Marvel Database
Advertisement
Attenzione... SPOILER!

Questa pagina può contenere spoiler sulla trama e/o dettagli finali che potrebbero non essere ancora state pubblicate o trasmesse.

Episode Template Help
"Generation Why"

Kamala Khan (Terra-199999) from Ms Marvel 004.jpg
Information-silk.png Titolo Episodio
"Generation Why"
Information-silk.png Regista
Adil El Arbi & Bilall Fallah
Episodio Precedente
Episodio Successivo

Kamala single poster.jpg
Kamala Khan
Siamo sinceri, di solito non sono le ragazze pakistane di Jersey City a salvare il mondo.
Conversation Tail.png
Bruno single poster.jpg
Bruno Carrelli
Invece sì.
Conversation Tail.png
Bruno single poster.jpg
Bruno Carrelli
Tu sei Kamala Khan.
Conversation Tail.png
Bruno single poster.jpg
Bruno Carrelli
Vuoi salvare il mondo? Allora salverai il mondo.
Conversation Tail.png


Apparizioni in "Generation Why"

Personaggi Principali:

Personaggi Secondari:

Antagonisti:

Personaggi Secondari:

Razze e Specie:

Luoghi:

Oggetti:

Sinossi di "Generation Why"

Kamala Khan è una liceale di Jersey City dove risiede ai suoi amorevoli ma invadenti familiari, un gruppo ristretto di amici composto da Bruno Carrelli e Nakia Bahadir, angosce e problemi adolescenziali. Kamala adora Captain Marvel: la sua camera da letto è tappezzata di poster e ritagli dell'eroina e, in vista dell'AvengerCon, il più grande raduno di cosplayer che si sia mai visto, la ragazza intende partecipare al concorso che premierà il migliore o la migliore cospalyer di Captain marvel. C'è solo un problema, i suoi genitori, Muneeba e Yusuf, non sembrano troppo entusiasti di lasciarla partecipare per via del costume "succinto" che la ragazza sarebbe chiamata ad indossare, e suo fratello Aamir non può fare a meno di prenderla in giro per questo.

Quando Kamala fallisce miseramente il suo esame per la patente, sua madre la rimprovera, spronandola a tenere la testa fuori dalle nuvole e concentrarsi invece sul suo futuro e sulla sua carriera. Le cose non migliorano molto a scuola, poiché anche il consulente di orientamento, il signor Wilson, vuole che Kamala rimanga un po' più con i piedi per terra e inizi a pensare al suo futuro dopo il liceo. Kamala è particolarmente triste: non avendo superato l'esame della patente, lei e Bruno non avranno un passaggio per l'AvengerCon quindi l'amico la incoraggia a chiedere direttamente, e gentilmente, a sua madre di accompagnarli.

Tornata a casa, Kamala viene accolta dalla madre che ha ricevuto un pacco dalla nonna Sana dal Pakistan. Dentro ci sono un mucchio di gioielli, o come direbbe Muneeba "spazzatura". Tirando fuori un braccialetto, Kamala rimane ad osservarlo meravigliata ma sua madre glielo strappa dalle mani e incarica il fratello Aamir di portare il pacco in soffitta. Con il passare dei giorni prima dell'AvengerCon, Kamala trova finalmente il coraggio di chiedere ai suoi genitori di accompagnarla all'evento ma questi, non appena scoprono che la figlia dovrà indossare il costume aderente di Captain Marvel, glielo proibiscono.

Tuttavia, il giorno successivo i suoi genitori irrompono nella sua stanza con una sorpresa: potrà partecipare all'AvengerCon a patto che... indossi il costume da Hulk preparato dalla madre e che sua padre Yusuf la segua per tutto il tempo! I due indosseranno infatti costumi abbinati. Sbalordita nel vedere la faccia di suo padre tutta dipinta di verde e la bruttezza di quel costume, Kamala sbotta e senza volerlo, ferisce i suoi genitori che le vietano definitivamente di partecipare all'evento.

A corto di alternative, Kamala e Bruno preparano un ultimo folle, disperato piano che permetta alla ragazza di sgattaiolare fuori di casa e partecipare all'AvengerCon. Quella notte, alla ricerca di un ultimo ornamento da aggiungere al suo costume da Capitan Marvel che rappresenti le sue origini pakistane, Kamala si dirige in soffitta dove si imbatte nella scatola che la nonna aveva inviato loro e la apre. Senza pensarci, afferra il braccialetto che le era tanto piaciuto e torna al piano di sotto.

All'AvengerCon, la più grande celebrazione di sempre di Capitan America, Thor, Iron Man, Ant-Man, Black Widow, Star-Lord e letteralmente ogni altro Vendicatore che abbia contribuito a sconfiggere Thanos, Kamala e Bruno rimangono letteralmente ipnotizzati: I cosplayer! La merce! I set fotografici! C'è così tanto da vedere e da fare, che non sanno neanche da dove cominciare. Mentre girano tra le diverse bancarelle, tra la folla Kamala distingue proprio Zoe Zimmer, la ragazza più popolare, nonché antipatica, di tutta la scuola e sua amica di infanzia. Con sua grande sorpresa, anche Zoe intende partecipare al concorso per cosplayer di Captain Marvel. Il suo costume è così bello e Kamala inizia a scoraggiarsi. Tuttavia, Bruno le ricorda che questo è il suo momento di brillare, non quello di Zoe e la sprona ad andare in bagno a infilarsi il suo costume.

Sul palco, Kamala si infila il bracciale della nonna e la più strana delle sensazioni la pervade. Parecchio agitata, stende la mano verso i fotografi e, improvvisamente, inizia a sparare una serie di dardi e costrutti luminosi dalle mani. La folla è in delirio ma, sfortunatamente, Kamala non riesce a controllare la luce che proietta dalle mani e finisce per colpire la grande statua di Ant-Man, mozzandogli la testa. La testa prese a rotolare sul pavimento della convention distruggendo tutto ciò che le capitava a tiro, comprese le corde che sorreggevano in aria un gigantesco Mjölnir. Il martello del dio del tuono cadde a strapiombo sulla folla, travolgendo proprio Zoe, che viene sbalzata via.

Nel tentativo di salvarle la vita, Kamala riesce inconsapevolmente a creare una grossa "manona" di energia per afferrarla e consentirle un atterraggio morbido. Nel caos che ne segue, Bruno afferra Kamala ei due si precipitano fuori dall'AvengerCon. Tornata a casa, Kamala cerca di rientrare di nascosto ma, in camera sua, trova proprio la madre Muneeba seduta ad aspettare il suo ritorno. Particolarmente delusa dal suo comportamento e dalle sue scelte, la madre la mette in punizione.

Nel frattempo, i video dall'AvengerCon iniziano a circolare in rete e il filmato di Kamala che usa i suoi poteri energetici arriva proprio all'attenzione degli agenti Cleary e Deever del Department of Damage Control. I due, che non avevano mai visto niente del genere prima, ordinano agli altri agenti di portarla immediatamente in centrale.

Note

  • Nessuna nota.


Curiosità

  • Nessuna curiosità.


Vedi Anche

Cast

Personaggio Attore
Kamala Khan Iman Vellani
Bruno Carrelli Matt Lintz
Muneeba Khan Zenobia Shroff
Yusuf Khan Mohan Kapoor
Aamir Khan Saagar Shaikh
Nakia Bahadir Yasmeen Fletcher
Zoe Zimmer Laurel Marsden
Agente Cleary Arian Moayed
Agente Deever Alysia Reiner

Media Raccomandati

  • Nessuno.


Link e Riferimenti

  • Nessuno.

Collegamenti


Advertisement