Origine

Arcade ha dato diversi racconti della sua vita passata, e ancora non ci sono prove a sostegno di uno qualsiasi di questi racconti. A quanto pare Arcade ha detto falsità sul suo passato in modo da indurre in errore e confondere i suoi avversari per il suo divertimento.

Uno dei racconti di Arcade dichiarava che egli era il figlio viziato di un milionario a Beverley Hills, in California, e uccise suo padre per appropriarsi delle sue ingenti somme di denaro nel suo 21° compleanno, forse anche perché pensava che lo riteneva una nullità.[3] nell'uccidere suo padre, Arcade scoprì che aveva un talento e gli piaceva l'omicidio. Divenne pertanto un assassino, ma presto si annoiò di uccidere con mezzi ordinari, e usò la sua grande ricchezza per costruire complessi segreti dove vi erano trappole mortali ad alta tecnologia alla maniera di un parco di divertimenti.[4]

Mondo Assassino

Arcade uccideva le vittime intrappolandoli all'interno del suo "Mondo Assassino" per chiunque fosse disposto a pagare i milioni che richiedeva. Per Arcade, il gioco in sé era più importante della spesa o anche della riuscita. Ad Arcade fu anche incaricato di uccidere vari super eroi, dai nemici comuni come Uomo Ragno e X-Men, ad altri obiettivi come Puck e Northstar di Alpha Flight e Ghost, ma questi tentativi finirono sempre in un fallimento. Di tanto in tanto, Arcade portò rancori personali contro gli eroi, cercando di ucciderli senza alcun pagamento, come ad esempio Capitan Bretagna.

Arcade uccise la sua assistente di lunga data Miss Locke[3] e mutilò la propria faccia nel corso di un complotto per incolpare Wolverine in una complessa serie di omicidi alla "Jack lo Squartatore". Il suo complotto fu sconfitto da Wolverine, Gambit, e la sua ex alleata Martinique Jason, la figlia di Mastermind, che lasciò Arcade in uno stato delirante.[5]

Ad un certo punto, Arcade si riprese, e tornò al suo modus operandi, ovvero la cattura di eroi, come l'Uomo Ragno e la Gatta Nera, che comunque sfuggirono alla cattura.[6]

Arcade e Coniglia Bianca tentarono di uccidere Wolverine e la Gatta Nera, ma fallirono;[7] sembrava ci fosse un rapporto con la Coniglia Bianca, ma dopo il fallimento si separarono.[8]

Avengers Arena

Organizzando una festa nella sua tenuta per il suo 29° compleanno, Arcade apprese che era stato preso in giro dalla comunità dei supercriminali. Disperato, si lasciò attaccare dalla sua nuova assistente Miss Coriander (avendo dimenticato che le aveva chiesto di ucciderlo come "regalo di compleanno"). In ospedale, Arcade ammise a Miss Coriander di non essere più soddisfatto di giocare, poiché si era reso conto che "vincere è tutto".

Dopo essere guarito e dato a Miss Coriander la sua Murder Island come trattamento di fine rapporto, Arcade fuggì nel suo bar, The Hole, in Central Bagalia. Mentre sedeva bevendo, fu rapito da uno dei cattivi che lo avevano preso in giro, Costrittore, ma Arcade indusse l'avversario a finire su una delle trappole nascoste del bar. Da questo incidente, Arcade guadagnò un rinnovato interesse per la sua carriera e assunse Miss Coriander per aiutarlo a creare un nuovo Mondo Assassino in Antartide. Miss Coriander fornì anche ad Arcade un abito speciale che gli permise di emulare una vasta gamma di superpoteri all'interno dei confini del Mondo Assassino.[3]

Ispirato da uno dei suoi libri preferiti, Arcade rapì poi sedici supereroi adolescenti (Hazmat Mettle, X-23, Reptil (Humberto Lopez) e Juston Seyfert dell'Accademia dei Vendicatori; i Runaways Nico Minoru e Chase Stein; Kid Briton, Anachronism, Nara, Apex, Bloodstone della Braddock Academy; e gli indipendenti Red Raven, Cammi, Ryker/Death Locket e Darkhawk) e li intrappolarono nel suo nuovo Mondo Assassino, dicendo loro che sarebbero stati intrappolati lì per un mese e che avrebbero dovuto uccidersi a vicenda per sopravvivere. Questo, ovviamente, fece unire gli eroi. Tuttavia, Arcade usò la sua tuta potenziata con le nanomacchine per contrastare i loro attacchi. Quindi disse loro di scegliere l'"anello debole" del gruppo e che avrebbe ucciso prima quella persona. Arcade continuò a sorvegliare i suoi concorrenti fino a quando non fu attaccato nel suo centro di controllo da Christopher Powell, Apex e Death Locket, costringendolo a fuggire, lasciando Apex sotto controllo. In seguito convinse Apex a continuare il suo gioco di omicidio come parte di un accordo per farla sembrare una vittima e un eroe alla fine modificando le prove lasciate alle spalle. Tuttavia, venne in seguito rivelato che aveva caricato le riprese non tagliate su Youtube, rovinando la reputazione dei concorrenti ed esponendo gli eventi che emersiero nel mondo.

Arcad attaccato all Helicarrier rubato di Signori del Male

Avengers Undercover

Dopo che i giovani eroi furono liberati,[9] Arcade fu ucciso da Hazmat a Bagalia, mentre lei e altri sopravvissuti del Mondo Assassino stavano cercando di infiltrarsi nei Signori del Male.[10] Tuttavia,venne rivelato che era in realtà vivo ed era stato imprigionato in una cella accanto a Cammi.[11] Quello che Hazmat uccise era un clone creato dai Signori del Male. Alla fine i criminali lo legarono ad un Helicarrier dello S.H.I.E.L.D. che rubarono per torturarlo mentre volavano in giro.[12]

Poteri

Arcade normalmente non ha superpoteri propri, ma ha guadagnato una moltitudine di poteri basati sull'energia attraverso una tuta potenziata con nanomacchine che ha funzionato solo nel suo nuovo Murderworld in Antartide.[3]

La sua follia sembra concedergli un certo livello di consapevolezza comica, permettendogli (per esempio) di afferrare e mangiare il piccolo angelo e il demone sulle spalle di Deadpool.[13]

Abilità

  • Intelligenza geniale: Pur non avendo poteri superumani, Arcade ha un QI a livello di un genio e una naturale attitudine per la meccanica, architettura e tecnologia applicata. Un designer geniale e autodidatta, Arcade applica il suo talento per la costruzione di trappole mortali mobili simili a parchi di divertimento . Lui chiama il suo intero complesso di trappole di appositamente progettate Mondo Assassino .


Scopri e Discuti

Note a piè di pagina



Ti piace? Facci sapere!

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.