FANDOM


Character Template HelpHelp
Alias Corrente
Information-silk

Altri Alias
Information-silk
Abe Jenkins, Matthew 'Matt' Davis,[1] Aaron Jeffries,[2] Scarabeo, MACH-1,[3] MACH-2,[1] MACH-3, MACH-IV, MACH-V, MACH-VII

Identità
Information-silk


Universo
Information-silk


Caratteristiche
Genere
Information-silk

Altezza
Information-silk
1,55 m


Occhi
Information-silk

Capelli
Information-silk

Stato
Cittadinanza
Information-silk

Stato Civile
Information-silk

Occupazione
Precedentemente Avventuriero, meccanico, criminale professionale

Origine
Origine

Luogo di Nascita



Prima apparizione
Prima apparizione in Italia


Storia

Lo Scarabeo

Abner Jenkins era un meccanico per un produttore di aeromobili. Stanco di non ottenere promozioni che pensava di meritare decise di mettersi in proprio. Utilizzando un'armatura, Jenkins divenne lo Scarabeo.[7] Nei panni dello Scarabeo, Jenkins era spesso ostacolato dai supereroi.

Abner Jenkins (Earth-616) Pin-Up from Amazing Spider-Man Annual Vol 1 2 0001

L'armatura Scarabeo originale, competa di dita a ventosa

Il suo primo incontro fu contro la Torcia Umana e la Cosa.[7] L'Uomo Ragno, in particolare, era un problema costante, che incontrò per la prima volta mentre tentava di rapire la ragazza della Torcia Umana Dorrie Evans.[8] Fu tra le numerose minacce in costume assemblate da Dottor Destino per interrompere il matrimonio tra Reed Richards e Susan Storm.[9]

A un certo punto lo Scarabeo fu mentalmente dominato e reclutato dal Collezionista per servire come suo involontario agente. Sotto il controllo del Collezionista, affrontò i Vendicatori. In seguito entrò a far parte del gruppo di supercriminali che furono brevemente presentati come i Difensori, al fine di confondere le autorità.[10]

Dopo che Jenkins e il Riparatore operarono diverse migliorie all'armatura, lui ebbe miglior successo in gruppo. Testa d'Uovo lo reclutò per la sua organizzazione dei Signori del Male.[11] Lo Scarabeo e altri Signori del Male furono sconfitti dai Vendicatori e quindi arrestati.[12] Lo Scarabeo fu preso di mira da Iron Man durante la Guerra delle Armature poichè Justin Hammer gli aveva fornito tecnologia rubat da Stark. Lo Scarabeo organizzò una propria squadra di super-criminali mercenari chiamata Sindacato Sinistro. Mentre faceva parte della 'commando omicida' di Hammer, Jenkins uccise uno scienziato.[13]

Thunderbolts

Dopo la scomparsa dei Vendicatori e dei Fantastici Quattro a seguito dell'attacco di Onslaught, il Barone Zemo assemblò i Thunderbolts. Il piano di Zemo era quello di ottenere il favore dei cittadini di New York, allora in bisogno di eroi, ponendo loro stessi come eroi, al fine di ottenere l'accesso ai file classificati dello S.H.I.E.L.D. e infine controllare il mondo. Jenkins ricevette una nuova armatura, la Mobile Armored Cyber-Harness, e si unì alla squadra sotto la sua nuova identità, MACH-1.[14]

Incredible Hulk Vol 1 449

I Thunderbolts si confrontano con Hulk

Jenkins e molti dei suoi compagni di squadra cominciarono ad apprezzare la vita dell'eroe, e decisero di lasciare il proprio passato da criminali alle spalle. Durante questo tempo Jenkins e la sua compagna di squadra Songbird iniziarono a sviluppare sentimenti l'uno per l'altra. Zemo invece rivelò al pubblico i Thunderbolts come ex membri dei Signori del Male, lasciando i nuovi eroi con un pubblico non disposto a fidarsi di loro. Jenkins e gli altri membri fuggitivi decisero di provare a rendere i Thunderbolts una squadra legittima.[2]

L'omicidio da lui commesso alla fine tornò a tormentare Abe. Quando Occhio di Falco prese il comando della squadra, convinse Jenkins a scontare la sua pena detentiva, come gesto di buona volontà per il pubblico. Mentre era in prigione, Jenkins sventò un'evasione, un atto che lo portò all'attenzione della governativa Commissione sulle Attività Superumane (CAS). Questi reclutarono Jenkins per partecipare ad una pungente operazione contro Justin Hammer. Jenkins fu d'accordo, usando una nuova armatura corazzata e operando ancora una volta come lo Scarabeo. Occhio di Falco ricattò il CAS per permettere a Jenkins di restare liberi, anche se la documentazione governativa avrebbe continuato a elencare Jenkins come incarcerato, in cambio di mantenere segreto lo sfruttamento di Jenkins da parte del CAS.[15]

Per nascondere la sua vera identità, ad Abe fu dato un nuovo volto e l'aspetto di un afro-americano da parte del Riparatore (che allora si fingeva come meccanico dei Thunderbolts, l'Orco) con lo pseudonimo di Matthew Davis. Anche se questo cambiamento portò disagio a Songbird per un certo tempo, mentre Jenkins si adattò in modo rapido e fu ristabilito come uno dei membri più confidenti e capaci della squadra. Jenkins creò l'armatura da battaglia MACH-2 dopo aver modificato la sua armatura MACH-1 con l'aiuto di Techno.[1]

Quando i Thunderbolts scoprirono e sventarono una cospirazione connessa al CAS per sterminare tutti i superumani, Occhio di Falco ricattò il CAS richiedendo l'indulto per tutti i membri dei Thunderbolts in cambio del silenzio del gruppo. Tuttavia, come parte dei termini del loro accordo, tra cui era proibito utilizzare pubblicamente i loro poteri superumani o identità in costume. Abe e Songbird iniziarono nuove vite civili in Colorado. Jenkins trovò lavoro con il dipartimento di polizia di Burton Canyon come tecnico specialista di supporto.

La loro breve tregua si infranse quando Graviton tentò di conquistare il mondo. Jenkins e Songbird accettarono di unirsi a Citizen V (segretamente Barone Zemo in controllo del corpo di Citizen V) per attaccare Graviton come parte di una nuova squadra di Thunderbolts. A Jenkins fu data una nuova armatura fornita dai finanzieri di Citizen V, il Battaglione-V, e si fece chiamare MACH-3. Graviton fu sconfitto e il mondo fu salvato, ma MACH-3 e gli altri Thunderbolts scomparvero in un'implosione creata dal potere del morente Graviton, con l'eccezione di Songbird, che sembrava fosse l'unica sopravvissuta.

I Thunderbolts riapparvero sulla Contro-Terra. Mach 3 ed i Thunderbolts cercarono un modo per tornare nel loro mondo. La squadra entrò in una difficile alleanza con il loro capo originale, Barone Zemo, per stabilirsi come i supereroi principali della travagliata Contro-Terra. Diventarono famosi per il loro eroismo e furono salutati da molti come i salvatori del mondo.

I Thunderbolts di Zemo incontrarono gli effetti di un buco bianco generato da una nave spaziale abbandonata, sotto forma di radiazione il suo motore cominciò a consumare la Terra dall'interno. I Thunderbolts avviarono un piano per combinare i loro poteri per spingere la nave aliena lontano dalla Terra e recidere il legame tra i mondi. Tuttavia, al fine di completare questo piano, i Thunderbolts dovevano essere all'interno del vuoto generato dal motore per tenerla lontana dalla vera Terra mentre si chiudeva. Così facendo, riemersero dal vuoto sulla Terra reale, perdendo il loro ruolo e il loro posto sulla Contro-Terra. Emergendo dal vuoto, i Thunderbolts incontrarono i loro ex compagni di squadra Occhio di Falco e Songbird, che avevano formato una propria versione dei Thunderbolts, ed erano stati impegnati allo stesso modo con il vuoto dalla controparte della navicella spaziale sulla Terra reale. Le forze delle due squadre di Thunderbolts combinate tapparono il vuoto e allontanarono la nave aliena dalla Terra.

La riunione di Jenkins con Songbird fu di breve durata. Nonostante i loro sentimenti reciproci, Jenkins lasciò Songbird. Alla fine Jenkins tornò al suo aspetto originale e tornò in carcere per finire la sua sentenza. Il trascorrere del tempo nei panni di un eroe sembrava avesse cambiato la sua visione della vita. Dopo essere stato rilasciato sulla parola dal carcere, Jenkins riformò i Thunderbolts con il finanziamento del Barone Strucker. Ogni ex criminale o individuo dai super poteri che voleva una seconda possibilità gli sarebbe stato permesso di partecipare. Songbird assunse il comando della squadra. Abe si trovò a lavorare con Fixer ancora una volta. Abe alla fine rivelò di aver sempre avuto l'intenzione di abbattere Strucker e ebbero successo nello sconfiggere lo schema dell'Hydra di distruggere Manhattan.

Abner Jenkins (Earth-616) from Superior Foes of Spider-Man Vol 1 2 0001

L'armatura MACH-VII

Durante la Guerra Civile dei superumani Abe si unì ai Cacciatori di Eroi e supervisionò tre studenti universitari con le precedenti armature dello Scarabeo (il primo disegno a tema di Scarabeo, la seconda con l'aggiornamento aerodinamico, e la terza con l'armatura corazzata).[4]

Più tardi, durante il Regno Oscuro di Norman Osborn, Abner, insieme a Fixer, stava lavorando sulla versione Mach V dell'armatura da volo. Un giorno incontrò Songbird che voleva riportare la vecchia squadra di Thunderbolts di nuovo insieme per affrontare la squadra di assassini di Osborn assemblati come i nuovi Thunderbolts. Abe promise di aiutarla e le diede la posizione dell'Uomo Radioattivo. Melissa gli diede un bacio di ringraziamento prima di partire. Quando Melissa e la Vedova Nera si trovarono in pericolo, lui le salvò da nuovi Thunderbolts di Osborn con la sua nuova armatura Mach V.[16]

Dopo l'assedio di Asgard, Mach V fu assegnato come supervisore di Mac Gargan al Raft dopo che questi era stato separato dal simbionte Venom. Mach V fu sconfitto dall'Ammazza-Ragni, che fuggì con Gargan per trasformarlo di nuovo nello Scorpione.[17]

Mach-VII fu in seguito visto lavorare a Pleasant Hill.[18] Successivamente, MACH-VII divenne MACH-X e si unì al nuovo team di Thunderbolts di Soldato d'Inverno.[19] Abner venne apparentemente ucciso quando la furia di Kobik distrusse il nascondiglio dei Thunderbolts.[20]

Poteri e Abilità

Poteri

Abe non ha poteri. Usa le armature sia dello Scarabeo sia la Armatura Mobile Cyber-Harness, meglio nota come armatura MACH.

Abilità

Abe è un meccanico aeronautico altamente qualificato. Egli è eccellente nell'operare e nel far funzionare armature potenziate. Anche se Abe manca un formale background universitario, lui possiede abbastanza conoscenza di ingegneria meccanica e sistemi di propulsione avanzati per essere riuscito a sviluppare molte delle tecnologie originali che compongono la sua armatura. A causa della sua associazione con il Fixer, lui possiede anche familiarità con le tecnologie che superano le capacità della tradizionale scienza moderna. L'intelletto di Abe è ciò che potrebbe essere considerato dotato in modo non uniforme.

Livello di Forza

Abe possiede la normale forza umana di un uomo della sua età, altezza, e costituzione che si impegna in un regolare moderato esercizio fisico. Quando utilizza l'armatura dello Scarabeo, Abe è in grado di sollevare 1 tonnellata con ogni braccio.

Armamentario

Equipaggiamento

Armatura Mobile Cyber-Harness[3], in seguito denominato Costume da combattimento meccanizzato aereo [16]; precedentemente Armatura Scarabeo MK I, II & III

Armi

Varie armi all'interno dell'armatura

Note

  • Abner Jenkins visse per un certo periodo sotto l'identità di "Matthew Davis" o "MACH-2", mentre era membro dei Thunderbolts. Ogre aiutò Jenkins a mascherarsi ma alterò in modo controverso la sua apparenza in quella di un uomo afroamericano, trasformandolo essenzialmente in un personaggio che indossava 'blackface' per un certo periodo.[21]

Curiosità

  • Abner per breve tempo fece parte dei Terribil Quattro, ma lasciò subito dopo essere stato smutandato da Sue Storm in downtown Manhattan.[5]

Links

Cerca e Discuti

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+