Marvel Database
Advertisement

Reed Richards (Earth-616) from Fantastic Four Vol 1 570 0002.png

Ritorna all'Anno Undici

L'Entità

Reed scopre che il governo sta cercando di armare la fonte dei poteri dei Fantastici Quattro. [1]

Quando i Fantastici Quattro erano sotto controllo da parte dell'IRS, Reed fu visitato da "Nick Fury" e gli chiese se avrebbe lavorato con il governo su un progetto di ricerca scientifica in cambio della scomparsa dell'audit. Reed accettò e fu presto portato in una struttura militare segreta nascosta nel deserto del Nevada. Lì apprese che il governo stava cercando di replicare l'incidente che aveva creato i Fantastici Quattro per creare un esercito di soldati con superpoteri.[1][note 1] Lavorare al progetto spinse Reed a pensare ai poteri molto specifici che i Fantastici Quattro guadagnarono sul fatidico volo del razzo e presto arrivò a una teoria secondo cui la tempesta di raggi cosmici che diede loro i loro poteri era in realtà un messaggio in codice. Decidendo che i militari, usando un'imminente tempesta di raggi cosmici, avrebbero potuto impedirgli di scoprirlo, Reed segretamente sabotò il progetto.[2]

I Fantastici Quattro incontrano l'Entità.[3]

Proprio mentre i militari stavano scoprendo cosa aveva fatto Reed, lui si lanciò in un'audace fuga e fuggì al Baxter Building. Lì mobilitò rapidamente la squadra e portò una nave nello spazio per intercettare l'imminente tempesta di raggi cosmici.[4] Intercettando la tempesta, la nave dei Fantastici Quattro venne colpita da qualcosa ed atterrò di nuovo sulla Terra. Quando la squadra si riprese, Reed e gli altri scoprirono di essere in presenza della creatura aliena responsabile dell'invio della tempesta di raggi cosmici come messaggio, un essere che in seguito soprannominarono l'Entità. Fuggendo di nuovo al Baxter Building, Reed e gli altri appresero che l'Entità era fuggita dal suo mondo per aver commesso un atto di eresia e che si era recata in mondi affini per sfuggire ai suoi inseguitori. L'Entità non fece in tempo a terminare di spiegare ciò che ciò che la Terra venne improvvisamente invasa dalla sua gente.[3]

Mentre il resto dei Fantastici Quattro teneva a bada gli invasori alieni, Reed fuggì con l'Entità nella Zona Negativa. Da lì, l'Entità li riportò all'alba dei tempi, dove fu coinvolta nel Big Bang.[5] Veleggiato nel tempo e nello spazio, Reed scoprì presto l'originale tempesta di raggi cosmici che diede ai Fantastici Quattro il loro potere. Mentre passava, e mentre i raggi lo attraversavano, Reed si rese presto conto che l'intelligenza responsabile di dare ai Fantastici Quattro i loro poteri specifici era in realtà lui stesso. Reed si ritrovò presto nel relativo presente, proprio mentre si univa al progetto di governo. Con grande sorpresa di tutti, l'imminente tempesta di raggi cosmici si spense improvvisamente. Con il progetto fallito, a Reed venne permesso di tornare a casa dalla sua famiglia.[6]

Mentre celebravano il loro anniversario, Reed e Sue furono ancora una volta strappati dal tempo dalle loro future controparti per celebrare il loro anniversario di matrimonio.[6]

Esiliare Hulk

Quando l'Uomo Ragno scoprì di essere gravemente malato, cercò l'aiuto di tutti gli scienziati che conosceva. Gli sforzi combinati di Mister Fantastic, Calabrone, Golia e Iron Man non furono sufficienti per trovare una soluzione. Il gruppo quindi cercò Hulk e lo costrinse a trasformarsi in Bruce Banner, ma nemmeno Banner fu in grado di trovare una soluzione adeguata.[7] Più tardi durante un incontro con gli Illuminati, Reed ricevette l'eventuale telefonata su Martin Simms. Come promesso, Reed era lì quando Simms alla fine soccombette al cancro.[8]

Quando Hulk fu esposto a un'altra esplosione gamma che lo mandò su tutte le furie attraverso il Nevada, Reed mandò la Cosa e la Torcia Umana ad occuparsi di lui. Nel frattempo, Reed e Sue avevano un problema di tipo diverso: l'Ufficio per il Benessere dell'Infanzia di New York City minacciava di portare via Franklin e Valeria perché ritenevano il Baxter Building non sicuro.[9] In ordine per dimostrare che Franklin e Valeria erano nel posto più sicuro possibile, i Richard convinsero il loro assistente sociale a un test. Quando si seppe che i bambini erano stati collocati in una casa adottiva, il luogo segreto fu fatto saltare in aria poche ore dopo l'annuncio. Inorridita dal fatto che i bambini fossero a rischio nonostante le disposizioni prese, DeBouvier permise a Reed e Sue di tenere i loro figli e chiuse il suo fascicolo. Nel frattempo, la Cosa e la Torcia furono in grado di fermare la furia di Hulk.[9] Più tardi, quando l'Uomo Ragno rinacque attraverso il passo successivo nella sua evoluzione, Mister Fantastic e Tony Stark esaminarono i nuovi cambiamenti fisiologici nel corpo di Peter.[10] Reed in seguito sviluppò un nuovo metodo per affrontare i mostri in cerca di preda. Utilizzando le sue abilità tecnologiche, Reed sviluppò un mezzo per rimpicciolire creature come Fin Fang Foom fino alle dimensioni umane nel tentativo di integrarle nella società.[11]

Gli Illuminati in seguito si incontrano per discutere cosa fare con Hulk, dopo la sua sfuriata a New York City. Venne votato che avrebbero dovuto cercare di esiliare Hulk dalla Terra, anche se questo fu accolto tra le proteste del Sub-Mariner che fu l'unico a votare contro questa linea d'azione. Nel litigio risultante, Namor decise di lasciare gli Illuminati e se ne andò.[12]

La strada per la Guerra Civile

Gli Illuminati spiegano il loro piano per esiliare Hulk.[13]

Quando il mondo venne minacciato dall'intelligenza artificiale conosciuta come Occhio di Dio, lo SHIELD chiese l'aiuto di Hulk per affrontare la minaccia.[14] Durante la battaglia finale a bordo di una stazione spaziale, Hulk apparentemente distrusse il robot. Gli Illuminati si erano preparati per questo e intrappolarono Hulk in una capsula e lo mandarono nello spazio. Reed e gli altri spiegarono, tramite video, che stavano mandando Hulk in un mondo disabitato dove non poteva fare del male a nessuno.[15] Tuttavia, questo piano andò storto e Hulk finì sul pianeta Skaar, un mondo tutt'altro che innocuo.[16] Questo errore avrebbe avuto gravi ripercussioni in seguito.

A questo punto, il governo degli Stati Uniti stava diventando molto critico nei confronti della comunità dei supereroi e iniziò a minacciare di emanare leggi per regolamentare i superumani.[17] Apprendendo questo, Iron Man chiamò una riunione di emergenza con gli Illuminati per discutere di questo recente sviluppo. Iron Man mostrò loro una bozza di legge per la proposta Legge di Registrazione Superumana e suggerì che tutti la appoggiassero. L'unico membro degli Illuminati che era d'accordo era Mister Fantastic. Con Dottor Strange, Freccia Nera e Sub-Mariner totalmente contro la legge, questo portò alla dissoluzione degli Illuminati.[12]

Con l LRS che incombeva su di loro, i Fantastici Quattro furono convocati in un sito militare in Oklahoma che era sotto attacco da un esercito di Doombot. I Fantastici Quattro lottarono contro questi robot e scoprirono che il Dottor Destino era vivo e vegeto e cercava l'oggetto sotto la protezione dell'esercito americano: Mjolnir, il martello di Thor.[8][note 2] Dopo aver spiegato come era fuggito dall'Inferno, il Dottor Destino spiegò che credeva di essere degno di sollevare il martello di Thor. I Fantastici Quattro gli si opposero, ma Destino riuscì a superarli. Dopo aver toccato il martello, ci fu un breve lampo di luce, tuttavia, il Dottor Destino si ritrovò incapace di sollevare il martello e fuggì immediatamente. Dal momento che nessuno era in grado di sollevare il martello tranne Thor, i Fantastici Quattro erano convinti che non rappresentasse una minaccia per nessuno.[18] Tornato a casa, Reed in seguito rimproverò Johnny per aver quasi distrutto uno degli speciali ciclo-volanti progettati.[19]

Calma prima della tempesta

Quando il nemico dell'Uomo Ragno, il Lizard, tornò, trasformò anche suo figlio Billy in una creatura lucertola.[20] Uomo Ragno e Gatta Nera catturarono Billy e lo consegnarono a Reed Richards per una cura.[21] Mentre Richards esaminava Billy, e in seguito John Jameson, scoprì che una fonte esterna stava innescando la trasformazione di animali mutanti in città.[22] Come si scoprì, era una meteora che veniva usata da Stegron l'Uomo Dinosauro. Reed quindi inviò l'Uomo Ragno a contenere la meteora, interrompendo il suo potere e fermando le trasformazioni.[22]

Reed conduce un esperimento con suo figlio.[23]

Quando Franklin era curioso della ritrovata ricchezza della Cosa, Reed decise di eseguire un esperimento con suo figlio. Diede a Franklin $100 e gli disse che doveva spenderli entro la fine della giornata. Franklin fece proprio questo e scoprì che troppo di qualcosa toglieva la gioia di guadagnare cose. Sebbene l'esperimento fosse stato un successo, Sue non ne rimase colpita perché Franklin aveva avuto mal di stomaco per tutte le caramelle che aveva mangiato.[23] Più tardi, quando i resti del robot Occhio di Dio si schiantarono nella Terra Selvaggia, Reed schierò i Fantastici Quattro per distruggerlo. Il gruppo affrontò l'opposizione del robot, ma riuscì a farlo, distruggendo tutte le prove del tentativo degli Illuminati di esiliare Hulk.[8]

I Fantastici Quattro corrono verso la Terra Selvaggia.[8]

Con una mossa senza precedenti, Reed accettò l'invito a cenare con il Dottor Destino durante l'annuale Festival del riavvicinamento. Tuttavia, questa era tutta una copertura per un attacco al Baxter Building. Mentre i Fantastici Quattro respingevano i Doombot, Reed diede a Doom ciò che stava cercando: un medaglione contenente una foto di Victor e sua madre che Reed aveva in suo possesso dal giorno in cui l'esperimento di Victor gli era esploso in faccia all'università.[18]

Mister Fantastic nel suo Think Tank.[24]

Più tardi, i Fantastici Quattro ospitarono la loro apertura annuale al pubblico. Parteciparono ai festeggiamenti molti degli alleati dei Fantastici Quattro nella comunità dei supereroi. Il Sub-Mariner era a portata di mano e cercò di discutere degli affari degli Illuminati con Reed, ma interruppe bruscamente Namor ricordandogli la segretezza del gruppo.[24] Reed in seguito si scontrò con Blastaar nella Zona Negativa.[25] Reed in seguito mantenne la sua promessa di aiutare a riabilitare i mostri che aveva ridotto dando a Fin Fang Foom, Googam, Gorgilla e Elektro dei lavori al Baxter Building. In seguito rimase impressionato quando questo cosiddetto Fin Fang Quattro sconfisse in seguito il mostro Tim Boo Ba.[11] Dopo aver trascorso più tempo con la famiglia Parker,[26] Reed e la sua famiglia erano alla grande inaugurazione del Centro Giovanile Grimm che la Cosa costruì a Yancy Street.[25] Reed e il resto della squadra in seguito ricevettero un annuncio dalla Pantera Nera che annunciava il suo imminente matrimonio con Tempesta degli X-Men.[27] Reed fu poi presente durante un processo contro Matt Murdock per le sue attività nei panni di Devil.[28]

Più tardi, durante l'esecuzione di un test nel suo laboratorio, Reed accidentalmente liberò un cefalopode mortale da un'altra dimensione. Con loro grande sorpresa, i Fantastici Quattro furono assistiti dalla Torcia Umana da un universo parallelo dove un incidente simile portò alla morte di sua sorella.[24]

Reed giura di riparare la storia... domani.[25]

Quando la Cosa e Alicia Masters fecero un viaggio improvvisato nell'antica Grecia, le loro attività alterarono la realtà. Quando Reed vide il danno fatto, decise di risolvere il problema il giorno seguente.[25] Reed e la sua famiglia furono anche tra gli ospiti del Bar Mitzvah della Cosa.[29] Reed e Sue tornarono in seguito dallo shopping natalizio e rimasero scioccati nel trovare sia la Cosa che Annihilus svenuti sul divano nel loro soggiorno. [30] Reed fu successivamente contattato dalla Bestia per aiutare a cercare di trovare un modo per far rivivere il gene x che era stato praticamente spazzato via dopo il Giorno-M. Questi tentativi fallirono.[31] Reed, Johnny e Uomo Ragno successivamente testarono un piccolo veicolo più veloce della luce che avevano progettato.[32]

I Fantastici Quattro in seguito si unirono ai Nuovi Vendicatori come parte dei dettagli della sicurezza per un vertice di pace globale che si teneva a Londra.[33] Tentarono di fermare un attacco terroristico lanciato dal figlio del leggendario futurista Ho Yinsen. Quando il ragazzo venne ucciso dai cecchini, innescò l'attivazione delle Armature Argonauti di Iron Man.[34] Reed e il resto della sua squadra aiutarono Iron Man e i Vendicatori a fermare queste armature autonome.[34]

Guerra civile

La guerra ha inizio

Iron Man, Mister Fantastic , e Calabrone dicono al governo che si occuperanno di Capitan America.[35]

La questione dei supereroi non registrati divenne una questione scottante quando i Nuovi Guerrieri e la loro troupe del reality show attaccarono un gruppo di supercriminali a Stamford, nel Connecticut. Quando il malvagio Nitro esplose, uccise più di 900 persone. I Fantastici Quattro si unirono ai Vendicatori e ad altri nello sforzo di recupero. L'opinione pubblica era propensa alla riforma dei supereroi.[35][36] A quel tempo, dopo che Johnny fu attaccato per strada, gli eroi si radunarono al Baxter Building per discutere della loro prossima mossa. Iron Man e Mister Fantastic insistettero sul fatto che seguissero il loro governo mentre altri erano preoccupati di rivelare le loro identità e di lavorare per il governo, tra loro c'era Capitan America. Il raduno attirò un'apparizione personale dell'Osservatore, mandando un cattivo presagio. Quando Capitan America divenne un ribelle, Iron Man, Mister Fantastic e Calabrone accettarono di affrontare il problema e sostenere l'imminente LRSU.[35][note 3] Più tardi al Baxter Building, Mister Fantastic, Iron Man, e Calabrone iniziarono a discutere i modi per evitare che ciò accadesse di nuovo. Fu in quel momento che iniziarono a formulare le idee iniziali di quella che in seguito divenne l'Iniziativa dei 50-Stati.[36]

Mentre Reed era impegnato a lavorare su iniziative a beneficio del ARSU, ricevette la visita del Super-Skrull che cercò l'aiuto di Richards per fermare l'Onda di Annientamento che stava decimando la Galassia di Andromeda. Reed accettò di aiutare consentendo al Super-Skrull di utilizzare il suo portale della Zona Negativa.[37] In seguito venne contattato dallo SHIELD con informazioni su Marvel Boy. Reed raccontò l'incontro dei Fantastici Quattro con il Crociato di qualche anno prima.[38][note 4] Reed in seguito si unì a Iron Man, Calabrone, Ms. Marvel, She-Hulk e Tigra per sconfiggere un Doombot.[39] Reed tornò al Baxter Building per lavorare su un'altra delle sue idee collettive. Quando Sue chiese cosa fosse il "Progetto 42", Reed le disse che era riservato. Quando Capitan America iniziò una resistenza, coloro che si schierarono con lui furono braccati e arrestati. Per cercare di aumentare il supporto per la registrazione, Tony Stark chiese all'Uomo Ragno di rivelare pubblicamente la sua identità per mostrare il suo rapporto.[40]

Dopo la conferenza stampa, Reed contattò Peter Parker per fargli le sue congratulazioni.[41] Mister Fantastic, Iron Man e Calabrone quindi incontrarono i Thunderbolts e li convinsero a catturare e/o reclutare super-criminali per la causa.[42] Con lo LRSU che stava per essere convertita in legge, Reed Richards era tra gli eroi mobilitati per affrontare qualsiasi violenta protesta contro di esso.[41]

La legge passa

I Fantastici Quattro partecipano al matrimonio di Pantera Nera e Tempesta.[27]

Quando lo ARSU divenne legge, Mister Fantastic si recò nel Wakanda per ottenere il sostegno della Pantera Nera. T'Challa si rifiutò di sostenere la nuova legge e disse a Reed che avrebbe dovuto essere al fianco di sua moglie che stava ancora aspettando che Johnny si riprendesse dalle sue ferite.[43] Reed tornò negli Stati Uniti dove lui e Iron Man arruolarono nell'operazione Misty Knight di Eroi a Pagamento per aiutare a catturare coloro che si opponevano alla nuova legge.[42] Reed alla fine andò a trovare Johnny in ospedale, ma a questo punto la divisione tra registrazione pro e anti aveva iniziato a creare un cuneo nel suo matrimonio con Sue e i due iniziarono a discutere dei meriti dell'ARSU.[23] Indipendentemente dalla situazione negli Stati Uniti, Reed, Sue e Ben in seguito parteciparono al matrimonio di Pantera Nera e Tempesta in Wakanda.[27]

Negli Stati Uniti, Reed e Calabrone accettarono con riluttanza il Barone Zemo come alleato, incorporando la sua tecnologia di piegatura spaziale statica nel loro seguente progetto. Assoldarono anche l'Uomo Radioattivo come assistente del progetto.[42] Mentre stavano lavorando, l'Uomo Radioattivo derise Reed e Calabrone per aver adottato politiche simile alla sua nativa Cina, politiche contro le quali gli eroi avevano tipicamente combattuto in passato.[42] Reed venne successivamente intervistato dal giornalista Ben Urich. Durante il loro discorso, Urich raccontò i pericoli causati dall'ARSU raccontando a Reed una battaglia tra Thunderclap e Bantam che si concluse con morti.[44] Quando l'ex giornalista del Daily Bugle Sally Floyd fu arrestata per essere in comunicazione con Capitan America, Reed Richards si sedette all'interrogatorio e si offrì di fare un patto.[44]

Gli eroi Pro-Registrazione quindi organizzarono una trappola per i manifestanti presso l'impianto chimico di Geffen-Meyer. Reed fu coinvolto nella successiva battaglia tra le due parti. Quando Iron Man fece un ultimo disperato tentativo di mediare la pace con Capitan America e fallì, scatenarono la loro arma segreta, quella che sembrava essere Thor.[43][note 5]

Morte di Golia

L'attacco di "Thor" provocò la morte di Golia, che fu l'ultima goccia per la Donna Invisibile e usò i suoi poteri per coprire la fuga dei Vendicatori Segreti di Cap. Quando Reed cercò di giustificare le loro azioni, Sue gli disse di non parlarle.[45] Reed quindi supervisionò il compito di rimuovere il cadavere di Golia dal campo di battaglia.[45] Come si scoprì, "Thor" era in realtà un clone che andava oltre la sua programmazione. Reed e Iron Man riportarono il clone al Baxter Building per scoprire cosa fosse andato storto. Reed in seguito partecipò al funerale di Golia.[44]

Mister Fantastic promette di testimoniare per Speedball in tribunale.[45]

Sapendo che Speedball, uno dei pochi apparenti sopravvissuti al Disastro di Stanford, era stato imprigionato nella sua Prigione nella Zona Negativa di nuova costruzione, Reed gli fece visita. Richards era curioso dei poteri fluttuanti di Baldwin e promise anche di testimoniare in suo favore in tribunale. Tuttavia, Reed non ebbe mai la possibilità, poiché un assassino sparò a Speedball mentre si dirigeva verso il tribunale.[45]

Quando Reed tornò a casa, trovò una lettera di sua moglie che diceva che non poteva più sostenerlo e che era partita per unirsi ai Vendicatori Segreti.[45] Speedball sopravvisse all'attentato ma subì un intervento chirurgico supervisionato da Mister Fantastic. Reed e CLOC stabilirono che grazie ai frammenti di proiettile nel corpo di Baldwin, i suoi poteri erano apparentemente dormienti. Quando riferì questo a Maria Hill, il direttore dello SHIELD, ordinò che Baldwin fosse curato e rimandato in prigione.[46] Quando gli Eroi a Pagamento tornarono al Baxter Building con gli ultimi tentativi dei super-umani di evitare la registrazione, Reed Richards esaminò e confermò che stavano usando il DNA di Skrull per cambiare forma.[42] Dopo il suo esame, riferì le sue scoperte a Iron Man.[42]

FQ sciolti

Reed e Sue litigano per l'Atto di Registrazione Super-Umana.[47]

Presto Reed iniziò a trasportare attivamente i registri nella sua prigione della Zona Negativa dal Baxter Building. Quando tentò di farlo con Wildstreak, Sue la aiutò a fuggire. Ciò portò a un'altra discussione sull'Atto di Registrazione Super-Umana. Reed commise l'errore di dire che stava seguendo l'atto per proteggerla. Dopo aver chiaramente dimostrato che poteva proteggersi, Sue lasciò di nuovo suo marito. Reed fu successivamente visitato da Ben che gli disse che se ne stava andando e che non poteva essere coinvolto ma che non poteva nemmeno combattere contro il suo governo, così la Cosa aveva scelto di nascondersi a Parigi mentre le cose si sistemavano.[47]

Quando Norman Osborn tentò di assassinare un ambasciatore di Atlantide,[48] Reed lo guardò e scoprì che Osborn era controllato dai naniti. Quando Richards portò questo a Iron Man, Stark rivelò di sapere chi era il responsabile.[48] Iron Man si rivolse agli altri, ma al momento dell'incontro non nominò chi pensava che il traditore fosse, citando la sicurezza nazionale.[48] Reed fu successivamente visitato da Iron Man e Uomo Ragno. Già iniziando a dubitare dell'ARSU, Peter chiese a Reed perché lo seguisse. Reed raccontò la storia di suo zio Ted e di come la sua sfida al governo gli avesse rovinato la vita.[47][49][note 6]

Reed ha accettato di incontrarsi con Johnny che cercò di farlo ragionare. Tuttavia, Reed era ancora bloccato sulla sua strada a causa delle sue convinzioni personali. Tuttavia, i semi del dubbio erano già stati piantati. Per verificare che stesse facendo la cosa giusta, Reed cercò il Pensatore Pazzo nel Baxter Building. Lì, Reed mostrò al suo nemico la sua stanza segreta dove teneva un'equazione sulle dinamiche sociali che indicava la legge sulla registrazione dei super umani come una necessità. Nel rivelarlo al Pensatore Pazzo, Reed rivelò questa equazione anche a Sue, che l'aveva osservata invisibilmente. Inorridita dal fatto che suo marito avrebbe tenuto segreta una cosa del genere, anche per lei, credeva ancora nella causa di Capitan America.[50] Durante una pausa nei combattimenti, Reed si prese del tempo per fare un annuncio di servizio pubblico per incoraggiare i bambini a leggere.[51]

Le cose cadono a pezzi

Più tardi, Reed fu in grado di decodificare i mezzi di comunicazione dei Vendicatori Segreti, dando a Tony un'altra possibilità di provare a far ragionare Capitan America. Questo tentativo, come gli altri prima, fallì e la battaglia continuò.[34] Quando Robert Baldwin alla fine si arrese e si registrò, gli fu concesso il permesso. Attraverso Reed, fu in grado di affrontare l'uomo che gli aveva sparato e scoprire perché. Sapendo di essere il padre di una delle vittime di Stanford, disse all'uomo che non gli importava. Richards cercò di supplicare Baldwin che ora che era registrato poteva ritirarsi, tuttavia, Robbie non avrebbe avuto nulla di simile. Baldwin tornò ai supereroi utilizzando i suoi nuovi poteri come Penitenza.[52] Mentre lavorava nel suo laboratorio sul clone di Thor, Reed fu sorpreso di scoprire che i suoi file erano stati violati dall'alleato di Hulk Amadeus Cho. Dopo aver appreso cosa gli Illuminati avevano fatto a Hulk, Cho fu in grado di determinare che Hulk non era mai finito sul pianeta che intendevano e avvertì Richards che ci sarebbe stato un inferno da pagare quando Hulk sarebbe finalmente tornato sulla Terra.[53]

Mister Fantastic e il resto degli eroi Pro-Registrazione diedero assistenza ai Thunderbolts nel tentativo di impedire al Gran Maestro di accedere alla Fonte del Potere.[42] Tennero a bada i loro nemici fino a quando il Barone Zemo alla fine fermò il Gran Maestro.[42] Nel mezzo di tutto il caos, sembrava che l'originale Capitan Marvel fosse riapparso, apparentemente tirato fuori dal passato prima della sua morte. Sorpreso da questo recente sviluppo, Mister Fantastic e Iron Man convinsero Capitan Marvel a operare come sicurezza nella Prigione 42.[48][note 7] Con l'Uomo Ragno che disertò dall'altra parte, il bilancio della guerra cominciava a farsi sentire. Quando Reed vide i suoi compagni supereroi arrestati e incarcerati, disse a She-Hulk dei suoi dubbi. Tuttavia, She-Hulk assicurò a Reed che stava facendo la cosa giusta.[54]

Fine della guerra

Mister Fantastic si unisce alle forze pro-ARSU.[46]

Mentre Reed continuava a lavorare sul clone di Thor, il Punitore irruppe nel Baxter Building e riuscì a procurare ai Vendicatori Segreti un mezzo per irrompere nella prigione della Zona Negativa.[46] Mentre Reed completava le modifiche sul clone, venne visitato da Tempesta che desiderava parlargli dell'atto di registrazione.[55] Questo portò ad un altro dibattito sull'atto di registrazione. Alla fine, Tempesta non riuscì a raggiungere Reed e se ne è andò.[55] Reed quindi tornò a pianificare la strategia contro le forze anti-registrazione.[56] Era in seguito a disposizione durante l'apertura del memoriale di Stamford costruito da Tony Stark.[46]

Quando uscì la notizia che Tony Stark potrebbe aver manipolato gli eventi per iniziare una guerra tra la superficie e New York, Reed disse a Tony che questo era un male necessario per i loro piani.[48] Più tardi, quando i Vendicatori Segreti si infiltrarono nella Prigione 42, Iron Man e i suoi seguaci erano lì per affrontarli.[46] Presto scoppiò una massiccia rissa nella prigione.[52][57] Quando la battaglia divenne travolgente, Capitan America aveva il suo alleato Cloak che teletrasportava tutti fuori. I combattenti si trovarono presto nel mezzo di Manhattan, dove Reed fu costretto a combattere l'Uomo Ragno.

Mister Fantastic contro l'Uomo Ragno[52]

La battaglia fu presto raggiunta dal Sub-Mariner e dal suo esercito di agenti dormienti di Atlantide.[52][58][59][55] Quando il clone di Thor si unì alla battaglia, Taskmaster provò a sparare alla Donna Invisibile. Vedendo sua moglie in pericolo, Reed si tuffò sulla via dello sparo. Alla fine, quando Capitan America vide la distruzione che stava causando e che la maggior parte delle persone stavano sostenendo il movimento Pro-Registrazione, si rese conto che non stava seguendo la volontà delle persone. Ordinò ai suoi Vendicatori Segreti di sciogliersi e si arrese volontariamente allo SHIELD.[52][60]

Conseguenze

Con la battaglia finita, Reed partecipò allo sforzo di fare pulizia oltre a formare l'Iniziativa dei 50-Stati. La comunità dei supereroi era ancora divisa, mentre Tony Stark diventava direttore dello SHIELD, altri eroi si nascondevano. Dopo che tutto si era sistemato, la più grande speranza di Reed si avverò: sua moglie Sue era finalmente tornata a casa per stare con la sua famiglia.[52]

Mister Fantastic, Iron Man e Calabrone svelano al pubblico Campo Hammond.[36]

Tuttavia, la tragedia colpì il giorno in cui Capitan America doveva andare in tribunale per la sua parte nella guerra civile. Mentre saliva i gradini, Cap fu colpito a morte e alla fine morì.[61][note 8] Dopo la morte di Capitan America, Reed e la sua famiglia parteciparono al funerale in cui il Falcon pronunciò l'elogio funebre.[62] Dopo il funerale, Mister Fantastic si unì a Iron Man e Calabrone nell'aprire Campo Hammond, la struttura di addestramento a Stamford, nel Connecticut, dove i nuovi eroi sarebbero stati addestrati come parte dell'Iniziativa.[36]

L'iniziativa

Lasciare la squadra

Reed in seguito indagò sui danni arrecati all'ambasciata del Wakanda durante la guerra civile con la Pantera Nera. Entrambi conclusero che qualcuno aveva fatto esplodere l'edificio e aveva usato la battaglia per insabbiarlo. Quando Tony Stark chiese a Reed di convincere T'Challa a tornare in Wakanda fino a quando le cose non si fossero calmate, Reed si rifiutò di farlo.[39]

Reed e Sue decidono di prendersi una pausa dai Fantastici Quattro[55]

Reed e Sue quindi trascorsero del tempo da soli per discutere dello stato del loro matrimonio seguendo tutti i segreti che Reed le aveva tenuto nascosto e le cose che aveva fatto durante la Guerra Civile. I due erano d'accordo nel voler rimanere insieme, ma il loro matrimonio aveva bisogno di molto lavoro per riparare il danno.[55] Quindi andarono a cena con la Pantera Nera e Tempesta. Lì, Reed fece l'offerta per consentire a T'Challa di spostare il personale dell'ambasciata nel Baxter Building e che lui e Tempesta prendessero il posto di Reed e Sue nella squadra. La coppia di sposini accettò e i quattro amici festeggiarono.[39]

Quindi tornarono a casa da Ben e Johnny e dissero loro che i Fantastici Quattro sarebbero andati avanti, ma con la Pantera Nera e Tempesta al posto di Reed e Sue mentre risolvevano i loro problemi.[55][39] Prima di partire per la luna di Titano per una seconda luna di miele, Reed e Sue tennero una conferenza stampa dicendo al mondo che l'Ambasciata Wakanda avrebbe operato temporaneamente nel Baxter Building e annunciando il posto di Pantera Nera e Tempesta nella squadra.[39]

Seconda luna di miele

Reed e Sue in luna di miele su Titano.[63]

Presto Reed e Sue partirono per Titano dove Mentore degli Eterni aveva una casa invernale pronta per loro.[63] Mentre camminavano sulle spiagge di Titano, Reed e Sue discussero delle equazioni delle dinamiche sociali che Reed stava eseguendo. Mentre Reed era convinto di essere riuscito a salvare l'umanità consentendo il passaggio dell'ARSU, Reed alluse al fatto che c'era molto altro da fare nel frattempo, ma le promise che non ci sarebbero stati più segreti o inganni. Improvvisamente, la loro serata romantica venne interrotta dal computer organico di Titano ISAAC che li avvertì che uno strano asteroide si stava dirigendo verso la Terra. Sue permise a Reed di andare a indagare, ma insistette per accompagnarlo.[63]

Reed raccolse la meteora dallo spazio e scoprì che si trattava di una sonda spaziale organica con un messaggio codificato in un profumo. Avendo bisogno di andare sulla Terra per esaminarlo ulteriormente, Sue gli permise di farlo, ma decise che lo avrebbe aspettato su Titano. Reed quindi andò a Campo Hammond dove ottenne l'aiuto di "Henry Pym" per decifrare il messaggio. Scoprirono che era stato inviato da una razza chiamata Odotopiani che fu decimata da un'altra chiamata Contrasepsi. Gli Odotopiani inviarono il loro satellite per avvertire la Terra dell'arrivo dei Contrasepsi. Quando Reed andò dai Fantastici Quattro per chiedere aiuto, stavano per andarsene quando ricevettero una chiamata dal Wizard su Titano. Lui e i suoi Terribili Quattro riuscirono ad assalire Sue e la fecero prigioniera.[64]

Ricostruzione

Reed guida i Fantastici Quattro con Black Panther e Storm[65]

Dopo aver ingannato i Terribili Quattro facendogli credere che il loro piano per far saltare in aria la nave dei Fantastici Quattro avesse funzionato, Reed avvertì il Wizard che sarebbe venuto a salvare sua moglie. Quando arrivarono su Titano ne seguì una battaglia. Per cercare di invertire la rotta, il Wizard scatenò il suo asso nella manica: Klaw, il vecchio nemico della Pantera Nera.[65] Mentre i Fantastici Quattro tenevano impegnati Klaw e il Wizard, Tempesta liberò la Donna Invisibile. Quando Klaw fu sconfitto, Sue usò i suoi poteri per spaventare il Wizard fino alla sottomissione. Inviando i Terribili Quattro sulla Terra per essere imprigionati, i Fantastici Quattro si avventurarono poi fuori per intercettare i Contrasepsi. Quando arrivarono nella galassia Odotopiana scoprirono che la realtà era stata fatta a pezzi. Questa fu una crisi così massiccia che aveva attirato centinaia di Osservatori. Quando i Fantastici Quattro tentarono di avvicinarsi allo squarcio nel tempo e nello spazio furono invasi dai Contrasepsi.[66]

I Fantastici Quattro scoprirono che lo squarcio nel tempo e nello spazio stava colpendo Eternità e la Contrasepsi - una sorta di anticorpo - stava attaccando ogni cosa sul suo cammino minacciando di distruggere l'universo. Arruolando l'aiuto di Silver Surfer, Dottor Strange e Gravity furono in grado di condurre un intervento chirurgico a livello cosmico per rimuovere la parte danneggiata dell'universo e salvare il loro intero universo. Con il pericolo passato, i Fantastici Quattro tornarono sulla Terra dove Reed e Sue decisero che era ora di tornare alla squadra, ringraziando Pantera Nera e Tempesta per averli sostituiti.[67]

Quando Atlantide fu distrutta e fu recuperato un corpo presumibilmente appartenente al Sub-Mariner,[68] Tony Stark consegnò il cadavere a Mister Fantastic per l'analisi.[68] Tutto questo si rivelò essere un colpo di stato messo in scena dal figlio illegittimo di Namor Kamar.[68] Quando Penitenza apprese che Nitro era nascosto in Latveria, divenne ossessionato dalla sua cattura. Trafugò navi e codici di blocco nucleari e fuggì nel paese.[69] Tony Stark chiamò Reed e i Fantastici Quattro per fornire informazioni su come il Dottor Destino avrebbe reagito alla situazione. Reed tentò di contattare direttamente il Dottor Destino. Destino non era disposto a ragionare e avvertì che qualsiasi danno fatto da Penitenza si sarebbe riflesso sui territori alleati degli Stati Uniti.[70] Penance riuscì a sconfiggere Destino e catturare Nitro e consegnarlo alle autorità statunitensi.[71]

Freccia Nera contro i Fantastici Quattro[72]

Quando il robot Ultron possedette Tony Stark, fu liberato dai suoi Potenti Vendicatori. Reed in seguito esaminò il suo corpo e gli diede un certificato di buona salute dopo.[73] In rappresaglia per il furto dei Cristalli Terrigeni da parte del governo degli Stati Uniti, Freccia Nera inviò un esercito di Inumani guidati da Gorgon all'attacco. Dopo il loro primo attacco furono affrontati e sottomessi dai Fantastici Quattro e consegnati alle autorità.[72] Questo alla fine portò a una guerra contro gli Inumani sulla luna.[72] Reed e Sue quindi portarono i bambini in vacanza.[74]

Guerra mondiale di Hulk

Mister Fantastic continuò la sua ricerca di Amadaeus Cho, il ragazzo genio ribelle. Tuttavia, quando inviò Doc Samson a recuperare il ragazzo, lui riuscì a fuggire grazie a She-Hulk. Cho nel frattempo iniziò a riunire i Campioni per allearsi con Hulk quando finalmente sarebbe tornato sulla Terra.[75] A questo punto, il tempo di Hulk sul pianeta Skaar lo vide diventare governatore del pianeta e prendere una moglie di nome Caiera l'Oldstrong che era anche incinta di suo figlio. Quando il nucleo energetico della nave che lo aveva portato a Skaar esplose, decimò il pianeta, uccidendo Caiera nel processo. Incolpando gli Illuminati per quello che era successo, Hulk raccolse i suoi Warbound e si diresse verso la Terra per vendicarsi.[16]

La prima tappa di Hulk fu Attilan sulla Luna, dove sconfisse Freccia Nera a un passo dalla sua vita. Con l'arrivo di Hulk sulla Terra, Reed e Iron Man cercarono l'aiuto di Sentinella per cercare di calmare Hulk se tutto il resto fosse fallito. Quando Hulk arrivò per la prima volta sulla Terra, gli eroi evacuarono l'intera isola di Manhattan. Iron Man tentò di affrontarlo con la sua Armatura Hulkbuster, ma non poteva competere con Hulk.[76] Quando Ghost impegnò in battaglia Hulk, determinò che Hulk era innocente e se ne andò. Questo riempì di terrore i membri degli Illuminati, incluso Reed.[77]

The Hulk batte Mister Fantastic a un centimetro dalla sua vita.[75]

Mentre Hulk era impegnato a sconfiggere i Vendicatori, Mister Fantastic iniziò a costruire un dispositivo che sperava avrebbe fermato Hulk. Mentre il resto dei Fantastici Quattro cercava di trattenere Hulk e i suoi Warbound, Reed completò il dispositivo. Tuttavia, prima che potesse usarlo, Hulk lo distrusse e sconfisse Reed a un passo dalla sua vita.[75][78] Mentre Hulk cercava di trascinare via Mister Fantastic, fu affrontato da Rick Jones che implorò Hulk di fermarsi, ma Hulk rimase impassibile e venne aggredito dal Dottor Strange e dopo dal Generale Ross.[75] Reed fu rinchiuso con Iron Man e Freccia Nera mentre Hulk inseguiva il Dottor Strange.[79] I quattro uomini furono poi processati da persone che erano state danneggiate dalle loro azioni. Quindi furono costretti a combattere un Devil Corker. Quando uccisero la creatura, fu loro ordinato di combattersi l'un l'altro fino alla morte. Costretto a farlo attraverso i dischi degli schiavi che indossavano. Divertito da questa battaglia, Hulk ne ordinò la morte.[80]

Tuttavia, questo era solo uno stratagemma eseguito da Hulk per farlo capire agli Illuminati. Poi arrivò la Sentinella che lottò contro Hulk; tuttavia, anche la sua forza non era sufficiente per fermare Hulk. Quando fu rivelato che la distruzione era stata istigata dall'alleato di Hulk Miek, Hulk andò su tutte le furie e stava per distruggere il mondo. Tuttavia, all'ultimo momento, Tony Stark fu in grado di accedere a un'arma orbitale e sottomettere Hulk. Tornato alla forma umana, Bruce Banner venne preso in custodia dallo SHIELD.[81][82] All'indomani della battaglia, Reed e il resto dei Fantastici Quattro si unirono a molti altri eroi nell'assistere il Damage Control nelle operazioni di recupero e soccorso. Tuttavia, il progetto fu interrotto dai Thunderbolts che chiedevano la prova che tutti gli eroi sul posto fossero stati registrati.[83] Alla fine, Penitenza convinse i Thunderbolts a lasciar andare la situazione.[84]

Mister Fantastic apparentemente uccide il Sub-Mariner.[85]

Qualche tempo dopo i Fantastici Quattro tornarono a casa per scoprire quello che sembravano essere i Dottor Destino, Sub-Mariner e Pantera Nera da un possibile futuro. Destino e i suoi alleati affermarono che in quel futuro Reed sarebbe diventato un tiranno ed eccentrico. Affermando che la sua 101esima idea per aggiustare il mondo era quella che li avrebbe condannati tutti. Improvvisamente, Reed estrasse una pistola e apparentemente uccise il futuro Sub-Mariner.[85] Reed uccise anche la futura Pantera Nera, rivelando che in realtà erano androidi molto sofisticati. Ciò portò a uno scontro tra Destino e i Fantastici Quattro. Nel pieno del conflitto i Fantastici Quattro dal futuro riuscirono a rintracciare Destino fino all'era moderna.[86]

I Fantastici Quattro combattono le loro controparti dal futuro.[29]

Tuttavia, le motivazioni delle future squadre dei Fantastici Quattro si scontravano e presto arrivarono all'affrontarsi l'una con l'altra. Durante il combattimento, venne determinato che la squadra del futuro stava cercando di preservare il corso della storia mentre Destino stava cercando di cambiarlo. Alla fine, le due squadre sottomisero Destino e il futuro Mister Fantastic bandì il suo Dottor Destino in una realtà alternativa dove Hulk aveva ucciso gli eroi della Terra. Con l'attuale crisi finita, i futuri eroi dissero ai Fantastici Quattro di non vedere l'ora che arrivasse il futuro perchè avrebbero fatto cose incredibili.[29]

Più tardi, durante una conferenza, Mister Fantastic fu avvicinato dallo scienziato tedesco Wendell Volker che propose una teoria secondo cui il Barone Zemo non era stato ucciso come si pensava inizialmente, ma rimandato indietro nel tempo.[87][note 9] Quando le persone iniziarono a esibire poteri simili all'Uomo Ragno, incontravano una fine sfortunata. Quando l'Uomo Ragno seppe di questo, raccolse una delle vittime recenti e la consegnò a Reed per investigare.[88] Reed in seguito aiutò la polizia a risolvere i problemi che creavano i viaggiatori dalla Terra-A.[67] Reed in seguito fu in grado di sviluppare un dispositivo che permetteva all'Uomo Ragno di rintracciare coloro a cui erano stati concessi poteri simili ai suoi.[89] Quando il Sub-Mariner minacciò di inondare la California, Anthem dell'Ordine lo convinse ad arrendersi. Namor venne poi consegnato ai Fantastici Quattro.[90]

Un momento nel tempo

Durante la guerra civile dei supereroi, la zia May dell'Uomo Ragno fu colpita da un proiettile destinato a Peter. Con il supporto vitale, non ci si aspettava che la zia May sopravvivesse. l'Uomo Ragno cercò l'aiuto del Dottor Strange che non era in grado di fare nulla per curare magicamente sua zia. Invece, usò un incantesimo per consentire a Peter di contattare ogni persona che avrebbe potuto salvare May. Mister Fantastic era una delle persone a cui Peter si avvicinava ma non poteva fare nulla per aiutarlo.[91][note 10] Alla fine, Peter strinse un patto con il demone Mefisto per salvare sua zia May. Tuttavia, questo ebbe un costo: Mefisto alterò la realtà in modo che Peter e Mary Jane Watson non si fossero mai sposati.[92]

Dottor Strange si consulta con Iron Man e Mister Fantastic.[93]

Tuttavia, anche se zia May sarebbe sopravvissuta, la questione dell'identità pubblica di Peter Parker era ancora un problema. Poiché nessuno ricordava il coinvolgimento di Mefisto, Peter tornò dal Dottor Strange per chiedere aiuto. Strange chiese consiglio a Mister Fantastic e Iron Man per quanto riguardava la questione.[93] Alla fine, furono tutti d'accordo che era meglio far dimenticare al mondo intero la vera identità di Peter Parker per dargli una pausa dopo tutte le sue tragedie. Con i tre uomini d'accordo, presto Dottor Strange lanciò l'incantesimo che fece dimenticare a tutti tranne Mary Jane chi era veramente l'Uomo Ragno, incluso Reed Richards.[94]

Dopo che una "bomba Venom" fu sganciata su New York e contenuta, [95] i simbionti contenuti furono accidentalmente liberati e legati ai dinosauri, un disastro che fu in parte il risultato di Deadpool che aveva pasticciato in un lavoro.[96] Mister Fantastic sviluppò un dispositivo per cercare di contenere i simbionti. Alla fine, gli eroi di New York furono in grado di fermare i dinosauri infetti dal simbionte, in parte grazie al mondo di Deadpool e dei suoi alleati.[96] Quando la Cosa scomparve, i Fantastici Quattro lo seguirono per San Juan, Porto Rico, dove era adorato come l'eroe El Morrito. Alla squadra venne chiesto di indagare sui rapporti di El Chupacabra in libertà. Scoprirono che si trattava di un complotto dell'Uomo Talpa per attaccare il mondo di superficie e lo fermarono.[97] Gli alieni di Breakworld temendo la razza mutante, tentarono di sterminarli. Quando questo fallì, spararono un enorme proiettile sul pianeta Terra.[98][99][100] I Fantastici Quattro erano tra gli eroi riuniti che tentarono di fermare l'enorme missile che colpiva la Terra. Tuttavia, il piano di Reed di bandire il proiettile nella Zona Negativa fu fermato grazie a un dispositivo che li mise tutti in trance.[101] Sebbene gli eroi ne fossero usciti fuori, non erano ancora in grado di fermare il corso del proiettile. La Terra venne salvata grazie a Kitty Pryde degli X-Men che fu in grado di usare i suoi poteri di fasatura per far passare il proiettile attraverso la Terra.[102]

Storia Vera

I Fantastici Quattro si avventurano nel regno della letteratura.[103]

Quando la realtà della letteratura fu conquistato dal demone noto come Incubo, conquistò facilmente il regno e catturò il Sorgente, l'incarnazione della creatività umana.[104] Di conseguenza, iniziò a far paura alle storie. I Fantastici Quattro cercarono di arrivare in fondo a questo avventurandosi in quel regno. Usando il loro postino di lunga data, Willie Lumpkin, come un tramite, Mister Fantastic sviluppò un dispositivo che avrebbe permesso loro di attraversare il mondo letterario. Lungo la strada, guadagnarono Dante come guida. Entrando nel regno di "Orgoglio e pregiudizio" di Jane Austin, difesero le sorelle Dashwood dalle orde di Incubo.[103]

Mister Fantastic viene pugnalato a morte da uno dei demoni di Incubo.[104]

Dopo aver salvato i Dashwood, i Fantastici Quattro iniziarono a radunare altri eroi letterari per far parte del loro esercito.[105] Quando furono attaccati a tarda notte da uno dei demoni di Incubo, Reed fu ferito a morte. Insistette affinché continuassero la lotta e non gli dessero cure mediche poiché era parte integrante dei suoi piani. Alla fine, i Fantastici Quattro furono catturati dalle forze di Incubo e apparentemente uccisi.[104] In realtà, Reed cadde in coma e si trovò trasportato nella Dimensione del Coma dove convinse Re Coma ad assisterlo. Influenzando il famoso scrittore Stephen G. Diesner a scrivere un sequel del suo romanzo Nightmare, i Fantastici Quattro furono in grado di avere un immaginario scritto per loro. Alla fine, Incubo fu costretto a fuggire dal Regno della Letteratura e la Sorgente fu liberata, restituendo la finzione alle masse.[106]

Reed in seguito raccontò a Franklin storie sulla Sentinella che affermò fossero esercizi mentali.[107][note 11]

Nu-Terra

I Fantastici Quattro [58]

Dopo un viaggio nel tempo, Mister Fantastic si recò a tenere un discorso in una scuola elementare nel vecchio quartiere di Ben. Lì Ben incontrò la sua futura fidanzata Debbie Green. Quando Reed tornò a casa fu sorpreso di scoprire che Alyssa Moy era venuta per una visita. Informò Reed che aveva appena sposato lo scienziato Ted Castle. Lo invitò a dare un'occhiata al suo ultimo progetto con il Fondo-Terra. Dalla struttura vicino al Polo Nord, Reed rimase colpito quando Alyssa e Ted mostrarono il loro ultimo: Nu-Terra, un mondo sostitutivo poiché credevano che la Terra sarebbe stata incapace di sostenere la vita entro un decennio.[58] Mentre Reed rimase impressionato, tornò a casa e iniziò a esplorare un mondo lontano per allontanare Moy dalla sua mente. Le cose andarono male quando il difensore di Nu-Terra, CAP divenne attivo e iniziò a provare a disarmare le armi sulla Terra.[108]

Gli eroi della Terra cercarono di fermare il CAP, ma il robot era troppo avanzato e poteva adattarsi facilmente ai loro attacchi. Con il pianeta che stava per cadere sotto questo robot, Reed tornò sulla Terra per occuparsene.[109] Reed mobilitò il suo Costume Anti-Galactus per attirare Cap su di esso. Quando il robot apparve alla Casa Bianca, CAP non fu in grado di combattere Reed perché aveva un protocollo che lo rendeva incapace di fare del male a Richards. Reed quindi distrusse il robot con facilità. Durante questa crisi, Alyssa apprese che Nu-Terra non aveva lo scopo di salvare l'intero pianeta, ma solo i ricchi e i potenti. L'intero episodio inasprì i rapporti tra Reed e Alyssa. Reed e Sue hanno quindi celebrarono l'anniversario e il loro primo incontro viaggiando indietro nel tempo per testimoniarlo.[110]

Morte della Donna Invisibile

Il Dottor Destino venne quindi a cercare l'aiuto dei Fantastici Quattro mentre veniva inseguito da un gruppo di superumani che si chiamavano Nuovi Difensori. Questi eroi attaccarono Destino al Baxter Building e riuscirono a fuggire con lui. Mentre Reed cercava di scoprire dove si nascondevano i Nuovi Difensori, Sue assunse una nuova tata per Franklin e Valeria, una donna che si faceva chiamare Tabitha Devenue.[111] Mentre Reed continuava a dare la caccia ai Nuovi Difensori, riuscirono anche a catturare la Torcia Umana.[111] I Fantastici Quattro appresero presto che i Nuovi Difensori provenivano da 500 anni nel futuro dove il pianeta Terra stava attraversando un'altra era glaciale. Intenzionati ad usare le energie di Johnny e del Dottor Destino e incanalandole attraverso il cadavere del futuro Galactus per portare la popolazione del futuro al presente. "Tabitha Devenue" era in realtà la Donna Invisibile del futuro che stava aiutando. Quando paralizzarono il Baxter Building, "Tabitha" non solo fece saltare la sua copertura, ma ha rivelò anche che anche Valeria aveva un intelletto geniale.[112]

Reed fu in grado di rintracciare i Nuovi Difensori e la loro nave nascosta. Scoppiò uno scontro tra le due squadre poiché l'introduzione di miliardi di nuove persone avrebbe messo in pericolo la Terra del presente. Reed invece fece in modo che la popolazione del futuro venisse invece trasportata nella Nu-Terra di Alyssa e Ted Castle. Liberato, il Dottor Destino cercò vendetta per essere stato usato come una pedina e uccise la Donna Invisibile del futuro.[113]

Mister Fantastic incontra un Dottor Destino incarcerato.[114]

I Fantastici Quattro tennero un funerale per la futura Donna Invisibile, che fu un'esperienza surreale per Sue. Reed nel frattempo era felicissimo di scoprire che sua figlia era un genio segreto. Reed in seguito visitò il Dottor Destino in prigione, dove Destino lo avvertì che il suo "padrone" stava arrivando per liberarlo.[114] Più tardi, Reed e gli altri salutarono i Nuovi Difensori, che da allora si ribattezzarono Fantastica Forza -- mentre partivano per Nu-Terra.[115] Reed quindi riferì a Iron Man per dirgli cosa affermava Destino sull'avere un "padrone" e la coppia decise di determinare se era molto presente nelle affermazioni di Destino. Nel frattempo, Ben e Debbie Green annunciarono di essersi fidanzati per sposarsi.[116]

Blu Marvel

foto segnaletica per guida in stato di ubriachezza di Mister Fantastic.[117]

In quel momento i Fantastici Quattro erano molestati da un aspirante supereroe che si faceva chiamare Surge che era ossessionato dall'idea di diventare un membro della squadra. Quando i Fantastici Quattro si rifiutarono, complottò una vendetta e sparò a Richards con una tossina che gli fece sembrare che stesse pilotando la Fantasti-Car mentre era ubriaco. Sebbene Richards fosse stato fermato e accusato di guida in stato di ubriachezza, l'intero incidente venne insabbiato.[117] Cioè, fino a quando il gruppo di hacker noto come True Believers scoprì la verità e la pubblicarono sul loro sito web.[118] Ciò causò una grande indignazione, tuttavia, il leader dei True Believers Payback venne informato della verità dai Fantastici Quattro. Per riparare al danno fatto, Payback aiutò Reed a indurre Surge a pensare che avesse una relazione ed andò a ripagare la donna coinvolta. Quando Surge arrivò sulla scena per scattare delle foto venne arrestato e confessò il suo piano, riabilitando il nome di Reed Richards.[117]

Quando il criminale noto come Anti-Man si scatenò a New York City, i Vendicatori furono facilmente sconfitti. La salvezza arrivò quando fu sconfitto da Blu Marvel, un supereroe che non si vedeva dal 1961.[119] Mister Fantastic fu chiamato per fornire un'analisi delle abilità di Anti-Man e Blu Marvel.[120] Mentre Reed monitorava l'aumento delle tempeste di anti-materia, Tony Stark indagava su cosa fosse successo a Blu Marvel, spingendo l'eroe a uscire dal nascondiglio.[121] Reed incontrò Blu Marvel e presto appresero le origini dell'eroe e dell'Anti-Man. Accettando di aiutare, Blu Marvel partì per prepararsi alla battaglia imminente solo per essere attaccata dall'Anti-Man nel processo.[122] Reed aiutò i Vendicatori e Blu Marvel nel fermare Anti-Man che venne apparentemente ucciso.[123][note 12]

Non molto tempo dopo, Reed e Sue andarono in vacanza, ma le loro intenzioni furono brevemente interrotti da Sersi degli Eterni che stava cercando di far rivivere il suo amante Makkari.[124] Quando l'intelligenza artificiale di Iron Man, il programma noto come Friday, iniziò ad agire in modo insolito, Reed fornì una diagnostica completa, e giunse alla conclusione che Friday si comportava proprio come una adolescente e doveva essere trattata come tale.[125] In seguito Reed assistette Stark mentre stava indagando sugli attacchi terroristici alle Industrie Stark da Ezekiel Stane.[126]

Invasione Segreta

Gli Illuminati combattono le spie Skrull.[127]

Quando i Nuovi Vendicatori combatterono contro la Mano scoprirono che il loro presunto leader, Elektra era in realtà una spia Skrull.[128] Quando questo Skrull fu consegnato a Iron Man dalla Donna Ragno,[73] [note 13] convocò gli Illuminati per rivelare le sue scoperte. Fu stabilito che questi Skrull avevano trovato un modo per camuffarsi così bene da non poter essere rilevati in alcun modo. Sospettando un'invasione di lunga durata, i timori degli Illuminati furono confermati quando si scoprì che l'uomo che si fingeva Freccia Nera era anche lui una spia Skrull. Gli Illuminati combatterono per le loro vite e alla fine uccisero l'impostore Freccia Nera e il suo alleato. Tuttavia, nessuno dei membri degli Illuminati poteva fidarsi dell'altro e presto se ne andarono.[127]

"Henry Pym" si rivela una spia Skrull.[129]

Reed si è unito a Iron Man e "Henry Pym" nell'esecuzione di un'autopsia sull'impostore di Elektra. A quel tempo gli Skrull iniziarono la salva di apertura della loro Invasione Secreta della Terra. Mentre le difese della Terra crollavano e i Vendicatori erano attratti dalla Terra Selvaggia, Reed e il fasullo Henry Pym furono lasciati a continuare il loro lavoro. Proprio quando Reed scoprì come gli Skrull erano stati in grado di passare inosservati, la spia che si fingeva Pym rivelò la sua identità e incapacitò Reed.[129][note 14] Mentre la guerra infuriava sulla Terra,[130] Reed fu portato a bordo di una nave Skrull per ulteriori esperimenti.[131] Reed fu poi salvato da Abigail Brand, il direttore di SWORD che riuscì a infiltrarsi nella nave Skrull. La coppia affrontò la flotta di invasione Skrull, ma alla fine, Reed tornò sulla Terra. Costruendo un dispositivo che avrebbe spogliato gli Skrull dei loro travestimenti, Reed andò nella Terra Selvaggia. Lì espose tutti gli Skrull che erano stati usati per mascherare i Nuovi e Potenti Vendicatori.[132]

Reed e i suoi alleati tornarono quindi a New York per trovarlo completamente assediato dagli Skrull. Quindi si riunirono a tutti gli altri eroi nella battaglia finale contro gli Skrull a Central Park.[133][134][135] Durante la successiva battaglia, Reed fu costretto a combattere un esercito di Skrull che prese le sembianze di sua moglie. Quando le sorti della battaglia stavano iniziando a girare a favore degli eroi, gli Skrull attivarono la loro arma segreta: facendo esplodere i poteri di Wasp fuori controllo.[136][note 15] Alla fine, Wasp sacrificò la sua vita per salvare i suoi amici. La battaglia terminò quando Norman Osborn riuscì a sparare e uccise la Regina Skrull Veranke. Con la fine della battaglia, Reed si riunì con sua moglie che era prigioniera degli Skrull. Vedendo il Baxter Building in rovina, si precipitarono a casa per scoprire che Johnny, Ben e i bambini erano sani e salvi. Con Norman Osborn diventato il nuovo direttore dello SHIELD e Tony Stark caduto in disgrazia, gli anni della Terra si stavano dirigendo verso un capitolo oscuro.[136][note 16]

Regno Oscuro

L'oscurità cala

Thor 127}}

Subito dopo l'invasione segreta, Jessica Jones scoprì che sua figlia Danielle era stata rapita da Skrull in fuga. I Nuovi Vendicatori cercarono l'aiuto di Mister Fantastic per aiutare a rintracciare il rapitore di Danielle.[137] Reed in seguito partecipò al funerale tenutosi per Wasp.[138]

Avendo bisogno di una vacanza e con il Natale dietro l'angolo, Mister Fantastic portò la sua famiglia in un viaggio ad Armalt, in Scozia, per trascorrere del tempo con suo cugino Hamish Richards e la sua famiglia. Il giorno dopo il loro arrivo, Valeria scomparve mentre giocava con Franklin nei boschi vicini.[139] Scoprirono che la gente di Armalt doveva sacrificare un bambino a un mostro di nome Korgo per mantenere il loro villaggio utopico. I Fantastici Quattro salvarono Valeria e uccisero la creatura. Sconvolto dal fatto che suo cugino lo avrebbe ingannato in questo modo, i Fantastici Quattro tornarono negli Stati Uniti mentre Armalt sprofondava nella malattia e nell'illegalità.[139]

Il Ponte

Reed Richards svela il Ponte.[140]

Tra la guerra civile, l'invasione degli Skrull e altri disastri, Mister Fantastic si chiedeva dove le cose iniziassero ad andare storte. Per scoprirlo, Reed costruì un enorme portale chiamato Ponte che gli avrebbe permesso di esaminare varie realtà alternative per scoprire come diverse variabili avrebbero potuto influenzare gli eventi recenti. Tuttavia, un imprevisto malfunzionamento del dispositivo causò la deviazione di Johnny, Sue e Ben nel tempo e nello spazio mentre Reed iniziava le sue esplorazioni.[140]

Prima Reed esaminò le variabili che avrebbero potuto influenzare l'esito della guerra civile. Utilizzando il Ponte esaminò Terra-155, 3490, 1789002, 26 e 1735. Reed scoprì che le cose erano avvenute in modo radicalmente diverso nelle realtà in cui aveva agito da solo e decise di indagare ulteriormente.[141] Poi si concentrò sul suo coinvolgimento con gli Illuminati in altre dimensioni, esplorando le storie di Terra-976, 5521, 231, 538, 29007, 2819 e 3290.[142]

Reed Richards accede al Ponte.[143]

Reed rimase frustrato dai risultati che aveva trovato e chiuse il Ponte. Questo fermò anche il resto dell'escursione della squadra attraverso il tempo compresso. Non appena i Fantastici Quattro si riunirono in seguito a questo calvario scoprirono che Norman Osborn e i suoi agenti dell'HAMMER erano nel loro quartier generale e terrorizzavano i suoi figli.[143] I Fantastici Quattro affrontarono Osborn che fuggì dalla scena quando i poteri di Franklin permisero al ragazzo di sparare un proiettile dalla sua pistola giocattolo. Più tardi, Sue spiegò cosa era successo alla squadra e che voleva che il Ponte fosse smantellato. Reed sembrava conformarsi a sua moglie, tuttavia, un incontro casuale con il Consiglio Interdimensionale dei Reed,

Mister Fantastic incontra per la prima volta il Consiglio Interdimensionale dei Reed.[140]

incoraggiò Reed a mantenere funzionante il Ponte. Reed decise di ricostruire il dispositivo in un laboratorio segreto in modo da poter indagare ulteriormente.

Il Maestro di Destino

La Terra iniziò improvvisamente a subire modelli meteorologici bizzarri. Mister Fantastic fu chiamato sulla costa della Thailandia, dove era stato trovato il corpo di un Osservatore morto a riva. Portandolo al Baxter Building, Reed stabilì che questo Osservatore proveniva da un'altra realtà. Mentre Reed si chiedeva se tutti questi eventi fossero collegati, il Maestro di Doom, il Marchese della Morte, arrivò sulla Terra.[109] Presto i Fantastici Quattro furono attaccati direttamente dal Marchese, che fu in grado di travolgere gli eroi con i suoi poteri di alterazione della realtà. Con i suoi tentativi di indurre Reed ad alterare la realtà per salvare il suo mondo falliti, il Marchese rivelò che un tempo era Clyde Wyncham, un mutante che Reed aveva iniziato a riabilitare anni prima. Quindi offrì a Reed la possibilità di uccidere il suo io passato, ma Reed comunque si rifiutò di giocare al suo gioco. Invece, il Marchese trasportò Reed al Baxter Building proprio mentre veniva invaso dalle versioni della squadra provenienti da tutto il multiverso.[141]

Nella battaglia finale, Reed mandò la Cosa a recuperare il moderno Clyde Wyncham e riportarlo al Baxter Building. Lì, Clyde abbinò i suoi poteri con il suo io futuro, combattendo ciascuno fino a un punto morto. Fu allora che l'apprendista del Marchese, il Dottor Destino travestito, uccise il Marchese ponendo fine alla sua minaccia.[142]

L'oscurità si diffonde

Quando il demone Chthon iniziò a scatenare piaghe in tutto il mondo, i Fantastici Quattro si trovarono trasformati in segnali di trasmissione viventi che li videro intrappolati sul canale quattro di ogni televisore sulla Terra.[144] Furono riportati alla normalità quando Chthon venne successivamente sconfitto dai Potenti Vendicatori.[145] Più tardi, quando Tony Stark fu arrestato dopo essere stato incastrato per aver massacrato un villaggio russo, venne trovato colpevole da un tribunale internazionale. Reed fu uno dei tanti eroi intervistati che si opposero alla sentenza.[146] Alla fine, Tony riuscì a riabilitare il suo nome.[146] In seguito, Reed ricevette la visita dei Guardiani della Galassia che lo avvertirono che il portale della Zona Negativa situata a Campo Hammond non doveva mai essere aperto perché Blastaar si trova dall'altra parte con un esercito di truppe.[147] Quando il Nova Corps venne riattivato dalla Worldmind scelse Ego come base operativa, stabilendosi vicino alla Terra. Ciò causò gravi preoccupazioni, tuttavia, Nova e Worldmind si incontrarono con Mister Fantastic per discutere di come avere il Corps lì per difendere coloro che erano in pericolo.[148]

Più tardi, quando l'Uomo Ragno e la Torcia Umana tornarono a Porto Rico e si scontrarono con Diablo, il resto dei Fantastici Quattro arrivò dopo. Reed quindi aiutò il governo locale a ripulire i rifiuti militari che avevano inquinato l'area per decenni.[97] Sospettando che il nascituro di Hulk poteva essere sopravvissuto alla distruzione del pianeta Skaar, Reed promise di cercare il bambino. Sfortunatamente, lo sforzo non fu necessario, poiché Skaar era arrivato sulla Terra.[149] Quando l'ufficiale della polizia di New York Stacy Dolan stava indagando su un omicidio che apparentemente coinvolgeva l'Osservatore, ottenne un'intervista con Mister Fantastic. Reed confermò l'identità dell'Osservatore, ma sostenne che Uatu era incapace di uccidere.[150]

A questo punto, Norman Osborn aveva creato la sua squadra di Vendicatori. Una faida tra Wolverine (segretamente il figlio di Wolverine, Daken) e Occhio di Falco (segretamente il malvagio Bullseye), portò Wolverine a incastrare Occhio di Falco per un attacco alla Torcia Umana. In risposta, i Fantastici Quattro si vendicarono rovinando una festa organizzata alla Torre dei Vendicatori. Tuttavia, le richieste di risposte di Reed vennero respinte.[151] Questo attacco faceva parte di un piano da parte di Daken per allontanarsi da Osborn e dai suoi Vendicatori Oscuri. In seguito si avvicinò a Reed e agli altri chiedendo il suo aiuto per sconfiggere Osborn, rivelando loro che Norman stava pianificando una campagna diffamatoria contro i Fantastici Quattro. A tal fine, Daken si fece picchiare dalla Cosa davanti alla telecamera.[152] Naturalmente, Norman Osborn usò questo filmato per cercare di ricattare Reed per dargli accesso a tutto il Baxter Building. Ciò permise a Reed di accedere ai file del computer di Osborn, costringendo il maniaco a cancellare non solo i suoi file, ma anche il filmato dannoso. Con i loro tentativi di seppellire Osborn sventati, i Fantastici Quattro furono costretti a ritirarsi.[153]

In un momento più leggero in questi tempi bui, i Fantastici Quattro trascorsero le vacanze insieme e ebbero modo di conoscere meglio l'eredità ebraica della Cosa. Più tardi quel giorno, Reed e gli altri impedirono ad alcuni bambini di scrivere graffiti sul lato della sinagoga in cui Ben pregava e li costrinsero a pulire il disordine.[154] Reed in seguito ricevette una chiamata di soccorso dal mondo di Kort nel Microverso che i Fantastici Quattro e Uomo Ragno avevano salvato alcuni anni prima. Lì scoprirono che a un certo punto avevano conosciuto l'identità segreta dell'Uomo Ragno e ora non riuscivano a ricordare quale fosse. Questo creò una spaccatura tra l'Uomo Ragno e la Torcia durante questa missione.[155][note 17] I Fantastici Quattro e Uomo Ragno riuscirono a prevenire la guerra civile su questo mondo, e Uomo Ragno venne convinto a rivelare ancora una volta la sua identità alla squadra. Dopo aver visto il volto di Peter Parker, tutti immediatamente si ricordarono che l'Uomo Ragno era segretamente Peter Parker.[155] Sulla Terra, Norman Osborn fu costretto ad accettare l'aiuto di Reed e Johnny quando Manhattan venne attaccata dall'armatura Red Ronin, parte di uno schema orchestrato da Zodiaco.[156] Più tardi, Reed esplorò una dimensione tascabile per esaminare la sua vita vegetale. Quando la Cosa contrabbandò una pianta a casa per darla a Sue come regalo di compleanno, inconsapevolmente scatenò un pericolo sull'intera squadra. Reed mise il Baxter Building in quarantena per trovare la pianta aliena, che si stava nutrendo delle menti di tutti gli altri e li stava portando in una profonda paranoia. Alla fine, Reed riuscì a trovare la pianta e a distruggerla prima che qualcuno potesse farsi del male a vicenda.[116]

Alla fine, arrivò il giorno del matrimonio di Ben e Debrah Green, tuttavia, all'ultimo momento la Cosa decise di non portare a termine la cerimonia. Temeva che Debrah potesse finire morta come gli amati di altri eroi. I due conciliarono questa paura e decisero di non sposarsi. Dopo che il matrimonio fu annullato, Reed e Johnny passarono del tempo a consolare Ben per la sua decisione.[142]

Ulteriori letture

Note di continuità

  1. L'uomo visto in Fantastic Four Vol 1 527 non era Nick Fury, ma un Life Model Decoy usato dallo SHIELD dopo che Fury era andato AWOL in Secret War Vol 1 5
  2. Ai tempi di questa storia, Thor era stato apparentemente ucciso durante gli eventi di Thor Vol 2 85 durante uno dei molti cicli di Ragnarok adAsgards. Da allora Thor venne resuscitato come visto in Thor Vol 3 1.
  3. Il Calabrone che appare durante l'intero evento della Guerra civile non era Henry Pym, ma in realtà una spia Skrull di nome Criti Noll come rivelato in Secret Invasion Vol 1 1.
  4. L'incidente che Reed condivide in Agents of Atlas Vol 1 2 era lo scontro dei Fantastici Quattro con Thelius il Crociato in Fantastic Four Vol 1 164-Fantastic Four Vol 1 165.
  5. L'uomo che appare in Civil War Vol 1 3 non era il vero Thor ma un Clone creato da Iron Man, come rivelato in Civil War Vol 1 4.
  6. In sia Fantastic Four Vol 1 540 che Amazing Spider-Man Vol 1 535, Reed afferma che suo zio Ted era stato portato davanti alla Commissione McCarthy per gli Affari Antiamericani degli anni Cinquanta. Questo dovrebbe essere considerato un riferimento topico per la scala temporale scorrevole di Terra-616.
  7. L'uomo che appare in Civil War: The Return Vol 1 1 non è l'originale Capitan Marvel, morto di cancro in Death of Captain Marvel Vol 1 1, ma una spia Skrull di nome Khn'nr come rivelato in Captain Marvel Vol 5 8.
  8. Anche se ucciso in Captain America Vol 5 25 questo era una trama complessa del Teschio Rosso per resuscitare Capitan America con il Teschio Rosso che avrebbe posseduto il suo corpo. Questo complotto fallì e Capitan America fu resuscitato, come visto in seguito in Captain America: Reborn Vol 1 1-Captain America: Reborn Vol 1 6.
  9. Barone Zemo fu apparentemente ucciso in Thunderbolts Vol 1 108
  10. Zia May di Peter Parker è stata colpita in Amazing Spider-Man Vol 1 538.
  11. Le avventure di Sentinella viste in The Age of the Sentry Vol 1 sono state presentate come opere di fantasia. Tuttavia, sono effettivamente accaduti su Terra-1611.
  12. Sebbene Anti-Man è stato apparentemente ucciso qui. In realtà è finito nell'Eso-Spazio come visto in Ultimates Vol 3 3.
  13. Questa non era davvero la Donna Ragno ma la regina Skrull Varanke travestita, come rivelato in Secret Invasion Vol 1 1.
  14. Questa spia Skrull non era l'originale Criti Noll che sostituì Henry Pym all'incirca durante Beyond! Vol 1 1. Quello è morto durante la Guerra Civile e sostituito con un clone come visto in Mighty Avengers Vol 1 17.
  15. Questa battaglia è stata vista anche da Osservatore Osservatore come visto in Marvel Apes Vol 1 4.
  16. Sebbene Wasp apparentemente è morta qui, appare viva in Avengers Vol 4 32. La Torcia Umana, la Cosa, così come Franklin e Valeria Richards ebbero i loro problemi con gli Skurll come visto in Secret Invasion: Fantastic Four Vol 1 1-3. La Donna Invisibile fu rapita dagli Skrull nel primo numero di quella storia.
  17. A questo punto, l'Uomo Ragno aveva fatto un patto con il demone Mefisto per cancellare tutta la conoscenza della sua identità segreta, come visto in Amazing Spider-Man Vol 1 545.

Riferimenti

  1. 1,0 1,1 Fantastici Quattro 258
  2. Fantastici Quattro 259
  3. 3,0 3,1 Fantastici Quattro 261
  4. Fantastici Quattro 260
  5. Fantastici Quattro 262
  6. 6,0 6,1 Fantastici Quattro 263
  7. Amazing Spider-Man 446
  8. 8,0 8,1 8,2 8,3 Fantastici Quattro 268
  9. 9,0 9,1 Dark Side 6
  10. Amazing Spider-Man 449
  11. 11,0 11,1 Marvel Greatest Hits 7
  12. 12,0 12,1 Thor 94
  13. Incredible Hulk Vol 2 #92
  14. Devil & Hulk 124
  15. Devil & Hulk 125-126
  16. 16,0 16,1 Devil & Hulk 126-134
  17. Amazing Spider-Man 457
  18. 18,0 18,1 Fantastici Quattro 269
  19. Fantastici Quattro 264
  20. Amazing Spider-Man 452-453
  21. Amazing Spider-Man 453
  22. 22,0 22,1 Amazing Spider-Man 454
  23. 23,0 23,1 23,2 Fantastici Quattro 271
  24. 24,0 24,1 24,2 Fantastici Quattro 270
  25. 25,0 25,1 25,2 25,3 Fantastici Quattro 272
  26. Amazing Spider-Man 433
  27. 27,0 27,1 27,2 Comics Usa 20
  28. Devil & Hulk 123
  29. 29,0 29,1 29,2 Fantastici Quattro 288
  30. Marvel Holiday Special #2006
  31. Incredibili X-Men 213
  32. Amazing Spider-Man 570
  33. Iron Man e i Vendicatori 86
  34. 34,0 34,1 34,2 Iron Man e i Vendicatori 87
  35. 35,0 35,1 35,2 Marvel Miniserie 76
  36. 36,0 36,1 36,2 36,3 Iron Man e i Potenti Vendicatori 6
  37. Marvel Crossover 45
  38. For Fans Only 2
  39. 39,0 39,1 39,2 39,3 39,4 Fantastici Quattro 280
  40. Marvel Miniserie 77
  41. 41,0 41,1 Amazing Spider-Man 459
  42. 42,0 42,1 42,2 42,3 42,4 42,5 42,6 42,7 Marvel Monster Edition 9
  43. 43,0 43,1 Marvel Miniserie 78
  44. 44,0 44,1 44,2 Marvel Mix 66
  45. 45,0 45,1 45,2 45,3 45,4 Marvel Miniserie 79
  46. 46,0 46,1 46,2 46,3 46,4 Marvel Miniserie 81
  47. 47,0 47,1 47,2 Fantastici Quattro 273
  48. 48,0 48,1 48,2 48,3 48,4 Marvel Mix 67
  49. Amazing Spider-Man 465
  50. Fantastici Quattro 275
  51. 100% Marvel 55
  52. 52,0 52,1 52,2 52,3 52,4 52,5 Marvel Miniserie 82
  53. Devil & Hulk 131
  54. Marvel Miniserie 80
  55. 55,0 55,1 55,2 55,3 55,4 55,5 Fantastici Quattro 276
  56. Amazing Spider-Man 467
  57. Thor 106
  58. 58,0 58,1 58,2 Fantastici Quattro 290
  59. Amazing Spider-Man 470
  60. Marvel Miniserie 83
  61. Thor 104
  62. Marvel Miniserie 86
  63. 63,0 63,1 63,2 Fantastici Quattro 281
  64. Fantastici Quattro 282
  65. 65,0 65,1 Fantastici Quattro 283
  66. Fantastici Quattro 284
  67. 67,0 67,1 Fantastici Quattro 285
  68. 68,0 68,1 68,2 Marvel Mega 43
  69. Penance Relentless Vol 1 1-3
  70. Penance Relentless #4
  71. Penance Relentless #5
  72. 72,0 72,1 72,2 For Fans Only 1
  73. 73,0 73,1 Iron Man e i Potenti Vendicatori 3
  74. Marvel World 16
  75. 75,0 75,1 75,2 75,3 Marvel Miniserie 89
  76. Marvel Miniserie 88
  77. 100% Marvel 75
  78. Marvel Mix 70
  79. Marvel Miniserie 90
  80. Marvel Miniserie 91
  81. Marvel Miniserie 92
  82. Devil & Hulk 159
  83. World War Hulk Aftersmash: Damage Control #1
  84. World War Hulk Aftersmash: Damage Control #2
  85. 85,0 85,1 Fantastici Quattro 286
  86. Fantastici Quattro 287
  87. Thunderbolts Presents Zemo Born Better #1
  88. Amazing Spider-Man 471
  89. Amazing Spider-Man 472
  90. Marvel Monster Edition 10
  91. Amazing Spider-Man 487
  92. Amazing Spider-Man 488
  93. 93,0 93,1 Amazing Spider-Man 560
  94. Amazing Spider-Man 561
  95. Iron Man e i Potenti Vendicatori 4-5
  96. 96,0 96,1 100% Marvel 187
  97. 97,0 97,1 Fantastici Quattro 300
  98. X-Men Deluxe 121-131
  99. X-Men Deluxe 143-148
  100. X-Men Deluxe 152-157
  101. X-Men Deluxe 165
  102. Giant-Size Astonishing X-Men #2
  103. 103,0 103,1 Fantastici Quattro 340
  104. 104,0 104,1 104,2 Fantastici Quattro 342
  105. Fantastici Quattro 341
  106. Fantastici Quattro 343
  107. Marvel Greatest Hits 22
  108. Fantastici Quattro 291
  109. 109,0 109,1 Fantastici Quattro 292
  110. Fantastici Quattro 293
  111. 111,0 111,1 Fantastici Quattro 295
  112. Fantastici Quattro 296
  113. Fantastici Quattro 297
  114. 114,0 114,1 Fantastici Quattro 298
  115. Fantastic Force Vol 2 #1
  116. 116,0 116,1 Fantastici Quattro 299
  117. 117,0 117,1 117,2 True Believers #2
  118. True Believers #1
  119. Adam: Legend of the Blue Marvel #1
  120. Adam: Legend of the Blue Marvel #2
  121. Adam: Legend of the Blue Marvel #3
  122. Adam: Legend of the Blue Marvel #4
  123. Adam: Legend of the Blue Marvel #5
  124. 100% Marvel 79
  125. Iron Man 43
  126. Iron Man e i Potenti Vendicatori 16
  127. 127,0 127,1 Thor 112
  128. Thor 109
  129. 129,0 129,1 Marvel Miniserie 93
  130. Marvel Miniserie 94-95
  131. Marvel Miniserie 96
  132. Marvel Miniserie 97
  133. Marvel Miniserie 98
  134. Amazing Spider-Man 510
  135. Marvel Miniserie 100
  136. 136,0 136,1 Marvel Miniserie 99
  137. Thor 127
  138. Iron Man e i Potenti Vendicatori 18
  139. 139,0 139,1 Fantastici Quattro 301
  140. 140,0 140,1 140,2 Fantastici Quattro 303
  141. 141,0 141,1 Fantastici Quattro 304
  142. 142,0 142,1 142,2 Fantastici Quattro 305
  143. 143,0 143,1 Fantastici Quattro 306
  144. Iron Man e i Potenti Vendicatori 20
  145. Iron Man e i Potenti Vendicatori 21-23
  146. 146,0 146,1 Special Events 68
  147. Marvel Crossover 61
  148. Marvel Crossover 59
  149. For Fans Only 8
  150. Marvel Comics Presents Vol 2 #2
  151. Wolverine 244
  152. Wolverine 245
  153. Wolverine 246
  154. Marvel Mega 80
  155. 155,0 155,1 Amazing Spider-Man 524
  156. Marvel Monster Edition 14
Advertisement