Marvel Database
Advertisement





Spider-Man

Colonnello John Jameson, figlio del magnate dell'editoria J. Jonah Jameson, è stato uno dei più giovani candidati ad essere mai ad essere accettato nel programma per astronauti della NASA. Durante la sua prima missione, in cui era in orbita attorno alla Terra, il Forward Guidance Package sulla capsula di Jameson si interruppe nello spazio, il che causò la rotazione fuori controllo del velivolo e la caduta di nuovo verso la terra. Il giovane avventuriero, Spider-Man, che aveva appena iniziato la sua carriera settimane prima, riuscì a salvare Jameson ottenendo un modulo di guida sostitutivo e attaccandolo alla capsula che cadeva. John fu quindi in grado di atterrare in sicurezza. Questo incidente, che il padre di Jameson interpretò come una trovata pubblicitaria per mettere in ombra il successo di suo figlio, provocò la prima delle denunce editoriali dell'anziano Jameson su Spider-Man.[4]

In una successiva missione spaziale, Jameson in qualche modo contrasse un virus sconosciuto presumibilmente durante una passeggiata nello spazio. Al suo ritorno sulla Terra, Jameson iniziò a sviluppare una forza sovrumana come effetto collaterale del virus. Jameson ricevette una tuta speciale progettata per tenere sotto controllo la sua forza dagli scienziati della NASA. Quando sembrava che Spider-Man fosse coinvolto in una rapina in banca, J. Jonah Jameson convinse suo figlio a usare la sua forza per sottomettere il tessiragnatele e diventare così un eroe pubblico. John Jameson accettò, ma fu battuto da Spider-Man nel loro primo incontro. Quando l'anziano Jameson scoprì che Spider-Man era innocente, cercò di impedire a suo figlio di procedere nella sua battaglia, ma John Jameson cercò una rivincita dopo la sua precedente sconfitta. Quando i due si scontrarono una seconda volta, Spider-Man riuscì a neutralizzare il virus nel corpo di Jameson con un alto dosaggio di elettricità. Quando Jameson si riprese, la sua forza non era più sovrumana.[10]

Uomo Lupo

Qualche tempo dopo, Jameson fu selezionato per andare in missione segreta sulla Luna, per quale motivo è ancora un'informazione riservata. Durante la raccolta di campioni di roccia lunare, si è imbattè in una scintillante gemma rossa, differente da qualsiasi altra cosa che avesse visto lì. Al completamento con successo della missione, Jameson sentì una strana pulsione a possedere l'unica gemstone, e con l'assistenza di un collega, Jameson la fece recuperare dalla quarantena e a trasformarla in un ciondolo. Jameson se lo portava intorno alla gola la prima notte di luna piena quando la luminescenza lunare reagì con il ciondolo, facendolo trasformare in una creatura umanoide simile a un lupo.[11]

La prima forma di lupo di Jameson

Per mesi, Jameson cercò di trovare un modo per combattere le tre notti di trasformazione; finalmente acquistando una tuta anti-radiazioni che sperava avrebbe schermato i raggi della luna. Fallì come tutti i suoi altri tentativi. Nella sua nativa New York, la prima notte del suo quinto mese di trasformazioni, Jameson iniziò a perseguitare suo padre in un'istintiva ricerca di aiuto. L'anziano Jameson rimase scioccato dall'apparente attacco dell'Uomo-Lupo e sospettava che la creatura fosse in combutta con Spider-Man, che era arrivato in tempo per combattere il lupo mannaro. Poi J. Jonah Jameson vide il ciondolo intorno al collo dell'Uomo-Lupo e lo riconobbe come quello di suo figlio. Confrontando suo figlio con i suoi sospetti il giorno successivo, l'anziano Jameson venne a conoscenza della strana situazione di suo figlio e scoprì che suo figlio non poteva farla finita rimuovendo il ciondolo poiché in qualche modo si era innestato sulla sua pelle. Ben presto, tuttavia, mentre l'Uomo-Lupo lottava con Spider-Man, il combattente del crimine in costume strappò il ciondolo dalla gola di Man-Wolf, ignaro del suo collegamento. Anche se ci sarebbero voluti mesi prima che la ferita alla gola guarisse, John Jameson fu guarito dalle sue trasformazioni innescate dalla Luna. Spider-Man lanciò il ciondolo nel fiume Hudson.[12]

Non molto tempo dopo la guarigione della gola, John Jameson fu nuovamente colpito dalla maledizione dell'Uomo-Lupo quando Michael Morbius, uno scienziato con una malattia del sangue che gli conferiva poteri vampirici artificiali, riprese la gemma e Jameson venne esposto ad essa. Jameson tornò alla sua forma simile a un lupo, e in quello stato Morbius gli mise ancora una volta la gemma intorno al collo. Morbius sperava di usare l'Uomo-Lupo come sua pedina in un piano per curare se stesso dalla sua afflizione vampirica, ma quel piano fu sventato da Spider-Man. Sia Morbius che l'Uomo-Lupo riuscirono a fuggire.[13] Ancora una volta afflitto da trasformazioni mensili, la furia dell'Uomo-Lupo hanno attirarono l'attenzione del dipartimento di polizia, che assegnò un investigatore speciale Simon Stroud al caso. Stroud sospettava che l'Uomo-Lupo fosse Jameson, ma tenne per sé i suoi sospetti. Riuscendo a fuggire da New York e dalle autorità, Jameson fece l'autostop in Georgia dove rimase coinvolto in una scaramuccia tra lo SHIELD e l'originale Seminatore d'Odio.[14]-[15]

Il direttore dello S.H.I.E.L.D. Nick Fury scortò Jameson al quartier generale della NASA dove voleva essere assente senza permesso. I funzionari della NASA si offrirono di lasciar cadere le accuse contro di lui se avesse accettato di interrompere le comunicazioni con una stazione spaziale in orbita. Jameson acconsentì e, al suo arrivo alla stazione spaziale, apprese che l'installazione era stata abbordata da tre umanoidi extra-dimensionali chiamati Garth, Lambert e Gorjoon. Gli invasori rivelarono a Jameson che provenivano dalla dimensione in cui aveva avuto origine la sua gemma. Jameson accettò di accompagnarli sulla Luna dove si trovava il portale per il loro mondo, "Altro Reame".[16]-[17]

Atterrato sulla luna, Jameson, ora permanentemente Uomo-Lupo a causa dell'esposizione diretta ai raggi della luna, trovò il portale per "Altro Regno". Con suo grande stupore, scoprì che in quest'altra dimensione conservava la sua intelligenza umana mentre era in forma di lupo. Gli venne poi detto l'origine della gemma. Era un artefatto creato dal sovrano dell '"Altro Reame", un essere conosciuto come Stargod. Quando Stargod sentì di essere sul punto di morte, aprì un portale per la luna terrestre e andò lì per morire, incanalando la sua essenza divina nel gioiello. Quando l'"Altro Reame" affrontò una crisi di conseguenze disastrose, fece in modo che la gemma sarebbe stata trovata e un successore che possedeva la sua divina potenza sarebbe venuto a liberare il suo mondo dal male. Jameson sembrava essere il successore scelto. Tuttavia, poiché la radiazione mistica che trapelava attraverso il portale lunare era così debole quando arrivò sulla Terra, la gemma fu in grado di apportare solo un cambiamento parziale al mitico essere lupo. Così Jameson aveva guadagnato la forza e la forma esteriore di Stargod ma non la sua saggezza o potere. Come successore di Stargod, Jameson aiutò gli abitanti dell'"Altro Regno" a sconfiggere il suo aspirante conquistatore Arisen Tyrk, utilizzando tutta la potenza di Stargod. Jameson quindi utilizzò tutta la potenza della gemma per teletrasportarlo sulla Terra.[9]-[18]

Sulla Terra, Jameson si ritrovò in balia degli effetti parziali della gemma, trasformandosi nuovamente in un lupo contro la sua volontà. Inoltre, poiché aveva esaurito il potere della gemma nel compiere il suo scopo, si stava lentamente trasformando in un organismo maligno, affondando sotto la superficie della sua pelle e avvelenandolo. Quando suo padre J. Jonah Jameson venne a sapere della sua ultima difficile situazione, fece mettere suo figlio in sospensione criogenica, nella speranza di arrestare il processo. Un nemico di Jameson, Spencer Smythe, liberò il giovane Jameson, sperando di ferire Jameson o suo figlio. Spider-Man riuscì a reprimere la furia dell'Uomo-Lupo, ma perse le tracce della creatura quando venne rapito dal raggio di teletrasporto di Smythe. Quando John Jameson tornò mesi dopo, Spider-Man si avvalse dell'aiuto del dottor Curt Connors e i due riuscirono a somministrare a Jameson un trattamento con radiazioni che fece ritirare la gemma dal suo apparato radicale ed essere rigettata dal corpo di Jameson. Quando la gemma si sbriciolò in polvere, Jameson fu finalmente libero dal suo strano calvario. Per un po' fu ricoverato in un ospediale psichiatrico a causa delle tensioni di ciò che aveva sofferto nella sua vita, ma si riprese.[19]

Vendicatori

John Jameson si unì allo staff di supporto dei Vendicatory, diventando presto il pilota personale di Capitan America, usando il nominativo "Skywolf".[3] Durante questo periodo, fu temporaneamente trasformato in Uomo Lupo da Dredmund Druido, che voleva il potere dello Stargod.[20] Jameson lasciò l'impiego di Captain America a causa della sua attrazione per l'allora fidanzata di Cap, Diamondback.

Ravencroft

Vagando senza meta per un certo periodo, John prese in considerazione l'idea di diventare un eroe in costume o un avventuriero privato.[21][22] Alla fine assunse una posizione come capo della sicurezza per l'Istituto Ravencroft per Pazzi Criminali. Lavorò a stretto contatto con la direttrice, Ashley Kafka, e alla fine i due iniziarono a frequentarsi. John continuò ad essere una pedina dei nemici di Spider-Man poiché fu posseduto dal Simbionte Carnage,[2] subì il lavaggio del cervello da Mad Jack,[23] e manipolato da Judas Traveller.[24] Sia John che Ashley furono licenziati da un direttore arrabbiato per la fuga del Camaleonte e il suo successivo ferimento da parte del secondo Kraven il Cacciatore.[25] Attraverso l'ipnoterapia, Kafka aiutò a scoprire che Jack O'Lantern lo aveva indotto ad attaccare suo padre ricoverato in ospedale. Questa terapia scatenò anche brevemente l'aspetto dell'Uomo-Lupo di John prima che Ashley fosse in grado di aiutare John a sopprimere ancora una volta i suoi cambiamenti.[26]-[27]

Guerra civile

John aiutò Capitan America mentre quest'ultimo era nascosto. Stava anche assistendo She-Hulk a localizzare e iscrivere supereroi non registrati. John venne anche registrato come Man-Wolf ai sensi del Atto di Registrazione Superumana. Durante questo periodo, il malvagio Stegron lo trasformò di nuovo temporaneamente nell'Uomo-Lupo, come effetto collaterale del suo ultimo folle piano, per devolvere l'intera popolazione di New York City. Attaccò Mary Jane e Zia May nella Torre dei Vendicatori, ma fu sottomesso dai Guardsmen di Tony Stark prima che potesse far loro del male. Reed Richards successivamente lo curò da questa forma.[28]-[29]

She-Hulk

John iniziò a frequentare She-Hulk (Jennifer Walters) e i due vivevano insieme da un po' di tempo insieme al collega di She-Hulk, Augustus Pugliese. Alla fine fuggirono a Las Vegas.[8]-[30] Tuttavia, John fu costretto a diventare l'Uomo-Lupo ancora una volta dopo essere stato iniettato da una sostanza misteriosa per gentile concessione di Alistaire Smythe. [5] Dopo una breve sfuriata, John smise di combattere la sua situazione dopo essere stato reso incosciente quando fu colpito al petto da un proiettile d'argento di Kid Due-Pistole che lo aveva scambiato per un lupo mannaro, e divenneo di nuovo lo Stargod per salvarsi. Mantenne la sua intelligenza mentre era in forma di Uomo-Lupo, aveva i poteri dello Stargod e poteva passare dalla forma umana a quella lupina a piacimento.[5] She-Hulk e Stargod si separarono dopo aver scoperto che i suoi sentimenti per John furono influenzati prima del loro matrimonio dal suo ex compagno di squadra dei Vendicatori, Starfox,[31] e quando seppe che John si era sposato She-Hulk nella speranza di convincerla a tornare a essere Jennifer Walters quando sapeva che lei non voleva. John le disse anche che non voleva rimanere come Stargod perché lo rendeva arrogante e selvaggio.[32] Sconsolato, John rimase come Stargod per un po' e cercò l'avventura in Altro Reame,[31] prima di tornare finalmente sulla Terra.[32]

Riprese la sua forma umana e cercò di riconciliarsi con Jennifer poiché non era in grado di trasformarsi in She-Hulk in questo momento e lui aveva rinunciato ai poteri di Stargod. Quando Jennifer lo rifiutò ancora, John si rese conto che la loro relazione era veramente finita e firmò i documenti legali che annullavano il loro matrimonio.[32]

La vendetta dell'ammazza-ragni

Quando arrivò la seguente missione di John Jameson nello spazio, Alistaire Smythe, Scorpione, e un nuovo criminale di nome Fly-Girl attaccarono il sito di lancio con un esercito di servitori cyborg (ognuno dei quali voleva vendicarsi su J. Jonah Jameson) dove sabotarono il lancio per trattenere John Jameson per il riscatto. Alla fine John fu salvato.[33]-[34]

Apogee 1

Poco dopo, John Jameson venne attaccato sulla Stazione Spaziale Apogee 1 da colleghi controllati mentalmente da Dottor Octopus, che voleva prendere il controllo della stazione. Con l'aiuto di Spider-Man e della Torcia Umana, riuscì a salvare la situazione e la stazione si schiantò in sicurezza nell'oceano, i suoi dipendenti vivi e vegeti.[35]}

Task Force simbionte

John Jameson fu successivamente reclutato dalla Task Force Simbionte dell'FBI come specialista. Insieme a loro, impedì a Carnage di scatenare gli Antichi Dei.[36][37][38] Dopo che Norman Osborn perse il simbionte Carnage, John lo supervisionò a Ravenloft, permettendo brevemente a Spider-Man di visitare la sua nemesi danneggiata.[39]

Agente di Wakanda

In seguito John fu avvicinato in un luogo sconosciuto dalla Pantera Nera, o da un altro messaggero, per unirsi agli Agenti di Wakanda. Assistette Wasp nel proteggere Morbius quando furono attaccati dai Vampiri nello spazio.[40]

Carnage Assoluto

Jameson fu reclutato nella Divisione Crimini Aberranti e inviato per indagare su strani avvenimenti a Doverton, Colorado. Incontrando l'ex sceriffo Eric Morrell, Jameson apprese che molte delle persone e degli animali che erano stati legati al simbionte Carnage quando Cletus Kasady aveva attaccato la città diversi anni prima avevano avuto le loro spine dorsali strappate via; e che uno strano culto chiamato Chiesa della Nuova Oscurità si era impadronito della vecchia chiesa dell'Ultima Possibilità. Incontrando il portavoce della setta Sandra Deel, Jameson decise di ottenere un mandato ma si svegliò scoprendo che Morrell era stato rapito. Arrivato alla chiesa, Jameson vide che i cittadini erano stati introdotti nel culto e aveva legato Morrell al centro della stanza. Sandra Deel si rivelò come la supercriminale Shriek, accompagnata da Doppelganger, e il leader del culto si rivelò Carnage, con l'intenzione di legare Morrell al suo nuovo simbionte. Jameson si trasformò in Man-Wolf, ma i cultisti si rivelarono anch'essi legati al simbionte e lo infettarono con esso.[41]

Pochi giorni dopo, Jameson si svegliò con l'amnesia per trovare Doverton in rovina e che Misty Knight era stato mandato a cercarlo. Recuperando i suoi ricordi di quello che era successo, Jameson e Misty scoprirono che i cultisti e la popolazione di Doverton erano stati massacrati da Carnage e dai suoi complici. Inconsapevolmente infettato dal simbionte di Carnage, Jameson divenne un agente dormiente.[41] Durante il viaggio di ritorno a New York, Jameson fu attivato da Carnage e sottomise Misty, imprigionandola nel profondità di Ravencroft. Quando Spider-Man chiamò per avvertire Jameson che Carnage stava cercando Norman Osborn, Jameson massacrò le guardie e attirò Spider-Man e Venom in una trappola.[42] Dopo la fuga di Spider-Man e Venom, Man-Wolf recuperò Misty Knight in sacrificio a Demogoblin, che era stato resuscitato usando Shriek come ricettacolo.[43] Misty scappò, e mentre Carnage rimproverava Jameson per il suo fallimento Deadpool lo interruppe e procedette a bruciare Ravencroft a terra. Furioso, Carnage si preparò a uccidere Man-Wolf, ma decise di risparmiarlo quando la richiesta di pietà di Jameson gli ricordò che Deadpool aveva il codice del simbionte Hybrid.[44]

Torna a Ravencroft

Jameson è stato in grado di riprendere il suo vecchio lavoro come capo della sicurezza al Ravencroft Institute una volta che venne ricostruito dopo che il sindaco Wilson Fisk fu in grado di tirare le fila.[45] Mentre era a Ravencroft, il detenuto Mister Hyde sviluppò un'insolita ossessione per lui e lo afferrò mentre era nella sua cella per convincerlo a trasformarsi in Uomo-Lupo. Hyde fu rapidamente sottomesso dal membro dello staff Misty Knight e portato in isolamento.[45] Quando il sindaco Fisk assunse dei criminali per operare come membri dello staff di Ravencroft, Jameson lo affrontò, ma Fisk fu in grado di ricattare Jameson con riprese video di lui che uccideva le guardie come Man-Wolf mentre era sotto il controllo di Carnage. Jameson disse poi a Misty che a causa del trauma di ciò che aveva fatto sotto il controllo di Carnage, aveva troppa paura di trasformarsi in Man-Wolf.[45]

Il consulente di Ravencroft Norman Osborn in seguito liberò Hyde e gli fornì un coltello per uccidere Jameson, sebbene il vero obiettivo di Osborn fosse quello di far sì che Jameson si trasformasse in Uomo-Lupo. Hyde fu subito sottomesso.[45] Durante il trambusto causato da Hyde, Osborn riuscì a rubare il diario di Jonas Ravencroft da dove Jameson lo nascose.[45] Quando gli Unwanted, un gruppo di vampiri che aveva vissuto per decenni sotto Ravencroft, prese il controllo della prigione, il loro leader Bud Adams cercò di costringere Jameson a dirgli dove aveva nascosto il diario di Jonas Ravencroft in modo che potesse usarne il contenuto per assicurarsi che Ravencroft non fosse mai riaperto. Quando Jameson si rifiutò di collaborare, Adams minacciò di distruggere la prigione usando un meccanismo di autodistruzione che il sindaco Fisk aveva aggiunto.[45]

Jameson alla fine cedette e ammise che il diario era scomparso. Adams però non gli credeva. Mentre Fisk e i suoi uomini stavano riprendendo la prigione, Norman Osborn fu in grado di antagonizzare Jameson al punto in cui fu finalmente in grado di trasformarsi in Man-Wolf e sottomettere Adams. Una settimana dopo, Fisk nominò Jameson come nuovo direttore di Ravencroft.[45]

Poteri

Pseudo-licantropia: Come Uomo Lupo, Jameson ha mostrato le seguenti abilità:

  • Forza sovrumana: L'Uomo Lupo possiede una forza sovrumana. In condizioni ottimali durante le tre notti di luna piena, poteva sollevare circa 4 tonnellate.[46]
  • Massima velocità umana: La velocità dell'Uomo Lupo è al massimo del potenziale umano, permettendogli di correre a 56 km/h.[46]
  • Agilità sovrumana
  • Apice della resistenza umana: Uomo Lupo può esercitarsi fisicamente per circa un ora e mezza prima di stancarsi.[46]
  • Apice dei riflessi umani: I riflessi dell'Uomo Lupo erano circa due volte più veloci di un normale essere umano.[46]
  • Resistenza sovrumana: La muscolatura dell'Uomo Lupo è così resistente che è stato in grado di sopravvivere a grandi cadute e colpi concussivi con lesioni minime.
  • Fattore di guarigione rigenerativo: È in grado di riprendersi completamente dalle ferite da arma da fuoco entro un mese
  • Sensi sovrumanamente acuti: Uomo Lupo possiede i sensi di un vero lupo. È in grado di vedere parzialmente nella gamma degli infrarossi, consentendogli di vedere al buio. Il suo udito gli consente anche di seguire la sua preda su qualsiasi terreno.
  • Zanne e artigli: Gli artigli dell'Uomo Lupo sono abbastanza duri e affilati da strappare una varietà di sostanze, come legno, metalli teneri e persino blocchi di cemento.[47]
  • Auto-sostentamento: Nella sua forma da lupo mannaro, John può sopravvivere in ambienti difficili come il vuoto dello spazio senza aria, sonno, cibo o acqua. Può anche parlare normalmente senza utilizzare alcun dispositivo.[48]

Abilità

John è un abile pilota, un astronauta esperto ed è stato addestrato nel combattimento corpo a corpo dalla US Air Force.

Livello forza

John Jameson possiede la normale forza umana di un uomo della sua età, altezza e peso che si impegna in esercizio regolare intenso. Come Uomo Lupo, il suo livello di forza variava in base alla quantità di luce lunare che filtrava attraverso l'atmosfera terrestre, in condizioni ottimali durante le tre notti di luna piena, Uomo Lupo poteva sollevare (spingere) circa 4 tonnellate.[46]

Equipaggiamento

  • Tuta Jupiter
  • Godstone
  • L'Uomo Lupo non aveva alcun controllo sulle sue trasformazioni, assumendo la sua forma lupina per 12 ore per ciascuna delle tre notti di luna piena.
  • Non un vero lupo mannaro soprannaturale,[11] l'Uomo Lupo non era soggetto alle limitazioni convenzionali della licantropia, come una debolezza per l'argento.
  • A causa della sua pseudo licantropia, John è immune all'essere trasformato in un vampiro.[45]

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina

  1. Amazing Spider-Man 565
  2. 2,0 2,1 Amazing Spider-Man 207
  3. 3,0 3,1 Capitan America Speciale Estate
  4. 4,0 4,1 Uomo Ragno (Corno) 1
  5. 5,0 5,1 5,2 Fantastici Quattro 277
  6. Amazing Spider-Man 453
  7. Amazing Spider-Man 454
  8. 8,0 8,1 Fantastici Quattro 270
  9. 9,0 9,1 Uomo Ragno (Corno) 273
  10. Uomo Ragno (Corno) 35
  11. 11,0 11,1 Uomo Ragno (Corno) 136
  12. Uomo Ragno (Corno) 137
  13. Uomo Ragno (Corno) 154
  14. Uomo Ragno (Corno) 168
  15. Uomo Ragno (Corno) 180-Uomo Ragno (Corno) 180
  16. Uomo Ragno (Corno) 182
  17. Uomo Ragno (Corno) 184-Uomo Ragno (Corno) 184
  18. Uomo Ragno (Corno) 276-Uomo Ragno (Corno) 276
  19. Amazing Spider-Man 43
  20. Marvel Extra 15
  21. Amazing Spider-Man 155
  22. Amazing Spider-Man 161
  23. Amazing Spider-Man 256
  24. Amazing Spider-Man 189
  25. Amazing Spider-Man 239
  26. Amazing Spider-Man 240
  27. Amazing Spider-Man 247-Amazing Spider-Man 247
  28. Amazing Spider-Man 257
  29. Amazing Spider-Man 261-Amazing Spider-Man 261
  30. Fantastici Quattro 271-Fantastici Quattro 271
  31. 31,0 31,1 Fantastici Quattro 279
  32. 32,0 32,1 32,2 Fantastici Quattro 284
  33. Amazing Spider-Man 567
  34. Amazing Spider-Man 568-Amazing Spider-Man 568
  35. Amazing Spider-Man 586
  36. Marvel Collection 45
  37. Marvel Collection 66
  38. Marvel Collection 99
  39. Amazing Spider-Man 708
  40. Avengers 111
  41. 41,0 41,1 Venom 30
  42. Marvel Miniserie 227
  43. Absolute Carnage: Protettori Letali
  44. Deadpool 150
  45. 45,0 45,1 45,2 45,3 45,4 45,5 45,6 45,7 Marvel Collection 302
  46. 46,0 46,1 46,2 46,3 46,4 Official Handbook of the Marvel Universe A-Z #6
  47. Official Handbook of the Marvel Universe AZ #6
  48. Marvel Collection 283
  49. Official Handbook of the Marvel Universe (Vol. 4) #12



Ti piace? Facci sapere!

Advertisement