Marvel Database
Advertisement





Primi anni

Nella forma di una nobildonna tedesca, la mutaforma mutante Mistica sposò il Barone Christian Wagner. Nel frattempo, Mistica iniziò una relazione con il misterioso Azazel di La Isla des Demonas e rimase incinta del loro bambino. Azazel disse a Mistica di crescere il loro bambino come se fosse del Conte. Lei affranta acconsentì e, mentre Christian si insospettì circa la paternità del bambino, la sua improvvisa morte "accidentale" assicurò che nessun altro ascoltasse i suoi sospetti. Il bambino nacque visibilmente mutato con pelliccia blu dappertutto, orecchie appuntite, occhi iridescenti e una coda prensile. A causa dello shock e della tensione del difficile parto del ragazzo, Mistica perse la concentrazione e rivelò accidentalmente la sua vera forma. Si sparse la voce su di lei e sulle condizioni del bambino, e madre e figlio furono inseguiti da una folla inferocita che brandiva delle torce. Mistica svenne e lasciò il giovane Kurt Wagner galleggiare lungo un fiume durante la sua fuga.[3]

Vita da circo

Miracolosamente, il bambino sopravvisse e fu salvato da Margali Szardos, una maga e regina romanì, che divenne un'indovina a Herr Getmann's Travelling Serraglio. Margali portò la bambina con sé al circo. Wagner non venne mai stato adottato legalmente da nessuno, ma crebbe all'interno del circo, principalmente con persone che non avevano pregiudizi contro i "mostri" tranne che per il direttore del circo, Herr Max Getmann. Margali fece da madre adottiva non ufficiale di Wagner. I suoi due amici più stretti furono il fratello e la sorella "adottivi", i figli naturali di Margali Stephan e Jimaine Szardos. Più tardi, Kurt e Stephan strinsero una vera amicizia, e Stephan sapeva che la sua eredità magica avrebbe potuto attirarlo al male un giorno. Quindi, Stephan fece promettere a Kurt un giuramento di sangue, che se avesse mai ucciso senza motivo, Kurt avrebbe ucciso lui. Molto prima che il suo potere di teletrasporto emergesse, Wagner aveva un'incredibile agilità naturale, che lo fecero diventare l'acrobata aereo stella del circo. Il pubblico del circo pensava che fosse un normale essere umano con indosso un costume da demone.[3]

Kurt Wagner (Earth-616) from X-Men Origins Nightcrawler Vol 1 1 001.jpg

Man mano che cresceva, le abilità di Kurt attirarno sempre meno una folla fino a quando un giorno, Herr Getmann non poteva più permettersi di tenerlo sedato tra un atto e l'altro e decise di venderlo. Temendo il peggio, Margali lavorò con Armen Freilich per liberare Kurt. Mentre fuggiva, fece accidentalmente cadere una torcia, incendiando il circo. Getmann e i suoi uomini inseguirono Kurt attraverso la foresta e stavano per sparargli in faccia quando si teletrasportò per la prima volta. Stupito e soddisfatto della sua fuga, Kurt si diresse stancamente verso la vicina chiesa di Padre Wagner. Due giorni dopo, fu scoperto e accolto, e Kurt trovò felicemente una casa. Una sera, Armen fece irruzione dalla porta, apparentemente inseguito da Getmann e dai suoi scagnozzi. Padre Wagner cercò di impedire loro di prendere i ragazzi, ma gli uomini si dimostrarono troppo forti e diedero fuoco alla chiesa durante la rissa. Kurt portò Armen in una fattoria vicina prima di tornare indietro e battere Getmann. Proprio mentre stava per uccidere Getmann, padre Wagner ricordò a Kurt la sua umanità. Col ripensamento del mutante, Getmann e i suoi uomini presero la mira per uccidere sia Kurt che il Padre, ma furono bloccati. Il Professor Charles Xavier arrivò e prese il controllo delle menti della folla inferocita, programmandole tutte per far apparire la morte di Kurt nel fuoco.

Anni dopo, il milionario Texano Arnos Jardine, che gestiva un grande circo con sede a Florida, venne a sapere del circo per cui lavorava Wagner e lo comprò. Jardine intendeva trasferire i suoi spettacoli migliori nel suo circo Americano. Tuttavia, chiese che Wagner fosse inserito nello spettacolo da baraccone del circo. Sconvolto, Wagner lasciò e si diresse verso Winzeldorf, Germania, dove si trovava Stephan. Kurt scoprì che Stephan era impazzito e aveva brutalmente ucciso diversi bambini. Due notti dopo aver lasciato il circo, Wagner trovò Stephan e lo combatté, sperando di fermare la sua furia. Nel corso della lotta, Wagner ruppe involontariamente il collo di Stephan. Poi gli abitanti del villaggio di Winzeldorf, scambiandolo per il demone responsabile degli omicidi di bambini, scoprirono Wagner. Stavano per ucciderlo, quando furono tutti paralizzati psicologicamente dal Professor Xavier, che era venuto a reclutare Wagner negli X-Men.[4] Wagner accettò di unirsi al gruppo, ma prima di partire per l'America, lui e il Prof. Xavier andarono al circo bavarese in modo che Wagner potesse spiegare a Margali della morte di Stephan. Tuttavia, Margali non era lì e ritenne Wagner responsabile dell'omicidio di Stephan.

X-Men

Wagner aiutò il Prof. Xavier e Ciclope a salvare gli X-Men originali da Krakoa.[4] Dopo che la maggior parte della squadra originale se ne andò per un po', Wagner, insieme alle altre nuove reclute Tempesta, Colosso, Wolverine, Banshee e Thunderbird, soggiornarono presso la Scuola per Giovani Dotati di Xavier come membri dei nuovi X-Men. Il secondo gruppo di X-Men erano per lo più adulti e non necessitavano di tutoraggio dal Professor X, ma addestrati all'uso dei loro poteri, nella Stanza del Pericolo.[4]

Kurt incontrò Amanda Sefton e i due iniziarono a frequentarsi. Indagando sull'omicidio di un vecchio amico, Eric Hoffman, Kurt combatté brevemente Spider-Man e il Punitore fino al vero assassino, Jigsaw, che venne sconfitto dal trio.[5]

Mentre incontrava Amanda in un aeroporto, Kurt riconobbe l'aereo di Arcade e sentì che era stato incaricato, da Arnos, di uccidere Spider-Man e rifiutò. Dopo essere arrivato al circo di Arnos, Kurt impersonò Spider-Man per attirare il nuovo assassino, e il duo combatté Cutthroat.[6]

In occasione del ventunesimo compleanno di Kurt, Jimaine trasportò l'anima di Kurt in un simulacro dell'inferno di Dante. Lì, affrontò Margali Szardos, che riteneva Kurt responsabile della morte di Stephan. Quando Nightcrawler convinse Margali che Stephan era impazzito, perdonò Kurt e se ne andò. Jimaine rivelò di essere stata al fianco di Nightcrawler, magicamente camuffata per mesi da Amanda Sefton, la ragazza di Kurt.[7]

Kurt accompagnò poi Wolverine ad Ottawa, in Canada, dove apprese il vero nome di Wolverine, "Logan", per sistemare le cose con Alpha Flight e il Dipartimento H e insieme ad Alpha Flight combatterono Wendigo.[8] Quindi, gli X-Men fermarono il tentato assassinio del Senatore Robert Kelly della Confraternita dei Mutanti Malvagi guidata da Mistica. Quando Nightcrawler incontrò Mistica per la prima volta nella sua vita da adulto, rimase scioccato nello scoprire quanto fossero simili nell'aspetto e che lei conosceva il suo vero nome. Mistica gli disse solo di chiedere informazioni alla sua madre adottiva, Margali Szardos, lasciando Nightcrawler confuso.[9]

Quando Miss Locke rapì Amanda, Kurt si recò in Latveria dove gli X-Men sconfissero un Doombot nell'immagine del Dott. Destino per salvare Arcade.[9]

Dopo aver salvato Rachel Summers da Selene, Kurt combatté gli Spettri Neri con Forge e chiese ad Amanda di aiutare anche loro.[10]

Kurt assunse la guida degli X-Men dopo che Tempesta aveva apparentemente perso i suoi poteri per sempre. Dopo aver raccontato un'avventura al suo compagno di squadra, Kitty Pryde (Shadowcat), entusiasta della storia, tentò di creare un simulacro del Pozzo al Centro del Tempo all'interno della Stanza del Pericolo degli X-Men (in base alla descrizione di Kurt). Invece di creare un ologramma simulato del Pozzo, Kitty inavvertitamente aprì un portale nel Pozzo stesso. Il drago domestico di Kitty, Lockheed, volò verso di esso per indagare, quando un tentacolo alieno verde si protese e lo trascinò all'interno del vortice. Nightcrawler si tuffò per salvare Lockheed e si ritrovò immediatamente trasportato in un bizzarro mondo alieno. Nightcrawler e Lockheed condivisero diverse avventure su vari mondi, incontrando Long John McGurk, Boggie, Jinjav Sabree, e combatterono lo stregone Shagreen. Alla fine di ogni incontro, si ritrovava trascinato in un vortice a spirale, solo per essere letteralmente sputato in una nuova terra straniera. Dopo molte prove, Nightcrawler riuscì finalmente a navigare attraverso il Pozzo e tornare a casa.[11]

Quando sia Ciclope che Tempesta tornarono nella squadra, Kurt fu più che disposto a dimettersi e lasciare che risolvessero loro stessi la leadership degli X-Men.[12] Mentre gli X-Men in seguito combatterono di nuovo l'Arcano, Kurt venne llasciato indietro e iniziò a mettere in dubbio la sua fede nella religione.[13] Prima che la squadra tornasse, Kurt combatté di nuovo Arcade nel Murderworld, questa volta, per salvare Judith Rassendyll.[14]

Dopo aver combattuto Nimrod con il Club Infernale come alleato, Nightcrawler venne gravemente ferito e si perse dopo essersi teletrasportato.[15] Dopo essere stato salvato da Colosso, Shadowcat e Magik, Kurt scoprì che poteva non teletrasportarsi più. Successivamente le abilità di Kurt tornarono, ma divenne più faticoso teletrasportarsi[16] e gli X-Men si rivolsero agli X-Babies di Mojo, quando combatterono i Nuovi Mutanti, fino a quando non furono spezzati dal lavaggio del cervello e sconfissero Mojo.[17] Dopo, Kurt affrontò i Marauder in questo stato indebolito, dove si sforzò troppo entrando in coma. Fu mandato a riprendersi su Muir Island e quando si svegliò, Shadowcat lo informò della morte apparente degli X-Men durante il periodo in cui era inconscio.[18]

Excalibur

Dopo aver fatto lo stesso sogno continuo, Nightcrawler e Kitty si resero conto che Rachel avrebbe potuto cercare di raggiungerli telepaticamente. Dopo essere stati attaccati da Gatecrasher e Technet, assunti da Saturnyne per eliminare Fenice, mentre Shadowcat e Meggan Puceanu furono catturati e Kurt andò da Capitan Bretagna, ubriaco dopo la perdita di sua sorella, Psylocke. Dopo aver lasciato Capitan Bretagna, Kurt seguì Rachel a Londra, dove i Technets stavano combattendo i Warwolves per Rachel. Gli sforzi combinati di Kurt, Shadowcat, Fenice, Meggan e Capitan Bretagna portarono alla sconfitta del Technet e dei Warwolves. Spinti da Rachel a continuare il sogno del Professor Xavier, Nightcrawler e Shadowcat divennero membri fondatori della squadra britannica Excalibur.[19] Dopo l'ispezione al loro nuovo quartier generale, al Faro di Braddock, Kurt assistette brevemente alla regina Ai'Sha di un'altra realtà, ma, quando tornò con Meggan, la scena svanì. Kurt si scoprì attratto da Meggan, ma incapace di svelarsi, a causa della sua relazione come fidanzata di Capitan Bretagna. Più tardi, Kurt tentò di salvare Shadowcat, che si spacciava per Rachel, dal suo piano per trovare i restanti Warwolves, ma Kitty fu catturata. Dopo aver salvato le persone da un treno della metropolitana, Kurt seguì un misterioso agente di polizia al nascondiglio dei Warwolves ed Excalibur salvò Shadowcat, la cui intangibilità le salvò la vita, quindi mise i Warwolves in mostra allo zoo.[20]

Dopo aver combattuto il Fenomeno e un gruppo di prigionieri fuggiti, la squadra affrontò i problemi alcolici di Capitan Bretagna, mentre si trasferiva nel loro nuovo quartier generale, il Faro di Braddock. Seguendo una scia di denaro, Excalibur si recò a Murderworld e combatté la Crazy Gang, per salvare l'ex fidanzata di Capitano Bretagna, Courtney Ross. Mentre combatteva contro la Crazy Gang, i corpi di Excalibur furono scambiati con quelli dei membri della Crazy Gang, con Kurt che scambiò posizion con Jester. Dopo che Kitty inserì un virus nei computer di Murderworld e vi inviò Arcade, Courtney riportò tutti ai loro corpi originali. Kurt accompagnò poi Brian Braddock al The Flying Finish, dove espresse la sua preoccupazione per il Capitano.[21] Seguendo Rachel, che percepiva l'angoscia telepatica del fratello neonato, Excalibur si recò all'Empire State Building e combatté contro i demoni, dove Meggan fu portata sotto l'influenza demoniaca del demone, N'astirh, e divenne la Principessa Goblin. Mentre combatteva con la Principessa Goblin, Kurt salvò Rachel dal matrimonio con il demone, Crotus, mentre era stata trasformata in un manichino. Riunendosi con Kitty, Shadowcat acquisì la Soulsword di Illyana Rasputin e Kitty riportò Meggan alla normalità.[22]

Dopo l'invasione demoniaca, Kurt se ne andò per prendere il vecchio stratojet degli X-Men. Kurt si è semplicemente teletrasportato nella Skunk Works, una parte della Lockheed Aircraft Corporation, e avviò il BlackbirdS R-71. Dopo essere tornato brevemente alla Scuola per Giovani Dotati, Excalibur tornò a casa per salvare la WHO dalla Lightning Force, versioni di realtà alternative di se stessi e negoziato il ritorno della Dr. Moira Mactaggert. Dopo essere tornato allo scambio del Dr. MacTaggert e dell'equipaggio degli Highland Flyer con il Treno della Lightning Force Reichsrail, Reichsminister MacTaggart lanciò una granata nucleare e Widget teletrasportò Excalibur e Alistaire Stuart in un'altra dimensione.[23]

Wagner scoprì finalmente che sua madre era Mistica.[24] Si prese il controllo del Technet, ribattezzandoli i suoi "N-Men",[25] ed rimase romanticamente coinvolto con la sua compagna di squadra Cerise prima che partisse per essere processata dagli Shi'ar. Kurt alla fine divenne il leader della squadra e trasferì il team al Muir Island Research Center dove si riunì brevemente con Amanda Sefton, che aveva preso il nome in codice Daytripper, e anche il suo ex compagno di squadra degli X-Men Colosso si unì al team. Dopo lo scioglimento di Excalibur, Kurt tornò negli Stati Uniti insieme a Shadowcat e Colosso per unirsi agli X-Men.[26]

Quando Kurt affrontò Astra, il creatore del clone di Magneto Joseph, lo sbalordì con la rivelazione che ebbe una parte nella sua nascita o un legame passato con MIstica. Astra scappò e Nightcrawler rimase a bocca aperta.[27]

Sacerdozio

Nightcrawler finì per prendere alcuni permessi dalla squadra, uno per iscriversi a un seminario e diventare un prete e l'altro per piangere per Colosso. Kurt tornò nella squadra e alla fine rinunciò al sacerdozio.[28]

Insegnante di recitazione

Azazel affermò di essere il vero padre di Wagner, generando una serie di mutanti con poteri dimensionali per aiutarlo nella sua folle ricerca. Non era chiaro se Kurt o qualcuno degli altri credesse alle affermazioni di Azazel. Kurt faceva parte della squadra degli X-Men di Tempesta. Quando non era in missione, insegnava recitazione agli studenti del riaperto Xavier Institute.[29]

Divisi resistiamo

Kurt viaggiò in Russia insieme a Wolverine e Colosso dove visitarono il cimitero dove era sepolta la famiglia di Peter. Successivamente andarono in un bar locale, dove discussero della recente perdita di Kitty Pryde e della distruzione degli X-Men. Scoppiò una rissa nel bar, durante la quale la loro copertura saltò. Subito dopo, i tre furono catturati dal governo russo che chiese di sapere perché tutti i loro mutanti erano stati depotenziati e perché Colosso, Wolverine e Nightcrawler avessero mantenuto le loro capacità. Dopo una battaglia contro Omega Red, i tre eroi tornarono negli Stati Uniti e si unirono alla squadra che ora vive a San Francisco.[30]

Manifest Destiny

Bamf!

Si incaricò di costruire una nuova cappella alle Graymalkin Industries, la nuova sede e base operativa degli X-Men.

Lasciò presto gli X-Men per un breve periodo, sentendosi non necessario poiché Pixie era un teletrasporto migliore di lui e pianificò di tornare in patria z Winzeldorf. Un altro motivo per cui se ne andò fu l'invito degli abitanti di Winzeldorf a visitare il nuovo Nightcrawler Museum a lui dedicato. Presto apprese che i cittadini locali lo avevano ingannato e avevano bisogno del suo aiuto per sconfiggere un mostro chiamato Vielfras. Nightcrawler combatté con la creatura, ma scoprì rapidamente che Vielfras era in realtà un ragazzo di sedici anni di nome Henrik Weber, che era stato maledetto da un rom. Dopo aver ascoltato la storia di Weber, Nightcrawler simpatizzò con lui, riflettendo sui suoi maltrattamenti per mano degli abitanti dei villaggi della città molti anni prima. Nightcrawler lo difese quando i cittadini li rintracciarono, ma rimase ferito nel combattimento. Vielfras uccise tutti i suoi aggressori, poi lui stesso non fu in grado di sopportare questo mostruoso stile di vita. Mefisto sembrò raccogliere l'anima di Weber e delle dodici uomini che Weber aveva ucciso in precedenza, e Nightcrawler tornò negli Stati Uniti e si unì agli X-Men.

La morte di Nightcrawler

Sacrificio

Mentre era in fuga da Bastion, Kurt usò la sua abilità per portare Hope il più lontano possibile attraverso il paese. Bastion li raggiunse e anticipò uno dei portali di Kurt, infilzando il suo braccio nel petto del mutante. Pregando Dio di dargli un ultimo salto della sua vita, Kurt portò Hope a Utopia, morendo sulla sua riva.[31]

Gli X-Men furono devastati dalla morte di Kurt (specialmente Wolverine), alcuni accusando Hope o Ciclope. La sua cremazione e il suo elogio ebbero luogo ad Utopia. Non fu un funerale cattolico, ma era il meglio che potevano fare date le loro circostanze.[31]

Wolverine all'Inferno

Nonostante fosse morto, Kurt in qualche modo era ancora in grado di aiutare i suoi amici occasionalmente. Fu visto successivamente durante la battaglia tra Wolverine e il demone che possedeva il suo corpo. Si rese conto che Wolverine avrebbe perso la mente e il corpo se non lo avesse aiutato. Di conseguenza, Kurt andò in una parte speciale della mente di Wolverine che ospitava la sua immagine di Jean Grey in modo che avesse potuto sconfiggere il demone. Quando Kurt e Jean si presentarono alla battaglia, chiesero a Kurt se fosse parte della mente di Wolverine, tuttavia, lui rispose dicendo che era il vero Nightcrawler. Dopo la battaglia, Kurt pregò Wolverine di non cercare vendetta su coloro che gli avevano fatto questo, tuttavia, si rifiutò di ascoltare.[32]

Resurrezione

Nightcrawler ora risiedeva in Paradiso. Nonostante si godesse il momento, continuò a sentirsi come se avesse degli affari in sospeso, rimanendo alla periferia piuttosto che unirsi effettivamente al coro celeste. Quando Azazel lanciò un attacco al Paradiso usando la sua connessione con Kurt come una porta, gli altri X-Men riuscirono a creare un portale per il Paradiso tramite il potere dei Bamf, permettendo loro di aiutare Kurt nella sua lotta, e anche con l'intenzione di riportarlo in vita.[33] Il piano ebbe successo, con Azazel sconfitto grazie allo spirito del Professor X dopo la sua morte per mano di Ciclope, e Kurt fu resuscitato dai poteri di Bamf per ricongiungersi con gli X-Men.[34] Tutti festeggiarono il suo ritorno, ma vennero interrotti quando Mistica venne a cercare Azazel. Kurt provò a fermarli entrambi ma fu sconfitto.[35]

Poteri

Nightcrawler è un mutante con le seguenti abilità:

  • Teletrasporto: Capacità di teletrasportarsi, con i vestiti che indossa e, entro i limiti, una certa quantità di massa aggiuntiva che è in contatto con lui. Si teletrasporta spostandosi nella Dimensione dello Zolfo, attraversandola e poi tornando alla sua dimensione a una certa distanza dal punto di partenza. Determina consapevolmente il suo punto di ritorno. L'intero processo avviene così rapidamente che Nightcrawler non è affatto consapevole di trovarsi nella Dimensione dello Zolfo. Nightcrawler guida se stesso attraverso la Dimensione da un inconscio naturale senso di orientamento. Sebbene Nightcrawler controlli la sua capacità di teletrasporto con la sua mente cosciente, il suo potere di teletrasporto non è psichico. Piuttosto è il risultato di una reazione biochimica/biofisica sconosciuta che innesca mentalmente.
Quando scompare nel teletrasporto, Nightcrawler lascia dietro di sé il fumo con un odore che ricorda lo zolfo ardente. Questa è una piccola porzione dell'atmosfera della Dimensione dello Zolfo che sfugge mentre l'apertura è aperta. Il suo teletrasporto è invariabilmente accompagnato dal suono soffocato dell'aria implodente che si precipita a riempire il vuoto lasciato dove si trovava il corpo di Nightcrawler, creando il suo caratteristico suono *BAMF*.
I poteri di Nightcrawler spostano automaticamente liquidi e gas quando arriva nel corso di un teletrasporto. I suoi poteri non rimuoveranno i solidi, tuttavia, mettendolo a rischio di materializzarsi all'interno di materia solida, causando gravi lesioni o morte. Di conseguenza, Nightcrawler tipicamente si teletrasporta solo nei luoghi in cui è stato prima o conosce la disposizione o il teletrasporto in linea visiva (anche se la sua portata effettiva è molto più ampia). L'intuitiva consapevolezza spaziale di Kurt gli consente di seguire i suoi movimenti istintivamente e con maggiore precisione rispetto alla persona media, aiutandolo a individuare le posizioni per un teletrasporto "cieco".[36]
Più lunga è la distanza sulla quale Nightcrawler si teletrasporta, più difficile ed estenuante è per lui fare il "salto". È più facile per lui teletrasportarsi tra nord e sud (lungo le linee del campo magnetico terrestre) che teletrasportarsi tra est e ovest (contro le linee magnetiche). In condizioni ottimali, teletrasportando solo se stesso e il suo costume, Nightcrawler può spostarsi a una distanza di circa 3,2 chilometri da est a ovest e fino a 4,8 chilometri da nord a sud. Fare un teletrasporto verticale verso l'alto è difficile e pericoloso, combattendo sia il campo elettromagnetico che quello gravitazionale. Nightcrawler ha fatto un "salto" di teletrasporto verticale di 1,6 chilometri spingendosi ai suoi limiti fisici.[37] Prima della sua morte Kurt è stato in grado di portare Hope e se stesso da Las Vegas a San Francisco, una distanza di ben 941 chilometri, che all'epoca indebolì e lo portò quasi alla morte.[31]
Lo slancio di Nightcrawler viene mantenuto durante tutto il processo di teletrasporto: arriva con la quantità di inerzia rimasta. Ad esempio, se stesse cadendo da una grande altezza, non potrebbe teletrasportarsi verso il suolo per salvarsi; sarebbe atterrato con la stessa velocità con cui si è teletrasportato. Può sottrarre questa inerzia teletrasportandosi per brevi distanze verso l'alto (come se facesse due passi indietro per ognuno in avanti).[38]
I limiti alla massa che Nightcrawler può portare con sé durante il teletrasporto e i limiti alla distanza alla quale può teletrasportarsi con un carico aggiuntivo sono sconosciuti. Quando trasporta un passeggero su distanze anche moderate, entrambi si sentono indeboliti, fino all'esaurimento.[39] Il teletrasporto su distanze maggiori potrebbe essere fatale. Attraverso la pratica, Nightcrawler ha aumentato la massa che può teletrasportare con se (una volta ha teletrasportato se stesso e Tempesta dal centro di una piccola isola nell'acqua appena al largo della costa senza danneggiare nessuno dei due). I limiti massimi di questa capacità sono ancora sconosciuti.
Nightcrawler può usare i suoi poteri in modo offensivo lottando con un nemico e teletrasportandolo in una serie di salti rapidi. La tensione di queste "porte multiple" può esaurire i nemici senza una resistenza sovrumana mentre Nightcrawler rimane abbastanza forte da continuare a combattere.[40] Qualche tempo dopo la sua resurrezione Kurt sembrava aver ampliato le sue capacità di teletrasporto in grado fare salti più lunghi di prima senza l'aiuto dei bamf, avendo curvato 12638 chilometri da Dubai alla Terra Selvaggia in Antartide.[41]
  • Faro di teletrasporto: Prima e dopo la sua resurrezione, Nightcrawler ha creato per se stesso un mezzo piuttosto unico per espandere il suo raggio di teletrasporto. Attraverso l'accordo che ha fatto con i gremlins da incubo di suo padre, Kurt ora ha la capacità di agganciare la loro firma di spostamento trans-spaziale come mezzo per deformarsi alla loro esatta posizione indipendentemente dal fatto che Kurt possa vedere dove si trova o no,[42] consentendogli di teletrasportarsi su distanze globali o anche trasversali fintanto che mantiene la connessione con loro, nelle sue stesse parole "Ovunque vada possono andare" e viceversa.
  • Consapevolezza spaziale subconscia: Nightcrawler ha un'abilità extrasensoriale subconscia molto limitata che gli impedisce di teletrasportarsi in modo che i suoi piedi, ad esempio, si materializzino sotto la superficie del terreno locale. Poiché questa capacità è così limitata, tuttavia, non si teletrasporterà in nessun luogo che non può vedere o non ha visto in passato. Se Nightcrawler si teletrasportasse in un'area sconosciuta, correrebbe il rischio di materializzarsi parzialmente o interamente all'interno di un oggetto solido. Se una parte eccessiva del suo corpo si materializzasse all'interno di un oggetto solido, probabilmente verrebbe ucciso.[43]
Come parte del suo potere, Nightcrawler ha anche mostrato una capacità limitata di percepire il teletrasporto di altri esseri.
  • Microaspirazione: Nightcrawler può attaccarsi agli oggetti con la superficie delle mani e dei piedi. Ciò gli consente di scalare le superfici.
  • Struttura ossea flessibile: La struttura ossea di Nightcrawler gli consente una grande flessibilità. Può rimanere a lungo in una posizione accovacciata ed eseguire imprese da contorsionista senza causare alcun danno alla sua colonna vertebrale.
  • Camuffamento: Ha capacità limitate di mimetizzarsi nelle ombre, sia per la sua pelliccia blu che per la sua connessione con gli attributi di curvatura della luce della dimensione attraverso la quale si teletrasporta. Questa è anche la spiegazione del motivo per cui appare costantemente in ombra, anche alla luce diretta.[44]
  • Coda prensile: Nightcrawler ha una coda che gli permette di afferrare oggetti con relativa facilità. La sua coda è abbastanza forte non solo da sostenere il peso del corpo, ma anche da sollevare completamente un uomo adulto da terra. È abbastanza abile da utilizzarla per sguainare una spada o un oggetto contundente.
  • Visione notturna: Gli occhi di Nightcrawler gli garantiscono anche un notevole grado di visione notturna intensificata.
  • Agilità sovrumana: L'agilità, l'equilibrio e la coordinazione corporea di Nightcrawler sono aumentati a livelli oltre i limiti naturali del corpo umano.
  • Riflessi sovrumani: Il tempo di reazione naturale di Nightcrawler è migliorato a un livello oltre i limiti naturali del corpo umano.

Immortalità: Nightcrawler non può tornare dall'aldilà a causa del sacrificio della sua anima per resuscitare se stesso.[45] Ciò significa che Kurt non può morire con nessun mezzo naturale.[46]

Abilità

Maestro acrobata: Nightcrawler è un acrobata di classe olimpica grazie alla sua colonna vertebrale flessibile che gli consente di eseguire imprese da contorsionista e di stare lunghi periodi in posizione semi-accovacciata senza lesioni.

Maestro combattente: È un abile combattente corpo a corpo e un maestro di scherma, che può anche impugnare con la coda, che è abbastanza forte da sostenere tutto il peso del suo corpo. È allenamento nelle arti marziali.[47]

Aviatore: Ha servito come pilota del team e, con Wolverine, è stato anche il meccanico del jet degli X-Men Blackbird per lungo.

Medico: È stato il medico della squadra quando non c'erano X-Men qualificati per farlo.[48]

Poliglotta: Nightcrawler parla correntemente varie lingue a causa della sua giovinezza in giro per l'Europa come attore protagonista. Era un membro degli X-Men quando il professor Xavier insegnò telepaticamente al team il russo[49] e il giapponese[50], e parla anche Inglese, francese, spagnolo,[51] e italiano, oltre al suo tedesco nativo.

Livello forza

Nightcrawler possiede una forza superiore alla media di un uomo della sua età, altezza e corporatura che si impegna in un intenso esercizio fisico regolare. Al suo apice, Nightcrawler può sollevare circa 110 chili.

Debolezze

Nonostante i poteri sovrumani di Nightcrawler, è altrettanto suscettibile alle malattie e alle lesioni fisiche come un normale essere umano. Inoltre, poiché è un Neyaphem, il sangue di Angelo, che cura tutti gli altri, lo ferisce.[52]

Equipaggiamento

Induttore d'immagini: Una volta, Kurt indossava sempre il suo induttore di immagine in pubblico perché aveva paura di come le persone lo avrebbero trattato a causa della sua mutazione. Tuttavia, dopo aver perso una scommessa con Wolverine, uscì in pubblico senza il suo induttore di immagine. Si aspettava che la reazione di tutti fosse paura e odio, ma si è rivelata una reazione di curioso interesse.[53] Ha ancora il suo induttore di immagine, ma non lo usa quasi mai a meno che non ne abbia bisogno.[54]

Trasporti

La Demon Bamfs e il suo teletrasporto; Precedentemente Blackbird degli X-Men , Stratojet degli X-Men , Rolls Royce del Professor Xavier

Armi

Spade da scherma

  • Kurt è noto per essere un devoto cattolico.
  • Nightcrawler non ha la pelle blu ma un sottile mantello di pelliccia blu.[55]
  • Un notevole errore geografico appare in "La strada tortuosa" (Errore Lua in Modulo:StandardizedName alla linea 300: attempt to index field 'link' (a nil value). - [56]). Nightcrawler si reca in Baviera per visitare il suo vecchio circo, che afferma si trova nella Foresta Nera. La regione della Foresta Nera non appartiene alla Baviera, ma fa parte dello stato federale del Baden-Württemberg.
  • Dave Cockrum in realtà ha progettato Nightcrawler mentre era ancora nella Marina degli Stati Uniti, di stanza a Guam, quando un tifone faceva troppo chiasso per dormire. La sua visione originale, un demone che si rifiutava di tornare all'inferno per punizione dopo aver fallito una missione, doveva servire come aiutante per un'altra delle sue creazioni, l'Intruso. Successivamente ha presentato il personaggio per l'inclusione nella serieDC Comics Legion of Super-Heroes, su cui ha lavorato poco prima di approdare alla Marvel. L'editore della DC Murray Boltinoff ha rifiutato il personaggio definendolo "troppo divertente".
  • Un calendario nella stanza di Kurt mostrato in Errore Lua in Modulo:StandardizedName alla linea 300: attempt to index field 'link' (a nil value). indica che il suo compleanno è a novembre.
  • Lo scrittore Chris Claremont aveva diverse idee per i genitori di Nightcrawler, tra cui Incubo come suo padre e Mistica come sua madre. La connessione con Incubo è stata impedita dall'allora editor Roger Stern, e l'idea Mistica/Destiny è stata abbandonata quasi immediatamente.

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina

  1. Incredibile X-Men 2
  2. Incredibile X-Men 14
  3. 3,0 3,1 3,2 3,3 3,4 100% Marvel 110
  4. 4,0 4,1 4,2 Capitan America (Corno) 114
  5. Uomo Ragno (Corno) 215
  6. Settimanale Uomo Ragno 40
  7. Star Magazine Oro 3
  8. Amazing Spider-Man 20
  9. 9,0 9,1 Amazing Spider-Man 22
  10. Incredibili X-Men 13
  11. X-Men (PlayPress) 9
  12. Incredibili X-Men 17
  13. Incredibili X-Men 18
  14. Incredibili X-Men 19
  15. Incredibili X-Men 20
  16. Incredibili X-Men 21
  17. Star Magazine 19
  18. Incredibili X-Men 31
  19. Wolverine (PlayPress) 1
  20. Wolverine (PlayPress) 4
  21. Wolverine (PlayPress) 6
  22. Wolverine (PlayPress) 8
  23. Wolverine (PlayPress) 10
  24. X-Men Deluxe 11
  25. Wolverine (PlayPress) 43
  26. Incredibili X-Men 109
  27. Incredibili X-Men 113
  28. Incredibili X-Men 128
  29. Incredibili X-Men 178
  30. Incredibili X-Men 223
  31. 31,0 31,1 31,2 X-Men Deluxe 193
  32. Wolverine 262
  33. Wolverine e gli X-Men 25
  34. Wolverine e gli X-Men 27
  35. Wolverine e gli X-Men 30
  36. Wolverine 67
  37. Amazing Spider-Man 31
  38. Capitan America (Corno) 117
  39. Thor (Corno) 212
  40. Amazing Spider-Man 43
  41. Incredibili X-Men 320
  42. X-Men Deluxe 237
  43. X-Universe 1
  44. Capitan America (Corno) 123
  45. Incredibili X-Men 332
  46. Incredibili X-Men 337
  47. X-Marvel 9
  48. Incredibili X-Men 7
  49. Amazing Spider-Man 39
  50. Play Book 2
  51. Wolverine 231
  52. Incredibili X-Men 169
  53. Amazing SPider-Man 60
  54. Wolverine 312
  55. X-Men Deluxe 162
  56. Wolverine 215-Wolverine 215



Ti piace? Facci sapere!

Advertisement