Saga di Dormammu

Leo Fitz era uno degli agenti sul campo dello S.H.I.E.L.D. che facevano parte della squadra di Phil Coulson per indagare su come il terrorista Abu Mussan si fosse impadronito di una spada Uru. Fitz aiutò Heimdall (il proprietario della spada Uru) a liberarsi dal gruppo terroristico di Mussan. Quando Heimdall rivelò di essere stato posseduto da una roccia aliena incrostata nel suo petto, Coulson ordinò a Fitz di trovare Visione, in modo che l'androide potesse avvicinarsi furtivamente a Heimdall e rimuovere la roccia aliena.

Dopo che Heimdall fu espropriato dall'influenza della roccia, e Jemma Simmons ne recuperò frammenti, Fitz iniziò a indagare sull'Helicarrier.[1] Tempo dopo, Fitz e l'Agente Melinda May furono nominati per proteggere Wiccan da Ethan Slaughter, che sparò alla maggior parte dei più potenti stregoni della Terra. Con l'aiuto di Scarlet Witch, gli agenti S.H.I.E.L.D. riuscirono nell'impresa. Insieme a May e Scarlet Witch, Fitz si recò in Antartide, dove il team scoprì Horguun, che aveva prodotto i proiettili magici con cui Slaughter uccise gli stregoni. Riuscirono a fermare Horguun ei suoi lavoratori. Poco prima che se ne andassero, Fitz risultò posseduto dalla piaga di Dormammu e uccise Scarlet Witch.[2] Venne curato dopo che i suoi compagni di squadra riuscirono a sconfiggere Dormammu.

Triplice agente

Qualche tempo dopo, Fitz fu assegnato da Coulson ad andare sotto copertura come triplice agente contro il Generale Strakovsky del Dipartimento della Difesa.[3] Uno dei suoi compiti come agente doppiogiochista consisteva nell'inviare deliberatamente gli agenti May e Morse in una posizione sbagliata durante la ricerca del Quantum Drive, consentendo a John Walker e alle forze armate statunitensi di mettere al sicuro l'unità Drive.[4]

Anche se lo S.H.I.E.L.D. riuscì a riprendere possesso della Quantum Drive, non fu in grado di identificare la talpa all'interno dei loro ranghi, spingendo la Direttore Maria Hill ad assumere Elektra Natchios per indagare sulla squadra. Tuttavia, Hill aveva precedentemente destituito Coulson, l'unica persona a sapere del vero aiuto di Leo. Quindi, non aveva nessuno all'interno dello S.H.I.E.L.D. a ripiegare, e fu subito scoperto da Elektra.[5] Fuggì dalla base aerea utilizzando un dispositivo di teletrasporto e si unì all'ex agente Coulson. Quando gli ex subordinati di Elektra e Coulson li catturarono, Fitz riuscì a fuggire con Quake su Lola.[6]

Dopo che Maria Hill decise di liberare Coulson, fece ricorso a Leo e Quake per assicurare alla giustizia il generale Strakovsky. Fitz visitò il generale e riuscì a ottenere una confessione da lui che stava progettando di vendere illegalmente armi alla Russia. Dopo l'arresto di Strakovsky, Fitz fu reintegrato come agente insieme a Coulson e Quake.[6]



  • Leo Fitz è un Agente S.H.I.E.L.D. di Livello 5.[1]

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina



Ti piace? Facci sapere!

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.