Il Ladro era stato il compagno di cella del famigerato gangster dell'era della depressione "Dutch" Mallone. Negli anni '30 Mallone viveva nella sezione di Forest Hills di New York City, nella stessa casa che ora era abitata da Ben Parker e dalla sua famiglia. Alla fine, Mallone fu catturato nella stessa casa da una forza di agenti del Tesoro guidati dal celebre "intoccabile" Elliott Ness e fu condannato per evasione fiscale. Si diceva da tempo che Mallone avesse nascosto milioni di dollari da qualche parte. Mallone fu mandato da una prigione all'altra e infine, da anziano, divenne il compagno di cella del ladro. Il ladro aveva sentito Mallone parlare nel sonno di dove aveva nascosto i soldi. Era da qualche parte nella sua vecchia casa a Forest Hills (il ladro ignorava, tuttavia, che il denaro era nascosto in una scatola dietro un muro della casa, ma molto tempo prima era stato divorato dai pesciolini d'argento.)

Il ladro apparve poi nel corridoio di uno studio televisivo di Manhattan, proprio quando il giovane Peter Parker (ancora vestito da Uomo Ragno) uscì dal suo camerino. Il ladro aveva rapinato l'ufficio dello studio ed era inseguito dalla guardia di sicurezza Baxter Bigelow, che urlò all'Uomo Ragno di sgambettare il ladro prima che potesse raggiungere l'ascensore. L'Uomo Ragno si rifiutò di aiutare, permettendo al ladro di entrare nell'ascensore e scappare.

Una notte, poche settimane dopo che il Ladro e l'Uomo Ragno si erano incrociati nello studio televisivo, il Ladro fece irruzione nella casa dei Parker mentre Peter era via facendo un'apparizione personale come Uomo Ragno. Il Ladro colse di sorpresa i Parker e tenne Ben e May Parker sotto tiro. Dicendo che aveva bisogno che lei gli facesse vedere in giro in modo che potesse trovare qualcosa, il ladro afferrò May. Furioso, Ben ordinò al ladro di liberare May e si allungò con rabbia verso di lui. Spaventato, il Ladro sparò a Ben e fuggì. Ben Parker morì.

Tornando a casa, Peter Parker venne informato dal poliziotto Bernard O'Brien che un ladro aveva ucciso suo zio ed era ora intrappolato dalla polizia nel magazzino Acme sul lungomare. Infuriato, Peter indossò il suo costume da Uomo Ragno, andò al magazzino e catturò il ladro. Dopo aver visto la faccia del Ladro, l'Uomo Ragno si rese conto con orrore che era lo stesso ladro che aveva lasciato scappare nello studio televisivo. Se avesse catturato il ladro in quel momento, si disse l'Uomo Ragno, il suo amato zio Ben sarebbe ancora vivo.[2]

L'Uomo Ragno consegnò il Ladro alla polizia. Anni dopo, il Ladro fece un secondo tentativo di trovare il tesoro di Mallone, tenne prigioniera May Parker e minacciò di ucciderla se non lo avesse aiutato. L'Uomo Ragno affrontò il Ladro, che morì per un attacco di cuore causato dal suo puro terrore dell'Uomo Ragno.[3]

Poteri

Nessuno

Livello forza

Il Ladro possedeva la normale forza umana per un uomo della sua età, altezza e corporatura che praticava un moderato e regolare esercizio fisico.


Armi

Pistola: Il Ladro normalmente portava una normale pistola.

  • Appare in una sequenza da incubo in Errore Lua in Modulo:StandardizedName alla linea 300: attempt to index field 'link' (a nil value)..

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina



Ti piace? Facci sapere!

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.