FANDOM


Character Template HelpHelp
Vero Nome
Information-silk
Altri Alias
Information-silk
Kar'Nak,[1] Il Frantumatore[2]

Identità
Information-silk


Parenti
Magnar, Zeta (nonni paterni);

Kobar, La (maternal grandparents);
Mander, (padre, deceduto);
Azur (madre, deceduta,);
Rynda (zio paterno, deceduto);
Ambur (zia materna);
Agon (zio da matrimonio, deceduto);
Quelin (zia materna da matrimonio);
Triton (fratello, deceduto);
Leer (figlio);
Freccia Nera, Crystal, Medusa, Luna (cugini);
Maximus (cugino, deceduto);

Lineage (Gordon Nobili) (lontano parente)

Universo
Information-silk


Caratteristiche
Genere
Information-silk

Altezza
Information-silk


Occhi
Information-silk

Capelli
Information-silk

Caratteristiche Particolari
Karnak ha un cranio di grandi dimensioni in proporzione al suo corpo.

Stato
Cittadinanza
Information-silk

Stato Civile
Information-silk

Occupazione
Magister della Seconda Torre di Wisdom, prete/filosofo, avventuriero

Educazione
Laureato in seminario religioso, Torre di Wisdom, Attilan

Origine
Origine

Luogo di Nascita

Prima apparizione
Prima apparizione in Italia


Storia

Questa è una versione ridotta della storia di Karnak. Per una storia completa vedi Storia estesa di Karnak

Karnak Mander-Azur è il secondo figlio del sacerdote/filosofo Inumano di nome Mander e della biologa marina Azur. Essi hanno permesso al loro primo figlio, Triton, di entrare nelle Nebbie Terrigene quando era un infante, rendendolo incapace di vivere al di fuori di un ambiente acquatico. Così, implorarono il Consiglio Genetico di allevare Karnak senza Mutazione terrigenica. Karnak fu iscritto al seminario religioso di suo padre nella Torre della Saggezza, dove si formò in varie discipline fisiche e mentali fino all'età di diciotto anni;[3] nel frattempo, ad un certo punto Azur morì in un misterioso contrattempo sottomarino. Karnak generò anche un figlio, Leer con una donna non rivelata nominata in un periodo di tempo sconosciuto.[4]

Incontro con i Fantastici Quattro

Karnak era con la famiglia reale Inumana quando Crystal portò la Torcia Umana al loro quartier generale nascosto, da dove stavano cercando la loro regina, Medusa. Quando incontrò il giovane si presentò caricando Johnny sulle spalle in una dimostrazione delle abilità Inumana. Quando Johnny si svegliò, Gorgon tornò con Medusa, e venne rivelato come la Torcia non fosse un Inumano, cosa di cui Crystal era convinta. Dopo che Gorgon e Triton combatterono con lui, Johnny riuscì a fuggire dal nascondiglio per avvisare gli altri membri dei Fantastici Quattro.[5]

Insieme al resto degli Inumani, guidati da Freccia Nera, Karnak combatté con i Fantastici Quattro, avviando il primo attacco spaccando un pezzo di muro e gettandolo contro alla Cosa, finché Crystal non apparve annunciando che Triton era stato preso dal Seeker. Karnak e i sui compagni Inumani presto circondarono Lockjaw, che li teletrasportò indietro ad Attilan.[6]

Qui Freccia Nera dovette affrontare il fratello traditore, Maximus. Freccia Nera prese rapidamente possesso della sua corona con la forza da Maximus e reclamò così la leadership degli Inumani. Ma i Fantastici Quattro comparvero pochi istanti dopo, avendo seguito il Seeker di ritorno al rifugio. Mentre Johnny Storm e Crystal si corsero incontro a vicenda, e Freccia Nera discuteva insieme a Mister Fantastic, Maximus attivo la sua atmo-gun, con l'intento di distruggere tutta l'umanità. Quando la sua arma non funzionò, Medusa dedusse che Inumani e umani sono della stessa specie. Tale affermazione fece infuriare Maximus al punto che egli andò fuori controllo e, invertendo la sua macchina, creò una Barriera Negativa intorno ad Attilan che intrappolò Karnak e il resto degli Inumani al suo interno, proprio mentre i Fantastici Quattro riuscirono a scappare.[7]

Nel periodo in cui gli Inumani restarono intrappolati, Karnak divenne ossessionato dalla rottura della barriera usando le proprie abilità, ma riuscì solo a ferirsi la mano.[8] Alla fine, Freccia Nera rivelò il suo segreto: l'uso della sua voce era distruttivo, e ben presto usò il suo potere per distruggere la barriera che li imprigionava. Il Consiglio degli Anziani Inumano decretò che la famiglia reale si sarebbe dovuta disperdere e andare nella società umana per imparare sempre più informazioni mentre il resto degli Inumani ricostruì Attilan. Freccia Nera fu d'accordo con la decisione del Consiglio e li condusse fuori.[9]

Guerra del Silenzio

Qualche tempo dopo, i Cristalli di Terrigene furono rubati da Quicksilver e poi confiscati dal Generale Demetrius Lazer, a capo degli Inumani in una guerra con gli Stati Uniti a cui Karnak partecipò fino a quando gli Inumani non riconquistarono i Cristalli di Terrigen e Maximus prese il controllo di un Attilan parzialmente distrutta.[10]

Secret Invasion

Mentre Maximus aveva il controllo di Attilan, Freccia Nera fu preso dagli Skrulls e sostituito con un Super-Skrull agente dormiente. Dopo che questo Skrull fu rivelato, Gorgon divenne sospettoso degli altri Inumani, anche quelli della Famiglia Reale come Karnak. Quando gli Skrull sbarcarono su una nave vicino ad Attilan e attaccarono, anche gli Skrull nascosti tra gli Inumani entrarono nella mischia, sebbene Karnak non fosse tra loro. Karnak sconfisse un Super-Skrull che aveva il suo potere e si unì al resto della famiglia reale, ad eccezione di Maximus, per salvare Freccia Nera dalla Corazzata Skrull Ryb'ik dove era stato sperimentato nel tentativo di creare una potente arma con cui distruggere Attilan.[1]

Guerra dei Re

Quando gli Inumani decisero di lasciare la Terra e di prendere il controllo dell'Impero Kree indebolito, Karnak usò le sue abilità per scoprire la debolezza degli scudi del pianeta Hala (Pianeta) Hala in modo da permettere agli Inumani di invaderlo ed avere il dominio sui Kree.[11]

Infinity

In seguito alla distruzione di Attilan quando Freccia Nera si trovò di fronte a Thanos,[12] e la diffusione delle Nebbie Terrigene sull'intera Terra, Karnak rimase mentalmente segnato e iniziò a fare a pezzi l' Upper West Side di Manhattan, balbettando e singhiozzando in modo incontrollabile. Venne sottomesso dai Vendicatori e messo in custodia presso la Avengers Tower, dove spiegò come i recenti eventi avessero veramente influenzato gli Inumani.

Quando stava riflettendo sul motivo per cui Freccia Nera avesse diffuso le Nebbie Terrigene, e cosa fosse successo dopo, Karnak ebbe un'illuminazione in cui finalmente vide "la colpa in tutte le cose". Disse a Medusa, che era presente durante il suo interrogatorio, che aveva bisogno di dimenticare tutto ciò che pensava di sapere, ignorare gli istinti e dimenticare il passato; altrimenti tutto sarebbe andato perduto. In seguito a questa rivelazione, in cui affermava che era troppo tardi per disimparare una vita di errori, Karnak frantumò la finestra della sua cella di contenimento e saltò fuori dalla Torre Stark, cadendo verso la morte.[13]

Ritorno

Tuttavia, Karnak era un lontano parente del NuHuman Lineage, il cui corpo conteneva le coscienze di ogni defunto dalla sua linea genetica. Karnak si ritrovò all'interno del corpo di Lineage, pensando di trovarsi ad Hell, dove cercò di convincere alcuni Inumani morti ad aiutarlo a fuggire, fallendo.[14]

Nel frattempo, Lineage divenne consigliera di Medusa quando creò il regno di Nuova Attilan dalle rovine di Attilan, anche se aveva intenzione di tradirla. Karnak decise di evadere da Hell da solo, ma trovò un alleato nel Capo di Ennilux, che fu consumato da Lineage per per imparare a usare l'Inhuman Codex. Karnak imparò da lui come Lineage era stata in grado di sconfiggere sia Medusa che Gorgon.[14]

Karnak e il Capo combatterono le guardie dell'uscita da Hell e a scappare. Karnak emerse dal petto di Lineage proprio come aveva sconfitto Medusa, apparentemente uccidendolo. Karnak si scusò con Medusa per averli lasciati in un momento così critico e le disse di aver salvato gli Inumani in tempo di crisi.[14]

Poteri e Abilità

Poteri

Metabolismo Inumano: Oltre alla forza, Karnak possiede alcune capacità fisiche superiori a quelle degli atleti umani. Il suo metabolismo disumano gli offre un tempo di reazione, resistenza e velocità leggermente maggiori rispetto all'esemplare fisico più perfetto della razza umana, Capitan America:

  • Riflessi migliorati
  • Resistenza migliorata
  • Velocità migliorata
  • Forza migliorata

Controllo delle funzioni autonomo: Karnak ha condizionato fisicamente il suo corpo e la sua mente per operare ai rispettivi livelli di picco. Karnak ha il controllo volontario sulla maggior parte delle funzioni autonome del suo corpo: il respiro, il battito cardiaco, il flusso sanguigno, le reazioni al dolore, il tasso di guarigione, ecc.

  • Durabilità migliorata: Ha rinforzato tutte le superfici del suo corpo in generale e le sue mani in particolare, in modo che siano ricoperte da un callo denso. Karnak è in grado di frantumare legno, blocchi di cemento e persino acciaio dolce.

Rilevamento del Punto di affaticamento: Attraverso la disciplina mentale, Karnak ha acquisito la capacità extrasensoriale di percepire i punti di stress, piani di frattura, o carenze, in tutti gli oggetti o le persone intorno a lui. Colpendo ed esercitando pressione in questi punti, Karnak può distruggere oggetti fatti di sostanze apparentemente indistruttibili, o abbattere esseri dotati di una forza molto superiore alla sua. Questa disciplina mentale non richiede apparenti sforzi e Karnak può raggiungere questo stato di consapevolezza per lunghi periodi di tempo.

  • Precognizione: Alla sua fine, Karnak fu in grado di vedere frammenti del futuro, piegando la definizione dei suoi poteri.[13]
  • Intuizione psicologica: Un effetto secondario della capacità di Karnak di discernere i difetti include anche la comprensione delle conclusioni logiche che derivano dal pensiero di una persona.[3]

    Abilità

Contorsionista: È estremamente agile e flessibile, in grado di espandere e contrarre i muscoli e contorcere il suo corpo in posizioni apparentemente dolorose.

Maestro nelle Arti Marziali: Karnak è un artista marziale altamente qualificato, in grado di affrontare più avversari con la sua abilità, a volte con un solo colpo. Ha facilmente battuto gente come Vedova Nera, Iron Man,[13] Torcia Umana,[5] Fantomex e ha tenuto testa a Daredevil,[15] Taskmaster,[4] Pantera Nera, [16] e Mantis[17] prima di essere sconfitto. È il miglior combattente di Attilan ed uno dei migliori al mondo. La sua velocità "disumana" combinata con la sua abilità di combattimento e la sua capacità di trovare punti deboli lo rendono un pericoloso e artista marziale incredibilmente talentuoso.

Livello di Forza

Karnak possiede un grado di forza sovrumana derivato dal suo patrimonio geneticamente superiore e al suo regime intensivo di esercizio fisico regolare. Karnak può sollevare all'incirca 1 tonnellata.

Note

Links

Cerca e Discuti

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+