Marvel Database
Advertisement

Storia

XX secolo

Nel 1942, lo Scienziato Pazzo Nazista si nascondeva in una città sconosciuta del New Jersey. Creò un enorme polpo per attaccare la vicina New York City. Lo Scienziato e la sua creatura furono ostacolati dalla Visione.[1] Nel 1945, la Torcia Umana e Toro erano attivi nell'area, fermando i ladri di diamanti locali.[2]Nel 1946, la Torcia e Toro tornarono nell'area per indagare su un omicidio presso la Harrison Steel Company.[3] A Jersey City, la Torcia e Toro seguirono il famigerato assassino noto come Assassino Gobbo, dove incontrò la sua morte.[4]

Età moderna

Non appena Happy Hogan e Pepper Potts lessero le notizie su Tony Stark essendo isolati per ragioni sconosciute, si precipitarono allo Stabilimento Principale della Stark Enterprises per aiutarlo.[5]

Quando il Cartello dello Zodiaco invase Manhattan nella notte del 21 settembre 1970, Golia, la Scarlet e Visione erano bloccati nel Jersey e non potevano attraversare il Fiume Hudson, perché un campo di forza paralizzante era stato posizionati intorno all'isola.[6]

Alla vigilia di Natale, mentre cercava l'Uomo Sabbia, l'Uomo Ragno e la Torcia Umana impedirono ai ladri di rubare i regali di Natale da Misty Knight. Alla fine rintracciarono l'Uomo Sabbia e appresero che era scappato di prigione per visitare sua madre malata per Natale. Dicendo loro che sua madre non sapeva che lui era un criminale, i due eroi accettarono di lasciare che l'Uomo Sabbia visitasse sua madre con la promessa che sarebbe tornato in prigione. Dopo che il tempo assegnato all'Uomo Sabbia fu scaduto, i due controllarono l'appartamento di sua madre e scoprirono che l'Uomo Sabbia era scappato dal tubo di scarico. I due decisero di accettare la sconfitta e festeggiarono le vacanze prima di rintracciare nuovamente l'Uomo Sabbia.[7]

Tempo dopo, mentre si aggirava per i boschi del New Jersey, Hulk fu improvvisamente fermato dal Sub-Mariner, caduto dal cielo. Trovando il principe del mare intrappolato in uno strano scudo energetico, Hulk si recò a New York City per cercare l'aiuto del Dr. Strange, ma non riuscirono a trovare un modo per liberarlo, e il Sub-Mariner fu presto trasportato via da Necrodamus, che stava aspettando il preciso allineamento stellare per sacrificare Namor agli Imperituri. Seguendolo in una grotta sotterranea, i Difensori entrarono in battaglia e Necrodamus alla fine non riuscì a sacrificare Namor ai suoi padroni, gli furono revocati i poteri e fu trasportato in punti sconosciuti. Dopo la battaglia, Namor spiegò di essere stato abbattuto dal Silver Surfer, spingendo il Dr. Strange a voler cercare la sentinella dei cieli.[8]

Anni dopo, i Sinistri Sei si riunirono nel magazzino del porto, progettando di governare la Terra modificando il razzo spaziale Cordco per spruzzare veleno nell'atmosfera.[9]

Mentre Dottor Octopus preparava il suo veleno, che intendeva mettere al posto del colorante destinato a mappare le linee di potere, Hobgoblin rubò una capsula.[9]

Avendo appreso la posizione dall'Uomo Sabbia, l'Uomo Ragno andò nel nascondiglio di Octopus nel New Jersey; credendo alla storia del Ragnetto sulla minaccia allo strato di ozono causata dal farmaco rilasciato dal razzo Cordco, Octopus gli lasciò la burundite, di bisogno per disattivare l'effetto e fuggì.[9]

Qualche tempo dopo, Orwell Taylor consegnò nel New Jersey l'equipaggiamento necessario per la caccia a l'Uomo Ragno.[10]

Qualche tempo dopo, l'Uomo Ragno rintracciò l'Avvoltoio nel nascondiglio del Camaleonte nel New Jersey, dove apprese la verità su i suoi genitori, che erano stati sostituiti da costrutti artificiali creati dallo stesso Camaleonte per apprendere la vera identità dell'Uomo Ragno. Mary Parker effettivamente aiutò l'Uomo Ragno a sconfiggere Richard Parker, ma morì quando l'Avvoltoio assorbì la sua vita artificiale con il Dispositivo Juvenator per diventare di nuovo giovane. Il Camaleonte riuscì a fuggire, ma l'Avvoltoio venne infine sconfitto da l'Uomo Ragno e arrestato dalla polizia.[11]

L'Uomo Ragno poi lasciò la scena determinato a trovare il Camaleonte.[12]

Jersey City è stata tra le prime aree colpite dalle Nebbie Terrigene liberate dalla distruzione di Attilan, innescando un'epidemia di Terrigenesi in tutta la città. Tra quelli trasformati c'era una giovane pakistano-americana di nome Kamala Khan, che sviluppò potenti abilità di mutaforma e da allora scelse di usare i suoi poteri per proteggere Jersey City come la nuova Ms. Marvel.[13]

Punti di Interesse

  • Trenton (Capitale)
  • Andru Air Force Base
  • Atlantic City
  • Belleville
  • Broken Cross[14]
  • Cresskill
  • Dover
  • Fort Dix
  • Fresh Kills
  • Hoboken
  • Hope Creek Nuclear Station
  • Fiume Hudson
  • Jersey City
  • Leonia
  • New Brunswick
  • New Jersey Turnpike
  • Nugent Technologies
  • Oak Hills Mall
  • Oyster Creek Nuclear Power Station
  • Palisades Interstate Parkway
  • Pine Barrens
  • Salem Nuclear Power Plant
  • Sandy Hook
  • Seaside Heights
  • Sparta
  • Sutton
  • Teaneck
  • The Palisades
  • Tinkerville
  • Wesely Foundation
  • West Caldwell

Residenti

  • Janet Van Dyne, alias Wasp
  • B-Sides
  • Fantasma Bionda
  • Demon of the Dark
  • Happy Hogan
  • Signora Baker
  • Pepper Potts
  • Phantom Blonde
  • Kamala Khan, alias Ms. Marvel
  • Anthony Tortino

Vedi Anche

Link e Riferimenti

Note a Piè di pagina

  1. Marvel Mystery Comics #33
  2. Captain America Comics #49
  3. Captain America Comics #53
  4. Captain America Comics #54
  5. Incredibile Devil 89
  6. Incredibile Devil 67
  7. Uomo Ragno (Corno) 117
  8. Albi dei Super-Eroi 5
  9. 9,0 9,1 9,2 Amazing Spider-Man 120
  10. Amazing Spider-Man 164
  11. Amazing Spider-Man 170
  12. Amazing Spider-Man 171
  13. Marvel Mix 106
  14. Fantastici Quattro 33
Advertisement