Questa è una versione ridotta della storia di Miguel O'Hara. Per una storia completa vedi Storia estesa di Miguel O'Hara

Origine

Miguel O'Hara, un ingegnere di origini irlandesi e messicane, nacque dopo che sua madre Conchata ebbe una relazione con il capo di suo marito Tyler Stone, anche se crebbe credendo che il suo patrigno fosse anche il suo padre biologico. Da adulto, lavorò per la Alchemax. Era meno che contento dell'ampio controllo della società sulla città. Un genio nel campo della genetica, era stato messo sotto pressione da Tyler Stone per testare un processo per imprimere codici genetici nella fisiologia umana. Provò con riluttanza il processo su un soggetto tester chiamato Mr. Sims. Fu un fallimento: Sims venne trasformato in una creatura orribile e morì rapidamente.

Questa fu l'ultima goccia per Miguel: andò da Stone e tentò di opporsi. Stone offrì a Miguel una bevanda che, a sua insaputa, era stata alterata con la droga allucinogena che creava dipendenza e che si legava al DNA della vittima, chiamata "Rapture". Poiché Alchemax era l'unico produttore del farmaco, Stone si aspettava che Miguel sarebbe stato costretto a rimanere con la compagnia. Nel tentativo di sbarazzarsi dell'allucinogeno, Miguel decise di provare la procedura genetica che aveva ucciso Sims su se stesso, poiché aveva inserito il suo codice genetico originale come linea di base. Il processo venne sabotato dal suo supervisore, Aaron Delgato, nel tentativo di ucciderlo (l'incidente sarebbe stato coperto come un incidente). Miguel sopravvisse al processo; il suo DNA venne unito ai geni di un ragno e acquisì diversi poteri, perdendo anche la sua dipendenza dal Rapture.

Miguel O'Hara debutta come Spider-Man

Subito dopo, Aaron scoprì le deformità di Miguel e iniziò a sparargli poiché pensava che cercasse di ucciderlo, nonostante Miguel lo pregasse di smetterla. Dopo che la loro scaramuccia causò un'esplosione, Aaron cadde quasi da una sporgenza, ma venne catturato da Miguel. Tuttavia, non sapendo dei suoi artigli acquisiti di recente, tagliò accidentalmente il braccio di Aaron che cadde verso la morte. Notando il caos, un gruppo di soldati dell'Occhio Pubblico furono inviati per arrestare Miguel. Vedendosi come un mostro, Miguel si lanciò fuori dal buco nel muro, prima di riprendere i sensi e ritrovarsi a usare gli artigli. Poi si allontanò di soppiatto dall'edificio e si lanciò sul deltaplano con un membro della Chiesa di Thor in modo da poter sfuggire all'Occhio Pubblico. Quando il Thorite gli chiese chi fosse, scherzando rispose: “Non lo so. Il coniglio Pasquale. Babbo Natale. L'Uomo Ragno. Fai la tua scelta." A causa della cieca devozione del Thorite alle sue convinzioni, lo scambiò per Spider-Man e iniziò a salutare il "suo" nome. Sovraeccitati e distratti, i Thoriti distrussero il loro deltaplano. Raccogliendo i resti del deltaplano, Miguel provò a porgerlo al Thorite, scusandosi per i danni, e suggerì di ricucirlo. Tuttavia, il Thorite disse a Miguel che avrebbe dovuto usare i brandelli come una maschera improvvisata in modo da poter nascondere facilmente la sua faccia agli occhi del pubblico. Miguel ascoltò questo consiglio e tornò nel suo appartamento, addormentandosi. Quando si svegliò, considerò le sue precedenti esperienze come un incubo, solo per scoprire che gli eventi erano, in effetti, la realtà, quando vide i suoi artigli. Quindi si toccò il petto con gli artigli e scoprì che si ritiravano automaticamente. L'intelligenza artificiale di Miguel, Lyla, disse lui che suo fratello, Gabriel, lo stava chiamando. Quando Miguel rispose, Gabriel gli disse che sarebbe venuto a trovarlo perché la fidanzata di Miguel Dana lo aveva chiamato, preoccupato per lui. Una volta arrivato Gabriel, Miguel notò (grazie alla sua vista aumentata) che Venture, un cacciatore di taglie d'élite che lavorava per Alchemax, lo stava seguendo, perché Alchemax voleva Miguel per la ricerca. Cercando di proteggere suo fratello, Miguel lo fece precipitare fuori dal suo appartamento e si fece un costume di fortuna con tessuto di molecola instabile del Giorno dei Morti e del deltaplano Thorite danneggiato, e scivolò fuori della finestra del suo appartamento per difendersi da Venture.

Tuttavia, un gruppo di Thoriti interferì nella lotta tra i due, volendo proteggere Miguel, che credevano fosse l'Araldo di Thor. I Thoriti, non rappresentando una minaccia per Venture, furono facilmente sconfitti e minacciarono di ucciderli tutti a meno che Miguel non si fosse arreso, uccidendo un Thorite per dimostrare che non stava bluffando. Ciò indusse Miguel ad attaccare Venture, e i due si sono impegnarono in una lotta che si concluse icon la cattura di Miguel. Tuttavia, Miguel alla fine uscì dalle sue restrizioni e danneggiò gli stivali a razzo di Venture. Durante la lotta, Miguel scoprì che poteva sparare ragnatele dai suoi avambracci, accecando Venture. Prima di cadere, Miguel si appese a un cartello nelle vicinanze. Mentre Venture era disorientato, Miguel prese un'auto volante e si difese dagli spari di Venture. Miguel aprì quindi un buco nella gamba cibernetica di Venture e ci infilò dentro il suo fucile, mandando in corto circuito tutti i suoi sistemi. Alcuni giorni dopo, Miguel tornò nel suo appartamento e informò Lyla di quello che era successo, e in seguito ricevette la visita di Tyler Stone.[1]

Lo Specialista

Quando Miguel aprì la porta, venne accolto da Tyler Stone, oltre a tre agenti dell'Occhio Pubblico, incluso uno eccessivamente ostile, che lo sollevarono dal pavimento per intimidirlo. Tyler Stone chiese all'ufficiale di metterlo giù. Non conoscendo l'alter ego di Miguel, Tyler cercò di schernire Miguel con Rapture, spingendolo a immaginare uno scenario in cui attaccava Tyler e gli agenti. Miguel alla fine accettò il suo lavoro all'Alchemax per evitare la prigione a causa del fatto che Tyler pensava di aver ottenuto Rapture illegalmente, e apprese che il suo collega Aaron Delgato era stato incolpato per il "sabotaggio" dell'esperimento di Miguel. Il giorno successivo, quando Miguel si stava vestendo per andare al lavoro (con il suo costume da Spider-Man sotto) Lyla gli chiese se era preoccupato se il costume venisse scoperto, e perché non lo aveva semplicemente distrutto. Miguel rispose dicendole che non poteva, a causa del tessuto molecolare instabile di cui era fatto, oltre al fatto che Spider-Man era riuscito effettivamente a incutere paura in Tyler e all'Alchemax, distraendoli in modo da poterlo fare ricercare la sua "condizione". Mentre andava al lavoro, a Miguel fu offerto un passaggio da suo fratello, Gabriel, che cercò di convincere Miguel ad assumere un detective per trovare la sua attuale fidanzata Kasey dopo essere stata rapita da un misterioso uomo con una spada. Miguel acconsentì a malincuore a fare tutto il possibile per aiutarlo. Poi arrivò al lavoro, visitando la sua struttura di ricerca appena ristrutturata, prima che gli fosse detto da Tyler che credeva che l'ex collega di Miguel Aaron fosse Spider-Man. Prima che i due potessero continuare la loro conversazione, tuttavia, una donna che, all'insaputa di Miguel, era Kasey, sfuggì a un gruppo di agenti dell'Occhio Pubblico, prendendo una delle loro pistole, prima di prendere in ostaggio Miguel. Più tardi, quando la sicurezza e le forze dell'ordine sembrarono farlo smettete di seguire Kasey e Miguel, i due si resero conto di chi fosse l'altro. Tuttavia, quando Miguel stava per tornare a casa, vide lo Specialista che inseguiva Kasey. Miguel, sapendo che si sarebbe sentito in colpa se non avesse salvato Kasey, indossò il suo costume di Spider-Man e si impegnò in un combattimento con l'avversario. Tuttavia, venne facilmente sconfitto da lui e lo Specialista tentò di smascherarlo.[2]

Miguel uccide accidentalmente lo Specialista

Tuttavia, Miguel aveva una ragnatela sotto la maschera per impedire la rimozione indesiderata, e mentre lo specialista era distratto, lo colpì con gli artigli, iniziando un altro combattimento con lui in modo che Kasey potesse scappare durante il caos. Sapendo che non poteva battere lo Specialista, Miguel cercò di scappare, ma gli fu impedito da funzionari pubblici. Fortunatamente per Miguel, Kasey dirottò una hover bike, alla quale Miguel sparò una ragnatela, riuscendo a fuggire dal campo di battaglia, anche se lo Specialista riuscì a prenderlo per una gamba. Grazie all'assistenza di Kasey, però, lo Specialista fu lanciato contro un muro, che lo portò a lasciare la gamba di Miguel. Non avendo istinto omicida, Miguel acchiappò l'avversario, portandolo in salvo, solo per essere preso a calci nel petto. In un impeto di rabbia, Miguel gli tagliò accidentalmente la gola, uccidendolo. Uno squadrone di agenti dell'Occhio Pubblico, guidato da un sergente che cercava di vendicare suo figlio che era stato duramente colpito da Miguel giorni prima, sparò a Miguel (non sapendo dell'ordine di Tyler Stone di non sparare perché il loro capo lo ignorava), facendolo cadere nel ventre di Nueva York soprannominato "Downtown".[3]

Avvoltoio 2099

Più tardi, Miguel si svegliò, ancora in costume, coperto di spazzatura e macerie, disorientato e dolorante. Fermò un tentativo di violenza sessuale e prese la macchina dell'aspirante violentatore per poter andare da un medico. All'arrivo in un ospedale, un medico thorite curò le sue ferite prima di andarsene (contro il desiderio del medico), incontrando uno squadrone di agenti dell'Occhio Pubblico. Sebbene Miguel abbia cercato di resistere all'arresto, finì con le spalle al muro. Tuttavia, Miguel fu salvato pochi istanti prima dell'arresto dall'Avvoltoio, che uccise gli agenti prima di prendere il volo, portando Miguel nella sua tana.

Miguel O’Hara combatte l'Avvoltoio

Più tardi, Miguel si svegliò in una cella, guarito dalle ferite. Quindi abbatté facilmente la porta della sua cella, sottomettendo uno dei suoi carcerieri. Uscì dalla sua prigione, incontrando i suoi carcerieri: l'Avvoltoio e i suoi Freakers. Dopo averli trovati, Miguel interrogò il criminale su dove si trovassero. L'Avvoltoio comunicò poi a Miguel dove si trovava e come funzionava Downtown. Downtown era dominata da varie "cricche" e i Freakers erano le cricche più grandi (e una delle più violente). L'Avvoltoio si relazionò a Miguel, essendo il risultato di esperimenti dell'Alchemax come Miguel, e cercò di reclutarlo come nuovo membro dei Freakers. L'Avvoltoio, come incentivo, disse a Miguel che se lui non si fosse unito, lo avrebbe mangiato, facendogli capire che era un cannibale. Questo fece infuriare l'eroe e attaccò l'Avvoltoio, prima di uscire dall'edificio, tentando di sfuggire all'avversario e ai Freaker. Ma nonostante i suoi migliori sforzi, Miguel non riuscì a sfuggire a causa del vantaggio aereo del rivale, e fu costretto a combatterlo.

La lotta dei due continuò nella Cattedrale di San Patrizio. Non volendo ferire nessun civile, Miguel cercò di scappare attraverso un muro in frantumi, solo per vedere la sua ragnatela recisa dall'Avvoltoio, facendolo cadere in un gruppo di Freaker, danneggiando temporaneamente le sue filiere. Tuttavia, pochi istanti prima di essere sopraffatto, Kasey, sentendo il bisogno di ripagare Miguel per averla salvata, portò rinforzi, salvandolo. Tuttavia, Miguel sapeva che l'Avvoltoio avrebbe facilmente sconfitto i rinforzi di Kasey e decise di attirarlo via. Miguel, dopo una lunga e brutale battaglia, riuscì a sottomettere l'Avvoltoio, lasciandolo penzolare su un'alta sporgenza. Tuttavia, quando l'Avvoltoio cadde, Miguel non riuscì a sparare la ragnatela per catturarlo a causa delle sue filiere danneggiate, facendolo apparentemente cadere verso la morte.[4]

Prime avventure

Miguel incontrò persino Peter Parker, l'originale Spider-Man, durante un'avventura nel tempo in cui combatterono Hobgoblin dell'anno 2211.[5]

Dopo che Tyler Stone picchiò gravemente suo fratello Gabe, Miguel andò a confrontarsi con lui a casa sua. Sua madre era lì e Miguel sentì che Stone era il suo vero padre.[6] Miguel non riuscì a digerire l'idea e, dopo un litigio con Dana, lasciò la città con la sua ex ragazza, Xina.[6]

Quando Miguel e Xina tornarono a Nueva York, le cose erano cambiate seriamente. Dopo che Destino divenne presidente degli Stati Uniti "per diritto di rivoluzione", Tyler Stone ricevette un invito a unirsi al suo nuovo Consiglio dei Ministri come ministro degli affari societari. Miguel fu nominato da Tyler per succedergli come capo del dipartimento di ricerca e sviluppo di Alchemax. Allo stesso tempo, Destino estese un invito a Spider-Man per entrare nel suo Consiglio come Ministro degli Affari Supernormali, anche se Miguel non accettò.[7]

Il fratellastro di Miguel, Kron Stone, si credeva morto da mesi dopo l'incontro con il Punitore.[8] Sopravvisse legandosi con il perduto simbionte Venom dell'Era Eroica e divenne Venom 2099. Come Venom, Kron rapì Dana D'Angelo, facendola morire accidentale per mano degli agenti S.H.I.E.L.D..[9] Kron fu catturato e non collaborò con le autorità. Quindi Miguel gli fece visita, picchiandolo duramente finché non divenne più "collaborativo".[10]

Dopo che Destino fu estromesso dalla Casa Bianca, Tyler cercò di tornare alla Alchemax e rivendicare il suo vecchio lavoro. Miguel si rifiutò di restituire il controllo dell'azienda a Tyler, anche dopo che quest'ultimo gli aveva detto che era il padre di Miguel. Miguel sorprese entrambi i suoi genitori ammettendo che lo sapeva da un po'.[11]

Alterazioni Superiori

Superior Spider-Man Vol 1 19 Textless.jpg

Nueva York fu successivamente afflitta da numerose distorsioni temporali dovute a Wolverine che ruppe accidentalmente il continuum spazio-temporale.[12] Rendendosi conto di quanto terribile la situazione era, Miguel si diresse alla Alchemax. Lì scoprì che le distorsioni provenivano dal passato, dall'Era Eroica, e in qualche modo causavano la scomparsa di Tyler Stone dall'esistenza. Rendendosi conto che se il suo padre biologico non fosse mai esistito, nemmeno lui sarebbe esistito, Miguel, come Spider-Man, accettò di essere rimandato ai giorni nostri dalla Alchemax per aiutare a invertire il danno. Tuttavia, finì per trovare problemi quando si imbatté in Spider-Man, che sconosciuto a Miguel, era in realtà il Dottor Octopus nel corpo di Peter. Dopo la loro scaramuccia, si unirono per evitare che tutto il tempo venisse distrutto. Durante ciò, Miguel fu sul punto di uccidere suo nonno Tiberius "Ty" Stone per riscrivere tutta la storia del 2099, ma si fermò quando si rese conto che uccidere Tiberius avrebbe distrutto l'intera futura New York. Si rese anche conto che Tyler Stone aveva distrutto il portale del tempo, bloccando Miguel nel passato e inaugurando l'inizio di una Alchemax moderna. Quindi questo ispirò Miguel a mascherarsi da Michael O'Mara, il nuovo assistente di Ty.[13]

Catturato da Re Goblin

Goblin Nation

Miguel in seguito aiutò Spider-Man a combattere l'esercito di Goblin King. Tuttavia, furono entrambi catturati dai robot costruiti da J. Jonah Jameson, e rapidamente dirottati e controllati dal Re Goblin, con grande shock di Miguel.[14] Quando il Re Goblin offrì a Otto un percorso per trovare Anna, a costo di lasciare Miguel indietro per affrontare da solo Spider-Slayer, Otto abboccò e fuggì, lasciando Miguel a terra e imprecando contro di lui, dicendo che Spider-Man non avrebbe mai abbandonato i suoi compagni. Gli Spider-Slayers quindi si avvicinano a lui.[15]

Miguel riuscì a sconfiggere i suoi avversari, prima di collaborare con il vero Spider-Man e scopre che era il dottor Octopus nel corpo di Spider-Man per tutto il tempo prima che la mente di Peter ritornasse nel suo corpo. Portò in salvo i restanti dipendenti dell'Alchemax mentre Spider-Man andò a combattere il Re Goblin. Dopo la sconfitta di Osborn e la successiva fuga, Miguel salutò Peter.[15]

Sotto copertura alla Alchemax

Michael "Mike" O'Mara

Continuò a lavorare sotto copertura nell'odierna Alchemax e si trasferì nel suo quartiere, operando come vigilante lì. Mentre discutevano con Stone sulla vendita dei Goblin Slayers alla Trans-Sabal, furono interrotti da un agente del TOTEM, che era venuto a cancellare Miguel dallo spazio-tempo. Stone entrò nella sua Safe Roome gli disse che c'era posto solo per uno, lasciandolo indietro. Si cambiò in Spider-Man e fuggì nell'ufficio di Liz Allan, l'attuale CEO di Alchemax. L'agente la riconobbe e disse a Miguel che uno dei motivi principali per cui doveva essere cancellato da quel tempo e spazio era a causa della sua futura interazione con lei. Disse a Spider-Man che se gli avesse permesso di cancellarla, lo avrebbe lasciato in pace. Fece finta di essere d'accordo, ma prima di cancellarla, fece ritorcere contro la sua arma e distrusse l'agente prima di andarsene. Dopo il suo congedo Liz Allan si rese conto che Spider-man 2099 molto probabilmente lavorava per Alchemax e iniziò a cercarlo.[16]

Dopo aver tentato di sistemare le cose con il suo portiere, che sembrava aver provato antipatia per lui, Miguel riconobbe una ragazza che aveva salvato da una rapina, di cui scoprì che il nome era Tempest. Miguel venne affrontato da Liz Allan nel suo appartamento, dopo che fece alcune ricerche scoprendo che l'alias di Miguel era una frode. Lei lo accusò di essere Spider-Man e per sviarla Miguel usò il suo vestito olografico per produrre un costume dall'aspetto futuristico e spiegò che veniva dal futuro ed era il nipote di Stone e che era qui per aiutarla a raggiungere il suo pieno potenziale, riuscendo a far cedere a Liz l'ipotesi che si trattasse di Spider-Man. I due ebbero una breve conversazione che si conclude con Liz che lo baciò prima di andarsene. Tempest poi riapparse e spiegò a Miguel che aveva la leucemia e lo ringraziò per i fiori che aveva portato prima prima di partire.[17]

Sotto gli ordini di Liz, Miguel accompagnò Tiberius Stone a Transabal per facilitare la vendita degli Spider-Slayers. All'arrivo vennero attaccati e Tiberius venne catturato dai ribelli che si opponevano all'attuale regime. Miguel ora nel suo costume del 2099 corse per trovare Stone sapendo che se i ribelli lo avessero ucciso, sarebbe svanito dall'esistenza. Miguel alla fine trovò il nascondiglio dei ribelli, ma prima di poter salvare Tiberius lo Scorpione che apparentemente stava lavorando come attacchi di sicurezza dellìAlchemax minacciò di uccidere tutti a meno che non avessero liberato Tiberius. Quando rifiutarono, Miguel intervenne e lui e lo Scorpione ebbero un breve combattimento che terminò quando lo Scorpione rivelò che tutti gli Spider-Slayers erano attivi e stavano convergendo su Miguel perché lui era Spider- Man.[18]

Spider-Man e lo Scorpione si scontrarono brevemente fino a quando Miguel non fu costretto a ritirarsi a causa dell'esercito di Spider-Slayers. Lo Scorpione, infuriato per la sua scomparsa, indirizzò gli Spider-Slayers sui civili circostanti. Miguel usò Lyla per rivestire Scorpione con un ologramma di Spider-Man che fece sì che gli Spider-Slayers si rivolsero contro di lui. Nel frattempo Tiberius scappò quando l'edificio in cui era tenuto crollò. La sua vita venne salvata anche dalla donna che lo aveva catturato a spese della sua. Miguel e Tiberius si diressero dall'acquirente originale degli Spider-Slayers dove Tiberius rivelò che non desiderava più venderli a causa dell'uomo che potenzialmente li avrebbe usati sulla sua stessa gente. Miguel e Tiberius entrarono in un veicolo dove Stone presentò Miguel a Mac Gargan.[19]


La morte di un altro Miguel O'Hara

Spider-Verse

Dopo aver ingaggiato lo Scorpione, Miguel iniziò a subire visioni di altre versioni di realtà alternative di se stesso dove veniva uccise. Miguel inizialmente non gli diede peso, finché non vide una terza versione di se stesso essere ucciso da Morlun. Nonostante Miguel fosse a pochi metri di distanza, Morlun si ritirò e Miguel si rese conto che l'Erede aveva paura di Terra-616, decidendo di chiedere a Peter Parker il motivo.[20]

Miguel successivamente incontrò Spider-Man e Silk, dopo aver affrontato il Rapinatore che aveva rubato l'equipaggiamento da Spider Island II, come parte di Spider-UK della Spider-Army, che era stato formato per affrontare la minaccia degli Eredi, Morlun e la sua famiglia. Con Spider-Man e Silk che si unirono alla Spider-Army, si ritirarono nella loro zona sicura, Terra-13.[21]

Su Terra-13, Miguel venne scelto per far parte della squadra in trasferta di Spider-Man che viaggiò fino all'anno 2099, e Peter fu sorpreso di vedere Spider-Man (Otto Octavius) alla guida di questo gruppo. L'arrivo di così tanti Spider-Men allo stesso tempo rese inefficace il mantello di Octavius ​​che proteggeva il suo esercito dagli Eredi, quindi furono presto trovati dagli eredi. Daemos apparse attraverso un portale e ingaggiò l'Armata in combattimento, ma alla fine fu sconfitto. Con l'arrivo di più Eredi, incluso il presunto defunto Daemos, si dedusse che gli Eredi usassero corpi clonati per prolungare le loro vite. Mentre le Armate di Ragni si disperdevano, Miguel, uno Spider-Man a sei braccia e Lady Spider fuggirono con il corpo del Daemos deceduto per studiarlo.[22]

Miguel e Lady Spider si nascosero all'Alchemax, dove sezionarono il cadavere.[23] Quando tornarono su Terra-13, ignari che era stata abbandonata come zona sicura perché attaccata dagli Eredi, Lady Spider e Spider-Man 2099 si imbatterono nei resti di Leopardon, che furono recuperati, ricostruiti e potenziati con materiale nucleare.[24]

Con il Leopardon pronto per la battaglia, Spider-Man 2099 e Lady Spider ascoltarono l'appello per aiutare l'esercito i ragni nella loro ultima resistenza contro gli Eredi.[25] Una volta che gli Eredi furono sconfitti e neutralizzati, i membri della Spider-Army tornarono nei rispettivi universi e Miguel sfruttò questa opportunità per tornare al suo tempo nell'anno 2099 una volta per tutte.[25]

Poteri

O'Hara possiede una varietà di attributi sovrumani dopo essere stato geneticamente mutato con il DNA di un ragno, che non ha una base radioattiva come l'originale Spider-Man.

  • Forza sovrumana: O'Hara possiede la forza proporzionata di un ragno. Al suo apice, possiede una forza sovrumana sufficiente per sollevare fino a 10 tonnellate. La grande forza di O'Hara si estende anche alle gambe, permettendogli di saltare grandi distanze. È stato capace di saltare ad altezze di almeno 9 metri in un singolo balzo.
  • Velocità sovrumana: O'Hara può correre e muoversi a velocità che sono oltre i limiti fisici naturali del miglior atleta umano.
    • Esca: Permette a O'Hara di muoversi così velocemente da poter lasciare dietro di sé un doppio corpo affinché i nemici possano attaccare.
  • Agilità sovrumana: L'agilità, l'equilibrio e la coordinazione corporea di O'Hara sono tutti migliorati a livelli che sono oltre i limiti fisici naturali del miglior atleta umano.
  • Riflessi Superumani: I riflessi di O'Hara sono potenziati in modo simile e sono superiori a quelli del miglior atleta umano.
  • Resistenza sovrumana: La muscolatura avanzata di O'Hara genera meno acido lattico durante l'attività fisica rispetto alla muscolatura di un normale essere umano. Al suo apice, può esercitarsi fisicamente per almeno diverse ore prima che l'accumulo di tossine da fatica nel sangue inizi a danneggiarlo.
  • Telepatia: Miguel O'Hara ha dimostrato di essere in grado di comunicare con gli altri a livello telepatico. I limiti completi della sua telepatia devono ancora essere esplorati. Si ritiene che la sua telepatia sia un'estensione del suo senso di ragno, che si manifesta in modo diverso.
  • Durabilità sovrumana: Il corpo di O'Hara è più duro e resistente a certi tipi di lesioni fisiche rispetto al corpo di un normale essere umano, sebbene sia tutt'altro che invulnerabile. I suoi tessuti corporei sono condizionati per consentirgli di resistere a grandi forze di impatto, resistendo a cadute da un'altezza di molti piani e ad essere ripetutamente colpito da un avversario super-umanamente forte, che ferirebbe gravemente o ucciderebbe un essere umano normale con poco o nessun danno a se stesso. Una volta è caduto da un edificio ed è andato senza sforzo in un ospedale, dove un medico ha detto che con costole rotte e fratture massicce, era incredibile che potesse persino alzarsi in piedi.
  • Visione accelerata: L'acuità visiva di O'Hara è notevolmente superiore a quella di un normale essere umano. O'Hara può vedere oggetti a distanze molto maggiori con perfetta chiarezza, rispetto a un normale essere umano. O'Hara possiede questo stesso livello di chiarezza di notte, che gli consente di vedere nell'oscurità quasi completa. È possibile che sia in grado di vedere nell'estremità infrarossa dello spettro elettromagnetico, permettendogli di vedere il calore corporeo di una persona. L'orizzonte flicker-fusion (la velocità con cui alcuni oggetti appaiono come una sfocatura) nei suoi occhi è superiore alle altre persone. Ciò che appare come una sfocatura alla maggior parte delle persone, lui può vederlo perfettamente. Agisce anche come una sorta di preallarme, non efficacemente come il Senso di Ragno, ma è in grado di vedere gli attacchi provenienti da lontano. La sua visione gli dà anche la capacità di vedere le onde di energia.[5]
  • Fattore di guarigione accelerata: Il metabolismo/fisiologia geneticamente migliorata di Miguel O'Hara gli offre una capacità di auto-guarigione che gli consente di rigenerare i tessuti corporei danneggiati a un ritmo altamente accelerato. Lesioni come tagli o ferite possono guarire completamente nel giro di pochi minuti. Non è noto se i poteri curativi di O'Hara gli offrano una maggiore resistenza alle tossine o alle malattie. Il fattore di guarigione di O'Hara non è sufficientemente potenziato per rigenerare arti mozzati o organi mancanti.
    • Longevità: Miguel O'Hara invecchia a un ritmo molto lento a causa della rapida rigenerazione di cellule e tessuti corporei sani.
File:Miguel O'Hara (Earth-928) 0002.jpg

Gli aculei di Miguel possono essere usati per iniettare veleno alle sue vittime

  • Artigli e zanne: O'Hara possiede canini allungati che secernono un veleno paralizzante, sebbene non tossico. Possiede anche artigli corti e retrattili sulla punta delle dita delle mani e dei piedi che usa per appigliarsi alle superficie, permettendogli di strisciare lungo di loro come un ragno. Gli artigli sono anche affilati come un rasoio e, insieme alla sua grande forza, sono in grado di lacerare materiali resistenti come blocchi di cemento.
  • Filiere: Entrambi gli avambracci di O'Hara contengono una serie di filiere che rilasciano una sostanza simile a una ragnatela molto forte e appiccicosa dalla parte posteriore dei suoi polsi. O'Hara può usare questa ragnatela per passare da un edificio all'altro con o come mezzo per limitare un individuo. A differenza dell'originale Spider-Man, le ragnatele di O'Hara sono organiche e sono chimicamente identiche alla vera seta di ragno.

Abilità

Intelligenza geniale: O'Hara è un genetista esperto e dotato.

Abile combattente corpo a corpo: È anche formidabile nel combattimento corpo a corpo, nonostante il fatto che abbia un addestramento formale limitato. Usa uno speciale stile libero di combattimento che gli consente di sfruttare appieno la sua forza, velocità e agilità.

Competenze informatiche: È stato in grado di hackerare i computer di Dottor Destino, Iron Man, Mister Fantastic e Sam Beckett.[26]

Precisione di tiro: Spider-Man è stato in grado di colpire più volte un nemico che teneva in ostaggio con una pistola, con un proiettile che sfiorò l'ostaggio.[27]

Debolezze

Fotosensibilità ottica: A causa della visione accelerata e della capacità di vedere al buio, i suoi occhi sono noti per essere estremamente sensibili alla luce.

Difficoltà nel parlare: Nei panni di Spider-Man, Miguel usa le zanne che producono il veleno non letale, tuttavia lo svantaggio di queste zanne è che non può ritrarle. Questo è un difetto che Miguel nasconde, tuttavia l'unico problema è che è relativamente difficile per lui parlare e nascondere le zanne allo stesso tempo.

Ritorno di ragnatele: Se le sue ragnatele dovessero essere bloccate o trattenute da qualcosa con una forza sufficiente, Miguel non sarebbe in grado di far girare le ragnatele.[24]

Disturbo post-traumatico da stress: A seguito dell'attacco al Bijoux Restaurant & Tapas Bar, Miguel ha sviluppato un disturbo post-traumatico da stress (PTSD). La vista di un'immagine del camion che si è schiantato contro il ristorante ha innescato un breve attacco di ansia.[28]

Equipaggiamento

Il Costume originale di Spider-Man 2099 è fatto di molecole instabili, l'unico indumento che possedeva che poteva resistere allo strappo dai suoi artigli. Il costume include anche un leggero velo sul dorso. Questa pellicola emette una bassa concentrazione di particelle antigravitazionali che consentono a O'Hara di scivolare sulle correnti d'aria.

  • Il DNA di Miguelera al 50% di ragno.[16]
  • Miguel è irlandese da parte di padre (George O'Hara) e messicano da parte di madre (Conchata O'Hara). Le radici culturali del suo padre biologico, Tyler Stone, non sono state esplorate.
  • Una delle password di Miguel è "Lyla".
  • "Web-Cape" di Miguel potrebbe essere stato un adattamento del mantello indossato da Captain Spider.
  • Il costume di Miguel, contrariamente alla credenza popolare, era originariamente nero, ma appare blu a causa di errori di colorazione. Successivamente, il suo costume ha smesso di essere descritto come nero ed è stato invece cambiato in blu per evitare confusione.
  • Quando Miguel ha affrontato Venom, quest'ultimo pensava che Miguel avesse rubato il design del suo costume.[5]
  • Lo scrittore di Spider-Man 2099 Peter David ha chiamato Miguel O'Hara in onore di Miguel Ferrer.
  • Mentre Miguel era intrappolato su Terra-616, il suo numero di appartamento era 2099.[16]
  • Nel presente, Miguel era preoccupato per il riscaldamento globale e Donald Trump.[29]

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina



Ti piace? Facci sapere!

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.