Marvel Database
Advertisement


Compaiono in "E luce sia!"

Personaggi Principali:

Personaggi di Supporto:

Avversari:

Altri Personaggi:

Razze e specie:

Luoghi:

Oggetti:

Sinossi di "E luce sia!"

Quote1.png Come mai tutti voi criminali professionisti usate lo stesso dialogo sdolcinato? Studiate tutti dallo stesso manuale? Quote2.png
--Devil

Dopo aver arrestato alcuni criminali che stavano cercando di fuggire attraverso il porto di New York, Devil viene colpito al braccio tra tutti i suoi guai. Curando la sua ferita e riprendendo la sua veste civile, Matt Murdock si presenta al lavoro nel suo ufficio dove Karen lo informa che il dottor Van Eych, il medico che potrebbe ripristinare la vista di Matt, si è recentemente trasferito nel paese di Lichtenbad. Incontrarono Foggy che si stava "preparando" per l'arrivo di un ex studente di scambio/compagno di classe dai loro giorni post-secondari di nome Klaus Kruger che era il duca di Lichtenbad che stava venendo in visita. Quando Klaus arrivò, Matt gli chiede del trattamento di Van Eych per i ciechi; Klaus verificò le affermazioni e Matt chiese di partire insieme perché sentiva che Klaus stava mentendo su qualcosa.

Volando a Lichtenbad, Matt assistette a un fallito tentativo di omicidio del Duca e per tutto il giorno il suo senso radar raccolse prove che il Duca gestiva una dittatura oppressiva sul suo popolo. Aiutando il movimento di resistenza nella sua veste di Devil, entrò in conflitto diretto con il Duca e i suoi cavalieri. Dopo aver liberato i prigionieri nel castello del Duca, Devil riprese la sua veste civile e vide il medico per il suo trattamento.

Mentre tornava negli Stati Uniti, l'evidente affetto di Karen per Matt fece arrabbiare visibilmente Foggy che reagì gelosamente. Tornato a Lichtenbad, i trattamenti di Matt vennero interrotti quando furono ascoltati i commenti di tradimento di Von Eych e i cavalieri lo portarono via. Tornando nei panni di Devil, Matt aiutò la gente di Litchenbad a combattere gli uomini del Duca e in una battaglia con il Duca. Il Duca lo informò che avrebbe rilasciato una nuvola di cobalto per uccidere tutti; questo venne sentito da Van Eycht che sacrificò la sua vita per impedire che ciò accadesse. Durante la lotta con Devil, il Duca finì per cadere verso la sua morte. Devil si rende presto conto che il dottore si era sacrificato per salvare tutti.

Tornata a New York, Karen riceve un promemoria da Matt che spiega che l'operazione non è stata eseguita, lasciando a Foggy la gelosa supposizione che Matt si sia tirato indietro all'ultimo momento.

Compaiono in "...e chi piangerà per lui? (3^ Parte)"

Personaggi Principali:

Personaggi di Supporto:

Avversari:

Razze e specie:

Luoghi:

Oggetti:

Veicoli:

Sinossi di "...e chi piangerà per lui? (3^ Parte)"

Dopo che il Surfer trovò lo Sconosciuto, i due si impegnano in combattimento. Nel frattempo, Harper deve sfuggire a una folla di gente del posto sospettosa del suo dispositivo e che sostiene un attacco alieno. Individua la bomba e inizia a smantellarla. I vapori tossici iniziano ad emanare dalla bomba e iniziano lentamente a uccidere Harper. Tuttavia, con il suo ultimo respiro disattiva la bomba e salva l'umanità.

Sentendo che la sua bomba è fallita, lo Straniero accetta la sconfitta e lascia la Terra illesa. Rendendosi conto che Harper è morto, il Surfer rintraccia il suo amico e gli dà una degna sepoltura. Come tributo, lascia una fiamma eterna sulla sua tomba.

Compaiono in "Mondi senza fine (1^ Parte)"

Personaggi Principali:

Personaggi di Supporto:

Avversari:

  • esseri alieni primitivi (Terra-6966)

Altri Personaggi:

Razze e specie:

Luoghi:

Oggetti:

Veicoli:

Sinossi di "Mondi senza fine (1^ Parte)"

Il Silver Surfer sta lamentando la sua situazione, il suo esilio sulla Terra e la sua separazione da Shalla-Bal. Allo stesso tempo, Shalla-Bal sta anche lamentando la perdita di Norrin Radd. Entrambi sperano che un giorno si riuniranno.

Il Surfer torna al laboratorio di Al Harper per porgere l'ultimo saluto al suo amico caduto e per cercare di vedere se c'è qualcos'altro che può usare per violare la barriera di Galactus. Lì apprende che è possibile spostarsi nel tempo se viaggia più veloce della velocità della luce. Sperando che forse in futuro la barriera non esistesse più, il Surfer gira intorno alla Terra più velocemente della luce e finisce in un lontano futuro.

È inorridito nello scoprire che la Terra è stata decimata, ma ora la barriera attorno alla Terra è scomparsa. In viaggio verso Zenn-La, il Surfer scopre anche che anche il suo mondo natale è stato distrutto e irriconoscibile. Ovunque viaggi, infatti, trova solo mondi vuoti.

Infine, trova un mondo con la vita primitiva. Lo attaccano e lo catturano all'istante e lo consegnano all'esercito del Signore Supremo.

Note

"...e chi piangerà per lui?"

  • Il Silver Surfer sembra aver sentito parlare dello Sconosciuto, dal momento che "anche nel lontano Zenn-La, il suo nome è sussurrato". Anche lo Sconosciuto sembra aver sentito parlare di Silver Surfer e dei suoi poteri cosmici.

"Mondi senza fine"

  • Silver Surfer accettò di essere l'araldo di Galactus per il suo pianeta, Zenn-La, e il suo vero amore, Shalla Bal.[2]
  • Nella scena di Zenn-La, c'è un uomo senza nome che menziona come ha corteggiato Shalla-Bal senza successo. L'uomo sembra molto simile a un altro Zenn-Lavian senza nome che la stava consolando mentre piangeva per Norrin Radd.[3]

Pubblicazioni Originali

Vedi Anche


Letture Raccomandate

Note a Piè di Pagina

  1. 1,0 1,1 Prima ed unica apparizione nota fino ad oggi oltre i flashback
  2. Incredibile Devil 1
  3. Incredibile Devil 2



Ti piace? Facci sapere!

Advertisement