FANDOM


Character Template HelpHelp
Arkon il Magnifico

Vero Nome
Information-silk
Arkon
Alias Corrente
Information-silk
Arkon il Magnifico

Altri Alias
Information-silk
Arkon l'Imperatore, Lord of Warlords

Identità
Information-silk

Appartenenza
Information-silk

Parenti
Thundra (ex consorte)

Universo
Information-silk

Base Operativa

Caratteristiche
Genere
Information-silk

Altezza
Information-silk
1,83 m


Occhi
Information-silk

Capelli
Information-silk

Stato
Cittadinanza
Information-silk

Stato Civile
Information-silk

Occupazione
Monarca di Polemaco

Educazione
Allenamento nella guerra Polemachiana

Origine
Origine

Luogo di Nascita
Polemaco


Prima apparizione
Prima apparizione in Italia

Storia

Origini

Arkon nacque da nobile lignaggio sul pianeta extradimensionale di Polemaco. Il popolo di Polemaco sviluppò una cultura che esaltava la guerra, e Arkon riuscì a diventare il più grande guerriero del suo popolo. Nominato Imperion del più grande paese su Polemaco, Arkon montò campagne militari contro i paesi vicini, nel tentativo di conquistare il pianeta. I suoi sogni furono dimenticati quando Polemaco si trovò di fronte ad una catastrofe mondiale dovuto al fatto che gli anelli planetari che fornivano la luce e il calore si stavano disintegrando. Gli scienziati di Arkon, capitanati dal led by Grand Visir Graybeard, determinarono che le esplosioni atomiche che si verificavano sulla Terra in qualche modo venivano traslati extradimensionalmente riuscendo a riaccendere gli anelli di energia per circa un anno. Anche se Polemaco non aveva sviluppato armi nucleari, gli scienziati previdero che se fossero riusciti ad annientare la Terra atomicamente, l'anello di energia del loro mondo sarebbe stato completamente ripristinato.[1]

I Vendicatori

Puntando a questo obiettivo, Arkon manipolò l'eroina nota come Scarlet nel recitare un incantesimo magico trovato in un libro di Polemaco che consentiva ad Arkon di trasportarsi sulla Terra. Attratto dalla Scarlet, Arkon rapì lei e un gruppo di scienziati atomici. Gli scienziati vennero impiegati per la costruzione di un dispositivo atomico. Prima che Arkon potesse far esplodere la Terra però, la super-squadra della Scarlet, i Vendicatori, raggiunsero Polemaco, sconfissero l'esercito di Arkon e lo costrinsero a ritirarsi a New York City, dove fu seguito da alcuni dei Vendicatori. Mentre Arkon combatteva contro i nemici all'Empire State Building, i Vendicatori Thor Odinson e Iron Man, sempre a Polemaco, riuscrono a riaccendere artificialmente gli anelli di energia di Polemaco senza danneggiare la Terra. Arkon ricevette un rapporto su questo dal suo Visir, e cessò le ostilità con la Terra, rifiutando persino di tenere Scarlet Witch come sua sposa.[2]

I Vendicatori rivisitarono il mondo di Arkon quando il loro compagno, il Cavaliere Nero, fu catturato da Arkon mentre cercava il Pozzo al centro del tempo. Arkon cessò le ostilità con i Vendicatori quando venne a sapere che era stato ingannato dall'Asgardiana Incantatrice.

Conflagrazione nucleare

Sebbene il suo mondo ora possedeva le capacità di una potenza atomica, Arkon era insoddisfatto con la lunghezza di tempo impiegato per la costruzione di un arsenale nucleare. Così, egli ideò un piano di mettere tre mondi extradimensionali, una dei quali era la Terra, l'uno contro l'altro, nella speranza che l'energia risultante dalla conflagrazione nucleare sarebbe stata assorbita dal suo mondo. Le sue elaborate macchinazioni fallirono, grazie agli sforzi della supersquadra dei Fantastici Quattro.[3]

Tempesta

Arkon fu costretto a tornare ancora una volta sulla Terra quando la macchina che Iron Man aveva costruito per riaccendere gli anelli di Polemaco malfunzionò dopo che Arkon armeggiò con esso. Arkon si recò sulla Terra per reclutare Thor per ricaricare la macchina, ma si accontentò della mutante nota come Tempesta, poiché anche lei aveva la capacità di evocare i fulmini. Tempesta accettò di aiutare e Arkon restituì Tempesta e i suoi alleati sulla Terra. Un'altra volta, i Fantastici Quattro aiutarono Arkon a scacciare l'invasione extradimensionale di Polemaco dalla razza aliena dei Badoon.[4]

Thundra

Qualche tempo dopo, Arkon si recò sulla Terra per utilizzare i Vendicatori e i Fantastici Quattro come pedine nella sua guerra con la monarca rivale ultraterrena Thundra, fino a quando fece pace con Thundra dopo aver realizzato che condividevano una forte attrazione comune. Più tardi, con la consorte Thundra, Arkon cercò l'aiuto dei Vendicatori per riparare l'anello di energia di Polemaco e proteggere la fanciulla Astra dal diventare un sacrificio umano per i fanatici religiosi di Polemaco guidati dal sommo sacerdote Anskar.[4]

Arkon ebbe un rivale anche nel suo Gran Visir, il quale, nel corso del tempo, convinse Arkon a far tornare Polemaco ad uno stile di vita più barbarico, piuttosto che fare affidamento sulla scienza. Il Gran Visir rapì poi il supereroe e Vendicatore Photon insieme con i supercriminali che stavano lottando contro di lei in quel momento, la Squadra Demolizione. Il Gran Visir usò la Squadra Demolizioni per deporre Arkon e Thundra, fino a quando i Vendicatori arrivarono a salvare il loro compagno di squadra e ripristinare Arkon sul trono. Polemaco ritornò al suo ibrido stile di vita barbarico/scientifico.[5]

Battleworld

Arkon si trovò nel dominio Battleworld di Weirdworld.[6] Continuò a cercare Polemaco e si imbatté nei sopravvissuti dell'aereo che precipitò su Weirdworld attraversando il Triangolo delle Bermuda. Li salvò e disse loro che dovevano allontanarsi dal disastro aereo.

Quando Arkon fu avvistato sulla Terra, Thundra e Tyndall arrivarono per cercare aiuto nel trovarlo. La loro ricerca fu interrotta dall'arrivo di Warbow e dei suoi Crystal Warriors, il Magma Men, e l'Elves of Klarn mentre Thundra disse a Tyndall di trovare lo Squadrone Supremo. Quando lo Squadrone, Tyndall e Thundra finirono su Weirdworld, furono presi un'imboscata da Arkon che era stato posseduto da una follia malvagia mentre assisteva Modred e Warrior Woman per abbattere Nighthawk, Blur e Tyndall. Quando i tre portarono Nighthawk, Blur e Tyndall in un castello specifico, lo trovarono abitato da un risorto Dottor Druido.[6]

Poteri e Abilità

Poteri

Arkon possiede attributi fisici superumani comuni tra la sua razza, anche se i suoi sono tra i più sviluppati.

Forza sovrumana: Arkon superumanamente è forte e in grado di sollevare circa 75 tonnellate. Ha lottato alla pari con Ercole e Colosso degli X-Men.

Velocità sovrumana:. Arkon è in grado di correre e muoversi a velocità superiore a quella dei migliori atleti umani.

Resistenza sovrumana: La muscolatura potenziata di Arkon genera assai meno tossine da fatica durante l'attività fisica rispetto alla muscolatura di un essere umano. Egli può sforzarsi fisicamente per circa 24 ore prima che l'accumulo di tossine da fatica nel sangue comincino a debilitarlo.

Durevolezza sovrumana: I tessuti corporei di Arkon sono circa 5 volte più densi del tessuto del corpo di un essere umano, contribuendo in qualche modo alla sua forza sovrumana e il suo peso.

Durabilità Superumana: Il corpo di Arkon è molto più duro e più resistente ai danni fisici del corpo di un essere umano. Arkon è in grado di sopportare potenti forze da impatto, proiettili di grosso calibro, cadute da grandi altezze, potenti esplosioni di energia, e esposizioni a temperature e pressioni estreme senza subire danni fisici.

Fattore di guarigione accelerato: Nonostante la sua grande capacità di recupero, Arkon può essere ferito. Tuttavia, egli può rigenerare i tessuti danneggiati con maggiore velocità ed efficienza rispetto a un umano. Tuttavia, egli non è in grado di rigenerare arti mancanti, organi, o cellule cerebrali.

Agilità sovrumana: L'agilità naturale di Arkon, il suo equilibrio e la coordinazione del suo corpo sono potenziati a livelli di molto superiori ai limiti fisici naturali anche del migliore atleta umano.

Riflessi sovrumani: Il tempo di reazione Arkon è altrettanto potenziato ed è superiore a quella del migliore atleta umano.

Abilità

Arkon è un acuto stratega militare e un eccellente combattente nel corpo a corpo. Lui è anche un abile spadaccino ed è abile nell'uso di armi da lancio, come lance o giavellotti.[7]

Livello di Forza

Arkon possiede una forza sovrumana e può sollevare 2 tonnellate.[7]

Armamentario

Mezzi di Trasporto

I dardi dorati di Arkon sono progettati per aprire portali temporanei tra dimensioni, permettendogli accesso a realtà alternative. I suoi mezzi di trasporto più convenzionali includono l'uso di destrieri rettiliani, simili a dinosauri, come Karia.

Armi

Arkon utilizza altri due tipi di dardi energetici che sono usate come armi. Ognuno di loro è a forma di fulmine stilizzato, e sono solidi finché colpiscono il bersaglio. A quel punto, i dardi si convertono in pura energia. Sono lanciati come un giavellotto corto e sono tenuti in una faretra. La specifica natura dell'energia che crea queste fratture dimensionali non è ancora noto. I suoi dardi scarlatti sono armi di distruzione, in grado di creare di una forza d'urto pari a 10 chili di TNT. I suoi dardi neri, a volte chiamati D-Bolts, sono le sue più potenti armi energetiche, in grado di esercitare una forza d'urto pari a 20 tonnellate di TNT, una potenza sufficiente a distruggere una montagna di medie dimensioni.

Note

Le poche apparizioni di Arkon sulla Terra sono state sufficienti per ispirare una serie di famosi film d'azione di spada e stregoneria, uno dei quali interpretato da Simon Williams (l'attore noto come Wonder Man, che ha ottenuto la sua prima grande occasione come il cattivo di Arkon IV).

Links

Cerca e Discuti

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+