Marvel Database
Advertisement





Origine

David Alleyne è stato allevato dal padre e dalla madre con sua sorella minore, Kim, nella loro casa nel quartiere Hyde Park di Chicago, Illinois. Crescendo, David è sempre stato brillante e intelligente, ma quando i suoi poteri mutanti si attivarono, le risposte iniziarono ad arrivare a lui. Si rese presto conto di essere un mutante con la capacità di assorbire telepaticamente le conoscenze e le abilità di chiunque si trovasse nelle vicinanze. Preoccupato che questa conoscenza non fosse autentica, David mantenne segreta la sua mutazione e iniziò a studiare ancora più duramente. Iniziò a frequentare corsi di livello universitario mentre terminava la scuola superiore e lavorò con Karma nella biblioteca dell'università fino a quando non venne eliminato dal gruppo di odio Purity. Dopo che la sua copertura fu cancellata, Danielle Moonstar lo reclutò.[1]

Prodigy comanda la squadra 'allenamento dei Nuovi Mutanti

Squadra di allenamento dei Nuovi Mutanti

David venne iscritto allo Xavier Institute, con il nome in codice Prodigy, e inserito nella Squadra di allenamento dei Nuovi Mutanti insieme a Surge, Elixir, Wind Dancer, Wallflower e Wither.[2] Dani nominò Prodigy team leader, ma lui rifiutato e Wind Dancer prese il sopravvento. Si scoprì che aveva dei limiti e alla fine Prodigy e Wind Dancer scelsero di diventare co-leader.[3]

Nel tentativo di aumentare la sua utilità, Prodigy chiese a Emma Frost di rimuovere il blocco mentale nonostante le apprensioni di Moonstar. Invece di rimuovere il blocco, Emma e Dani sottoposero segretamente David a una sorprendente visione di un possibile futuro se i poteri di David fossero aumentati. Spaventato da questa cupa visione, Prodigy decise di non aumentare i suoi poteri,[4] e iniziò a prendere le distanze da questi amici, in particolare da Nori.[5] In un tentativo di riparare i legami, Sofia ingannò tutti in un campeggio sul terreno dell'Istituto. Mentre scoppiavano battibecchi e persino pugni, Sofia riuscì a riconciliare i suoi compagni di squadra.

Prodigy e Surge

Decimazione

Sulla scia dell'M-Day, David perse i suoi poteri.[6] Per trasformare l'X-Mansion in un santuario mutante, a tutti gli studenti depotenziati fu chiesto di partire. Sfortunatamente, l'autobus venne fatto saltare in aria dai Purificatori, uccidendo tutti a bordo.[7] Fortunatamente, David non era sull'autobus. Con la Stanza del Pericolo inattiva, Prodigy costruì la Caverna del Pericolo nelle grotte sotto la scuola per consentire ai suoi compagni di squadra di allenarsi dopo che se ne fu andato.[8] Tuttavia, Ciclope e gli Alleynes decisero che sarebbe stato più sicuro per lui rimanere nella villa, in quanto il Rev. William Stryker stava prendendo di mira mutanti depotenziati.[9]

Quando Stryker attaccò la villa, Prodigy fu ferito da uno dei Purificatori mentre proteggeva i Naiadi di Stepford. Decidendo di diventare più proattivo nelle battaglie, Prodigy si unì ai NUoviX-Men e aiutò a guidare l'assalto a Nimrod nel palazzo di Forge a Dallas, Texas.[10] Si dimostrò utile alla squadra e, con la sconfitta di Nimrod, Ciclope offrì a Prodigy un posto permanente nei Nuovi X-Men e allo Xavier Institute. Di conseguenza, le sue azioni lo segnalarono in rosso dall'O*N*E insieme agli altri Nuovi X-Men.[11]

Avventura nel Limbo

Insieme alla sua classe e ai compagni di squadra, Prodigy venne trascinato nel Limbo da Belasco durante la sua ricerca di Magik. Fu interrogato da Belasco, e quando gli disse che era morta, Belasco gli strappò il cuore dalla rabbia.[12] Prodigy crollò morto, ma Elixir fu in grado di agire rapidamente e fargli ricrescere il suo cuore.[13] David si prese poi cura di Elixir prosciugato, liberò le Naiadi dagli speciali elmi a prova di telepatia di Belasco, e organizzò Mercurio e Dust in battaglia con Belasco. Belasco fu infine sconfitto da Magik, che rimandò tutti gli studenti e gli X-Men alla villa.[14]

Le Neiedi di Stepford si avvicinano a Prodigy con un'offerta

Il viaggio al Limbo colpì profondamente tutti i Nuovi X-Men. Temendo per la vita di David, Surge baciò Hellion di fronte agli altri studenti nella speranza di allontanarlo. Prodigy decise di andarsene, ma fu affrontato dalle Naiadi, che si offrirono di ripristinare tutti i ricordi che aveva acquisito in precedenza. Prodigy accettò l'offerta e, con le sue conoscenze ripristinate, fu nominato insegnante junior dei Nuovi X-Men, responsabile del loro addestramento quando gli altri X-Men erano assenti.[15]

World War Hulk

Quando Hulk attaccò la scuola, Bestia ordinò a David di proteggere gli altri studenti, invece di prendere parte alla lotta contro il golia verde.[12]

Messiah Complex

Quando Surge decise di guidare i Nuovi X-Men in un assalto ai Purificatori a Washington, DC, Prodigy non fu d'accordo con la decisione e scelse di rimanere nella villa con Elixir e Dust.[16] Successivamente, Prodigy aiutò Bestia a fornire assistenza medica ai compagni feriti in infermeria.[17] Aiutò a proteggere i feriti dagli attacchi di Predator X, e faceva parte del gruppo teletrasportato da Pixie a Muir Island per la battaglia climatica del destino del Messia.[18]

San Fancisco & Utopia

Sebbene non più un mutante, Prodigy si trasferì a San Francisco quando invitato dagli X-Men a unirsi a loro nel nuovo rifugio per i mutanti. Aiutò a combattere l'invasione delle forze Skrull,[19] spostando gli X-Men su Utopia,[20] costruendo un sistema di acqua pulita per l'isola,[21] e difendendo Utopia dagli Evoluzionari.[22]

Secondo Avvento

Quando la Mutante Messia Hope Summers tornò al presente, Prodigy aiutò Dottor Nemesis e l'X-Club su Utopia.[23]

Scisma & Rigenerazione

Quando Wolverine e Ciclope decisero di separarsi, Prodigy era pro per rimanere su Utopia con Ciclope.[24] In seguito fu nominato leader dei giovani X-Men di Utopia.[25]

Avengers vs. X-Men

Prodigy fu tra i giovani X-Men detenuti nell'Avengers Compound con l'Accademia dei Vendicatori, durante la guerra tra Vendicatori e X-Men.[26]

File:David Alleyne (Earth-616) 014.jpg

Prodigy lavora al supporto supereroi

Post-AvX

David decise di non tornare a Westchester per frequentare l'Istituto Jean Grey con gli altri Giovani Mutanti nonostante le sollecitazioni di Transonic. Rifiutò l'affiliazione agli X-team, poiché intuiva che gli insegnanti e i leader li stavano usando sin dall'inizio. Invece, entrò a far parte di una società che assumeva superumani, come consulente call center per situazioni insolite, poiché la sua precedente fedeltà agli X-Men di Ciclope e la leadership degli studenti Utopiani lo avevano catalogato come terrorista.[25]

Lì incontrò Tommy Shepherd dei defunti Giovani Vendicatori. Insieme indagarono su un misterioso ladro simile a Patriot, con conseguente rapimento di Speed.[25]

Giovani Vendicatori

Per salvare Speed, Prodigy rintracciò i Giovani Vendicatori e si unì a loro mentre seguivano il Patriot attraverso il Multiverso.[25] Dopo essersi ufficialmente unito a loro, Prodigy rivelò i suoi sentimenti per Hulkling e la sua bisessualità;[27] aiutò a sconfiggere Mother e Leah,[28] e infine salvò Speed dal Patriot.[29]

Prodigy in seguito fece un provino per la posizione di Capo della sicurezza presso le Stark Industries, gareggiando contro Victor Mancha, Beetle e Ant-Man. Alla fine perse la posizione contro Scott Lang.[30]

Krakoa

Prodigy in seguito arrivò a Krakoa, e fu confermato che fosse stato ucciso e resuscitato di nuovo come mutante, unendosi alle nuove indagini di X-Factor.

Poteri

  • Psicomimetica: Forma subconscia e incontrollata di una forma di telepatia limitata, che gli consente di imitare temporaneamente le abilità fisiche e le conoscenze degli individui che si trovano nelle sue immediate vicinanze.



Scopri e Discuti

Note a piè di pagina

  1. X-Men Deluxe 111
  2. X-Men Deluxe 122
  3. X-Men Deluxe 127
  4. X-Men Deluxe 131
  5. X-Men Deluxe 132
  6. X-Men Deluxe 137
  7. X-Men Deluxe 140
  8. X-Men Deluxe 138
  9. X-Men Deluxe 147
  10. X-Men Deluxe 149
  11. X-Men Deluxe 154
  12. 12,0 12,1 X-Men Deluxe 158
  13. X-Men Deluxe 159
  14. X-Men Deluxe 160
  15. X-Men Deluxe 161
  16. X-Men Deluxe 162
  17. X-Men Deluxe 163
  18. X-Men Deluxe 164
  19. Incredibili X-Men 228
  20. Incredibili X-Men 242
  21. Incredibili X-Men 244
  22. X-Men Deluxe 202
  23. X-Men Deluxe 193
  24. Wolverine e gli X-Men 1
  25. 25,0 25,1 25,2 25,3 Thor 177
  26. Iron Man e i potenti Vendicatori 56
  27. Thor 180
  28. Thor 184
  29. Thor 186
  30. Marvel Heroes 1



Ti piace? Facci sapere!

Advertisement