Marvel Database
Advertisement

Questa pagina è simile in nome o argomento ad altre pagine.

Vedi anche Mjölnir per una lista completa di riferimenti per distinguere tra questi articoli con nome o contenuto simile.

Item Template HelpItem Template
Mjolnir

Nome Ufficiale
Sconosciuto
Altri Alias
Martello, Hammer, Martello del Cielo, Hammer of Heaven,[1] Mahjonner, Potente Maglio, Mighty Mallet, Martello di Thor, Thor's Hammer, Martello di Uru,[2] Uru Hammer

Origine
Universo

Progettista Principale
Eitri

Altri Progettisti
Brokk, Buri, Odino Borson

Luogo di Creazione
Sole; originariamente Nidavellir

Origine
Magica; Asgardiana

Characteristics
Dimensioni
Ha una testa oblunga lunga circa 30 cm e un manico di uguale lunghezza. Il manico è avvolto in pelle dichiarata infrangibile che termina con un anello.

Possessori
Possessore Corrente

Possessori Precedenti
Eric Masterson; Jane Foster; Loki Laufeyson; Odino Borson; Steve Rogers; Moon Knight; Adam Aziz; Khonsu


Prima Apparizione
Prima Apparizione in Italia

Mitico Thor (Corno) #1



Storia

Origine

Ere fa, una tempesta cosmica inimmaginabilmente potente chiamata Dio Tempesta si avvicinò ad Asgard. Odino, capo degli dei nordici, combatté la tempesta per molti giorni quando questa minacciava Asgard. Una volta che la tempesta fu abbastanza indebolita, Odino sconfisse il Dio Tempesta intrappolandolo in un pezzo di Uru che gli era stato dato dai Nani di Nidavellir come dono, dopo che Odino aveva salvato Il loro regno da un'invasione di Troll.[3]

Nani forgiano Mjolnir

Da quell'Uru, Odino ordinò ai Nani di Nidavellir di forgiare Mjolnir.[4] I fabbri Eitri , Brokk,[5] e Buri[4] avevano bisogno di usare il tremendo calore di una stella per rendere la fucina abbastanza calda da manipolare l'Uru. Il martello fu completato in diciassette settimane.[6] Nel corso la stella esplose e quasi prese Midgard con sé; quell'evento potrebbe spiegare l'estinzione dei Dinosauri, circa 65 milioni di anni fa.[4] Dopo che Mjolnir arrivò sulla Terra, Odino lo recuperò.[7]

Odino sigilla Mjolnir dopo non essere riuscito a controllarne il potere.

Quando Odino tentò per la prima volta di brandire Mjolnir, non riuscì a controllarlo a causa del Dio Tempesta che conservava ancora il suo potere. Il martello devastò Asgard mentre volava fuori controllo. Per dispetto, Odino lanciò un incantesimo sul martello per impedire a chiunque altro di impugnarlo. Il martello venne riposto dove rimase per secoli incalcolabili, dove il Dio Tempesta sarebbe morto, ma il suo potere sarebbe rimasto all'interno di Mjolnir.[6]

Sebbene potente in sé e per sé, il martello ricevette anche diversi potenti incantesimi da Odino, che uccise il Gigante dei Ghiacci Laufey con esso.[6]

Thor

Molto più tardi, Mjolnir fu lasciato in eredità a suo figlio Thor, dopo essersi dimostrato degno attraverso diverse prove.[8] Con poche eccezioni, Thor portò Mjolnir con se durante le sue avventure. Così, la storia di Mjolnir segue quella di Thor. Sebbene Asgard sia stata distrutta nel Ragnarök, Thor e il martello sono sopravvissuti.[9]

Età moderna

Dopo che Nick Fury sussurrò a Thor una rivelazione che consolidò la fede più profonda del Dio del Tuono, quella che Gorr il Macellaio di dei aveva ragione nel sostenere che gli dei erano egoisti e indifferenti ai mortali. Thor perse la fiducia nella sua divinità e di conseguenza la sua capacità di maneggiare Mjolnir.[10] Il martello fu posato sulla Luna, per lo più intatto, dove alla fine fu sollevato dal suo nuovo possessore,[11] l'ex amata di Thor, Jane Foster.[12] Durante questo tempo, l'iscrizione dell'incantesimo cambiò in 'se sarà degna'.[11]

Durante l'acquisizione degli Stati Uniti da parte dell'Hydra, Jane Foster fu separata dal martello e una versione malvagia alternativa di Capitan America lo sollevò per dimostrare la dignità della sua causa.[13] A sua insaputa, Madame Hydra aveva usato un frammento del Cubo Cosmico per alterare l'incantesimo del martello in modo che potesse essere sollevato dal 'più forte' piuttosto che dal 'degno'. Quando il vero Steve Rogers ritornò ed affrontò il suo io malvagio, le alterazioni a Mjolnir erano svanite e il malvagio Capitan America non riuscì a sollevare il martello quando provò a farlo. Dopo la sconfitta del malvagio Capitan America, Mjolnir fu restituito a Jane Foster.[14]

Jane Foster aveva combattuto contro il cancro anche prima di sollevare Mjolnir. Sfortunatamente per lei, tutti i progressi della chemioterapia si perdevano ogni volta che usava Mjolnir per trasformarsi in Thor. Dal momento che la trasformazione magica eliminava tutte le tossine dal corpo di Jane, lo faceva anche con i farmaci chemioterapici, ma lasciava il cancro alle spalle poiché era parte del suo corpo.[15] Jane tentò di lasciar perdere ad utilizzare Mjolnir per il bene della sua salute, ma si vide costretta a tornare in azione per affrontare il Mangog, anche se ciò significava che sarebbe morta se si fosse trasformata di nuovo un'ultima volta.[16] Dopo un'ardua lotta, Jane legò il Mangog con catene originariamente create per legare il Lupo Fenris, e le legò a Mjolnir in modo che potesse scagliare il mostro nel sole. Con il Mangog morto e Mjolnir distrutto, Jane tornò alla sua forma umana e soccombette al suo cancro;[16] tuttavia, fu resuscitata con successo dagli Asgardiani e dal Dio Tempesta, che era stato liberato dopo la distruzione di Mjolnir. Jane in seguito consegnò a Thor un piccolo pezzo di Mjolnir che riuscì a recuperare.[17]

Mjolnir riforgiato

Verso la fine della Guerra dei Regni, Thor si inchiodò a Yggdrasil, che stava crescendo dalla superficie del Sole per acquisire conoscenze su come salvare i suoi genitori dalle grinfie di Malekith. Thor fu costretto a sacrificare uno dei suoi occhi e l'ultimo frammento rimasto di Mjolnir in suo possesso per sbloccare le risposte. Durante la battaglia finale contro Malekith, il Dio Tempesta si manifestò nel Sole e Thor gli ordinò dalla Terra di riforgiare la sua arma. Il Mjolnir restaurato poi approdò ai piedi di Thor, diventando in grado di brandirlo ancora una volta quando si rese conto che la lotta costante per essere degno era di per sé ciò che lo rendeva degno. Anche la sua iscrizione fu cambiata in "se loro ne sono degni."[18]

Nonostante fosse diventato di nuovo degno, Thor notò che Mjolnir diventava più pesante da sollevare dopo essere diventato il nuovo Padre di Asgard.[19] Dopo aver eseguito un test, Thor scoprì che era successo qualcosa all'incantesimo di dignità di Mjolnir, costringendo tutti gli altri a diventare degni di impugnarlo mentre gli diventava più difficile impugnarlo.[20]

Proprietà

Mjolnir è stato creato da una pepita di Uru, un potente metallo Asgardiano quasi invulnerabile.[4] Ulteriori incantesimi posti su di esso da Odino lo hanno reso praticamente indistruttibile.[21] È sopravvissuto al calore estremo come il cuore dei soli e ad esplosioni abbastanza potenti da distruggere i pianeti. Quasi nulla è in grado di resistere a un colpo di Mjolnir, nemmeno l'armatura dei potenti Celestiali.[22] Una rara eccezione è l'Adamantio primario.[23]

Negli anni successivi, Mjolnir dimostrò di possedere i resti della senzienza del Dio Tempesta. Muovendosi da solo,[24] e impedendo a Odino di sollevarlo.[11] Mjolnir poteva anche proiettare temporaneamente una forma fisica in grado di parlare, sebbene questo potere richiedesse una grande quantità di energia e probabilmente ci vorranno almeno cento anni prima che possa essere fatto di nuovo.[24]

Incantesimo di degnità

Uno degli attributi più notevoli del martello è il suo incantesimo di degnità. Questo incantesimo che circonda Mjolnir gli impedisce di essere brandito da chiunque tranne coloro che sono stati trovati degni. Per nessun altro, Mjolnir non può essere sollevato da terra. Coloro che sono ritenuti degni sono in grado di esercitare i poteri di Thor e accedere agli innumerevoli attributi e poteri mistici del martello come la manipolazione delle forze fondamentali degli universi, incluso lo spettro elettromagnetico[25] e gravitazionale.[26]

L'incantesimo è così potente che anche con il martello tagliato a metà, è ancora funzionante.[27] Come il vero padrone di Mjolnir, Thor può anche donare agli altri la capacità di brandire il mistico martello. Odino stesso può anche alterare l'incantesimo, permettendo a qualcuno che il martello non riterrebbe naturalmente degno di usarlo,[28] o impedendo a qualcuno, anche Thor, di sollevarlo.[29] Il martello può essere sollevato, anche se i suoi poteri non vengono utilizzati, nel vuoto dello spazio, dove nessuna gravità può tenerlo giù.[30][31] L'incantesimo può essere alterato, permettendo così a qualcuno non degno di impugnarlo, con l'uso della distorsione della realtà.[14]

Mjolnir e il suo possessore condividono un legame mistico che consente a quest'ultimo di comandare il martello. Se la volontà di chi la impugna è abbastanza forte, il martello può attraversare quasi tutte le barriere per raggiungerlo; se lo desiderano, Mjolnir si farà strada anche al centro di interi pianeti per tornare dal suo padrone.[32] Mjolnir può anche trasformare il suo possessore nelle sue sembianze civili. Quando Thor era un civile, il martello più spesso diventava un vecchio bastone di legno. Pur assumendo sembianze mortali, Thor si trasformerebbe di nuovo nella sua forma mortale se fosse separato da Mjolnir per più di sessanta secondi.[33]

Poteri concessi al suo possessore

  • Manipolazione delle intemperie: Brandire Mjolnir garantisce al suo padrone la capacità di controllare gli elementi base di una tempesta, cioè pioggia, vento, tuoni, fulmini e altro (sebbene Thor possa controllarli da solo, sembra che Mjolnir aumenti La sua capacità di controllare gli elementi base di una tempesta). Possono creare gigantesche tempeste elettriche complete di tuoni, fulmini, uragani, tornado, bufere di neve, maremoti, esplosioni di vulcani, terremoti e piogge torrenziali su interi pianeti in un attimo. Può anche creare uno qualsiasi di questi fenomeni individualmente. Un altro aspetto di questo potere consente loro di fermare immediatamente anche qualsiasi di queste condizioni meteorologiche. Il suo utilizzatore può creare tempeste su larga scala planetaria o più grandi se necessario, e non è limitato ai normali limiti di Madre Natura e può andare oltre e sfidare ciò che il tempo naturale può fare come creare pioggia nello spazio dove non c'è atmosfera. L'abilità del possessore di Mjolnir di controllare e creare tempeste si estende a tutte le tempeste poiché è stato dimostrato di controllare e creare tempeste temporali infuriate nel tempo, creare eruzioni solari, potenti venti stellari nello spazio e così via.
  • Volo: L'utilizzatore di Mjolnir è in grado di scagliare Mjolnir con grande forza e, tenendosi al laccio di cuoio, è in grado di volare in aria a velocità incredibili. Mentre si trovava in un'atmosfera simile alla Terra, Thor generalmente volava all'incirca alla velocità del suono, circa 1240 chilometri all'ora. Thor può volare così veloce da essere invisibile ad occhio nudo.[34] È stato cronometrato a volare a tre volte la velocità della luce,[35] ed è capace Di raggiungere velocità di gran lunga superiori a quella. È stato stabilito che la velocità del martello di Thor trascende sia il tempo che lo spazio.[36] Mjolnir può anche eseguire complicate manovre in aria,[37] e cambiare rotta in a metà del volo alla velocità del pensiero.[38] Facendo ruotare Mjolnir ad alta velocità sopra la sua testa, Thor è stato in grado di librarsi a mezz'aria.
  • Proiezione di energia: Con Mjolnir, il suo possessore può proiettare potenti raggi mistici di energia. Può persino incanalare le energie per attacchi energetici più forti.
    • Colpo-Divino: Thor è in grado di incanalare diverse quantità delle sue energie divine in combinazione con le proprietà mistiche di Mjolnir che possono essere incanalate attraverso il suo martello per un singolo enorme raggio di energia noto come Colpo-Divino.[22][39] La sua energia divina è così vasta e potente, che anche se rinforzata con la Cintura della forza, che dovrebbe raddoppiare la fortificazione e la durevolezza di Mjolnir, quando Thor incanalò le sue energie divine in Mjolnir per distruggere la Calotta Cerebrale del potente Celestiale Exitar,[22] il martello si frantumò dalla quantità di potere Thor Caveva canalizzato. Il Colpo-Divino è così immensamente potente e distruttivo che si è dimostrato in grado di distruggere esseri grandi e potenti come l'essere Galactus, che è stato costretto a fuggire per salvarsi la vita.[40] Thor può inviare il Colpo-Divino al centro di Ego il Pianeta Vivente e Alter Ego e renderizzare entrambi in coma.[41] Ha usato il Colpo-Divino per sconfiggere Surtur e Ymir[42]. Thor ha usato il Colpo-Divino per fermare il Fenomeno (Cain Marko) mentre era in movimento e per spingerlo indietro, lasciandolo cadere in un buco.[43] Thor ha usato il Colpo-Divino per sconfiggere la Madre del Cielo Majeston Zelia, che aveva assorbito la Forza Odino.[44]
    • Anti-Forza: Thor è in grado di produrre un'esplosione indescrivibilmente potente conosciuta come Anti-Forza che è in grado di annientare interi pianeti.[44] Questa esplosione è così potente che con una sola emissione, Thor era in grado di abbattere e apparentemente uccidere la potente entità Mangog stesso.[45]
    • Termo-Esplosione: Thor ha la capacità di produrre Termo-esplosioni da scuotere l'universo in grado di decimare anche interi pianeti ed esseri potenti come Ego il Pianeta Vivente.[46]
  • Rilevamento di energia: Mjolnir può rilevare praticamente tutti i tipi di energia.[47][48][49] Reagisce particolarmente forte all'energia psichica malvagia,[50] e all'energia soprannaturale.[51] Mjolnir può anche rintracciare il modello energetico di qualcuno che si nasconde,[52] rileva l'aura di qualsiasi Asgardiano tramite la scarica di elettroni,[53] e può percepire e tracciare l'energia che si irradia dagli oggetti mistici.[54]
  • Assorbimento e reindirizzamento dell'energia: Thor è in grado di utilizzare Mjolnir per assorbire qualsiasi esplosione di energia diretta verso di lui come mezzo di attacco. Una volta che l'energia è stata assorbita, Thor può reindirizzarla indietro amplificata molte volte verso la fonte e/o usarla come arma tutta sua. Thor ha usato Mjolnir per riflettere le enormi e pericolose quantità di energia emesse dall'arma biologica impiantata nel corpo di Wasp dai Skrull indietro verso di lei mentre tutti gli altri superumani della Terra erano impotenti. Thor ha usato Mjolnir per assorbire l'intera fonte di energia di Ultron, il Potere Cosmico di Silver Surfer,[55] la Tempesta Cosmica le Camminatore nel Cielo,[56] energia radioattiva,[57] magnetismo[58] come il campo magnetico personale di Magneto,[59] e una porzione del campo magnetico planetario di Pangoria. L'abilità di Mjolnir di assorbire l'energia è così potente che è riuscito ad assorbire, contenere e reindirizzare l'intera energia della Bomba Nulla, che era abbastanza potente da distruggere l'intera galassia,[60] assorbire energie mistiche , come la fiamma mistica di Plutone.[61] Era persino in grado di assorbire una parte delle energie mistiche da ogni dio dei pantheon della Terra,[50] e assorbire le energie elettromagnetiche della Nave Madre Celeste.[62]
  • Teletrasporto: Afferrando Mjolnir per il laccio di cuoio e facendolo roteare rapidamente, Thor può incanalare le energie allo scopo di creare Wormholes attraverso un vortice[63] e in questo vortice il tempo non ha significato, il che significa che lui e gli altri possono attraversarlo istantaneamente verso le loro destinazioni.[64] Può aprire varchi che gli consentono di viaggiare attraverso luoghi, non importa quanto grande la distanza, in pochi istanti o anche attraverso intere dimensioni, come fa quando viaggia da Asgard alla Terra e viceversa.[65][63] Thor ha usato Mjolnir per lacerare il tessuto dell'universo per inviare Surtur e Ymir nella Dimensione della Morte[42] e inviare un'intera popolazione nel Limbo,[66] Thor può usare Mjolnir anche per viaggiare attraverso i portali ovunque all'interno della stessa dimensione.[67]
  • Manipolazione della materia: Facendo ruotare Mjolnir in modo preciso a velocità ciclotroniche, Thor può manipolare la materia da un livello molecolare a una vasta scala, il che gli consente di creare altre configurazioni e persino di trasmutare gli elementi stessi. Questa abilità fu evidente quando trasmutò il corpo di legno e ferro dell'Uomo Assorbente nel gas elio.[51]
  • Potere degli Inferi: Thor può usare Mjolnir per attingere al potere dei Mondi Inferi (dimensioni oscure).[68]
  • Energia Cosmica: Mjolnir permette a Thor di produrre e controllare l'Energia Cosmica fino a un limite sconosciuto per una varietà di scopi.[37]
  • Manipolazione dello spettro elettromagnetico: Thor è stato in grado di assorbire e manipolare le energie elettromagnetiche della Nave Madre Celeste.[62]
  • Invisibilità e Intangibilità: Thor può trasformare se stesso o gli altri, usando Mjolnir, completamente intangibile e/o invisibile.[69] Una conseguenza di questa abilità è che Thor può usare Mjolnir per interrompere le abilità di fasamento dei superumani come Visione, Shadowcat ecc.[70]
  • Richiamo degli eventi: Thor può usare Mjolnir per ricordare eventi passati.[71]
  • Trasmigrazione delle anime: il martello di Thor ha la capacità di manipolare le anime.[72]
  • Assorbimento della forza vitale: Thor ha usato questa abilità sul supercriminale Presenza, che fu costretto ad arrendersi per evitare di essere ridotto a un guscio senza vita. [73]
  • Rilevamento di illusioni : Mjolnir può distinguere immagini, ologrammi e diverse illusioni dalla realtà: Thor una volta ordinò al martello di colpire il signore dei demoni Mefisto, che si nascondeva tra false immagini di se stesso.[70]
  • Messaggi interdimensionali: Thor può usare Mjolnir per inviare messaggi psichici tra i nove regni.
  • Trasformazione: Quando Thor viveva sulla Terra sotto la sua identità mortale, poteva usare Mjolnir per trasferirsi dal suo personaggio di Donald Blake a Thor e viceversa. Thor perde questa capacità quando Odino separa permanentemente i due personaggi. La trasformazione ritorna dopo la morte di Odino e Ragnarök riporta in vita Donald Blake, permettendogli di riportare Thor sulla Terra dal vuoto una volta trovato il martello, ma per un po' i due condividono un'esistenza in cui sono individui distinti che tuttavia hanno una simile memoria.
  • Immunità alle altre forze: Anche senza attivare i poteri di Mjolnir, il martello di Thor, incantato da Odino, è impermeabile a quasi tutte le forme di cambiamento, poiché lui stesso sosteneva che nessun potere nell'universo tranne il il padre onnipotente potrebbe influenzare Mjolnir, mostrato quando gli sforzi magici di Amora durante il suo primo confronto con Thor per trasformarlo in un serpente mortale non sono serviti a nulla.
  • Allspeak: Grazie all'Allspeak, il possessore di Mjolnir può comunicare ed essere compreso da tutte le razze.

Versioni di realtà alternative

Image Description Issue
Mjolnir (Earth-1610) from Ultimate Power Vol 1 5 0001.pngUltimate Mjolnir.jpg In Terra-1610, Thor ha più martelli che portano il nome Mjolnir e può impugnare quello che ritiene opportuno. Il suo martello originale fu forgiato da Odino e portava con sé un pezzo di Asgard in modo che anche se Ragnarök avesse mai avuto luogo, Asgard potesse rinascere. Questo martello condivide gli stessi poteri della versione classica del martello, ma può anche teletrasportare oggetti e persone di una grande quantità e non ha il vincolo di dignità, permettendo a chiunque di usarlo. Quando inevitabilmente si è verificato Ragnarök, Thor rinacque sulla Terra come un essere umano di nome Thorlief Goleman e alla fine lavorò per l'IDE come cavia per la loro Costume Bio-Meccanico, fornito con un ibrido ascia-martello. Su suggerimento di Thor, il martello in realtà ospitava la batteria che alimentava la tuta.[80] Thor divenne un umanitario con superpoteri, usando la tuta come fonte dei suoi poteri poiché non era più un dio.[81] A causa dell'inganno di Loki, Thor fu privato dell'imbracatura e del martello, rendendolo impotente. Odino alla fine rinacque, e quindi Thor avrebbe riguadagnato la sua divinità. Odino diede quindi a Thor una seconda versione di Mjolnir che assomigliava al martello d'ascia fatto dalla Terra.[82]

Durante una breve battaglia con un Universo Alternativo, Mjolnir fu preso da Hyperion e usato contro Thor. Hyperion, pensando che Thor fosse stato sconfitto, lasciò semplicemente cadere il martello perché non ne aveva più bisogno.[83]

Thor alla fine tornò a brandire il suo martello Asgardiano originale. Dopo che gli Ultimates lottarono contro Ultron e Magneto, Thor perse il suo martello contro Magneto, che fu stato in grado di manipolarlo a causa del il ferro che era stato utilizzato nella sua costruzione.[84] Magneto quindi lo brandì come un segno di potere mentre causava un'alluvione che uccise molti abitanti di New York. Thor si sacrificò nel Valhalla per salvare la vita di Valchiria. Quando gli eroi rimasti sconfissero e uccisero Magneto, Valchiria divenne la nuova padrona di Mjolnir.[85] Alla fine i Difensori riuscirono a rubarglielo e consegnarlo al loro padrone, Loki. Loki quindi usò Mjolnir per trasportare il suo esercito di Troll da Asgard a New York in un complotto per riportare Thor dal Valhalla. Thor inevitabilmente tornò quando Loki uccise Valchiria, e lei prese il suo posto nel Valhalla. Thor impugnò ancora una volta Mjolnir e gli eroi furono in grado di sconfiggere Loki.[86]

Poco dopo, Gregory Stark tentò di provocare disordini in Corea. Quando venne affrontato dagli Ultimates, riuscì a prendere Mjolnir da Thor e usarlo per sottomettere lui e Capitan America, prima di sbatterlo a terra con esso causando un'enorme onda d'urto che stordì tutti nel raggio d'azione. Thor riuscì a riconquistare Mjolnir e uccise Gregory con un fulmine.[87]

Quando i Bambini del Domani massacrarono gli Asgardiani e avviarono un secondo Ragnarök, Thor nascose suo figlio Modi nella Stanza Senza Porte insieme a Mjolnir, nella speranza che suo figlio possa un giorno emergere e riportare Asgard al suo antico splendore.[88]

Con Yggdrasil prosciugato della'Forza-Odino, Thor divenne di nuovo mortale. Quando Tony Stark restituì una versione migliorata dell'ex imbracatura di potere di Thor, impugnò ancora una volta un'ascia-martello simile che gli era stata data dall'I.D.E.[89] Questa nuova versione di Mjolnir era "pienamente compatibile con tutte le fonti di energia di Iron Man".[90] Sebbene il martello condivideva tutti i poteri del suo martello magico, Thor si sentiva ancora come se fosse diventato meno di quello che era.[89]

Il figlio di Thor, Modi, corrotto dall'Albero del Mondo tornò sulla Terra con il Mjolnir sdi Uru nel tentativo di stabilire il suo regno sulla Terra. Quando Thor uccise suo figlio in combattimento, il dio del tuono continuò a utilizzare il modello Stark di Mjolnir e la tuta biologica di collegamento.[91]

Dopo la morte[92] e la rinascita della Terra-616, un Mjolnir della Terra-1610 apparve nel Regno di Asgard ed atterrò nelle rovine della Città di Asgard, ora con un incantesimo di degnità.[93] Dopo aver appreso del Mjolnir dall'Inosservato, Thor della Terra-616 andò ad Asgard nel tentativo di recuperarlo[94] dopo essere diventato indegno di brandire il Mjolnir della sua realtà.[95] Tuttavia, Thor venne catturato dal Collezionista e portato a bordo della sua nave. Il Collezionista disse a Thor che voleva brandire il Mjolnir, ma avrebbe ucciso chiunque avesse tentato di sollevarlo ad eccezione del Collezionista stesso, sebbene il Collezionista non fosse ancora in grado di spostarlo. Questo aveva costretto il Collezionista a prendere l'intera Città di Asgard per portare con sé il martello.[96] Thor e il Collezionista non erano però gli unici a cercare il martello. Il Titano Pazzo Thanos aveva inviato i suoi scagnozzi Proxima Mezzanotte e Cigno Nero in aiuto ad uno sconosciuto individuo ammantato per recuperare il martello come tributo per ingraziarsi il favore di Thanos.[97]

Alla fine seguì una lotta tra le tre parti sulla futura proprietà del martello.[98] Thor pose fine alla faida quando attivò il potere di teletrasporto del martello per trasportare se stesso, la città di Asgard e i suoi alleati lontano. Sentendosi indegno del martello, Thor scelse di lasciare il martello nella città di Asgard in modo che nessun altro malvagio potesse abusare del suo potere. Giorni dopo, [10]Volstagg apparve e rivendicò il martello per sé, proclamando che i Nove Regni avevano bisogno di un nuovo tipo di Thor e che sarebbe diventato quel Thor, ovvero il Thor della Guerra.[99]

Il martello conferì a Volstagg un potere incredibile, ma lo rese anche incontrollabile dalla rabbia e si scagliò contro chiunque percepisse come un nemico, anche alleati e civili innocenti.[100] Thor (Jane Foster) alla fine convinse Volstagg a lasciar andare la sua rabbia e rinunciare a essere il Thor della guerra. Volstagg rinunciò al martello e l'Odinson ordinò al martello di tornare nella Vecchia Città di Asgard a cui apparteneva. Il martello obbedì e tornò alla Vecchia Asgard nel regno di Asgard.[101]

Odinson lasciò la sua capra Toothgnasher a guardia del martello in modo che non corrompesse nessun altro. Il martello in seguito cambia idea sull'essere separato da Volstagg e si dirisse verso Asgardia dove si trovava Volstagg. Fu ancora una volta in grado di tentare Volstagg con il suo potere, trasformandolo di nuovo nel Thor della Guerra. Volstagg volò via con il martello e viaggiò attraverso i Dieci Regni chiedendosi quale sarebbe stata la sua prossima mossa. Dopo essere stato teso in imboscata da Toothgnasher, Volstagg sbarcò nella vecchia città di Asgard e quasi venne alle mani con Toothgnasher, ma incontrarono inaspettatamente il mostro Mangog. Mangog uccise Toothgnasher e proclamò che avrebbe portato il giudizio finale sugli Asgardiani. Volstagg si rifiutò di farlo e si preparò a combattere con Mangog.[102]

Volstagg non poteva competere con Mangog, però, ed venne brutalmente picchiato. Il Mjolnir dell'Universo Ultimate finì distrutto da Mangog.[103] Una versione alternativa del martello riapparve nella sua realtà natale ad un certo punto.[104]

Durante la Guerra dei Regni, Jane Foster raccolse i resti frammentati del martello e riuscì a trasformarsi di nuovo nella sua forma di Thor, anche se si sforzò di impedire al martello di farla diventare incontrollabile con rabbia come fece con Volstagg. Aiutò Thor e il suo io passato e futuro a salvare Odino e Frigga che erano tenuti prigionieri da Malekith. Quando il martello stava per cadere a pezzi, Jane usò l'ultimo dei suoi poteri per distruggere uno degli occhi di Laufey. Quando il martello tornò a Jane, cadde a pezzi, ma i suoi pezzi si fusero insieme per diventare un Undrjarn d'oro che si attaccò al braccio di Jane.[18]
Ultimates 3
Thor Odinson (Earth-2149) and Norrin Radd (Earth-2149) from Marvel Zombies Vol 1 3 0001.jpg Su Terra-2149, Mjolnir viene brandito da uno zombificato Thor. In questa realtà, Thor non è più degno di sollevare Mjolnir (presumibilmente perché è uno zombi) e quindi ha adottato un martello sostitutivo, fatto di materiali sconosciuti. 100% Marvel 51
Thor Vol 2 59.jpg Su Terra-3459, Mjolnir è in possesso di un ragazzo chiamato D.J., il Thor di questa realtà o manca o è un uomo schizofrenico chiamato Harry Wilson. In questa realtà il manico non è avvolto in cuoio (termina con un cappio), ma termina con una corta catenella. Thor Vol 2 59
Thor Odinson (Earth-3488) from Ultimate Avengers The Movie 0001.jpg Su Terra-3488, Mjolnir è impugnato da Thor. In questa realtà, che si basa sull'Universo Ultimate, Thor e il suo martello assomigliano visivamente alla versione Ultimate di Thor. Hulk è in grado di raccogliere il martello, anche se con grande sforzo, lasciando lo spettatore incerto se questo martello sia di origine terrena o Asgardiana. È in grado di far rivivere un Tony Stark quasi morto con il martello.
Thor Odinson (Earth-4162) from Exiles Vol 1 52 0001.jpg Su Terra-4162, Mjolnir è impugnato da Thor. In questa realtà la testa di Mjolnir è curva. Exiles Vol 1 52
Thor Odinson (Earth-5113) from Defenders Vol 3 4 0001.jpg Su Terra-5113, Mjolnir è impugnato da Thor. In questa realtà il suo aspetto è corrotto da Dormammu, con singolari punte alle estremità del martello. 100% Marvel 42
100px Su Terra-7642, il martello di Thor aveva un aspetto simile a quello della controparte di Nuova Terra. La parte superiore era per lo più piatta con due bottoni sulla parte rialzata. Fu distrutto con il resto di MondoDivino. Dopo la reincarnazione di Thor, il martello rifatto somigliava al martello della Terra-616. Battaglie del Secolo 5
Sore (Earth-9047) from What The--?! Vol 1 5 001.jpg Su Terra-9047, il martello di Sore è conosciuto anche come Mjhtwpnor e Mlarry. Marvel Mania 5
Mjolnir from Hulk Future Imperfect Vol 1 2 001.jpg Su Terra-9200, Mjolnir è impugnato da Thor. In questa realtà Mjolnir sembra più una clava. È stato anche dimostrato che è stato impugnato da Rick Jones, ritenuto degno di azioni non specificate che aveva commesso in passato. Star Magazine 35
Mjolnir (Earth-9602) from Thorion of the New Asgods Vol 1 1 0001.jpg Su Terra-9602, che è una fusione di Terra-616 e Nuova Terra dell'Universo DC, Mjolnir è brandito da Torione. In questa realtà, la testa di Mjolnir è di forma cilindrica anziché rettangolare, conferendole un aspetto più simile a una mazza con una leggera estensione su entrambi i lati. Possiede anche il cinturino in pelle infrangibile. Battaglie del Secolo 16
Thor Odinson (Earth-9907) from A-Next Vol 1 11 0001.png Su Terra-9907, Mjolnir era un martello fatto di uru nero. A-Next Vol 1 11
100px Su Terra-10190, Mjolnir è una delle armi più potenti esistenti, specialmente nelle mani di un violento furioso come Thor, che lo usa per uccidere indiscriminatamente. Capitan America & Thor 32
Thor Odinson (Earth-11124) from Fear Itself Fearsome Four Vol 1 4 001.jpg Su Terra-11124, Thor è stato ucciso in una lotta non specificata. Un cimitero che ospita gli eroi che muoiono nella lotta è stato costruito intorno al luogo di riposo di Mjolnir. A-Next Vol 1 11
Balder Odinson (Earth-13068) from Captain Marvel Vol 5 8 0001.jpg Su Terra-13068, l'elsa di Mjolnir è molto lunga e sottile. Captain Marvel Vol 5 8
Mjolnir (Earth-TRN340).jpg.jpg Il clone di Thor Ragnarok ottenne Mjolnir da Terra-13584 dopo aver viaggiato lì con i Vendicatori Oscuri. Marvel Mix 105
Mjolnir from Marvel Disk Wars The Avengers Season 1 2 001.png Su Terra-14042, Mjolnir è l'arma di Thor. Una delle armi più potenti che ci siano, Thor la tratta come un partner in battaglia. Può essere lanciato e richiamato, distrugge facilmente cemento e altre strutture solide ed è usato come punto focale per l'attacco 'Colpo di Fulmine' di Thor. Marvel Disk Wars: The Avengers
Thor Odinson (Earth-616) from New Avengers Vol 3 27 001.jpg Su Terra-14325, Mjolnir ha le stesse capacità del solito, ma può essere sollevato solo dagli 'indegni', piuttosto che dai 'degni'. Avengers 30
Mjolnir from Avengers of the Wastelands Vol 1 1 001.jpg In Terra-21923, Mjolnir ha condiviso la stessa storia della sua controparte di Terra-807128, fino a quando Dani Cage ne è stata ritenuta degna ed è diventata il nuovo Thor. Wolverine 399
Earth-22020 from Marvel Universe Millennial Visions Vol 1 1 001.jpg In Terra-22020, Odino ha portato via Mjolnir da Thor e ha dato a ciascuno dei Vendicatori il proprio martello per disciplinare ulteriormente Thor. Marvel Universe: Millennial Visions Vol 1 1
Mjolnir from What If? Thor Vol 1 1 001.jpg In Terra-22260, i Giganti del Ghiaccio vinsero la loro guerra contro gli Asgardiani. Hanno continuato a distruggere Asgard. Anni dopo, Mjolnir fu visto tra le rovine di Asgard. Marvel Collection 231
Thor Odinson (Earth-37072) from Exiles Vol 1 56 0001.jpg Su Terra-37072, Mjolnir è impugnato da Thor. In questa realtà, il suo aspetto è quello di un martello, con un lungo manico. Exiles #56
Mjolnir from What If? Vol 1 39 001.png Su Terra-83600, Mjolnir, che rappresenta il legame di Thor con la sua casa di Asgard, fu portato via da Crom e sepolto nelle viscere della terra. Il mistico martello fu quindi recuperato dal messaggero alato di Thoth-Amon e usato dallo stregone nero per seminare il caos nei regni Iboriani. In Stygia, dopo il combattimento con Thoth-Amon, un Thor morente diede il mistico martello a Conan, pregandolo di offrirlo a Crom, come simbolo dell'amore che le divinità di un'era successiva condivideranno con l'umanità benevola. Il Cimmero giurò di eseguire i suoi ordini e salì sul tumulo grigio di Crom con Mjolnir. Conan il Barbaro 71
100px Su Terra-97161, una scheggia di Mjolnir venne prelevata da Toothgnasher. Questo frammento divenne Frogjolnir. Lockjaw and the Pet Avengers Vol 1 1
Thor's Hammer.jpg Su Terra-199999, a Thor era stato affidato il potente martello Mjolnir, forgiato nel cuore di una stella morente. Quando Thor fu bandito sulla Terra, Odino mise l'incantesimo di degnità su di esso e quindi l'uso del martello divenne limitato ai degni, lasciando persino Hulk incapace di sollevarlo da terra. L'incantesimo era rappresentato dall'apparizione di un nodo celtico trifoglio sul lato della testa del martello. All'esilio iniziale di Thor, lui stesso non era in grado di impugnare il martello o accedere ai suoi poteri finché non si fosse dimostrato degno di esso. Il martello fu trovato dallo SHIELD,[105] ritenuto un 0-8-4,[106] e studiato. Una volta che Thor ebbe dimostrato il suo valore, Mjolnir stesso tornò da lui spontaneamente e i suoi poteri furono ripristinati, sebbene avesse bisogno del martello per raggiungere la sua piena forza. Sebbene indistruttibile e con una potenza senza pari, il martello si dimostrò incapace di rompere lo scudo di Capitan America a causa della sua composizione di vibranio. Thor approfittò dell'incantesimo di degnità del martello almeno una volta, mettendolo sopra il petto di Loki per inchiodarlo a terra. Thor e gli altri Vendicatori in seguito giocarono a un 'gioco' in cui il resto della squadra tentò e non riuscì a sollevarlo dal tavolo dove Thor lo aveva posizionato, con solo Steve Rogers in grado di farlo muovere leggermente, anche se non riusciva a sollevarlo. L'incantesimo di degnità in seguito aiutò i Vendicatori a confermare che potevano fidarsi della Visione per aiutarli contro Ultron quando la Visione riuscì a sollevare il martello dove tutti loro non erano riusciti a farlo. Mentre cercava suo padre dopo che Loki lo aveva bandito da Asgard, Thor affrontò sua sorella Hela per la prima volta, solo per lei per distruggere Mjolnir nel loro confronto. Scoperte successive rivelarono che Hela era stata la prima detentrice di Mjolnir nel suo ruolo di carnefice di Odino prima che Odino la bandisse per paura del suo potere, anche se Thor in seguito apprese che era in grado di incanalare i poteri di Mjolnir senza il suo martello. Thor (film)
Mjolnir from The Incredible Hulk Returns 0001.jpg Su Terra-400005, durante una spedizione in Norvegia, Donald Blake, un ex studente di David Banner, entrò in possesso di un'ascia a martello in cui risiedeva l'anima di un principe guerriero vichingo che fu condannato da Odino a vivere in uno stato catatonico di morto vivente fino a quando non sarà riscattato dalla sua vita di arroganza e dal suo desiderio di amare le guerre. Urlando il nome 'Odino!' mentre impugnava il martello, Thor, il principe guerriero vichingo si materializzò. The Incredible Hulk Returns
Las Vegas from Wolverine Vol 3 67 001.jpg Su Terra-807128, Thor venne ucciso a Las Vegas e la città venne ribattezzata Hammer Falls per commemorare l'evento. La maggior parte dei turisti che visitano vengono a pregare affinché gli eroi ritornino nel punto in cui Thor lasciò l'ultima volta Mjolnir. Wolverine 232
Earth-961212 from Timeslip Collection Vol 1 1 001.jpg Su Terra-961212, Mjolnir in sé non è magico, ma i colpi che infligge lo sono. Gigante in natura, pochi possono sollevarlo puramente a causa del peso. Quando si sente un tuono, è il martello di Thor che colpisce un nemico. Timeslip Collection Vol 1 1
100px Su Terra-TRN161, Mjolnir è un piccone norvegese. UltraForce Vol 2 Infinity
Thor Odinson (Earth-TRN562) from Marvel Avengers Academy 010.png Su Terra-TRN562, Loki trasformò brevemente Thor in Deconsecratore, un Thor ridefinito dal Soldato d'Inverno. Il martello era diventato d'argento, aveva delle punte aggiunte alle estremità e l'incisione era stata lucidata. L'elsa era stata ricolorata in nero e il cinturino era diventato grigio con punte su di esso. Marvel Avengers Academy
Mjolnir from Deadpool Kills the Marvel Universe Again Vol 1 1 001.jpg Su Terra-TRN664, un Deadpool sottoposto a lavaggio del cervello usò la testa decapitata di Medusa per tramutare Thor e Mjolnir in pietra. Marvel Icon 39
Mjolnir (Earth-TRN666) fromThanos Vol 2 16 001.jpg Su Terra-TRN666, Mjolnir era impugnato da Re Thor fino a quando Re Thanos lo uccise mentre cercava di compiacere Morte. Dopo millenni, Mjolnir venne reclamato da Il Caduto che lo usò per combattere il Re Thanos, il suo io più giovane e il Rider. Alla fine, Norrin fu sconfitto e ucciso da Re Thanos usando l'impugnatura di Mjolnir. Marvel Collection 171
Thor Odinson (Earth-199999) and Mjolnir (Earth-TRN733) from Avengers Endgame 001.jpg Su Terra-TRN733, Mjolnir fu temporaneamente preso in prestito dal Thor Odinson di Terra-199999. In battaglia con Thanos di Terra-TRN734, Captain America di Terra-199999 fu ritenuto degno di Mjolnir. Dopo la sconfitta di Thanos, Rogers riportò Mjolnir alla sua realtà natale. Avengers: Endgame

Distruzione

Sebbene sia un'arma incredibilmente potente, Mjolnir non è indistruttibile. Nel corso degli anni è stata più volte danneggiata:

  • Un raggio di forza del DestrDistruttoreoyer lo tagliò in due in Mitico Thor (Corno) 21. Mjolnir è stato poi riparato in Mitico Thor (Corno) 23.
  • Molecola dissolse i legami atomici tra le molecole del martello, vaporizzando Mjolnir in Capitan America e i Vendicatori 6. Mjolnir è stato successivamente restaurato in Capitan America e i Vendicatori 6.
  • Il martello si rompe dopo aver incanalato un'incredibile quantità di energia contro il Celestiale Exitar in Thor (Play Press) 32 ed è stato ripristinato dal Replicoide in Thor (Play Press) 33.
  • Il Dio Oscuro Perrikus tagliò a metà Mjolnir con una falce magica in Thor 8. Mjolnir venne restaurato in Thor 9.
  • Il martello andò in frantumi quando si scontrò con le armi di Uru dei seguaci di Loki Ulik, Lupo Fenris e Hyrm, provocando un'esplosione su scala atomica in Thor 72. Mjolnir venne riparato in Thor 77.
  • Il martello è stato distrutto in un combattimento tra Thor e suo nonno Bor in Thor 128. Thor, per ripararlo, cercò l'aiuto di Dottor Strange, che lo ricostruì incanalando la Forza-Odino di Thor nei suoi frammenti, in Thor 130.
  • Il martello è stato distrutto in Thor 232, dopo che Jane legò il Mangog con catene originariamente create per legare il Lipo Fenris, e le fissò a Mjolnir in modo da poter scagliare il mostro nel Sole. Mjolnir venne restaurato in Marvel Miniserie 225.

Altri ritenuti degni di brandire Mjolnir

Realtà Terra-616

Realtà Alternate

Duplicati di Mjolnir

Il sacro martello di uru di Thor è stato duplicato con vari gradi di successo nel corso degli anni:

  • Tre duplicati senza nome di Mjolnir sono stati creati dal Professor Zaxton usando la sua macchina duplicatrice,[155] che alla fine svaniscono nel nulla da cui Sono venuti.
  • Il duplicato senza nome di Mjolnir è stato creato da Orikal per Ulik per volere di Re Geirrodur.[107]
  • War-Hammer - è una copia esatta di Mjolnir per ordine di Odino per Red Norvell,[156] che aveva una volta con i poteri di Thor rivendicato Mjolnir e si sacrificò per salvare Asgard.[110]
  • Stormbreaker - è stato forgiato da Eitri e dai Nani di Nidavellir per ordine di Odino per Beta Ray Bill[157] dopo essersi dimostrato degno di brandire Mjolnir.[109]
  • Dopo che Thor sconfisse un anticorpo umanoide di Exitar disarmato con Mjolnir, altri anticorpi umanoidi lo assalirono, tutti armati di martelli simili.[158]
  • Thunderstrike - la mazza incantata che è stata data a Eric Masterson da Thor,[159] perché si era dimostrato degno di brandire Mjolnir[60] e servì Asgard per molti anni prima di essere riportato sulla Terra.
  • Kevin Masterson, il figlio di Eric Masterson, portava una versione giocattolo di Thunderstrike[160] perché Thor aveva salvato così spesso la vita di suo padre.
  • Replica di Mjolnir - creato da Tony Stark, Reed Richards e 'Hank Pym' per il clone cyborg di Thor.[161]
  • Frogjolnir - Simon Walterson sollevò una scheggia di Mjolnir, che quando fu colpita a terra lo trasformò in Throg e la scheggia in Frogjolnir.[162]
  • Stormcaster - martello, creato da Loki, e presentato a Ororo Munroe.[163]
  • Martello senza nome di Tarene.
  • Vari duplicati di Mjolnir del Dio-Imperatore Doom consegnati al suo Thor Corps.[164]


Note

  • Mjolnir è stato classificato dalla Iniziativa come 'Arma di classe Omega', a livello di Tactigon.[165]
  • I Degni, potenti guerrieri affiliati al Serpente, brandivano potenti martelli simili.
  1. Heroes Reborn Vol 2 #6
  2. 2,0 2,1 2,2 Mitico Thor (Corno) 1
  3. Thor 218
  4. 4,0 4,1 4,2 4,3 Thor 72
  5. 100% Marvel 113
  6. 6,0 6,1 6,2 Thor 217
  7. Marvel Legacy
  8. Thor Annual #11
  9. Thor 110
  10. 10,0 10,1 Thor 223
  11. 11,0 11,1 11,2 Thor 194
  12. Thor 201
  13. Free Comic Book Day Italia Pan 7
  14. 14,0 14,1 14,2 Marvel Miniserie 198
  15. Thor 231
  16. 16,0 16,1 Thor 232
  17. Thor 233
  18. 18,0 18,1 18,2 Marvel Miniserie 224-225
  19. Thor 254
  20. Thor 260-261
  21. Thor 124
  22. 22,0 22,1 22,2 Thor (Play Press) 32
  23. Thor lancia Mjolnir al robot Ultron senza alcun effetto in Thor (Corno) 84
  24. 24,0 24,1 Thor 216
  25. Mitico Thor (Corno) 9-10
  26. Capitan America & Thor 2
  27. Thor 9
  28. Battaglie del Secolo 25
  29. Marvel Miniserie 119
  30. Mitico Thor (Corno) 129
  31. Devil & Hulk 149
  32. Thor 3
  33. Thor #324
  34. Mitico Thor (Corno) 4
  35. Mitico Thor (Corno) 90
  36. Thor (Play Press) 35
  37. 37,0 37,1 Mitico Thor (Corno) 12
  38. Mitico Thor (Corno) 23
  39. Thor 113
  40. Mitico Thor (Corno) 60
  41. Vendicatori la leggenda 4
  42. 42,0 42,1 Thor (Play Press) 53
  43. Thor (Play Press) 45
  44. 44,0 44,1 Thor 10
  45. Thor 23
  46. Mitico Thor (Corno) 32
  47. Capitan America & Thor 17
  48. Vendicatori 3
  49. Uomo Ragno (Corno) 36
  50. 50,0 50,1 Thor (Play Press) 48
  51. 51,0 51,1 Mitico Thor (Corno) 19
  52. Mitico Thor (Corno) 22
  53. Viaggio nel mistero #104
  54. Mitico Thor (Corno) 11
  55. Incredibile Devil (Corno) 6
  56. 56,0 56,1 Thor (Play Press) 51
  57. For Fans Only 6
  58. Thor (Play Press) 31
  59. Reference NeededMitico Thor (Corno) 14
  60. 60,0 60,1 60,2 Thor (Play Press) 43
  61. Mitico Thor (Corno) 133
  62. 62,0 62,1 Silver Surfer (Play Press) 22
  63. 63,0 63,1 Mitico Thor (Corno) 24
  64. Uomo Ragno (Corno) Vol 2 #1
  65. Mitico Thor (Corno) 16
  66. Mitico Thor (Corno) 97
  67. 67,0 67,1 67,2 Mitico Thor (Corno) 2
  68. Mitico Thor (Corno) 9
  69. Vendicatori 1
  70. 70,0 70,1 70,2 Thor (Play Press) 55
  71. Mitico Thor (Corno) 3
  72. Thor (Play Press) 9
  73. Iron Man e i Vendicatori 72
  74. 74,0 74,1 Mitico Thor (Corno) 10
  75. Official Handbook of the Marvel Universe Vol 2 #13
  76. Mitico Thor (Corno) 81
  77. Grandi Eventi Marvel 16
  78. Invaders #33
  79. Thor #332
  80. Ultimate Comics 2
  81. Ultimates 2
  82. Ultimates 27
  83. 83,0 83,1 Ultimates 32
  84. Ultimates 41
  85. 85,0 85,1 Ultimates 43
  86. Ultimate Comics 7
  87. 87,0 87,1 Ultimate Comics Avengers 12
  88. 88,0 88,1 Ultimate Comics Avengers 13
  89. 89,0 89,1 Ultimate Comics Avengers 14
  90. Ultimate Comics Avengers 25
  91. Ultimate Comics Avengers 20-21
  92. Marvel Miniserie 164
  93. Thor 204
  94. Thor 219
  95. Marvel Miniserie 155
  96. Thor 220
  97. Thor 221
  98. Thor 222
  99. Thor 224
  100. Thor 225-226
  101. Thor 227
  102. 102,0 102,1 Thor 228
  103. Thor 29
  104. Marvel Select 28
  105. Thor (film)
  106. Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. Season 1 2
  107. 107,0 107,1 Mitico Thor (Corno) 38
  108. Thor 128
  109. 109,0 109,1 Silver Surfer (Play Press) 1
  110. 110,0 110,1 Mitico Thor (Corno) 240
  111. Thor (Play Press) 33
  112. Marvel Miniserie 125
  113. Avengers 123
  114. Marvel Comics Presents #45
  115. Thor 2
  116. Lockjaw and the Pet Avengers Unleashed #1
  117. Fantastici Quattro 279
  118. Thor (Play Press) 52
  119. Marvel Miniserie 160
  120. Incredibili X-Men 262
  121. Thor 194-201
  122. Marvel Original Graphic Novel 9
  123. Gwenpool Strikes Back #4
  124. Captain Marvel 16
  125. Avengers 126
  126. Avengers 128
  127. Thor 260
  128. 128,0 128,1 Avengers 130
  129. Marvel Miniserie 246
  130. Thor and the Warriors Four #4
  131. 131,0 131,1 Conan il Barbaro 71
  132. Marvel Omnibus 47
  133. Thor (Play Press) 29
  134. Ultimate Avengers: The Movie
  135. Ultimates 41-43
  136. Thor 223-224
  137. Thor 226
  138. Thor 229
  139. Thor 67
  140. Guardians of the Galaxy #43
  141. Battaglie del Secolo 16
  142. What If? Vol 2 #66
  143. Marvel Mix 105
  144. Marvel Collection 111
  145. Marvel Universe 28
  146. What If? X-Men Age of Apocalypse #1
  147. Battaglie del Secolo 22-25
  148. Battaglie del Secolo 8
  149. Avengers: Age of Ultron
  150. LEGO Marvel's Avengers
  151. Avengers 56
  152. Avengers: Endgame
  153. Wolverine 399
  154. Captain Marvel 21
  155. Mitico Thor (Corno) 5
  156. Thor #478
  157. Silver Surfer (Play Press) 3
  158. Thor (Play Press) 32-33
  159. Capitan America & Thor 12
  160. Thor (Play Press) 40
  161. Marvel Miniserie 79
  162. Lockjaw e il Pet Avengers #1
  163. Speciale X-Men 4
  164. Marvel Miniserie 165
  165. Marvel Mega 44


Curiosità

  • Nessuna curiosità.


Vedi anche


Links

Advertisement