Marvel Database
Advertisement





Il personaggio di Corvus Glaive è doppiato dall'attore Michael Shaw e viene introdotto nella Fase 3 a partire dal ventiduesimo film della saga cinematografica, intitolato "Avengers: Endgame", in cui ricopre il ruolo di antagonista secondario.


La storia di Corvus Glaive di Terra-TRN732 segue gli stessi passi della sua controparte di Terra-199999, fino agli eventi che precedono il 2014.

Quando le versioni future di Nebula e War Machine del 2023 viaggiarono indietro nel tempo per intromettersi nel passato e recuperare la Gemma del Potere, gli impianti robotici della Nebula di Terra-TRN732 interferirono con quelli della Nebula del futuro, e l'Ordine Nero riuscì a catturarli.

Poiché è connessa alla sua controparte del futuro, la Nebula del passato è in grado di leggere i suoi ricordi e apprende tutto quello che accadrà in futuro. Thanos, pur contento di sapere che riuscirà a realizzare il suo intento, comprende che finché ci saranno sopravvissuti che ricordano gli eventi accaduti, le conseguenze delle sue azioni non verranno mai completamente accettate e pianifica di distruggere l'intero universo per plasmarne uno nuovo dalle cenere.

La Nebula del passato riesce nel suo intento e una volta guadagnatasi la fiducia dei Vendicatori di Terra-199999, fa materializzare nel presente l'astronave del Thanos del passato, assieme al suo esercito e agli altri membri dell'Ordine Nero.

Morte

Corvus Glaive e i suoi fratelli si battano al fianco del padre nella battaglia finale per le gemme dell'infinito ma, Tony Stark riesce ad appropriarsene per primo ed esprimendo il desiderio di cancellare dall'esistenza Thanos, i suoi fedeli e tutto il suo esercito, questi si dissolvono in cenere, fino a scomparire del tutto. Prima di scomparire, Proxima stringe la mano del compagno morente Corvus Glaive per via di un'emorraggia.[1]

Poteri

Gli stessi della sua controparte di Terra-199999.



Scopri e Discuti

Note a piè di pagina



Ti piace? Facci sapere!


Advertisement