FANDOM


Character Template HelpHelp
Alias Corrente
Information-silk

Altri Alias
Information-silk
Bucky,[1] Bucky Barnes,[2] Buck,[3] Capitan America,[4] The Man on the Wall,[5] Canary, W.S.,[6] Jim Barnes,[7] Sidekick,[8] Buckaroo,[9] Captain Asshat,[10] Cap[10]

Identità
Information-silk


Parenti
George M. Barnes (padre, deceduto);
Winnifred C. Barnes (madre, deceduta);
Rebecca P. Barnes Proctor (sorella);
"Nonna" Hubbard (nonna, deceduta);[12]
Ida (zia, probabilmente deceduta);
nipoti non identificati;
Proctor (nome non rivelato, cognato);
Scott Proctor (pronipote);
Kimberly Proctor (pronipote);
Bucka, Bucky (presunte precedenti incarnazioni, decedute)

Universo
Information-silk

Base Operativa
Precedentemente Thunderbolts Clubhouse, Polo Nord, 60 chilometri a sud di Fort Sumner, New Mexico; Mobile

Caratteristiche
Genere
Information-silk

Altezza
Information-silk
1.80 m


Occhi
Information-silk

Capelli
Information-silk

Caratteristiche Particolari
Braccio sinistro bionico

Stato
Cittadinanza
Information-silk

Stato Civile
Information-silk

Occupazione
Avventuriero, precedentemente operatore S.H.I.E.L.D., assassino, mascotte dell'Esercito, studente

Educazione
Abbandono scolastico; addestramento militatr

Origine
Origine
Umano equipaggiato con un braccio cibernetico, allenato nell'assassinio;
precedentemente spalla di Capitan America.

Luogo di Nascita
Shelbyville, Indiana


Prima apparizione
Prima apparizione in Italia

Sconosciuta


Storia

Primi anni

George Barnes (Earth-616), Winnifred Barnes (Earth-616), James Buchanan Barnes (Earth-616), and Rebecca Barnes (Earth-616) from Captain America and Bucky Vol 1 620 001

James Barnes con la sua famiglia

James Buchanan "Bucky" Barnes è nato nel 1925. Perse tragicamente entrambi i suoi genitori; sua madre, Winnifred Barnes morì quando lui era ancora bambino, e suo padre, George Barnes morì in un incidente mentre stava allenandosi a Camp Lehigh.[13] Barnes fu separato dalla sorella minore, Rebecca Barnes, che venne mandata in collegio, mentre lui riuscì a persuadere i funzionari a rimanere a Camp Lehigh a causa della condivisione dell'amore di suo padre per le forze armate. Fu infine considerato la mascotte del campo. Durante la Seconda Guerra Mondiale, Barnes iniziò una proficua impresa fornendo ai soldati vari rifornimenti nel 1940. Viaggiò in Inghilterra e presto iniziò a ricevere incarichi specifici come agente militare speciale, dopo aver ricevuto l'addestramento corpo a corpo con i Commandos britannici sotto la guida di William E. Fairbairn e il Colonnello Rex Applegate.[14] Dopo essersi allenato con istruttori di combattimenti militari, Barnes incontrò e fece amicizia con Steve Rogers, che recentemente era diventato l'agente del governo degli Stati Uniti Capitan America.[13] Gli fu assegnato il compito di accompagnare Rogers, ma inizialmente non era a conoscenza della vera natura del suo lavoro. Una notte, Barnes entrò nella tenda di Rogers proprio mentre stava cambiando la sua identità mascherata. Giurato di mantenere il segreto, Barnes si unì a Capitan America nella sua prima missione contro il Teschio Rosso, liberando molti prigionieri nazisti. Per diversi mesi Barnes fu sottoposto a un intenso programma di addestramento sotto la guida di Capitan America. Quando terminò, Barnes ricevette la sua identità in costume nota come Bucky. Sebbene fosse in grado di lavorare con il suo mentore per la maggior parte delle sue missioni, James era addestrato a svolgere missioni in cui i funzionari del governo non volevano che Capitan America fosse apertamente coinvolto. Era cinico e leggermente dubbioso dell'idealista Steve Rogers, ma divennero presto migliori amici.[13]

Come Bucky

James Buchanan Barnes (Earth-616) from Official Handbook of the Marvel Universe Vol 2 16 0001

James Barnes come Bucky, Seconda Guerra Mondiale

Quando l'America entrò nella Seconda Guerra Mondiale dopo il bombardamento di Pearl Harbor nel dicembre 1941, Capitan America e Bucky abbandonarono le loro identità militari per gran parte della guerra per dedicare tutte le loro energie a servire come combattenti per la libertà. Si ritrovarono presto alleati con il Submariner, l'originale Torcia Umana, e il suo giovane partner mutante Toro, in un team che Winston Churchill soprannominò Invasori[15] Bucky servì Capitan America e gli Invasori in modo competente e fedele, lasciando la squadra solo temporaneamente nel 1942 per organizzare e guidare la propria squadra di soldati adolescenti, i Kid Commandos. Una volta, per salvare gli Invasori dal Teschio Rosso, Bucky riunì una squadra di superumani in costume che operarono sul fronte interno, un gruppo che sarebbe rimasto insieme fino alla fine della guerra conosciuto come Liberty Legion.[16] Lavorò anche con un altro gruppo di adolescenti, gli Young Allies.

Alla fine del 1945, verso la fine della guerra, Capitan America e Bucky si trovarono a Londra, Inghilterra, sulle tracce dello scienziato nazista Barone Heinrich Zemo. Scoprirono Zemo che cercava di rubare un aereo-drone sperimentale costruito dagli Alleati. Nella successiva battaglia con il potente robot umanoide di Zemo, sia Capitan America che Bucky furono resi incoscienti e legati all'aereo-drone per essere consegnati ad Hitler a Berlino. Incapace di sopportare la vista dei loro costumi patriottici, Zemo li vestì con uniformi dell'Esercito degli Stati Uniti. I due americani riuscirono a scendere dall'aereo proprio mentre iniziò a muoversi. Rapidamente, Capitan America e Bucky presero una moto e cercarono di raggiungerlo. Poco prima che volasse fuori dalla portata, i due balzarono verso l'aereo. Bucky saltò per primo e riuscì ad aggrapparsi sull'ala dell'aereo. Capitan America lo mancò e gridò al suo compagno di lasciarsi andare. Bucky non fu in grado di ottemperare ai comandi del suo partner perché la sua uniforme csi impigliò nella cabina di pilotaggio dell'aereo. L'aereo esplose, apparentemente uccidendo Bucky all'istante. Capitan America si tuffò nel Canale della Manica per recuperarlo, ma i resti di Bucky non furono mai trovati, rafforzando la convinzione di essere stato ucciso in azione; mentre Rogers entrò in uno stato di animazione sospesa.[17]

James Buchanan Barnes (Earth-616) from Captain America Vol 5 2 0001

Ricoverato

Come Soldato d'Inverno

Bucky tuttavia era vivo. Quando non riuscì a disarmare l'aereo in tempo, saltò giù dal mezzo. L'esplosione gli aveva macellato tutto il braccio sinistro. Quindi si immerse nelle acque gelide dove entrò anche lui in uno stato di animazione sospesa. Dopo la fine della guerra, un sottomarino russo che sperava di recuperare e catturare il "Capitan America" ​​scomparso, trovò invece il corpo conservato di Bucky. Dopo essere stato recuperato ed esaminato per rilevare eventuali tracce del Siero del Super-Soldato, il suo corpo fu posto in ibernazione.[18]

Nel 1954, fu rianimato e dotato di un braccio bionico sostitutivo. Il braccio doveva essere sostituito da uno più nuovo e più avanzato ogni volta che vi era un miglioramento nella loro tecnologia. Sebbene non avesse memoria del suo passato, Barnes aveva ancora notevoli capacità fisiche. Fu indottrinato a odiare l'Occidente e gli furono fornite protesi mentali durante la privazione sensoriale, trasformandolo nell'assassino perfetto.[18]

Stanza Rossa

Fu durante questo periodo che conobbe Natasha Romanoff che faceva parte del Black Widow Ops. L'aiutò ad addestrarla in combattimento mentre si stava allenando allo spionaggio alla Red Room Academy, dove gestì anche il fallito Programma Wolf Spider Ops. Si innamorarono e James si intrufolava spesso nella sua camera da letto solo per vederla. Sebbene a Natasha fosse stata promessa ad Alexi Shostakov, amava di più James. Questa relazione non fu duratoria. Natasha apprese che quando Barnes non era necessario per un'operazione o un omicidio, veniva tenuto in ibernazione per cessare il suo invecchiamento.[19]

Red Room (Earth-616)

Il Soldato d'Inverno allena Natasha Romanoff nella Stanza Rossa

Wolverine

Il Soldato d'Inverno venne usato per condurre molti omicidi strategici in tutto il mondo e talvolta restava in una nazione per lunghi periodi. Uno dei suoi obiettivi fu Itsu, la moglie incinta del suo alleato in guerra Logan.

Quindi, nel 1966, fu designato per catturare due scienziati nazisti, Peter e Mila Hitzig, creatori della formula dell'alchimia, ma ricordò la propria identità durante una lotta contro Drain, un agente Hydra interessato al loro recupero. Quindi, con l'aiuto dell'agente S.H.I.E.L.D. Ran Shen, cercò di far fuggire Mila, prima che un inconsapevole Nick Fury la uccidesse. Catturato dai russi, il Soldato d'Inverno ricevette un nuovo lavaggio del cervello, al fine di evitare incidenti del genere.[20] Tuttavia, dopo una delle sue missioni, nel 1973, Barnes non tornò alla base. Scomparve a New York City. Fu recuperato in un dormitorio, dove per coincidenza dormiva anche il suo ex compagno di squadra Namor. Poiché entrambi gli uomini avevano amnesia, nessuno dei due riconobbe l'altro.[18]

Nel 1983 gli fu assegnato il compito di accompagnare Vasily Karpov, un anziano generale che aveva prestato servizio durante la Seconda Guerra Mondiale, come guardia del corpo. Barnes dimostrò instabilità mentale in alcune delle sue successive missioni e fu messo in stasi in una delle strutture di deposito di Karpov che era stata ereditata dal suo protetto, il generale Aleksander Lukin. In seguito al crollo dell'URSS, Lukin divenne un ladro e fondò la Kronas Oil Corporation.[21]

Captain America Vol 5 14 Textless

Soldato d'Inverno vs. Capitan America

Reunion

Per impadronirsi del nuovo Cubo Cosmico del Teschio rosso, il generale Lukin riattivò Barnes per assassinare il nazista, sebbene nessuno dei due si rese conto che quest'ultimo aveva simultaneamente trasferito la sua coscienza nel corpo di Lukin.[21] Dopo aver assassinato l'avventuriero, Nomad, e incastrandolo per l'assassinio del Teschio Rosso,[22] Barnes fece esplodere una bomba a Philadelphia, dove causò molte vittime.[23] Durante le indagini di Nick Fury e dello S.H.I.E.L.D., Capitan America scoprì la vera identità del Soldato d'Inverno e lo affrontarono. I due si misero a combattere fino a quando Rogers non prese possesso del Cubo e usò i suoi poteri per ripristinare i ricordi perduti di Barnes.[3] Superato con rimorso, Bucky distrusse il Cubo Cosmico per teletrasportarsi e andò sottoterra alla ricerca di Lukin e del Teschio Rosso, non ancora a conoscenza del fatto che ora erano la stessa cosa.

Dopo uno scontro con l'ormai X-Man Wolverine in Serbia, Bucky riuscì a rintracciare Lukin in Inghilterra dove il Teschio scatenò un robot dormiente, recuperato dallo scavo di Eisendorf . Barnes abbandonò le sue intenzioni iniziali di cercare ed eliminare Lukin per aiutare Rogers a distruggere il robot. Questa fu la prima volta in oltre mezzo secolo che tornarono a lavorare insieme, ma in seguito fuggì, incapace di affrontare il suo mentore. In uno dei suoi incarichi, Barnes incontrò i Giovani Vendicatori Patriot, Occhio di Falco e Vision, e apprese come le sue avventure e quelle di Cap ispirarono gli eroi contemporanei. Si riconciliò anche con il suo ex compagno di squadra degli Invasori, Namor,[24] aiutò Wolverine a rendere inabile suo figlio Daken, e consolò un cinico Elijah Bradley.[25]

La morte di Capitan America

In seguito all'assassinio di Capitan America, Barnes decise di uccidere i due uomini responsabili: il Teschio Rosso e l'attuale direttore dello S.H.I.E.L.D. Tony Stark. Acquisì lo Scudo di Cap dopo aver sconfitto Vedova Nera, la sua ex amante e studentessa, in combattimento. Barnes quindi rintracciò Lukin e alla fine lo affrontò solo per scoprire che la sua preda era lo stesso Teschio Rosso. Alla fine, catturato dalle forze del Teschio, resistette al lavaggio del cervello del Dr. Faust e fu salvato da Falcon con l'aiuto di Sharon Carter, che finse di essere ancora sotto il controllo di Faustus. Barnes fu quindi collocato sotto custodia dello S.H.I.E.L.D., ma fuggì e affrontò Stark. Disabilitò la sua armatura e lo combatté fino allo sfinimento solo per apprendere le ultime richieste del suo mentore da Stark: salvare Barnes dalla sua discesa nella violenza e nella follia e passare l'identità di Capitan America a un successore. Stark sentì che il modo migliore per onorare entrambe le richieste del suo amico era che Barnes diventasse Capitan America. Barnes concordò sul fatto che la sua mente sarebbe stata ripulita da eventuali rimanenti impianti mentali e che non avrebbe risposto a nessuno, nemmeno a Stark e allo S.H.I.E.L.D.[26]

Secret Invasion Vol 1 6 Textless

Lottando l'invasione Skrull

Come Capitan America

Al sicuro nella casa base dello S.H.I.E.L.D., si equipaggiò con una versione alternativa del costume di Cap costruito da Tony Stark e, portando il suo scudo indistruttibile insieme ad altre armi, Barnes reagì rapidamente contro gli sforzi del Teschio Rosso e dei suoi complici per diffondere il panico. Sebbene efficace in battaglia, doveva ancora ottenere il sostegno o il rispetto del governo degli Stati Uniti e dell'opinione pubblica. Numerosi civili e supereroi in costume disapprovarono anche il suo attuale guardaroba; in particolare Clint Barton. Nonostante l'attenzione negativa che Barnes ricevette, continuò a combattere il terrorismo come Capitan America e fu spesso aiutato da Falcon, nonostante la sua iniziale disapprovazione nei suoi confronti. Insieme combatterono una cellula A.I.M. guidata da Arnim Zola. Il Teschio Rosso non rimase in silenzio a lungo. Rispose all'ingerenza di Barnes inviando il Grand Director, la cui mente era stata plasmata dal Dottor Faustus per credere di essere Steve Rogers e Caiptan America dopo di lui; James sopravvisse a malapena allo scontro e fu costretto da Falcon a ritirarsi. I due indagarono sul Grand Director dopo che fuggì dalla presa del Teschio e divenne mentalmente instabile. James venne finalmente riconosciuto dal governo degli Stati Uniti e dall'opinione pubblica come un eroe dopo aver sventato un tentativo di omicidio di candidati repubblicani e democratici per dibattiti politici da Sin, figlia del Teschio Rosso. Rinnovò anche il suo rapporto con la Vedova Nera, uno dei suoi pochi amici rimasti costantemente fedele. Non passò molto tempo prima di essere coinvolto in grandi conflitti come un'invasione di extraterrestri Skrull insieme a molti altri supereroi a New York. Volendo continuare a vivere l'eredità del suo predecessore, James invitò Clint Barton e i Nuovi Vendicatori nella sua base sicura, offrendola come base operativa per la propria fedeltà alla loro causa.[11] Alla fine di una battaglia che coinvolse i Vendicatori, i Nuovi Vendicatori e gli Invasori, Toro, l'ex Invasore, venne rianimato da James: il Cubo Cosmico soddisfò il suo desiderio di riavere vivo il suo amico.[7]

Sebbene fosse stato accolto positivamente, vi erano ancora alcuni funzionari sia americani che di altre nazioni straniere che non avevano dimenticato tutto il passato del Soldato d'Inverno. Presto, dovette affrontare uno dei crimini commessi nel suo passato, quando tentò di uccidere lo scienziato cinese Zhang Chin nel 1968, dopo che gli Invasori lo avevano già salvato dal giapponese nel 1942. Lo scienziato voleva usare il DNA originale della Torcia Umana come virus da diffondersi in tutto il mondo, ma Bucky e Namor sconfissero il L'uomo senza volto e impedirono il suo progetto. La Torcia Umana venne sepolta in modo onorevole.[27]

Capitan America: Rinato

Bucky scoprì da Sharon che non avevano davvero ucciso il Capitan America originale. Come spiegato dal Dottor Zola a Osborn, Rogers fu intrappolato in una posizione fissa di tempo e spazio. Ma dal momento che Sharon rovinò la macchina che avrebbe dovuto riportarlo indietro, Steve stava rivivendo il suo passato. Bucky e Vedova Nera tentarono di rubare il dispositivo dall'H.A.M.M.E.R., ma furono catturati. Osborn rimandò la Vedova a Sharon con un ultimatum: o si sarebbe consegnata, dato che Osborn l'aveva incastrata come la seconda assassina di Rogers, o avrebbe ucciso Bucky. Bucky fu quindi mandato in custodia dai Thunderbolts, che gli dissero che sarebbe stato inserito nel loro gruppo una volta riportato Rogers. Tuttavia, Bucky fu segretamente liberato da Ant-Man e poi salvato da Falcon.[28]

Dopo un periodo di riflessione, Barnes decide di rinunciare all'identità di Capitan America a favore del rianimato Rogers. Prima di rinunciare al mantello di Capitan America, Bucky e la Vedova Nera decisero di combattere e lanciare lo scudo un'ultima volta. Per coincidenza, Rogers assistette all'allenamento, e si rese conto che Bucky sarebbe stato u ottimo Capitan America. Seguì una rapida battaglia dove Bucky e la Vedova incontrarono Mr. Hyde e il suo scagnozzo. Dopo che i due eroi si sbarazzarono dello scagnozzo, Mr. Hyde tentò di fuggire fino a quando Rogers si unì alla battaglia sconfiggendolo. Subito dopo, Rogers consegnò ufficialmente e rispettosamente il ruolo di Capitan America a Bucky, dandogli la sua benedizione.[29]

Assedio e l'Era degli Eroi

Quando Osborn attaccò Asgard, gli eroi combatterono contro il suo tentativo di stabilire un potere assoluto. Per la prima volta, due Capitani America presero parte alla battaglia: James e Steve contribuirono a sconfiggere le forze di Osborn.[30] Alla fine della guerra, l'Atto di Registrazione dei Superumani fu abolito e Steve Rogers designò James Barnes come membro dei nuovi Vendicatori, la cui prima missione li portò nel futuro a combattere Ultron.[31]

Two Americas

James si confrontò con il Grand Director, che divenne il leader del Watchdogs poiché non riusciva a sopportare come l'America fosse cambiata in peggio della sua. Infiltrati nelle loro truppe, Barnes fu riconosciuto e rapito per rappresentare Bucky nel video che avrebbe mostrato l'esplosione della diga di Hoover. Ma prima Falcon impedì il massacro di un treno carico di esplosivi, e poi aiutò Bucky a sconfiggere il Grand Director, il cui corpo non era stato trovato nel fiume in cui era caduto.[32]

Il Processo e Gulag

Il Barone Helmut Zemo accusò Bucky di non essere degno di portare lo scudo di Cap e riuscì nell'obiettivo di screditarlo tra l'opinione pubblica, rivelando il suo passato come Bucky e, nel complesso, come Soldato d'Inverno, grazie alle rivelazioni segrete di Sinthea Shmidt. Si verificò un processo, Bucky evase per salvare i suoi amici dalla nuova ragazza del Teschio Rosso e fu condannato, anche se la punizione risultò già estinta.[33] Un ambasciatore russo richiese James in Russia, dove era stato giudicato colpevole per una doppia uccisione di cittadini. Nel Gulag, Bucky fu costretto a combattere gli altri cattivi incarcerati che volevano che morisse, e ricevette l'aiuto di alcuni di loro, come Niko Constantin, facente parte del progetto Wolf Spider. Quando il Colonnello Rostov recuperò i codici di attivazione del progetto Zephyr, il piano rivelò essere una trappola e Bucky decise di fuggire durante la sua terza battaglia. Ci riuscì e fu salvato dalla Vedova Nera, consapevole della strategia dei russi: in effetti, i due cittadini uccisi nel 1982 erano agenti del KGB.[34]

Fear Itself Vol 1 7.1 Textless

Bucky ferito gravemente dall'attacco di Skadi

Fear Itself

Quando Skadi condusse il suo attacco a Washington, D.C. Bucky era lì per opporsi a lei; tuttavia, il suo potere si rivelò troppo grande e fu sconfitto. Prima di svenire, Bucky disse a Vedova Nera di avvertire la gente dell'arrivo del Serpente.[35] Barnes fu portato di corsa a Fury, che gli diede la Formula dell'Infinito, che gli salvò la vita. Bucky decise di rimanere nascosto e tornò alla sua identità di Soldato d'Inverno.[36] Un LMD di Bucky venne sepolto nel Cimitero Nazionale di Arlington.[37]

Di nuovo Soldato d'Inverno

Ritenuto morto e in cerca di riscatto personale, James, insieme alla Vedova Nera decise di fornire protezione agli agenti dormienti dela Guerra Fredda di Zephyr. Uccise due dei tre super soldati di Madame Von Bardas. Il terzo, Leo Novokov, si era svegliato dal letargo dodici anni prima. Considerando il Soldato d'Inverno un traditore della sua terra natale, gli inviò un messaggio uccidendo il secondo Bucky, quindi rapì la Vedova Nera per colpire James nel suo personale. Bucky, con l'intenzione di salvare la sua amata, accettò la missione che Leo preparò e attaccò Daredevil; poi, al Cimitero di Arlington, sconfisse il soldato. Tuttavia, raggiunse la sua vendetta: i ricordi di Natasha furono tutti recuperati, tranne per ciò che riguardava Bucky.[38]

Più tardi, James affrontò Tesla Tarasova, la figlia di Linus Tarasova, vittima del Soldato d'Inverno nel 1983. Tesla aveva ucciso padre Hammer, il capo di un'isola dove orfani crescevano come armi per la vendita. Raggiunta la base spaziale, la ragazza affrontò James, che spiegò come migliorò accettando il suo passato difficile. La base fu attaccata dallo S.H.I.E.L.D., James e Tesla sopravvissero e la ragazza alla fine fuggì.[39]

Alla fine, il Soldato d'Inverno riapparve come membro del riassemblato All-New Invaders, combattendo gli alieni Kree di Tanalth e liberando Toro, ora diventato un Inumano, da Kurt Dagmar, un marziano che gli diede l'occasione di indagare sugli attacchi dei marziani durante la storia e il loro legame con Killraven.[40]

Poteri e Abilità

Poteri

Miglioramento della condizione fisica: A James Barnes gli è stato iniettato la Formula dell'Infinito da Nick Fury per salvargli la vita.[36] Di conseguenza, il corpo di Barnes è stato potenziato al culmine del potenziale umano di forza, agilità, resistenza, velocità, ecc.[41] La formula è definita in modo tale che se Barnes decise di vivere uno stile di vita malsano, nessuno dei suoi poteri sarebbe indebolito con alcun mezzo convenzionale.

  • Apice della Forza umana: La forza di Barnes è aumentata all'apice del potenziale umano. È abbastanza forte da rompere un solido muro con un solo pugno,[42] oltre a sollevare senza sforzo un uomo adulto sopra la sua testa con un braccio e lanciarlo.[43] Ha facilmente usato un grande divano come arma contro Viper;[44] inoltre, questa forza si estende alle sue gambe, permettendogli di saltare otto volte più in alto in un umano.
  • Apice della Velocità umana: Barnes è in grado di correre e muoversi a velocità maggiore di qualsiasi corridore di classe olimpica, riuscendo a toccare i 58 k/h.
  • Resistenza potenziata: La muscolatura di Barnes produce considerevolmente meno acido lattico, permettendogli di esercitarsi fisicamente per diverse ore prima di mostrare segni di stanchezza.[45] Può anche trattenere il respiro sott'acqua per periodi di tempo più lunghi.[46]
  • Apice dell'Agilità umana: L'equilibrio, la coordinazione, la destrezza e la flessibilità di Barnes sono aumentati a livelli che vanno oltre i limiti fisici di qualsiasi medaglia d'oro olimpica. È stato in grado di saltare a una distanza elevata da un edificio all'altro, oscillare su una grande bandiera o un palo con grande abilità, e anche eludere diverse esplosioni di missili che lo hanno colpito a mezz'aria; inoltre, ha usato il suo scudo per deviare un proiettile da Sinthea Shmidt con tempismo perfetto.[47]
  • Maggiore durabilità: Il corpo fisico di Barnes è molto più duro e più resistente alle lesioni fisiche rispetto al corpo di un essere umano. Ha resistito a forti colpi di nemici sovrumani come Ursa Major,[41] Hyperion,[48] e Spider-Man.[49] Resistette anche all'elettrocuzione, [20] diversi colpi di pistola e ferite da puntura[50] con poco o nessun infortunio.
James Buchanan Barnes (Earth-616) from Captain America Vol 5 41

Capitan America (Barnes) schiva facilmente proiettili da più uomini armati

  • Riflessi potenziati: I riflessi di Barnes sono potenziati e competono con quelli di Capitan America o Spider-Man. La sua velocità di reazione è incredibilmente alta, e ciò gli rende possibile evitare facilmente più colpi di pistola simultaneamente a distanza ravvicinata.[51] Ha persino schivato proiettili da più uomini armati mentre era sott'acqua.[2]
  • Tolleranza potenziata: Barnes mostra un'estrema tolleranza al dolore. È riuscito a sopportare temperature inferiori a -40 gradi quando scalò montagne senza aiuti.
  • [[[Fattore di guarigione]]:Il tasso di guarigione di Barnes è molto più veloce degli umani normali. È in grado di curare le ossa rotte,[36] muscoli strappati,[36] diversi colpi di pistola,[33] ferite da coltello,[2] e varie altre lesioni entro alcuni giorni, come rigenerare le cellule danneggiate dal suo cuore.[36] Le lesioni più lievi, come tagli, contusioni, graffi o ustioni, guariscono in pochi ore.[52]
  • Miglioramento dell'equilibrio: L'equilibrio e la destrezza di Barnes sono a livelli superiori a quelli degli esseri umani più altamente addestrati al mondo. L'esempio perfetto del suo equilibrio è stato mostrato durante i suoi movimenti di evasione in un'occasione in cui ha usato solo due dita per stare sul bordo di un edificio senza scivolare o esitare.[24]
  • Longevità migliorata: La Formula dell'Infinito nel sangue di Barnes ha completamente fermato il suo invecchiamento.[36] A differenza di Nick Fury, la formula estende la durata della vita e la giovinezza di Barnes, che lo fa apparire come un uomo sui trent'anni nonostante sia nato nel 1925.

Fisiologia cibernetica migliorata: Gli impianti associati al suo braccio cibernetico sono noti per avergli dato alcuni poteri oltre i tipici limiti umani.[18]

James Buchanan Barnes (Earth-616) from Thunderbolts Vol 3 9 001
  • Braccio bionico: Un braccio cibernetico impiantato noto per conferire poteri a Barnes oltre a quello dei limiti dell'apice della classificazione umana.[18]
    • Forza sovrumana: Barnes ha un certo grado di forza sovrumana nel suo braccio bionico. Il braccio cibernetico ha dimostrato di distruggere il telaio di un Elivelivolo dello S.H.I.E.L.D.,[19] e uccidere senza sforzo dozzine di uomini con un solo colpo.[53] Ha anche distrutto un Cubo Cosmico.[3]
    • Sensori di stabilizzazione: Barnes è in grado di rilevare l'equilibrio degli oggetti tramite il suo braccio bionico, come lo scudo di Capitan America, e quindi lanciare gli oggetti con precisione millimetrica, facendoli persino rimbalzare correttamente per tornare da lui.[4]
    • Ricarica Tattica: Grazie all'aggiornamento di Fixer, il braccio può anche ricaricare automaticamente le armi.[54]
    • Sensore nel palmo: Le armi che Barnes usa hanno i sensori di impronta del palmo, il che significa che se qualcun altro tenta di usare le armi scansionate, esse si autodistruggono.[55]
    • Aiuti sensoriali: Il braccio ospita diversi sensori che gli consentono di mappare l'ambiente circostante e identificare obiettivi,[56] come localizzare Miles Morales nonostante il suo Spider-Camuffaggio.[54] Il braccio può proiettare ologrammi su se stesso, in modo da farlo sembrare un normale braccio di carne,[4] oltre a passare attraverso la sicurezza come i metal detector senza attivarli.
    • Controllo a distanza: Apparentemente Barnes può controllare il suo braccio bionico anche se è stato rimosso dal suo corpo, possibilmente tramite ulteriori impianti cibernetici, oppure il suo braccio può essere programmato per eseguire determinate azioni da solo mentre è rimosso dal suo corpo.[26]
    • Scarica elettrica: Barnes può lanciare scariche di energia elettrica dal palmo del suo braccio,[26] come è stato fatto contro l'Uomo Senza Volto,[51] Macchia,[57] e uno dei soldati Cape-Killer.[58] Grazie all'aggiornamento di Fixer, può emettere un flusso di fiamma dal suo braccio.[54] Può generare abbastanza calore dal suo braccio bionico per danneggiare un enorme robot, causandone l'autodistruzione.[59]
    • Impulso elettromagnetico: Barnes può scaricare un EMP, rendendo inutili i dispositivi elettronici, sebbene non sia riuscito a usarlo su un Iron Man preparato.[26]
    • Difesa cibernetica: Il braccio bionico di Barnes è resistente alle armi a lama, anche di Vibranio. È anche altamente resistente alle esplosioni e alle Molotov. È stato in grado di usare il braccio per bloccare diversi colpi sparati dalla Vedova Nera durante il loro combattimento.[19]
    • Lama retrattile: Il braccio cibernetico possiede una lama retrattile che può essere usata per il combattimento ravvicinato.[54]

      Abilità

File:James Buchanan Barnes (Earth-616) from Captain America and Bucky Vol 1 620.jpg

Maestro Arti Marziali: Barnes è un lottatore pericolosamente abile e formidabile, nonché un abile combattente armato.[27] Ha ricevuto l'addestramento dai luminari da combattimento corpo a corpo della Seconda Guerra Mondiale William E. Fairbairn e il Colonnello Rex Applegate, gli stessi istruttori che avevano addestrato Steve Rogers in diverse arti marziali e acrobazie da adolescente.[14] Da adolescente, sconfisse alcuni dei soldati adulti più abili in soli diciassette secondi.[13] Ha battuto da solo Crossbones, una squadra dello S.H.I.E.L.D., Wolverine, e la Vedova Nera, oltre a sconfiggere un reggimento di agenti Hydra insieme ai Giovani Vendicatori. Ha combattuto contro Daredevil e sconfitto il Punitore, e Gamora in un breve combattimento. Durante il suo addestramento, ha sconfitto facilmente Occhio di Falco e Falcon in un sole poche mosse. Le sue abilità combattenti sono state anche in grado di sopraffare nemici come Ursa Major, Boris Bullski, Unicorno, Spider-Man (Miles Morales) e Batroc il Saltatore. Barnes sconfisse Erlking con un solo pugno, e combatté contro William Burnside due volte, dominando entrambi gli incontri.

Maestro Cecchino: Barnes è un tiratore estremamente preciso e molto abile nel tiro al bersaglio e nel lancio di coltelli.[21] La sua perfetta precisione è stata dimostrata quando ha sparato a dodici uomini in diverse posizioni allo stesso tempo.[60] Da adolescente era il miglior cecchino della sua divisione.[45]

Esperto lottatore con scudo:Barnes divenne rapidamente competente con lo scudo del suo ex compagno. È in grado di lanciarlo con una mira quasi perfetta, colpendo più bersagli in un solo tiro e facendolo rimbalzare indietro dopo averlo lanciato contro una persona o un oggetto.[4]

Processo di sviluppo accelerato: Il processo di apprendimento accelerato di Barnes ha livelli superiori a quanto è naturalmente possibile.[14] Grazie alla sua formazione da istruttore della Seconda Guerra Mondiale da adolescente, General Phillips lo ha classificato come il miglior combattente naturale della storia, anche prima del suo addestramento speciale. Durante il suo addestramento speciale con la SAS, studiò rapidamente ogni mossa di combattimento di Steve Rogers;[13], inoltre, fu anche abbastanza dotato da imparare e completare il massimo allenamento di abilità di combattimento dall'Unione Sovietica in una settimana.[18]

'Maestro nello Stealth:' Barnes può apparire da un posto all'altro senza essere rilevato.[18]

Maestro Acrobata: Barnes esegue acrobazie eccellenti che sono superiori a quelle di qualsiasi atleta più allenato.[61]

Maestro Scout: Barnes è un talentuoso scout e abile nella furtività e nell'occultamento.[62]

Competenza nelle armi: Barnes è abile nel maneggiare molte armi tra cui pistole, fucili, coltelli, granate, ecc.[18]

Poliglotta: Barnes parla fluentemente inglese, russo, tedesco, giapponese, cinese e un po' di francese. Potrebbe essere in grado di parlare altre lingue.

Esperto tattico: Barnes è un abile stratega e ha guidato team come i Thunderbolts con un'eccellente pianificazione garantendone la vittoria.[63]

Maestro Spia: Barnes è un esperto nel campo dello spionaggio grazie in gran parte agli insegnamenti da combattimento corpo a corpo della Seconda Guerra Mondiale di William Essart Fairbairn e del colonnello Rex Applegate, del suo ex compagno, Steve Rogers, dell'esercito degli Stati Uniti, del Reggimento britannico SAS e del governo russo. È abile in furtività, distruzioni e sopravvivenza.[64]

Operatore militare avanzato: Nel corso degli anni di studio con Capitan America, Barnes ha aumentato la sua abilità in tutte le discipline della forza armata tra cui ritirate, assassini, distruzioni, tattiche di sopravvivenza, caccia, nuoto, alpinismo, interrogatorio, creazione e lettura di mappe, mascheramento, sistemi di comunicazione, esplosioni, computer, lettura e realizzazione di insegne artigianali in legno e altri linguaggi segreti in codice.

Maestro Assassino: Barnes è probabilmente l'assassino più letale nell'Universo Marvel e rivaleggia con personaggi del calibro di Bullseye o Elektra. Durante un'operazione sul fronte russo con gli Invasori, Barnes lanciò un coltello lungo 60 centimetri che penetrò nell'uniforme invernale di un soldato tedesco con una precisione tale da perforare il suo cuore; tutto questo tra i venti artici elevati che soffiavano a elevata potenza. Barnes ha imparato e implementato diversi metodi per eliminare silenziosamente le sentinelle con armi a lama o a mani nude, rendendolo letale. È un maestro nello stealth e nella ricerca di tracce, ed è molto intelligente. È stato in grado di rendere i sensi sovrumani acuti di Wolverine come l'odore completamente inutile attirandolo in un magazzino abbandonato completamente impregnato di olio.[65] Barnes ha preso l'abitudine di studiare costantemente ciò che lo circonda e di descrivere ciò che può e non può fare in qualsiasi situazione in cui potrebbe cadere, proprio come il suo precedente socio, Capitan America, prima della sua morte. La Vedova Nera ha dichiarato a Tony Stark che era uno degli uomini più pericolosi che lei conoscesse.[19]

Livello di Forza

Con il braccio bionico, Barnes possiede un livello di forza sovrumana. A parte il braccio bionico, la sua forza è all'apice del potenziale umano, il che lo rende più forte dei normali umani. Può sollevare fisicamente fino a 360 chili.

Debolezze

Gli impulsi elettromagnetici potrebbero teoricamente rendere inutile il suo braccio bionico;[26] tuttavia, il suo braccio è in grado di emettere un EMP stesso e quindi deve avere un certo grado di schermatura.[66]

Armamentario

Equipaggiamento

Maschera e armatura: Oltre all'armatura,[21] Barnes indossa una maschera tecnologica in grado di rilevare aree e posizioni nascoste.[67]

Mezzi di Trasporto

Dispositivo di trasporto: A volte Barnes ha usato un dispositivo di teletrasporto per viaggiare in luoghi diversi.[68]

Moto: Una moto indiana.[61]

Armi

Una pistola modificata in grado di penetrare anche il tessuto dello spessore e della composizione delle Uniformi A.I.M., un coltello da combattimento, fucili di precisione, varie altre armi automatiche e attrezzature specifiche per le missioni.

Note

  • Bucky Barnes è stato uno dei personaggi presenti nei francobolli Marvel Value emessi negli anni '70.
    Bucky Barnes Marvel Value Stamp

    Marvel Value Stamp #51

  • Bucky si è classificato al 53° posto tra i 100 migliori eroi dei fumetti di IGN nel 2011.
  • Bucky si è anche classificato come ottavo tra "I 50 migliori vendicatori".

Curiosità

  • Bucky era noto per essere uno dei pochi morti dei fumetti a rimanere morto. Un frequente aforisma tra i fan dei fumetti, noto come Bucky Clause, affermava che "nessuno nei fumetti rimane morto tranne Bucky, Jason Todd e Zio Ben ". Ironia della sorte, sia Bucky che Todd sono stati riportati in vita nei loro rispettivi universi.
    • La morte di Bucky è stata anche usata per spiegare perché l'Universo Marvel ha pochissime spalle, poiché nessun eroe responsabile voleva mettere in pericolo un minore in modo simile. Stan Lee nutriva anche una nota antipatia per i giovani aiutanti in generale.
  • In Dark Reign - La Lista 4, Bucky ha dichiarato di aver assassinato Hitler, anche se si sa che in realtà si trattava dell'originale Torcia Umana da Marvel Collection Special 2 (in continuity) e da Capitan America 28. Tom Brevoort ha confermato molte volte che in realtà si trattava di uno scherzo di Bucky.
  • È stato rivelato in Wolverine 201 che Bucky ha aiutato Wolverine a fuggire dal programma Arma X.
  • Il nome Soldato d'Inverno deriva da uno scritto di Thomas Paine, un rivoluzionario americano: "Questi sono i tempi che cercano le anime degli uomini: Il soldato d'estate e il patriota sole sarà, in questa crisi, sottrarsi al servizio del loro paese; ma colui che si erge ora, merita l'amore e ringraziamento di uomo e donna."(The American Crisis, un opuscolo pubblicato nel 1776).

Links

Cerca e Discuti

Riferimenti

  1. Marvel Collection 2
  2. 2,0 2,1 2,2 Marvel Collection 20
  3. 3,0 3,1 3,2 Thor 91
  4. 4,0 4,1 4,2 4,3 Thor 116
  5. Marvel Miniserie 155
  6. Incredibili Avengers 42
  7. 7,0 7,1 Marvel Mix 74
  8. Thor 110
  9. Marvel Mix 75
  10. 10,0 10,1 Thor 123
  11. 11,0 11,1 Thor 127
  12. 100% Marvel 116
  13. 13,0 13,1 13,2 13,3 13,4 Capitan America 21
  14. 14,0 14,1 14,2 Thor 89
  15. Capitan America (Corno) 106
  16. Capitan America (Corno) 111
  17. Thor 9
  18. 18,0 18,1 18,2 18,3 18,4 18,5 18,6 18,7 Thor 88
  19. 19,0 19,1 19,2 19,3 Thor 108
  20. 20,0 20,1 Marvel Tales 11
  21. 21,0 21,1 21,2 21,3 Thor 78
  22. Thor 80
  23. Thor 83
  24. 24,0 24,1 Iron Man e i Vendicatori 88
  25. Marvel Mix 73
  26. 26,0 26,1 26,2 26,3 26,4 Thor 115
  27. 27,0 27,1 Thor 129
  28. Capitain America 1
  29. Capitan America 4
  30. Marvel Miniserie 109
  31. Iron Man e i potenti Vendicatori 35
  32. Capitan America 7
  33. 33,0 33,1 Capitan America 16
  34. Capitan America 20
  35. Marvel Miniserie 121
  36. 36,0 36,1 36,2 36,3 36,4 36,5 Capitan America 25
  37. Marvel Miniserie 125
  38. Marvel Tales 7
  39. Marvel Tales 9
  40. Capitan America 52
  41. 41,0 41,1 Capitan America 17
  42. Capitan America 10
  43. Thor 117
  44. Thor 118
  45. 45,0 45,1 Marvel Tales 10
  46. Capitan America 13
  47. Thor 122
  48. Incredibili Avengers 43
  49. Incredibili Avengers 44
  50. Capitan America .1
  51. 51,0 51,1 Thor 126
  52. Capitan America 19
  53. Thor 107
  54. 54,0 54,1 54,2 54,3 Incredibili Avengers 48
  55. Marvel Tales 2
  56. Marvel Tales 3
  57. Marvel Collection 235
  58. Thor 101
  59. Thor 93
  60. Capitan America 61
  61. 61,0 61,1 Thor 120
  62. Thor 82
  63. Marvel Miniserie 174
  64. Thor 81
  65. Wolverine 201
  66. Thor 114
  67. Marvel Tales 8
  68. Marvel Miniserie 173

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+