FANDOM


Character Template HelpHelp
Alias Corrente
Information-silk


Identità
Information-silk

Allineamento
Information-silk

Appartenenza
Information-silk
Alleato deif Uomini Dinosauri e dei Moloidi; Precedentemente partner di Vendetta, Spider-Man, Ragno Scarlatto, agente della Overreach Committee, l'Associated Press, Sinistri Sei, volontario all'F.E.A.S.T., Rivendicatori, Selvaggi Sei, Symbiote Task Force, FBI, Resistenza, Daily Globe

Parenti
Carl Brock (padre, estraniato);

Jamie Brock (madre, deceduta);
Dylan Brock (figlio);
Anne Weying (ex-moglie, deceduta) Parenti simbionti:
Venom (simbionte corrente);
Magic Venom (ex simbionte);
Toxin (ex simbionte);
Anti-Venom (ex simbionte, deceduto);
Tyrannosaurus (ex simbionte);

Sleeper ("figlio", ex simbionte)

Universo
Information-silk

Base Operativa

Caratteristiche
Genere
Information-silk

Altezza
Information-silk
1.90 m

Peso
Information-silk
118 Kg

Occhi
Information-silk

Capelli
Information-silk

Caratteristiche Particolari
Artigli, zanne e lingua prensile (come Venom, Anti-Venom e Toxin)

Stato
Cittadinanza
Information-silk

Stato Civile
Information-silk

Occupazione
Ex-Giornalista al Daily Globe;
Vigilante.

Educazione
Laureato in Giornalismo

Origine
Origine
Umano fuso con Simbionte Alieno dotato dei poteri dell'Uomo Ragno.


Prima apparizione
Prima apparizione in Italia

Storia

Gli Inizi

Edward Allan Charles Brock è figlio di Carl Brock e della moglie Jamie, morta dandolo alla luce. La scomparsa della moglie portò Carl, già introverso di suo, a chiudersi completamente in sé stesso, concedendo al piccolo Eddie manifestazioni d’affetto assolutamente minime, nonostante gli ottimi risultati che quest’ultimo conseguiva a scuola e negli sport. Durante il liceo, Eddie, ispirato dagli eventi dello scandalo Watergate, decise di intraprendere la strada del giornalismo e, dopo la laurea, divenne un reporter d’assalto al Daily Globe, il tutto sempre con l’intenzione di conquistarsi il compiacimento del padre. È in questo periodo che si sposa con Ann Weying e scopre il suo tumore inoperabile alle ghiandole surrenali. L’apice della sua carriera giornalistica giunse nel momento in cui Eddie iniziò a scrivere articoli sul serial killer Mangiapeccati in seguito alle confessioni di Emil Gregg, un uomo che si proclamava colpevole degli omicidi. L’Uomo Ragno catturò poi il vero responsabile e la reputazione di Brock cadde a picco: venne licenziato dal Daily Globe, il rapporto con suo padre si estinse completamente e sua moglie chiese il divorzio. Eddie incolpava di tutto ciò proprio l’Uomo Ragno.

La Nascita di Venom

Costretto a mantenersi scrivendo articoli per giornali scandalistici, Brock sfogò la sua frustrazione nel culturismo ma senza risultato; decise quindi di suicidarsi ma non prima di aver chiesto perdono in chiesa, essendo cresciuto in una famiglia profondamente religiosa.
Eddievenom1
Il caso volle che la chiesa in cui si era recato era la medesima in cui, tempo prima, l‘Uomo Ragno si era liberato definitivamente del suo costume alieno simbiotico: l’alieno percepì l’odio di Eddie verso il suo precedente ospite e anche la quantità spropositata di adrenalina nel suo corpo (effetto collaterale del tumore e nutrimento principale del simbionte) e lo scelse come suo ospite dando vita all’essere chiamato Venom.

Grazie al simbionte, Eddie acquisì moltissime informazioni sul suo avversario, inclusa la sua identità segreta e iniziò quindi la sua crociata personale contro l’Uomo Ragno, colpevole di aver distrutto la sua innocenza.

La Caccia al Ragno

Inizialmente Venom sferrò attacchi all’Uomo Ragno senza mostrarsi apertamente: prima lo spinse verso i binari di un treno poi lo staccò da un palazzo lanciandolo verso il vuoto; in entrambi i casi Peter si preoccupò per il fatto che in nessuno dei due casi il suo senso di ragno lo aveva avvisato. La mossa decisiva di Venom fu terrorizzare la moglie di Parker, Mary Jane Watson, nel vecchio appartamento della coppia; il distorto senso dell’onore di Brock gli impedì di ferire fisicamente la donna ma l’Uomo Ragno intuì immediatamente la portata del pericolo e contattò i Fantastici Quattro per farsi consegnare il fucile sonico con cui Mr. Fantastic lo aveva in precedenza separato dall’alieno. Nel confronto con Venom, Parker utilizzò il fucile sonico senza ottenere però i risultati sperati, dato che il simbionte era ormai fuso completamente con il sistema nervoso dello svenuto Eddie e dunque si diede alla fuga per pianificare una nuova strategia; Venom però si riprese e, catturato l’Uomo Ragno lo portò in cima alla succitata cattedrale immobilizzandolo alla campana con una quantità spropositata di ragnatela. L’Uomo Ragno infine ebbe la meglio costringendo Venom ad esaurire la sua riserva di ragnatela, composta della stessa materia del simbionte, e, prima che questi fosse in grado di rigenerarsi, lo consegnò ai Fantastici Quattro, che lo fecero imprigionare nella Volta, la prigione per supercriminali. Ben presto Venom evase assumendo le sembianze di una guardia ed ingannando una recluta inesperta; confrontatosi nuovamente con l’Uomo Ragno fu sconfitto nuovamente quando l’eroe provocò l’alieno dicendogli che si sarebbe unito volentieri a lui ma il trauma della separazione fu eccessivo e sia Brock che il costume caddero al suolo esausti e furono ricondotti alla Volta.

La successiva battaglia coinvolse anche Styx e Stone, due mercenari assoldati da Johnathon Caesar, miliardario fan ossessivo di Mary Jane. Venom attaccò i due poiché non avrebbe permesso a nessuno di privarlo della sua vendetta ma quando Styx, in possesso di un tocco mortale, utilizzò il suo potere contro Brock, l’alieno scivolò via dal suo corpo apparentemente morto. Eddie, senza più nessun superpotere, venne imprigionato in un comune carcere.

L’Allenza e la Tregua

Il simbionte, immune a tutte le malattie terrestri, in realtà cadde in uno stato comatoso e si ricongiunse a Brock appena si presentò l’occasione; durante l’evasione, Venom si lasciò dietro inconsapevolmente una minuscola parte del suo costume che si fuse con il suo compagno di cella, il pluriomicida Cletus Kasady, ma questo si scoprirà solo tempo dopo. Nel frattempo Venom, portò Parker su un’isola deserta, nell’intenzione di combatterlo senza innocenti nei paraggi; l’Uomo Ragno realizzò che Venom si sarebbe placato solo dopo averlo ucciso e scappò dall’isola dopo aver inscenato la sua morte. Convinto di essere uscito vincitore dalla battaglia, Venom decise di restare sull’isola ritirandosi dalle scene.

VenomVsCarnage

Poco tempo dopo, Cletus Kasady, ribattezzatosi Carnage, iniziò a mietere vittime a New York; sopravvissuto al primo scontro, l’Uomo Ragno realizzò che anche Kasady possedeva un simbionte e che per fermarlo era necessario il ritorno di Venom. Tornato sull’isola insieme alla Torcia Umana, Parker fu quasi battuto da Venom, che però acconsentì a stringere una momentanea alleanza con il nemico di sempre per fermare il pazzo uccisore di innocenti. Nel confronto finale con Carnage al Madison Square Garden, il simbionte di quest’ultimo rimase disintegrato da degli altoparlanti alzati tutto volume mentre quello di Eddie, più adulto e più resistente, sopravvisse, ma quando Venom tentò di uccidere l‘Uomo Ragno, intervennero i Fantastici Quattro e lo fecero imprigionare. Brock, consapevole che Parker aveva pianificato tutto ciò, portò il suo odio a livelli immensi.

L’attacco finale di Venom prevedeva il rapimento dei genitori di Parker (che si scoprirà tempo dopo essere in realtà degli androidi impostori) allo scopo di preservare la loro innocenza; l’Uomo Ragno, aiutato da Ann, l’ex-moglie di Eddie, fece infine ragionare Venom e i due strinsero un patto di reciproca non belligeranza.

Venom il Vigilante

Venom si trasferì a San Francisco trovando asilo in una comunità di senzatetto rifugiatisi in una porzione di città sprofondata sottoterra durante il terremoto del 1906. Venne poi fatto prigioniero dalla Fondazione della Vita, i cui impiegati, consapevoli del meccanismo che aveva portato alla nascita di Carnage, sfruttarono il costume alieno per produrre altri cinque simbionti destinati a diventare guardie del corpo professioniste. Venom con l’aiuto dell’Uomo Ragno, prontamente accorso in suo aiuto, mise i cinque fuori combattimento.

Eddievenom2

Durante questo periodo, l’attività di vigilante di Venom incrociò le strade con molti altri volti noti come Wolverine, il Punitore, il Fenomeno, Vendetta e, di nuovo, Carnage. Degno di menzione è lo scontro con Ben Reilly, il quale per combattere Brock assunse per la prima volta la sua identità di Ragno Rosso; dopo una durissima battaglia il clone-ragno la spuntò ed Eddie e il costume vennero separati nuovamente per poi riunirsi poco tempo dopo. Successivamente Venom venne reclutato a forza dai membri di un’agenzia federale antiterrorismo che, dopo averlo utilizzato per diverse missioni, gli impiantarono una bomba nel petto per disciplinarlo al meglio; Brock si stancò presto della situazione e grazie all’alieno estrasse chirurgicamente l’ordigno da solo. Dopodiché scappò e, inseguito dai federali e dall’Uomo Ragno, ruppe la tregua con quest’ultimo accusandolo di averlo tradito. Dopo una massiccia iniezione di “inibitore di dopamina” (una sostanza in grado di indebolire l’alieno) il costume, inerte e apparentemente morto, si staccò nuovamente da Eddie.

Il Ritorno e il Cancro

I due si ricongiunsero ben presto e Venom si unì ai nuovi Sinistri Sei ma lasciò presto il gruppo per dei dissapori con alcuni membri, al punto che poi iniziò a dare la caccia a certi di loro, in particolare all’Uomo Sabbia. Venne poi rivelato che Eddie è da sempre stato malato di cancro e che uno dei motivi principali per cui il simbionte continuava a tornare da lui era l’immensa quantità di adrenalina che il tumore produceva; le cose erano però cambiate dal momento che l’alieno continuava a rifiutarlo. Eddie, dopo una crisi spirituale, decise di smettere definitivamente di essere Venom e di vendere il simbionte al miglior offerente: il vincitore fu il boss mafioso Don Fortunato, che donò il costume a suo figlio Angelo nella speranza di renderlo un uomo. Il costume si stancò presto del suo nuovo ospite e lo abbandonò improvvisamente a decine di metri dal suolo provocandone la caduta fatale. Dopodiché il simbionte trovò un degno ospite in Mac Gargan, lo Scorpione. Venuto a sapere dei disastri provocati dal suo vecchio costume, Brock tentò il suicidio ma sopravvisse miracolosamente e venne portato in ospedale.

Back in Black: L’Ultima Tentazione di Eddie Brock

In ospedale Eddie venne continuamente perseguitato da visioni del costume, simbolo del suo lato oscuro; notò poi Mary Jane vegliare su May in coma e decise, spinto dalle allucinazioni, di passare ai fatti: ordinò un costume nero da Uomo Ragno e si recò nella stanza di May per ucciderla. Entrato dentro ebbe un ripensamento, sentendosi incapace di uccidere qualcuno tanto innocente come May; Peter entrò nella stanza e ci trovò Brock davanti alla finestra coi polsi tagliati, il quale, perseguitato dalle tremende azioni compiute nel corso della sua vita, si lanciò nel vuoto. Peter lo prese al volo e Brock si risvegliò incatenato al letto, intenzionato a riprendere il controllo della sua vita da lì in poi.

Un Nuovo Giorno: Nuovi Modi per Morire

Dopo il patto di Peter con Mefisto, anche Eddie ha dimenticato l’identità segreta dell’Uomo Ragno. Brock lavorava insieme a May al F.E.A.S.T., servendo cibo ai senzatetto. I misteriosi poteri di Martin Li agirono su Eddie in modo del tutto inaspettato: non solo lo guarirono completamente dal tumore ma eliminarono anche i resti del simbionte nel suo corpo; quando l’attuale Venom fece irruzione al F.E.A.S.T. cercando l’Uomo Ragno, il simbionte si accorse della presenza di Eddie e tentò di unirsi ancora con lui ma i poteri di Mr. Li causarono una insolita reazione ed il corpo di Brock si ricoprì di una nuova creatura simbiotica identica a Venom ma dai colori invertiti: l’Anti-Venom. Ingaggiata battaglia con Gargan, Brock si scoprì capace di poter “curare” il suo avversario uccidendo effettivamente il simbionte ma prima che Eddie riuscisse nel suo intento, Venom riuscì a fuggire.

Spidermanvsvenomvsanti-venom

Nel tentativo di “curare” anche Parker dai rimasugli di alieno nel suo corpo, l’Anti-Venom privò per pochissimo tempo l’Uomo Ragno dei suoi superpoteri; Gargan nel frattempo indossò un nuovo costume da Scorpione ideato da Norman Osborn per permettere all’alieno di rigenerarsi completamente. I due Venom si affrontarono ancora e Gargan sembrò vincere grazie al suo pungiglione, contenente un veleno che Osborn aveva ricavato da Freak, letale anche per il simbionte bianco; quando però Gargan tentò di uccidere Brock, il simbionte di Venom glielo impedì, a causa dell’amore che ancora sentiva per il suo ex-ospite; lo Scorpione si congedò dichiarando a Brock che presto avrebbe risolto questo problema e che lo avrebbe quindi ucciso. All’insaputa di Gargan, il simbionte dell’Anti-Venom si ricostituì velocemente e Brock fu dichiarato un fuorilegge per aver aiutato l’Uomo Ragno e ostacolato i Thunderbolts; iniziò quindi a pattugliare le strade mosso da un’enfasi religiosa anche superiore a prima. Brock disintossicò con i suoi poteri la drogata Jenna Cole e questa divenne una sorta di sua partner nella guerra da lui intrapresa contro le bande di narcotrafficanti. È inoltre la prima persona ad aver scoperto che Martin Li è in realtà Mr. Negativo ed è tormentato dalla consapevolezza di non poter far nulla per denunciarlo dal momento che nessuno, per ovvi motivi, gli avrebbe creduto.

Poteri e Abilità

Poteri

Poteri di Venom

Eddie possiede una serie di capacità derivanti dalla sua fusione con il Simbionte di Venom. Articolo Principale: Venom (Simbionte) (Terra-616).

Poteri dell'Anti-Venom

Il Costume simbiotico bianco non solo è differente nell'apparenza rispetto a quello nero ma è agli antipodi anche nel comportamento: Brock parla in prima persona (fa riferimento a sé stesso con "Io" e non con "Noi" come quando era Venom) ed inoltre la sua personalità non sembra assolutamente influenzata dal costume.

  • Repulsione Simbiotica: Mentre veniva aggredito da Mac Gargan, il Simbionte di Venom ha tentato di riunirsi nuovamente con Brock ma la pelle di quest'ultimo lo ha respinto con una reazione simile ad un contatto acido; ciò può significare che il Simbionte bianco ha il potere di respingere il Simbionte nero e, presumibilmente, anche la relativa prole.
  • Rilevamento di Impurità: L'Anti-Venom può percepire sostanze estranee all'interno del corpo di una persona, il che include simbionti, radiazioni, droghe, virus e malattie.
  • Ripulitura dalle Impurità: Oltre a percepire le impurità, l'Anti-Venom può eliminare coattivamente la sostanza dal corpo della persona. Ha usato questo potere per distruggere quasi completamente il suo vecchio Simbionte e per curare una giovane ragazza dalla dipendenza da eroina. Essendo in grado di ripulire la radioattività, questa dote ha anche l'effetto di privare certi superumani dei loro poteri, come è quasi avvenuto per l'Uomo Ragno quando Brock ha tentato di eliminare i rimasugli del simbionte di Venom nel suo corpo e per l'Uomo Radioattivo per lo stesso principio.
  • Annullamento dei Poteri di Ragno: Da quando l'Anti-Venom ha fallito nell'eliminare dal corpo dell'Uomo Ragno i resti del simbionte di Venom e la radioattività nel suo sangue, la vicinanza eccessiva tra i due porta Parker a perdere momentaneamente i suoi poteri di ragno finché le opportune distanze non vengono ristabilite.
  • Poteri da Simbionte Alieno: Oltre a questi, il Simbionte dell'Anti-Venom possiede praticamente tutti i poteri del Simbionte nero di Venom.

Per maggiori dettagli vedi Articolo Principale: Venom (Simbionte) (Terra-616).

Links

Cerca e Discuti

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+