Coral era una donna Atlantidea inviata da Lord Vashti per chiedere aiuto a Namor.

Poteri

Coral possiede tutti gli attributi tradizionali della specie Homo Mermanus: branchie per permetterle di estrarre l'ossigeno dall'acqua, un forte fisico superumano per permetterle di resistere alle estreme variazioni di pressione dell'acqua che si verificano sotto il mare, una circolazione del sangue che le permette di resistere alle temperature di congelamento, e una vista appositamente sviluppata che era più sensibile alla parte verde dello spettro permettendole di vedere nelle oscure profondità. Lei è in grado di nuotare ad una velocità di circa 50 km all'ora. Coral non può respirare l'aria fuori dall'acqua. Lei è in grado di resistere circa nove minuti fuori dall'acqua prima di soffocare. Tuttavia, lei può agire fuori dall'acqua indossando un casco speciale per la respirazione o periodicamente ingerendo una sostanza chimica che le perme di estrarre l'ossigeno dall'aria. Coral possiede la forza normale di una donna di Atlantide, e in condizioni ottimali è in grado di sollevare circa due tonnellate sulla superficie.

Abilità

Respirazione subacquea, nuotare a 50 km/h, resistenza al freddo ed alle alte pressioni.

Livello forza

Solleva 2 tonnellate sulla superficie.

Debolezze

In grado di resistere fuori dall'acqua per 9 minuti senza aiuto artificiale.

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina



Ti piace? Facci sapere!

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.