Marvel Database
Advertisement
Marvel Database





A volte studente, a volte scienziato e a volte fotografo, Peter Parker è un super eroe a tempo pieno meglio conosciuto come Spider-Man che lancia ragnatele e striscia sui muri. Un bambino orfano, Peter è stato allevato da Zio Ben e Zia May. A un'esposizione scientifica, Peter è stato morso da un ragno radioattivo errante che gli ha conferito una serie di poteri aracnidi. Inizialmente usò i suoi poteri come intrattenitore, diventando così presuntuoso che non si preoccupò di fermare un passante ladro. In uno scherzo del destino, lo stesso ladro finì per uccidere suo zio Ben, portandolo a rendersi conto che doveva usare i suoi poteri in modo responsabile.[98] Da quel momento in poi, Spider-Man divenne un vigilante che combatte il crimine.[99]

Spesso solitario, Spider-Man è un fedele membro della comunità dei supereroi, e si è guadagnato numerosi alleati come i Fantastici Quattro e i Vendicatori. Ha fatto di numerosi supercriminali suoi nemici personali, tra cui il Dottor Octopus, Elettro, Kraven il Cacciatore, Mysterio, Venom e, soprattutto, la sua nemesi Green Goblin, che una volta uccise la sua fidanzata Gwen Stacy.[100] La rete di supporto di Peter si estende alla sua vita civile, inclusi Mary Jane Watson, Harry Osborn, Flash Thompson e J. Jonah Jameson, anche se quest'ultimo era solito condurre una campagna diffamatoria contro il supereroe sul suo giornale, il Daily Bugle.

n tempi recenti, dopo che la sua società di start-up, la Parker Industries, è fallia,[101] Peter ha destreggiato il suo ritorno al college e attività da supereroe, mentre diventava anche la fissazione del tormento di un'entità demoniaca conosciuta come Kindred,[102] che ha tirato le fila della sua vita fino alla loro inevitabile unione. Dopo che il demone si è rivelato essere Harry Osborn,[103] Peter riuscì a malapena a sfuggire al suo incontro con lui, ma il cattivo riuscì riprendere il suo tormento prendendo in ostaggio Mary Jane e intrappolando l'eroe in una battaglia reale tra un esercito di supercriminali.[104]


Quote1.png Spero che stessi guardando, Zio Ben. Perché l'ho fatto per te. Ho tenuto tutti al sicuro. Ho impedito loro di essere spaventati. E l'ho reso divertente. Non importa che la maggior parte di loro non avrebbe alzato un dito per Peter Parker. Non è per questo che lo fai. Lo fai perché è la cosa giusta da fare. Perché è quello che tu avresti fatto. Sei stato più di un padre per me, Ben Parker. Più che un modello... eri il mio eroe. Ora è il mio turno. Perché d'ora in poi sarò il tuo! Vedrai. Darò il massimo! Beh divertitevi! Non smetterò mai e sarà incredibile! Quote2.png
-- Uomo Ragno (Peter Parker) src 
Questa è una versione ridotta della storia di Peter Parker. Per una cronologia completa, vedere Storia estesa di Peter Parker.

I Primi Anni

Peter Parker (Earth-616) as an infant with his parents Richard and Mary Parker from Amazing Spider-Man Vol 1 600.jpg

Peter Benjamin Parker rimase orfano all'età di sei anni, quando i suoi genitori, Richard e Mary Parker[105], perirono in un incidente aereo mentre erano in missione per conto della CIA. I due erano infiltrati nella base spia algerina controllato dall'agente comunista, il Teschio Rosso. Nel momento in cui il Teschio Rosso venne a sapere che Richard e Mary erano doppi agenti, li fece uccidere da uno dei suoi agenti, il Finisher, per poi incolparli di tradimento.[106] Richard e Mary, oltre a lasciare solo Peter, lasciavano, all'oscuro di tutti, anche una figlia, la sorella minore di Peter, Teresa. [34]. Il piccolo Peter quindi andò a vivere con i suoi zii paterni, Ben e May Parker, a Forest Hills, borgo di New York. Peter era molto intelligente e brillante e ben presto divenne uno dei migliori studenti della Midtown High School, anche se la sua timidezza e questa sua passione per la scuola lo resero un emarginato sociale, senza amici, snobbato dalle ragazze e oggetto delle attenzioni dei bulli, come Eugene "Flash" Thompson.

Lo Stupefacente Uomo Ragno

Una sera, Peter assistette ad una mostra pubblica nella quale venne mostrato come usare in maniera produttiva gli scarti delle sperimentazioni nucleari sponsorizzata dalla General Techtronics Corporation. Durante la dimostrazione, un comune ragno si calò giù dal soffitto, finendo in mezzo al raggio emesso dall'acceleratore di particelle e venendo fortemente contaminato dalle radiazioni. L'aracnide cadde sulla mano del quindicenne Peter e, prima di morire, infilzò le sue mandibole nella pelle dello studente. Ad insaputa di Peter, quello non fu l'unico morso del ragno; ma subito dopo morse anche una ragazza, Cindy Moon sulla caviglia prima che morisse per la radiazione.[107] Peter, sentendosi poco bene, scappò via dalla dimostrazione, e, tornando a casa, prese una strada che non conosceva. Una banda di teppisti, vedendolo indifeso, gli si avvicinò per aggredirlo ma Peter riuscì a sgominarli facendo uso di una forza mai avuta prima e nella corsa, spaventato dalla sua stessa forza, finì al centro della strada proprio quando un auto stava sopraggiungendo a tutta velocità; Peter spiccò un salto sovrumano di svariati metri, e si ritrovò attaccato ad un muro. Fu allora che si scoprì in grado di aderire alle pareti dalle punta delle dita e, camminando senza difficoltà su un sottile cavo metallico, di essere in possesso di un formidabile senso dell'equilibrio. Peter ricollegò questi nuovi poteri al morso del ragno.[42]

Introducing: Spider-Man!

Tornato a casa, zia May gli commissionò di consegnare dei vestiti smessi presso un centro di raccolta per poveri. Fu in quell'occasione che Peter assistette ad un match di wrestling, che si teneva lì vicino, per il quale veniva offerto un premio in denaro a chiunque fosse riuscito a resistere per tre minuti sul ring contro un wrestler professionista: Joseph "Crusher" Hogan. Peter colse l'occasione di provare i suoi nuovi poteri, mascherandosi, così da celare la sua identità ed evitare imbarazzi nell'eventualità che fosse stato sconfitto. Peter batté facilmente Hogan ridicolizzandolo. Un talent-scout tra il pubblico, Maxwell Shiffman, quella sera e offrì a Peter un ruolo in uno show. Peter decise che quella sarebbe potuta essere l'occasione che lo avrebbe lanciato nel mondo dello spettacolo; si cucì quindi un costume rosso e blu e, grazie alle sue prodigiose abilità di scienziato e ingegnere, si costruì due bracciali lancia-ragnatele e il fluido con cui creare una resistente e realistica tela di ragno. Peter Parker assunse l'alter-ego di Stupefacente Uomo Ragno e cominciò a lavorare nello show business come acrobata dalle facoltà prodigiose, diventando subito un fenomeno mediatico a livello nazionale.

Una notte, dopo lo spettacolo della serata, negli studi televisivi, un ladro commise un furto, ma fu scoperto e inseguito da una guardia. Peter, nelle vesti di Uomo Ragno, avrebbe potuto facilmente bloccare il ladro, ma preferì non immischiarsi e lasciò fuggire il criminale; La guardia, irritata da tale comportamento, chiese spiegazioni e l'Uomo Ragno, arrogantemente, precisò che acciuffare i ladri non era il suo lavoro. Frase di cui si sarebbe pentito molto presto.

Poche sere dopo, mentre tornava a casa dagli studi televisivi, trovò la polizia e zia May in lacrime. Il suo adorato zio Ben, che lo aveva cresciuto amorevolmente come un figlio, era stato ucciso da un rapinatore con un colpo di pistola. Distrutto dal dolore, Peter indossò il suo costume e partì all'inseguimento del furfante, che, intanto, si era rifugiato in un magazzino abbandonato. Il magazzino, benché fosse circondato dalla polizia, era immenso e il ladro avrebbe potuto sottrarsi facilmente alla cattura, ma non da parte dell'Uomo Ragno, che, dopo averlo trovato, lo mise senza difficoltà fuori combattimento. E fu allora che Peter constatò un'amara verità. L'assassino di suo zio era la stessa persona che pochi giorni prima aveva lasciato fuggire dagli studi televisivi, a causa della sua superficialità e della sua arroganza. Distrutto da un senso di colpa che mai lo avrebbe lasciato, realizzò una grande verità contenuta in una frase che lo stesso zio Ben era solito ripetergli: "da grandi poteri, derivano grandi responsabilità".[42]

Le Nuove Responsabilità e gli Esordi da Supereroe

Il primo problema che affrontò il giovane Peter fu la mancanza di soldi con la morte di suo zio. Sua zia May era troppo debole per lavorare e Peter decise di trovarsi un lavoro per guadagnare un po' di denaro, anche se la zia voleva che diventasse uno scienziato. Peter ha anche pensato di usare i suoi poteri di ragno per unirsi al crimine, ma ha deciso di non farlo dopo aver pensato a come sua zia avrebbe reagito vedendolo finire in prigione.

Tuttavia, gli sembrava impossibile trovare un lavoro per pagare i suoi debiti in crescita. Come Spider-Man, non fu in grado di continuare la sua carriera come star della TV, a causa di J. Jonah Jameson, proprietario del NOW Magazine e del quotidiano Daily Bugle. Jameson iniziò una campagna contro Spidey, affermando che era una cattiva influenza per i bambini ed un criminale. Queste proteste iniziarono ad avere effetto e aizzarono il pubblico contro Spider-Man, facendo sì che il manager di Spidey lo mollasse.

La seconda azione eroica di Spidey fu quella di salvare il figlio astronauta di Jameson, John Jameson da un incidente in una capsula spaziale in avaria. Spider-Man si fece dare un passaggio su un piccolo aereo e salì sulla capsula; montò il pezzo mancante della capsula per permettergli di atterrare in sicurezza. Sebbene avesse salvato John, Spidey venne accusato da J.J. Jameson per l'incidente.

L'Uomo Ragno cominciò a combattere il crimine. Dapprima tentò di unirsi con un altro affermato gruppo di supereroi per tentare di guadagnare un po' di soldi, i Fantastici Quattro. Combatté contro i FF per mostrare loro il suo potere, ma il team rifiutò l'ingresso di Spidey dopo avergli spiegato che non venivano pagati per le loro azioni e che erano una famiglia, non un'impresa.

Più tardi quel giorno, il criminale russo e il maestro del travestimento noto come il Camaleonte usò l'identità di Spider-Man per rubare i piani di missili della difesa. Il vero Spidey venne poi usato dal malfattore come pedina per sfuggire alla scena senza problemi. Dopo essere riuscito a evitare la cattura da parte della polizia, Spider-Man catturò il Camaleonte in elicottero prima che potesse raggiungere un sottomarino sovietico e lo consegnò alle autorità.[42] Peter trovò un modo per fare soldi quando il Daily Bugle gli chiese le foto del criminale alato noto come l'Avvoltoio. Spider-Man non solo sconfisse il cattivo, ma scattò anche qualche foto, che fecero sì che J.J. Jameson assumesse Peter per ottenere foto di Spider-Man, a condizione che il direttore non chiedesse mai a Peter come si guadagnasse le foto.[108] La più grande preoccupazione per Peter rimase comunque sempre sua zia May, iperprotettiva e dal cuore fragile, convinto che sarebbe morta sul colpo se avesse saputo della doppia vita di suo nipote.

L'inizio della carriera di Peter come eroe fu costellato sin da subito da scontri con pericolosi quanto pittoreschi avversari: il Riparatore,[108] il tentacolare Dottor Octopus,[109] il mutaforma Uomo Sabbia,[110] il diabolico Dottor Destino,[111] la Volpe,[112] il letale Lizard,[113] il Cervello Vivente,[114] il folgorante Electro,[115] il Grande Uomo e i suoi Duri[115], l'ambiguo Mysterio[116], Kraven il Cacciatore[98] e, soprattutto, quello che poi diventò la sua nemesi, il cattivissimo Goblin.[98] Alcuni di questi supercattivi, capitanati dal Dottor Octopus, si riunirono in una task force denominata Sinistri Sei che, rapendo la zia May, cercarono di scoprire l'identità di Spider-Man, fallendo.[117]

In questo periodo Peter, da sempre timidissimo, comincia una relazione con Betty Brant, segretaria del suo capo J.J. Jameson. Inoltre Liz Allan, che fino a poco tempo prima riteneva Peter un secchione e uno sfigato, si innamora del ragazzo dietro la maschera. E ancora, zia May, assieme alla sua vicina, Anna Watson, farà di tutto affinché Peter conosca la nipote di quest'ultima, Mary Jane Watson, anche se ciò non accadrà per mesi.

Poco prima del diploma si scontrò con altri nemici, quali Scorpione,[118] l'Ammazzaragno di Spencer Smythe,[85] il Signore del Male[119] e Molten.[120] Ha anche aiutato i Vendicatori sconfiggendo uno Spider-Man robot creato da Kang.[121]

A un certo punto, la salute di zia May divenne così grave che iniziò a soffrire di infarto. Peter sentì la notizia mentre lui e la Torcia umana stavano combattendo contro il Green Goblin, e fu costretto a fuggire per raggiungerla rapidamente. Tuttavia, questo ha solo convinto il pubblico in generale che Spidey era un codardo fuggito da una battaglia.[122] Gli irriducibili fan di Spider-Man come Flash Thompson continuarono a sostenerlo, mentre J. Jonah Jameson riprendeva la battaglia contro Spider-Man. Mentre si occupava di zia May, Spider-Man fu costretto a fuggire ancora una volta dall'Uomo Sabbia per tornare rapidamente a casa. Quando notò che la salute di sua zia era migliorata, promise di dimostrare che il mondo si sbagliava su di lui.[112] Nel frattempo, la Torcia, preoccupata, cercò di aiutare Spidey, ma riuscì solo a farsi catturare dall'Uomo Sabbia. Spider-Man lo salvò e sconfisse il suo nemico, cancellando il sorriso dalla faccia di Jameson e facendolo apprezzare di nuovo al mondo.[123]

Gli Anni Universitari

Alla fine Peter si diplomò al liceo [124] e si iscrisse, grazie alla vittoria di una borsa di studio, alla Empire State University,[120] trasferendosi in un appartamento in città assieme al suo amico e collega Harry Osborn, figlio di Norman Osborn, che altri non era se non l'acerrimo nemico del Tessiragnatele, ovvero Goblin. E fu proprio Goblin che per primo scoprì la vera identità di Peter, rapendolo. Ne scaturì una furiosa battaglia, dove il cattivo perse tutti i ricordi del suo passato da supercattivo.[125]

Durante quel periodo, Spider-Man combattè nuovi nemici come il massiccio ma non molto sveglio Rhino,[126] lo Shocker,[127] oltre a collaborare col Dr. Strange per sconfiggere il mago noto come Xandu.[128] I Vendicatori hanno anche provato a renderlo loro membro ad un certo punto, ma Spider-Man rifiutò l'offerta.[129] Inoltre, Peter incontrò finalmente Mary Jane Watson,[130] ma a quel tempo era interessato alla sua collega di università Gwen Stacy, qundi Mary Jane iniziò a frequentare Norman Osborn.

Dopo aver trovato un vecchio ritaglio di giornale in casa di zia May che identificava che i suoi genitori come traditori del loro paese, Peter decise di scoprire l'intera storia viaggiando fino in Algeria con l'aiuto dei Fantastici Quattro. Venne a sapere che i suoi genitori erano presumibilmente spie che lavoravano per il Teschio Rosso e si imbatté nei loro badge identificativi. Spider-Man si imbatte anche nell'originale nazista Teschio Rosso e nei suoi uomini, che precedentemente lavoravano per l'altro Teschio Rosso. In seguito, scoprì la carta d'identità della CIA di suo padre, dimostrando a Peter che i suoi genitori erano agenti segreti del governo. Con le prove per cancellare le infamie dai nomi dei suoi genitori, Peter tornò negli Stati Uniti.[106]

Dopo alcune settimane, e dopo il ritorno di Kraven e la lotta contro un nuovo Avvoltoio,[131] Peter iniziò a chiedersi se potesse stare meglio non essendo Spider-Man. Il crimine è aumentò, e un nuovo Kingpin apparve a New York e rapì J. J. Jameson. Peter tornò alla sua eroica identità e Frederick Foswell, ex criminale, sacrificò la sua vita per salvare quella di Jameson.[132]

Una notte, un artefatto mistico chiamato tavoletta di argilla pietrificata, esposto all'ESU venne rubato da Kingpin; la tavoletta passò tra le mani di molte persone, tra cui Spider-Man, Shocker (che lavorava per Kingpin) e Man Mountain Marko (che lavorava per la famiglia criminale dei Maggia). Alla fine la tavoletta arrivò al boss dei Maggia, Silvermane, e costrinse il dottor Curt Connors a tradurla. Connors riuscì a creare un potente siero di ringiovanimento da essa. Silvermane lo bevve e divenne di nuovo un giovane uomo. Ma il siero fece regredire Silvermane oltre la nascita. Nel frattempo Connors, nei panni di Lizard, fuggì.[133]

La morte degli Stacy

La morte di George Stacy

Qualche tempo dopo, Dottor Octopus riuscì a ottenere di nuovole sue braccia metalliche e scappò di prigione. Dopo che Spider-Man boicottò il suo tentativo di dirottare un aereo, Otto iniziò ad attaccare la centrale elettrica principale della città. I due combatterono su un tetto ed il Capitano Stacy si immolò per salvare con il suo sacrificio una bambina che stava per essere schiacciata da dei detriti staccatisi dall'edificio durante la feroce lotta. Prima di morire, Stacy rivelò a Spider-Man che conosceva la sua identità e gli chiese di prendersi cura di Gwen.[134]

Accusato per la morte di Stacy, Spider-Man affrontò alcuni eroi che volevano portarlo alle autorità, come gli X-Man Uomo Ghiaccio[135] e l'eroe principiante Prowler.[136] Peter andò persino a Londra per impedire il trasferimento di Gwen in terra britannica, dopo la morte di suo padre.[137]

Le cose peggiorarono. Harry divenne dipendente dall'LSD e Peter, insieme a Gwen e Mary Jane, si presero cura di lui. Questo stress familiare causò il ritorno del personaggio di Green Goblin da parte di Norman Osborn, e ancora una volta combatté Spider-Man. Durante la battaglia, Norman notò condizioni di declino di suo figlio in ospedale, e ciò provocò una rescissione psicologica del personaggio di Green Goblin su Norman, causando nuovamente l'amnesia a Norman.[138]

Con la sua identità segreta che gli rendeva impossibile la vita, Peter cercò di rinunciare a essere Spider-Man e creò una cura per i suoi poteri che invece gli fece crescere quattro braccia extra.[139] Con l'aiuto di Curt Connors trovò una cura, combattendo Morbius, Vampiro vivente e alter-ego della Lucertola di Connors.[138]

The Night Gwen Stacy Died!

L'alter ego di Norman Osborn riapparve di nuovo e il Green Goblin rapì Gwen Stacy. Spider-Man li trovò al George Washington Bridge, dove combatterono. Durante la lotta, Gewn cadde dal ponte; Spider-Man la raggiunse con una ragnatela, spezzandole il collo a causa del rapido arresto.[100] Il Goblin fuggì. Un furioso Peter lo cercò, lo trovò e lo combatté di nuovo. In questa battaglia Norman fu impalato con il suo Goblin Aliante, restando apparentemente morto.

Peter fu estremamente sconvolto dalla morte di Gwen, forse anche più di quando morì suo zio Ben. Una Mary Jane altrettanto traumatizzata cercò di confortare Peter; inizialmente fu respinta, ma alla fine si avvicinarono.[140]

Dopo essere stato accusato della morte di entrambi gli Stacys ed aver partecipato al funerale di Gwen, Spider-Man si confrontò con eroi del peso di Power Man[141] ed il Punitore.[142] Successivamente, Harry, che comprese la vera identità di Spider-Man e voleva vendicarsi per la morte di suo padre, prese il costume di Green Goblin e rapì Flash Thompson, Mary Jane e Zia May nel tentativo di attirarlo e ucciderlo. Spider-Man riuscì a trovarlo nella vecchia casa di suo padre e a sconfiggerlo, lasciandolo alle autorità. Harry fu inviato in un manicomio.[143]

L'originale Saga del Clone

In seguito Peter dovette fare un viaggio di lavoro con Robbie Robertson; prima di partire, Peter e Mary Jane si scambiarono il loro primo bacio all'aeroporto. Dopo essere tornato dal viaggio in Francia, Peter trovò una Gwen Stacy viva, ma non poté sopportare di riaccendere la loro relazione a causa della relazione avviata con MJ. Con l'aiuto di Ned Leeds, Spider-Man scoprì che questa Gwen era un clone creato dallo Sciacallo, e, dopo averlo sconfitto Spider-Man con l'aiuto di Tarantula, si rivelò essere il professore di Peter, Miles Warren.[144]

Dopo aver rapito Leeds e Spider-Man, Warren spiegò all'eroe che amava Gwen e incolpava Spider-Man per la sua morte. E dopo essere riuscito a clonare una rana, usòo un campione di sangue di Gwen per clonarla. Più tardi, Spider-Man fu lasciato privo di sensi in uno stadio, dove combattè un clone di se stesso per salvare Ned da una bomba.

Il clone di Gwen fece capire allo Sciacallo che tutto era sbagliato, così liberò Ned prima che la bomba esplose, uccidendo apparentemente lo Sciacallo e il Ragno-Clone. Spider-Man prese il cadavere del suo clone e lo infilò in un camino industriale, mentre il clone di Gwen Stacy lasciò New York.[145]

Un nuovo approccio alla vita

Peter dovette lasciare la festa di fidanzamento tra Betty Brant e Ned Leeds per sconfiggere lo Shocker, causando attrito tra lui e Mary Jane.[146] Spider-Man in seguito affrontò lo psicologo di Harry, Bart Hamilton, che divenne il terzo Green Goblin e che, dopo vari incontri, morì per mano di Harry.[147] Peter dichiarò il suo amore e il suo desiderio di sposarsi a Mary Jane,[148] ma lei non accettò, facendo vacillare la loro relazione. MJ si trasferì in Florida con sua zia Anna.[149]

Peter riuscì a cancellare il suo nome e a laurearsi all'ESU.[150] Inoltre, Spencer Smythe, il creatore di Spider-Slayers, morì per una malattia dopo aver tentato di uccidere Spider -Man e Jameson, gli uomini che accusava gli avessero rovinato la vita.[151]

Non lasciare mai che una Gatta Nera ti attraversi la strada!

Mentre Peter continuava a vivere da solo, sua zia May decise di trasformare la sua casa in una pensione per anziani. Ad un certo punto, Mysterio riuscì a convincere Spider-Mandella morte di sua zia.[152] In seguito Spider-Man scoprì che sua zia era stata rapita dallo stesso ladro che aveva sparato a suo zio Ben. Peter andò su tutte le furie e gli rivelò di essere il nipote del defunto Ben Parker; il ladro morì di paura.[153]

A un certo punto Parker iniziò una relazione romantica e una collaborazione eroica con la Gatta nera,[154] sviluppando sentimenti per lei e persino amarla per un breve periodo di tempo, quando scoprì il disprezzo della Gatta verso la vita privata di Peter.

La Saga del Simbionte

Il costume da simbionte di Spider-Man

Poco prima della laurea, Spidey e altri supereroi furono rapiti dall'onnipotente Arcano per lottare nell'evento chiamato Guerre Segrete.[155] Quando il suo costume fu danneggiato, Peter utilizzò un congegno tecnologico avanzato trovato nel pianeta Beyonder per crearne uno nuovo, tutto nero, con un simbolo bianco più vistoso, ispirandosi probabilmente al costume della seconda Donna Ragno, Julia Carpenter. Il nuovo costume aveva la facoltà di tramutarsi in abiti civili e di generare una ragnatela da sé, senza bisogno di lancia-ragnatele e fluido sintetico.[156]

Una volta tornato sullaTerra, Peter notò strani comportamenti del costume nero che continuava ad utilizzare,[157] e si rivolse a Mister Fantastic dei Fantastici Quattro, che ne scoprì la vera natura: un simbionte, un entità organica e senziente. Il famoso scienziato riuscì, in un primo momento, a dividere Peter dall'alieno tramite un raggio di onde soniche, una delle due cose insieme al fuoco in grado di indebolirlo e di rinchiuderlo in un'apposita vasca.[158] Tuttavia il [simbionte scappò dalla prigionia dei F4 e tornò da Peter, che riuscì ad ucciderlo, apparentemente, grazie al forte rumore emesso da un campanile. Il simbionte però non morì, si staccò dal corpo di Peter e si unì ad un'altro ospite, colmo di rabbia e desideroso di vendetta nei confronti dell'Uomo Ragno: il giornalista fallito Eddie Brock. Dalla loro unione nacque Venom.

Una vita migliore

L'uomo Ragno aveva ormai incontrato e combattuto insieme ad ogni eroe di Manhattan, se non del mondo intero. Combatté spesso anche con i Vendicatori,[121] gli eroi più potenti del pianeta, e, scoperto che i membri ottenevano grossi stipendi, cercò di entrare a far parte definitivamente del gruppo. Insieme ai Vendicatori, Peter fermò un invasione e un evasione dal Pegasus, un centro per la ricerca di energie adibito anche a prigione per criminali dotati di superpoteri. Durante la missione l'Uomo Ragno fu giudicato un elemento di disturbo per la coesione del gruppo e la sua richiesta fu negata. Tuttavia Peter ben presto incontrò la mercenaria Silver Sable e assieme parteciparono a varie missioni.[159]

Poco dopo uno scontro contro Spider-Slayer, Peter e Mary Jane si sposarono. [160] Il vecchio amico di Peter, Harry, offrì alla coppia di sposini un appartamento nel condominio dove egli stesso abitava assieme alla propria famiglia. Kristy, la cugina di MJ, si trasferì dai Parker per un certo periodo. Successivamente, a causa di problemi finanziari, Peter e MJ si trasferirono in casa di zia May.[161]

In questo periodo l'Uomo Ragno incrociò ancora una volta la propria strada con i Vendicatori per combattere Nebula e la sua Infinity Union, alieni con l'intento di distruggere la realtà come la conosciamo. Peter, sempre più nervoso, a causa della sua inesperienza contro le minacce di livello cosmico, accidentalmente permise a Nebula di assorbire il potere della Infinity Union, benché i Vendicatori, l'Uomo Ragno e l'alieno Straniero l'ostacolassero. A Peter fu ripetuto che l'Uomo Ragno non avrebbe mai potuto far parte del team di supereroi, anche se, provvisoriamente, fu accettato in una formazione momentanea.[162]

Peter tornò ai suoi studi diventando assistente all'università. In questo periodo fu investito dei poteri di Capitan Universo e della Forza Enigma per fermare gli attacchi di alcuni robot, quali la Tri- Sentinella ammazza mutanti. Sventata la minaccia, i poteri sparirono.[163]

L'Ultima Caccia di Kraven

Articolo principale: L'Ultima Caccia di Kraven

Dopo essere stato sconfitto ancora una volta, la poca sanità mentale rimanente di Kraven il Cacciatore fu distrutta. Realizzò un piano per sconfiggere finalmente Spider-Man. Mentre l'eroe girava per la città, Kraven lo colpì con un dardo paralizzante. Spider-Man iniziò ad avere allucinazioni ed il criminale lo catturò in una rete. Dopodiché, lo depose dentro una bara e lo seppellì. Kraven quindi indossò una copia del costume di Spider-Man, definendosi "Il Ragno", e cercando di diventare un Spider-Man migliore di Peter. Finì per attaccare brutalmente e picchiare i criminali, mandando infine quindici uomini in ospedale e uccidendone uno. Il Ragno affrontò nelle fogne Vermin, un ibrido carnivoro che impaurisce lapopolazione. Durante il successivo combattimento, Il Ragno sconfisse Vermin e lo catturò.

Dopo due settimane, la droga di Kraven svanì dal corpo di Spider-Man, e il tessiragnatele emerse dalla sua tomba. Apprese da un giornale che qualcuno lo impersonava da due settimane. Dopo essere passato da casa ed aver rassicurato MJ, Peter si mette alla ricerca del cacciatore. Trovatolo all'interno di un edificio abbandonato, Kraven spinse Vermin ad accattare Spider-Man. All'inizio il supereroe reagì, ma poi indietreggiò, rifiutandosi di fare il gioco di Kraven. Vermin lo travolse e fuggì. Dopo aver terminato la sua più grande caccia, Kraven lasciò una confessione dicendo che aveva impersonato Spider-Man nelle ultime due settimane per poi si suicidarsi con un fucile da caccia. Spider-Man sconfisse Vermin e lo consegnò alle autorità. [164]

La Saga del Clone

Venuto a conoscenza dell'infarto di May, Ben Reilly, clone dell'Uomo Ragno, ritornò a New York col risultato di trovarsi controvoglia faccia a faccia con lo stesso Peter; quest'ultimo, al limite della sanità mentale, sfogò contro l'altro la sua rabbia e, dopo la battaglia che ne seguì, i due presero momentaneamente strade diverse. Anche Ben iniziò a combattere il crimine assumendo l'identità del Ragno Rosso. I due si riappacificarono nel combattere il redivivo Sciacallo, responsabile della creazione di Ben anni prima.

Peter Parker vs Ben Reilly

Recuperato l'equilibrio psicologico, Peter accolse con felicità la notizia della gravidanza di Mary Jane; pochi giorni dopo May si riprese dal coma, ma morì poco dopo aver rivelato a Peter di essere a conoscenza da moltissimo tempo del suo segreto. Tormentati dai dubbi insinuati dallo Sciacallo, i due ragni decisero di sottoporsi a dei test per determinare chi dei due fosse il Parker originale; il risultato fu scioccante: il vero Peter Parker era sempre stato Ben. Superati altri momenti difficili, Peter si accordò con Ben di mantenere nome, vita e soprattutto famiglia mentre l'altro sarebbe diventato il solo e unico Uomo Ragno. Reilly divenne quindi l'Uomo Ragno, indossando un costume simile all'originale. Mary Jane intanto scoprì di portare in grembo una bambina, cui avrebbero dato il nome di Mayday, ma apparentemente la rossa partorì un neonato già morto: tutto ciò a causa del redivivo Norman Osborn, artefice di tutti gli eventi occorsi fino a quel momento, pianificati per distruggere Peter nell'anima e nel corpo. Durante la battaglia finale contro Osborn, Ben si sacrificò per salvare Peter, considerato ormai più che un fratello: fu solo allora, quando il cadavere di Ben iniziò a degenerare fino a dissolversi (caratteristica tipica dei cloni dello Sciacallo), che Peter scoprì di essere sempre stato l'originale Uomo Ragno.[165]

Capitolo Finale

Dopo alcuni mesi di avventure, l'Uomo Ragno fu accusato di aver ucciso un malvivente trovato sporco di quella che sembrava la sua ragnatela. Essendo considerato omicida da tutta la città, cominciò ad essere braccato da ogni parte, tanto che decise di accantonare l'identità dell'arrampicamuri inventandosi quattro diversi alter-ego: Dusk, Hornet, Ricochet e Prodigy. Nei panni di Dusk, Peter indagò sul criminale Trapster, il vero responsabile e l'unico a poter riuscire a creare una ragnatela simile a quella ideata da Peter, e l'Uomo Ragno fu scagionato da ogni accusa. Peter tornò quindi al suo originario alter-ego,[166] mentre Black Marvel, un eroe della Golden Age, conferì le quattro identità a quattro persone e le addestrò, creando il gruppo degli Slingers.

Dopo il disastro dovuto al micidiale Onslaught, nel quale perirono, apparentemente, i più grandi eroi della Terra, fu creata una versione di rimpiazzo dei Vendicatori e Peter fu chiamato per farne parte, date le sue collaborazioni passate con essi. Tuttavia, per sua stessa scelta, Parker accantonò ogni legame con il gruppo.[167]

Si scoprì infine che Zia May era ancora viva: la donna morta tempo addietro era un'attrice modificata geneticamente e pagata da Goblin per interpretarne il ruolo. May andò a vivere con il nipote a Manhattan,[168] mentre lui promise a sua moglie che avrebbe smesso con la doppia vita da supereroe. Ma Peter, sebbene seriamente intenzionato all'inizio a mantenere la promessa, riprese segretamente le sue uscite di notte. Il matrimonio tra Peter e MJ cominciò a subire crepe, sia per la carriera da supermodella di Mary Jane, sia per le menzogne che Peter le rifilava. Prima di una possibile riconciliazione, Mary Jane fu creduta morta in un incidente aereo. Peter ne uscì distrutto da questa notizia, e molto lentamente iniziò ad accettare la situazione. MJ in realtà era tenuta in ostaggio da uno stalker che l'aveva catturata poco prima dell'incidente.[169] Marito e moglie si riconciliarono, ma lei lasciò Peter ancora una volta, per prendersi una pausa da tutto ciò, intenzionata a ritrovare se stessa e riflettere sulla sua vita.[170] Tuttavia, la riconciliazione non tardò molto.

Ezekiel e Morlun

Peter fu assunto come insegnante nella sua amata Midtown High. Incontrò un uomo anziano, Ezekiel, in possesso di poteri simili ai suoi. Ezekiel sapeva della doppia vita di Peter e gli sottopose riflessioni mai pensate prima: "E' stata la radiazione a far sì che il ragno cedesse i poteri? O lo stesso ragno ha cercato di farlo prima di morire?" Ezekiel illustrò a Peter la sua natura di "Essere Totemico"[171] e lo mise in guardia su un predatore di essi in imminente agguato: Morlun. Peter ignorò gli avvertimenti e fu pesantemente sconfitto. Durante il secondo scontro contro l'apparentemente invincibile Morlun, Spidey fu aiutato da Ezekiel, che però sembrò perire per mano di Dex, l'assistente di Morlun; Peter allora si iniettò una sostanza radioattiva che gli permise di sconfiggere il suo avversario. Tornato a casa, stremato, l'eroe cadde in un sonno profondo; sopraggiunse zia May che trovò il costume lacerato per terra e il nipote sanguinante a letto. Fu allora che i due scoprirono le carte e May rivelò di essere sempre stata sospettosa, circa la vita di Peter.[172] Quest'ultimo si riappacificò anche con Mary Jane[170].

Ezekiel e Peter

Dopo aver sconfitto Shathra, un predatore che ebbe origine dal Piano astrale,[173] Spider-Man fu avvertito da Ezekiel sulla venuta del Custode, un essere mistico che presumibilmente vide Peter indegno dei suoi poteri e voleva ucciderlo.[174] Durante uno scontro conseguente contro Spider-Man, il Custode gli rivelò la verità. Peter fu scelto per diventare un Totem-Ragno a causa della sua natura, una preda del bullismo durante la sua adolescenza, la cui rabbia riservata lo rese il candidato perfetto per diventare un cacciatore, uno che non avrebbe mai più ceduto alla sottomissione. Mentre Peter si stava riprendendo dall'incontro con il Custode, Ezekiel lo portò al tempio dove aveva ottenuto i suoi poteri in Sud America e progettò di usarlo in un rituale sacrificale per mantenere le sue capacità. Il rituale collegava la mente di Peter con quella di Ezekiel e gli fece capire di aver sprecato i suoi doni a differenza di Peter. Quando un mostro ragno emerse per uccidere Peter, Ezekiel diede la sua vita per salvarlo. Uno sciamano di nome Miguel che aveva precedentemente aiutato Ezekiel, aiutò Spider-Man a seppellire il corpo dell'uomo. Quando Peter gli chiese se i suoi poteri provenissero dalla scienza o dalla magia, Miguel gli disse che una spiegazione non contraddiceva necessariamente l'altra.[175]

La Regina

I cambiamenti arrivarono alla natura fisica di Spider-Man quando affrontò un nuovo cattivo noto come la Regina, che invase New York e usò i suoi poteri per prendere il controllo dei cittadini che possedevano le tracce di un gene di insetto. Come conseguenza di una mutazione causata dalla Regina durante uno scontro contro di lei, il corpo di Peter iniziò a trasformarsi lentamente in quello di un ragno gigante che cadde in preda al controllo mentale della Regina. La Regina progettò di usare il corpo mutato di Peter per riprodursi, ma apparentemente morì a causa delle complicazioni derivanti dalla trasformazione. Dal guscio della sua forma mostruosa, Peter emerse vivo e vegeto, avendo acquisito la capacità di produrre ragnatele organiche, oltre alla forza aumentata e al senso del ragno. Durante un successivo combattimento contro la Regina, Spider-Man disarmò una bomba che aveva in programma di far esplodere, e fu apparentemente uccisa quando lo SHIELD attaccò la sua base sotterranea.[176]

L'Altro

Mesi dopo lo scioglimento dei Vendicatori, Peter unì le forze con un fortuito gruppo di eroi presenti al Raft Superhuman Security Prison ad aiutare a contenere i prigionieri in fuga a seguito di una enorme esplosione. Una volta contenuta la situazione, il gruppo rimase insieme e nacquero i Nuovi Vendicatori, senza coinvolgimento del governo e gli oneri finanziari.[177] Peter, May e Mary Jane si trasferirono successivamente nel quartier generale della squadra nella Avengers Tower dopo che la dimora di Peter e May fu distrutta da un ex compagno di classe mutato di nome Charlie Weiderman.[178]

Dopo aver scoperto di essere affetto da un male incurabile, Peter cercò aiuto nella comunità di supereroi per una cura che possa salvarlo da una fine sicura; nessuno dei tanti però fu in grado di soddisfare la richiesta. Debole e febbricitante, Peter venne attaccato da un redivivo Morlun che, dopo averlo brutalmente pestato a sangue, gli strappò un occhio e lo lasciò morente in mezzo alla strada. Portato d'urgenza in ospedale viene raggiunto da Mary Jane e dallo stesso Morlun, desideroso di sfamarsi del suo avversario; Peter, avvertendo il pericolo dal letto d'ospedale, cedette completamente alla sua natura aracnide, e si trasformò in un mostruoso ragno antropomorfo, uccidendo per la seconda volta Morlun e morendo lui stesso poco dopo.

Il Costume "Iron Spider".

Iron Man portò via il corpo di Peter, ma mentre i Nuovi Vendicatori piangevano per la sua presunta morte in un'altra stanza, il corpo di Spider-Man scomparve, lasciandosi dietro solo la pelle. Si scoprì che il suo corpo era tornato brevemente in vita ed era scappato, formando un bozzolo sotto il ponte George Washington. Nel bozzolo, una voce disse a Peter che non aveva mai capito cosa fosse e che era troppo spaventato per essere veramente uno "Spider-Man", concentrandosi solo sulla sua parte umana e non sulla sua parte di ragno. Morlun riuscì a uccidere l'umano, ma il ragno sopravvisse e uccise Morlun per salvarli entrambi. Gli disse che sarebbe rinato solo se avesse accettato entrambe le parti, chiedendogli: "Sei l'uomo che sognava di essere un ragno? O il ragno che sognava di essere un uomo? Sei tu ... o sei tu? l'altro?" Peter acconsentì e fu resuscitato con un corpo nuovo e completamente guarito. Tornò alla Avengers Tower e si riunì con MJ e zia May.

Poco dopo, Peter incontrò un essere fatto di migliaia di ragni, che mangiarono il suo vecchio corpo, chiamato Ero, che affermò che erano entrambe parti dello stesso insieme. Gli disse che una divinità Ragno conosciuta come il Grande Tessitore aveva pensato che la sua morte fosse prematura e lo rianimò, ma che altri non erano d'accordo. Dichiarando che era venuta per ucciderlo e ripristinare l'ordine naturale, dopo un breve combattimento "L'Altro" fu sconfitta e fuggì. I cambiamenti risultanti dallo scontro con Morlun indussero Peter a riconciliare "l'uomo e il ragno" dentro di sé. Mentre salvava alcune persone dal crollo di un edificio, scoprì di aver guadagnato una maggiore velocità; pungiglioni velenosi e affilati come rasoi situati tra le sue braccia; visione notturna; aumento della consapevolezza sensoriale attraverso i modelli vibratori trasmessi dai peli sul suo corpo e attraverso le sue ragnatele; una maggiore capacità di aderenza; e uguale forza sovrumana per trasportare oggetti pesanti sulla schiena.[179]

Civil War

Articolo principale: Civil War

"Qualche domanda?": Peter si smaschera

Quando la guerra civile tra eroi cominciò, Peter fu combattuto sulla Registrazione o meno. All'inizio era contrario riflettendo tuttavia che non conformarsi alla nuova legge equivaleva a diventare un fuorilegge a tutti gli effetti. Peter era pronto a liquidare i suoi beni e lasciare il paese assieme alla moglie e alla zia, così da non esporle a nessun pericolo ma intanto Tony Stark cercava di indirizzarlo dalla parte favorevole alla Registrazione, appoggiato da May e Mary Jane, convinte che fosse giunto il momento per Peter di ricevere la giusta considerazione dopo anni di azioni eroiche. Fu così che l'Uomo Ragno, ad una conferenza stampa in diretta a Washington, D.C., introdotto dal suo mentore Tony Stark, si tolse la maschera, rivelando al pubblico il suo vero nome. Peter si conformò all'Atto di Registrazione per Supereroi. Con Peter dalla sua parte, Tony, divenuto una sorta di suo mentore, usò il suo genio e le sue attrezzature tecnologicamente avanzate per creargli un nuovo costume: "Iron Spider", un'armatura in nano-fibra color rosso/oro che rispondesse direttamente al pensiero dello stesso Peter.[180]

La reazione allo smascheramento fu diversa. Tra i sostenitori negativi c'erano Jameson, che svenne guardando la trasmissione e venne a "rinnegare" Peter, dopo averlo visto come un figlio nel corso degli anni;[181] Deb Whitman, che scrisse e pubblicò un promettente libro di memorie intitolato Come Spider-Man rovinò la mia vita, anche se sotto coercizione di Jameson;[182] la Gatta Nera, che per un breve periodo ebbe una relazione amorosa con lui; Liz Allan, che incolpò Peter per aver causato così tanta sofferenza nella sua vita; e Molten, che si unì al Camaleonte per vendicare il dolore e la miseria accumulati sulla sua sorellastra.[183] Oltre a Mary Jane e Zia May, Peter ebbe molte altre persone che capirono la sua posizione e lo difenderono, come Betty Brant e Flash Thompson.[184]

Tony arruolò quindi Peter in una Task Force di eroi il cui obiettivo era quello di catturare i dissidenti, anche se Peter cominciava a sentirsi a disagio, in quanto avrebbe potuto confrontarsi con lo stesso Capitan America, leader del gruppo Anti-Registrazione. La lotta contro gli eroi fuggitivi, l'esistenza del clone di Thor e una prigione per i non registrati nella Zona Negativa creata da Iron Man lasciarono a Peter un sapore amaro in bocca, aumentato quando scoprì che Iron Man lo teneva sott'occhio tramite l'armatura Iron Spider. Questo gli fece trasferire zia May e MJ fuori dalla Torre e nasconderle.[185] Peter si è poi confrontato contro Tony, che cercò di bloccarlo hackerando l'Iron Spider, ma Peter riusciì a disfarsene ed a scappare.[186] Mentre scappava attraverso le fogne, Peter venne attaccato da Jester e Jack O'Lantern, mandati dallo SHIELD. Picchiarono Spider-Man, ma prima di poterlo catturare, il Punitore li uccise e portò Peter al quartier generale dei Vendicatori Segreti.[187] Dopo essersi unito alla squadra ed a sua moglie e sua zia, Spider-Man interruppe un notiziario e rivelò ai ribelli l'esistenza della prigione all'interno della Zona Negativa e Tony Stark, ritenendolo un traditore, ordinò alle sue forze di trovarlo e catturarlo. Spider-Man fu uno dei pochi eroi che non accettarono l'amnistia generale dopo l'arresto e la morte di Capitan America, continuando a lavorare con i Nuovi Vendicatori.[188]

Peter prese duramente la morte di Cap, incolpando se stesso per la sua morte nonostante non fosse presente allea sparatoria. Dopo un incontro con Rhino e dopo aver ricevuto condoglianze da Wolverine, Spider-Man guardò il funerale di Cap in TV con i Nuovi Vendicatori; quando il team discusse sul perché non avessero partecipato, disse che non potevano rischiare di essere arrestati da Tony Stark sul posto.[189]

Back in Black

Back in Black

L'identità ormai pubblica di Peter permise a Kingpin di colpire la famiglia Parker. Un cecchino, assoldato dal Re del Crimine, cercò di far fuori la sua famiglia. Nella camera di motel dove i tre Parker alloggiavano, Peter avvertì il pericolo tramite il suo senso di ragno e si gettò su MJ, ma nel tentativo di salvare l'una, perse l'altra e May fu colpita al petto.[188] La ferita non fu letale ma comunque molto grave e la zia cadde in un coma irreversibile. A causa di questo triste evento, Peter rispolverò il vecchio costume nero, come avvertimento per tutti coloro che si sarebbero trovati sulla sua strada, e, pervaso dalla rabbia, si mise alla ricerca dei responsabili. Riuscì ad ottenere, con le cattive, il nome del cecchino da alcuni spacciatori, lo rintracciò e lo percosse; venendo a sua volta ucciso da un altro cecchino, prima che potesse parlare e rivelare il suo mandante. Trovò l'uomo armato che parlava con Fisk sul suo cellulare; Peter lo portò in una fogna e lo picchiò dicendogli di comunicare a tutti di stare lontano dalla sua famiglia. Peter si precipitò a Ryker's Island per andare a prendere Kingpin; qui lo affrontò in un violento corpo a corpo. Nonostante ne avesse avuto l'occasione e ne fosse seriamente tentato, l'Uomo Ragno scelse di non uccidere Fisk, preferendo che vivesse nel terrore che un giorno qualsiasi, quando non se lo sarebbe aspettato, Parker sarebbe tornato a reclamare la sua vita. Peter dunque se ne andò, abbandonando Kingpin sconfitto e umiliato davanti agli occhi di tutti gli altri prigionieri.[190]

Spider-Man si confrontò anche contro Ero, che aveva catturato Flash Thompson per usarlo per far schiudere le sue uova. Cominciarono a combattere usando i loro pungiglioni ma Ero riuscì a colpirlo alla spalla, paralizzandolo. Decise allora di mettere le sue uova dentro di lui invece che all'interno di Flash. Spider-Man però, fu stato salvato da Betty Brant, che sparò al sacco delle uova con un fucile da caccia. Ero tentò di scappare ma Spider-Man la attirò in una voliera, dove fu divorata da centinaia di uccelli.[191]

I Ragni Scarlatti, un trio di eroi con capacità simili a quelle di Peter, più la facoltà di cambiare aspetto, decisero di aiutarlo a rilanciare la sua identità segreta. Peter li aiutò a catturare una gang di criminali chiamata Vulturions. In cambio, uno di loro assunse l'aspetto di Peter Parker, affermando che l'Uomo Ragno era un membro del team, ma che era stato cacciato per cattiva condotta.[192] J.J.J. in persona perse la certezza che Peter fosse l'Uomo Ragno; ciò riabilitò la sua identità segreta. Verso la fine della saga, Peter incontrò persino il Spuremo, che chiese al ragazzo di lasciare andare sua zia, affermando che la morte è una parte naturale della vita.[193]

Soltanto un Altro Giorno

Le condizioni di zia May intanto si aggravano sempre di più. Peter ancora una volta chiede aiuto a vari supereroi senza però trovare nessuno in grado di fornire aiuti concreti. Persino la magia del Dottor Strange non poteva salvare la vita della zia. Dopo aver fatto appello a Tony Stark, Jarvis fu inviato con 2 milioni di dollari per pagare le spese ospedaliere e dare le migliori cure possibili a May. L'ultimo barlume di speranza scaturì da una ragazzina dai capelli rossi che si rivelò essere nientemeno che Mefisto; il demone propose a Peter un patto che avrebbe salvato la vita a May; la contropartita era la cancellazione dell'esistenza del matrimonio: Peter e Mary Jane avrebbero cioè vissuto nella consapevolezza di non essersi mai sposati. Prima di accettare, MJ suggerisce al demone altre condizioni affinché il mondo dimentichi che Peter è l'Uomo Ragno. Con grande dispiacere della coppia, il patto è accettato e la vita di Peter torna allo status quo prima del matrimonio: i suoi poteri sono devoluti, zia May sta bene ed è anche più giovane e i due vivono di nuovo insieme nella loro vecchia casa a Forest Hills.[194] Peter si risveglia all'alba, salta sulla bicicletta e, arrivato a destinazione, viene rimproverato per il ritardo da Flash Thompson, il quale gli dice che però è arrivato giusto in tempo per prendere parte alla festa per Harry Osborn, tornato da un lungo viaggio in Europa durato cinque anni.

Un Nuovo Giorno

Gli effetti del patto con Mefisto non sono ancora stati chiariti del tutto: Peter è consapevole del fatto che nessuno sa chi l'Uomo Ragno sia in realtà, ma contemporaneamente sa anche che se dovesse smascherarsi davanti a qualcuno che in passato fosse stato a conoscenza di questa informazione, quella persona avrebbe all'istante recuperato i ricordi, è tuttavia probabile che Peter non ricordi che tutto ciò dipende da Mefisto. Mary Jane sembra inoltre sapere della doppia vita di Peter (è possibile che la richiesta fatta all'ultimo momento al demone sia stata proprio questa) ma non è chiaro se abbia mantenuto ricordi anche del matrimonio e dello stesso Mefisto (altamente improbabile data la natura dell'accordo). Durante la ricerca di un lavoro, Peter si unì nuovamente al Daily Bugle, che ora è stato acquistato da Dexter Bennett, e iniziò a lavorare come paparazzo, idea che non piaceva né a sua zia May né ad Harry.[195] Tuttavia, dopo le sue fotografie della celebrità Bobby Carr provocarono la morte di alcune donne da parte di un folle super criminale stalker che era ossessionato da lui, Peter decise di distruggere le nuove foto che aveva scattato, provocando il suo licenziamento [196]. Peter apprese presto che Bennett lo aveva inserito nella lista nera di quasi tutti gli editori di notizie in città, impedendo al ragazzo di trovare lavoro. Tuttavia, Harry suggerì che Peter trovasse lavoro presso un editoreche era nemica di Bennett, cosa che fece unendosi alla Front Line poiché non era sotto l'influenza di Bennett.[197] Peter, qualche mese più tardi, entrò a far parte dei Nuovi Vendicatori e si smaschera davanti ai membri del Team, su richiesta di Ronin, capo del gruppo; rivela inoltre la sua identità ai Fantastici Quattro, ritenendoli meritevoli della sua fiducia.

World War Hulk

Durante l'attacco di Hulk, l'Uomo Ragno cercò di combatterlo insieme ai Potenti Vendicatori e ai Nuovi Vendicatori, ma gli alleati del Gigante Verde si rivelarono più forti e lo stesero senza difficoltà. In seguito venne liberato insieme ai compagni da Sentry. Qui l'Uomo Ragno compare con il costume nero; si presume che Hulk sia tornato sulla terra durante Back in Black.

Secret Invasion

Durante l'invasione aliena, Spidey combatté a fianco dei Nuovi e Potenti Vendicatori contro gli Skrull. Egli notò con sorpresa che gli alieni non attivavano il suo senso di ragno. In seguito, lui e i Vendicatori, si unirono ai Thunderbolts, all'Iniziativa e alla squadra di Nick Fury per combattere gli Skrull a New York.

Spider-Man combatte gli Oscuri Vendicatori di Norman

Dark Reign & American Son

Dopo l'Invasione Skrull, Norman Osborn, che uccise la Regina Skrull che aveva preso le sembianze di Spider-Woman nella battaglia finale, ricevette la posizione da Stark direttore dello S.H.I.E.L.D e capo dell'Iniziativa. Indossò un armatura di Iron Man modificata con il set di colori di Capitan America e divenne noto come "Iron Patriot". Sciolse lo S.H.I.E.L.D. e creò l'H.A.M.M.E.R. ed il suo personale gruppo di "Vendicatori", composto principalmente da super criminali che avevano servito nei Thunderbolts. Poiché Osborn aveva trasformato Venom in un aspetto più simile a Spider-Man per unirsi ai suoi Vendicatori,[198] Peter dovette rivelare la sua identità segreta ai Nuovi Vendicatori, al fine di guadagnare la fiducia della squadra. Dopo aver fatto ciò, Jessica Jones fuggì in quanto era andata al liceo con Peter e aveva una cotta per lui in quel momento.[199]

Dopo essere tornato da un viaggio nel Macroverso con i Fantastici Quattro, Peter scoprì che Zia May si era fidanzata con Jay Jameson, padre di Jonah, che intanto divenne sindaco di New York; Harry era caduto nell'alcolismo e Michele Gonzales si era trasferito nel suo appartamento. Intanto Norman Osborn tentò di contattare suo figlio Harry, per farlo entrare nei suoi Oscuri Vendicatori.[200] Nel frattempo Harry scoprì che la sua ex-fidanzata Lily Hollister, alias Minaccia, era incinta: Harry decise allora di accettare la proposta del padre. Spidey, con l'aiuto della Donna Invisibile riuscì a catturare lo Scorpione e ad indossare un costume nero fatto di molecole instabili che lo rendevano simile a Venom; subito dopo si recò alla torre dei Vendicatori di Osborn sotto false spoglie per scoprire che Norman voleva far diventare suo figlio un supereroe con il nome di American Son. L'Uomo Ragno venne attaccato da Daken, dopo che quest'ultimo scoprì la sua vera identità. Riuscì a stenderlo, ma sulla scena irruppero Osborn, Bullseye e Moonstone. All'inizio il Ragno sembrò riuscire a trovare una scusa, ma venne tradito da Harry, che rivelò al padre che dietro la maschera di Venom non c'era Gargan. Spidey venne rapidamente catturato e bloccato. Harry cercò di guarire Lily dal siero di Goblin, ma quando lui stava per iniettarle l'antidoto, lei reagì violentemente. Rivelò che il bambino che portava in grembo non era suo, ma di Norman e che il motivo per cui lei accettò questo piano era per attirare lì l'Uomo Ragno. Intanto Peter venne torturato da Bullseye e Norman che gli rivelò che Harry sarebbe entrato nei Vendicatori solo per diventare un martire. Furioso come mai, il Ragno si liberò e stese Bullseye, ma non potè fare molto sotto i colpi di Iron Patriot. Harry indossò l'armatura di American Son e si scontrò con il padre. Minaccia cercò di aiutare Norman ma venne tramortita da Spidey. Harry fu sul punto di eliminare Norman, ma alla fine decise di risparmiarlo e tornare alla sua vita. Spider-Man riuscì a sopravvivere e a proteggere la sua identità. Infine Norman tornò con Lily alla torre dei Vendicatori, non considerando più Harry come figlio preparandosi ad accudire il suo nuovo erede.[201]

Chi è Ben Reilly?

Durante la festa di fidanzamento di Zia May, a Boston, Peter venne attaccato in bagno da un uomo, Damon Ryder, che si faceva chiamare "Raptor". Dopo aver indossato il suo costume ed averlo steso, Spidey gli chiese perché stava cercando di uccidere Peter Parker. Raptor gli rispose che l'uomo che ha attaccato non si chiamava Peter Parker... ma Ben Reilly! L'Uomo Ragno rimase interdetto, così tanto che Ryder riuscì a prenderlo di sorpresa e scappare. Giorni dopo, Peter scoprì su Internet che Demon sopravvisse a un incendio che molti anni prima uccise la sua famiglia, e che l'identikit del piromane era uguale alla sua faccia, cioè a quella di Ben.[8]

La Sfida

Articolo principale: La Sfida

Dopo il matrimonio di zia May e Jay, il genitore di Jonah, Spider-Man salvò Jameson dal Dottor Octopus con l'aiuto della Torcia Umana. In questo periodo Mary Jane tornò a New York e Peter rinnovò il suo rapporto con Gatta Nera. Nonostante i suoi problemi, Spider-Man aiutò l'originale Jackpot a combattere il crimine[202] e a sconfiggere il controllo corrotto di Mister Negativo. [200]

Più tardi, Spider-Man affrontò dei cattivi potenziati come Eletttro, che distrusse il Daily Bugle[203]; l'Uomo Sabbia, che divenne ossessionato dal prendersi cura di sua "figlia" Keemia;[204] Rhino, che tornò ad indossare il costume per uccidere un nuovo Rhino che uccise sua moglie[205]; Mysterio, che iniziò una guerra tra bande;[206] un nuovo Avvoltoio, che tentò di uccidere Jameson;[207] eLizard, che si è evoluto ed "ucciso" il suo alter ego e suo figlio Billy.[208] Molti di loro furono aiutati dalla moglie di Kraven Sasha, che voleva vendicarsi di Spider-Man, organizzando la maggior parte di questi attacchi in modo che Peter potesse essere un potente sacrificio.[209]

Tetra Caccia

Kaine arrivò sulla soglia di casa di Peter, coperto di sangue ed in fin di vita. Era iniziata la caccia ai ragni. Sasha Kravinoff, Ana Kravinoff e Alyosha Kravinoff rapirono da tempo Madame Web e Mattie Franklin. Peter Parker accolse Kaine in casa, gli chiese spiegazioni e lui, nonostante una forma influenzale, andò in cerca di quelli che ridussero in quella condizione il suo clone. Spider-Man incontrò Arachne e insieme si scontrarono contro Ana Kravinoff e Alyosha Kravinoff. Al termine della battaglia apparve un redivivo Ezekiel Sims che gli confermò che era iniziata la caccia ai ragni. Successivamente, in un rito sacrificale, Sasha Kravinoff uccise Mattie Franklin per riportare in vita il figlio Vladimir, il quale risorse dalla tomba con sembianze leonine.

Spider-Man, Arachne ed Ezekiel andarono alla ricerca di Araña che era il prossimo obiettivo dei Kravinoff. Quando la trovarono, si uniscono alla battaglia tra lei e i Kravinoff. Tuttavia, vennero sconfitti e Arachne e Araña furono catturate. Kaine arrivò tardi e i Kravinoff riuscirono a fuggire. Spider-Man ed Ezekiel ebbero una lunga discussione prima di recarsi alla base dei Kravinoff. Una volta giunti li, Ezekiel si rivelò essere il il Camaleonte, e l'Uomo Ragno venne sconfitto. Alla presenza dei Kravinoff e di Mysterio Spider-Man venne posto su di un tavolo, dove fu ucciso, pugnalato con un coltello. Con la morte dell'Uomo Ragno, Sergei Kravinoff fuoriuscì dalla sua tomba.

In realtà l'Uomo Ragno ucciso era Kaine, che aveva preso il posto di Peter per avere il suo momento di gloria. In quel modo Peter non morì e Sergei Kravinoff, per via del rituale di risurrezione corrotto, rimase in un apparente immortalità che era tuttavia distaccato dal mondo che lo circondava. Quando Peter si svegliò trovò il suo costume nero e un biglietto con scritto «Dammi la caccia». Infuriato indossò il costume nero e si fiondò sui Kravinoff, eliminandoli uno ad uno. Dopo averli catturati rimasero solo Sergei e sua moglie. Dopo aver mutilato il volto di Sasha, Peter arrivò allo scontro con Sergei. Prima che l'Uomo Ragno potesse uccidere Kravinoff, Arachne lo bloccò. La donna è diversa: infatti poco prima che Madame Webb morisse per mano di Sasha Kravinoff, la mistica le donò i suoi poteri, insieme ai quali sopraggiunse la cecità. Sasha avvertì suo marito che se avesse ucciso Sergei avrebbe innescato un circolo vizioso di perdizione che avrebbe portato alla morte di moltissime persone. Peter rifletté e decise di risparmiare la vita a Sergei, che fuggì assieme alla sua famiglia nella Terra Selvaggia. Intento a riprendere le redini della propria famiglia nel modo più brutale e animalesco possibile, Sergei annunciò che avrebbe cacciato i membri della sua famiglia per renderli forti e in grado di affiancarlo nel prossimo futuro. Nello stesso momento uccise sua moglie Sasha e Vladimir. Rimasero solamente due dei suoi figli, Ana e Alyosha. La prima, pur di restare con il padre per poter costruire insieme il loro regno, decise di cacciare Alyosha. Successivamente, Kaine fu resuscitato dalla sua tomba e trasformato in una creatura più simile a un ragno dallo Sciacallo.[210]

Un Momento nel Tempo

La saga si apre con un flashback di Soltanto un altro giorno, di cui è uno sviluppo: si vede Mary Jane Watson convincere Mefisto di non tormentare più Peter, a patto che questi (convinto dalla stessa moglie) rinunci al proprio matrimonio. Si passa quindi all'oggi: Mary Jane è appena arrivata a casa di Peter a New York. I due, che all'inizio del ciclo di storie di Un nuovo giorno avevano litigato per un motivo imprecisato, ricordano la loro separazione nel giorno del matrimonio, avvenuta dopo che Peter non si era presentato in tempo alla cerimonia, facendo credere di averci ripensato. In realtà era mancato perché era svenuto dopo la caduta da un palazzo, da cui si era lanciato per salvare un criminale. Si scopre inoltre che Peter e MJ ricordano tutto quello successo veramente durante Civil War: dallo smascheramento di Spider-Man all'attentato a zia May. Da quel momento però i ricordi intraprendono un percorso differente rispetto a quello degli eventi di Soltanto un altro giorno: Peter e Mary Jane ricordano infatti che la zia May avesse cominciato a riprendersi dalle pessime condizioni in cui si trovava. Infine, la coppia ricorda che Peter, dopo il tentato omicidio di zia Anna e Mary Jane abbia chiesto al Dottor Strange di far dimenticare a tutti l'identità di Spider-Man. Il desiderio di Peter verrà esaudito dal Dottor Strange, Tony Stark e Reed Richards, che metteranno insieme le loro conoscenze e i loro poteri per creare una tempesta virtuale (accelerata dal virus Extremis di Iron Man). Come ultima azione prima che tutti dimentichino, Peter porta anche MJ nell'involucro mistico che lo protegge dalla tempesta, affermando che non potrebbe vivere senza di lei. MJ, al suo risveglio si separa da Peter, affermando che avrebbe voluto dimenticare anche lei tutte le orribili vicende vissute. Nel finale Mary Jane dichiara a Peter di amarlo ancora, ma lo lascia libero di rifarsi una vita perché non si sente di poter sopportare di stare a fianco dell'Uomo Ragno.

Alla grande

La carriera eroica di Spider-Man si risollevò di nuovo, si unì ai Vendicatori rianimati e rimase anche nei Nuovi Vendicatori, che non erano più fuorilegge. Seppe che che Michele, il suo coinquilino si stava per trasferire e quindi non poteva più mantenere il suo appartamento. Tuttavia, Peter riuscì a trovare lavoro come scienziato, grazie a Marla Madison, la ex-moglie di J. Jameson, che gli presentò Max Modell degli Horizon Labs. Dopo aver sventato un incidente di laboratorio grazie ai poteri ragneschi e alle sue conoscenze scientifiche, Peter ricevette un ottimo primo impiego in un laboratorio personale. In questo periodo Peter aiutò i Vendicatori a sconfiggere i macro-octobot del Dottor Octopus. Si scontrò poi con il nuovo Hobgoblin, mandato dallo zar del crimine Kingpin per rubare un nuovo metallo speciale, il reverbio. Si scoprirà che l'Hobgoblin è Phil Urich, nipote del direttore del nuovo Daily Bugle, Ben Urich. Dopo lo scontro con il nuovo Hobgoblin, Peter realizzò un nuovo costume in grado di deviare le onde sonore del criminale. Insieme alla Gatta Nera Spidey riuscì a entrare nel palazzo di Kingpin, accedere al laboratorio e recuperare il reverbio, ma venne presto scoperto e raggiunto da Hobgoblin e da alcuni ninja della Mano. Durante la lotta, Spidey riuscì a distruggere alcune armi di Hobgoblin, ma le onde soniche prodotte da Urich attivarono il reverbio, che fece crollare il palazzo. Mentre Hobgoblin portò via Kingpin, Peter riuscì a salvare la Gatta e a uscire dal palazzo in tempo. Fisk congedò Hobgoblin, comunicandogli che lo avrebbe nuovamente richiamato quando avesse avuto bisogno dei suoi servigi.

La vendetta dell'Ammazzaragni

Parecchi anni dopo, l'Ammazzaragni tornò con un esercito di uomini-insetto, lo Scorpione al suo servizio e l'obiettivo di vendicarsi uccidendo J. Jonah Jameson e la sua famiglia.[211] L'Uomo Ragno intervenne accanto ai Nuovi Vendicatori per fermare le creature di Smyte e creò un inibitore del senso di ragno. Sfortunamente, usandolo, eliminò anche il suo. Prima di essere fermato, l'Ammazzaragni riuscì a uccidere Marla Jameson. Per rimediare alla mancanza del senso di ragno, Peter cominciò a prendere lezioni di kung-fu da Shang Chi.

Dopo che Johnny Storm (la Torcia Umana) morì impedendo un'invasione dalla Zona Negativa, Peter si unì ai Fantastici Quattro, rinominati Fondazione Futuro.

In una delle loro prime missioni, il gruppo partì verso i Caraibi. Lì, Reed trovò l'epicentro delle anomalie dimensionali che la Fondazione Futuro aveva risolto. Mentre la squadra esplorava l'isola, vennero attaccati dai pirati zombi. Si rivelò tutto un falso creato dai Sinistri Sei, con solo Mysterio ed il Camaleonte realmente presenti, mentre gli altri quattro membri erano robot. Nel frattempo, il Dottor Octopus e gli altri si infiltrarono nel Baxter Building, rubando tecnologia per gli ulteriori piani di Doc Ock.[212]

Spider-Island

Dopo aver aiutato Anti-Venom (Eddie Brock) a rivelare la vera identità di Mr. Negativo,[213] Spider-Man si trovò con un nuovo problema: lo Sciacallo era tornato in azione. Tramite cimici geneticamente modificate, lo Sciacallo contaminò tutta Manhattan con un virus che donò poteri ragneschi alle persone. Peter scoprì che la sua nuova ragazza, Carlie Cooper, una ufficiale della polizia, acquisì questi poteri. Un'ondata di criminali vestiti da Uomini Ragno attaccò New York. I Vendicatori non vollero la partecipazione dell'Uomo Ragno, perché sarebbe stato difficile distinguerlo dagli altri, ma lui, tramite un video, chiamò in veste civile tutti coloro che ricevettero questi poteri a combattere. Grazie a questi cittadini, la città viene salvata. In seguito, Peter e Carlie si recarono nell'ex laboratorio dello Sciacallo, sospettando di lui. Qui vennero attaccati da alcuni supercriminali con i poteri ragneschi, ma riuscirono a sconfiggerli. In seguito, tutti gli infetti si trasformarono in ragni giganti. Si scoprì che lo Sciacallo lavorava con la Regina, vecchia nemica di Spidey e Capitan America, e che aveva al suo servizio il Re Ragno, cioè Capitan America trasformato in ragno umano, e Kaine, alias Tarantula. Alla Horizon Labs. con l'aiuto di Mister Fantastic, riuscirono a sviluppare un vaccino partendo dal Simbionte Anti-Venom. Tarantula venne inviato a distruggerlo, ma l'Uomo Ragno lo fermò, riuscendo a curarlo e recuperando il senso di ragno. Frattanto il nuovo Venom, Flash Thompson, riportò Capitan America alla normalità e attaccarono insieme la Regina a Central Park. Questa si trasformò a sorpresa in un ragno gigantesco, ripartendo all'attacco. Mentre Spider-Man, con i vecchi octobot del Dottor Octopus si apprestava a guarire tutti i newyorchesi, Kaine, con il costume stealth, uccise la Regina. Il giorno seguente tutti si risvegliarono di nuovo normali. Carlie capì che Peter era l'Uomo Ragno e lo lasciò. Spidey si recò dal Dottor Strange, che gli spiegò che, rivelando a tutta New York di possedere poteri ragneschi, aveva in parte rotto l'incantesimo che fece dimenticare a tutti la sua vera identità. Ora chiunque lo poteva capire, come prima.

Fino alla fine del mondo

Dopo aver combattuto contro alcuni vecchi nemici come l'Avvoltoio e i suoi scagnozzi,[214] e collaborato con Daredevil e Gatta Nera,[215] Spider-Man ha affrontato il ritorno di una minaccia. [216]

Il Dottor Octopus, sul letto di morte, lanciò nello spazio dei satelliti, la sua "lente octaviana", che, a detta sua, avrebbero dovuto mettere fine al surriscaldamento globale.[215] In realtà però la sua intenzione era quella di uccidere tutti gli esseri umani. L'Uomo Ragno, con un nuovo costume si unì ai Vendicatori ed intervennero attaccando i Sinistri Sei, subendo una pesante sconfitta.[217] Dopo che tutti i Vendicatori vennero sottomessi da Otto, Spidey venne salvato insieme alla Vedova Nera da Silver Sable. Con l'aiuto delle due spie riuscì a distruggere una a una tutte le fabbriche di satelliti del Dottor Octopus, battendo in successione l'Uomo Sabbia, il Camaleonte e Mysterio. Octavius mandò allora contro di loro i Vendicatori controllati mentalmente. Tuttavia, questi vennero liberati dal controllo e l'Uomo Ragno e Sable attaccarono Octopus. Silver Sable si sacrificò per sconfiggere Rhino, morendo. Spider-Man raggiunse il Dottor Octopus e riuscì a fermare l'attivazione della lente octaviana, salvando il mondo.[218] Alla fine portò Octopus alla Horizon per fargli avere un sistema di supporto vitale. Julia Carpenter riferì qualche tempo dopo che Silver Sable si era salvata.

Spider-Men: Eroi dei Due Mondi

Mentre combatteva contro Mysterio, Spider-Man fu accidentalmente inviato attraverso una spaccatura dimensionale nella Terra-1610, dove incontrò l'Uomo Ragno di quel mondo, Miles Morales, che aveva preso il posto del defunto Peter Parker di quell'universo. I due Uomini Ragno unirono le forze per combattere Mysterio e l'avatar robot che usava per operare sulla Terra-1610.[219]

Spider-Man e gli Ultimates

Alla fine Peter non riuscì a resistere alla curiosità di saperrne di più sulla vita della sua controparte e visitò la casa di May Parker e Gwen Stacy di questa realtà. May scoppiò a piangere vedendo quello che sarebbe potuto essere suo nipote. Una volta trovata la base di Mysterio, gli Spider-Men lo attaccarono con l'assistenza degli Ultimates e dello SHIELD. Prima che il portale di Mysterio si chiudesse definitivamente, Peter diede a Miles la sua benedizione come nuovo Spider-Man, e tornò alla sua realtà. Successivamente, Peter navigò online per cercare se il suo mondo avesse una controparte di Miles Morales, e rimase scioccato da ciò che scoprì.[220]

Alpha

Un adolescente di nome Andy Maguire rimase coinvolto in un incidente con le nuove "Particelle Parker" di Peter Parker. Queste particelle gli diedero superpoteri basati sull'energia, come volare e riuscire ad assorbire e rilasciare enormi quantità di energia cosmica. Dato che Peter pensava che fosse stata colpa sua, ad Andy furono lasciati i poteri, e decise di prenderlo sotto la sua ala come primo aiutante di Spider-Man. Dopo che i superpoteri di Andy distrussero quasi un aereo in volo, che fu' salvato dai Vendicatori, Peter usò il potere di Andrew contro se stesso per costruire una macchina che gli rimosse i poteri.[221]

Superior Spider-Man

Nel mezzo di una lotta contro Hobgoblin mentre il suo senso del ragno era sovraccarico, Spider-Man fu pizzicato da uno degli Octobot del Dottor Octopus programmato per scambiare la coscienza tra i due, facendo sì che Peter rimanesse intrappolato nel corpo morente del suo nemico mentre Otto rivendicava la vita di Peter per se stesso. Nel tentativo di riprendersi la vita con il poco tempo che gli restava, Peter scappò dalla cella di Octavius ​​nel Raft[222] arrivando ad uno scontro finale tra i due nella Avengers Tower. Sebbene Peter non abbia ripreso il suo corpo, riuscì a stabilire un legame debole con la mente di Otto usando un Octobot. Nei suoi ultimi momenti, Peter costrinse Otto a rivivere tutti i suoi ricordi. Avendo vissuto in un lampo tutte le prove e le tribolazioni di Peter, Otto imparò la sua lezione di potere e responsabilità e giurò di continuare con la vita di Peter con dignità come uno Spider-Man superiore.[223]

L'apparente morte di Peter nel corpo di Octavius

Nonostante l'apparente scomparsa di Peter, una parte del suo essere si trovò vivo nel subconscio di Otto.[224] Anche se Otto tentò di sbarazzarsi di questo residuo di Parker,[225] decise di chiedergli aiuto qualche tempo dopo essere stato sopraffatto dal ritorno di Green Goblin e dalla sua Goblin Nation. Rendendosi conto di aver fallito nel suo ruolo di Spider-Man "superiore", avendo messo da parte i suoi alleati e perso le sue risorse nel processo, Otto permise volentieri a Peter di recuperare il suo corpo per sconfiggere Osborn una volta per tutte e salvare Anna Maria Marconi, l'amore di Otto.[226] All'indomani dello scambio di corpi, Peter iniziò a ristabilire tutte le relazioni danneggiate dall'arroganza e dalla negligenza di Otto, sia come Peter Parker che come Spider-Man. Prese, inoltre, le redini delle Parker Industries, una piccola azienda fondata da Octavius ​​dopo aver lasciato la Horizon Labs.[84]

Ragnoverso

Mentre si adeguava al suo nuovo status quo, in particolare alla sua posizione di amministratore delegato della sua stessa compagnia,[227] Peter venne a sapere dell'esistenza di Cindy Moon, una seconda persona ad essere stata morsa dallo stesso ragno radioattivo che concesse a Peter i suoi poteri. Spider-Man la rintracciò e la liberò da un bunker di proprietà del defunto Ezekiel Simms, dove Cindy aveva trascorso più di un decennio di prigionia volontaria poco dopo aver ottenuto i suoi poteri, per evitare di attirare l'attenzione di Morlun. Peter informò Cindy della morte di Morlun, inconsapevole che invece sopravvissuto al suo ultimo incontro contro Spider-Man.[228]

Peter a comando dell'Esercito dei Ragni

Non molto tempo dopo aver salvato Cindy, che iniziò una carriera supereroistica adottando l'identità di Silk,[229] Spider-Man si arruolò ad un contingente di uomini ragno provenienti da ogni parte del Multiverso e che si unì per combattere gli Inheritors, un gruppo di vampiri psichici di cui faceva parte la famiglia di Morlun, che aveva iniziato a dare la caccia ai Ragni-Totem di altre realtà.[230] Durante una missione per raccogliere delle reclute nel 2099 d.C., l'Esercito Ragno si imbatté in un altro gruppo di uomini ragno guidato da Otto Octavius, o meglio, una versione di lui futuro.[231]

L'Esercito ragno ampliato fu costretto a ritirarsi nella Terra-3145 dopo che la loro zona di sicurezza della Terra-13 fu compromessa da Morlun, suo fratello Jennix e suo padre e leader degli Inheritors, Solus.[232] Con l'aiuto di Spider-Woman, che in precedenza si era infiltrata nella base degli Inheritor nella Terra-001, l'Esercito dei Ragni venne a conoscenza di una profezia in cui gli Inheritors progettarono di sacrificare tre ragni chiave: l'Altro, la Sposa e il Figlio. Questi individui erano rispettivamente Kaine Parker, Cindy Moon e Benjy Parker della Terra-982.[232]

Con l'aiuto di ancora più reclute da altre realtà e persino un deviante di nome Karn, l'Esercito dei Ragni, inclusa una versione di Gwen Stacy con poteri ragneschi, nota come "Spider-Gwen", lanciò un attacco finale alla casata degli Inheritors della Terra-001. Il rituale fu interrotto e gli Inheritors furono esiliati senza alcun mezzo per tornare a casa nel deserto radioattivo che era diventato il mondo della Terra-3145.[232]

Con gli Inheritors neutralizzati, la maggior parte dei totem-ragno furono rimandati a casa. Spider-Man e pochi altri rimasero sulla Terra-001 ancora per un po' per sconfiggere Octavius, che divenne un ladro dopo aver appreso che Parker alla fine avrebbe riguadagnato il controllo del suo corpo. Octavius fu sconfitto e tornò all'era da cui eproveniva, perdendo la memoria dei recenti eventi. Senza ulteriori problemi da affrontare, Spider-Man e il resto dei ragni furono rimandati a casa.[233]

Ascesa e caduta delle Industrie Parker

All'insaputa di tutti, Otto Octavius aveva creato un backup digitale della propria mente che finì per abitare nel corpo metallico dell'assistente robotico delle Industrie Parker, il Cervello Vivente.[234] Nel corso dei mesi successivi, Octavius hackerava regolarmente i sistemi della quota di mercato per manipolare i suoi numeri a favore delle Industrie Parker.[235]

Spider-Man diventato globale

Di conseguenza, l'azienda riuscì a espandersi in un conglomerato globale con numerose sedi in diversi paesi, con l'invenzione del marchio aziendale di un dispositivo mobile chiamato Webware. Questo cambiamento nella vita di Peter ebbe un impatto anche sul suo alter ego supereroico. Spider-Man divenne ufficialmente la mascotte delle Industrie Parker con il pretesto di essere la guardia del corpo di Peter.[236]

Una delle maggiori sfide di Peter durante il suo mandato come amministratore delegato miliardario fu l'emergere di una misteriosa azienda biotecnologica, che operava fuori dalla Piramide Transamerica, chiamata New U. Peter scoprì che era una copertura per le operazioni dello Sciacallo, che sosteneva di aver trovato un modo per riportare in vita le persone usando la tecnologia della clonazione. Nel tentativo di persuadere Peter a impiegare le risorse delle Industrie Parker per aiutare il suo piano, lo Sciacallo resuscitò molti dei suoi ultimi amici e nemici, inclusa Gwen Stacy.[237] In una svolta degli eventi, si scoprì che lo Sciacallo era Ben Reilly,[238] che era stato riportato in vita dallo Sciacallo originale prima di prendere il suo posto.[239]

Il piano dello Sciacallo alla fine andò in pezzi in seguito all'innesco del decadimento cellulare nei cloni creati da New U, che portò al rilascio del Virus Carrion in tutto il mondo.[240] La crisi fu annunciata quando Spider-Man fece trasmettere al suo Webware una frequenza audio su scala globale che fermò la degenerazione cellulare ma non prima della morte della maggior parte dei cloni.[241] Lo Sciacallo, lui stesso un clone, fu lasciato per morto, anche se segretamente fuggì e ritornò neelle vesti del Ragno Scarlatto.[242][243]

In seguito, Peter collaborò di nuovo con Teresa Durand, un'agente della CIA con cui Peter aveva già unito le forze in una missione almeno un anno prima durante la quale era stata apparentemente sottoposta al lavaggio del cervello dal Kingpin e Mentallo per far credere che fosse la sorella perduta da tempo di Peter.[88] Teresa cercò l'aiuto di Peter quando era in fuga da un organizzazione governativa chiamata Lama Grigia.[244]

La conquista degli Stati Uniti d'America da parte dell' Hydra temporaneamente interruppe le scappatelle di Peter e Teresa. Numerosi quartieri generali delle Industrie Parker in tutto il mondo furono poi presi di mira dalle forze dell'organizzazione terroristica,[235], ovvero un'unità guidata da una delle ultime aggiunte dell'Hydra, il duplicato del Dottor Octopus, che aveva ottenuto un corpo fisico attraverso la tecnologia di clonazione dello Sciacallo.[245]

In un ultimo disperato tentativo di impedire che le risorse delle Industrie Parker cadessero nelle mani di Octavius e dell'Hydra, Parker chiese ai suoi dipendenti di cancellare tutti i sistemi dell'azienda, portando le Industrie Parker sottoterra.[101] In seguito lottò a fianco del resto dei supereroi americani che si riunirono a Washington, DC per riprendere gli Stati Uniti dal controllo dell'Hydra.[246]

Spider-Man combatte Goblin insieme al suo alternativo del passato

Nonostante la sua reputazione da civile infangata a causa del crollo della sua azienda, Peter si rimise rapidamente in piedi. Dopo aver iniziato una relazione di breve durata con l'ex contatto dello S.H.I.E.L.D., il Mimo, Peter venne assunto da Robbie Robertson come editore per la sezione scientifica del Daily Bugle.[247]

Prima che Peter si riprendesse, tuttavia, la sua avventura con Teresa continuò, che scoprì di essere veramente la figlia di Mary e Richard Parker,[248] e condivise queste informazioni con Peter.[34]

Ascesa del Goblin Rosso

Non molto tempo dopo che Peter aveva deciso di rivelare la sua identità segreta a Jameson,[249] Jonah fu rapito da Norman Osborn e accidentalmente si lasciò sfuggire che Peter era Spider-Man.[250] Oltre ad aver riacquistato i suoi poteri, Osborn si era unito al Simbionte Carnage, dando vita al Goblin Rosso.[251]

Peter non riuscì a sconfiggere Osborn nonostante l'aiuto dei suoi alleati,[252] e fu sopraffatto in battaglia anche dopo che Eddie Brock gli prestò il suo simbionte. Peter riuscì a sconfiggere Osborn in un combattimento solo dopo averlo indotto a rifiutare il simbionte, dopo aver affermato che qualsiasi merito per la sua sconfitta sarebbe andato al simbionte Carnage e non a Osborn stesso. Sfortunatamente, il processo per sconfiggere Osborn costò la vita al più grande fan di Spider-Man, Flash Thompson, che era recentemente diventato il supereroe Agente Anti-Venom.[253]

Ascesa di Kindred

Dopo la sconfitta di Osborn, la vita di Peter si presentò con diverse tribolazioni. Dopo essere diventato sindaco di New York, Kingpin accettò pubblicamente Spider-Man mentre condannava tutti gli altri vigilanti per isolare il tessiragnatele dai suoi coetanei supereroi. Nella sua identità civile, Peter fu accusato di aver plagiato la sua tesi di dottorato da Octavius. Incapace di difendersi senza rivelare la sua identità segreta, a Peter furono revocate le credenziali, causandogli il licenziamento dal Daily Bugle.

Peter e Mary Jane, di nuovo insieme

D'altra parte, Peter divenne nuovamente coinvolto sentimentalmente con Mary Jane e gli fu data l'opportunità di presentare nuovamente domanda per la sua tesi di dottorato su raccomandazione del Dr. Curt Connors,[254] Peter si iscrisse nuovamente all'Empire State University per conseguire lui stesso la laurea.[255] Peter si trasferì anche in un appartamento condiviso con Randy Robertson e Frederick Myers, l'alter-ego del criminale Boomerang,[256] con il quale Peter alla fine strinse amicizia sia come Parker che come Spider-Man.[257]

Durante questo periodo, Peter divenne il bersaglio della fissazione di una misteriosa entità soprannaturale che si soprannominò "Kindred" per nascondere la sua vera identità,[102] quella di Harry Osborn,[258] si trasformò in qualche modo in una creatura demoniaca consumata dalla convinzione che Peter dovesse pentirsi dei suoi peccati e della miseria che aveva causato ai suoi cari.[259]

Nei panni di Kindred, Harry tirò le fila della vita di Peter per assicurarsi che non gli accadesse alcun male fino a quando non potevano incontrarsi direttamente,[260], costringendo anche lui e Mary Jane a separarsi impiegando Mysterio per rilanciare la sua carriera di attrice che la fece trasferire sulla costa occidentale per filmare per alcuni mesi. [261] Kindred si presentò a Peter solo in nebulosi incubi per aumentare il suo tormento psicologico, lasciandolo con la sgradevole sensazione che qualcuno fosse in agguato.[262][263]

Grazie alle spericolate sperimentazioni di Octavius con la tecnologia degli Inheritor, la famiglia di cacciatori di totem evase dalla prigione,[264] con Morlun che inseguì Peter personalmente.[265] Spider-Man riuscì a sconfiggere Morlun con l'aiuto di J. Jonah Jameson e della polizia di New York,[266] e riuscì a unirsi alla riassemblata Spider Army nello scontro finale contro gli Inheritors che vide la sconfitta della famiglia dei cacciatori.[264]

La prossima grande sfida di Peter si presentò quando Kraven il Cacciatore lanciò una gara di caccia insieme a vari criminali a tema animale tenuta a Central Park.[267] Accompagnato da un clone più giovane di se stesso che lui riteneva suo "figlio", l'obiettivo finale di Kraven era quello di indurre Spider-Man ad ucciderlo, poiché solo la morte per mano del tessiragnatele avrebbe spezzato la sua maledizione dei non morti. Durante il loro confronto finale, Spider-Man convinse Kraven che la vera forza del carattere fosse mostrata al meglio attraverso la compassione e la misericordia. Kraven interruppe la caccia e indossò il costume di Spider-Man per morire in battaglia contro suo figlio. Dal momento che abbracciare gli ideali di Peter lo avevano trasformato in Spider-Man nello spirito e poiché la sua morte era stata deliberata, quindi per mano sua, la maledizione permise a Kraven di rimanere morto.[268]

Spider-Man batte Norman come Carnage

Poco dopo, Peter rimase coinvolto in un conflitto tra Venom e il risorto Carnage, che era diventato l'araldo del Dio Simbionte Knull e si imbarcò in un viaggio per recuperare i resti simbionti di persone morte o vivo, che era stato legato a un simbionte, al fine di risvegliare Knull dal suo sonno.[269] Spider-Man aiutò gli sforzi di Venom per fermare Kasady, in particolare proteggendo il figlio di Brock Dylan e Normie Osborn da Norman Osborn, che credeva ancora di essere Cletus Kasady ed era stato legato a una copia del simbionte di Carnage dal vero Kasady e trasformato in una pedina.[270] Il regno del terrore di Dark Carnage fu fermato da Venom quando uccise Kasady per salvare la vita di Dylan, anche se causando a se stesso di assorbire il simbionte composito di Kasady, risvegliando Knull.[271]

Kindred avrebbe finalmente interagito direttamente con Peter, preparando il terreno resuscitando Stanley Carter, il Mangiapeccati, e mandandolo in una campagna di feroce vigilantismo, usando nuove abilità per spogliare sia i poteri che la malvagità dei supercriminali, lasciandoli con un profondo pentimento.[272] Sotto gli ordini di Kindred, il Mangiapeccati prese di mira il restaurato Norman Osborn, il nuovo direttore dell'Istituto Ravencroft. Inizialmente in conflitto, Peter scelse di salvare Osborn, che divenne di nuovo il Goblin per combattere in fuga dal Mangiapeccati. Con l'aiuto dei suoi amici eroi ragno nell'Ordine, Peter portò Osborn in una capsula di salvataggio, ma l'antagonismo di Osborn fece riconsiderare Peter e abbandonò Norman Osborn alla misericordia del mangiapeccati.[273]

Kindred che si smaschera davanti a Peter

Col mangiapeccati che purifica Osborn, Kindred fece assorbire i peccati raccolti per possedere e corrompere l'Ordine.[258] Riuscendo a sfuggire ai suoi alleati posseduti, Spider-Man cercò l'aiuto del Dottor Strange, in seguito utilizzando un artefatto mistico per localizzare la casa di Kindred nel cimitero della famiglia Osborn.[274] Kindred mise in scena i cadaveri dei propri cari perduti in una scena macabra, esprimendo le sue intenzioni a Peter e infine rivelando se stesso nei panni di Harry.[275] Kindred uccise e resuscitò Peter continuamente come una tortura diretta,[259] poi costringendolo a sedersi a una cena accanto a Mary Jane e pentirsi per i suoi peccati percepiti, incluso quello che Peter non ricordava che avrebbe trasformato Harry in Kindred. L'evento venne interrotto da Norman,[276] che si alleò con Kingpin per catturare Harry in una gabbia di Forza Oscura.[277]

Mentre Spider-Man venne liberato dalle grinfie di Kindred, Peter rimase scosso nel profondo e sapeva che il calvario suo e di Mary Jane con Kindred non era veramente finito.[277] Mentre era emotivamente svuotato, Mary Jane gli diede una sessione di terapia improvvisata per alleviare un po' di dolore, ritrovando un po' di speranza in se stesso.[278]

Fine del gioco di Kindred

Amazing Spider-Man Vol 5 69 Textless.jpg

Dopo che Peter accettò l'offerta di lavoro alla TNM di Norah,[279] Spider-Man ottenne un nuovo costume che potenziava le sue abilità che lo aiutò a raccogliere frammenti della tavoletta[280] e aiutò Robbie, Lapide e Il Sindacato a salvare Randy e Janice dai loro rapitori, Madame Masque e Signore del Crimine.[281] Con l'aiuto dei suoi colleghi dei Nuovi Vendicatori e della Gatta Nera, Spider-Man restaurò la Tavoletta completa ma fu tradito da Boomerang che lasciò a Peter una nota in cui spiegava il suo lungo raggiro, poi apprese dagli altri che Fisk aveva rianimato suo figlio, La Rosa.[93] Lasciando TNM e donando la sua paga al rifugio FEAST di zia May, Peter incontrò Betty di ritorno dall'Europa, sorpreso dalla sua gravidanza avanzata, appendendo che Ned era il padre del bambino. Colto dal senso di colpa sapendo la verità, Peter avrebbe voluto dirglila ma invece trovò Ned vivo, rivelando i piani del Foreigner per Jaime e il Chiaroveggente. Culminando in una battaglia su Il Palazzo, Spider-Man si alleò con Ned e Jaime per salvare tutti, e ricevette il Chiaroveggente in custodia per poi affidarlo a Teresa, che lo distrusse una volta partito .[282][283]

Tornato all'ESU, il Dr. Connors avvertì Peter che il Dottor Octopus aveva liberato il personaggio Lizard da lui per riformare i Sinistri Sei originali,[284] che affrontarono i Selvaggi Sei alla prima del film di Mary Jane. Dopo che lei rivelò la sua collaborazione con Mysterio per aiutarlo a riformarlo, lui la rapì per ordine di Kindred mentre Doc Ock portò Spider-Man da Kindred per iniziare il suo gioco finale.[285]

Personalità

Spider-Man è comunemente visto come un eroe coraggioso e giusto con un senso indomito di giustizia e responsabilità. Scosso dalla tragica morte di suo zio, il peso di responsabilità di Spider-Man lo ha portato su un percorso di eroismo e servizio umanitario. Ci sono momenti in cui il senso di responsabilità di Spider-Man può essere quasi prepotente; questo è stato evidentemente notato da Luke Cage quando si sentì in imbarazzo per Electro causando l'esplosione del Raft, nonostante il fatto che non c'entrava nulla.[286] Ciò, combinato con la sua forte bussola morale e l'acuta intelligenza lo rendono uno degli eroi più iconici e duraturi dell'Universo Marvel.

Uno dei tratti più importanti di Spider-Man è il suo senso dell'umorismo. A volte è visto come il clown delgruppo. Anche di fronte a una morte certa, Spider-Man fa invariabilmente una battuta, con fastidio sia degli amici che dei nemici. Le sue ragioni sono diverse: o vuole alleviare lo stress di una situazione, o semplicemente perché vuole nascondere quanto sia veramente spaventato durante una crisi. Inoltre, lo fa per innervosire i suoi avversari, poiché sa che se sono arrabbiati causano errori più facilmente. È generalmente concordato, tuttavia, che ogni volta che una vita è in pericolo, smette di raccontare barzellette e prende la situazione attuale con la massima serietà.[287]

Dietro questa facciata umoristica; tuttavia, vi è un'anima ferita che ha attraversato molte sofferenze. Il senso di colpa per la perdita di suo zio Ben continua a essere il principale fattore motivante della sua vita in generale. Peter è pronto ad assumersi la colpa e la responsabilità per qualsiasi cosa che accada in sua presenza o che, in qualche modo, possa ricollegarsi a lui. Ad esempio, si è assunto la responsabilità del l'esplosione massa di Electro alla Raft e della creazione della Iniziativa di Norman Osborn[288] perché il gruppo era creato dai "suoi" cattivi. La morte in particolare è difficile da riconciliare con Peter, che lo porta a fare proclami drammatici e non realistici, come il suo "Nessuno muore!" credo abbracciato dopo la morte di Marla Madison.[289]

Spider-Man è tradizionalmente un solitario. A causa del suo stile individualista, essendo stato un emarginato sociale in gioventù, trova difficile lavorare in gruppo. Tuttavia, ciò è gradualmente diminuito nel corso degli anni, al punto che Spider-Man ha lavorato attivamente con i Vendicatori.[290]

Peter è anche un forte eroe testardo: qualunque ostacolo si presenti sulla sua strada, che si tratta di relazioni, di essere frainteso o di qualcuno che muore nel suo orologio, si rialza sempre. La sua volontà indomita e l'attitudine a non arrendersi mai lo hanno spinto a compiere prodigi sorprendenti come sostenere il peso di un jet [291] e picchiare Firelord.[292] Nonostante sia un eroe, Spider-Man è nerd, goffo e timido. Questi tratti si sono sbiaditi nel corso degli anni quando Parker è cresciuto ed ha acquisito fiducia, ma elementi dea secchione adolescente rimangono ancora nella sua personalità. [293]

L'opinione giuridica di Spider-Man si è complimentata con la maturità di Daredevil come combattente per il crimine durante la morte di Jean DeWolff, portando i due a un'amicizia duratura.[294] Peter ha stretto legami anche con i Fantastici Quattro all'inizio della sua carriera. È anche abbastanza vicino agli X-Men, in grado di simpatizzare con il pubblico il disprezzo che i mutanti spesso affrontano.[295] Più di recente Spider-Man ha stretto legami con i Nuovi Vendicatori di cui è membro fondatore, fidandosi così tanto da aver rivelato la sua identità a ciascun membro.[199] Delle due squadre precedentemente menzionate, Spidey è più vicino alla Torcia Umana e a Wolverine, avendo creato con entrambi un'amicizia scherzosa ma anche pronta ad aiutare l'altro nei momenti di difficoltà e sconforto.[296] [297]

Reputazione

Visto da alcuni come il "cuore" di New York, Peter ha guadagnato una buona reputazione non solo con la comunità dei supereroi, ma anche con i cattivi e i civili: la sua Zia May ha cercato su Internet e ha scoperto che Spider-Man aveva salvato direttamente circa 10.000 vite, escludendo tutte le volte che ha collaborato con altri eroi e tutte le bombe o dispositivi che ha disattivato.[298] Nel Bar senza nome, i cattivi presenti inizialmente si sentivano scoraggiati a scommettere soldi contro l'arrampicamuri mentre combatteva Overdrive poiché "Batte sempre i nuovi ragazzi."

Nonostante tutti i rancori accumulati da Spider-Man, ha fatto pace con alcuni ex nemici come il Punitore (ora un alleato inquieto), Venom, Molten, Rocket Racer, Kaine (ora noto come Ragno Scarlatto), e persino con il meno che letale Frog-Man dopo che la sua incarcerazione si concluse.

Nonostante i suoi numerosi interventi eroici, Spider-Man è famoso per le diverse campagne diffamatorie contro di lui, in particolare per mano del Daily Bugle. Il motivo di queste maldicenze su di lui è il direttore del Bugle e principale editore, John Jonah Jameson, che aveva una forte sfiducia nei confronti del tessitore a causa del fatto che era un vigilante in costume al di spora della legge.

È stato anche rivelato che Spider-Man non è molto apprezzato dalla polizia di New York, perché imbarazzati per la loro dipendenza da lui per arrestare le minacce che non potevano gestire. Tuttavia, è anche dimostrato che alcuni membri del NYPD lo supportano, come i suoi buoni amici, Jean DeWolfe e George Stacy, e negli anni successivi, anche il tenente William Lamont.

In alcuni poliziotti, questa antipatia si è trasformata in odio e hanno addirittura cercato di incriminare il testa di tela aizzando l'opinione pubblica contro di lui modificando delle scene del crimine. Tuttavia, Vin Gonzales (uno dei poliziotti coinvolti) ha rivelato il piano per una pena più leggera, discolpando Spider-Man.

Durante uno scontro con Cable, il mutante gli ha rivelato che Spider-Man è visto nel futuro come il più grande eroe di tutti.[299] Inoltre, dopo che Spider-Man ha aiutato il cattivo Loki a salvare sua figlia da Morwen, entrambi hanno guadagnato il rispetto dell'altro, riluttante ma sincero.[300]

Quando il Doctor Octopus ha provato a diventare uno Spider-Man migliore di Parker dopo aver cambiato corpo,[223] non è riuscito a fermare l'occupazione di Green Goblin di Manhattan e ha ammesso che Parker era il vero "Superior Spider-Man". [84]

Relazioni

Tra le varie relazioni amorose di Peter vi sono Felicia Hardy (Gatta Nera), Gwen Stacy, Mary Jane Watson, Betty Brant, Carlie Cooper, Michele Gonzales, Liz Allan, Debra Whitman, Cissy Ironwood, Sara Bailey, Silver Sablinova (Silver Sable), Carol Danvers (Ms. Marvel, Capitan Marvel), Julia Carpenter (Spider-Woman, Arachne, Madame Web), Cindy Moon (Silk), Lian Tang e più recentemente Bobbi Morse (Mockingbird). Tuttavia, Mary Jane Watson è stata l'unica donna che abbia sposato fino a che Mefisto non ha alterato la realtà.

Religione

Peter Parker ha espresso credenze cristiane protestanti in passato. [301] Ciò può essere in parte attribuito a sua zia May, che è sempre stata una devota cristiana protestante. [302] Da allora, mantene ferme convinzioni atee dopo aver rinunciato alla sua religione in un momento sconosciuto; [303] tuttavia, le cose culminarono all'apparizione di suo zio Ben dall'aldilà, e successivamente i Santerian esortarono Peter a risolvere la sua crisi di fede, il primo passo del quale fu una visita al confessionale della Cattedrale di Saint Patrick. [304]

Poteri

Peter Parker ha ottenuto i poteri di ragno, proporzionali alla sua stazza, dal morso di un irradiato Ragno Domestico (Aahaearanea tepidarioum), che era già stato contaminato da radiazioni prima dell'esposizione, e che aveva ricevuto una finale e letale dose proprio la sera in cui Peter era presente.[42] Il sangue e gli enzimi mutati del ragno hanno trasferito quindi direttamente nel DNA di Peter i poteri, quali superforza, supervelocità, superriflessi, un sesto senso e la capacità di arrampicarsi sui muri. Ezekiel Sims ha rivelato a Peter che i suoi poteri non erano di origine scientifica, ma erano un segno che era diventato un essere totemico della Ragnatela della Vita e del Destino. [305] Mentre inizialmente Peter ha faticato ad accettarlo, in seguito è giunto alla conclusione che entrambe erano opzioni plausibili, [306] e ha visto i suoi poteri aumentare misticamente in diverse occasioni.

Nick Fury lo ha classificato come livello di potenza 8. [45]

Poteri originali e attuali

  • Aderenza alle pareti:L'esposizione di Spider-Man al veleno di ragno mutato ha indotto un'alterazione mutagena a livello del cervelletto dei suoi engrammi risultante nella capacità di controllare mentalmente il flusso di attrazione interatomica (forza elettrostatica) tra gli strati molecolari. Ciò supera il normale comportamento del guscio di elettroni esterni della repulsione reciproca con altri gusci di elettroni esterni e consente un enorme potenziale di attrazione dell'elettrone di prevalere. La particella subatomica controllata mentalmente responsabile di ciò deve ancora essere identificata. Questa capacità di influenzare l'attrazione tra le superfici è finora limitata al corpo di Spider-Man (specialmente concentrata nelle mani e piedi) e un altro oggetto, [119] con un limite superiore di diverse tonnellate per dito. A un certo punto, Spider-Man è stato in grado di impedire all'Anti-Venom di togliersi la maschera facendola aderire al viso. [213]
  • Forza sovrumana: Peter può sollevare approssimativamente fino a dieci tonnellate. Fu mostrato di riuscire a far oscillare facilmente una palla da demolizione da 3 tonnellate usando catene d'acciaio.[307] La forza fisica di Spider-Man è sufficiente per consentirgli di sollevare e lanciare oggetti pesanti come un grande camion semi rigido, [8] e far atterrare un jet che secondo lui aveva un peso di circa 88000 kili. Può facilmente sconfiggere, usando calci e pugni, individui con una resistenza pari o superiori a lui, ma i suoi colpi sarebbero fatali contro persone normali. Potrebbe stordire facilmente una persona normale con una piccola pacca sulla testa. Ecco perché raramente usa tutta la sua forza; basti considerare che dopo che il Dottor Octopus aveva preso il controllo del corpo di Spider-Man, ha facilmente rotto con un pugno la mascella dello Scorpione (un nemico normalmente considerato fisicamente più duro di Spider-Man) come non aveva conosciuto della vera forza di Spider-Man. [223] Durante Secret Invasion è stato capace di stordire un Tirannosauro con un pugno. La sua forza è estesa anche alle gambe, e ciò gli permette di compiere salti estremamente alti. Agli inizi, da adolescente, poteva compiere balzi lunghi dieci metri. È auspicabile che, crescendo, la sua forza sia aumentata.
  • Resistenza sovrumana: Il fisico di Peter è molto più resistente del normale. Può subire grossi impatti senza danni. Inoltre i suoi muscoli producono meno tossine del normale, rendendoli più resistenti all'affaticamento e possono passare diverse ore prima che la fatica si faccia sentire. Inoltre, è stato mostrato che Spider-Man può trattenere il respiro per più di 8 minuti.[113]
  • Robustezza sovrumana: Il corpo di Spider-Man è fisicamente più duro e più resistente ad alcuni tipi di lesioni rispetto al corpo di un normale essere umano. Il suo corpo è più resistente alle forze d'urto di ogni altra cosa. Può resistere a grandi impatti, come cadere da un'altezza di diversi metri o essere colpito da un avversario con super forza. Eventi che ferirebbero gravemente o ucciderebbero un normale essere umano lo lasciano con poco o nessun danno. In passato, è sopravvissuto a numerosi colpi del calibro di Hulk, oltre a sopravvivere a un'esplosione di missili. [308] Spider-Man è abbastanza resistente da sopravvivere ad una rissa contro Colosso e Magik, quando furono potenziati dalla Forza della Fenice. [309]
  • Agilità sovrumana: L'agilità, l'equilibrio e la coordinazione corporea di Spider-Man sono tutte potenziate a livelli che vanno ben oltre i limiti fisici naturali del miglior atleta umano. Spider-Man è straordinariamente flessibile e i suoi tendini e tessuti connettivi sono due volte più elastici dell'essere umano medio nonostante la loro forza fisica. Ha l'agilità e l'abilità acrobatica combinate degli acrobati di circo più abili. Può anche eseguire qualsiasi sequenza complicata di acrobazie ginniche come lanci, capriole e salti. Può facilmente eguagliare o superare qualsiasi record olimpico su attrezzi da ginnastica come anelli, corde da arrampicata, barre orizzontali e tappeti elastici.
  • Velocità sovrumana: Spider-Man è in grado di correre e muoversi a velocità molto superiori ai limiti fisici naturali del miglior atleta umano. È è abbastanza veloce da raggiungere un'auto in accelerazione, ma preferisce viaggiare sulle sue ragnatele. [310] Spider-Man si muove più veloce di quanto l'occhio possa seguire; [150] si è persino mosso così velocemente da appare come una sfocatura. In combattimenti ravvicinati, fu persino in grado di schivare un assalto a tutto campo da Blurr (Jeffrey Walters) per un prolungato periodo di tempo. [311]
  • Riflessi sovrumani: I riflessi Spider-Man sono similmente migliorati e attualmente sono circa quaranta volte più potenti di quelli di un normale essere umano. [312] In combinazione con il suo senso del ragno, la velocità dei suoi riflessi gli consente di schivare quasi ogni attacco, persino sparatorie, a poca distanza. Spider-Man è stato anche capace, in alcuni casi, di schivare gli spari usando solo i suoi riflessi senza il suo Senso di Ragno. [313]
  • Equilibrio sovrumano: Spider-Man possiede la capacità di raggiungere uno stato di perfetto equilibrio in qualsiasi posizione immaginabile. Sembra in grado di regolare la sua posizione tramite l'istinto, il che gli consente di bilanciarsi praticamente su qualsiasi oggetto, non importa quanto piccolo o stretto. [111]
  • Fattore rigenerante: Peter è molto resistente alle ferite, in quanto Peter è dotato di un fattore rigenerante, che non si avvicina minimamente a quello di Wolverine,[227] ma che comunque gli evita grosse ferite, o per lo meno, gli permette di guarire prima del normale. Dopo aver ottenuto i suoi poteri, scoprì presto che la sua vista era guarita, non avendo più bisogno degli occhiali per vederci. [114] Durante una battaglia con un cattivo chiamato Masked Marauder, Spider-Man è stato reso completamente cieco, tuttavia dopo circa due ore la sua vista è tornata perfetta, anche se sensibile per circa un' altra ora. [314] Nel suo incontro con Firebrand, Spider-Man ha subito gravi ustioni di terzo grado ma si è completamente ripreso in poco più di due giorni.
  • Sistema immunitario avanzato: A causa del suo metabolismo accelerato, Spider-Man ha una tolleranza più alta nei confronti di droghe e malattie rispetto agli esseri umani normali e può riprendersi rapidamente dagli effetti di dosi più elevate.[315] Durante un incontro contro Swarm, Spider-Man è stato punto da migliaia di punture di api, ma si è ripreso in meno di 24 ore. [316] La sua resistenza e il tempo di recupero ad altre tossine e malattie varia è in genere significativamente più alto del normale. [317] La fisiologia unica di Spider-Man gli ha persino permesso di riprendersi dagli effetti di vampirismo, come affermato da Blade, il suo sangue radioattivo ucciderebbe gli enzimi responsabili della sua trasformazione riportandolo alla normalità. Tuttavia, Spider-Man ha la normale tolleranza umana per le bevande alcoliche. [318]
  • Senso di Ragno: Spider-Man possiede un precognitivo senso di "pericolo" che lo avverte di potenziale o immediato pericolo dalla manifestazione di una sensazione di formicolio nella parte posteriore del suo cranio e si collega ai suoi cinestetici sovrumani, che gli permettono di eludere la maggior parte dei colpi, a meno che non ignori cognitivamente i suoi riflessi. La natura precisa di questo senso è sconosciuta, sebbene il Maestro Tessitore affermi che è abilitato dalla sua connessione con la Ragnatela della Vita e del Destino. [233] Sembra essere una risposta chiaroveggente simultanea a una grande varietà di fenomeni (tutto, dalle casseforti che cadono ai proiettili ai pugni), che da diversi centesimi di secondo di avvertimento, un tempo sufficiente per i suoi riflessi a consentirgli di evitare i colpi. Il senso del ragno di Spider-Man è direzionale e può guidarlo verso armi e nemici nascosti. Minacce improvvise ed estreme possono far reagire il suo senso si ragno con intensità dolorosa. Spider-Man può anche percepire e schivare gli attacchi diretti in modo casuale di un'intelligenza artificiale. Il suo senso di ragno è sufficientemente ben collegato ai suoi riflessi al punto che una minaccia può innescarli anche quando Spider-Man è addormentato o deconcentrato. Il suo senso di ragno lo ha aiutato a preservare la sua identità segreta poiché lo avvisa di osservatori e telecamere quando si infila o toglie il suo costume. Il senso di ragno non reagisce a quelli che Peter non considera una minaccia, come zia May, o quando un compagno bluffa a poker. Lo stile di combattimento di Spider-Man incorpora il vantaggio che il suo "senso di ragno" gli offre. Il suo corpo inizia a produrre più adrenalina dopo l'attivazione del senso, un'estensione della "sindrome da combattimento o fuga". Anche quando non ha l'uso della sua vista, Spider-Man può ancora usare il suo senso di ragno in modo simile a l radar di Daredevil, aiutandolo a percepire la direzione del pericolo. Come risultato del legame del simbionte di Venom con Spider-Man, esso e la sua progenie non attivano il suo senso di ragno. [319]
    • Rilevazione di radio-frequenze : Il senso di ragno di Peter gli permette anche di rintracciare determinate frequenze radio, che ha usato a suo vantaggio tramite le sue Ragno-Spie. [315]
  • Marchio di Kaine: Kaine, il clone relativamente amorale di Spider-Man, ha mostrato di utilizzare la sua capacità di aderire ai muri in un modo più offensivo: bruciando i volti delle persone che tocca con la mano e lasciando una grave ustione, conosciuta come Marchio di Kaine, alle sue vittime. Successivamente Spider-Man stesso usò una variante della stessa abilità per fuggire dal Green Goblin facendo aderire le punte delle dita al viso e strappandole via, lasciando cinque profonde ferite in faccia a Norman. [201] Nonostante l'ovvio potenziale offensivo di una tale abilità, Peter afferma che è improbabile che la userà di nuovo, poiché è stata una mossa nata dalla rabbia e dalla disperazione. [201] Negli eventi successivi, durante l'arco Tetra Caccia, a causa della rabbia di Peter verso Sasha Kravinoff, ha usato la sua versione del Marchio di Kaine su di lei, strappandole la pelle dal viso formando una stampa della sua mano. [320] Ha anche potuto usare il Marchio di Kaine per strappare l'armatura di Iron Man, pezzo per pezzo. I limiti a questa capacità sembrano essere psicosomatici e la piena natura di questa capacità deve ancora essere chiarita.

Dopo la saga L'Altro, Peter aveva guadagnato una sorta di evoluzione dei suoi poteri ragneschi, apparentemente andata perduta dopo il patto con Mefisto. Le sue facoltà già superiori aumentarono, in termini di forza (può sollevare venti tonnellate), velocità, resistenza e agilità. Inoltre si aggiunsero:

  • Spettrovisione: Peter può vedere perfettamente anche di notte o con poca luce.
    che gli ha procurato una sorta di legame mentale con gli insetti e gli aracnidi. 
  • Ragnatele organiche: prodotte da delle ghiandole poste sui polsi. Le ragnatele risentono della situazione fisica e sono prodotte attingendo nutrimento dallo stesso corpo di Peter. Inoltre si degradano dopo due ore.
  • Aculei:che fuoriescono dagli avambracci nei casi di stress e secernono delle tossine.
  • Spider-morfosi: che lo rende in grado di trasformarsi in un Ragno-Uomo in casi di estremo pericolo o difficoltà.

Abilità

  • Volontà indomita: Spider-Man ha una forte forza di volontà, completamente libera dal male e dalla tentazione. Per anni ha lottato per bilanciare la sua vita da studente e i suoi doveri da supereroe. È in grado di rialzarsi dalla sconfitta ancora più forte. La sua forza mentale viene dimostrata anche quando lotta con successo contro il controllo dei nanobot dal Dottor Octopus. [105] Nei profili psicologici condotti da Maria Hill, viene dichiarato che nessuno ha un'identità radicata come Spider-Man, dimostrando ulteriormente la portata della sua forza di volontà. La sua volontà è così forte che è stato considerato il più grande di tutti i Ragno-Totem nel Multiverso da Ben Reilly ella Terra-94. [331] Nonostante ciò, è stato posseduto mentalmente dai simbionti in numerose occasioni, [177] [83] e ci sono stati momenti in cui ha preso in seria considerazione e persino tentato di uccidere i suoi avversari. [332] [333]
  • Intelligenza: Con un quoziente intellettivo di 250, [334] Peter è uno degli uomini più intelligenti sulla Terra. Alcune delle menti più brillanti della Terra come Reed Richards e Hank Pym [335] hanno riconosciuto l'intelletto di Peter, il cui potenziale compete con il loro. Inoltre, i punteggi del QI del college di Peter erano gli stessi di quelli di Reed Richards alla stessa età. [336] Peter è stato anche in grado di hackerare il sistema delle Stark Industries per sovraccaricare il comando di controllo dell'Armatura Iron Spider, [337] e di scoprire le Particelle Parker, una forza di energia legata alla continua espansione dell'universo che offre un potere maggiore della Forza della Fenice, secondo Reed Richards. [221]
  • Conoscenza scientifica: Con le sue conoscenze e competenze in meccanica, robotica e ingegneria, Peter è stato in grado di usare il suo straordinario intelletto e le sue risorse negli Horizon Labs per creare molte invenzioni come le quattro RagnoSpider-Armature, la Spidey Stealth Suit, il suo famoso Lancia-ragnatele, Cryo-Cube 3000 el cuffie con riduzione del rumore. Nelle Parker Industries ha inventato una vasta gamma di dispositivi, incluso un Reticolato Anti-Elettro, [99] un antidoto per il veleno Zodiac, [236] e placcatura olografica facile da applicare. [99]
  • Abilità fotografiche: Peter è un ottimo fotografo, tanto che ha anche lavorato per il Daily Bugle e il Front Line.
  • Ottimo acrobata: Grazie alla sua grande forza e al suo fenomenale equilibrio, Parker è un atleta eccellente in tutti i campi della ginnastica e in grado di eseguire ogni acrobazia mai eseguita, comprese quelle che non possono essere eseguite nemmeno da un acrobata olimpico. [338]
  • Maestro del combattimento: Nel tempo Parker è diventato un eccellente combattente corpo a corpo che utilizza uno stile di combattimento basato sulle sue abilità sovrumane. I suoi metodi sono volatili, permettendogli di adattarsi praticamente a tutti i tipi di combattenti. Peter è stato addestrato da Capitan America in combattimenti disarmati. [339] Ha anche ricevuto un addestramento formale da Shang-Chi attraverso la raccomandazione della nuova Madame Web (Julia Carpenter) come mezzo per compensare la perdita temporanea del suo senso di riagno. Insieme, hanno creato un nuovo stile di arte marziale, la Via del Ragno e l'abilità di Peter in combattimento è sostanzialmente aumentata in seguito al ritorno e all'amplificazione del suo senso di ragno. Iron Fist ha dichiarato che Spider-Man è intoccabile a causa del suo senso di ragno.

Livello forza

Peter è in grado di sollevare circa 10 tonnellate. È stato in grado di sollevare anche 15 tonnellate dopo essere stato mutato dalla Rgina, e 20 tonnellate durante l'evento L'altro. Dopo che entrambe le mutazioni furono annullate a seguito dell'alterazione della realtà da Mefisto, il livello di forza di Spider-Man è rimasto non specificato. Peter ha dimostrato di essere in grado di sollevare auto con facilità e persino carri armati. Sotto estreme quantità di stress o quando sufficientemente infuriato, Peter è noto per dimostrare livelli di forza ancora maggiori, come sostenere il peso dell'edificio del Daily Bugle, [340]. È stato persino in grado di sollevare un grosso mucchio di detriti di ferro equivalente al peso di una locomotiva di circa 130 tonnellate. [341] Il livello di forza già sovrumana di Peter è attualmente migliorato ulteriormente fino a un livello sconosciuto dall'indossare la sua Spider-Armor MK IV, al punto che può facilmente afferrare il corpo di Taskmaster e usarlo come una mazza per eliminare il Demolitore, o sopraffare facilmente i tentacoli di Superior Octavius [342]. Tuttavia, poiché quell'armatura è stato distrutta, è tornato al suo normale livello di forza. [101]

Debolezze

A differenza di molti supereroi, Spider-Man non ha una debolezza di cui è automaticamente vulnerabile, ma negli ultimi anni sono stati creati metodi per renderlo vulnerabile.

Disturbo del Senso di Ragno: Il suo senso di ragno può essere inibito con alcune speciali sostanze e farmaci. Inoltre sia i Simbionti venomiti che i suoi cloni non possono attivare il Senso di Ragno. I primi perché derivano dal simbionte di Venom unitosi un tempo con Peter e per il Senso di Ragno non è visto come un pericolo, e della sua progegnie Anti-Venom, mentre i cloni eludono il senso radar poiché ne posseggono loro stessi uno, che agisce sulla stessa frequenza di quello di Peter.

Cloruro di etile: Forse come effetto collaterale per l'ottenimento dei i suoi poteri, Spider-Man è sensibile al pesticida cloruro di etile. Questo prodotto chimico viene spesso usato come arma dall'Ammazzaragni.

Sfortuna: Non esattamente un difetto o uno svantaggio nella sua lotta contro il crimine, la vita di Peter Parker è generalmente complicata. Peter è stato costretto in numerose occasioni a mentire alle persone a lui vicine, ad essere in ritardo nei suoi impegni, a scappare dalle persone e così via per il bene della sua identità segreta. Questa difficoltà di mantenere segreta la sua vita da supereroe, abbinata al numero di eventi e esseri sovrumani a New York e la semplice coincidenza, ha a sua volta portato Peter a complicare le relazioni con le persone intorno a sé, anche quelle vicine a se stesso, e più spesso di incappare in guai e in imbarazzo.

  • Prossimità all'Anti-Venom: La vicinanza all'Anti-Venom è in grado di curare la radioattività nel sangue di Peter, privandolo quindi dei suoi poteri. Allontanarsi sufficientemente da lui sembra risolvere il problema ma non è chiaro a cosa possa portare un'esposizione prolungata.

Equipaggiamento

La ragnatela di Spider-Man

Lancia-ragnatele: La genialità di Parker in scienza e fisica gli ha permesso di creare dei lancia-ragnatele da usare nei panni di Spider-Man. I dispositivi indossati ai suoi polsi sono in grado di sparare sottili fili di un fluido speciale ad alta pressione e velocità.

Cintura multiuso: Dopo essere entrato nel mondo dei supereroi, Peter ha creato una cintura multiuso che conteneva clip extra di ragnatele , Ragno-spie e il suo Ragno-segnale. [108] Di recente, ha aggiornato la sua cintura per contenere cartucce di diversi tipi di ragnatele, capsule di congelamento, nuove ragno-spie ed il ragno-segnale.

Ragno-spie : Spider-Man utilizza piccole "Ragno-spie" elettroniche simile al suo design che gli consentono di tracciare oggetti o individui. In genere, Spider-Man ne posiziona o lancia uno su un nemico che sta scappando e segue il bersaglio fino al suo nascondiglio. Utilizza anche un dispositivo di lancio nei suoi lancia-ragnatele per una migliore portata e precisione. Inizialmente usava un ricevitore elettronico per seguire i segnali delle spie, ma in seguito modifica il loro segnale in modo da poterlo seguire con il suo senso di ragno. Può seguire il segnale entro un raggio di circa 90 metri. Dopo aver temporaneamente perso il senso di ragno, ha usato le risorse della Horizon Lab per creare spie nuove e migliorate con dispositivi di ascolto e G.P.S. Altre modifiche includono spie in anti-metallo Vibranio Antartico, che fonde i metalli a contatto, e spie criogeniche che ha usato per congelare Hydro-Man .

Ragno-segnale: Una potente luce emessa dalla Cintura multiuso di Spider-Manper annunciare il suo arrivo ai criminali. [109] Peter ha successivamente aggiornato il suo ragno-segnale con un'impostazione della luce UV per l'analisi forense. [214]

Identicard dei Vendicatori: Un gadget delle dimensioni di una carta di credito progettato da Tony Stark per l'identificazione di tutti i Vendicatori. È stata usata da Spider-Man in molte occasioni.

Costumi di Spider-Man:

  • Spider-Armor MK II: Peter ha creato la versione 2.0 della sua Spider-Armor per compensare la perdita del suo senso di ragno, a causa del fatto che senza questa abilità, può essere facilmente ferito dai proiettili.[289] Da allora questo costume è stato conservato in deposito nell'ufficio di Peter negli Horizon Labs.[23] Molto probabilmente è stato distrutto insieme alla Horizon stessa.[343] Una replica della tuta è stata successivamente conservata presso la Parker Industries. [227]

Spider-Armor MK III

  • Spider-Armor MK III: Creato da Peter Parker alle Horizon Labs come ultima chance per sconfiggere i Sinistri Sei. Quando il Dottor Octopus iniziò il suo ultimo piano generale prima di morire, Spider-Man sapeva che avrebbe dovuto usarla per fermare il tentativo di Octopus di accelerare l'effetto serra. [217] Questa tuta è stata successivamente riparata e rimessa in deposito nell'ufficio di Peter negli Horizon Labs. [23] Dopo la distruzione delle Horizon Labs, [343] Spider-Man ha conservato la tuta nel suo laboratorio presso la Parker Industries. [227]

Il costume nero

  • Costume nero: Dopo che Spider-Man si è liberato dell'abito del simbionte, la sua ragazza, Gatta Nera, ha creato un duplicato non vivente, poiché pensava che fosse "più sexy" del suo costume rosso e blu. Mentre inizialmente i due costumi erano usati in modo intercambiabile, il vestito nero alla fine divenne il vestito principale di Spider-Man dopo che il suo vestito rosso e blu fu distrutto. Tuttavia, l'attacco di Venom a Mary Jane, lo costrinse ad abbandonare definitivamente il nero. Successivamente, indossava di tanto in tanto il costume nero come ultima risorsa, quando il suo costume rosso e blu era fuori uso. Tornò a indossare il costume nero per un breve periodo di tempo dopo che sua zia May stava morendo in ospedale a causa di un tentativo di Wilson Fisk di distruggere la vita di Peter. Con la risurrezione di Kraven durante "La Sfida", Spider-Man ha scoperto una copia della tuta lasciata come provocazione da Kraven durante la ricerca del suo clone, Kaine, e l'ha indossata per sconfiggere la famiglia Kraven. Il costume nero, nel vero senso della parola, rappresenta la persona oscura e cupa di Spider-Man.

Superior Spider-Man Mark III

  • Superior Spider-Man Mark III: Dopo lo scambio di idee col Dottor Octopus, Peter tornò nel suo corpo e si sbarazzò del Costume di Doc Ock e tornò al suo classico costume rosso e blu. Nel corso del tempo il costume è statop aggiornato con: ragno-zampe, raggi laser e ali di ragnatele. Come il costume nero, anche questo mostra il lato oscuro di Peter, che era l'intenzione di Doc Ock quando lo ha creato. Il costume lo fa apparire più come una minaccia che come un "eroe". [333]

Trasporti

Ragnatele:Spider-Man usa i suoi lancia-ragnatele per viaggiare dondolando su liane di ragnatela. Combinato con le sue abilità di ragno, può muoversi a velocità incredibili in tutte le vie urbane di Manhattan. Spider-Man è stato in grado di tenere il passo con Capitan Marvel alla sua massima velocità, sorprendendo il guerriero Kree.[108]

Spider-Aliante: Attraverso le sue risorse agli Horizon Labs, Spider-Man ha creato la sua versione dell'Aliante Goblin che ha usato per viaggiare più velocemente attraverso la città. Lo ha usato per la prima volta durante un combattimento contro Equinox. [217]

Spider-Mobile: Con le sue risorse alle Parker Industries, Peter ha co-creato una seconda versione della Spider-Mobile insieme a Lian Tang. L'ha usata per la prima volta durante un combattimento contro lo Zodiaco a Shanghai. [236]

Hydro-Spider: Con le risorse della Parker Industries, Peter ha anche progettato una nave simile a un sottomarino in grado di navigare in acque profonde. Lo ha fornito con una placcatura olografica per scopi invisibili. [344]

  • Peter ed Eddie Brock sono gli unici personaggi ad essere stati legati a tre simbionti. Mentre Eddie si è legato al simbionte Venom, al simbionte Anti-Venom e al simbionte Toxin, Peter si è legato al simbionte Venom, un secondo simbionte in Wolverine e gli X-Men #43 ed un terzo simbionte in Marvel Crossover #100, entrambi i quali alla fine si sono separati.
  • Presumibilmente, Peter aveva sentito che la squadra di ballo della sua scuola stava buttando via alcune vecchie tute, si era intrufolato a scuola dopo il tramonto, ne aveva trovata una adatta a lui, aveva preso due specchi spia (ossia normale vetro da un lato e specchio dall'altro) dall'armadio dell'aula di recitazione (per le lenti della maschera) e aveva trascorso un po' di tempo nell'aula di serigrafia per disegnare il motivo a rete sulla tuta. Così ha creato il suo primo costume di Spider-Man.
  • Dopo essere stato assegnato a Ms. Marvel, Venom ha dichiarato di provare sentimenti per Spider-Man. [356]
  • Prima della sua presunta morte, anche Silver Sable sembrava provare sentimenti per Spider-Man. [357]
  • Spidey e Wolverine sono diventati fratelli di sangue durante un'avventura temporale.[358]
  • A quanto pare, Peter non ama la maionese, almeno nei sandwich, e preferisce quelli senza crosta. [359]
  • Peter è un fan di vecchia data dei New York Mets.[360]
  • Nonostante Spider-Man dica di odiare Star Wars, a volte lo cita nelle sue battute.[361][362]
  • Spider-Man ha familiarità con il franchise de Il Signore degli Anelli.
  • Più volte, Spider-Man è stato scambiato per un mutante. Ad un certo punto, J. Jonah Jameson lo ha effettivamente inviato all'X-Factor per la conferma. [363]
  • È stato implicito che Peter abbia registrato il marchio di Spider-Man dopo aver creato le Parker Industries. [364] [365]
  • Peter ha un profilo Twitter[366] ed uno Facebook.[367]
  • Peter è della Bilancia, compiendo il suo compleanno tra il 23 Settembre ed il 22 Ottobre.[227]
  • La combinazione dell' armadietto scolastico di Peter era 06-18-28.[352]
  • La colazione preferita di Peterè la torta di grano.[42]
  • A quanto pare, agli scrittori Marvel è vietato creare scene che vednon Peter bere birra.
  • Peter è il padrino di Normie Osborn.[253]
  • La suoneria del cellulare di Peter Parker per le chiamate di J. Jonah Jameson è You Talk Too Much dei Run-DMC .[368]

Queste sono tutte le pubblicazioni americane dedicate all'Uomo Ragno:

Serie principale:

  • The Amazing Spider-Man
  • The Spectacular Spider-Man
  • Web of Spider-Man
  • Peter Parker: Spider-Man
  • The Sensational Spider-Man
  • Friendly Neighborhood Spider-Man
  • The Superior Spider-Man
  • Spider-Man Unlimited
  • Untold Tales of Spider-Man
  • Webspinners: Tales of Spider-Man
  • Spider-Man's Tangled Web
  • Spider-Man Family
  • Amazing Spider-Man Family

Pubblicazioni italiane regolari:

Universi alternativi:

  • Spidey Super Stories
  • Uomo Ragno 2099
  • Spider-Man: Chapter One
  • Ultimate Spider-Man
  • Spider-Man: Legend of the Spider-Clan
  • Trouble'
  • Marvel Age: Spider-Man
  • Spider-Man: India
  • Marvel Adventures: Spider-Man
  • Spider-Man: House of M
  • Spider-Man Loves Mary Jane
  • Spider-Man: Reign
  • Spider-Man and Power Pack
  • Spider-Man: Fairy Tales
  • Spider-Man Noir
  • Spider-Man: La Saga del Clone
  • Spider-Man 1602
  • Spider-Man Noir: Eyes Without A Face
  • Edge of Spider-Verse
  • Spider-Verse
  • Spider-Verse
  • Spider-Island
  • Amazing Spider-Man: Renew Your Vows
  • Spidey
  • Amazing Spider-Man: Renew Your Vows

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina

  1. Raccolta Uomo Ragno 24
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 Spider-Man: Back in Black Handbook #1
  3. Amazing Spider-Man #572
  4. Amazing Spider-Man #531
  5. Marvel Holiday Special #2007
  6. 6,0 6,1 Marvel Mega 47
  7. Amazing Spider-Man #543
  8. 8,0 8,1 8,2 Amazing Spider-Man 530
  9. Official Handbook of the Marvel Universe Vol 4 #12
  10. Amazing Spider-Man 260
  11. Amazing Spider-Man #577
  12. Free Comic Book Day Vol 2007 #Spider-Man
  13. Amazing Spider-Man #569
  14. 14,0 14,1 Amazing Spider-Man #559
  15. 15,0 15,1 15,2 15,3 Amazing Spider-Man #575
  16. 16,0 16,1 Friendly Neighborhood Spider-Man #2
  17. Amazing Spider-Man 75
  18. Amazing Spider-Man 115
  19. Marvel Mix 77
  20. Amazing Spider-Man 505
  21. Marvel Icon 29
  22. Amazing Spider-Man #566
  23. 23,0 23,1 23,2 Amazing Spider-Man 598
  24. 24,0 24,1 24,2 24,3 Amazing Spider-Man 261
  25. Amazing Spider-Man 493
  26. Friendly Neighborhood Spider-Man #19
  27. Blade Vol 4 #10
  28. 28,0 28,1 Amazing Spider-Man 259
  29. Friendly Neighborhood Spider-Man #13
  30. Amazing Spider-Man 451
  31. Amazing Spider-Man 474
  32. Amazing Spider-Man 74
  33. Untold Tales of Spider-Man (novel)
  34. 34,0 34,1 34,2 Amazing Spider-Man 704
  35. Uomo Ragno (Corno) 81
  36. Marvel Collection 250
  37. Deadpool 69
  38. Amazing Spider-Man 715
  39. New Avengers #27
  40. Amazing Spider-Man 86
  41. 41,0 41,1 Amazing Spider-Man 482
  42. 42,0 42,1 42,2 42,3 42,4 42,5 42,6 42,7 42,8 Uomo Ragno (Corno) 1
  43. 43,0 43,1 Amazing Fantasy #15
  44. Amazing Spider-Man #549-550
  45. 45,0 45,1 45,2 45,3 Marvel Graphic Novels 12
  46. Friendly Neighborhood Spider-Man #1
  47. Ms. Marvel Team-Up #1
  48. Friendly Neighborhood Spider-Man #11
  49. Friendly Neighborhood Spider-Man #6
  50. Amazing Spider-Man #552
  51. Amazing Spider-Man #554
  52. Amazing Spider-Man #551
  53. Iron Man Vol 4 #8
  54. Amazing Spider-Man #544
  55. 55,0 55,1 Amazing Spider-Man #553
  56. Amazing Spider-Man 656
  57. Spider-Man and the X-Men #6
  58. 58,0 58,1 Spider-Ham #2
  59. 59,0 59,1 Amazing Spider-Man 467
  60. 60,0 60,1 Spider-Man / Red Sonja #1
  61. Sensational Spider-Man Vol 2 #33
  62. Amazing Spider-Man 187
  63. Amazing Spider-Man #560
  64. Amazing Spider-Man 739
  65. Amazing Spider-Man 497
  66. World War Hulk #1
  67. Amazing Spider-Man 176
  68. Official Handbook of the Marvel Universe Vol 4 #2
  69. Amazing Spider-Man #556
  70. Amazing Spider-Man #558
  71. Spider-Man / Red Sonja #2
  72. Amazing Spider-Man 123
  73. Spider-Ham #4
  74. Amazing Spider-Man 7
  75. Marvel Comics Presents Vol 2 #1
  76. Sensational Spider-Man Vol 2 #26
  77. Amazing Spider-Man 264
  78. Amazing Spider-Man Vol 5 #41
  79. Spider-Man / Red Sonja #3
  80. Star Magazine Oro 5
  81. Sensational Spider-Man Vol 2 #30
  82. Amazing Spider-Man #550
  83. 83,0 83,1 Wolverine e gli X-Men 40
  84. 84,0 84,1 84,2 Amazing Spider-Man 614
  85. 85,0 85,1 Uomo Ragno (Corno) 20
  86. Amazing Spider-Man #576
  87. Daredevil #25
  88. 88,0 88,1 Marvel Original Graphic Novel 2
  89. White Tiger #2
  90. Giant-Size Astonishing X-Men #1
  91. Amazing Spider-Man #439
  92. Amazing Spider-Man #573
  93. 93,0 93,1 Giant-Size Amazing Spider-Man: King's Ransom #1
  94. Amazing Spider-Man: Daily Bugle #1
  95. Spider-Man: Enter the Spider-Verse #1
  96. 96,0 96,1 1939 Daily Bugle #1
  97. Venom 15
  98. 98,0 98,1 98,2 Uomo Ragno (Corno) 12
  99. 99,0 99,1 99,2 Amazing Spider-Man 621
  100. 100,0 100,1 Uomo Ragno (Corno) 133
  101. 101,0 101,1 101,2 Amazing Spider-Man 692
  102. 102,0 102,1 Amazing Spider-Man 731
  103. Amazing Spider-Man V762
  104. Sinister War #2
  105. 105,0 105,1 Amazing Spider-Man 531
  106. 106,0 106,1 Uomo Ragno (Corno) 68
  107. Amazing Spider-Man 618
  108. 108,0 108,1 108,2 108,3 Uomo Ragno (Corno) 2
  109. 109,0 109,1 Uomo Ragno (Corno) 3
  110. Uomo Ragno (Corno) 4
  111. 111,0 111,1 Uomo Ragno (Corno) 5
  112. 112,0 112,1 Uomo Ragno (Corno) 15
  113. 113,0 113,1 Uomo Ragno (Corno) 6
  114. 114,0 114,1 Uomo Ragno (Corno) 8
  115. 115,0 115,1 Uomo Ragno (Corno) 9
  116. Uomo Ragno (Corno) 11
  117. Uomo Ragno (Corno) 14
  118. Uomo Ragno (Corno) 17
  119. 119,0 119,1 Uomo Ragno (Corno) 21
  120. 120,0 120,1 Uomo Ragno (Corno) 22
  121. 121,0 121,1 Thor 18
  122. Uomo Ragno (Corno) 13
  123. Uomo Ragno (Corno) 16
  124. Amazing Spider-Man 639
  125. Uomo Ragno (Corno) 33
  126. Uomo Ragno (Corno) 34
  127. Uomo Ragno (Corno) 40
  128. Uomo Ragno (Corno) 7
  129. Uomo Ragno (Corno) 36
  130. Uomo Ragno (Corno) 35
  131. Uomo Ragno (Corno) 41
  132. Uomo Ragno (Corno) 44
  133. Uomo Ragno (Corno) 69
  134. Uomo Ragno (Corno) 91
  135. Uomo Ragno (Corno) 93
  136. Uomo Ragno (Corno) 94
  137. Uomo Ragno (Corno) 96
  138. 138,0 138,1 Uomo Ragno (Corno) 97
  139. Uomo Ragno (Corno) 101
  140. Uomo Ragno (Corno) 134
  141. Uomo Ragno (Corno) 135
  142. Uomo Ragno (Corno) 149
  143. Uomo Ragno (Corno) 161
  144. Uomo Ragno (Corno) 189
  145. Uomo Ragno (Corno) 190
  146. Uomo Ragno (Corno) 192
  147. Uomo Ragno (Corno) 256
  148. Uomo Ragno (Corno) 266
  149. Uomo Ragno (Corno) 267
  150. 150,0 150,1 Uomo Ragno (Corno) 269
  151. Settimanale Uomo Ragno 16
  152. Settimanale Uomo Ragno 22
  153. Settimanale Uomo Ragno 26
  154. Settimanale Uomo Ragno 20
  155. 155,0 155,1 Speciale Guerre Segrete 1
  156. Speciale Guerre Segrete 2
  157. Raccolta Uomo Ragno 13
  158. Raccolta Uomo Ragno 16
  159. Raccolta Uomo Ragno 18
  160. Uomo Ragno Speciale 2
  161. Uomo Ragno 103
  162. Marvel Extra 5
  163. Uomo Ragno 114
  164. Uomo Ragno Speciale 1
  165. Uomo Ragno 178
  166. Uomo Ragno 261
  167. Iron Man e i Vendicatori 32
  168. Uomo Ragno 271
  169. Uomo Ragno 299
  170. 170,0 170,1 Uomo Ragno 357
  171. Uomo Ragno 335
  172. Uomo Ragno 338
  173. Uomo Ragno 366
  174. Uomo Ragno 402
  175. Uomo Ragno 404
  176. Uomo Ragno 441
  177. 177,0 177,1 Thor 78
  178. Uomo Ragno 425
  179. Uomo Ragno 445
  180. Uomo Ragno 451
  181. Uomo Ragno 459
  182. Uomo Ragno 467
  183. Uomo Ragno 462
  184. Uomo Ragno 468
  185. Uomo Ragno 465
  186. Uomo Ragno 466
  187. Marvel Miniserie 80
  188. 188,0 188,1 Uomo Ragno 470
  189. Marvel Miniserie 84
  190. Uomo Ragno 471
  191. Uomo Ragno 479
  192. Iron Man e i Potenti Vendicatori 5
  193. Uomo Ragno 486
  194. 194,0 194,1 Amazing Spider-Man 488
  195. Amazing Spider-Man 490
  196. Amazing Spider-Man 501
  197. Amazing Spider-Man 502
  198. Iron Man e i Potenti Vendicatori 20
  199. 199,0 199,1 199,2 199,3 Thor 130
  200. 200,0 200,1 Amazing Spider-Man 526
  201. 201,0 201,1 201,2 Amazing Spider-Man 529
  202. Amazing Spider-Man 545
  203. Amazing Spider-Man 540
  204. Amazing Spider-Man 542
  205. Amazing Spider-Man 548
  206. Amazing Spider-Man 544
  207. Amazing Spider-Man 547
  208. Amazing Spider-Man 553
  209. Amazing Spider-Man 555
  210. Amazing Spider-Man 556
  211. Amazing Spider-Man 565
  212. Amazing Spider-Man 570
  213. 213,0 213,1 Amazing Spider-Man 574
  214. 214,0 214,1 Amazing Spider-Man 583
  215. 215,0 215,1 Amazing Spider-Man 584
  216. Amazing Spider-Man 586
  217. 217,0 217,1 217,2 Amazing Spider-Man 587
  218. Amazing Spider-Man 590
  219. Marvel Select 8
  220. 220,0 220,1 Marvel Select 9
  221. 221,0 221,1 Amazing Spider-Man 593
  222. Amazing Spider-Man 599
  223. 223,0 223,1 223,2 Amazing Spider-Man 600
  224. Amazing Spider-Man 601
  225. Amazing Spider-Man 604
  226. Amazing Spider-Man 613
  227. 227,0 227,1 227,2 227,3 227,4 Amazing Spider-Man 615
  228. Amazing Spider-Man 619
  229. Amazing Spider-Man 620
  230. Amazing Spider-Man 627
  231. Amazing Spider-Man 628
  232. 232,0 232,1 232,2 Amazing Spider-Man 629
  233. 233,0 233,1 Amazing Spider-Man 633
  234. Amazing Spider-Man 674
  235. 235,0 235,1 Amazing Spider-Man 690
  236. 236,0 236,1 236,2 Amazing Spider-Man 650
  237. Amazing Spider-Man 675
  238. Amazing Spider-Man 678
  239. Amazing Spider-Man 679
  240. Amazing Spider-Man 680
  241. Amazing Spider-Man 682
  242. Amazing Spider-Man 691
  243. Amazing Spider-Man 683
  244. 244,0 244,1 Amazing Spider-Man 694
  245. Amazing Spider-Man 688
  246. Marvel Miniserie 197
  247. Amazing Spider-Man 698
  248. Amazing Spider-Man 712
  249. 249,0 249,1 Amazing Spider-Man 699
  250. Amazing Spider-Man 705
  251. Amazing Spider-Man 706
  252. Amazing Spider-Man 707
  253. 253,0 253,1 253,2 Amazing Spider-Man 708
  254. Amazing Spider-Man 710
  255. Amazing Spider-Man 735
  256. Free Comic Book Day Italia 13
  257. Amazing Spider-Man 750
  258. 258,0 258,1 Amazing Spider-Man 762
  259. 259,0 259,1 Amazing Spider-Man 766
  260. Amazing Spider-Man 759
  261. Marvel Collection 281
  262. Amazing Spider-Man 735-Amazing Spider-Man 735
  263. Amazing Spider-Man 757-Amazing Spider-Man 757
  264. 264,0 264,1 Amazing Spider-Man 726
  265. Amazing Spider-Man 721
  266. 266,0 266,1 Amazing Spider-Man 723
  267. Amazing Spider-Man 727
  268. Amazing Spider-Man 730
  269. Marvel Miniserie 227
  270. Amazing Spider-Man 741-Amazing Spider-Man 741
  271. Marvel Miniserie 229
  272. Amazing Spider-Man 746-Amazing Spider-Man 746
  273. Amazing Spider-Man 758-Amazing Spider-Man 758
  274. Amazing Spider-Man 763
  275. Amazing Spider-Man 765
  276. Amazing Spider-Man 767
  277. 277,0 277,1 Amazing Spider-Man 771
  278. Amazing Spider-Man Vol 5 #60
  279. Amazing Spider-Man 748
  280. Amazing Spider-Man 750-752
  281. Amazing Spider-Man 773-775
  282. Amazing Spider-Man Vol 5 #66-69
  283. Amazing Spider-Man: Chameleon Conspiracy #1
  284. Amazing Spider-Man Vol 5 #70
  285. Sinister War #1
  286. Iron Man 4
  287. Amazing Spider-Man 406
  288. Thor 127
  289. 289,0 289,1 289,2 Amazing Spider-Man 569
  290. Avengers 76
  291. Amazing Spider-Man 594
  292. Uomo Ragno 60
  293. Spider-Man Universe 11
  294. Uomo Ragno 64
  295. X-Men Deluxe 13
  296. Amazing Spider-Man 429
  297. Marvel Miniserie 115
  298. Amazing Spider-Man 420
  299. Marvel Miniserie 127
  300. Amazing Spider-Man 398
  301. Uomo Ragno 346
  302. Spider-Man: Blu
  303. Amazing Spider-Man 662
  304. Amazing Spider-Man 665
  305. Amazing Spider-Man 335
  306. Amazing Spider-Man 404
  307. Raccolta Uomo Ragno 12
  308. Amazing Spider-Man 434
  309. Marvel Miniserie 133
  310. Star Magazine Oro 1
  311. Avengers 72
  312. Uomo Ragno (Corno) 26
  313. Amazing Spider-Man 575
  314. Settimanale Uomo Ragno 2
  315. 315,0 315,1 Uomo Ragno (Corno) 88
  316. Settimanale Uomo Ragno 32
  317. Uomo Ragno (Corno) 10
  318. Raccolta Uomo Ragno 30
  319. Wolverine e gli X-Men 43
  320. Amazing Spider-Man 558
  321. Amazing Spider-Man 112Uomo Ragno 112
  322. 322,0 322,1 Amazing Spider-Man 581
  323. Amazing Spider-Man 597
  324. Amazing Spider-Man 595
  325. Amazing Spider-Man 596
  326. Amazing Spider-Man 39Uomo Ragno 39
  327. Amazing Spider-Man 91Uomo Ragno 91
  328. Thor 114
  329. Wolverine e gli X-Men 43Spider-Man e gli X-men 4
  330. Marvel Crossover 100
  331. Marvel Collection 125
  332. Amazing Spider-Man 471
  333. 333,0 333,1 Deadpool 101
  334. Amazing Spider-Man 522
  335. Amazing Spider-Man 437
  336. Amazing Spider-Man 431
  337. Amazing Spider-Man 465
  338. Amazing Spider-Man 567
  339. Amazing Spider-Man 445
  340. Uomo Ragno (Corno) 99
  341. Uomo Ragno (Corno) 27
  342. Amazing SpiderMan 691
  343. 343,0 343,1 343,2 Amazing Spider-Man 608
  344. Amazing Spider-Man 651
  345. 345,0 345,1 Amazing Spider-Man 702
  346. Amazing Spider-Man 701
  347. Amazing Spider-Man 532
  348. Deadpool 71
  349. Amazing Spider-Man 616
  350. Thor 131
  351. Amazing Spider-Man 524
  352. 352,0 352,1 Deadpool 125
  353. Amazing Spider-Man 719
  354. Fantastici Quattro 341
  355. Uomo Ragno Deluxe 35
  356. Marvel Universe 2
  357. Amazing Spider-Man 585
  358. Marvel Miniserie 117
  359. Fantastici Quattro 326
  360. Uomo Ragno 339
  361. Amazing Spider-Man 644
  362. Amazing Spider-Man 657
  363. Raccolta Uomo Ragno 25
  364. Amazing Spider-Man 652
  365. Avengers 50
  366. Amazing Spider-Man 563
  367. Amazing Spider-Man 625
  368. Amazing Spider-Man 703



Ti piace? Facci sapere!

no:Peter Parker (Jorden-616) [[Category::Utilizzatori d'armature]]

Advertisement