Marvel Database
Advertisement
Marvel Database





Il personaggio di Maria Hill è interpretato dall'attrice Cobie Smulders e viene introdotto nella Fase 1 a partire dal sesto film della saga cinematografica, intitolato "The Avengers". Da allora il personaggio è apparso nei seguenti titoli: "Captain America: The Winter Soldier", "Avengers: Age of Ultron", "Avengers: Infinity War" e "Avengers: Endgame".


Creazione dei Vendicatori

Seconda in comando al direttore dello S.H.I.E.L.D. Nicholas Fury, Maria lo assiste nella formazione dei Vendicatori.

Quando Loki, determinato a riappropriarsi del Tesseract, l'antico artefatto in grado di generare una quantità illimitata di energia, attaccò la Terra, Nick Fury diede il via al progetto "Vendicatori", assemblando un gruppo di supereroi con l'intento di creare una squadra d'azione speciale che possa far fronte a minacce di genere soprannaturale.

Quando gli scagnozzi di Loki riuscirono ad infiltrarsi nell'Eliveivolo dello S.H.I.E.L.D. Maria combatte assieme agli altri agenti per respingerli e difendere la base.[1]

Combattere l'infiltrazione dell'Hydra

Due anni dopo la battaglia di New York, Fury e Hill assoldarono Rogers e Romanoff per aiutarli a scovare gli agenti dell'HYDRA infiltrati all'interno dello S.H.I.E.L.D.

Maria aiutò in seguito Fury a simulare la sua morte dopo che questi scoprì dell'infiltrazione, collaborando poi con lui, rimasta nell'ombra, alla distruzione delle ultime due cellule dell'HYDRA rimaste per danneggiare il gruppo terroristico.

A seguito della caduta dell'Hydra e dello S.H.I.E.L.D. Maria sì unì alle risorse umane delle Stark Industries.[2]

Ultron e la distruzione di Sokovia

Maria Hill guidò i Vendicatori in Sokovia per distruggere l'ultima base dell'Hydra rimasta guidata dal Barone Wolfgang von Strucker. In seguito all'incontro con i gemelli Maximoff, Maria mise al corrente i supereroi riguardo le loro abilità.

In seguito, Maria aiutò Nicholas Fury a mettere insieme un gruppo di ex-agenti S.H.I.E.L.D. per formare una nuovissima unità di intelligence segreta. Durante la battaglia di Sokovia, la crew di Fury aiutò i Vendicatori a fronteggiare la minaccia rappresentata da Ultron.[3]

BLIP

Quando Thanos, riuscito a impadronirsi di tutte e sei le Gemme dell'Infinito con i suoi nuovi poteri cancellò dall'esistenza metà della popolazione dell'universo, in quel preciso momento, Nicholas Fury e Maria Hill si trovavano tra le strade di New York dove la gente incominciava a risentire degli effetti della decimazione voluta da Thanos, dissolvendosi in cenere. Tuttavia, prima di scomparire a loro volta, Fury e Maria riuscirono ad accendere il cercapersone speciale ricevuto da Carol Danvers molti anni addietro, invocando in tal mondo l'intervento di Captain Marvel.[4]

Riportati in vita cinque anni più tardi, nel 2023, grazie al sacrificio di Romanoff nel forgiare un nuovo Guanto dell'Infinito e di Tony Stark nello sconfiggere una volta e per sempre il titano, Fury e Hill si rifecero vivi in occasione della loro commemorazione.[5]

In vacanza nello spazio con Captain Marvel, Fury e Hill incaricarono gli Skrull Talos e Soren di assumere il loro aspetto e sostituirli per tutto il tempo che sarebbero stati via, assistendo Spider Man nella sua missione sulla Terra.[6]

Abilità

  • Tiratrice scelta.
  • Esperta di arti marziali.
  • Esperta nel combattimento corpo a corpo.
  • Stratega.


Scopri e Discuti

Note a piè di pagina



Ti piace? Facci sapere!


Advertisement