Marvel Database





Primi anni

Elektra Natchios nacque su un'isola greca, vicino al Mar Egeo, da Hugo Kostas Natchios e sua moglie Christina Natchios. Crebbe con il fratello maggiore Orestez Natchios. La madre di Elektra venne uccisa dai nemici di suo padre mentre era in vacanza su uno yacht. Dopo la morte di sua madre, Elektra crebbe vicino a suo padre ma venne afflitta da visioni e voci senza alcuna fonte conosciuta. Reagì ad esse con l'autolesionismo. Alla fine suo padre la mandò in psicoterapia fino a diventare più stabile. Crescendo, suo padre richiese che si allenasse nelle arti marziali in cui eccelleva.[6]

Matt Murdock

Successivamente suo padre venne nominato ambasciatore greco negli Stati Uniti d'America. Lei frequentò la Columbia University, dove incontrò per la prima volta Matt Murdock mentre saltava sui tetti. Matt la percepì dal suo profumo, ma lei se ne andò e lui la inseguì nel parco. Lei lasciò una scia di vestiti. La polizia lo fermò e lo trattenne,, ma quando si resero conto che era cieco lo lasciarono andare, con grande divertimento di Elektra. Il giorno successivo, lei si fermò con la macchina davanti a lui, e Matt saltò in macchina lasciando dietro di sé il suo amico, Franklin Nelson.

I due andarono in una scogliera e si fermano sul bordo. Matt dichiarò che i due erano unici nel loro genere, diversi da tutti gli altri, vivendo sull'orlo, attratti fino al limite e talvolta oltre.[7] Lei, tuttavia, cadde dalla scogliera schiantandosi in acqua. Matt andò in suo aiuto ma non riuscì a trovarla. Tuttavia, Elektra stava bene e rise mentre correva via in macchina. Foggy disse a Matt chi era, e lui andò a casa della ragazza, dove fu fermato dalla sicurezza. Le guardie presero di mira il ragazzo e iniziarono a sparare, con Elektra dentro l'edificio intenta a suonare un pianoforte rimanendo impassibile. Quando Matt tornò a casa a curarsi le ferite, lei era lì che lo aspettava, e i due dormirono insieme.

Lei e Matt iniziarono ad allenarsi insieme, innamorandosi sempre di più. Matt non riusciva nemmeno a concentrarsi in classe. Una notte Stick svegliò Matt e lo minacciò dicendogli di stare lontano da Elektra, in quanto pericolosa. Ma Matt non ascoltò il suo vecchio mentore.[7]

I Casti & La Mano

Tuttavia, dopo che suo padre fu ucciso da assassini, andò sulla Montagna dei Casti per allenarsi da loro. Ma venne in seguito nuttata fuori da Stick per aver sopportato troppe emozioni per la morte di suo padre.[8] Determinata a mettersi alla prova con il suo mentore, si infiltrò nel organizzazione rivale nota come La Mano. L'organizzazione invece indusse Elektra a uccidere il sensei con cui aveva studiato prima di Stick. Elektra continuò a servire la Mano da allora in poi, venendo sempre più corrotta. Alla fine, si ribellò contro i suoi gestori e fuggì dal Giappone.[9]

Daredevil

Per anni, Elektra lavorò come cacciatrice di taglie e assassina a noleggio. Avendo stipulato un contratto a New York City, incrociò il cammino con l'avventuriero cieco Daredevil, che apprese essere Matt Murdock.[8] Si unirono per combattere Bullseye che stava perdendo la testa a causa di un tumore.[10] Daredevil non approvò la professione scelta da Elektra, ma i due si presero ancora cura l'uno dell'altra. Insieme, combatterono la Mano.[11] Successivamente, un Daredevil privo di senso radar si unì a Elektra contro la Mano e il loro assassino principale, Kirigi.[12] Cercarono di dare la caccia a Stick, il che portò Elektra a un confronto finale contro Kirigi.[13]

La relazione cambiò quando Kingpin, la figura più potente della criminalità organizzata della East Coast, assunse Elektra come sua principale assassina.[14] Fu mandata a uccidere Ben Urich ed entrò in conflitto con Matt.[15] Matt la fermò e contrastò i piani del Kingpin. Per rappresaglia, Kingpin le ordinò di uccidere il miglior amico e socio legale di Matt, Foggy Nelson. Quando Foggy la riconobbe, Elektra si rese conto che non poteva eseguire il contratto e gli risparmiò la vita.[16]

Bullseye uccide Elektra

Morte e Resurrezione

Poco dopo, Bullseye decise che l'unico modo per riguadagnare il suo status di principale assassino del Kingpin era quello di uccidere Elektra. Bullseye impalò la ragazza sul suo stesso sai e morì tra le braccia di Matt.[17]

Non volendo separarsi da uno dei suoi agenti più talentuosi, la Mano tentòdi far risorgere Elektra e di metterla completamente sotto il loro controllo attraverso un rituale magico. Stone, un membro dell'ordine di Stick, completò il processo, riportando in vita Elektra dopo che Daredevil aveva purificato il suo spirito con la pura forza di volontà. Ora eliminato dalla corruzione della Mano, Elektra lasciò la squadra di Matt, determinata a trovare il suo posto nel mondo.[18]

Elektra Assassin

Fu mandata a combattere contro la Bestia. Lo S.H.I.E.L.D. inviò i suoi cyborg contro Elektra. John Garrett e Arthur Perry furono inviati a San Conception come parte dell'operazione: indagare sull'assassinio del presidente della nazione. L'assassino, sfortunatamente, si rivelò essere Elektra, e dopo essere stata affrontata dai due agenti, li lasciò morire in un'esplosione. recuperato dallo S.H.I.E.L.D., Garrett venne aggiornato a un corpo cibernetico dalla ExTechOp. John giurò vendetta contro Elektra. Scoprì la sua prossima missione per impedire alla Mano di ottenere un punto di appoggio presidenziale sul mondo con il candidato Ken Wind, che era stato posseduto dalla Bestia della Mano, e così si alleò con lei per il bene del mondo.[6]

Elektra vive ancora

Dopo la morte di Elektra e la successiva scomparsa del suo corpo, Matt Murdock ebbe un'allucinazione su Elektra, e scoprì che era ancora viva. Poiché la Mano aveva difficoltà a trovare Elektra, decise di reclutare Bullseye che era attualmente imprigionato. La Mano, nel reclutare Bullseye, lo uccise per riesumarlo, ma sotto il loro controllo. Furono in grado di ucciderlo, ma Elektra interferì impedendone la resurrezione.[19]

Caduta dal Paradiso

Un tempo sembra che Elektra si sia unita ai Casti nella loro montagna. Lo Snakeroot, una parte della Mano, usò John Garrett per ottenere l'essenza di Elektra perché John unì le menti a Elektra. Lo Snakeroot prese l'essenza di Elektra da John e la mise in un cadavere chiamato Erynys.[20] Erynys fu incaricato di ottenere il virus About Face per lo Snakeroot affinché la fusione del cadavere e l'essenza di Elektra potessero diventare permanenti. Stone aiutò Daredevil a trovare il virus About Face, ma Erynys fu in grado di pugnalare Stone da dietro impedendogli di usare la sua invulnerabilità contro minacce conosciute. Ma prima che Erynys potesse finirlo, Elektra arrivò costringendo Erynys e John Garrett a fuggire. Dopo aver trovato il virus, Snakeroot arrivò per prenderlo, ma Daredevil ed Elektra lo combatterono.[21] Il Daredevil Hellspawn si unì perché interessato al virus.

Durante la battaglia, Daredevil decise di usare il virus su Hellspawn. Mentre l'Hellspawn si trasformò in una persona reale, Erynys, arrabbiato per la perdita del virus, pugnalò l'Hellspawn, uccidendolo. Erynys quindi cercò di completare la sua vita uccidendo l'originale Elektra. Durante la battaglia, mentre Erynys soffocava Elektra da dietro, chiese a Daredevil di uccidere la ragazza in modo da poter essere di nuovo la sua amante. Daredevil, pensando che Elektra trovasse un modo, le lanciò due sai. Immediatamente, usando le sue abilità, Elektra fu in grado di invertire la propria posizione. Tuttavia, un sai trafisse il corpo di Erynys e le spalle di Elektra. L'essenza malvagia che era in Erynys tornò su Elektra.[21]

La Tempesta dell'Assassino

Alla ricerca di un obiettivo per la sua vita, Elektra reclutò il suo ordine di combattenti e mercenari chiamato Ryu per opporsi allo Snakeroot. Dimostrò di essere un leader debole, e l'intero Ryu venne ucciso nel tentativo di impedire agli Snakeroot di assassinare un gruppo di anime pure. Alla fine Elektra completò la distruzione dello Snakeroot e la protezione dell'ultima anima da sola.[22]

Solitaria

Quando Wolverine fu guidato in una follia animale dalla sua mutazione, Stick chiese a Elektra di aiutarlo a ritrovare la sua umanità. Lavorò con Logan per diverse settimane per aiutarlo a ripristinare il suo io.[23]

Elektra chiese a Re Lau e Mac di aiutarla ad aprire un Dojo. Ma poiché il suo fondo fiduciario stava per esaurirsi, decise di unirsi a una compagnia di danza moderna di proprietà di Konrad, che aveva aiutato in precedenza alcuni gangster ninja, per guadagnare un po' di soldi.[1]

In quel momento, Architect stava chiamando tutti i supercriminali per incontrarsi a New York City per una gara. Tutto allo scopo di far uccidere Elektra in modo che potesse rinascere in un nuovo corpo ospite. Con l'aiuto del Dr. Strange, Architect venne ucciso, ma la sua essenza fu intrappolata nel corpo del demone e messa in gabbia da Strange.[24]

La Mano

Continuò la sua collaborazione freelance con lo S.H.I.E.L.D.[25] Hydra collaborò con la Mano per uccidere e far risorgere vari eroi come unico esercito personale, incluso Wolverine. Presto divenne l'assassino più letale[26] Nick Fury ingaggiò Elektra pagandola per oltre $ 200000. Lavorò per impedire a Logan di uccidere altri. Elektra stessa fu uccisa e resuscitata come guerriera della Mano.[27] Elektra, Northstar e altri eroi risorti attaccarono l'Helicarrier dello S.H.I.E.L.D. Black Hawk. Logan alla fine tornò in sé cercando vendetta.[28]

Secret Invasion

Elektra venne sostituita da uno Skrull che fu assunta dalla Mano, il cui obiettivo era quello di attirare l'attenzione degli "eroi" e provocarli alla scoperta dell'infiltrazione Skrull.[29]

Dark Reign

Dopo che l'invasione fu interrotta, Elektra emerse da una nave Skrull abbattuta con altre persone che erano state rapite e sostituite, e fu portata allo S.H.I.E.L.D. in custodia protettiva. Tuttavia, lo S.H.I.E.L.D. venne sostituito dall'H.A.M.M.E.R., e non venne trattata bene in custodia. Dopo che fuggì, Paladin tentò di raccogliere una taglia sopra di lei di $ 82 milioni, ma venne sconfitto. Dopo aver abbattuto diversi agenti H.A.M.M.E.R., riuscì a raggiungere l'ufficio di Matt Murdock per razziare la sua scorta di forniture di pronto soccorso. Dopo essere stata affrontata da Foggy Nelson, crollò a causa di gravi perdite di sangue per via delle sue ferite.[30]

Codice Rosso

Domino vide Hulk Rosso trasformarsi e sopravvivere al suo attacco. Il generale Thaddeus Ross e Doc Samson usarono diversi superumani per rintracciare e uccidere Domino. L'elenco includeva Deadpool, il Punitore, Thundra, Crimson Dynamo ed Elektra formando Codice Rosso. Elektra trovò la mutante in un piccolo bar di Hell's Kitchen, tuttavia Domino aveva appoggiato gli X-Force.[31]

Shadowland

Fu reclutata negli Eroi in Vendita e li aiutò ad affrontare Daredevil durante il suo regno ad Hell's Kitchen.[32] Venne inviata per per infiltrarsi in Shadowland.[33] Alla fine, aiutò il team a prevenire la resurrezione di Bullseye.[34]

Eroi in Vendita

Continuò con gli Eroi in Vendita. Insieme si batterono contro il Burattinaio, che controllava le menti dei cittadini di New York.[35] Ciò portò a un confronto con l'Uomo Porpora al Raft. Elektra e il team combatterono i mutati in ragni New Yorkesi durante Spider-Island.[36]

Thunderbolts

Si unì alla squadra d'attacco Thunderbolts di Hulk Rosso, insieme a Deadpool, il Punitore e Agente Venom.[37] Il team venne riunitò per combattere un'infezione che non poteva essere curata, ma solo debellata.[38]

Il team cambiò spesso membri, tra i quali vi fu il CapoRosso, Mercy e Ghost Rider.

Il Capo Rosso manipolò il Punitore per dare la caccia ai suoi compagni di squadra. Quando scoprirono la verità, lo arrestarono con l'aiuto di Occhio di Falco e dei Vendicatori. Ross poco dopo sciolse la squadra.[39]

Pleasant Hill

Ad un certo punto, Elektra venne arrestata e incarcerata a Pleasant Hill, dove la sua mente e il suo aspetto furono alterati dal senziente Cubo Cosmico noto come Kobik per trasformarla in un normale cittadino del villaggio, dandole l'identità dello sceriffo Eva di Pleasant Hill. Mentre si trovava a Pleasant Hill, Elektra si innamorò di un altro detenuto, l'Uomo Assorbente, che venne trasformato in un venditore di gelati di nome Harold.

Quando il Barone Zemo attaccò la cittadina, i suoi abitanti recuperarono le loro apparenze e ricordi originali. Infuriato per la sua vita riscritta, l'Uomo Assorbente iniziò a creare scompiglio insieme al compagno detenuto Whirlwind. Elektra li affrontò e convinse Creel a risparmiare vite innocenti.[40]

Poteri

Elektra è stata resuscitata dalla Mano dandole una connessione con il demone noto come Bestia. Questo processo le ha dato varie abilità potenziate:[41]

  • Istinto assassino: Nick Fury può attestare l'utilizzo di questo inquietante controllo mentale. Negli anni '90, condusse esperimenti scientifici sull'assassina catturata e trovò strane morfologie nel suo cervello che spiegavano i suoi fenomenali riflessi, eppure una logica razionale. Elektra si muove con intensi istinti primordiali ma le parti più evolute del suo cervello rimangono intatte, preservando la sua intelligenza. In altre parole, pensa come una donna e colpisce come un cobra.[6]

L'inusuale fisiologia del cervello di Elektra

File:Elektra Natchios (Earth-616) and Cape Crow (Earth-616) from Elektra Vol 3 5 001.jpg

Istinto assassino in atto

  • Cambio di mente: il dono più strano di Elektra è la sua capacità di "gettare" la sua mente in quella degli altri. Ad esempio, è stata in grado di rintracciare il suo nemico, Ken Wind, temporaneamente "prendendo in prestito" le menti delle persone e agendo attraverso di esse mentre cercava la sua preda.[30]
    • Conoscenza del bersaglio: Questo controllo mentale temporaneo le consente di annusare letteralmente la psiche o l'intenzione dei suoi obiettivi. Ne fece un ampio uso durante Elektra: Assassin, in cui dipendeva fortemente dai suoi poteri ninja. Non è noto per quanto tempo l'effetto dura, ma Elektra è stata due o più giorni interi nella mente di un'altra persona mentre suddivise in zone la sua.[41]
    • Conoscenza del luogo: questa abilità di "salto mentale" potrebbe spiegare perché Elektra è sempre un passo avanti rispetto alla sua concorrenza o sembra sapere dove si trovi il suo obiettivo in ogni momento. Un esempio estremo sarebbe il tempo in cui uccise un'ambasciatrice in Sud America. L'uomo era seduto contro il muro quando Elektra cercò la sua mente e si fidò della sua katana per entrare nel suo cuore perfettamente. Incredibilmente, lo fece: la spada trafisse attraverso le spesse mura e il politico fu ucciso dove sedeva. L'insolita aggiunta delle sue abilità telepatiche rende Elektra un assassina esperto per non dire altro.[41]
  • Ipnosi: Elektra ha dimostrato la capacità di ipnotizzare gli altri, facendogli vedere illusioni o altri fenomeni.[6]
  • Maggiore consapevolezza: Ha dimostrato la capacità di rilevare una minaccia nelle immediate vicinanze prima di commettere l'azione.
  • Telecinesi: Elektra ha dimostrato abilità telecinetiche.[41]
  • Comunicazione telepatica: può comunicare telepaticamente con individui che possiedono livelli simili di disciplina mentale, come i Casti.[41]
  • Precognizione: Può avere alcune visioni precognitive e vedere scorci di eventi futuri.[41]
  • Scudo mentale: Elektra ha dimostrato la capacità di rimanere nascosta e non farsi rivelare da altri telepati. Usando una tecnica telepatica che ha appreso durante il suo periodo con la Mano, Elektra può creare uno scudo mentale attorno alla sua mente tenendosi nascosta non solo da altri sensitivi ma da macchine per localizzare la mente come Cerebro.[41]
  • Urlo silenzioso: Un urlo ad alta potenza basato sul Chi originariamente usato da Shang-Chi. Concentrandosi sul suo Chi e arricciando le labbra, Elektra può usare questa tecnica per eseguire un grido acuto che può rendere permanentemente una persona sorda o, aumentando la concentrazione, può anche uccidere.[41]

Elektra usa un grido silenzioso per confondere gli agenti dello S.H.I.E.L.D.

Abilità

Maestra nelle Arti Marziali: Elektra è esperta in molte arti marziali originarie di Cina, Thailandia e Giappone. Il Ninjutsu è il più evidente. Ha vinto trofei in aikido, kendo e karate.[42]

Maestra assassina: Elektra ha imparato molte tecniche da assassino. È stata addestrata nell'arte dell'uccisione da Stick, dai membri della Mano e dei Casti.

Riflessi migliorati: Elektra ha dimostrato di essere in grado di impedire a Vedova Nera di spararle da vicino. Lo ha fatto tagliando letteralmente il proiettile con il suo sai.[43]

Apice della condizione fisica umana: Elektra è un atleta e ginnasta di livello olimpico. Sin da piccola vinse competizioni sia in piscina che in pista.[42]

Maestra nelle armi: È una maestra in molte armi diverse. Tra i conosciuti ci sono Okinawa Sai, che sono le sue solite armi preferite (si presume che possa essersi allenata con tutte le armi di Kobudo di Okinawa), katana, coltelli, sansetsukon e shuriken.[44]

Maestra nello stealth: Grazie al suo addestramento come assassina ninja, può fondersi con le ombre e passare inosservata alla maggior parte degli umani.[6]

Acrobata esperta: È un'acrobata eccellente capace di molte imprese difficili.[42]

Esperta tiratrice: Elektra è abile nel lancio di armi e tiro al bersaglio.[6]

Controllo del sistema nervoso: Può controllare il suo sistema nervoso permettendole di attutire il suo corpo al dolore fisico, controllare le sue emozioni e persino il suo tasso di sanguinamento.[6]

Localizzazione del punto di pressione: Può localizzare diversi punti di pressione sul corpo di una persona. Può inabilitare, paralizzare, ferire gravemente o uccidere la persona.[6]

Livello forza

Elektra si allena quotidianamente e ha una forza eccezionale. Possiede il livello umano all'apice di una donna della sua età, altezza e corporatura che si impegna in un intenso esercizio fisico regolare.[6] Mentre l'esatta quantità di peso che può sollevare non è chiara, è almeno in grado di sollevare 90 chili, che è il doppio del proprio peso corporeo. È classificata come atleta.

Debolezze

Feedback psichico: 'Non è chiaro quali siano i limiti della sua abilità psichica. Può essere limitata toccando la distanza o le menti facilmente colpite dalla persuasione; l'ultima volta che Elektra ha provato questo trucco, è stato con S.H.I.E.L.D.[30] Elektra non è nata con questo dono, ma lo ha dominato attraverso l'allenamento e il perfezionamento con La Mano. I loro combattenti condividono poteri simili, il che significa che ognuno di loro, inclusa Elektra, è mentalmente collegato alla Bestia, il semidio implacabile della Mano che l'ha perseguitata da quando ha rotto il rango.[6]

Equipaggiamento

Costume di Elektra

Armi

Coppia di Sai: Le armi primarie di Elektra sono i suoi due sai, lunghi pugnali con lame strette e protezioni. Può usarli per tagliare, pugnalare o lanciarli. I suoi sai sono protetti da un laccio sinaptico con blocchi biometrici calettati sul suo sistema nervoso che genererà uno shock che paralizzerà qualsiasi altra persona che li tocchi per più di sessanta secondi, per garantire che nessuno possa usarli di nuovo contro di lei.[45]

È anche esperta con la katana, il sansetsukon e altre armi di arti marziali.

  • Quando fuggì dalla sua cella, Elektra era considerata una minaccia di livello Omega per l'Agente comandante Brothers della H.A.M.M.E.R..[30]
  • Elektra 2: Introspezione fornisce un elenco di alcune delle persone che Elektra ha ucciso fino a quel momento; Hans Lundin, Pablo Riveria, Helen Krawley, Mark Ellington, Carl Weber, Clark Weber, Roy Simard, Patrick Newell, Tanya Newell, Leo Manning, Kevin Holme, Oliver Callegas, Rafael Arbarca, Alex Stuhr, Scott Nye, Don Watros, Meng Yao , Candy Redman, Chu Paik, Andrew Newheart, Jose Lopez, Krista Lupadi, Keith Louza, Harlan Vanhorn, Koorosh Zaerpoor, Shigeru Yuzuriha, Paul Naylor, Ryan Weatherford, Eugeni Naydenov, Amy Gillette, John Cvetko, Stephen Bechter, Jas Neiger e Derek Ranta. Qualche numero più tardi, in Errore Lua in Modulo:StandardizedName alla linea 300: attempt to index field 'link' (a nil value)., Elektra afferma di aver ucciso centinaia di persone.

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina

  1. 1,0 1,1 Devil & Hulk 42
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 2,4 100% Marvel 7
  3. 3,0 3,1 100% Marvel 16
  4. Devil & Hulk 121
  5. Devil & Hulk 122
  6. 6,0 6,1 6,2 6,3 6,4 6,5 6,6 6,7 6,8 6,9 Elektra Assassin 1
  7. 7,0 7,1 Marvel Magazine 1
  8. 8,0 8,1 Fantastici Quattro 1
  9. Wiz 4
  10. Fantastici Quattro 2
  11. Fantastici Quattro 7
  12. Fantastici Quattro 9
  13. Fantastici Quattro 10
  14. Fantastici Quattro 12
  15. Fantastici Quattro 13
  16. Fantastici Quattro 14
  17. Fantastici Quattro 15
  18. Fantastici Quattro 24
  19. Marvel Graphic Novels 9
  20. Devil & Hulk 20
  21. 21,0 21,1 Devil & Hulk 21
  22. Wiz 3
  23. Wolverine 89
  24. Devil & Hulk 49
  25. Wolverine 190
  26. Wolverine 191
  27. Wolverine 193
  28. Wolverine 195
  29. Thor 168
  30. 30,0 30,1 30,2 30,3 Marvel Mega 56
  31. Devil & Hulk 161
  32. Devil & Hulk 171
  33. Marvel Universe 7
  34. Devil & Hulk 177
  35. Marvel Monster Edition 17
  36. Spider-Man Universe 5
  37. Devil e i Cavalieri Marvel 17
  38. Devil e i Cavalieri Marvel 24
  39. Marvel Mega 94
  40. Avengers 62
  41. 41,0 41,1 41,2 41,3 41,4 41,5 41,6 41,7 Wolverine 196
  42. 42,0 42,1 42,2 Marvel Magazine 2
  43. 100% Marvel 116
  44. Marvel Collection8
  45. Marvel Collection 8



Ti piace? Facci sapere!