FANDOM


Character Template HelpHelp
Vero Nome
Information-silk
Alias Corrente
Information-silk

Altri Alias
Information-silk
Gatta Nera, Yelena Belova,[2] Natasha Romanoff, Tasha, Madame Nikita, Nancy Rushman,[3] Laura Matthers, Nadine Roman,[4] Natalya Romanova,[4] Oktober, Black Pearl,[5] Ebon Flame, Lottie Hederman, Ms. Heck, "Nat", Tsarina,[6] Red, Natasha Shostakova, Natuska, Czarina, Babette, Boss Lady[7] Beauteous one[7]

Identità
Information-silk


Parenti
Madre sconosciuta (deceduta)[8]

Ivan Petrovitch ("padre adottivo")[8]
fratello sconosciuto (probabilmente deceduto);[8]
Vindiktor (presunto fratello maggiore, deceduto)[8]
Nikolai (primo ex marito, deceduto)[9]
Rose (figlia deceduta)[9]
Alexi Shostakov (secondo ex marito)
Natalia Romanova (Clone del Dr. Bong, deceduta)

Natalia Romanova (Clone della Stanza Rossa)

Universo
Information-silk


Caratteristiche
Genere
Information-silk

Altezza
Information-silk
1.73 m


Occhi
Information-silk

Capelli
Information-silk
Rossi, (precedentemente tinti neri)

Stato
Cittadinanza
Information-silk
Russa Sovietica

Stato Civile
Information-silk

Occupazione
Avventuriero, agente dello S.H.I.E.L.D., agente dell'intelligence; precedentemente insegnante,fashion designer, ballerina, assassina, mercenaria

Educazione
Diploma, addestramento intensivo di spionaggio con Taras Romanov, la Red Room Academy, e altri.

Origine
Origine
Umana; Super-Soldato russa, agente di intelligence abilmente addestrata

Luogo di Nascita


Prima apparizione
Prima apparizione in Italia

Storia

Primi Anni

Natalia Romanova (Earth-616) and Ivan Petrovich Bezukhov (Earth-616) from Black Widow Deadly Origin Vol 1 1 001

La neonata Natasha viene allevata da Ivan Petrovich dopo la morte di sua madre

L'anno e il luogo esatti della nascita di Natasha Romanova sono sconosciuti, così come lo erano i suoi genitori. Si dice che Natasha (il cui nome in russo è: Наталья Романова, Наташа Романова, Наталья Романова-Шостакова) era in qualche modo collegato all'ultimo zar della Russia, ma ciò non fu mai stato dimostrato.[10]

Cresciuta da un padre adottivo

Esistono diversi resoconti sulla prima infanzia di Romanova. Uno di essi afferma che nel 1928, i Nazisti incendiarono l'edificio a Stalingrado in cui viveva la bambina Natasha con sua madre. Secondo il resoconto, poco prima di morire nel fuoco, la madre di Natasha la gettò fuori dalla finestra, nelle braccia di un soldato russo. La storia narra che il soldato fosse Ivan Petrovitch, e che vegliò su Natasha per tutta la sua vita, rimanendo al suo fianco come suo "padre adottivo".[10]

Secondo il racconto, mentre Natasha era sotto la protezione di Ivan, molti avversari tentarono di attaccarla. Il Barone von Strucker si dice che rapì con successo Natasha e l'abbia presentata all'organizzazione di assassini chiamata la Mano a Madripoor. Lì, sarebbe diventata la loro Assassina Maestra fino a quando Capitan America, Logan, e Ivan la salvarono. Secondo questo racconto, Natasha crebbe e maturò, dimostrandosi un atleta e una studiosa straordinaria, mentre otteneva prestigio come ballerina dell'URSS.[11]

Red Room (Earth-616)

La Stanza Rossa

La Stanza Rossa

Un altro resoconto afferma che Natasha venne allevara fin dalla prima infanzia dal "Programma Vedova Nera" degli Stati Uniti, oltre alle cure di Ivan Petrovitch. Si diceva che Petrovitch l'avesse portata nel Dipartimento X, con altre 28 giovani donne orfane, dove era stata addestrata nel combattimento e nello spionaggio nella struttura nascosta "Stanza Rossa". Lì, venne potenziata biotecnologicamente e psicotecnologicamente; ciò fornisce una logica per la sua lentezza all'invecchiamento. In questo racconto non si allenò mai nel balletto nel Teatro Bolshoi, ma le vennero solamente impiantati ricordi artificiali che l'avesse fatto.[4] Presumibilmente durante la sua formazione, Natashavenne contattata dall'Incantatrice, che la manipolò semplicemente per il gusto di farlo, suggerendo misticamente a Romanova che avrebbe dovuto liberarsi. Tuttavia, quando Natasha ci provò, l'Incantatrice stessa le impedì di fuggire. Secondo il racconto, lo sforzo di Romanova dimostrò il suo valore per gli organizzatori del programma, che altrimenti l'avrebbero "scartato".

Indipendentemente da quale resoconto sia accurato, alla fine fu organizzato il matrimonio tra Natasha e Alexi Shostakov, un illustre pilota collaudatore sovietico.[12] In seguito sarebbe stata ricattata accettando di agire come spia quando la vita di suo marito venne minacciata.[13]

Ivan Petrovich Bezukhov (Earth-616) Black Widow Deadly Origin Vol 1 1

KGB

L'intelligence del governo sovietico (KGB) decise che le abilità di Natasha e Alexi li avrebbe resi superbi agenti speciali, e vennero divisi mentre Alexi era in missione. Addestrato come Guardiano Rosso, Alexi divenne la risposta dell'Unione Sovietica al Capitan America degli Stati Uniti d'America.

A Natasha venne detto che suo marito era morto in un incidente sperimentale con un razzo.[14] Venne arruolata nel KGB ed diventò la loro migliore operatrice, specializzandosi nella lotta e nella raccolta di informazioni. Durante questo periodo si allenò sotto il Soldato d'Inverno.[15] Fu lì che venne soprannominata la "Vedova Nera".

Natasha in seguito salvò un uomo di nome Logan dagli assassini dell'Hydra quando si trovò in America senza alcun ricordo del suo passato. Incontrò di nuovo l'uomo un po' più tardi, durante una missione del KGB per impedire a tre spie americane sconosciute (Logan, Carol Danvers e Ben Grimm) di rubare il russo Tempesta Rossa.[16]

Natalia Romanova (Earth-616) from Tales of Suspense Vol 1 52 001

Primi Scontri con Iron Man

Vedova Nera fu assegnata come partner di Boris Turgenov nell'assassinio del professor Anton Vanko, per la sua defezione dal loro paese, infiltrandosi nelle Stark Industries in America. Tony Stark, l'originale Iron Man, sventò i suoi piani contro le Industrie.[17] Romanova incontrò poi l'arciere novizio Occhio di Falco e lo mise contro Iron Man,[18] e successivamente aiutò Occhio di Falco a combatterlo.[19] Purtroppo, l'associazione di Occhio di Falco con la spia Russa lo avrebbe etichettato come un criminale agli inizi della sua carriera. La Vedova Nera e Occhio di Falco in seguito si scontrarono contro il novizio super-eroe Uomo Ragno.[20] Ripresero la loro attenzione su Tony Stark, scontrandosi con Iron Man altre due volte, la prima in un tentativo di attaccare la fabbrica di munizioni di Tony Stark.

Quando quella missione si concluse con un fallimento, Natasha fu portata in Russia dai suoi padroni e le venne dato un nuovo costume che le permetteva di scalare le pareti ed un dispositivo con cui poteva lanciare dei cavi con cui era in grado di spostarsi. Ancora una volta tentò di convincere Occhio di Falco ad aiutarla a distruggere Iron Man. La coppia quasi ci riuscì, ma quando la Vedova venne ferita, Occhio di Falco si ritirò per portarla al sicuro.[21] Durante questo periodo, Romanova tentò di disertare dall'Unione Sovietica e cominciò a sentire amore verso Occhio di Falco, indebolendo la sua lealtà verso il suo paese. Quando i suoi capi appresero la verità, tentarono di ucciderla, mandandola in ospedale e convincendo Occhio di Falco a rigare dritto.

L'ingresso nei Vendicatori

Catturata di nuovo dai suoi padroni e sottoposta al lavaggio del cervello, la Vedova Nera fu costretta ad assumere lo Spadaccino e Power Man per distruggere i Vendicatori. Questo complotto alla fine fallì quando i Vendicatori sconfissero entrambi i cattivi e Natasha scrollò di dosso gli effetti del lavaggio del cervello.[22] Tentando di fare ammenda con la squadra, li aiutò contro il gruppo razzista noto come Figli del Serpente.[23]

Avendo ottenuto l'amnistia, Natasha fece un'offerta per unirsi ai Vendicatori, aiutandoli nella loro battaglia contro gli Ultroidi.[24] Minacciò di uccidere il loro leader Ixar se non avesse lasciato la Terra, ottenendo la vittoria; tuttavia Occhio di Falco nascose questo fatto in modo da poter far parte del gruppo anche se violava il loro codice etico sull'uccisione.[25] Tuttavia, quando Nick Fury la assunse per spiare il suo ex maestro per conto dello S.H.I.E.L.D., fu costretta a rifiutare l'adesione con i Vendicatori e interruppe pubblicamente la sua relazione con Occhio di Falco.[26] Come parte della sua missione, la stampa la bollò come traditrice, spezzando il cuore di Occhio di Falco.[27]

Arrivando in Cina, la Vedova Nera non fu facilmente soggetta al dispositivo Psicotrone, una macchina che poteva lavare il cervello a chiunque.[28] Si dimostrò troppo volitiva e dovette essere drogata e rinchiusa.[29] Apprendendo che Natasha era ora prigioniera dei suoi ex padroni comunisti, i Vendicatori si recarono in Cina per salvarla, scontrandosi con il Guardiano Rosso, l'ex marito di Natasha che si pensava fosse morto.[30] I Vendicatori con l'aiuto di Natasha sconfissero il comunista prima che potesse usare lo Psicotrone contro il mondo occidentale. Nel corso della battaglia, Natasha venne ferita e il Guardiano Rosso morì apparentemente.[31]

Dopo il periodo di recupero in ospedale, Natasha tornò all'Avengers Mansion e prese la decisione di rinunciare alla sua carriera di avventuriera in costume.[32] Tuttavia la sua pausa fu di breve durata e dopo poco tempo rientrò nel gruppo,[33] mentre la sua storia d'amore con Occhio di Falco divenne tesa perché troppo occupato con gli affari dei Vendicatori per prestarle attenzione.

Stufa di non agire, Vedova Nera accettò un altro incarico da parte dello S.H.I.E.L.D. per impedire a Testa d'Uovo di utilizzare una piattaforma orbitale per minacciare la Terra. Fu catturata, spingendo Occhio di Falco (che la amava ancora) a usare la formula di crescita di Henry Pym per diventare il nuovo Golia e salvarla.[34] Aiutò i Vendicatori a fermare Testa d'Uovo, sebbene la lotta si concluse con l'apparente morte del criminale e del fratello di Golia Barney.[35] Dopo una prolungata assenza, la vedova alla fine pose fine alla sua relazione con Golia.[36]

Solista

Natasha non fu in grado di evitare a lungo il supereroismo e, dopo aver progettato un nuovo elegante costume nero e adattato i suoi braccialetti con dei "Morsi di vedove" elettrici, cercò di dimostrarsi un avventuriero capace sconfiggendo Spider-Man in battaglia. Sebbene il tessiragnatele fosse malato e non al massimo delle sue capacità in quel momento, era ancora in grado di battere la Vedova, tuttavia decise di continuare la sua carriera come avventuriero in costume.[13]

Si scontrò principalmente contro figure del mondo sotterraneo e cattivi in ​​costume durante questo periodo, in particolare contro l'Astrologo e Watchlord.[29]

Partner di Daredevil

La Vedova Nera divenne presto una pedina manipolata dal computer noto come Baal dalla lontana Terra-71778 del futuro. In quella realtà, l'umanità venne spazzata via e la storia passata di Daredevil e Vedova Nera ebbero un ruolo cruciale. Ciò alla fine portò a una lunga relazione e collaborazione tra i due eroi, che alla fine terminò.[37]

Nancy Rushman

Mentre lavorava con lo S.H.I.E.L.D., Vedov nera fu catturata per un breve periodo come parte di un complotto dell'[Hydra per infiltrarsi e fare il lavaggio del cervello all'organizzazione, facendola regredire all'identità dell'insegnante Nancy Rushman. Fortunatamente, venne scoperta e salvata da Spider-Man, e successivamentesi unì insieme a lui, a Nick Fury, e a Shang-Chi per sconfiggere il loro piano.

Campioni di Los Angeles

Co-fondò i Campioni di Los Angeles dopo aver sventato con successo un complotto di Plutone per invadere l'Olimpo.[38] La squadra si sciolse presto a causa del fallimento e Natasha tentò una collaborazione con Ercole senza successo.[39]

Di nuovo in solitaria

Dopo questi due fallimenti, Natasha decise di lavorare da sola per un po'.

Fu durante questo periodo che un nemico del suo tempo insieme a Daredevil rapì Ivan per attirarla fino alla morte. Damon Dran progettò di portare Natasha sulla sua isola in modo che un piccolo esercito di specialisti di combattimento femminile potesse distruggerla. Una volta fuori dai piedi, avrebbe rimandato una finta Vedova Nera allo S.H.I.E.L.D. per assassinare Nick Fury. Sfortunatamente per Dran, Natasha sconfisse l'esercito, salvò Ivan e informò Fury (che a sua volta bombardò l'isola di Dran).[40]

In una missione indipendente, la Vedova Nera tentò di impedire alla Mano di rubare il corpo morto da tempo del loro Maestro Guerriero, Kirigi.[41] Utilizzando veleni mortali, Natasha fu uccisa dalla Mano, ma venne rianimata da Stone del clan Chaste, e tutti insieme, con l'aiuto di Daredevil, impedirono alla Mano di rianimare Elektra.[42]

In un'altra missione, Natasha trovò vivo suo marito Alexi Shostakov. Non sapeva che si trattava solo di un Life-Model Decoy creato dagli agenti russi per ricattarla al servizio della madre Russia. Una volta terminati i compiti che le avevano affidato, i russi le dissero la verità e tentarono di ucciderla. Con l'assistenza di Ivan, sconfisse i russi e distrusse il LMD.[43]

Iron Man si unì alla Vedova per impedire a un agente chiamato "Oktober" di tentare di iniziare la terza guerra mondiale lanciando missili. Non riuscirono nell'impresa, ma Iron Man trattenne i missili e li fece esplodere. Oktober finì per essere Natasha sotto una vecchia riprogrammazione del KGB che era rimasta assopita nella sua mente. Insieme, catturarono l'agente responsabile.[44]

Black Widow Vol 4 1 Textless

Dalla Russia con Amore

Con il passare del tempo, la Vedova Nera tornò dai Vendicatori e divenne una co-leader, gestendo operazioni dalla base mentre il Cavaliere Nero era in comandava sul campo. Quando la maggior parte dei Vendicatori fu uccisa durante la saga Onslaught, non fu in grado di ricostruire la squadra mentre combatteva le azioni legali della Fondazione Maria Stark. Si sentiva come se la scomparsa dei Vendicatori fosse colpa sua.

La Vedova Nera fece quindi voto di catturare tutti gli ex nemici del Vendicatore e si imbatté in Daredevil mentre cacciava il Gargoyle. Matt temeva per il suo stato mentale mentre notava quanto diventasse ossessiva nell'uccidere il Gargoyle.[45] Mentre cercava di aiutarla, la sua ragazza, Karen Page, divenne sempre più arrabbiata e gelosa.[46] Natasha riconobbe l'amore di Matt per Karen e li lasciò insieme. In seguito, Natasha avrebbe persino offerto aiuto a Karen per cancellare il suo nome da un omicidio commesso da Mister Fear a cui la voleva incastrare.

Una volta tornati i Vendicatori che si pensava fossero stati uccisi, Natasha fu sollevata, ma decise di lavorare con lo S.H.I.E.L.D., aiutandolo a distruggere la Freedom's Light fingendo di essere Ebon Flame.

Daredevil tornò nella sua vita ancora una volta quando ebbe che lei si prendesse cura di Baby Karen, che credeva fosse l'Anticristo.[47] Alla fine tornò per tentare di uccidere il bambino e Natasha lo fermò. Mentre stavano combattendo, Bullseye uccise il bambino e Natasha venne gravemente ferita.[48] Alla morte del bambino, Matt capì cosa stesse facendo e lui e Natasha si riconciliarono. Mentre poteva ammettere che si prendeva ancora cura di lui, entrambi decisero che non sarebbero mai stati più insieme.[49]

Un altro agente russo rivendicò il mantello della Vedova Nera: Yelena Belova che cercò di impedire a Natasha di recuperare l'Endless Fury Serum, fallendo.[50]

Poco tempo dopo, Natasha catturò Yelena e fece scambiare i volti chirurgicamente nel tentativo di scoprire cosa stesse facendo il generale Stalyenko con il governo Rhapastani nella valle del Fiume Hudson. Dopo aver incontrato chi pensava fosse Yelena, Stalyenko capì che non era proprio lei e tentò di ucciderla.[51] Anche se il suo piano fallì, Natasha fu in grado di impedire a Stalyenko di vendere le armi nucleari della Guerra Fredda che stava nascondendo nella valle di Rhapastan.[52]

Il governo di Bulgaria in seguito catturò Madame Hydra e chiese uno scambio con gli Stati Uniti per la Vedova Nera. Come parte di un piano per scoprire chi volesse lo scambio diella Vedova, Daredevil e lo S.H.I.E.L.D. si unirono a Natasha e scoprrono che suo marito, Alexi, aveva orchestrato l'intero scambio. Accanto ai Vendicatori, lo S.H.I.E.L.D. Daredevil e Natasha presro in custodia Alexi.[53]

Black Widow Vol 3 1 Textless

Caccia alla Vedova

Lo stress di vedere il robot di suo marito una volta morto, una volta vivo, una volta morto, ora vivo di nuovo, spinse Natasha a ritirarsi. Visse per un breve periodo in Arizona prima che gli agenti della Stanza Rossa iniziassero a rintracciare gli ex agenti della Vedova Nera e ad ucciderli. Natasha reclutò Phil Dexter, un associato dello S.H.I.E.L.D., e tentò di rintracciare gli assassini. Nella sua caccia, tovò Sally Anne Carter e Lyudmila Antonovna Kudrin, ex capo della biotecnologia per la Stanza Rossa. Si scoprì che le Vedove Nere erano ventisette ragazze addestrate ad essere perfette assassine. Le furono impiantati falsi ricordi, condizionate psicochimicamente e chimicamente potenziate per essere leali e obbidire perfettamente al programma. Persino dispositivi al feromone furono impiantate nelle Vedove Nere come un meccanismo di controllo per impedire loro di ribellarsi. Mentre portava Lyudmila allo S.H.I.E.L.D., Natasha venne a sapere che Nick Fury aveva usato i dispositivi al feromone per farle dimenticare suo paese d'origine e iniziare a lavorare per lo S.H.I.E.L.D. Scoprì anche che Sally Anne venne rapita e Phil ucciso.[54]

La scia di omicidi della Vedova Nera porto a Vassily Ilyich Ulyanov dalla Sala Rossa e Ian McMasters, CEO della Gynacon. Natasha li raggiunse sul suo yacht e li uccise, rendendola la criminale numero uno più ricercata degli Stati Uniti.[54]

Natasha chiese aiuto a Yelena Belova a Cuba. All'epoca Yelena gestiva un'azienda di lingerie e canali televisivi di pornografia soft. In cambio di un posto dove stare, Yelena chiese aiuto a Natasha nell'esportazione di forniture mediche rubate da Miami. Con sua sorpresa, Natasha scoprì che le forniture mediche provenivano da Gynacon e che Sally Anne era stata effettivamente presa dalla mafia. Kestrel e Martin Ferris catturarono Natasha a Miami e tentarono di farle cambiare idea usando droghe per scoprire ciò che sapeva. Con l'aiuto di Yelena, Daredevil salvò atasha, che poi rintracciò e uccise Kestrel e Ferris. In tutto ciò, Natasha venne a sapere che Sally Anne era un esperimento della Gynacon e che era fuggita.[55]

Guerra Segreta di Nick Fury

Secret War Vol 1 4

Natalia durante la Guerra Segreta

La vedova nera fu incaricata di rintracciare il Pensatore nel tentativo di trovare il finanziere dietro i supercriminali d'America. Travestita da burqa, seguì il Pensatore nel castello di Lucia von Bardas, l'attuale primo ministro della Latveria. Sfortunatamente, il Presidente rifiutò la richiesta di Fury di un rovesciamento di von Bardas incentrato sullo S.H.I.E.L.D. Costretto ad agire da solo, Fury riunì Vedova, Capitan America, Spider-Man, Luke Cage, Daredevil, Wolverine e Daisy Johnson per rovesciare von Bardas. Sfortunatamente, gli eroi disapprovarono l'abbattimento del Castle Doom su von Bardas. Successivamente, Fury cancellòo i ricordi dei partecipanti non di livello 10 della sua Guerra Segreta.

Daredevil va in prigione

Quando l'identità di Matt Murdock come Daredevil fu divulgata alla stampa, il governo venne ad arrestarlo insieme a Luke Cage, Iron Fist e Foggy Nelson. Natasha fu in grado di impedire a tutti tranne a Matt di andare in prigione.

Civil War/Iniziativa

Durante la Guerra Civile dei Supereroi, Natasha divenne una sostenitrice dell'Atto di Registrazione dei Supereroi e membro della task force guidata da Iron Man. Successivamente, Natasha si lasciò registrare e si unì ai Vendicatori ricostituiti.[56]

Natasha, ancora una degli agenti di spionaggio più ricercati al mondo, venne reclutata da Iron Man e da Ms. Marvel per far parte della nuova squadra di Vendicatori insieme a Sentry, Ares, Wasp e Wonder Man. Quando si presunse che il direttore dello S.H.I.E.L.D. Tony Stark fosse stato ucciso e la vicedirettrice Maria Hill inabilitata, Natasha assunse il comando temporaneo dello S.H.I.E.L.D. come agente di più alto livello presente.

Natasha fu tra i Vendicatori infettati insieme a centinaia di altri a New York da un virus simbionte, curati da Iron Man. Natasha divenne molto sospettosa nei confronti di Jessica Drew, che in seguito fu scoperta essere l'impostora Skrull, Veranke.

Black Widow Deadly Origin Vol 1 2 Textless

Thunderbolts

Natasha assunse l'identità di Yelena Belova per infiltrarsi nei Thunderbolts di Norman Osborn per ordine di Nick Fury.[57] Osborn la scoprì e le offrì la posizione di leader. Durante la sua prima missione, lei e Ant-Man presero il controllo dell'Air Force One con il Goblin, Doc Samson, e il nuovo Presidente a bordo.[58] Osborn iniziò a impersonare Fury nei messaggi per macchinare Natasha al fine di rafforzare i Thunderbolts e condurlo a Fury.

Osborn le ordinò di guidare i Thunderbolts attuali per uccidere la ex Thunderbolt, Songbird. Fury ordinò a "Yelena" di salvare e recuperare Songbird, per le informazioni che avrebbe potuto possedere su Osborn e le sue operazioni. Natasha trovò Songbird e le rivelò che era davvero Natasha Romanova sotto mentite spoglie. Provò a consegnare Songbird a Fury, ma i Thunderbolts seguirono.[59] Il trio venne catturato quando Osborn rivelò di aver impersonato Fury nei messaggi da sempre. Ordinò alla squadra di uccidere Natasha e Songbird, ma riuscirono a scappare quando Ant-Man, Headsman e Paladin si dedicarono al resto dei Thunderbolts. Dopo essere stati salvati da MACH-V ed il Riparatore, appresero che il Fury di Osborn era in realtà un LMD.[60]

Widowmaker

Natasha venne inquadrata in un complotto contro spie globali. Fu accusata di aver assassinato il senatore degli Stati Uniti Whit Crane. Il figlio del senatore, Nick, fu catturato da una spia rivale Fatale, che voleva conoscere la sua fonte per implicare Natasha. La Vedova rapì Nick e lo portò in una base segreta della CIA per spaventarlo e acquisire la verità. Il piano fallì quando entrambi furono attaccati. Natasha e Nick fuggirono, ma, mentre erano in Polonia vennero attaccati da Fantasma e Crimson Dynamo. Natasha sconfisse Crimson, ma poi Fatale si presentò e mise KO Fantasma. Fatale rivelò che fu assunta per uccidere Whit Crane, ma scoprì che era già morto e che aveva bisogno di usare Nick per rintracciare chi aveva effettivamente pagato per l'uccisione. Nick diede loro il nome di una fonte "Sadko" (non la sua vera fonte di informazioni), ma quando seguirono la pista, si trovarono in una trappola collegata con esplosivi, e furono costretti a fuggire. La cospirazione contro le spie si rivelò più ampia e Natasha incontrò Mockingbird e Occhio di Falco sulla stessa pista in Russia dove trovarono molte spie tirocinanti e un agente dello S.H.I.E.L.D. ucciso. Presto Perun, Crimson Dynamo, Fantasma e Sputnik si presentarono per arrestare Occhio di Falco, credendolo essere il Ronin dietro le morti delle spie. Scoprendo che si trattava solo di un diversivo, i tre eroi e Dominic Fortune allertarono il vero bersaglio, un ambasciatore a St. Pietroburgo, Russia. Successivamente partirono per il Giappone. Natasha e Occhio di Falco rintracciarono "Madame", una vecchia ninja che lavorava con il nuovo Ronin per provocare questo attacco russo. I quattro eroi si incontrarono sull'isola contesa 'Iturup' dove incontrarono il Ronin, che fu rivelato essere Alexi Shostakov. Shostakov fece eruttare il vulcano sull'isola, ma Natasha e gli altri usarono la lava per sconfiggere le sue forze. Fu battuto quando Natasha mostrò a Fantasma il suo vero piano e la sua alleata quindi lo ipnotizzò nel vedere la morte di Natasha, permettendo alla vera Vedova di abbatterlo.[61]

Di nuovo Vendicatore

Dopo l'Assedio di Asgard, Vedova Nera si unì al nuovo comandante Rogers nei Vendicatori Segreti. Qualche tempo dopo, quando la Stark Tower fu ricostruita, si unì alla squadra principale dei Vendicatori e vi trovò persino una stanza. Svolse un ruolo vitale nell'aiutare Spider-Man a sventare l'ultimo gruppo di Sinistri Sei quando lei, Spider-Man e Silver Sable furono gli ultimi eroi rimasti in piedi dopo che i Sei sconfissero il resto dei Vendicatori.[62]

Durante la guerra tra Vendicatori e X-Men, Natasha si schierò dalla parte dei suoi compagni Vendicatori. Dopo la guerra, fu chiamata a unirsi alla squadra di Vendicatori primaria.[63] Diversi mesi dopo, quando lo S.H.I.E.L.D. assunse i Vendicatori per trovare gli Illuminati e portarli in custodia, la Vedova Nera lasciò la squadra e si unì ai Vendicatori di Sunspot.[64] Quando gli Illuminati e i Vendicatori misero da parte le loro differenze alla luce dell'imminente distruzione dell'universo a seguito del fenomeno multiversale noto come incursione, la vedova ebbe il compito di portare a bordo della Nave di salvataggio della Fondazione Futuro le persone selezionate.[65] Quando l'incursione finale stava per concludersi, la nave della Vedova fu danneggiata e Natasha morì nell'esplosione che ne seguì.[66]

Natalia Romanova (Earth-616) from Secret Empire Vol 1 7 01

La morte di Vedova Nera

Personalità

Natasha è un'agente astuta e professionale che accetta qualsiasi lavoro indipendentemente dalla difficoltà. Passò dall'essere uno dei migliori agenti dello S.H.I.E.L.D. a supereroe. Ha fatto parte dei Vendicatori per anni, guidandoli persino per un breve periodo. Nonostante Natasha sia un supereroe, si riterrà sempre una spia. Nick Fury ha commentato Natasha che "correre nell'ombra è ciò per cui è nata."[67]

Poteri e Abilità

Poteri

Fisiologia potenziata artificialmente: Natasha è stata potenziata biochimicamente attraverso il Programma Vedova Nera quando era bambina. Ha ricevuto la versione della Stanza Rossa del Siero del Super-Soldato creata dal Dr. Lyudmila Kudrin per migliorare il suo sistema immunitario, le condizioni corporee e la longevità .[4] Le informazioni di Nick Fury la classificano come Livello di potenza 7.

  • Apice della forza umana: La forza fisica di Natasha è migliorata, permettendole di poter sollevare 225 chili.
  • Velocità atletica: La velocità di Natasha è quella di un atleta olimpico, che le consente di correre a una velocità di 50 chilometri orari.
  • Durabilità migliorata: Il corpo di Natasha è migliorato per resistere a lesioni fisiche maggiori rispetto agli umani normali. Ha anche resistito a colpi di superumani come quelli do Imus Champion,[9], esplosioni,[68] ed è riuscita a continuare a combattere dopo essere stata colpita.[69]
Natalia Romanova (Earth-616) from Fear Itself Black Widow Vol 1 1 0001 (2)

La Vedova Nera schiva gli spari di Rapido

  • Riflessi atletici: I riflessi di Natasha sono simili a quelli di un atleta.
  • Resistenza atletica: La resistenza di Natasha è simile a quella di un atleta.
  • Apice della guarigione umana: La Dott.ssa Kudrin ha teoricamente affermato che le ferite di Natasha guariscono cinque volte più velocemente del tasso umano medio.[4]
  • Sistema immunitario avanzato: La Vedova Nera è stata potenziata dalla biotecnologia che ha rallentato il suo invecchiamento e aumentato il suo sistema immunitario.
  • Longevità migliorata: Il siero prolunga la durata della vita e la giovinezza di Natasha, facendole mantenere l'aspetto di una donna sui trent'anni nonostante sia nata nel 1928.
  • Apice della resistenza umana: Natasha mostra livelli straordinari di resistenza al dolore fisico. Una volta riprese a combattere nonostante la sua insopportabile chirurgia senza anestesia.[9]

    Abilità

Maestra di Arti Marziali: Natasha ha dominato molti campi di combattimento corpo a corpo incluso l'Aikido, il judo, il karate, il savate,la boxe e vari altre arti marziali. Ha combattuto Wolverine durante il suo addestramento nella Red Room Academy.[10] È stata in grado di resistere contro altri pericolosi avversari come il Soldato d'Inverno,[15] Elektra,[9] e il Punitore.[70]

Maestra Acrobata: Natasha è una straordinaria ginnasta, acrobata e aeronautica esperta.

Maestra Assassina: Natasha è molto abile nelle tecniche di assassinio. Usa le sue abilità come combattente marziale, acrobata e spia per migliorare ulteriormente le sue abilità di assassino. È stata inviata dallo S.H.I.E.L.D. e dal KGB per eliminare numerosi nemici.[17]

Esperta d'armi: Natasha è una esperta della maggior parte delle armi e dei veicoli.

Esperta in travestimenti: Natasha è un'esperta in travestimenti.

'Poliglotta:' Natasha parla correntemente il russo,[71] l'inglese,[17] il francese,[72] il tedesco,[10] il cinese,[4] il giapponese,[4] e varie altre lingue.

'Intelligenza tattica' Natasha possiede la capacità di elaborare rapidamente più flussi di informazioni, come la valutazione delle minacce, e di rispondere rapidamente alle mutevoli situazioni tattiche.[4]

'Danzatrice:' Natasha è una buona ballerina.[4]

Hacker talentuosa: Natasha può hackerare tutti i sistemi di computer senza attivare alcun firewall o blocco di sicurezza con facilità.[73]

Seduttrice: È un'esperta nel campo della seduzione. È notoriamente nota per piegare molti uomini diversi alla sua volontà e talvolta persino fargli fare il lavoro per lei. A volte continua a ingannare alcuni uomini attraverso la recitazione se ha ancora un ulteriore uso per loro.[17]

Abile spia: Natasha è un pericoloso agente segreto addestrato in spionaggio, azione furtiva, travestimento e infiltrazioni. È in grado di uccidere a sangue freddo quando se ne presenta la necessità. I suoi talenti e anni di esperienza le hanno permesso di raggiungere una posizione di alto livello come agente dello S.H.I.E.L.D.[4]

Livello di Forza

Natasha è in grado di sollevare 225 chili; tuttavia, ha dichiarato che il Punitore è più forte di lei.[70]

Debolezze

Gravidanza: Pur non essendo un ingombro per le sue prestazioni, il siero e le modifiche biologiche apportate alla fisiologia di Natasha, le inibiscono le capacità riproduttive rendendole impossibile la gravidanza.[4]

Armamentario

Equipaggiamento

Specifiche del costume: Tessuto elasticizzato sintetico progettato per essere altamente resistente ai danni, al fuoco delle armi leggere e alle alte temperature. Le microscopiche ventose sul suo costume le permettono di scalare pareti e aggrapparsi ai soffitti, proprio come il suo omonimo.

Armi

Guanti della Vedova Nera: I Guanti della Vedova Nera sono accessoriati con cartucce da polso contenenti vari strumenti utili alle spie: cartucce di gas lacrimogeni, un trasmettitore radio e uno spara-cavo a molla che arriva a 30 metri. I guanti includono anche un "Morso di Vedova" in grado di stordire un avversario emettendo scosse elettriche altamente potenti con un massimo di circa 30.000 volt a una distanza di almeno 6 metri. Le funzioni del guanto sono attivate tramite sensori collegati alla sua muscolatura del polso.
Cintura: Natasha indossa spesso una cintura con cartucce di metallo che contenenti esplosivi al plastico, equivalente a 2 chili di TNT.

Note

  • Nonostante la Vedova Nera sia stata introdotta nel 1964, si è dovuto attendere 35 anni, nel 1999, per istituire la Stanza Rossa come parte del suo retroscena in Cavalieri Marvel 5.

Curiosità

Links

Cerca e Discuti

  1. "Natasha" è la versione informale del nome "Natalia", e viene usato dai suoi amici più vicini. Alcune volte ha scelto di anglicizzare il suo cognome in "Romanoff." Ha abbandonato il suo nome da sposata di "Shostakova."
  2. Wiz 77
  3. Settimanale Uomo Ragno 33
  4. 4,00 4,01 4,02 4,03 4,04 4,05 4,06 4,07 4,08 4,09 4,10 100% Marvel Max 19
  5. Thor (Corno) 182
  6. Iron Man e i Vendicatori 33
  7. 7,0 7,1 For Fans Only 3
  8. 8,0 8,1 8,2 8,3 Marvel Shadows and Light 1
  9. 9,0 9,1 9,2 9,3 9,4 100% Marvel 116
  10. 10,0 10,1 10,2 10,3 Capitan America 5
  11. Incredibili X-Men 45
  12. Capitan America 6
  13. 13,0 13,1 Uomo Ragno (Corno) 87
  14. Thjor (Corno) 52
  15. 15,0 15,1 Thor 108
  16. Fantastici Quattro 196
  17. 17,0 17,1 17,2 17,3 Incredibile Devil 36
  18. Incredibile Devil (Corno) 41
  19. Incredibile Devil (Corno) 44
  20. Wiz 31
  21. Incredibile Devil (Corno) 48
  22. Thor (Corno) 38
  23. Thor (Corno) 40
  24. Thor (Corno) 42
  25. 25,0 25,1 Thor (Corno) 43
  26. Thor (Corno) 44
  27. Thor (Corno) 45
  28. Thor (Corno) 48
  29. 29,0 29,1 Thor (Corno) 50
  30. Thor (Corno) 51
  31. 31,0 31,1 Thor (Corno) 52
  32. Thor (Corno) 54
  33. Thor (Corno) 69
  34. Thor (Corno) 75
  35. Thor (Corno) 76
  36. Thor (Corno) 91
  37. Incredibile Devil 80
  38. Capitan America (Corno) 101
  39. Thor (Corno) 203
  40. Incredibili X-Men 7
  41. Fantastici Quattro 21
  42. Fantastici Quattro 23
  43. Super Comics 9
  44. Silver Surfer (PlayPress) 50
  45. Devil & Hulk 53
  46. Devil & Hulk 55
  47. Devil & Hulk 63
  48. Devil & Hulk 65
  49. Devil & Hulk 69
  50. Cavalieri Marvel 5
  51. Cavalieri Marvel 6
  52. Cavalieri Marvel 7
  53. Devil & Hulk 109
  54. 54,0 54,1 100% Marvel Mix 19
  55. 100% Marvel 158
  56. Marvel Miniserie 78
  57. Marvel Max 83
  58. Amazing Spider-Man 524
  59. Marvel Mix 85
  60. Marvel Mix 83
  61. MarvelMix 95
  62. Amazing Spider-Man 588
  63. Avengers 16
  64. Avengers 39
  65. Marvel Saga 29
  66. Marvel Miniserie 164
  67. Marvel Graphic Novels 12
  68. Marvel Saga 32
  69. Devil & Hulk 111
  70. 70,0 70,1 Devil e i Cavalieri Marvel 18
  71. Marvel Crossover 79
  72. Incredibile Devil 107
  73. Marvel Saga 33
  74. Incredibile Devil 83
  75. Marvel Tales 1
  76. Iron Man e i potenti Vendicatori 2
  77. Marvel Saga 20
  78. Marvel Saga 26
  79. Cavalieri Marvel 14
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+