FANDOM


Character Template HelpHelp
Altri Alias
Information-silk
Mark Lucas,[1] Eroe in Vendita,[1], Ace of Spades, Power Man, Mr. Street-Tough Black, Power Fist, Black Avenger[2]

Identità
Information-silk


Parenti
James Lucas (padre);

Esther Lucas (madre, deceduta);
Joanne Lucas (matrigna);
James Lucas Jr. (fratello, deceduto);
Jessica Jones (moglie);
Danielle Cage (figlia);
Mrs. Campbell (suocera, deceduta);
Dave Campbell (suocero, deceduto);

Phillip Campbell (cognato, deceduto);

Universo
Information-silk

Base Operativa
Gem Theater, Manhattan, New York, New York; precedentemente Avengers Tower, Manhattan, New York City, New York; Avengers Mansion, Manhattan, New York City, New York; Sanctum Sanctorum, Greenwich Village, Manhattan, New York City, New York; Bar di Luke Cage, Harlem, Manhattan, New York City, New York;; Chicago, Illinois

Caratteristiche
Genere
Information-silk

Altezza
Information-silk
2 m


Occhi
Information-silk

Capelli
Information-silk

Stato
Cittadinanza
Information-silk

Stato Civile
Information-silk

Occupazione
Avventuriero; precedentemente proprietario di un bar, bodyguard, mercenario, proprietario di un teatro, investigatore privato, vari altri lavoretti

Educazione
Abbandono scolastico; auto educatosi in diverse zone

Origine
Origine
Umano mutato;
Il dottor Noah Burstein reclutò Lucas come volontario per la rigenerazione cellulare sperimentale usando principi simili a quelli osservati nel processo del Super-Soldato che aveva precedentemente usato per infondere Warhawk. Burstein immerse Lucas in un campo elettrico condotto da un composto chimico organico; quando lasciò Lucas incustodito, Rackham, nel tentativo di ucciderlo, causò un sovraccarico della macchina inducendo un miglioramento a livello corporeo che gli conferì pelle indistruttibile, forza astronomica e resistenza.

Luogo di Nascita


Prima apparizione
Prima apparizione in Italia

Storia

Rivals (Earth-616) from Shadowland Power Man Vol 1 2 0001

The Rivals

Gioventù

Carl Lucas, l'uomo che un giorno sarebbe stato conosciuto come "Luke Cage" è nato e cresciuto per le strade di New York nel distretto di Harlem. Figlio di Esther e James Lucas, un pensionato detective della N.Y.P.D.. Lucas trascorse la sua giovinezza causando problemi nelle strade con i suoi amici Willis Stryker e Reva Connors. Alla fine si unì a una banda chiamata The Rivals insieme al suo migliore amico Stryker. Combatté la banda rivale Diablos e commise vari piccoli furti, spesso per conto del defunto signore del crimine Sonny Caputo, noto come Hammer.[3] Sognava di entrare nel grande racket di New York fino a quando finalmente si rese conto di come le sue azioni stessero danneggiando la sua famiglia. Cercò di migliorarsi da adulto, trovando un impiego legale. Nel frattempo, Stryker fece strada nel crimine, ma i due rimasero amici.[4]

Alla fine le attività di Stryker furono portate all'attenzione dei Maggia. Fu gravemente colpito da un attentato mafioso, ma Lucas era lì per salvarlo. Dopo ciò Reva terminò la loro relazione e si rivolse a Lucas per un conforto. Ciò creò una spaccatura tra i due ex amici e Stryker credette che Lucas fosse la causa della rottura. Stryker spacciò eroina rubata dall'organizzazione di Cottonmouth spacciandosi per Lucas e fece una soffiata ai poliziotti. Lucas venne arrestato e condannato al carcere. Intanto Reva venne colpita ed uccisa da un proiettile indirizzato a Stryker.[1] Dopo che Lucas perse il contatto con la sua famiglia a causa del risentimento di suo fratello James, Jr., che aveva intercettato le lettere di suo fratello al padre e alla fine portò ciascuno a credere che l'altro fosse morto.[4]

Prigione di Seagate

Hero For Hire 016

In prigione, Lucas venne consumato dall'odio e dalla rabbia de tradimento dei suoi amici e dalla presunta perdita di suo padre. Trascorse il suo tempo a litigare insieme ad altri carcerati e a tentare diverse volte la fuga. Per questo motivo venne trasferito alla Prigione di Seagate, una delle strutture più sicure al largo della costa della Georgia. Il suo primo giorno divenne bersaglio della guardia carceraria razzista e sadica Albert "Billy Bob" Rackham. La sua brutalità nei confronti di Lucas fu il motivo per cui fu successivamente retrocesso, il che lo fece odiare ancora di più il detenuto. Il Dr. Noah Burstein venne in prigione per svolgere ricerche mediche segrete e reclutò Lucas come volontario. Lavorava segretamente alla rigenerazione cellulare sperimentale basata su una variante del siero del Super-Soldato, che in precedenza aveva usato per potenziare Warhawk.[4]

Hero For Hire 017

Immerse Lucas nel "Sistema elettro-biochimico", un dispositivo che conteneva un campo elettrico condotto da un composto chimico organico. Quando lasciò l'attrezzatura incustodita, Rackham manomise i controlli, sperando di uccidere Lucas. Tuttavia, il trattamento venne accelerato oltre lo scopo previsto causando cambiamenti mutageni in tutto il corpo di Lucas, fortificando le sue cellule e dandogli forza e resistenza sovrumane. Lucas usò i suoi nuovi poteri per fuggire dalla prigione e tornare ad Harlem. Un incontro casuale con criminali lo ispirò a usare i suoi nuovi poteri a scopo di lucro.[4]

Eroe in Vendita

Claire Temple (Earth-616)

Claire Temple

Ancora da un uomo ricercato, adottò l'alias "Luke Cage" e decise di indossare un costume distintivo e di iniziare una nuova carriera come "Eroe in vendita". Avrebbe aiutato chiunque fosse stato in grado di soddisfare il suo prezzo. Trovò un ufficio sopra Gem Theater a Times Square, che era di proprietà dello studente di cinema D.W. Famiglia di Griffith. Anche il Dr. Burstein si trasferì a New York dove aprì la Storefront Clinic, assistito dalla Dott.ssa. Claire Temple. Luke icontrò Claire per la prima volta dopo essere stato attaccato da sicari assoldati dal suo vecchio amico Stryker. Quando si precipitò ad aiutarlo, rimase scioccata nel constatare che non era stato ferito dall'attacco, ma insistette perché il suo collega osservasse i suoi lividi. Alla clinica incontrò il vecchio amico Dr. Burnstein. Quando Burnstein fu attaccato dal sindacato che cercava di convincerli a pagare il pizzo, Claire suggerì di accettare i servizi di Luke. Claire venne rapita e Luke la ritrovò nella base dei rapitori, dove fu sorpreso nello scoprire che si trattava del suo vecchio amico e traditore Stryker. I due ex amici si sfidarono, e Stryker cadde da un lucernario esplodendo per via dei suoi pugnali esplosivi.[1]

Successivamente Luke fu assunto dal veterano Owen Ridgely che aveva saputo del Col. Gideon Mace, un veterano amareggiato che pianificava vendetta contro il governo degli Stati Uniti. Mace arruolò dei veterani scontenti per paralizzare Manhattan per un giorno per distrarre i poliziotti. Tuttavia si trattava di un'esca mentre progettava di attaccare e derubare Wall Street. Ridgely venne assassinato dagli uomini di Mace; Luke attaccò il nascondiglio del criminale quando questo cercò di fuggire in elicottero, Luke lo fece precipitare nel Fiume Hudson.[5]

Dopo un attacco spettrale al Gem Theater nel cuore della notte, Luke si confrontò con il reporter del Daily Bugle Phil Fox, interessato a scrivere un articolo su Cage. Rifiutò, ma ciò non fece che aumentare l'interesse di Fox per l'Eroe in vendita. Successivamente Luke fu assunto da Jasper Brunt per indagare sul "Fantasma della 45a Strada". Nell'investigare, Luke venne a sapere che il Fantasma era Armand Lorning, figlio dell'ex socio in affari di Brunt. I due affaristi combatterono fino a cadere dalla finestra, morendo.[5]

Black Mariah

Luke aveva un appuntamento con un uomo di nome Frank Jenks nella balconata superiore del Gem Theater. Luke arrivò e trovò due delinquenti che picchiavano Jenks. Riuscì a combatterli e sconfiggerli, ma non prima che Jenks venisse pugnalato. Luke andò nell'atrio per chiamare la moglie di Jenks per informarla della sua morte e poi fece una chiamata alla polizia. Tornando sulla balconata, Luke fu scioccato nell'apprendere che il corpo di Jenks era già stato portato via da un'ambulanza. Luke fece la promessa alla moglie di Jenks che avrebbe trovato il suo corpo.

Il corpo di Jenks era stato catturato da membri del Rat Pack, un gruppo di criminali che usavano false ambulanze per derubare i morti, che lavoravano per Black Mariah, una obesa signora del crimine.

Luke rintracciò l'ambulanza in un magazzino sulla diciassettesima strada. Notò una vettura che usciva dal magazzino, ma una volta che l'autista vide Luke si voltò e tornò rapidamente dentro. Sospettoso, Luke lo seguì, aspettandosi un'imboscata. I suoi sospetti furono confermati quando fu attaccato dagli uomini di Mariah. Luke fece finta di essere messo fuori combattimento e fu trascinato davanti alla stessa Black Mariah. Luke tornò in azione e sconfisse i suoi rapitori. Mariah tentò di sparargli ma i proiettili rimbalzarono sulla pelle indistruttibile di Luke; allora la criminale provò una tattica diversa e si lanciò contro Luke, sfruttando il suo peso e le sue enormi dimensioni a suo vantaggio. Riluttante a colpire una donna, Luke si preparò contro un muro e lasciò che Mariah vi si imbattesse. Mariah cercò di fuggire su un motoscafo, ma Luke riuscì a saltare sulla barca, rovesciandola e facendo cadere la donna in acqua. In seguito venne arrestata.[6]

Dottor Destino

Il Dottor Destino, sovrano di Latveria, assunse Luke per sconfiggere un gruppo di ladri Doombots che si travestirono da newyorkesi afroamericani. Luke accettò il lavoro e distrusse facilmente i Doombot. Destino tornò al suo paese senza pagare i 200 dollari pattuiti; Luke prese in prestito il jet dei Fantastici Quattro, volò in Latveria e scatenò l'inferno vivente su Destino fino a quando non gli saldò il pagamento. Dopo essere stato pagato, lasciò Destino in pace e tornò negli Stati Uniti.[7]

Power Man

Durante una missione in cui Orville Smythe lo ingaggiò per rubare una tuta sperimentale dalle Stark International, Cage seguì l'esempio dei suoi nuovi colleghi e prese il nome in codice di Power Man.[8] Combatté anche contro Steeplejack.[9]

I Difensori

Poco dopo, Luke Cage iniziò ad associarsi con il super-team dei Difensori, al fianco del quale combatté contro la Squadra Distruttrice e i Figli del Serpente.[10] Chiamato per aiutare i Difensori contro l'Uomo Pianta, Cage iniziò a lamentarsi del fatto che la sua partecipazione al loro gruppo stava interferendo con il suo lavoro retribuito. Il membro della Squadra Distruttrice Nighthawk risolse questo problema offrendo a Luke una busta paga stabile per le sue attività di Difensore, e per qualche tempo ne fu membro principale. Ma presto Cage si sentì fuori posto nelle missioni spesso bizzarre dei Difensori e alla fine si dimise.[11]

L'uomo chiamato Cottonmouth

Ritornato nel suo ufficio, Luke trovò un pacchetto che lo stava aspettando. All'interno c'erano due serpenti vivi e velenosi. Luke li sconfisse facilmente, li legò entrambi e li gettò da parte. D.W. entrò nell'ufficio, attratto dalla confusione e informò Luke di avere visitatori. Due grandi uomini entrarono e si presentarono come Mike e Ike. Il duo notò che Luke aveva ricevuto il dono del loro capo e si chiese se avrebbe apprezzato la sua offerta; di tutta risposta, Luke si arrabbiò e afferrò Mike, chiedendo per chi stavano lavorando. Dopo un breve combattimento, Luke minacciò di spingere i due serpenti in gola a Mike se non avesse uscito il nome del suo capo. Ottenendo le risposte di cui aveva bisogno, Luke si recò nell'ufficio di Midtown del boss della droga Cottonmouth.[12]

Cottonmouth spiegò di aver inviato i serpenti come test per vedere se Luke fosse degno di una posizione nella gerarchia della sua organizzazione. Luke, sospettoso che un grande giro di eroina provenisse dall'organizzazione di Cottonmouth, accettò il lavoro, ragionando che avrebbe avuto maggiori possibilità di cancellare il suo nome lavorando dall'interno.

Per la sua prima missione, Luke venne inviato a recuperare una spedizione di eroina che era stata rubata dalla banda del Boss Morgan. Luke fece un buon lavoro e fu accolto con favore nell'organizzazione di Cottonmouth. Nei giorni seguenti, il piccolo assistente di Cottonmouth Mr. Slick, mostrò a Luke i dettagli dell'operazione. Durante questo periodo, Luke sperava di trovare registri delle trattative di Cottonmouth che potessero incastrarlo, ma senza risultati. Sempre più frustrato dalla sua mancanza di progressi, Luke decise di chiamare la polizia, immaginando che forse avrebbero potuto trovare i registri o almeno chiudere l'operazione. Cottonmouth venne a conoscenza del tradimento di Luke e lo attaccò. Durante lo scontro, Mr. Slick fu accidentalmente buttato fuori dalla finestra, morendo. Sconvolto, Cottonmouth si arrese. Luke chiese a Cottonmouth di mostrargli i suoi registri, una richiesta a cui Cottonmouth rise, rispondendo che Mr. Slick, che aveva una memoria fotografica, era il suo registro. Luke mise fuori gioco il criminale e ha chiamò la polizia per farlo arrestare.[13]

Fantastici Quattro

Quando la Cosa perse temporaneamente i suoi poteri sovrumani, Cage fu assunto per rimpiazzarlo nei Fantastici Quattro,[14] ma il suo mandato fu breve dopo che il Burattinaio prese il suo controllo per combattere i suoi nuovi compagni di squadra.[15]

Power Man & Iron Fist

Dopo aver ottenuto la prova dell'innocenza di Cage nelle sue precedenti accuse di droga, il criminale Bushmaster rapì Burstein e Temple. Bushmaster usò la sua sicurezza e la sua speranza di assoluzione per ricattare Cage per rapire la detective Misty Knight, che lo aveva umiliato in un precedente incontro. Gli sforzi di Cage portarono a una lotta con il fidanzato di Knight, il maestro di arti marziali Iron Fist. Dopo aver appreso della situazione di Cage, Iron Fist e Knight lo aiutarono a sconfiggere Bushmaster e salvare i suoi amici.[16] Eliminato dalle accuse penali, Power Man cambiò legalmente il suo nome in "Lucas Cage". Lavorò brevemente per Misty Knight e l'agenzia investigativa di Colleen Wing, Nightwing Restorations, ma presto scelse di unirsi ad Iron Fist in una squadra di due uomini, Eroi in Vendita, fondata dall'avvocato Jeryn Hogarth e amministrata da Jennie Royce. Anche se i due sembrano avere poche cose in comune, presto diventarono migliori amici.[17]

Cage fece anche amicizia con Jessica Jones, nota come Knightress, una giovane donna il cui stile super resistente e non convenzionale corrispondeva al suo.[18]

Power Man e Iron Fist ottennero un grande successo con gli Eroi in Vendita, guadagnandosi una reputazione internazionale e combattendo un'ampia varietà di criminali. La caduta della loro partnership iniziò quando la misteriosa agenzia governativa S.M.I.L.E. manipolò Power Man e Iron Fist ad essere assunti alla Consolidated Conglomerates, Inc., che alla fine incastrò Cage per l'apparente omicidio di Iron Fist, facendolo diventare un fuggitivo.

Chicago

Di nuovo fuggitivo, Cage interruppe i contatti con i suoi amici di New York e si trasferì a Chicago[19], ma, con l'aiuto di Hogarth, fu eliminato dalle accuse penali quando Iron Fist si rivelò vivo.

Durante la sua permanenza a Chicago, Cage abbandonò il suo aspetto da Power Man e iniziò a operare come Luke Cage, Eroe in Vendita, in borghese. Durante il suo soggiorno, fece amicizia con il detective Dakota North e combatté il figlio dinBushmasters Cruz, salvando la moglie di Burstein Emma. Durante il suo combattimento con i Bushmaster, i poteri di Cage furono ulteriormente potenziati dall'esposizione al Virus Power Man.[20]

Coldfire

Mentre Cage cercava di localizzare i membri della sua famiglia sopravvissuti con l'aiuto di Dakota North, suo fratello continuava a spostare suo padre per tenerlo lontano da loro. James, Jr., venne infine reclutato dalla criminale Corporazione, che, con il suo potere potenziato dallo scienziato Dottor Karl Malus lo trasformò nel sovrumano Coldfire. Sebbene James, Jr. abbia lavorato abbastanza volentieri con la Corporazione, Malus tenne James, Sr. in ostaggio come ulteriore assicurazione della cooperazione di Coldfire. Quando Cage venne a sapere che la Corporazione deteneva la sua famiglia, invase il loro quartier generale e combatté contro Coldfire. Alla fine i fratelli si unirono per salvare il padre da Malus e Coldfire si sacrificò per distruggere il quartier generale della Corporazione.

Il ritorno degli Eroi in Vendita

Cage tornò a New York e, decidendo di farla finita con i supereroi, divenne comproprietario del Gem Theater con il suo amico D.W. Griffith. Persino un invito di Iron Fist a unirsi a una nuova ed estesa Eroi in Vendita non lo interessò; tuttavia quando il Maestro del Mondo provò a reclutare Cage come spia all'interno della squadra di Iron Fist, distruggendo nel frattempo il suo teatro, accettò. Si unì gli Eroi in Vendita e prestò servizio con loro per un po' di tempo mentre riferiva al Maestro. Cage iniziò a simpatizzare con gli aspetti più benevoli degli obiettivi del Maestro, ma alla fine, non poteva né tradire Iron Fist né riconciliarsi con l'enorme perdita di vita che i piani di conquista del Maestro avrebbero comportato, e aiutò gli Eroi in Vendita a distruggere i piani del Maestro del Mondo. Cage rimase in seguito con il gruppo uscendo con un altro membro, She-Hulk. Quando la Stark-Fujikawa Corporation acquistò gli Eroi in Vendita, Cage e Ant-Man furono licenziati a causa dei loro passati in prigione.

Decidendo per un ritorno alle origini, ristabilì le sue attività di Eroe in Vendita e presto imparò che, nonostante la sua fama internazionale, venne quasi dimenticato nelle strade in cui crebbe la sua reputazione. Investì i suoi soldi in un bar e si attivò per liberare il suo quartiere dagli elementi criminali, decidendo che il salvataggio del mondo sarebbe stato lasciato agli altri.

Cage & Jones

Dopo un incontro sessuale con un'ubriaca Jessica Jones, ora investigatrice privata, la vita di Cage fu brevemente sconvolta dalla reazione di Jessica all'incidente.[21] I due fecero pace lavorando come guardie del corpo per Matt Murdock.[22] Cage estese il suo sentimento emotivo verso Jones quando venne costretta a rivisitare gli abusi del malvagio Uomo Porpora. Dopo che Jessica rivelò di essere incinta di Luke, i due si andarono a convivere.[23] Poco dopo, Jones divenne una consulente dell Daily Bugle. Dopo che venne stata attaccata da Green Goblin durante un'indagine per il Bugle, Cage, conl'aiuto di Spider-Man, attaccò Norman Osborn per indurlo a rivelare che fosse il Goblin.[24]

Guerra Segreta

Ad un certo punto, Nick Fury chiese un favore a Cage. A lui e una serie di altri supereroi tra cui: Spider-Man, Daredevil, Wolverine, Capitan America e la Vedova Nera venne chiesto di recarsi in Latveria per aiutare Fury a rovesciare il governo di Lucia von Bardas, scoperta a finanziare alcuni super criminali tecnologicamente attrezzati negli Stati Uniti.[25] Riconoscendo le potenziali ramificazioni terroristiche di un tale atto, Fury decise di eliminare la minaccia nonostante gli fosse stato detto di lasciarla sola dal presidente americano. All'insaputa degli eroi riuniti, Fury portò il Castle Doom sulla città sottostante, uccidendo un numero indicibile di persone. Sapendo che i supereroi non avrebbero mai perdonato una simile azione, cancellò dalle loro menti le attività dei due giorni precedenti.[26]

Nell'anniversario dell'anno del loro attacco a Latveria, Cage e Jessica Jones tornarono a casa nel loro appartamento di Harlem per trovare von Bardas, sopravvissuta al loro attacco e orribilmente sfigurato, lì ad aspettarli. Poi fece esplodere Cage con un raggio di energia concentrato che distrusse il suo intero appartamento come atto di vendetta. Sia Cage che Jones sopravvissero all'esplosione, sebbene Cage subì molti danni ai suoi organi interni e andò in coma. Ciò fu ulteriormente aggravato dal fatto che la pelle infrangibile di Cage rese impossibile per i medici operare su di lui.[27] Rendendosi conto che l'attacco a Cage era probabilmente una rappresaglia per la loro Guerra segreta in Latveria, Fury visitò Luke in ospedale. Anche Capitan America arrivò e litigò con Fury, dopo aver riacquistato i suoi ricordi sulle loro azioni in Latveria alcuni mesi prima. I due uomini e Danny Rand presero quindi l'inconscio Cage e lo rimossero dall'ospedale per garantire la sua sicurezza da ulteriori atti di punizione. Quando Jessica tornò nella stanza d'ospedale di Cage, la trovò vuota e l'ospedale venne pesantemente attaccato. Jessica trascorse diversi giorni alla ricerca del suo ragazzo con l'aiuto del giornalista del Daily Bugle Ben Urich. Lo trovarono trovato presso la clinica medica dell'[[[Linda Carter (Terra-616)|Infermiera di notte]], un luogo dove i supereroi potevano andare segretamente a ricevere cure mediche. Rand portò Cage lì dopo che Fury gli aveva detto di portare il suo amico in un posto sicuro. Nick Fury apparve quindi sia a Luke ormai cosciente che a Jessica e si scusò per aver rovinato la loro vita. Giurò che non avrebbe più interferito con loro o con chiunque altro.[28]

Il Matrimonio e i NUovi Vendicatori

New Avengers Annual Vol 1 1 Textless

Luke e Jessica si sposano

Cage fu reclutato da Capitan America in una nuova reincarnazione dei Vendicatori dopo aver mostrato le sue abilità durante una rivolta nel carcere di Ryker's Island.[29]

Jessica e Cage ora genitori di una figlia, decisero di sposarsi. All'inizio della guerra civile Luke mandò sia Jessica che sua figlia in Canada per evitare la registrazione, anche se lui stesso si rifiutò di andarsene. Le forze dello S.H.I.E.L.D. arrivarono per arrestarlo allo scoccare della mezzanotte nonostante non avesse usato i suoi poteri da quando la Legge era entrata in vigore. Combatté per mettersi in salvo con l'aiuto di Captain America, Falcon e Iron Fist, e divenne un membro dei Vendicatori Segreti di Captain America.[30]

Dopo gli eventi della guerra civile, Jessica tornò con il loro bambino dal Canada a causa della morte orribile del loro buon amico Capitan America. Luke Cage e Spider-Man raccolsero alcuni dei rimanenti superumani non registrati; Iron Fist (Daniel Rand), Spider-Woman (che era in verità la regina Skrull Veranke), Wolverine e il Dottor Strange formarono una nuova squadra di Nuovi Vendicatori. Accogliendo i rifugiati nel Sanctum Sanctorum di Dottor Strange, Cage incaricò i Nuovi Vendicatori di catturare i numerosi fuggitivi dal carcere del Raft e scoprire la verità dietro la rivolta del Raft, la corruzione nello S.H.I.E.L.D. e nell'HYDRA, la Guerra Civile, e trovare la connessione tra ciascuno di essi.[31]

Cage e i suoi compagni furono spesso osteggiati dalle autorità e dai Potenti Vendicatori per aver operato come superumani illegali e non registrati. Queste azioni lo portarono a sviluppare un forte senso di cautela e persino di sfiducia quando si associò a supereroi registrati come Falcon. Inizialmente trovò grande difficoltà a fidarsi di Clint Barton (precedentemente Occhio di Falco) che voleva unirsi alla causa dei Nuovi Vendicatori per via dei precedenti legami da ex combattente del crimine in costume con i Vendicatori fondatori e perché voleva lavorare in un gruppo di estranei invece che con suoi amici. Il Dottor Strange, tuttavia, dimostrò la lealtà e l'affidabilità di Barton facendo sì che Cage lo accettasse come compagno di squadra e come amico.[31]

Luke Cage (Earth-616) from Hero for Hire Vol 1 14 0001

Cage dimostrò di essere un leader efficace, ma a volte dovette affrontare situazioni difficili che richiedevano ulteriori conoscenze tattiche per determinare il corso dell'azione. La missione di salvataggio dei Nuovi Vendicatori in Giappone ne è un esempio. Lui e Jessica alla fine chiamarono la loro figlia appena nata "Danielle" in onore del suo migliore amico Daniel Rand, che divenne il suo padrino. Danielle e Jessica sono e continuano ad essere l'ispirazione di Cage per le sue attività supereroiche.

Secret Invasion

Nel corso della missione dei Nuovi Vendicatori per salvare Echo in Giappone, il team scoprì che il leader della Mano, Elektra, era un impostore Skrull. Cage e i suoi compagni di squadra divennero molto inquieti a causa della capacità dell'alieno di impersonare perfettamente qualsiasi persona e non si allontanarono dall'idea che ci fossero più Skrull sulla Terra. Il sospetto divenne diffidenza poiché molti dei suoi compagni di squadra non erano più sicuri dell'identità reciproca; Cage incluso. La squadra fu presto tradita da Spider-Woman (Queen Veranke), che rubò il corpo della Skrull deceduta per presentarlo a Tony Stark e tagliare i legami con i Nuovi Vendicatori e la nuova recluta, Eco.

Dopo che il Sanctum di Strangefu preso d'assalto da Hood e dal suo mondo sotterraneo di criminali sovrumani, Cage si trasferì con il resto della sua squadra in uno degli appartamenti in affitto di Iron Fist, ma sua moglie e sua figlia si rifugiarono con i Potenti Vendicatori nella Avengers Tower. Arrabbiato per il fatto che sua moglie lo avesse abbandonato con sua figlia, la affrontò fuori dalla torre per la sua decisione di registrarsi alla legge e porre fine a tutti i contatti con lui. Scoprendo che non aveva intenzione di tornare con lui a causa di un ambiente pericoloso e inadatto per il loro bambino, Cage tornò di corsa nel nuovo quartier generale della sua squadra. A causa della scoperta dell'invasore Skrull, era molto preoccupato per la sicurezza della sua famiglia; così come per il suo matrimonio.[32]

Dopo che una nave Skrull si schiantò nella Terra Selvaggia, Luke portò lì i Nuovi Vendicatori, affrontando i Potenti Vendicatori. Durante la battaglia, Luke aprì la nave Skrull, solo per far emergere un folto gruppo di versioni degli anni '70 di diversi eroi, incluso se stesso, che affermarono di essere i veri eroi. Tuttavia vennero rivelati Skrull da un dispositivo realizzato da Reed Richards. I Vendicatori tornarono a New York e si incontrarono con gli altri eroi per combattere la battaglia finale contro gli Skrull a Central Park. Durante il combattimento Jessica Jones entrò in battaglia e combatté con gli eroi, ammettendo che Luke aveva ragione sugli Skrull e si scusò. Dopo che gli avversari si arresero, lo Skrull che impersonava Jarvis scomparve con la figlia, lasciando Jessica disperata e sconvolta.[33]

Dark Reign

Alla fine della battaglia, Capitan America (James "Bucky" Barnes) organizzò un incontro con i Nuovi Vendicatori a casa sua, offrendola come base operativa. Quando Luke, Jessica e Carol arrivarono a casa di Bucky, i Nuovi Vendicatori contattarono i Fantastici Quattro e Iron Fist per iniziare a cercare Danielle. Attaccarono vari criminali come l'AIM, l'HYDRA, Electro e Teschio Rosso per qualsiasi informazione riguardante lo Skrull-Jarvis. Alla fine trovarono uno Skrull che fingeva di essere un ex agente dello S.H.I.E.L.D. in un bar. Dopo un breve confronto, lo Skrull stava per rivelare dove si trovava Danielle quando un altro agente gli sparò in testa, lasciando Jessica convinta che lo Skrull-Jarvis avesse ucciso Danielle. Nel frattempo, con il resto dei Nuovi Vendicatori inconsapevoli, Luke chiese aiuto a Norman Osborn nella loro ricerca, accettando di fare qualsiasi cosa gli chiedesse. Osborn aiutò Cage a recuperare Danielle, ma quando Bullseye uccise lo Skrull-Jarvis, Cage rinnegò la sua offerta per servire Osborn e tornò dai Nuovi Vendicatori. Successivamente Cage andò in arresto cardiaco costringendolo a chiedere aiuto a Osborn a causa della sua pelle indistruttibile e del fatto che possedeva il disgregatore. Luke viene successivamente salvato dai Vendicatori prima che potesse essere interrogato dall'H.A.M.M.E.R., ma durante l'operazione gli venne piazzata una bomba nel suo cuore costringendo Wasp e Dottor Strange a salvarlo.[34]

Età degli Eroi

Dopo che Osborn fu sconfitto nell'Assedio, Steve Rogers assunse l'organizzazione dei Vendicatori ed offrì a Luke un posto nella squadra. Sfortunatamente, Luke non aveva interesse a unirsi a un gruppo di Vendicatori guidato dal governo. Nonostante Steve gli avesse assicurato che tutto era su base volontaria, Luke considerò che accettare l'offerta fosse un gigantesco passo indietro.

Come soluzione, Tony vendette la vecchia Avengers Mansion a Cage per un dollaro (che dovette prendere in prestito da Iron Fist), e gli fu permesso di gestire la propria squadra di Vendicatori indipendente con una minima interferenza da parte del governo. Lui, sua moglie Jessica, Iron Fist e molti altri eroi si trasferirono presto nella villa e aprirono un negozio.[35]

=Thunderbolts

Luke assunse anche il compito di gestire il programma Thunderbolts per Steve Rogers al fine di dare ai supercriminali la possibilità di cambiare la loro vita come fece lui.[36]

Shadowland

Quando Daredevil tornò improvvisamente a New York costruendo un castello sopra un edificio distrutto, Cage era uno dei tanti eroi che pensavano che Murdock fosse sfuggito di mano. Quando la notizia che ci fosse stato un cambio di cuore nel suo eroismo (mostrato quando uccise senza pietà Bullseye) arrivò alle sue orecchie, Power Man e Iron Fist andarono ad affrontarlo, ma l'uomo senza paura si ritirò.[37] Più tardi, mentre erano al ristorante di Rand, i due parlarono della crescente "follia" di Murdock.[38]

Namor McKenzie (Earth-616) vs Luke Cage (Earth-616) from Avengers vs. X-Men Vol 1 2 0001

Re Atlantideo vs. Re della strada di Harlem

Quando venne rivelato che la Forza Fenice si stava dirigendo verso la Terra in cerca di un nuovo ospite, Cage rispose alla chiamata di Captain America invadendo Utopia.[39]Aiutò la Cosa a combattere l'Atlantideo Namor.[40] In seguito lasciò i Nuovi Vendicatori per crescere in pace sua figlia.[41]

Potenti Vendicatori

Luke Cage (Earth-616) from Mighty Avengers Vol 2 1 cover 001

Luke e i suoi Eroi in Vendita combatterono il Plunderer, e dopo che Spider-Man è intervenne, lui e Power Man si presero un caffè, insistendo sul fatto che gli eroi non stavano facendo abbastanza per mantenere il mondo al sicuro. Lui e il suo team, ora Potenti Vendicatori iniziarono a combattere contro Thanosper evitare l'invasione sulla Terra.Dopo che la minaccia fu terminata, dichiarò ufficialmente il nuovo gruppo riunito come Vendicatori.[42]

I Potenti Vendicatori furono infine costretti a chiudere le operazionidopo essere stati citati in giudizio da un Tony Stark moralmente invertito per aver usato il nome commerciale di "Vendicatori".[43]

All-New All-Different

Dopo aver avuto a che fare con l'ex dipendente di Eroi in Vendita Jennifer Royce diventata malvagia dal potere di un antico amuleto africano, Luke (con riluttanza) e Iron Fist tornarono a combattere il crimine come Eroi in Vendita.[44] Luke ed Iron Fist in seguito aiutarono alcuni ex criminali riformati a combattere l'Americops che portò all'arresto di Danny. Luke entrò quindi in conflitto con Capitan Marvel dopo che l'Inumano profilatore Ulysses Cain predisse una pausa in prigione.[45]

Secret Empire

Durante l'ascesa dell'Hydra al potere, Luke, al fianco di Jessica, Daredevil e Iron Fist formarono i Difensori, che insieme a Cloak e Dagger, il Dottor Strange e Spider-Woman si unirono per affrontare l'Army of Evil, venendo sconfitti dal supercriminale Nitro. Luke e il resto del suo team scoprì che Manhattan era coperta da una cupola fatta di Darkforce, energia creata da Blackout i cui poteri erano potenziati dal Barone Helmut Zemo usando il Darkhold.[46]

Caccia a Wolverine

Quando si diffuse la notizia che il corpo di Wolverine venne rimosso da una tomba non contrassegnata, Luke e Jessica si unirono a Iron-Man e Spider-Man nell'investigare su dove si trovasse il corpo. Il primo indizio nelle indagini li portò a un sottomarino in cui il materiale genetico veniva messo all'asta. Con grande sorpresa di Luke e Jessica, il materiale genetico apparteneva alla figlia Danielle.[47] L'asta venne interrotta da Sinistro che attaccò il venditore affermando di aver rubato il campione D.N.A. di Wolverine. Il corpo di Luke venne utilizzato da Jessica per tappare il buco creato da Sinistro.[48]

Poteri e Abilità

Poteri

Processo di Burstein: Luke Cage possiede vari miglioramenti fisici sovrumani dopo aver subito un esperimento di Super-Soldato noto come Processo di Burstein, progettato per aumentare il tasso di rigenerazione cellulare del suo corpo.[1]

Luke Cage (Earth-616) from Cage Vol 1 18 01

Luke Cage solleva con facilità un bulldozer

  • Forza sovrumana: Dopo l'esperimento, la forza di Cage è stata aumentata a livelli sovrumani. Inizialmente, era sufficiente per sollevare circa 5 tonnellate. Tuttavia, con un intenso allenamento fisico e anni di esperienza come supereroe, la sua forza è stata aumentata a circa 25 tonnellate ed è in grado di superare barriere spesse come una piastra d'acciaio di 10 centimetri. Mentre la sua esperienza nella lotta al crimine gli consente di misurare la quantità di forza che esercita, è noto che Luke si libera in caso di stress estremo, ipotizzando che sia molto più forte di quanto i suoi limiti suggeriscano; per esempio, Cage è stato visto sollevare un grosso bulldozer sopra la sua testa e lanciarlo senza sforzo. La sua forza è stata attualmente aumentata a 50 tonnellate.[49] È stato in grado di sconfiggere Rhino, un cattivo noto per essere un rivale di eroi del calibro di Hulk, con un solo pugno.[4] La forza erculea di Cage gli consente di muovere oggetti estremamente pesanti con facilità, come quando Luke Cage trasportò quasi senza sforzo un camion per sette isolati perché non riusciva ad accendere il il motore.[49] È abbastanza forte da far volare una donna con il solo impatto del suo applauso.[35] La sua forza si estende anche alle sue gambe permettendogli saltare in un modo simile a quello di Hulk. Può portare se stesso a velocità che superano anche gli atleti più in forma.[42] La sua più impressionante impresa di forza è stata quella di riuscire a fermare un aereo che rollava.
  • Velocità migliorata: Anche se non così veloce come la maggior parte degli eroi velocisti, la muscolatura di Cage dona alle sue gambe una grande potenza che gli consente di muoversi molto più velocemente anche del miglior atleta umano. È plausibile supporre che il fisico di Cage gli consenta almeno di portarsi a ben 65 chilometri orari.
  • Resistenza sovrumana: I muscoli di Cage generano meno acido lattico rispetto ai muscoli degli umani normali, garantendogli una resistenza sovrumana. Questo aiuta Cage a realizzare prodigi sorprendenti di atletismo nonostante la sua enorme massa.
Defenders Vol 5 5 Textless

Durevolezza a prova di proiettili

  • Quasi invulnerabilità: Il corpo di Luke Cage è duro come il titanio.[1] I suoi muscoli e il tessuto osseo sono super-densi, garantendogli resistenze enormi. Può resistere agli spari di armi da fuoco anche a 1 metro di distanza, e non può essere tagliato dalla più lama più affilata, anche se in caso di intervento chirurgico la sua pelle può essere lacerata con un laser medico sovralimentato. Può resistere a impatti fino a una tonnellata o esplosioni di 70 chili di TNT senza gravi lesioni ed è impermeabile alle temperature estreme e scosse elettriche. Ha resistito agli impatti di superumani molto più forti di lui, attacchi energetici distruttivi, compresa l'elettricità, e alla caduta da grandi altezze come grattacieli di novanta piani.
  • Fattore di guarigione rigenerativo: L'invulnerabilità di Luke è di solito sufficiente per proteggerlo dai danni. Tuttavia, se ferito, il tempo di recupero da un infortunio o di un trauma è di solito un terzo di quello di un normale essere umano. Questa capacità gli consente di richiedere raramente cure mediche dopo anche il suo più pesante dei combattimenti.

    Abilità

Esperto combattente: Cage è un combattente corpo a corpo autodidatta con anni di esperienza di combattimenti in strada. Ha avuto anche un lungo addestramento con Iron Fist, dove ha imparato a sfruttare la leva a suo favore per aumentare l'efficacia del combattimento contro avversari più potenti.

Atleta esperto: È anche un atleta di talento, anche senza le sue abilità sovrumane.

Educazione estesa: Cage è un autodidatta della legge ed è fluente in diverse lingue.

Buon oratore: Ha dimostrato di essere molto bravo a parlare in modo positivo, sincero e con carisma di fronte a un vasto pubblico. La sua innata nobiltà gli è valso il rispetto e l'amicizia da un buon numero di persone.[50]

Livello di Forza

Classe 50; La forza di Cage è aumentata sostanzialmente ed è sufficiente a sollevare almeno 50 tonnellate, forse molte di più.

Debolezze

Carne quasi impenetrabile: 'Dal momento che la pelle di Cage non può essere lacerata da materiali convenzionali, la sua durabilità sovrumana è un ostacolo se subisce lesioni troppo gravi per guarire da solo e che richiedono un intervento chirurgico, come delle lesioni interne. Anche se la sua pelle può essere lacerata da un potente laser medico e da armi composte da Adamantio, nessuna di queste sarebbe prontamente disponibile o facilmente accessibile.[51]

Radiazioni: Una sufficiente esposizione a enormi quantità di radiazioni e conseguenti ustioni possono uccidere Cage, se le lesioni sono abbastanza estese.[52]

Armamentario

Equipaggiamento

Cage possiede una giacca di pelle che, come la sua pelle, è praticamente resistente a qualsiasi lesione; tuttavia, la indossa raramente.

Mezzi di Trasporto

Quinjet dei Vendicatori, Teletrasporto attraverso la magia del Dottor Strange.

Note

  • Quando Luke Cage si chiamava ancora Carl Lucas incontrò Pantera Nera in Harlem che usava il falso nome "Luke Charles"; Cage si rese conto che il nome era falso ma disse "Mi piace quel nome, Luke", aumentando la possibilità che Cage abbia preso ispirazione dal falso nome di T'Challa quando scelse il suo nuovo nome in seguito.

Curiosità

  • Luke Cage è stato il primo supereroe nero ad avere un albo dedicato. Pantera Nera debuttò su "Jungle Action Vol 2" solo un anno dopo, e non ottenne un albo dedicato a lui nel 1977, cinque anni dopo Luke.
  • L'attore Nicolas Cage (che recitò, tra gli altri, nella parte di Ghost Rider), cambiò il suo cognome da Coppola a Cage basandosi sul personaggio, in modo da poter continuare la sua carriera di attore senza fare affidamento sulla sua relazione con il regista Francis Ford Coppola, suo zio.
  • Luke Cage fu la risposta della Marvel ai film di "blaxploitation" dell'epoca come "Shaft" e "Baadassss".
  • L'Intel di Nick Fury lo ha classificato come livello di potenza 8, mentre Capitan America (Sam Wilson) e Tony Stark lo consideravano una minaccia di livello Beta.

Links

Cerca e Discuti

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+