Marvel Database
Advertisement





Quote1.png Forse non dovrei preoccuparmi così tanto di Matt, eppure ... Sembra così impotente, che si fa strada attraverso la vita senza l'uso dei suoi occhi! Quote2.png
--Karen Page[src]

Primi anni di vita

Karen Page nacque e crebbe a Fagan Corners, Vermont.[2] Da bambina alle elementari, Karen acquisì notorietà per aver gareggiato in una gara di ortografia . Al liceo la sua brillante serie continuò, guadagnando tutti A, diventando una cheerleader e alla fine capitanando la sua squadra di tifose durante l'ultimo anno. Si laureò con lode presso l'Università del Vermont con un GPA di 3,8.[3] Dopo la laurea cercò lavoro a New York City. Sebbene fosse sicura che Karen avrebbe ereditato la ricchezza della sua famiglia, cercò lavoro per farsi un nome e vivere per se stessa.

Studio legale Nelson e Murdock

Karen venne assunta per lavorare come segretaria per Matt Murdock (segretamente Devil) e Foggy Nelson quando aprirono insieme il loro studio legale. All'inizio era preoccupata che Matt fosse un cieco in una grande città.[4] Incontrò originariamente i Fantastici Quattro quando scoprirono che gli serviva un avvocato per risolvere alcune questioni legali. I Fantastici Quattro inviarono la Cosa all'ufficio legale di Nelson e Murdock per assumerli per gestire questi problemi.[5] Page venne rapita abbastanza spesso durante le battaglie di Devil, prima dal Gufo[6] e ancora dall'Uomo Porpora.[7] Innamorandosi di Murdock, divenne l'interesse amoroso di lunga data di Matt.[8] Si prese cura di Foggy in ospedale quando fu ferito dai Duri.[9] Era presente quando Namor, il Sub-Mariner venne in ufficio in cerca di aiuto.[10]

Anche se manteneva segreto il suo amore per Murdock, spesso cercava modi per curare la sua cecità. Gli raccontò di Dr. Van Eyck, un medico di Boston che poteva essere in grado di ripristinare la vista persa di Matt che si era recentemente trasferito nel paese di Lichtenbad. Matt rifiutò, il che la fece arrabbiare e lei lo definì un codardo.[11] Casualmente quel giorno, Matt incontrò il vecchio amico di Foggy che era il duca di Lichtenbad, Klaus Kruger. Quando gli fu chiesto del dottore, Klaus verificò le affermazioni di Karen, ma Matt percepì che Klaus stava mentendo su qualcosa, e chiese di tornare a Lichtenbad. Durante il viaggio di Matt a Lichtenbad, il medico raccomandato da Karen finì per sacrificarsi per salvare la gente del paese, quindi Matt non fu in grado di ricevere l'operazione. Karen ricevette un promemoria da Matt che spiegava che l'operazione non era stata eseguita, lasciando Foggy (che aveva anche una cotta per Karen) a presumere gelosamente che Matt si fosse ritirato all'ultimo momento, e che Karen avrebbe continuato a prestare maggiore attenzione a Matt a causa della sua cecità.[12]

Karen aiutò Foggy nella sua campagna per diventare il prossimo procuratore distrettuale di New York City.[13] Con Foggy assegnato al lavoro di procuratore distrettuale, Matt decise che aveva bisogno di allontanarsi da Karen e Foggy per riconciliare i suoi sentimenti e dimenticare come si sentiva per Karen. Così chiuse Nelson e Murdock e iniziò a viaggiare all'estero.[13][14] Page era preoccupata per Murdock, quindi andò a trovare Foggy presso l'ufficio del procuratore distrettuale per scoprire se lui aveva sentito qualcosa. Mentre erano lì, ricevettero una chiamata che diceva che Matt si era perso in mare.[14] Tuttavia, Karen e Foggy in seguito ricevettero una lettera da Matt che li informava che in realtà era vivo e chiedeva loro aiuto per provare L'innocenza di Ka-Zar. I due quindi programmarono di prenotare un volo per l'Inghilterra per incontrarlo, e mentre si trovava lì parteciparono a un processo contro Ka-Zar.[15]

Dopo essere tornata a New York, Karen fu rapita da un uomo che aveva effettuato uno scambio di corpo col Bue quando lo riconobbe mentre andava su tutte le furie per la città, ma dopo essere stata portata al suo laboratorio lei fuggì rapidamente con l'aiuto dell'originale Bue.[16]

Predone Mascherato

File:Karen Page suspicious Daredevil 25Gene Colan.jpg

Karen Page suspicious

Poco dopo, lei, insieme a Foggy Nelson e Matt Murdock, venne rapita dal Predone Mascherato e dallo Stilt-Man. Mentre era a bordo dell'elicottero del Predone Mascherato, credendo che Matt stesse morendo, attaccò il supercriminale. Una volta che fu rivelato che era in realtà il proprietario dello studio legale per cui lavorava (Nelson e Murdock), gli chiese di togliersi la maschera. Devil quindi agganciò il Predone e apparentemente cadde verso la sua morte tramite il suo stesso dispositivo.[17]

Mike Murdock

Durante questo periodo, Matt aveva finto di avere un fratello gemello, Mike, che era davvero Devil. Karen si sentiva attratta da "entrambi" Matt e Mike, ma alla fine decise di provare dei veri sentimenti per Matt - appena prima che Matt falsificasse la morte di Mike.

Relazione con Matt

Quando Foggy iniziò una relazione romantica con Deborah Harris ma Matt non riusciva a seguirne una con Karen anche se aveva già espresso i suoi sentimenti, lei decise di lasciare il suo lavoro. Matt fingeva di non essere interessato a lei così avrebbe avuto un momento meno difficile.[18] Incapaci di tenersi separati, tuttavia, mantennero i contatti, con Karen che lavorava come segretaria dell'allora procuratore distrettuale Nelson mentre Matt rimas allo studio.[2]

Alla fine, al funerale del padre di Karen - che era diventato il supercriminale Testa della Morte - Matt le rivelò la sua identità segreta come Devil[19] e acconsentì a lasciare le avventure da supereroe per sposare Page - tuttavia, mentre lavorava con Foggy contro la criminalità organizzata, Matt dovette indossare la sua maschera, con disappunto di Karen.[20]

Carriera da attrice, L.A.

Karen lasciò il suo lavoro e iniziò a perseguire una carriera di attrice a Los Angeles, iniziando con due apparizioni nello show televisivo "Strange Secrets", e insistendo sul fatto che non voleva continuare una relazione romantica con Devil.[21] Anche se insisteva che non avrebbe avuto una relazione con un supereroe, avrebbe avuto una storia d'amore con Matt se avesse rinunciato alla sua identità segreta.

Karen nutriva ancora sentimenti per Matt (e viceversa). Quando Karen volò da Los Angeles a New York per la premiere del suo primo film, A Tender Affair, lei telefonò a Matt, ma un'ospite a casa sua rispose al telefono, portando Karen a credere erroneamente che Matt avesse trovato un nuovo interesse romantico.[22] Ancora innamorata di Matt, trovò conforto tra le braccia del suo agente Phil Hichock, che aveva segretamente nutrito sentimenti nei suoi confronti, mentre Devil incontrò la supereroina Vedova Nera.[23] Tuttavia, subito dopo che Phil si propose a Karen, lei semplicemente tornò da Matt,[24] per diventare la sua fidanzata. Karen ruppe immediatamente l'impegno dopo aver temuto di nuovo per la vita di Devil, e cedette galantemente la sua storia d'amore con la Vedova Nera.[25]

A Los Angeles incontrò Johnny Blaze.[26] Venne rapita da un nuovo Testa della Morte che stava cercando le ricerche di suo padre,[27] ma fu salvata da Devil e Ghost Rider.[28][29]

Durante il tentativo di ottenere contatti per la sua carriera, Karen incontrò alcuni personaggi loschi che si offrirono di aiutare, ma non si fidava delle loro motivazioni. Cercando di schiarirsi le idee, visitò un road bar, "Ghost of a Chance", dove lei (insieme ad altri clienti) assistettero a come il signore del crimine Wilson Fisk eliminò il suo agente sleale Vic "Kruel" Krueller.[30] Page e gli altri testimoni furono torturati e drogati per dimenticare ciò che avevano visto.[31] Krueller tuttavia sopravvisse, gravemente ustionato, in parte amnesiaco e desideroso di vendicarsi sulle persone che non avevano potuto aiutarlo.[32]

File:Karen lowest point.jpg

Punto più basso di Karen

Partendo dalla parte dei contatti loschi, fece alcuni film pornografici mentre era dipendente dall'eroina,[33] lavorando con un certo numero di produttori tra cui Jim e Artie O'Farell.[34] Uno dei film di Karen si intitolava "A Tail of Two Cities",[32] con un altro titolo che iniziava con "The Devil in Ms. Pa".[35] Page alla fine vendette l'identità segreta di Devil. Questa informazione raggiunse Wilson Fisk, noto anche come Kingpin. Fisk usò queste informazioni per distruggere la vita di Matt Murdock in diversi modi, mentre uccideva chiunque avesse quell'informazione. Karen fuggì dagli assassini[33] e, associandosi con lo spacciatore Paulo Scorcese, comprò la via del ritorno a New York City in cambio di favori in un tentativo di riunirsi con Matt. Dato che Matt era già scomparso, Karen cercò l'aiuto di Foggy[36] ma, quando Paulo la seguì a casa di Foggy, stese Foggy per impedire a Paulo di ferirlo e cercò di consegnarsi a Paulo. Matt, sopravvissuto al suo calvario, sconfisse Paulo e,[36] nonostante il tradimento di Karen, riprese Karen e iniziarono a costruirsi una vita insieme in Hell's Kitchen - anche se Matt aveva perso il diritto di lavorare come avvocato.[37]

Recuperata

Karen in breve si curò dalla tossicodipendenza con il supporto di Matt, ispirando Matt a ricostruire, con Karen alla ricerca di un lavoro di segreteria.[38] Karen quindi organizzò una clinica di assistenza legale a Hell's Kitchen dove Matt poteva lavorare fornendo consulenza legale pro bono senza lavorare tecnicamente come avvocato; Karen stessa lavorava presso la hotline della clinica aiutando tossicodipendenti e casi di suicidio.[39] Da quel momento, Karen si testava periodicamente per le malattie sessualmente trasmissibili; alla fine ha smise di preoccuparsi, ma mantenne la routine medica.[40]

Matt venne sedotta dalla criminale Typhoid Mary, che aveva l'ordine di Kingpin di spezzare il cuore di Devil. Mentre Matt iniziò una storia d'amore con Mary, non riuscì a condividere queste informazioni con Karen, anche se accettava l'aiuto di Karen per rintracciare i criminali.[41] Quando la trama di Mary fece diventare Devil MIA, Karen reclutò per prima la Torcia Umana per cercarlo,[42] poi la Vedova Nera e la polizia - proprio durante l'evento Inferno.[42] Quando Devil fu trovato, Karen fu indotta a credere che avesse avuto una storia d'amore molto più profonda con Mary; Karen quindi lasciò Matt, mentre la polizia chiuse la clinica.[43] Matt poco dopo lasciò la città per un po'.[44]

In assenza di Matt, Karen iniziò a lavorare come attivista contro la pornografia[45] per NPO "Smut Busters".[46] Quando lui tornò e cercò di spiegare la situazione e continuare la loro relazione, all'inizio lei era riluttante[47] ma alla fine decise di dargli una possibilità.[48] Mentre recuperava la licenza di avvocato, Devil riuscì a estromettere Kingpin, creando un vuoto di potere che altri criminali cercarono di colmare. Page fece visita a Matt nel suo ufficio appena aperto solo per congratularsi con lui per il successo e per insistere sul fatto che era meglio che avere ancora il Kingpin - e per baciarlo ancora una volta.[49] Iniziarono a frequentarsi di nuovo insistendo, quasi scherzando, che non erano appuntamenti o una relazione romantica.[50][51][52] Proprio quando avevano ricominciato la loro storia d'amore - e dopo che Karen aveva ottenuto la parte migliore di un confronto con la precedente fiamma di Matt Elektra - Matt finse di essere morto, con dolore di Karen.[53] Il suo dolore era così grande che, quando gli O'Farell cercarono di assumerla di nuovo per un nuovo progetto relativo al computer,[34] lei considerò brevemente la loro offerta[46] - finché non vide indicazioni che potevano essere coinvolti in attività illegali.[54]

Mentre Karen stava cercando un angolo per risolvere questo mistero (e non riuscì a reclutare Foggy Nelson nel processo), Kruel tornò in cerca di vendetta su Karen e gli altri testimoni.[32] Kruel morì accidentalmente in un incontro con Kingpin, Devil e Foggy Nelson, senza mai più incontrare Karen. Lei si impegnò ad assumere un investigatore privato e infine a scegliere il cyborg John Garrett, ex agente dello SHIELD, che dimostrò di essere un buon tiratore contro gli scarafaggi nel suo appartamento.[31]

La psiche di Matt soffrì durante questo periodo, portando a una crisi di identità in cui indossò diversi costumi di Devil e credeva di essere persone diverse.[55] Durante questo periodo, Karen vide "diversi" Devil e, sperando nel ritorno di Matt, [56] lei cercò di reclutare Foggy in questa ricerca. Devil, sostendo di essere "l'originale Devil", interruppe l'incontro di Karen con Foggy e, per convincerla, la baciò.[57] Successivamente fece visita a Karen a casa sua e affermò di non essere Matt prima di andarsene . Non credendo all'affermazione, Karen reclutò Foggy e andò a casa di Matt per trovare Matt, scioccato e parzialmente vestito da Devil.[55] Karen fece del suo meglio per aiutarlo; Foggy, inizialmente sbalordito perché i suoi amici gli avevano tenuto un tale segreto, alla fine decise di aiutarli.[58] Matt si riprese e Karen acconsentì a riaccendere la loro storia d'amore solo dopo essersi fidato completamente di lei, confessando le sue ragioni per fingere di essere morto. Lei lo accettò,[59] e tornarono a una situazione abbastanza simile alla precedente.[60][61][62]

Conduttrice radiofonica

Con Matt che lavorava nell'ufficio di un prestigioso avvocato, Karen trovò un nuovo lavoro come conduttrice di talk show radiofonici e DJ al WFSK di Wilson Fisk, con lo pseudonimo di "Paige Angel", ma attivamente tenne segreto questo lavoro a Matt[63] e agli altri suoi amici[64] - Karen conosceva voci che suggerivano che WFSK avesse contatti con la mafia e fosse coinvolta nel riciclaggio di denaro.[1] Matt era sospettoso, ma poi Karen scoprì che Matt stava cercando la sua ex fidanzata, la Vedova Nera (uno dei pochi Vendicatori a essere sopravvissuto all'attacco di Onslaught, quindi un'amica che Matt voleva supportare) e, poiché Matt non lo aveva detto a Karen, era giustamente arrabbiata con lui. Discussero e, quando Matt accennò a Karen che lei manteneva segreto il suo lavoro, lei esplose.[65] Scoprendo accidentalmente il lavoro di Karen, Matt le telefonò al suo lavoro come chiamante anonimo e, in diretta e senza rivelare la sua identità al pubblico, Matt rassicurò Karen, sostenendo il suo lavoro mentre stava facendo qualcosa di buono anche se c'erano voci di attività criminali legate alla WFSK.[1]

In effetti, WFSK era corrotta e lo spettacolo di mezzanotte di Karen faceva parte di un piano criminoso in cui il capo di WFSK, il criminale Insomnia, includeva basse frequenze per impedire alle persone di dormire. Insonnia, lavorando per Signor Terrore, rapì Karen nel tentativo di farle rivelare informazioni segrete su Devil. Karen si rifiutò di collaborare e fu salvata da Devil, ma Insomnia riuscì a scappare con il Manganello di Devil, un indizio che rivelò l'identità segreta di Matt al Signor Terrore.[66] Karen mantenne il suo lavoro grazie a Rosalind Sharpe, la nuova partner di lavoro di Matt, che è divenne una sua amica inaspettata.[67]

Il processo di Karen Page

Signor Terrore manipolò gli eventi in modo che Karen fosse accusata dell'omicidio di un poliziotto psicopatico che la stava perseguitando. Matt divenne il suo avvocato, che era l'obiettivo di Terrore, con l'intenzione di far perdere a Matt la fiducia sia nella sua amata che nel sistema legale. Mentre era in prigione, Karen fu protetta da poliziotti brutali da una Vedova Nera travestita, come favore segreto a Matt. Matt dimostrò l'innocenza di Karen, ma anche allora Terrore aveva un membro della giuria in tasca - tuttavia, il Kingpin lo scoprì e assicurò che questa persona se ne andasse per motivi di salute. Kingpin non amava l'audacia di Terrore e voleva che Matt fosse in debito con lui. In breve, Karen venne dichiarata non colpevole, ma Terrore era ancora libero.[68]

Morte

A Karen fu offerto un programma radiofonico diurno a Los Angeles. Decise di accettare, separandosi da Matt soprattutto per imparare a perdonare se stessa.[69] Sei mesi dopo, a Karen fu diagnosticata la sieropositività.[48] Questa era una parte di un piano malvagio in cui il supercriminale Mysterio, tentando di sconfiggere Devil (e conoscendo tutti i suoi segreti), manipolò gli amici di Devil per farlo impazzire. Infatti, Mysterio aveva impersonato il dottore e non sapeva nemmeno se Karen fosse veramente sieropositiva o meno.[70] Karen poi tornò a casa di Matt a New York.[71]

Una volta che Karen fu sola a casa, ricevette la visita di Mysterio,[70] che era sotto lo pseudonimo di Nicholas Macabes.[71] Mysterio disse a Karen che Matt stava cercando di proteggere una neonata che portava sfortuna alle persone vicine, e quella neonata era responsabile delle difficoltà di Karen e di molte altre persone.[40] Karen andò al Clinton Mission Shelter[72] per incontrare Matt e gli chiese di lasciare che si prendesse cura della neonata. Poiché Matt non aveva parlato con Karen della neonata, l'ha identificò come compromessa e l'ha recriminò per non aver accettato la responsabilità delle sue stesse azioni.[73] Karen lasciò la chiesa e, dopo averci pensato, decise di tornare lì e aiutare Matt in ogni modo che lui riteneva opportuno.[74]

Nel frattempo, Mysterio aveva assunto l'assassino Bullseye[73] e lo aveva mandato al Rifugio per il bambino, con ulteriori ordini di massacrare chiunque lì tranne Devil. Lui uccise suore e testimoni,[74] con un conteggio di 11 morti,[72] ma non riuscì a trovare la neonata e iniziò a picchiare Daredevil. Karen arrivò a quel punto e cercò di aiutare: chiese a Sorella Maggie di portare fuori la neonata mentre usava una figura del Sacro Bambino per attirare l'attenzione di Bullseye, fingendo di partorire la bambina in cambio della vita di Devil. Bullseye inizialmente fu ingannato ma, quando vide il trucco, colpì Karen. Karen afferrò la pistola di Bullseye e minacciò di ucciderlo, ma Bullseye non era spaventato perché sapeva che la sua pistola non era carica. Alla fine, quando se ne andò con il bambino, Bullseye prese il manganello di Devil e lo lanciò a Devil come arma mortale, ma Karen lo intercettò con il suo corpo, morendo al suo posto[75] Poco dopo, Devil sconfisse Mysterio, che si tolse la vita.[70]

Daredevil tiene il cadavere di Karen

Al funerale di Karen parteciparono diversi amici tra cui Liz Allan, Capitan America, Becky Blake, Stan Lee, la Vedova Nera, i Fantastici Quattro, i Fatboys, il signor e signora Peter Parker, Kevin Smith e molti altri. Foggy Nelson non potè partecipare perché in quel momento era in prigione. Matt era così sbalordito che non poteva nemmeno dare il panegirico di Karen; fu poi incoraggiato dall'Uomo Ragno, che gli ricordò la bambina che aveva salvato - una bambina che era stata data in adozione e che Matt scelse di chiamare Karen.[76]

La polizza assicurativa di Karen della WFSK consentì a Matt di ricostruire lo studio legale Nelson e Murdock.[76]

Poteri


Abilità

  • Ragionevolmente qualificata assistente legale, attrice e conduttrice di programmi radiofonici.
  • Karen Page conosceva il sistema di scrittura Braille, utilizzato dai non vedenti. Era solita preparare copie dei file di ufficio in Braille per Matthew Murdock.[77]


  • La saga di Krueller(Devil & Hulk 30-32, gli unici fumetti Marvel scritti da "Alan Smithee" che è uno pseudonimo tradizionale per gli autori) presenta un'importante incoerenza nella timeline che colpisce Karen e altri personaggi. In quella storia, Krueller era stato attaccato da un giovane Kingpin, che non era ancora il sovrano del crimine, e diverse persone assistettero all'evento tra cui Foggy Nelson, uno studente di legge, Karen Page, un'attrice in difficoltà, e Glorianna O'Breen, che era appena emigrata negli Stati Uniti. Tuttavia: Karen ha iniziato a intraprendere la carriera di attrice in Incredibile Devil 62 (1970). Lavorava per lo studio di Foggy Nelson dal Incredibile Devil 1 (1964), dove Foggy era già un avvocato - quindi in nessun momento Foggy era uno studente di legge e Karen un'attrice in difficoltà allo stesso tempo. Inoltre, Glorianna O'Breen è andata negli Stati Uniti in Daredevil Vol 1 205 (1984); a quel tempo Kingpin era già un boss della mafia molto affermato (non un promettente) che si era scontrato con Devil sin dal Fantastici Quattro 3 (1981) - e da allora era stato visto come un signore del crimine Uomo Ragno (Corno) 44 (1967).
  • Karen credeva che l'Uomo Ragno fosse degno di fiducia. Quando lesse una lettera di Spidey, in cui si affermava che Matthew Murdock era Devil, Karen credeva che l'eroe stesse dicendo la verità.[77]

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 Devil & Hulk 51
  2. 2,0 2,1 Incredibile Devil 53
  3. Devil & Hulk 96
  4. Incredibile Devil 1
  5. Incredibile Devil 2
  6. Incredibile Devil 3
  7. Incredibile Devil 4
  8. Incredibile Devil 5
  9. Incredibile Devil 6
  10. Incredibile Devil 7
  11. Incredibile Devil 8
  12. Incredibile Devil 9
  13. 13,0 13,1 Incredibile Devil 10
  14. 14,0 14,1 Incredibile Devil 11
  15. Incredibile Devil 12
  16. Incredibile Devil 13
  17. Incredibile Devil 22
  18. Incredibile Devil 40
  19. Incredibile Devil 54
  20. Incredibile Devil 55
  21. Incredibile Devil 62
  22. Incredibile Devil 78
  23. Incredibile Devil 79
  24. Incredibile Devil 84
  25. Incredibile Devil 85
  26. Capitan America (Corno) 100
  27. Capitan America (Corno) 127
  28. Uomo Ragno (Corno) 222
  29. Uomo Ragno (Corno) 224
  30. Devil & Hulk 31
  31. 31,0 31,1 Devil & Hulk 32
  32. 32,0 32,1 32,2 Devil & Hulk 30
  33. 33,0 33,1 Fantastici Quattro 37
  34. 34,0 34,1 Devil & Hulk 24
  35. Daredevil Vol 276
  36. 36,0 36,1 Fantastici Quattro 40
  37. Fantastici Quattro 43
  38. Fantastici Quattro 83
  39. Fantastici Quattro 54
  40. 40,0 40,1 Devil & Hulk 64
  41. Fantastici Quattro 74
  42. 42,0 42,1 Fantastici Quattro 76
  43. Fantastici Quattro 77
  44. Fantastici Quattro 80
  45. Devil & Hulk 1
  46. 46,0 46,1 Devil & Hulk 25
  47. Fantastici Quattro 114
  48. 48,0 48,1 Devil & Hulk 2
  49. Devil & Hulk 7
  50. Devil & Hulk 13
  51. Devil & Hulk 16
  52. Devil & Hulk 18
  53. Devil & Hulk 21
  54. Devil & Hulk 26
  55. 55,0 55,1 Devil & Hulk 37
  56. Devil & Hulk 35
  57. Devil & Hulk 36
  58. Devil & Hulk 38
  59. Devil & Hulk 39
  60. Devil & Hulk 40
  61. Devil & Hulk 41
  62. La precedente ricerca di Karen contro i pornografi illegali e la sua alleanza con Garrett (da Devil & Hulk 24 a Devil & Hulk 32) divenne un complotto dimenticato, e mai più continuato.
  63. Devil & Hulk 46
  64. Devil & Hulk 45
  65. Devil & Hulk 47
  66. Devil & Hulk 57
  67. Daredevil #371
  68. Daredevil #375
  69. Devil & Hulk 62
  70. 70,0 70,1 70,2 Devil & Hulk 68
  71. 71,0 71,1 Devil & Hulk 63
  72. 72,0 72,1 Devil & Hulk 67
  73. 73,0 73,1 Devil & Hulk 65
  74. 74,0 74,1 Devil & Hulk 66
  75. Devil & Hulk
  76. 76,0 76,1 Devil & Hulk 69
  77. 77,0 77,1 Incredibile Devil 20
  78. Official Handbook of the Marvel Universe (Vol. 4) #5



Ti piace? Facci sapere!

Advertisement