Marvel Database
Advertisement





Il personaggio di Alexei Shostakov è interpretato dall'attore David Harbour e viene introdotto nella Fase 4 a partire dal ventiquattresimo film della saga cinematografica, intitolato "Black Widow (film)".


"Red Guardian"

In età adulta, Alexei si unì all'esercito sovietico dove gli venne somministrato il Siero del Supersoldato e divenne "Red Guardian", eroe della nazione sovietica a servizio del governo, controparte dell'ormai ben più noto Capitan America.

Divenuto il braccio destro del generale Dreykov, l'uomo inviò Alexei e Melina Vostokoff sotto copertura in Ohio per mettere le mani su un floppy disk contenente una serie di studi e replicare così la formula del "Soldato d'Inverno". Per riuscire a confondersi con la gente comune, Dreykov creò per loro delle nuove identità ed un nucleo familiare fittizio.

A missione compiuta, la "famigliola felice" fece ritorno in Russia, dove Alexei affidò Yelena e Natasha alle cure del generale Dreykov in persona, che le addestrò per trasformarle in Vedove Nere al suo servizio.

A un certo punto della loro collaborazione però, Dreykov tradì la fiducia di Alexei e lo fece imprigionare in un carcere di massima sicurezza.

La Caduta di Dreykov e della Stanza Rossa

Determinate a sbarazzarsi una volta per tutte del generale Dreykov, ventuno anni più tardi, Yelena e Natasha unirono le forze per scovare il suo nascondiglio, la Stanza Rossa e stanarlo. Ma poiché la Stanza Rossa è impossibile da trovare e Dreykov troppo imprevedibile da uccidere, Natasha, sapendo che Alexei era un suo stretto collaboratore, organizzò una missione per liberarlo dal carcere di massima sicurezza siberiano in cui era stato rinchiuso. Purtroppo per loro però, Alexei non era a conoscenza dell'attuale posizione della Stanza Rossa ma, sapendo che per tutti questi anni Melina aveva continuato a lavorare per lui, propose alla ragazze di porgerle una visitina e riunire così "L'allegra famigliola".

Il gruppo architettò un piano infallibile per riuscire a liberare le Vedove Nere dal controllo mentale Dreykov e uccidere il generale. A missione conclusa, Nat affidò a Melina, Alexei e Yelena l'ultima fiala di antidoto perché Melina potesse replicarne la formula e liberare così le Vedove Nere rimaste.[1]

Poteri

  • Fisiologia Potenziata Artificialmente del Siero del Supersoldato.
    • Forza Sovrumana.
    • Resistenza Sovrumana.
    • Riflessi Sovrumani.
    • Agilità Sovrumana.
    • Velocità Sovrumana.
    • Fattore Rigenerante Accelerato.



Scopri e Discuti

Note a piè di pagina



Ti piace? Facci sapere!


Advertisement