Marvel Database
Advertisement
Item Template HelpItem Template
Occhio di Agamotto

Nome Ufficiale
Occhio di Agamotto
Altri Alias
Eye of Agamotto, Occhio della Verità, Eye of Truth,[1] Onniscente, Onnivedente Occhio dell'Infinito, All-Knowing, All-Seeing Eye of Infinity

Origine
Universo

Progettista Principale

Luogo di Creazione
Terra Pre-Cataclisma

Origine
Si dice che sia stato creato da Agamotto mentre "spingeva da parte il velo che nascondeva la Prima Soglia del Terzo Sentiero del Potere"; sebbene le sue origini rimangano incerte, è chiaro che Agamotto ne è proprio l'ideatore.

Possessori
Possessore Corrente

Possessori Precedenti
Loki, Dottor Voodoo, Agamotto, Margali Szardos, Vera Gemini, Antico, Barone Mordo


Prima Apparizione
Prima Apparizione in Italia

Errore Lua in Modulo:StandardizedName alla linea 300: attempt to index field 'link' (a nil value).



Storia

L'Occhio di Agamotto è un potente talismano magico creato da Agamotto. È comunemente posseduto dallo Stregone Supremo della Terra.

Agamotto era un membro del Vishantis, un trio di entità soprannaturali simili a divinità che agiscono come protettori dello Stregone Supremo (un ruolo che Agamotto stesso occupò una volta) e altri difensori del regno terrestre. Agamotto in realtà creò tre "occhi" - uno di Potere, uno di Verità e uno di Prescienza - ma questo artefatto è il secondo di quegli occhi ed è quello più comunemente associato al termine.

Fu affidato alle cure di Eternità finché un degno mago non riuscì a raggiungerlo. Dottor Strange lo fece e gli fu dato l'Occhio per combattere Dormammu, un sinistro essere mistico.[2] Il primo degli occhi è in possesso del Drago asgardiano Sadurang.[3] L'occhio finale è stato in possesso dello stregone Kulan Gath durante il suo sonno nella Città delle Falci. Da allora è stato rubato da Conan of Cimmeria.[4]

Il più noto dei tre occhi appartiene tradizionalmente al principale avversario della dimensione terrestre a Dormammu. Dopo aver sconfitto Dormammu per la prima volta, l'Occhio di Agamotto entrò in possesso del Dottor Strange. All'Antico fu dato per respingere Dormammu e altre minacce mistiche all'Universo Marvel, e apparentemente Margali Szardos, che sapeva dell'Occhio disse a Strange che non era il primo custode dell'antico amuleto. Gli dice che non sarà nemmeno l'ultimo, evocando magicamente l'Occhio con un gesto della mano, e Strange rimase scioccato, perché non poteva impedire persino che l'Occhio andasse su Margali chiedendosi chi sia questa donna. Margali racconta di un canto relativo all'Occhio, e un bagliore dorato brillò su Kurt, è l'Occhio della Verità.[5]

L'Occhio di Agamotto fece scattare il metal detector all'aeroporto, che lo Stregone Supremo detestava, indicando che l'Occhio è fatto di una qualche sostanza metallica, anche se di natura mistica, rilevabile dalla tecnologia mortale.[6]

Le origini dell'Occhio sono attualmente sconosciute, ma ci sono teorie su come sia nato. Alcuni credono che sia stato scoperto da Agamotto tra i cieli e le stelle, dove era andato alla deriva per secoli. Altri affermano che sia stato creato dallo stesso Agamotto, il che ha senso quando i poteri dell'Occhio vengono paragonati a quelli dell'"Onni-Vedente".

Si dice che l'Occhio di Agamotto attinga all'abilità mistica di Agamotto di coprire distanze e dissipare travestimenti e illusioni. Agamotto è anche presumibilmente a conoscenza di ogni volta che viene utilizzato l'Occhio e potrebbe persino registrare quegli eventi per una visione successiva.

Xenogenesi Giorno dei Demoni

L'Agente della Fortuna riuscì a rubare l'Occhio di Agamotto, dopo aver sconfitto Dottor Strange in combattimento fisico. L'Occhio fu consegnato al Culto del Mietitore di Occhi, che l'Agente serviva.[7] L'Occhio venne usato dal mezzo demone Vera Gemini per creare una porta dimensionale diretta, che collegasse la Terra e il Regno dei Demoni. Ogni demone nel Regno acquisì una forma corporea e si preparò per essere trasferito sulla Terra.[7]

L'Occhio crebbe fino a raggiungere dimensioni gigantesche e per un po' servì come porta d'accesso alla Terra. Il Dottor Strange fu in grado di ridurlo alle dimensioni normali e Nottolone riportò l'Occhio sulla Terra. Con il ritorno dell'Occhio, la xenogenesi terminò e la maggior parte dei demoni fu esiliata nel Reame dei Demoni.[8]

Regno Oscuro

Sebbene Strange inizialmente mantenne sia l'Occhio che il Mantello, Hood (agli ordini di Dormammu) mirò a Strange per eliminarlo e prendere l'Occhio di Agamotto. Strange, che si era dimesso dal titolo di Stregone Supremo dopo il suo uso imprudente del potere di Zom, si rifiutò di cedere l'Occhio, dicendo a Hood che non poteva usarlo a causa della sua anima contaminata e delle sue connessioni demoniache.

Dopo essere fuggito nei Nuovi Vendicatori, Strange descrisse l'Occhio come "uno dei più potenti condotti mistici su questo piano fisico". Il team si unì a lui nella ricerca di nuovi potenziali candidati. Dormammu cercò l'Occhio per i suoi oscuri scopi, o distruggerlo per disprezzo del suo antico nemico o concederlo a Hood per più potere. Su New Orleans, l'Occhio svanì dal possesso di Strange e si presentò al nuovo Stregone Supremo, Jericho Drumm (Fratello Voodoo). Come primo atto di carica, Voodoo sconfisse Dormammu, interruppe il suo legame con Hood e salvò i Nuovi Vendicatori, Daimon Hellstrom e Dottor Strange.

Età degli eroi

Agamotto attaccò inspiegabilmente il mondo, tentando vari stratagemmi per portare l'Occhio alla Dimensione Luminosa, apparentemente incapace di prenderlo con la forza. Fratello Voodoo sfidò Agamotto per l'Occhio, inviando un Wolverine dal potere mistico come suo campione. Quando Daniel Deyll, che era tenuto prigioniero nella Dimensione Luminosa, assistette alla battaglia contro Wolverine, intervenne: Jericho prese l'Occhio e ingaggiò personalmente Agamotto, respingendo l'entità a costo della propria vita.

L'Occhio fu poi restituito al Dottor Strange quando si dimostrò ancora una volta degno del manto di Stregone Supremo.[9] Quando il dio del male Loki divenne il nuovo Stregone Supremo,[10] Dottor Strange fu costretto a consegnare l'Occhio di Agamotto a Loki insieme agli altri suoi artefatti magici.[11]

Capacità

L'Occhio è usato per trovare e mostrare la "verità".

  • Può emettere una "luce rivelatrice".
  • Può riprodurre eventi recenti.
  • Ha altre abilità che sono simili alla telepatia ma sono di caratteristiche magiche piuttosto che psioniche, la più grande delle quali è la capacità di dare a chi lo usa certe percezioni mistiche nell'anima di un altro.
  • Accompagna la forma astrale di chi lo indossa ed è uno dei pochi oggetti utilizzabili in entrambi gli stati (anche se in uno stato meno potente).

Un "terzo occhio" appare spesso sulla fronte di chi lo indossa quando viene utilizzato.

L'Occhio è usato solo per ordine o magia "bianca". Non risponde ai comandi di un utente malvagio e può essere utilizzato solo da un mago di cuore puro e anima pulita. Tuttavia, ci sono state alcune eccezioni poco chiare, come quando Barone Mordo, travestito da Strange in un precedente costume mascherato che aveva indossato, era in grado di indossare sia l'Occhio di Agamotto e il Mantello della Levitazione.[12] Anche Strange lavorò disperatamente durante il breve conflitto per coprire lo sguardo dell'Occhio, sembrava credesse che il suo impostore potesse in qualche modo piegare la sua volontà all'amuleto. Mordo usò l'Occhio per rilevare le "vibrazioni eteree" dell'Antico nella camera, desiderando anche che si impiantasse sulla sua fronte. Anche la malvagia divinità asgardiana Loki indossò e usò l'Occhio di Agamotto e il Mantello della Levitazione quando Thor stabilì il suo dominio sulla Terra. In What If? Age of Apocalypse, Nate Summers usa l'Occhio di Agamotto rubato per creare un portale nel tempo per fermare Legion, ma a quanto pare nemmeno attraverso la magia dell'Occhio non si può piegare automaticamente la regola della divergenza tra le linee temporali, come viene mostrato quando, come un cancro, anche altre realtà nel Multiverso diventano un Età di Apocalypse. Anche Lama d'Argento è stato in grado di rubare l'Occhio di Agamotto dopo aver ucciso Strange.

L'Occhio può irradiare una potente luce mistica che consente a Strange di vedere attraverso tutti i travestimenti e le illusioni, anche quelle degli Skrull (prima degli esperimenti di ingegneria genetica che li schermavano persino dalla magia di uno Stregone Supremo), vedere gli eventi passati, e rintracciare sia gli esseri eterei che quelli corporei in base alle loro emissioni psichiche o magiche. La luce emessa dall'Occhio indebolisce anche una varietà di esseri mistici malvagi, come demoni, diavoli, esseri non morti, entità extradimensionali oscure e persino praticanti umani delle Arti Oscure sufficientemente corrotti, così come utilizzato da Strange in passato per non ottenere nient'altro che un'illuminazione puramente ampia e conveniente. Strange può usarlo per sondare le menti degli altri, proiettare una potente barriera mistica e creare portali ad altre dimensioni. È anche dimensionalmente collegato alla Sfera di Agamotto, Clea avendo usato quest'ultimo per inviare Daimon Hellstrom e Power Man attraverso di esso all'Occhio di Strange. È stato anche usato per posizionare gli esseri in animazione sospesa, e Strange usò la sua luce per far levitare oggetti pesanti come Hulk e il Professor Xavier più la sua sedia a rotelle insieme, o la Cosa, con il minimo sforzo mentre controllava magicamente il Mantello di Levitazione per volare da solo, portando un totale di almeno settecento chili, durante i primi anni dei Difensori.

L'Occhio di Agamotto può essere utilizzato per trasportare un gruppo di dozzine di esseri di tutti i tipi e livelli di potenza in un altro punto all'interno di un universo, come ha fatto Strange per combattere la minaccia di Thanos. L'Occhio è stato usato dall'Antico per bandire i demoni adorati dal culto del Devil-Slayer e sembra essere in grado di essere rubato da loro senza il consenso dello Stregone Supremo, per essere usato per aprire una porta dimensionale nella dimensione terrestre dalla dimensione demoniaca; Vera Gemini è stata in grado di usare il potere dell'occhio per ottenere la xenogenesi in un giorno, mentre i signori dei demoni l'hanno raggiunta dopo molti eoni. L'Occhio è stato utilizzato anche per perforare il velo della Dimensione Oscura aprendo un portale. L'Occhio di Agamotto mostra automaticamente a Strange e ai Nuovi Vendicatori attraverso i suoi poteri arcani nel Quinjet almeno trentacinque immagini di "coloro che avrebbero sostituito" Strange, sospeso in bolle di luce blu fluttuanti e scintillanti, prima che l'Occhio stesso svanisca da Strange per il nuovo Stregone Supremo. Strange ha anche usato l'Occhio almeno in un caso per proiettare un fulmine di pura forza mistica (quando Strange si è trovato di fronte sia la Pantera che la Mantide sul frammento dell'Occhio del Male), anche quando T'Challa gli aveva impedito di pronunciare invocazioni o esibire gesti, dimostrando che l'Occhio può essere attivato dalla sola volontà. Strange si unisce anche a parti delle essenze vitali combinate di se stesso, Valchiria, Hulk e Namor per tessere un incantesimo complesso attraverso l'Occhio, che incanalava le energie vitali in un bagliore curativo che inondò il Nottolone morente, guarendolo. L'Occhio, su ordine di Strange, ha dimostrato di impiantarsi sulla fronte di altri esseri non mistici e influenzare anche loro, evocando un'illusione psichica che faccia sì che Hulk e Namor vedano l'altro come lui non è. L'Occhio di Agamotto è stato utilizzato anche in almeno un caso per "invertire il flusso del tempo", facendo sì che una statua rotta venisse riassemblata perfettamente, sebbene il tempo fosse solo ruotato attorno alla statua. Strange usò l'Occhio di Agamotto per mostrare a Nebulon una visione dell'umanità, mostrandogli mentalmente la storia, le passioni e le conquiste dell'uomo, dissuadendolo infine dall'ulteriore opporsi alla Terra.

Realtà Alternative

Immagine descrizione Numero
Sulla Terra-928, l'anno 2099 di un possibile futuro, Vox, l'adepto del Clan Zefiro possiede uno degli Occhi, sebbene non si sa come l'abbia ottenuto o quale sia. Marvel 2099 Speciale
Needed.jpg Su Terra-12041, il manufatto era l'occhio letterale che una volta apparteneva ad Agamotto, i cui poteri furono trasferiti nel suo occhio destro, che fu rimosso e trasformato in amuleto. Ultimate Spider-Man (Animated Series) Season 1 13
Stephen Strange (Earth-199999) from Doctor Strange (film) 002.jpg Su Terra-199999, l'Occhio di Agamotto è un medaglione creato da Agamotto in possesso dei Maestri delle Arti Mistiche. A differenza della sua controparte della Terra-616, l'occhio non sembra possedere le capacità per tutto il vedere e la luce, invece, ospita la Pietra del Tempo, consentendo a chi la usa di controllare il flusso del tempo. Dopo che Strange rimosse la pietra dall'Occhio di Agamotto, venne distrutto da Thanos. Doctor Strange (film)



Note

  • Curiosamente, Dottor Strange, anche nella sua forma astrale, è stato in grado di evocare rapidamente un altro Occhio di Agamotto e Mantello della Levitazione insieme al suo abito per Howard il Papero (senza incantesimo parlato) , che il papero fu in grado di comandare, nonostante la sua mancanza del titolo di Stregone Supremo.[13]
  1. Marvel Tarot #1
  2. Uomo Ragno (Corno) 40
  3. Iron Man 76
  4. Savage Avengers 2
  5. Star Magazine Oro 3
  6. Silver Surfer 32
  7. 7,0 7,1 Difensori (Corno) 15
  8. Fantastici Quattro (Corno) 259
  9. Thor 170
  10. Doctor Strange 39
  11. Doctor Strange 38
  12. Albi dei Super-Eroi (Corno) 5
  13. Marvel Omnibus 25


Curiosità

  • L'Occhio di Agamotto è il nome comunemente dato all'amuleto del Dottor Strange, sebbene l'Occhio stesso risieda effettivamente all'interno dell'amuleto e venga rilasciato di tanto in tanto.
  • È interessante notare che l'Occhio di Agamotto si apre parzialmente o totalmente anche quando non viene utilizzato, soprattutto durante eventi o battaglie significativi.
  • L'Occhio appare in Marvel Puzzle Quest, come un potere di Doctor Strange.


Vedi anche


Links

  • Nessuno.
Advertisement