Mander era un Inumano fratello di una dei migliori genetisti di Attilan, Rynda, entrambi nati da Magnar e Zeta. Divenne sacerdote e filosofo presso la Tower of Wisdom di Attilan, ed un membro della House of Agon. Sua sorella sposò il monarca degli Inumani, Agon, e lui stesso ne sposò un'altro membro della loro casa reale, Azur.[1]

Qualche tempo dopo il loro matrimonio, Azur diede alla luce il loro primo figlio, Triton, dopo che Agon consigliò ai membri della famiglia reale di avere figli. Quasi un anno dopo, Mander e Azur furono convinti da Agon, Rynda e gli altri membri del Consiglio Genetico di esporre il proprio figlio alla Nebbia Terrigena durante l'infanzia dopo aver visto il risulta sperimentare sul proprio figlio, Blackagar, mentre era nell'utero. Esposto alla Nebbia mutagena di Terrigene, il figlio subì un trasformazione fisica rendendolo dipendente dall'acqua per respirare. Non avrebbe mai potuto ricongiungersi a terra e avrebbe dovuto essere allevato in un'alcova appositamente progettata sulla riva dell'isola di Attilan. Per assicurarsi che ciò non accadesse al loro secondo figlio, Karnak, Mander e Azur supplicarono il Consiglio Genetico di rinunciare alla sua esposizione alle nebbie, e invece Karnak venne arruolato al seminario religioso di suo padre dove avrebbe imparato a sbloccare diverse abilità mentali dandogli "poteri" oltre a quelli di normale disumano e salvandolo dal dover mai passare attraverso la Terrigenesi.[2]

Probabilmente Mander e Azur si separarono, o almeno divisero il loro tempo tra la visita dei loro due figli, dopo che il Consiglio Genetico permise a Karnak di unirsi ai Monaci della Saggezza. Azur, originariamente un biologo, intraprese lo studio della vita nell'oceano per capire meglio e prendersi cura del figlio che respiravs in acqua; nel frattempo, Mander, assunse il ruolo di Magister della Torre della Saggezza dell'ordine e insegnò al loro figlio impotente. Durante questo periodo Mander perse la moglie durante un incidente sottomarino, sperimentando la morte di sua sorella e suo cognato quando una nave Kree danneggiata dal loro figlio, Blackbolt, si schiantò contro di loro. I figli di Mander continuarono a servire la famiglia reale, Triton come guardia del corpo reale, scout e soldato mentre il più giovane, Karnak, divenne il visir di corte per suo cugino e re. Mander, presumibilmente a volte tra i vari esodi del popolo di Attilan e la sua successiva distruzione per mano di Thanos, si dimise quando il Magister della Saggezza, e suo figlio Karnak, in seguito divennero Magister della Second Tower of Wisdom.[2]

Poteri

Poteri inumani sconosciuti concessi dalla Terrigenesi.

Abilità

Possibili abilità mentali simili a quelle di Karnak e degli altri Friends of the Tower.


Scopri e Discuti

Note a piè di pagina



Ti piace? Facci sapere!

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.