FANDOM


Character Template HelpHelp
Vero Nome
Information-silk
Alias Corrente
Information-silk

Altri Alias
Information-silk
Bendy Girl,[1] Bigfoot,[1] Big M,[2] Capitan Marvel,[3] Destinata,[4] Giant Girl,[5] Junior,[6] Karina Karuso,[7] Mama Kamala, Marv,[8] MM,[9] Ms. Skepta-Marvel,[10] Mystic Marvel,[11] Peter Parker,[12] SlothBaby,[13] Spider-Man, Spada di Saffa,[4] Shield to a Million Children,[4] "best girl", Doppia M



Parenti
unnamed maternal great great grandfather;

Kareem (bisnonno materno);
Aisha (bisnonna materna);
Naana (nonno materno);
Naani (nonna materna);
Yusuf Khan (padre);
Muneeba Khan (madre);
Ayesha (zia materna);
Aamir Khan (fratello);
Tyesha Hillman-Khan (cognata);

Malik Khan (nipote)

Universo
Information-silk


Caratteristiche
Genere
Information-silk

Altezza
Information-silk
1.65 m (Variabile)

Peso
Information-silk
125 lbs (57 kg) (Variabile)

Occhi
Information-silk
Castani, (Variable)

Capelli
Information-silk
Castani, (Variabile)

Stato
Cittadinanza
Information-silk

Stato Civile
Information-silk

Occupazione
Studentessa, avventuriera, vigilante

Educazione
Scuola superiore

Origine
Origine
Umana con latente DNA Inumano attivato dalle Bombe Terrigene

Luogo di Nascita


Prima apparizione
Prima apparizione in Italia


Storia

Primi anni

Kamala Khan è una pakistana-americana nata a Jersey City, figlia di Yusuf Khan e Muneeba Khan. I suoi genitori e suo fratello maggiore, Aamir Khan si trasferirono negli Stati Uniti da Karachi, Pakistan.[14] All'asilo, Kamala incontrò Nakia Bahadir, che divenne la sua migliore amica. Come Kamala, Nakia era una musulmana praticante e figlia di immigrati.[5]

Kamala Khan (Earth-616) from Marvel 75th Anniversary Celebration Vol 1 1 001

La giovane Kamala Khan

Più tardi, quando Kamala stava per iniziare la seconda elementare, la famiglia Khan incontrò uno dei suoi nuovi compagni di classe, Bruno Carrelli. L'insegnante, la signora Bartholomew, disse ai Khan che la madre di Bruno aveva recentemente perso la custodia del figlio e di suo fratello minore Vick. I fratelli Carrelli erano stati mandati a vivere con i nonni, immigrati dall'Italia, e la loro famiglia aveva lottato per sbarcare il lunario. Non erano stati in grado di pagare le attività di Bruno e il giovane ragazzo divenne una specie di paria. I Khan si offrirono di pagare le tasse del ragazzo e mandarono la figlia a giocare con lui. Sebbene inizialmente riluttanti, Kamala e Bruno formarono presto uno stretto legame sul loro background condiviso proveniente da famiglie di immigrati e il loro amore per la serie TV animata "Tween Mutant Samurai Turtles".[15]

Kamala trovò conforto con i suoi due migliori amici, Bruno e Nakia, qualcosa di cui aveva assolutamente bisogno. Sebbene orgogliosa e rispettosa della sua eredità e fede, Kamala si sentiva sempre diversa ed era spesso derisa dagli altri suoi coetanei per i suoi interessi nerd e i genitori severi. Oltre alla sua amicizia con Nakia e Bruno, Kamala trovò riparo nel suo amore per i videogiochi, i social media, le fan fiction e, soprattutto, i supereroi. Seguì devotamente la carriera di Carol Danvers, l'ex Ms. Marvel che aveva recentemente iniziato a lavorare con il nome di battaglia Capitan Marvel.[16]

Sottoposta alla Terrigenesi

Una notte, sperando di dimostrare di essere qualcosa di più, Kamala andò contro i desideri dei suoi genitori, e di Bruno, per andare a una festa al Jersey Waterfront; tuttavia, i suoi compagni di classe, in particolare Zoe Zimmer e il fidanzato Josh Richardson, continuavano a prenderla in giro e ad ostracizzarla. Triste, Kamala stava tornando a casa quando Jersey City fu improvvisamente ricoperta di Nebbia Terrigene, e Kamala con essa.

Kamala Khan (Earth-616) from Ms. Marvel Vol 3 2 001

Esposta alla Nebbia Terrigene

Incosciente nel suo bozzolo Terrigene, Kamala ebbe una visione insolita di tre dei suoi supereroi preferiti: Capitan America, Iron Man, e, ovviamente, Capitan Marvel. Gli eroi rimproveravano la ragazza per la sua disobbedienza e le chiesero cosa voleva nella vita. Kamala pensava di voler essere più simile a Capitan Marvel, che descrisse come "bella, fantastica e divertente e "meno complicata". Quando la visione finì e Kamala emerse dalla sua Terrigenesi, fu scioccata nello scoprire di essere stata letteralmente trasformata in una giovane Carol Danvers nel suo costume da Ms. Marvel.[14]

Colta alla sprovvista, Kamala lottò per ottenere il controllo dei suoi nuovi poteri. Dopo essersi concessa un po' di tempo per calmarsi, Kamala scoprì di essere ora un polimorfo ed essere in grado di cambiare il suo corpo praticamente in qualsiasi cosa. Mentre correva per il quartiere, alla fine si ritrovò di nuovo al Waterfront, dove vide un Josh Richardson ubriaco che fece cadere Zoe Zimmer nel fiume. Istintivamente, Kamala si trasformò in Ms. Marvel e salvò Zoe allargando il suo braccio per portare la ragazza al sicuro. Inutile dire che gli abitanti di Jersey City e i media locali rimasero piuttosto sorpresi da uno spettacolo del genere e Kamala fuggì dalla scena. Al ritorno a casa, Kamala si rese conto che c'era di più nell'essere come Carol Danvers che nell'assomigliarle. Per quanto orribilmente l'aveva trattata Zoe, era contenta e orgogliosa di averla salvata. Voleva continuare così, ma sembrò improbabile che ciò accadesse, poiché venne prontamente sgridata dai suoi genitori, che avevano saputo da Bruno che era andata furtivamente alla festa senza il loro permesso.[3]

Diventando Ms. Marvel

Alla fine la sua punizione finì, e mentre Bruno lavorava al minimarket del quartiere, Circle Q, Kamala andò a trovarlo. Lì si imbatté in una rapina a mano armata in corso ed entrò in azione nel tentativo di fermare il ladro, ma fu colpita durante il processo.[17]

Fortunatamente, Kamala scoprì di avere un secondo potere: poteva guarire dalle ferite semplicemente tornando alla sua vera forma, rivelando se stessa al suo amico. Bruno spiegò che il ladro che aveva appena affrontato era suo fratello minore Vick, che era stato coinvolto con una persona misteriosa chiamata "Inventore" ed era stato costretto a infrangere la legge per lui. Preoccupati, i due amici rintracciarono Vick in una casa apparentemente abbandonata a Greenville. Kamala mise insieme un costume da supereroe improvvisato composto dal suo costume da bagno e una maschera da domino mentre andava in soccorso di Vick. Presto si rese conto di non essere sola, poiché la casa si riempiva di altri servi adolescenti dell'Inventore, guidati da un ragazzo di nome Doyle con un piccolo esercito di ragni meccanici.[18]

Il tentativo di salvataggio iniziale di Kamala fallì poiché fu sopraffatta da Doyle e dai suoi ragni robot, e al suo arrivo a casa fu accolta dai suoi genitori sconvolti. Suo padre la tirò su di morale ricordandole quanto lei significasse per loro, "perfetta così com'è". Kamala lo prese a cuore e trascorse il giorno successivo con Bruno sviluppando i suoi poteri e creando un costume. In seguito tornò per salvare con successo Vick da Doyle, ma si guadagnò l'ira dell'Inventore per le sue azioni, Kamala giurò che avrebbe protetto Jersey City da lui come Ms. Marvel.[1]

Poteri e Abilità

Poteri

Kamala è un umano con eredità latente Inumana i cui poteri sono stati attivati ​​dalla Bomba Terrigene, facendola diventare una polimorfa, che le garantisce le seguenti capacità:

Kamala Khan (Earth-616) from Ms. Marvel Vol 3 3 001

Kamala si espande

    • Allungamento: Kamala può estendere gli arti, il busto o il collo a grandi distanze.[19]
    • Alterazione della taglia: Kamala può regolare la sua altezza e la sua statura, dal ridursi alle dimensioni di un action figure, per crescere come una struttura di un edificio. Con questa abilità ha anche reso il suo corpo sottile come la carta.[20]
    • Fattore di guarigione accelerata: Kamala è in grado di guarire rapidamente da ferite da arma da fuoco; tuttavia, l'uso degli altri suoi poteri interrompe il processo di guarigione, richiedendole di mantenere il suo aspetto normale durante il recupero.[18] La guarigione estesa lascia anche Kamala molto affaticata e affamata;[1] anche se sembra che più utilizza la sua capacità di guarigione, meno malleabili diventano le sue cellule, il che le impedisce di utilizzare l'intera gamma delle sue capacità morfogeniche.[5]
    • Alterazione dell'aspetto: Kamala possiede il potere di alterare il suo aspetto fisico, inclusi i capelli e i vestiti, e può persino alterare il suo aspetto abbastanza da imitare oggetti inanimati.[14] Ms. Marvel temeva di aver perso questa capacità a causa del suo fattore di guarigione che riduceva l'elasticità delle sue cellule, ma così non è stato ed è usato in rare occasioni, come quando ha impersonato James Rhodes durante una conversazione con Tony Stark.[21]
  • Bioluminescenza: Il corpo di Kamala emette una brillante firma di energia gialla quando usa i suoi poteri morfogenici.[3]

    Debolezze

  • Impulsi elettromagnetici: Il corpo di Ms. Marvel è vulnerabile agli EMP, che possono indebolire la sua elasticità.[21]
  • Guarigione eccessiva: L'uso eccessivo del suo fattore di guarigione indebolisce temporaneamente i suoi poteri di elasticità.[5]

Armamentario

Equipaggiamento

  • Costume ai polimeri biocinetici: Inventato da Bruno come parte della sua domanda di borsa di studio alla Rutgers University, quando il polimero (o "super snot") viene applicato a una sostanza flessibile, essa diventa estremamente malleabile. La maggiore elasticità consente a Ms. Marvel di concentrarsi meno sulla trasformazione dei suoi vestiti durante le sue metamorfosi. Sfortunatamente, il costume è altamente suscettibile ai danni causati dall'esposizione all'acqua.[17]
  • Braccialetto a scomparto: Una serie di braccialetti con scomparti vuoti all'interno, modificati da Bruno in un unico braccialetto indossato sul braccio sinistro di Kamala per contenere il suo cellulare e altri piccoli oggetti.[22] Sono stati originariamente usati dalla bisnonna di Kamala Aisha per contrabbandare denaro da Bombay durante la Partizione,[2] e da allora sono stati tramandati a sua figlia e poi sua nipote, Muneeba.[6]
  • Pendente localizzatore: Un regalo di Capitan Marvel durante l'incursione,[23] questa collana ha permesso a Kamala di mandare un SOS a Carol in caso di emergenza con la semplice pressione di un pulsante;[24] tuttavia, è stato abbandonato al di fuori del Jersey City Medical Center in seguito alla sua caduta durante la seconda guerra civile dei supereroi.[22] È stato successivamente riscoperto, ma non si sa se Kamala lo abbia recuperato dopo aver riparato la sua amicizia con Carol.[25]

Note

Curiosità

  • Kamala è una fan della "ship" Spider-Marvel, il che significa che spera in una possibile relazione romantica tra Peter Parker e Carol Danvers.[26]
  • Al momento della sua prima apparizione, Kamala aveva sedici anni.[14]
  • In arabo, "Kamal" significa "perfezione". I genitori di Kamala le diedero questo nome perché credevano di non poter concepire un altro bambino.[1]
  • Kamala è un membro della rete di social media Forums.[27]
  • Kamala gioca a un videogame in stile World of Warcraft chiamato World of Battlecraft in cui appartiene a una gilda nota come Iron Legion.[28]
  • Dopo aver scambiato brevemente il corpo con lui, Peter Parker ha insegnato a Kamala a usare i suoi Lancia-ragnatele e come la sua fionda di ragnatele.[12]
  • Kamala ha effettivamente una carnagione molto più scura rispetto alla maggior parte della popolazione pakistana a causa del fatto che prima della divisione dell'India nel 1947, la sua famiglia risiedeva a Bombay.[2]

Links

Cerca e Discuti

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+