Marvel Database
Advertisement





Mefisto è un demone extra-dimensionale che governa una dimensione tascabile infuocata che chiama "Inferno" o "Ade" sebbene non sia né l'Inferno della religione cristiana né l'Ade governato da Plutone, l'Olimpio dio dei morti. Mefisto chiama il suo regno extra-dimensionale "inferno" per sfruttare la fede degli esseri umani della Terra in un singolo essere del male assoluto, che è spesso indicato come Satana, che governa un tale regno. Mefisto assomiglia alla tradizionale concezione visiva del diavolo. (Non si sa se questo sia il vero aspetto di Mefisto, o uno che ha adottato per assomigliare al diavolo). Si lascia anche chiamare con nomi che gli esseri umani danno alle loro concezioni dei diavoli, come Mefisto, una forma abbreviata di Mefistofele, il nome dato al diavolo nelle leggende del Faust[3] e di un possibile Angelo Caduto.

In effetti, Mefisto ha permesso alle persone di credere che fosse Satana stesso, tuttavia, Mefisto non è Lucifero. Il dominio di Mefisto è abitato da lui stesso, da demoni minori che lo servono e dalle forme astrali di certi esseri umani deceduti, che sono rimasti intrappolati nei corpi dei demoni. Questi corpi demoniaci che imprigionano gli spiriti umani sono stati magicamente modificati per assomigliare alle forme umane mortali del defunto. Mephisto cerca continuamente di aggiungere più spiriti di esseri senzienti al suo regno inducendo gli esseri viventi senzienti a sottomettere le loro volontà alla sua. Apparentemente Mefisto cerca principalmente di schiavizzare le anime umane, sebbene inseguirà anche quelle degli extraterrestri sulla Terra.[3]


Quote1.png 'Beh, puoi tremare! Perchè tu volgi lo sguardo su ... Mefisto! Quote2.png
-- Mefisto src 

Origini

Mefisto

  • La vera origine di Mefisto è persa nel tempo, molte storie affermano di raccontare la vera origine.
    • L'entità primordiale conosciuta come Nemesis nacque all'inizio del tempo ed era sola nel suo universo il Primo Cosmo. Usò il suo grande potere per creare la vita dalla sua stessa forma, ma purtroppo le creazioni si rivelarono malvagie diventando i primi demoni. Triste per ciò che aveva creato e li spazzò via tutti.[10] Di nuovo sola l'entità si suicidò e ciò che restò divennero le Pietre dell'Infinito.[11] Dopo la sua morte i demoni rinacquero e tra loro c'era Mefisto, ma il potere delle Pietre era proibito a questi esseri.[12]
    • Eoni fa l'Antico Dio, Demogorge, sconfisse gli altri membri della sua razza ponendo fine al loro dominio. L'energia oscura creata dalla loro morte formò i primi demoni; questi includevano: Thog, Satannish e Mefisto.[13]

Mentre la Terra era ancora giovane sotto forma di una mosca, assistette al Celestiale noto come Progenitore soccombere all'Orda, con Mefisto che colse l'occasione per deporre i suoi vermi.[14]

Giardino dell'Eden

Secondo Lilith, Mefisto - sempre sotto forma di serpente - ingannò Eva e Adamo a mangiare il frutto dell'Albero della Conoscenza, assicurando il loro esilio dal Biblico Giardino dell'Eden. Mefisto divenne sempre più ossessionato dal manipolare gli esseri umani viventi per vendergli le loro anime, trascurando le masse brulicanti di anime dannate già condannate al suo regno.[8]

1.000.000 a.C.

Assumendo la forma di un serpente, Mefisto apparve prima a un giovane appartenente a una tribù primi umani che cavalcavano i mammuth, che era stato massacrato da un Wendigo. Mefisto offrì all'uomo il potere di vendicare il suo popolo in cambio di indovinare il suo nome, e lo legò a uno Spirito della Vendetta per renderlo il primo Ghost Rider.[14]

Mefisto tentò anche di corrompere Fan Fei, una esule dalla città di K'un-Lun che possedeva il potere del Pugno d'Acciaio. Fan Fei rifiutò il suo suggerimento di usare il suo potere per conquistare il mondo, e Mefisto aiutò vendicativamente il Clan Gorgilla di Uomini-Scimmia nella loro guerra contro Fan Fei e i suoi seguaci, dando al Re Scimmia la Pietra del Potere.[15]

Quando Iron Man fu trasportato un milione di anni nel passato, Mefisto tentò di manipolarlo per fare un accordo - prima offrendogli regali e poi inviando il Re Scimmia e altri mostri ad attaccalo. Con l'armatura di Iron Man a corto di energia, Mefisto - che era entrato in possesso della Pietra del Tempo - apparve davanti a lui di persona affermando di essere il vero padre di Tony. Tony rifiutò l'offerta di Mefisto e lottò contro i mostri inviati dal Signore dell'Inferno per costringerlo a fare un affare, tornando infine ai giorni nostri.[16]

Nel tentativo di sconfiggere i Vendicatori, Mefisto convinse un giovane Thanos ad attaccarli.[14]

VI secolo

Durante il regno di Re Artù concesse rifugio alla maga Fata Morgana nel suo regno in cambio di un pezzo della spada Excalibur. Dottor Destino tornò indietro nel tempo per scambiare Iron Man con il frammento di spada. Dottor Destino portò con sé la Fata tenendola intrappolata in una gabbia mistica.[17] Mefisto si divertì a guardare Stark che cercava di scappare dal suo regno infernale, combattendo le sue orde demoniache. Prese la forma di un Howard Stark in armatura demoniaca. Iron Man fu in grado di sconfiggerlo e usò i suoi poteri per tornare al presente.[17]

X secolo

Mefisto convinse Apocalisse che i falsi dei che lo deridevano dovevano morire, mandando il mutante in conflitto con i Vendicatori di quell'epoca.[14]

Nell'anno 987 d.C., sette membri di un culto druidico fecero un patto con Mefisto in cambio dell'immortalità; avevano deciso di incanalare le anime nel suo regno. Nel millennio successivo, i maghi acquisirono grandi ricchezze e divennero i membri del consiglio di una società con sede a Londra chiamata Mys-Tech. Per pagare il debito con Mefisto, il consiglio di amministrazione di Mys-Tech complottò per conquistare il mondo e uccidere un gran numero di innocenti.[18]

XVII secolo

Nel 1667, Mefisto raccontò la storia della caduta di Lucifero dal Cielo a John Milton. Lo scrisse nel suo poema epico "Il Paradiso Perduto".[19]

XVIII secolo

Mefisto incontrò il capitano di mare Joost van Straaten e corruppe la sua anima facendolo consumare dall'avidità. Mandò la sua nave e l'equipaggio contro una tempesta uccidendoli tutti. Mefisto reclamò la sua anima e lo maledì a solcare i sette mari per sempre diventando il leggendario "Olandese Volante".[20]

Nel 1775, Heinrich Faust fece un patto demoniaco con Mefisto, ma poiché usò il suo dono per il bene, uscì dal contratto per un tecnicismo.[21] In seguito raccontò la sua storia a Johann Wolfgang von Goethe, a cui ispirò la sua opera "Faust: La Tragedia".[19]

XIX secolo

Alla fine del XIX secolo Dr. Jonas Ravencroft, fondò l'Istituto Ravencroft. Uno dei lavoratori che costruì la struttura affermava che Mefisto gli aveva detto di schiacciare la testa del capocantiere con un martello.[22]

XX secolo

Durante la Seconda Guerra Mondiale, gli scienziati nazisti crearono la Porta Oscura, che in realtà era un portale per il Regno di Mefisto. Prima che potesse svelare i segreti, arrivarono gli alleati e il progetto fu distrutto. Uno degli scienziati,Thule fuggì negli Stati Uniti e iniziò a lavorare per il governo, sperando di continuare lì il suo lavoro. Mefisto riuscì a ingannare lo scienziato facendogli credere che la porta fosse un portale per la casa dei Vril, una specie aliena che aveva originariamente abitato la Terra nei secoli passati. Mefisto manipolò Thule a sacrificare vite per aprire la porta, che in realtà erano solo i suoi demoni servi.[23]

Era moderna

All'inseguimento dell'anima di Silver Surfer.

Mefisto fece ripetuti tentativi infruttuosi di spezzare la volontà e schiavizzare l'anima del nobile alieno noto come Silver Surfer. Per fare ciò, Mefisto rapì Shalla-Bal e la usò per costringere il Surfer a eseguire i suoi ordini e a rinunciare alla sua anima. Portandola nel suo regno, Mephisto rimase scioccato quando il Surfer fu in grado di seguirlo nel suo regno. Mefisto cercò di tentare il Surfer con ricchezze e donne nel tentativo di corrompere la sua anima. Tuttavia, il Surfer fu in grado di resistere alla tentazione. In un ultimo tentativo di cercare di corrompere il Surfer, Mefisto assorbì il Surfer nella sua mente. Tuttavia, accadde il contrario e Mefisto scoprì che la purezza del Surfer ora stava influenzando la sua mente. Rilasciando il Surfer, Mefisto ammise la sconfitta, ma non prima di aver rimandato Shalla-Bal a Zenn-La e il Surfer sulla Terra, dove era ancora intrappolato dalla barriera eretta da Galactus.[24][25]

Il suo tentativo successivo fu di usare il fantasma errante di Joost van Straaten, il leggendario Olandese Volante. Mefisto usò i suoi poteri per trasformare il fantasma di Joost nel Fantasma, un'entità super potente per combattere il Surfer.[20] Tuttavia, dopo la battaglia, il Fantasma rinunciò a Mefisto, che iniziò a bandire il Fantasma nel Limbo. Tuttavia, il Surfer, comprendendo veramente il tormento dell'anima del Fantasma, versò una singola lacrima, che spezzò la maledizione del Fantasma liberandolo dal controllo di Mefisto e gli permise di raggiungere finalmente il suo riposo eterno.[26]

Nel suo terzo tentativo, Mefisto offrì al Surfer ciò che desiderava di più: essere liberato dalla barriera creata da Galactus. Lui accettò e si recò a Zenn-La. Tuttavia, Mefisto catturò Shalla-Bal. Nel frattempo, tornato sulla Terra dopo una breve battaglia, Mefisto disse al Surfer che avrebbe liberato Shalla-Bal se avesse distrutto lo SHIELD.[27] Allo stesso tempo, Mefisto sostituìe segretamente una segretaria allo SHIELD con Shalla-Bal nella speranza che il Surfer la uccidesse insieme al resto dell'organizzazione. Tuttavia, il Surfer si rifiutò di fare del male a chiunque, quindi la rimandò a Zenn-La.[28]

Thor

Thor, che era intrappolato nel corpo di Loki, fu bandito nel regno di Mefisto. Ma quando Mefisto toccò la spalla di Thor, si rese presto conto che era Thor. Sif e i Tre Guerrieri andarono nel regno di Mefisto, dove trovarono lui e Thor congelati in un pezzo di ghiaccio.[29] Thor usò i suoi stessi poteri per liberare i suoi amici e poi sconfisse Mefisto irradiando la sua bontà interiore, facendo soffrire il signore dell'inferno. Arrendendosi, Mefisto li trasportò tutti indietro ad Asgard,[30] dove Odino condannò gli eroi sulla Terra per aver osato interrogarlo. Nel frattempo, Tana Nile usò il suo control pack per travestirsi da terrestre pur accettando il fatto che lei e Silas Grant furono abbandonati sulla Terra. Il dottor Donald Blake scoprì che il suo ufficio era stato chiuso in sua assenza a causa di un cambio di proprietà dell'edificio. Lentamente ma inesorabilmente, gli esiliati e gli abbandonati furono separati e caddero tutti preda di Mefisto. In seguito lo combatterono di nuovo ed fu costretto a tornare nel suo regno.[31] Usò i suoi demoni per camuffarsi mentre i suoi amici lo schernivano. Tuttavia fu in grado di vedere attraverso lo stratagemma e fuggire.[32]

Dottor Destino

Cynthia von Doom affrontò la persecuzione costante per mano del barone e dei suoi uomini e, nel tentativo di punirli, fece un patto con Mefisto, promettendogli la sua anima. Cynthia entrò in un villaggio e iniziò a uccidere gli uomini del barone, ma a sua insaputa, la magia che stava usando uccise anche tutti i bambini del villaggio, proprio come Mefisto aveva pianificato. Inorridita per quello che aveva fatto, rinunciò al potere e fu accoltellata da una guardia morente. Sopravvisse abbastanza a lungo da vagare nei boschi, dove morì tra le braccia di suo marito, facendogli promettere di impedire al figlio Victor di percorrere la sua stessa strada. Alla sua morte, la sua anima fu intrappolata nel regno di Mefisto, dove sarebbe stata torturata per l'eternità.[33] Dottor destino fu autorizzato a convocare e sfidare Mefisto una volta all'anno e cercare di riconquistare l'anima della sua defunta madre. Dopo aver lanciato un incantesimo per evocare la presenza del Signore delle menzogne nel suo castello, Doom lottò contro il campione scelto dal Diavolo: Kagrok l'Assassino. Tuttavia, perse ogni volta contro il principe delle menzogne.[34]

Ghost Rider

Il motociclista acrobatico umano Johnny Blaze una volta fece un patto con Mefisto, che credeva fosse Satana, offrendo la sua anima a Mefisto in cambio del salvataggio del suo patrigno "Crash" Simpson che stava morendo di cancro.[35] Tuttavia, Mefisto fece morire Simpson per le ferite subite durante un'acrobazia in motocicletta senza successo. Comunque, prima che Mefisto potesse impossessarsi dell'anima di Blaze, la figlia di Simpson Roxanne arrivò e recitò un incantesimo di esilio che aveva letto in uno dei libri sull'occulto di Blaze. Mefisto fu costretto a fuggire senza l'anima di Blaze, ma non prima di aver innestato l'essenza del demone Zarathos nel corpo di Blaze. Circa duemila anni fa, Mefisto aveva preso il controllo della fiamma vivente che era l'anima di Zarathos. Poiché Zarathos era troppo potente per essere usato come un semplice lacchè, Mefisto si divertì nel corso dei secoli a collocare l'essenza di Zarathos in un ospite umano. Mefisto lo impiegò in quella forma per rivendicare anime umane. Dopo che Mefisto aveva innestato l'essenza di Zarathos su Blaze, Zarathos avrebbe continuamente preso il controllo del corpo di Blaze. L'entità composita Zarathos / Blaze divenne nota come Ghost Rider.[36]

Mefisto strinse un accordo con Jennifer Glatzer, una satanista. Avrebbe coinvolto Linda Littletrees nel satanismo con la scusa di un innocuo divertimento. Tuttavia, divenne presto un sacrificio che offrirono a Satana e l'anima di Linda fu messa a repentaglio. La mandò a cercare Ghost Rider, ma quando fallì, Mefisto la costrinse a trasformare il suo potere satanico su se stessa di fronte a Blaze sia come punizione che come avvertimento.[37] In un disperato tentativo di salvare Roxanne, Blaze si arrese al diavolo. [38] Tuttavia, fu fermato dal Figlio di Satana.[39] Mandò poi Roulette contro di loro,[40][41] e poi indusse Roxanne ad andare all'inferno per salvare suo padre,[42] dove cercò di usare lei di nuovo per ottenere l'anima di Ghost Rider, ma fallì.[6][43][44]

Dottor Strange

Mefisto, travestito da Satana, usò James Mandarin come strumento contro Dottor Strange per attirarlo all'inferno.[45][46] Mandarin Tornò sulla Terra dopo che Strange sconfisse Mefisto e si appropriò di alcuni libri mistici dalla casa di Strange, ma venne catturato e Strange cancellò tutti i ricordi che aveva di lui come stregone.[47]

Dracula

Ha anche cercato di forzare Dracula a rimanere nel suo regno.[48]

Difensori

Mefisto ha combattuto i Difensori.[49][50][51][52][53][54]

Tormentare il Surfer

Mefisto rapì Shalla-Bal ancora una volta, ma quando il Surfer arrivò nel suo regno per attaccarlo, si trasformò in energia e inviò la sfera di energia nello spazio. Il Surfer lo inseguì. Tuttavia, si rese conto di essere ancora una volta intrappolato nella barriera attorno alla Terra.[55]

Signori degli Inferi

I Signori degli Inferi si incontrarono nell'Ade dove decisero di fondere i loro rispettivi regni, aumentando così il loro potere e di iniziare ad accogliere nuove anime. Eseguirono un rituale creando il nesso degli inferi. Sfortunatamente, questo richiamò anche Demogorge, che iniziò a consumare i Signori degli Inferi uno per uno.[56]

Darkoth

Mefisto salvò Darkoth da un'esplosione trasportandolo nel suo regno. Quindi lo mandò ad affrontare Thor.[57]

...[58][59][60][61]

L'Arcano

Mefisto ha cercato di rubare i poteri dell'Arcano o di distruggerlo per ottenere il favore di Morte. Per fare questo Mefisto inviò un esercito di supercriminali chiamato Legione Maledetta per attaccare l'Arcano, che venne salvato dalla Cosa. Dopo che la Legione Maledetta fu sconfitta, Mefisto fece tornare i suoi membri dov'erano prima di formare la squadra.[62]

...[63][64]

Mefisto dovette fermare Thor quando arrivò nel suo regno per salvare Loki.[65] [66]

Arcano

Mefisto era arrabbiato perché l'Arcano aveva spento miliardi di vite e ognuna di quelle anime gli era stata negata. Quindi decise di affrontare e combattere in persona l'Arcano.[67]

Master Pandemonio

Mefisto fu talvolta impersonato da demoni minori che imitavano la sua forma. Tali demoni vennero sconfitti molto più facilmente del virtualmente invincibile Mefisto. Mefisto legò anche i demoni all'attore Martin Preston, creando così l'entità chiamata Master Pandemonio.[68]

Franklin Richards

Doom rapì Franklin in modo che potesse dare l'anima di Franklin a Mefisto in cambio della libertà di sua madre.[69]

Mefisto contro...

In un altro momento, Mefisto iniziò una trama complessa che alla fine avrebbe causato problemi a Hela (la dea della morte Asgardiana) nel lontano futuro. Hela aveva recentemente rubato alcune anime del ventesimo secolo che gli appartenevano di diritto. Conoscendo la maledizione di Hela contro Thor, voleva dimostrare a Thor gli orrori di vivere su un piano dei morti. Prima di tutto, Mefisto trasportò fisicamente i Fantastici Quattro e Franklin Richards sul suo piano di esistenza. Là ingannò Susan Richards facendogli credere di aver fatto un accordo con Reed Richards anni prima. Mefisto quindi apparentemente portò via l'intelligenza di Reed, rendendo Reed un idiota sbavante. Sue accettò di rimanere nel regno di Mefisto se avesse restituito l'intelletto di Reed e restituito i Fantastici Quattro e Franklin sulla Terra. Un disperato Reed pensava che l'indizio potesse intendere alla squadra di X-Factor.[21]

Li contattò e chiese il loro aiuto. X-Factor acconsentì e alla fine affrontò Sue Richards sotto il controllo di Mefisto, e Mefisto, che apparve in un magazzino sul lungomare. Mefisto cercò di convincerli a contrattare con lui, ma l'Uomo Ghiaccio si rifiutò e ha ruppe l'incantesimo seducente di Mefisto. Lo attaccarono ma fu in grado di usare i suoi poteri di illusione per confonderli. Quindi fece accettare a Jean Grey di vendere la sua anima in cambio del rilascio di Sue Richards e X-Factor. Gli X-Men quindi cercarono di salvare Jean Grey, e Mefisto ingannò Rogue facendogli credere che lui fosse suscettibile ai suoi poteri di assorbimento dei ricordi e dei poteri di altre persone.[70]

Desiderando salvare gli X-Men, Rogue usò i suoi poteri per assorbire le loro personalità. Rogue quindi scoprì che Mefisto fingeva che i suoi poteri potessero influenzarlo. Quindi prosciugò la sua anima, oltre alle personalità di tutti gli X-Men che aveva assorbito. Mefisto quindi trasportò se stesso e Rogue dove giaceva Thor, in gravi condizioni, dopo aver combattuto contro il Serpente di Midgard. Hela arrivò, rivendicando l'anima di Thor come sua. Mefisto in qualche modo usò i poteri di Rogue per liberare l'anima di Thor dal suo corpo, dove poi catturò l'anima di Thor e rimandò anche Rogue dagli X-Men. Hela fece in modo che i Vendicatori arrivassero per combattere Mefisto mentre lei cercava di liberare l'anima di Thor. Mefisto fu in grado di battere i Vendicatori mentre Hela non fu in grado di liberare l'anima di Thor dalla resina mistica di Mefisto.[71] Mefisto cercò di spezzare l'anima di Thor, cia con la tentazione che con il dolore, ma non fu grado di farlo. Rendendosi conto che un'anima del genere sul suo piano non avrebbe causato altro che problemi, Mefisto restituì l'anima di Thor al suo corpo e concesse la sconfitta a Hela. Mefisto rivelò poi al Tribunale Vivente che il suo indebolimento del potere non era altro che una finzione, e che comunque non aveva mai avuto alcun diritto sull'anima di Thor. In effetti, l'intero piano era stato quello di dare a Thor un piccolo assaggio di com'era su un piano dei morti. Quando l'anima di Thor finalmente arrivò sul piano di Hela, Thor sarebbe stato più determinato che mai a causare a Hela più problemi possibili.[72]

Liberare il Surfer

Mefisto aiutò Silver Surfer a sfuggire ai suoi legami terreni.[73]

Devil

Affrontò il Diavolo di Hell's Kitchen.[74][75][76]

Strange e Doom

Il Dottor Destino e il Dottor Strange entrano nel regno di Mephisto nel tentativo di liberare l'anima della madre di Doom, ma alla fine falliscono.[77]

Mishna

Mishna, una povera Landlak, cercò di contrattare la sua anima con Mefisto in cambio dell'immortalità per provvedere alla sua famiglia per sempre. Incrociò la sua strada con Silver Surfer, e dopo una chiacchierata, Mishna cambiò idea e si rifiutò di trattare con Mefisto.[78]

Mefista

Mefisto aveva una figlia Mefista[79] con una madre umana non identificata.[80] Si scontrò con Dottor Strange in diverse occasioni.[81]

Scarlet

L'anima di Mefisto fu usata dalla Scarlet per dare alla luce due gemelli, Tommy e Billy.[82] Mephisto li riassorbì, ponendo fine alla loro esistenza. Wanda aveva anche rianimato la sua defunta mentore, Agatha Harkness, attraverso il quale aveva lanciato un incantesimo per farle dimenticare i suoi figli per alleviare il suo dolore.[82] In seguito rinacquero come Speed e Wiccan.[83][84]

Regno del Diavolo

Il figlio di Mefisto, Blackheart, alla fine uccise suo padre e prese il suo trono nell'inferno. Tuttavia, Mefisto riuscì a rianimarsi e decise di andare in un universo alternativo e sposare la sua abitante Sara Pezzini per ottenere il Witchblade.[85] Per questo aveva bisogno del Potere Cosmico del Silver Surfer, ma entrò in conflitto con il Pugno di Weapon Zero, che cercava di trovare il modo di entrare nell'universo di Mefisto.[86] Mefisto riuscì a indurre Silver Surfer ad aiutarlo ad andare in questo universo alternativo, e poi continuò a possedere Killrazor. Killrazor andò a combattere contro Cyblade, di questo universo, e Ghost Rider che erano arrivati in questo universo grazie a Jennifer Kale e Eternità. Il duo di supereroi riuscì a sconfiggere Killrazor, ma Mefisto apparve e rapì Cyblade, lasciando dietro di sé Ghost Rider.[86] Mentre Mefisto costringeva i Newyorkesi di questo universo ad andare e uccidere tutti quelli che incontravano sulla loro strada, Ghost Rider si alleò con Ballistic per combattere le orde di demoni,[86] mentre Wolverine e Zoe Culloden di Landau, Luckman & Lake, anch'essi arrivarono in questo universo per fermare Mefisto. Mefisto prese possesso del compagno di squadra di Ballistic, Heatwave e sotto le spoglie del sindaco della città catturò Zoe. Wolverine e Ballistic lo combatterono e liberarono Culloden dalle sue grinfie.[86]

Quando Sara Pezzini tornò, Mefisto assunse le sembianze di Ian Nottingham e i due uscirono a cena. Mentre era all'interno del ristorante, Wolverine caricò e aggredì Mefisto, ma Sara si vendicò ancora pensando che il demone fosse Ian, finché non si rese conto della verità.[87] Elektra, anch'essa arrivata in questo universo grazie a Culloden, si unì alla lotta contro Mefisto, mentre il demone teletrasportò Wolverine via. Dopo che Pezzini usò la Witchblade per proteggere se stessa ed Elektra dall'attacco di Mefisto, emersero in un vistoso cimitero pieno di ninja. Quindi affrontarono Mefisto in una chiesa dove offrì a Pezzini di liberarla dalla Witchblade, ma lei rifiutò spingendo il demone a teletrasportarla a casa, lasciando solo con Elektra.[87] Quindi prese Elektra come sua prigioniero, insieme a Cyblade, portandoli nella sua nuova casa a Las Vegas di questo universo, dove Heatwave, che ora si faceva chiamare Re del Fuoco e agendo come il secondo in comando di Mefisto, iniziò a guadagnare sempre più seguaci per il signore dei demoni. Le due femmine furono in grado di liberarsi e affrontare il Re del Fuoco, ma Cyblade non permise a Elektra di ucciderlo.[87] Dopo che Silver Surfer entrò nell'altro universo, collaborò con Weapon Zero e liberò Heatwave dal controllo di Mefisto. Heatwave ora liberata usò tutti questi poteri per rimandare Mefisto nel suo universo, sacrificando se stesso nel processo.[87]

Blackheart venne infine rovesciato come sovrano dell'inferno da Ghost Rider,[88] Mefisto riprese il suo trono,[89] dopo che Ghost Rider abbandonò l'inferno.[90]

L'Altro

... [91][92][93][94]

Nottolone

Nottolone fu messo in coma e tenuto in vita, segnalato in un ospedale semplicemente come John Doe. Venne rianimato dal coma, apparentemente da un angelo, che gli concesse visioni speciali che gli permettevano di vedere i crimini prima che fossero commessi. Ritornando alla sua vita di eroismo, Nottolone scoprì presto che questa presunta benedizione era un incubo in divenire: attaccava i criminali prima che commettessero un crimine, rendendolo lui stesso un criminale e attirando l'attenzione di Devil. Ciò portò a uno scontro tra i due in cui Nottolone, in un attacco di furia, uccise Devil. Lui e il cadavere di Devil furono trasportati all'Inferno dove Kyle apprese che il suo "dono" gli era stato effettivamente dato non da un angelo, ma da Mefisto.[95] Intrappolato all'Inferno, Kyle riuscì a fuggire mentre trasportava il cadavere di Devil lungo la strada e trovò un mezzo per riportare in vita Devil attraverso le fiamme demoniache.[96] Alla fine, fuggirono dall'inferno dopo che Mefisto tentò di ingannare i due eroi facendogli credere che fossero dentro il Paradiso. Tuttavia, Devil vide oltre questa illusione e tornarono sulla Terra.[97]

Vescovo di Ottone

Secoli fa, il Vescovo Benedicto de Vica Severtes si innamorò di una giovane donna di nome Beatriz ma, sentendo che Dio non gli avrebbe mai permesso di averla, si rivolse a Mefisto, un potente demone, per averla al suo fianco in cambio della sua anima alla sua morte. Imparò presto perché era pericoloso avere a che fare con un diavolo perché Beatriz fu presto al suo fianco, ma come suora, rendendola ancora più lontana dalla sua portata. Sentendosi tradito sia da Dio che dal diavolo allo stesso modo, giurò che non avrebbe perso la sua anima senza motivo e costruì un abito di ottone che aveva il potere di nascondere l'anima di chiunque lo indossasse. Tuttavia, richiedeva il sangue di una donna innocente per sigillarlo, garantendo la sicurezza della sua anima. Il Vescovo si rivolse all'unica donna la cui anima poteva affidare fosse pura: quella di Beatriz. Quando Mefisto notò che l'anima del Vescovo era scomparsa, mandò uno dei suoi demoni, Dargil, a indagare. Ma il Vescovo lo stava aspettando e lo decapitò, mettendogli la catena sulla sua testa come suo servo. Quindi sfidò Mefisto a restituire la sua anima, ma Mefisto gliela avrebbe restituita solo in cambio di Beatriz, che era in paradiso. Il Vescovo di Ottone promise che non avrebbe mai scambiato la sua anima con la sua, ma con il passare degli anni si stancò della vita e decise di catturare l'anima di Beatriz per consegnarla a Mefisto. A tal fine, costruì la mistica Torre di Babele che avrebbe portato al cielo attraverso l'uso del sigillo di Salomone. Tuttavia, Puck e lo stregone Modred furono in grado di fermarlo. Il Vescovo di Ottone tuttavia riemerse e rilevò la città di White Cross, Terranova, dove ricostruì la Torre usando i cittadini come schiavi. Alpha Flight fu inviata per indagare. Mentre i ricordi di Puck del suo incontro con il Vescovo erano offuscati, presto si ricordò di tutto. Il Vescovo aveva tentato di attirare fuori Puck in modo che potesse usarlo come un esploratore per il Sigillo di Salomone, cosa che fece dopo aver ottenuto il controllo di lui nella Torre. Tuttavia, Puck fu in grado di ottenere abbastanza controllo su se stesso (con l'aiuto delle altre anime che il Vescovo aveva intrappolato) per usare il Sigillo di Salomone (che apre misticamente qualsiasi cosa) per aprire l'armatura di ottone. In piedi a pochi passi dalle porte del paradiso, l'armatura si slacciò e Mefisto accolse Benedicto de Vica Severtes nel suo regno immortale. Il Vescovo se ne andò presto, la Torre scomparve e gli abitanti tornarono alla normalità.[98]

... [99]

... [100][101]

Pantera Nera

Everett K. Ross incontra Mefisto!

Mefisto si recò ad incontrare la Pantera Nera. Si recò nel loro appartamento dove Everett K. Ross ricevette un bussare alla porta ma quando la aprì fu scioccato nel trovare una minaccia demoniaca. Ross divenne l'avvocato del diavolo poiché venne lasciato a intrattenerlo fino al ritorno della Pantera. Mefisto evocò un paio di pantaloni per Everett mentre aspettavano, cosa che spaventò Everett poiché credeva di aver venduto la sua anima.[102] Ma T'Challa tornò e salvò Everett mettendo fuori combattimento il demone.[103] Everett si chiedeva come avrebbe potuto sconfiggere Mefisto così facilmente, si scoprì che gli aveva venduto l'anima, ma quello che Mefisto non era a conoscenza del fatto che l'anima della Pantera Nera fosse per sempre legata al Dio Pantera. [104][105]

Mimo

Dopo la morte del Mimo, la sua anima era apparentemente rimasta intrappolata nel Regno di Mefisto.[106] Bobbi inviò presto un messaggio che aiutò la resurrezione di Hellcat.[107] Mefisto contrappose Mimo e Hellcat nell'Arena delle Anime Corrotte.[108]

Arcinemico

Durante l'attacco dell'Arcinemico contro gli uniti Regni Frammentati, Mefisto e le sue forze sorvegliarono la parte occidentale.[109][110]

Mephisto fu felice di apprendere che Odino era stato ucciso da Surtur.[111]

Hutch

Illyana Rasputina, da una Terra alternativa, ebbe un figlio chiamato Hutch. Sfortunatamente, essendo nato tra le dimensioni, tutte le dimensioni avevano lo stesso diritto sul bambino poiché faceva parte di tutte senza avere mai un vero corpo. Ora una madre piuttosto disperata, Magik strinse un accordo con Mefisto, che si sarebbe assicurato che Hutch avrebbe ottenuto un corpo. Sfortunatamente, il costo sarebbe la morte di ogni mutante in tutte le dimensioni, poiché tutti erano attratti dalla dimensione in cui si trovava Hutch. Il ragazzo era felice di avere finalmente un corpo e di vedere sua madre ma, quando seppe quale enorme sacrificio avrebbe comportato, si sacrificò e tornò ad essere incorporeo.[112]

Cuore dell'Infinito

Mefisto si unì a un gruppo di Entità Cosmiche per combattere Thanos che brandiva il Cuore dell'Infinito.[113]

Nightcrawler

Mefisto irruppe alla festa di compleanno di Nightcrawler per chiedere se era disposto ad aiutare nella battaglia dei regni infernali. Si offrì di resuscitare suo fratello Stephan Szardos e di proteggere la sua famiglia dai pericoli. Nightcrawler si rifiutò e disse al demone di andarsene.[9]

... [114]

... [115]

Un altro giorno

Mefisto in "un altro giorno "

Quando la zia May di Spider-Man fu ferita da un proiettile di un cecchino, Mefisto gli si avvicinò e gli offrì un accordo.[7] Salvò sua zia dalla morte ma cancellò il matrimonio di Spider-Man con Mary Jane Watson e tutta la felicità che aveva portato, così come la conoscenza pubblica della sua identità segreta dal mondo.[7]

Il Dottor Destino ingannò Iron Man nel regno di Mefisto.[116] Lo costrinse a combattere i demoni travestiti da Howard Stark, comunque fu in grado per scappare.[117]

... [118]

L'anima di Vielfras fu presa da Mefisto, insieme agli altri uomini che morirono combattendolo.[119]

Molecola

Norman Osborn fu trasportato nella dimensione oscura prima di Mefisto, Incantatrice, Set, Zarathos, Molecola e Drago della Luna.[120] Tuttavia, non era affatto Mefisto ma piuttosto un'illusione creata da Molecola.[121]

Dottor Strange fu costretto a fare un patto con Mefisto per salvare il mondo.[122]

Dísir

Mefisto decise di donare una parte del suo regno alle Dísir, le Valchirie abbandonate di Bor, con grande fastidio dei suoi sudditi demoni.[123] Permise loro anche di invadere Hel di Hela poiché non gli importava dei loro accordi territoriali.[124] Thor fu portato davanti a Mefisto in persona, dove avvertì l'Asgardiano che i suoi sudditi non sarebbero stati contenti della sua presenza. Mefisto quindi cercò di fare un patto con Thor, promettendogli di dargli l'Eir-Gram e un "felici e contenti" per Asgard se avesse accettato.[124] Thor lottò contro orde di demoni. Trovò l'Eir-Gram ma non riuscì a sollevarlo. Mefisto spiegò che le Dísir che l'avevano messo lì l'avevano semplicemente incantato per andare solo con chi l'"appartenesse". Con Hela che lo chiamò da Hel, Thor prese una decisione difficile: richiamare le Disir, che decisero di finirlo.[125] Sconfitte le Disir e con le anime dei morti salvate, Hela si recò nel regno di Mefisto, dove affrontò Mefisto che negò persino di avere alcun desiderio di invadere Hel.[126]

Journey into Mystery Vol 1 627 Textless.jpg

Appuntamento con Magma

Quando Dani Moonstar fu portata con la forza a Hel, i Nuovi Mutanti si teletrasportarono accidentalmente nell'Inferno invece che in Hel.[127] Mefisto offrì immediatamente un accordo ai Nuovi Mutanti: li avrebbe mandati fuori dall'inferno e li avrebbe persino teletrasportati direttamente nel dominio di Hela, in cambio di un appuntamento con Magma.[127] Amara acconsentì, e Mefisto teletrasportò la squadra a Hel.[128] La vide ancora di nuovo, ma lei voleva tenerlo segreto.[129] La relazione di Mefisto con Magma crollò dopo che scoprì i suoi rapporti con le pericolose Disir, che gli fece annullare ogni possibilità di promuovere la loro relazione, con suo grande dispiacere.[130]

Orario di chiusura

A Mefisto piaceva, all'ora di chiusura, scegliere un bar e parlare della sua giornata. Se ascoltavi e sopravvivevi, ti avrebbe dato una mancia. Nel suo ultimo bar, raccontò al barista cosa stava succedendo durante Paura stessa. Offrì al barista un affare di vita eterna senza dolore. Lo portò via nel suo regno dove usò il suo sangue per fornire inchiostro e scrisse una richiesta per un trattato con il Serpente e un avvertimento su Loki.[3]

Circolo dei Quattro

Tier Sinclair (Earth-616), Guido Carosella (Earth-616), and Mephisto (Earth-616) 01.jpg

Quando Blackheart cercò di governare l'Inferno portandolo sulla Terra, Mefisto diede agli eroi che stavano combattendo suo figlio, Venom, Hulk Rosso, X-23 e Ghost Rider, un'altra possibilità di vivere dopo essere stati uccisi dalle forze di Blackheart. Mefisto conferì segretamente agli eroi i Marchi dell'Inferno, insegne che designavano gli eroi come suoi eredi a loro insaputa, cosa che l'Agente Venom avrebbe scoperto dopo il suo incontro con Hellstorm.[131]

Successivamente, Mefisto fu sconfitto e sostituito da Strong Guy come leader dell'Inferno.[80] Tuttavia, quando i Thunderbolts furono accidentalmente trasportati all'Inferno, Mefisto ne approfittò per dare loro una via d'uscita se avessero sconfitto Strong Guy.[132] Hulk Rosso riuscì a convincere Guido ad abbandonare la posizione di Signore degli Inferi e cercare di riconquistare la sua anima perduta, permettendo così a Mefisto di riconquistare il trono e lasciare che i Thunderbolts tornassero sulla Terra.[133]

Mefisto fu successivamente convocato dall'Agente Venom per rimuovere il suo Marchio Infernale, che era stato trasferito a Mania tramite il clone del simbionte Venom e ne fece un bersaglio del Dipartimento di Occulti Armamenti.[134] Mefisto li aiutò ad affrontare il DOA ma si rifiutò di rimuovere il Marchio Infernale, rivelando cripticamente che era stato conferito al simbionte e non al suo ospite.[135]

Dannazione a Las Vegas

Quando Dottor Strange usò la magia per ripristinare la città di Las Vegas in seguito alla devastazione per mano dell’Hydra, accidentalmente squarciò il tessuto della magia dimensionale. I regnanti di un gran numero di queste dimensioni, incluso Mefisto, dichiararono guerra in una necro-dimensione abbandonata da tempo dove la porta era la più potente. Mefisto uscì vittorioso, [136] e manifestò il suo regno a Las Vegas sotto forma dell’Hotel Inferno. L'influenza della torre iniziò a cambiare i cittadini di Las Vegas,[136] facendoli agire secondo i loro istinti e impulsi molto bassi. A loro volta, anche per aver commesso peccati minori, le loro anime furono prese da Mefisto.

Dopo che Strange rinunciò alla liberazione della città per aver imbrogliato in una partita di blackjack allo zolfo contro Mefisto,[137] il suo amico Wong riunì i Figli della Mezzanotte per opporsi alle forze di Mefisto.[137] Il Ghost Rider affrontò Mefisto frontalmente, ma il Signore dell'Inferno lo privò semplicemente della maledizione di Zarathos e lo uccise.[138] In un'improvvisa svolta degli eventi, Blaze rivelò che aveva intenzione di morire per mano di Mefisto, poiché era stato mandato all'Inferno e presto usurpò il trono vacante di Mefisto, quindi divenne lui il nuovo re dell'Inferno. Mefisto perse presto la sua influenza sul suo regno e fu sconfitto dal Dottor Strange. Quindi cercò di fuggire di nuovo all'Inferno, ma venne sconfitto da Blaze e un esercito di Spiriti della Vendetta. Mefisto fu riportato sulla Terra e venne tenuto prigioniero all'ultimo piano dell'Hotel Inferno, in una prigione fortificata da innumerevoli restrizioni magiche.[138]

Impostori post-detenzione

Dopo che il vero Mefisto fu imprigionato a Las Vegas, demoni minori iniziarono a impersonarlo per influenzare il mondo esterno.[8] Uno di questi demoni prese di mira il Falcon[17] e poi passò ai Campioni.[139] Essendo arrivati dopo Spider-Man e Brawn si trovarono indifesi mentre Ms. Marvel e Viv Vision rimasero uccise durante una battaglia con Zzzax. Spinto dal senso di colpa, Spider-Man accettò l'offerta di Mephisto di portare indietro il tempo e salvare le sue compagne di squadra, permettendo inconsapevolmente a una ragazza che aveva salvato nella linea temporale precedente di morire. Mefisto guardò Miles mentre raccontava a Kamala la verità su ciò che era accaduto, portando Miles a lasciare i Campioni fino a quando non riuscì a capire cosa voleva veramente fare e se poteva sopportare il peso di essere Spider-Man. Spiegò a uno sconcertato Blackheart che voleva torturare tutti gli Spider-Men oltre a spegnere il tipo di speranza che i giovani supereroi come Miles portavano con sé.[139] Tuttavia, i commenti di Mefisto indicavano che potrebbe aver trovato una scappatoia nella sua prigionia e aver mentito a Ghost Rider sul fatto di essere stato impersonato.[140]

Mephisto (Earth-616) from Unbelievable Gwenpool Vol 1 25 001.jpg

Ad un certo punto Mefisto, o qualcuno che affermava di essere lui, prese possesso di Teddy Poole. Quando Gwenpool e Squirrel Girl lo scoprirono, fecero irruzione nel Regno di Mefisto, picchiarono Mefisto e salvarono Teddy. [17] Un altro impostore di Mefisto manipolò Otto Octavius per fargli tornare al suo personaggio malvagio di Dottor Octopus e al suo corpo originale per sconfiggere lo Spider-Man della Terra-44145. [141]

Squadrone Supremo d'America

Mefisto - o un suo impostore - fu anche responsabile della resurrezione di Phil Coulson e della creazione di una nuova versione dello Squadrone Supremo, il cui obiettivo era proteggere esclusivamente gli Stati Uniti, anche contro i Vendicatori.[142]

Libertà e morte

Quando il nuovo re dell'Inferno Johnny Blaze iniziò a catturare i vari demoni che stavano ancora vagando per la Terra, andò all'Hotel Inferno e fece evadere Mefisto per avere un maggiore controllo sui suoi demoni.[143] Durante il viaggio, Mefisto informò Blaze dell'intenzione di Lilith di unire gli inferi e diventarne il sovrano. Tuttavia, furono poi affrontati da Dottor Strange.[143] Dopo che Strange non riuscì a ragionare con Blaze, Johnny fu affrontato da suo fratello Danny come Spirito della Corruzione, Sara, Wolverine e Punitore.[143] Durante il loro confronto, diversi demoni arrivarono per la testa di Mefisto. Danny pugnalò Johnny con la sua lama consumando la sua corruzione e poi Strange esorcizzò la restante corruzione demoniaca di Johnny. In seguito, Johnny si riprese completamente e ringraziò suo fratello per averlo liberato prima di riportare Mefisto nella sua prigione.[143]

Durante il passaggio a New York, Mefisto e Blaze assistettero all'inizio dell'invasione della Terra da parte di Knull]. Mefisto spinse Blaze ad attaccare un drago simbionte, che incapacitò con l'aiuto di Danny Ketch - ora facendosi chiamare Death Rider, Sara e Blackheart - che cercava di riportare Mefisto al suo trono per impedire Lilith dal prendere il controllo dell'Inferno. Mentre Blaze era distratto, Mefisto tentò di scappare ma fu affrontato da un'orda di demoni fuggiti dall'inferno. I demoni furono conquistati dall'abisso vivente del drago simbionte e catturarono Mefisto, che fu salvato da Ghost Rider, Death Rider, Sara e Blackheart. Dopo che i demoni posseduti dal simbionte furono sconfitti, Sara e Death Rider persuasero Blaze a lasciare che Mefisto reclamasse il suo trono, cosa che Blaze accettò a malincuore. Come regalo di addio, Mefisto catturò il drago simbionte e promise di distruggerlo, ma al suo ritorno all'Inferno rinnegò immediatamente la sua parola e intendeva trovare un mezzo per usarlo come arma per i propri scopi.[17]

Dopo che Moon Knight e Khonshu ebbero visioni di un futuro apocalittico causato da potenti demoni, rubarono i poteri dei Vendicatori preistorici e uccisero Mefisto con Mjolnir.[144] Dopo che Khonshu prese il controllo della Terra, un Mefisto da un universo diverso arrivò per punire il dio della luna per il crimine di aver ucciso il Mefisto della sua realtà. Khonshu uccise questa versione di Mefisto anche con Mjolnir, solo per un'altra incarnazione di Mefisto arrivasse alla realtà 616.[145] Dopo la sconfitta del dio della luna per mano dei Vendicatori, Mefisto scoprì di non essere in grado di resuscitare se stesso con i suoi mezzi abituali e, assumendo la forma di un cane nero demoniaco, iniziò a divorare i membri della famiglia delle persone che avevano fatto accordi con lui in passato per raccogliere abbastanza energia per risorgere, assistito da Howard Stark.[14]

Kindred

Dopo essere riuscito a tornare alla sua posizione di signore infernale, Mefisto decise di rimanere all'Hotel Inferno di Las Vegas per il gusto che aveva acquisito per il luogo e la "redditività" che gli offriva. Fu quindi visitato dal Dottor Strange che lo affrontò chiedendo risposte su Kindred a causa del demone che prese di mira il suo buon amico Peter. Mentre Mefisto disse di non sapere chi fosse l'individuo, Strange confutò la sua falsa ignoranza e chiese al diavolo cosa non andava con l'anima di Peter Parker, facendolo sorridere malvagiamente.[17]

Poteri

Mefisto è un demone di seconda classe,[17] e possiede un vasto potere soprannaturale, che è apparentemente insito in lui. È stimolato dalle fonti del male nel mondo umano.[146]

  • Forza sovrumana: Mefisto possiede un certo grado di forza sovrumana. È in grado di usare i suoi poteri magici per aumentare la sua forza, permettendogli di sollevare ben oltre 100 tonnellate.
  • Velocità sovrumana: Mefisto è in grado di correre e muoversi a velocità superiori anche al più bravo atleta umano.
  • Resistenza sovrumana: Le varie energie mistiche che fluiscono attraverso il corpo di Mefisto aumentano la sua muscolatura in modo che non generi praticamente tossine della fatica durante l'attività fisica. Di conseguenza, Mefisto possiede una resistenza sovrumana quasi illimitata.
  • Durabilità sovrumana: I tessuti del corpo di Mefisto, sebbene simili in apparenza a quelli di un essere umano, sono notevolmente più duri e più resistenti alle lesioni rispetto ai tessuti di un essere umano. Il corpo di Mefisto è virtualmente invulnerabile alle lesioni convenzionali. È in grado di resistere a grandi forze di impatto, proiettili di grosso calibro, esposizione a temperature e pressioni estreme e potenti esplosioni di energia senza subire lesioni.
  • Fattore di guarigione rigenerativa: Nonostante la sua resistenza sovrumana, è possibile ferire Mefisto. Tuttavia, la sua fisiologia unica e le sue energie mistiche gli consentono di riprendersi rapidamente da quasi ogni forma di lesione. È in grado di rigenerare quasi tutti i tessuti danneggiati o distrutti, anche gli arti mancanti.
  • Immortalità: Come demone, Mefisto è funzionalmente immortale. È immune agli effetti dell'invecchiamento ed è immune a tutte le malattie e infezioni terrestri conosciute. Mefisto è anche al di là del bisogno di cibo, acqua o ossigeno.
  • Manipolazione magica: Può controllare l'energia magica per vari effetti, tra cui l'aumento della propria forza fisica, levitazione, teletrasporto, proiezione di energia mistica come esplosioni di forza, invisibilità, manipolazione della materia, proiezione di immagini, la trasformazione delle dimensioni del suo corpo o di altri oggetti o esseri, la creazione di aperture temporanee interdimensionali e così via.
  • Patti mistici: Attraverso un patto faustiano, Mefisto è in grado di soddisfare quasi tutti i desideri che qualcuno desidera in cambio di qualcosa che ha - di solito le loro anime. Una volta siglato l'accordo, è praticamente impossibile per la vittima sfuggire all'adempimento. Mefisto può quindi utilizzare questo accordo per mantenere le sue vittime sempre sotto il suo controllo.
  • Mutaforma: Mefisto è più una forza che un essere fisico, uno che può assumere qualsiasi forma desideri. Il suo aspetto normale è quello di un umanoide maschio dalla pelle rossa con aspetto e abbigliamento vampirici. Tuttavia, Mefisto può apparire in qualsiasi forma immaginabile, trasformandosi in animali, umani di qualsiasi genere o più comunemente in altre forme demoniache, che vanno da un'immagine stereotipata di Satana a un gigantesco mostro rettiliano. Durante il suo confronto con il Dottor Destino e il Dottor Strange, Mefisto si trasformò brevemente in un'incarnazione inconcepibile del male con numerose immagini deformi dentro di lui. Mefisto può anche ingrandirsi per intimidire e sconfiggere facilmente i suoi nemici.
  • Intrappolare i corpi astrali: Mefisto possiede anche certi poteri che gli permettono di catturare e trattenere i corpi astrali (guaine dell'anima) di esseri umani recentemente deceduti. Mefisto non ha giurisdizione su tutte le anime dell'umanità recentemente defunta. Non si sa ancora quali siano le condizioni preliminari per poter manipolare un'anima umana, né si conoscono i mezzi precisi con cui compie l'impresa. Apparentemente queste condizioni richiedono che l'essere umano in questione accetti volontariamente di sottomettersi alla volontà di Mefisto. Non è noto come un essere umano possa liberarsi dalla schiavitù di Mefisto (sebbene Johnny Blaze apparentemente lo abbia fatto), né se Mefisto manterrà per sempre il controllo delle anime che ha ottenuto. Né si sa se Mefisto "si nutre" o meno delle energie psichiche di tali anime come fanno gli altri demoni.
  • Intrappolamento Dimensionale: Apparentemente Mefisto può intrappolare un essere umano vivente nel suo regno attraverso la pura forza fisica, anche se la persona non gli ha sottomesso la sua volontà. La donna di nome Topaz è stata così intrappolata fino alla sua recente fuga.
  • Tocco del potere dimensionale degli Inferi: Tra i demoni di vari inferi extra-dimensionali adiacenti alla Terra, Mefisto ha pochi rivali in termini di potere personale e ambito di influenza, sebbene Satannish lo ha bloccato in battaglia.[17] Il potere di Mefisto sembra essere collegato al suo dominio extra-dimensionale e diminuisce col tempo trascorso lontano da esso. Pertanto, di solito invia agenti demoniaci per eseguire i suoi ordini.
  • Manipolazione della realtà: Mefisto è stato in grado di creare le realtà Terra-7161 e Terra-71241 creando una piccola alterazione nella realtà della Terra-616.[7] Come parte di un accordo con Peter Parker e Mary Jane Watson, Mefisto ha intrecciato la realtà della Terra-81545 nella Terra-616.[7]
  • Immunità allo sguardo della penitenza: Lo sguardo della penitenza di Ghost Rider non ha effetto su Mefisto; al contrario, lo rende più forte, grazie a quel potere che fa rivivere alla sua vittima tutti i suoi misfatti in una volta, oltre al fatto che non ha anima.
  • Consapevolezza media: Mefisto possiede un grado sconosciuto di consapevolezza media, in grado di mettere in pausa una battaglia tra lui, il Dottor Strange e Victor von Doom per fare un monologo al lettore del fumetto.[147]

Abilità

Mefisto è un bugiardo e uno stratega esperto e altamente qualificato. È anche uno stregone altamente qualificato con una conoscenza pressoché infinita di argomenti arcani e occulti.

Debolezze

Nonostante il suo immenso potere, Mefisto ha diversi limiti significativi. Non è in grado di forzare la sottomissione della volontà di qualsiasi essere senziente alla propria senza la deliberata sottomissione di quell'essere. Allo stesso modo, non può fare lo stesso tipo di patto con la stessa persona che ha fatto prima. Inoltre, la manipolazione della realtà di Mefisto non sembra essere completamente permanente, poiché alcuni aspetti cambiati della vita di Peter Parker e Mary Jane Watson sono stati annullati. È anche incapace di leggere i pensieri di qualsiasi essere senziente. I poteri di Mefisto sono collegati al suo regno extra-dimensionale e i suoi poteri diminuiscono rapidamente man mano che è lontano dal suo regno. Di conseguenza, in genere usa o manipola gli altri per eseguire qualsiasi piano abbia in mente. Inoltre, nonostante cerchi continuamente di portare un'anima nobile nel suo regno e possederla, deve prima "corromperla", altrimenti sarà lui stesso, ironicamente, ferito nel processo. Infatti, nel caso in cui Mefisto venisse usurpato dalla sua posizione, reso incapace o addirittura distrutto al punto da non essere in grado di ristabilirsi, tutte le sue azioni mistiche, compresi i suoi accordi, cominciarono a sgretolarsi e cadere a pezzi.

Equipaggiamento

Un cristallo che conteneva Zarathos.

Trasporti

teletrasporto interdimensionale usando i propri poteri.

  • Come affermato sopra, molti potenti demoni, incluso Mefisto, hanno rivendicato o utilizzato il nome di Satana. Nonostante ciò, nessuno è mai stato confermato come il vero "Satana" e signore supremo di tutti i mali.[3] Questo apparentemente contraddice una precedente risposta editoriale pagina delle lettere in "The Hammer Strike" che diceva, Mefisto e Satana, per quanto difficile possa essere da accettare all'inizio, sono lo stesso personaggio.[148]
  • Mefisto era uno dei personaggi presenti nella serie di Marvel Value Stamps emessi negli anni '70.
  • Se Mefisto fosse responsabile perchè Johnny Blaze diventasse il Ghost Rider è stato oggetto di numerosi retcon nel corso degli anni. Satana (Lucifero) era originariamente l'entità responsabile, ma questo fu successivamente ricollegato ad essere Mefisto che fingeva di essere Satana. Lucifero è stato ricollegato al ruolo di responsabile in Ghost Rider Vol. 6, ma questo è stato ignorato da trame successive come "Dannazione" - che descrivono Mefisto come responsabile non solo della trasformazione di Johnny Blaze in Ghost Rider, ma di tutti gli Spiriti della Vendetta.
  • Mefisto sembra avere un odio verso tutti i Spider-Men.[139] Questo può essere evidente come mostrato quando Mefisto ha iniziato a tormentare Peter Parker , dopo il suo accordo con il Paziente Zero,[149] maledicendo l'Agente Venom e il suo simbionte con un Hell-Mark,[150] anche tormentando Ben Reilly,[151][152] e Miles Morales, e riportando Otto Octavius al suo io originale.[141]
  • Mefisto è apparso anche in Marvel Comics Super Special Vol 1 1 con la rock band KISS. Dopo essere stati trasformati in supereroi dei fumetti, il leader della band Gene Simmons incontra e combatte Mefisto all'Inferno. Non è noto se questa storia faccia parte della continuità Marvel tradizionale.[17]
  • Mefisto ha talvolta assunto la forma di suo figlio Blackheart, ma di colore rosso.[153][154] Tuttavia, potrebbe anche essere che quando Mefisto creò Blackheart lo modellò su se stesso.

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina

  1. Official Handbook of the Marvel Universe A-Z #7
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 2,4 2,5 Doctor Strange (Serie Oro) 24
  3. 3,0 3,1 3,2 3,3 3,4 Thor 157
  4. Marvel Universe 34
  5. Marvel Original Graphic Novel 7
  6. 6,0 6,1 Capitan America (Corno) 96
  7. 7,00 7,01 7,02 7,03 7,04 7,05 7,06 7,07 7,08 7,09 7,10 7,11 7,12 7,13 7,14 7,15 7,16 7,17 7,18 7,19 7,20 7,21 7,22 7,23 7,24 7,25 7,26 7,27 7,28 7,29 7,30 7,31 Amazing Spider-Man 488
  8. 8,0 8,1 8,2 Marvel Collection 305
  9. 9,0 9,1 Wolverine 216
  10. Silver Surfer (Play Press) 40
  11. Silver Surfer (Play Press) 39
  12. SiSilver Surfer (Play Press) 40
  13. Marvel Comics Presenta 16
  14. 14,0 14,1 14,2 14,3 14,4 Avengers 132
  15. Avengers 112
  16. 16,0 16,1 Avengers 125
  17. 17,0 17,1 17,2 17,3 17,4 17,5 17,6 17,7 17,8 Template:CnstENR
  18. Star Magazine 34
  19. 19,0 19,1 Doctor Strange, Sorcerer Supreme Vol 1 8
  20. 20,0 20,1 Incredibile Devil 14
  21. 21,0 21,1 Silver Surfer (Play Press) 27
  22. Marvel Collection 302
  23. Cloak and Dagger Vol 3 18
  24. Incredibile Devil 4
  25. Incredibile Devil 6
  26. Incredibile Devil 15
  27. Incredibile Devil 22
  28. Incredibile Devil 23
  29. Thor (Corno) 80
  30. Thor (Corno) 81
  31. Thor (Corno) 109
  32. Thor (Corno) 110
  33. Marvel Comics Super Special Vol 1 1
  34. Fantastici Quattro (Corno) 47
  35. Incredibile Devil 105-106
  36. Incredibile Devil 107-109
  37. Incredibile Devil 112-113
  38. Incredibile Devil 114
  39. Incredibile Devil 116-117
  40. Incredibile Devil 120
  41. Incredibile Devil 122-123
  42. Capitan America (Corno) 95
  43. Incredibile Devil 105
  44. Capitan America (Corno) 98
  45. Fantastici Quattro (Corno) 203
  46. Dottor Strange (Serie Oro) 24
  47. Fantastici Quattro (Corno) 204
  48. Tomba di Dracula 4-5
  49. All American Comics 16
  50. All American Comics 18
  51. All American Comics 20
  52. Thor (Play Press) 55
  53. All American Comics 24-25
  54. All American Comics 27
  55. Play Extra 1
  56. Thor (Play Press) 50
  57. Thor Vol 1 325
  58. Ghost Rider Vol 2 76
  59. Ghost Rider Vol 2 77
  60. Ghost Rider Vol 2 78
  61. Ghost Rider Vol 2 81
  62. Fantastici Quattro 60
  63. Fantastici Quattro 49
  64. Fantastici Quattro 50
  65. Marvel Magazine 6
  66. Thor (Play Press) 58
  67. Amazing Spider-Man 67
  68. Capitan America e i Vendicatori 56
  69. Fantastici Quattro 75
  70. Silver Surfer (Play Press) 28
  71. Silver Surfer (Play Press) 29
  72. Silver Surfer (Play Press) 30
  73. Silver Surfer: Il giorno del giudizio
  74. Fantastici Quattro 77
  75. Fantastici Quattro 79
  76. Fantastici Quattro 86
  77. Play Special 6
  78. Silver Surfer (Play Press) 22
  79. Doctor Strange, Sorcerer Supreme Vol 1 6
  80. 80,0 80,1 X-Men Deluxe 226
  81. Doctor Strange, Sorcerer Supreme Vol 1 6-Doctor Strange, Sorcerer Supreme Vol 1 8
  82. 82,0 82,1 Capitan America e i Vendicatori 78
  83. Marvel Mix 73
  84. Marvel Mix 64
  85. Marvel/Top Cow: Il regno del demonio 0
  86. 86,0 86,1 86,2 86,3 Battaglie Del Millennio 5
  87. 87,0 87,1 87,2 87,3 Battaglie Del Millennio 6
  88. Ghost Rider Vol 3 93
  89. Alpha Flight Vol 2 16
  90. Amazing Spider-Man 265
  91. Fantastici Quattro 167
  92. Fantastici Quattro 170
  93. Fantastici Quattro 171
  94. Fantastici Quattro 172
  95. Nighthawk Vol 1 1
  96. Nighthawk Vol 1 2
  97. Nighthawk Vol 1 3
  98. Alpha Flight Vol 2 # 16
  99. Devil & Hulk 66
  100. Thor 16
  101. Thor 17
  102. Cavalieri Marvel 2
  103. Cavalieri Marvel 3-4
  104. Cavalieri Marvel 5
  105. Black Panther Vol 3 35
  106. Hellcat Vol 1 1
  107. Marvel Monster Edition 3
  108. Hellcat Vol 1 2-Hellcat Vol 1 3
  109. Magik Vol 1 2
  110. For Fans Only 15
  111. Thor 39
  112. Marvel Mega 29
  113. Marvel Mix 51
  114. 100% Marvel # 54
  115. Wiz 46
  116. Iron Man: Legacy of Doom Vol 1 1
  117. Iron Man: Legacy of Doom Vol 1 2
  118. X-Men Deluxe 176
  119. X-Men Deluxe 228
  120. Iron Man e i Potenti Vendicatori 27
  121. Iron Man e i Potenti Vendicatori 28-29
  122. Mystic Hands of Doctor Strange Vol 1 1
  123. Marvel Universe 2
  124. 124,0 124,1 Thor 144
  125. Thor 145
  126. Thor 146
  127. 127,0 127,1 X-Men Deluxe 205
  128. X-Men Deluxe 213
  129. Marvel Universe 13
  130. X-Men Deluxe 217
  131. Spider-Man Universe 9-11
  132. Devil e i Cavalieri Marvel 36
  133. Devil e i Cavalieri Marvel 38
  134. Spider-Man Universe 30
  135. Spider-Man Universe 31
  136. 136,0 136,1 Doctor Strange 43
  137. 137,0 137,1 Doctor Strange 41
  138. 138,0 138,1 Doctor Strange 42
  139. 139,0 139,1 139,2 Champions 1
  140. Marvel Collection 261
  141. 141,0 141,1 Superior Spider-Man 2
  142. Avengers 115
  143. 143,0 143,1 143,2 143,3 Marvel Collection 282
  144. Avengers 128
  145. Avengers 129
  146. Amazing Spider-Man 9
  147. Iron Man 60
  148. Thor (Corno) 137
  149. Deadpool 71
  150. Spider-Man Universe 11
  151. Amazing Spider-Man 707
  152. Amazing Spider-Man 709
  153. Marvel Collection 279
  154. Deadpool 68



Ti piace? Facci sapere!

Advertisement