FANDOM


Character Template HelpHelp
Vero Nome
Information-silk
Adrian Toomes
Alias Corrente
Information-silk

Identità
Information-silk


Parenti
Marcus Toomes (fratello9);

Chery Toomes (moglie, deceduta);
Frankie Toomes (figlio);
Valeria Toomes (figlia);
figlio innominato;
Ramona (nuora);
Lenora Toomes (genero, deceduto);
Malachi Toomes (nipote, deceduto);
unnamed grandson;

Tiana Toomes (nipotina)

Universo
Information-silk

Base Operativa

Caratteristiche
Genere
Information-silk

Altezza
Information-silk
1.80 m


Occhi
Information-silk

Capelli
Information-silk

Stato
Cittadinanza
Information-silk

Stato Civile
Information-silk

Occupazione
Criminale professionale; ex ingegnere elettrico, inventore, uomo d'affari

Educazione
Master in ingegneria elettronica

Origine
Origine
Umano, Adrian Toomes ha inventato un costume alato, che gli ha dato i poteri del volo e della forza sovrumana.

Luogo di Nascita


Prima apparizione
Prima apparizione in Italia

Storia

Nella sua vita precedente a quella di criminale, Toomes era un ingegnere elettronico proprietario di una piccola ditta, gestita insieme all'amico Gregory, che però lo frodava. Quando Adrian scoprì la frode, adattò un esoscheletro sul quale stava da tempo lavorando e lo usò contro l'ormai ex amico. Da qui ebbe inizio la carriera criminale dell'Avvoltoio. L'esoscheletro, che gli conferisce delle capacità sovraumane, è studiato per permettergli di volare ed aumenta la sua forza, maggiore a quella di un uomo comune. L'Uomo Ragno lo affrontò per la prima volta nel tentativo di fare delle foto per il Daily Bugle, ma subì una batosta e la volta successiva creò un invertitore magnetico che annullò le capacità del costume. L'Avvoltoio può infatti essere facilmente sconfitto se si bloccano le sue ali. Toomes ha fatto parte molte volte dei Sinistri Sei o Sette, nel vano tentativo di sconfiggere l'aracnide. Una volta l'Avvoltoio causò la morte di Nathan Lubenski, uno dei fidanzati di May Parker, e appena poté andò dalla zia del ragno per chiedergli perdono per averlo ucciso. L'Avvoltoio si ammalò di cancro; dopo esser quasi giunto in fin di vita, Adrian riuscì a guarire e a ringiovanire costruendo un macchinario che usa per trasferire a sé stesso parte dell'energia dell'Uomo Ragno. Il ringiovanimento non sarà permanente, in prigione una creatura chiamata D.K. capace di prosciugare le energie vitali gli strappò la sua giovinezza facendolo ritornare anziano. Assieme ad Electro prese dei soldi che loro dovevano prendere su commissione del Gufo, nel tentativo di pagare un'operazione che avrebbe curato suo nipote dal cancro, ma l'arrampicamuri ingannato dal Gufo picchiò i due criminali facendo sparpagliare i soldi per la strada. L'Avvoltoio quando seppe che il ragno era all'ospedale col suo nuovo costume arrivò e il ragno stava per schiantarsi sulla strada mollato da Adrian in volo dopo averlo smascherato, non conoscendo a chi appartenesse quella faccia, se non fosse stata per la Gatta Nera. L'ex dell'arrampicamuri lo sconfisse e sebbene lui la pregasse di non consegnarlo al Gufo raccontandogli di suo nipote, lo graffiò con i suoi artigli e lo consegno al criminale che lo torturò assieme ad Max Dillon.

Civil War

In Civil War viene catturato da Capitan America e i suoi ribelli, ma poi liberato dallo S.H.I.E.L.D. dopo che l'Uomo Ragno si è unito ai ribelli guidati da Capitan America per distruggere la sua immagine pubblica sfruttando Debra Whitman.

Dark Reign

Dopo essere tornato da un viaggio dimensionale con i Fantastici Quattro, l'Uomo Ragno affronta un Avvoltoio con il costume rosso in grado di sputare acido, riuscendo con difficoltà a vincere senza catturarlo. Ma questo criminale non è ne Adrian Toomes, ne Blackie Drago e ne Cliff Shallot, perché sono tutti in prigione. In seguito, Spider-Man va in carcere a trovare Adrian Toomes per chiedergli chi è questo avvoltoio, ma Toomes risponde che non ne sa niente, ma a trasformarlo in un mostro è stata la mala. Le origini di questo nuovo Avvoltoio, il cui nome è Jimmy Natale, vengono narrate da Mark Waid, Tom Peyer e Paul Azaceta nel capitolo di La sfida a lui dedicato.

Links

Cerca e Discuti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.