FANDOM


Character Template HelpHelp
Vero Nome
Information-silk
Balder Odinson
Alias Corrente
Information-silk
Balder il Coraggioso

Altri Alias
Information-silk
Baldur, il Dorato, Annar, Balder il Leale, il Gentile, l'Audace, il vero, il Protettore, il Protettore di tutte le cose viventi, Barry Landers

Identità
Information-silk

Allineamento
Information-silk


Parenti
Buri (Tiwaz) (bisnonno paterno),

Bolthorn (bisnonno materno),
Bor Burison (nonno paterno),
Bestla (nonna paterna, presunta decessa),
Fygorgyn (nonno materno),
Gea (Jord) (nonna materna),
Mimir (pro-zio paterno),
Odino (padre),
Frigga (madre),
Iwaldi (ex suocero),
Freya, (ex suocera),
Cul Borson (zio paterno, decesso),
Vili (zio paterno, decesso),
Ve (zio paterno, decesso),
Fulla (zia materna),
Nanna (ex moglie),
Hermod (fratello),
Tyr (fratello),
Sif (sorella),
Honir (fratello),
Vidar (fratellastro paterno),
Thor (fratellastro paterno),
Bragi (fratellastro paterno),
Loki (fratello adottivo),
Idunn (cognata),
Solveig (ex cognata),
Cisa (ex cognata),
Sigyn (ex cognata),
Hoder (cugino paterno),
Narvi (nipote, decesso),
Váli (nipote, decesso),
Hela (presunta nipote),
Lupo Fenris (presunto nipote),
Serpente di Midgard (Jordmungand) (presunto nipote),
Hoarfen (presunto pronipote),
Sturm (presunto pronipote),
Drang (presunto pronipote),

Dei-Lupo (presunti pronipoti)

Universo
Information-silk

Base Operativa

Caratteristiche
Genere
Information-silk

Altezza
Information-silk
1,93 m


Occhi
Information-silk

Capelli
Information-silk

Stato
Cittadinanza
Information-silk

Stato Civile
Information-silk

Occupazione
Divinità; monarca di Asgard; Dio Asgardiano della Luce e la Profezia

Educazione
Addestramento da guerriero Asgardiano

Origine
Origine
Divinità

Luogo di Nascita

Luogo di Morte
Information-silk


Prima apparizione
Prima apparizione in Italia

Storia

Thor Son of Asgard Vol 1 4 Textless

Young Balder

Balder era uno degli Asgardiani, un razza extra-dimensionale di esseri un tempo adorati dai Vichinghi e Germanici, oltre che fratellastro intimo amico di Thor. A causa della profezia che la morte di Balder contribuirebbe a innescare la venuta di Ragnarok, la distruzione di Asgard e dei suoi abitanti, Odino, monarca di Asgard, ordinò a sua moglie Frigga di rendere Balder invulnerabile a qualsiasi danno.

Comunque, prima che Odino le permise di lanciare gli incantesimi, accusò Balder di tradimento, perché durante uno scontro con i Giganti delle Tempeste, aveva abbandonato la lotta per rimettere sul suo nido di nuovo con la madre un uccello che era caduto. Odino ordinò ai suoi fratelli Tyr e Honir di tirare frecce e scagliare lance contro Balder, ma i proiettili furono fermati da un'aquila e da una pianta. Vedendo che Balder non batté ciglio, Odino fu contenuto che Balder si dimostrò il più coraggioso di tutta Asgard e decise di concedergli l'invulnerabilità.

Frigga lanciò incantesimi che avrebbero protetto Balder da ogni forma di danno con qualsiasi cosa vivente o inanimata mentre si sarebbe trovato nella dimensione Asgardiana; comunque Balder rimase vulnerabile al vischio. Loki, il dio dell'inganno, apprese delle profezie e della vulnerabilità, e ingannò il dio cieco Hoder a tirare una freccia con la punta in legno di vischio contro Balder. Odino impedì che Balder in effetti morisse, ma quando fu finalmente riportato in vita, i suoi capelli erano diventati bianchi come risultato della sua esperienza in Hel. In seguito, l'amata di Balder, Nanna, si sacrificò per salvare Balder dalla costrizione di sposare Karnilla, e Balder fu così sconvolto che decise di non parlare mai di questo incidente o di lei.

Queste esperienze di morte portarono Balder a rinunciare alla vita di un guerriero e cercò di dimenticare la sua miseria attraverso il cibo, diventando considerevolmente grasso. Cavalcò nel deserto per morire, ma incontrò le Norne, le tre dee che sovrintendevano il funzionamento del destino. Le Norne diedero a Balder una visione che ristorò la sua fede, e così ritornò ad Asgard, eventualmente perdendo il suo peso eccessivo è diventando un guerriero di nuovo.

Balder lottò in tutte le recenti battaglie di Asgard, tra cui una contro il demone Surtur, in cui ebbe bisogno di chiedere l'aiuto della maga Karnilla. Per un periodo in cui Odino era partito da Asgard, Balder divenne il sovrano di Asgard.

Balder accompagnò Greyval Grimson alla ricerca per la Bandiera del Corvo.

Balder rimase ucciso durante il Ragnarok finale da parte di un esercito armato con punte di lance in legno di vischio.

Lo spirito di Balder fu spinto nel Distruttore da Loki e attaccò Thor che era alla ricerca degli Asgardiani mancanti. Lui fu restaurato da Thor con l'aiuto di Loki e risiedette ad Asgard in Oklahoma. Balder sostituì Thor come Signore di Asgard a causa dei sinistri piani di Loki durante il Regno Oscuro, e fu convinto a spostare gli Asgardiani a Latveria, il dominio del Dottor Destino, dove furono posti alla sua mercé, fino all'arrivo tempestivo di Thor che brutalmente sconfisse il Distruttore Dr. Destino e liberò gli Asgardiani tenuti prigionieri, tra cui Balder. Ancora una volta signore di Asgard anche se distrutto nello spirito, Balder tentò di abdicare al trono. Thor lo convinse a non farlo. Quando la minaccia dei divoratori di mondi seguì nei nove regni Balder non esercitò alcuna azione nonostante la minaccia invadente, forzando Thor a risorgere Odino dopo di che Balder partì da Asgard con Tyr, intenzionati a morire di una morte da guerrieri per espiare i peccati di non essere riusciti a proteggere Asgard, sconfiggendo molti dei divoratori di mondi, tra cui il principe Thane di Ano-Athnox prima di cadere verso la loro morte. Più tardi, dopo la sconfitta e l'esilio degli Athnox nel limbo all'interno dell'albero del mondo dove vi erano gli spiriti vendicativi di Balder insieme a Tyr.

Poteri e Abilità

Poteri

Balder ha la capacità di irradiare immisurate gradi di calore e di luce come Dio della Luce, anche se questa capacità è raramente mostrata; come tutti gli Asgardiani, Balder è estremamente longevo, più veloce nella guarigione degli esseri terrestri, e immune dalle malattie terrestri. Come anziano dio Asgardiano, le capacità fisiche di Balder sono leggermente superiori ai comuni Asgardiani. Balder è anche un capace leader e spadaccino. Inoltre, mentre in Asgard, Balder non può essere ferito a morte da qualsiasi arma, ma, dopo essere rinato sulla Terra, ha perso questa capacità magica. In un caso Balder è anche riuscito a proteggere se stesso e il cavallo volante di Odino dalla vista dei mortali mentre era sulla Terra.

Balder ha diversi attributi fisici superumani che sono comuni agli Asgardiani. Balder possiede forza, velocità, resistenza, agilità, riflessi, i sensi e durabilità superumane.

Senso del Pericolo: Mentre era in Asgard, Balder era in grado di percepire quando Thor era in pericolo sulla Terra.

Fotocinesi: Essendo il dio Asgardiano della Luce, Balder era in grado di generare un intenso fascio di luce forte e caldo abbastanza per fondere la fortezza di Utgard-Loki e Giganti di Ghiaccio al suo interno riducendoli a piccole dimensioni.

Teletrasporto: Balder è in grado di teletrasportarsi sulla Terra da Asgard.

Comunicazione con gli Animali: Balder ha la capacità di comunicare con gli animali affidatigli da proteggere.

Proiezione di Energia: Balder ha limitate abilità energetiche e magiche. È stato capace di nascondersi dalla vista dei mortali nel suo viaggio verso la Terra per conto di Odino per trovare Thor. Può creare una nebbia incantata per il trasporto di Thor dalla Terra al ponte Bifrost.

Abilità

Abile guerriero e cavaliere.

Livello di Forza

Superhumana Classe 50. Balder è significantemente più forte dell'Asgardiano medio e può sollevare 35 tonnellate. Comunque attualmente potrebbe essere ancora più forte in quanto sovrano di Asgard al punto di sollevare 50 tonnellate.

Debolezze

Balder è vulnerabile alle armi fatte con il legno di vischio; può morire per cause naturali (mancanza di cibo, acqua o aria); in accordo a Loki l'incantesimo di invulnerabilità non lo protegge più oltre i confini della perduta dimensione Asgardiana e così può essere più facilmente ucciso, anche da armi mortali.

Armamentario

Equipaggiamento

Per un certo tempo ha utilizzato le pietre delle Norne

Mezzi di Trasporto

Cavalli Asgardiani, occasionalmente portali inter-dimensionali.

Armi

Una coppia di spade. Una spada benedetta da Odino che Balder può richiamare dalla Terra attraverso i Nove Regni fin dove si trova in Asgard e trasportare altri esseri verso altri reami.

Links

Cerca e Discuti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.