Marvel Database
Advertisement

Immagine del profilo di Mister Fantastic da Official Handbook of the Marvel Universe Vol 1 7

Torna all'Anno Cinque

Liddleville

Sulla Terra, i membri dei Fantastici Quattro vennero visitati da un membro degli Shi'ar che stava cercando assistenza dagli X-Men dopo essere stato inseguito sulla Terra dai Badoon. Reed, Johnny e Ben furono rapidamente catturati e fatti prigionieri dei Badoon sul pianeta di Polemachus dove Fratello Reale dei Badoon cercò di sperimentare su di loro e imparare come eliminare i super-esseri come parte di un'invasione della Terra. Reed e gli altri furono salvati grazie a Sue e agli X-Men che respinsero i Badoon e distrussero il loro Portale Stellare su Polemachus.[1]

Prigionieri di Liddleville[2]

Reed e la sua famiglia furono successivamente catturati dal Burattinaio e dal Dottor Destino e le loro menti furono trasferite in corpi di cloni in miniatura. Quindi manomisero i loro ricordi e li collocarono in un villaggio in miniatura chiamato Liddleville costruito per loro per vivere una vita "idealistica". Mentre il Burattinaio intendeva dare alla figliastra Alicia la vita ideale che sentiva di meritare, Destino lo usò come mezzo per torturare Reed Richards. Messo nel ruolo di un professore distratto, Reed lottò con i sogni delle loro vite reali e i costanti tormenti del "Professor Vaughn", un costrutto creato da Destino per tormentare Reed nel suo lavoro fasullo. Alla fine Reed scoprì la verità e utilizzò un acceleratore di particelle Le-Salle-Devaney in miniatura per potenziare se stesso e gli altri. Nei loro corpi minuscoli si liberarono da Liddleville e combatterono per la loro libertà. Alla fine i Fantastici Quattro furono riportati ai loro corpi normali mentre il Burattinaio e Destino furono lasciati intrappolati in miniature all'interno di Liddleville. I Fantastici Quattro quindi presero il corpo di Destino e lo misero in stasi al Baxter Building con l'intenzione di consegnarlo all'Ambasciata Latveriana.[2]

Tornati a casa, Reed e Sue scoprirono che un alieno che causava vertigini Spinnerette veniva sfruttato da un gruppo di senzatetto per commettere rapine. Rendendosi conto che l'alieno era intossicato dall'atmosfera terrestre, Reed aiutò a curare l'alieno dalla sua condizione e a riportarla sulla sua nave da esplorazione.[3]

La Nuova Torcia

Mister Fantastic esamina i poteri di Frankie Raye.[4]

Non molto tempo dopo Johnny tornò a casa con la rivelazione che la sua ragazza Frankie Raye aveva poteri di fiamma simili ai suoi. Dopo un attento esame delle sue capacità, Reed accettò di avere Frankie nella squadra in via provvisoria.[4] Poco dopo, i Fantastici Quattro tornarono a casa e scoprirono che il loro quartier generale era stato violato da Rom il Cavaliere Spaziale, Power Man e il suo partner Pugno d'Acciaio. Sapendo che Rom stava cercando di tornare nello spazio per combattere i Spettri Neri, Reed ha permise a Rom di prendere la loro astronave funzionante per farlo.[5]

I Fantastici Quattro in seguito parteciparono al funerale di Capitan Marvel dopo la sua morte di cancro.[6][7] Quando Molecola riemerse[8] e prese il controllo di una città del New Jersey, i Fantastici Quattro furono chiamati per cercare di penetrare una cupola che circondava l'area. Sebbene fallissero, i Vendicatori alla fine fermarono Molecola convincendolo ad arrendersi e a cercare un aiuto professionale.[8] Poiché i suoi tentativi di curare Vera Cantor furono un fallimento, Reed accettò di aiutare i Difensori nel loro tentativo di curarla. Quando la scienza conosciuta non poteva avere successo, Reed, la Bestia, e il Dottor Strange si trasportarono misticamente nel regno all'interno della Pietra della Resurrezione. Lì combatterono contro Datore di Vita e riuscirono a costringerla a resuscitare la donna Cantor.[9]

Virus X

Mister Fantastic e Golia esaminano gli effetti del Virus X sulla Cosa.[10]

Poco dopo, quando Ben rimase infettato dal Virus X e iniziò a mutare ulteriormente, Reed tentò di curarlo, ma senza successo. Ben fu finalmente curato grazie all'aiuto dei suoi alleati Capitan America e Golia che recuperarono la cura dall'AIM.[10] Con Golia morente di cancro terminale, Reed cercò di curarlo inviando la Cosa ad assoldare l'aiuto dell'esperto di radiazioni Walter Langkowski, noto anche come il supereroe canadese Sasquatch.[11][note 1]

Mentre Ben era via, Reed si assicurò che Golia rimanesse a suo agio indipendentemente dal risultato.[12] Mentre Reed non era in grado di determinare un mezzo per curare Golia, la Cosa trovò una soluzione: una trasfusione di sangue dalla Donna Ragno che curò il suo amica di vecchia data.[13] Non molto tempo dopo Reed chiese a Ben di aiutare in laboratorio e poi andò ad un appuntamento con sua moglie lasciando la Cosa per fare da babysitter a Franklin.[14] Poco dopo, Reed e il resto dei Fantastici Quattro aiutarono il Dragon Rider noto come Ral Dorn ad addomesticare Dragon Man e usarlo per liberare la sua dimensione natale di Rammatpolen dal tirannico Skagerackrakor.[15]

Regressioni

Reed regredisce accidentalmente la mutazione di Ben.[4]

Volendo per tenere d'occhio i poteri mutanti riemergenti di Franklin, Reed costruì un nuovo robot chiamato HUBERT per monitorare il ragazzo. Affrontando anche il problema della mutazione di Ben, Reed sperava di aver finalmente trovato una cura. Tuttavia, il dispositivo utilizzato per trasformare Ben nella sua forma umana non funzionò come previsto poiché riportò Ben a una fase precedente della sua mutazione. Reed credeva che la trasformazione fosse permanente e si sentiva ancora più colpevole che mai.[4]

Sebbene Reed fosse devastato da questo risultato, la Cosa sembrava acclimatarsi abbastanza bene. Il gruppo in seguito rispose a una chiamata dalla Zia Petunia di Ben per aiutare a indagare su strane sparizioni nella sua città natale di Benson, in Arizona. Lì scoprirono antichi demoni che abitavano sotto la Terra che non potevano essere fermati fino a quando la maggior parte della popolazione non fosse stata scacciata.[16]

Verso la Luna

Mister Fantastic consiglia agli Inumani di trasferirsi sulla Luna.[17]

Reed se la cavò meglio nel trovare una soluzione per gli Inumani che stavano iniziando a cadere vittime dell'inquinamento del mondo esterno mentre iniziava a invadere il loro dominio di Attilan. Con gli Inumani che affrontavano la morte, Reed ideò un farmaco che avrebbe permesso loro di sostenersi sulla Terra mentre sviluppava una soluzione. Imparando come gli Inumani avessero spostato Attilan dall'Oceano Atlantico all'Himalaya in passato, Reed, i Fantastici Quattro e la Famiglia Reale Inumana lavorarono per trasferire Attilan nell'Area Blu della Luna, l'unico posto libero dall'inquinamento della Terra. Una volta che Attilan fu spostata, Reed assistette Crystal nel dare alla luce sua figlia.[17][note 2]

I Fantastici Quattro furono successivamente chiamati nel Wakanda per indagare sulla scomparsa degli esploratori intorno alla misteriosa montagna conosciuta come la Torre di M'Nuba. Lì scoprirono un'antica colonia romana a lungo nascosta, governata dall'apparentemente immortale Gaius Tiberius Augustus Agrippa. Mentre Reed e gli altri furono privati dei loro poteri e imprigionati, Sue fu costretta a essere la consorte di Augustus. In questo ruolo apprese che Augustus doveva la sua longevità alla sua armatura che era stata recuperata da una nave aliena secoli prima. Costretta a guardare suo marito e i suoi alleati combattere fino alla morte in un'arena, Sue concluse la battaglia rimuovendo l'elmo di Augustus, rivelando che l'armatura non conteneva nient'altro che la sua coscienza disincarnata. Senza l'armatura per sostenere il suo essere, Augustus morì e il suo impero cadde in polvere poco dopo di lui.[18]

Quando chiama Galactus

Terrax ordina ai Fantastici Quattro di uccidere Galactus.[19]

Con l'inizio di un nuovo anno solare, i Fantastici Quattro scoprirono che le loro celebrazioni per le vacanze terminarono improvvisamente quando Terrax tornò sulla Terra. La sua battaglia con i Fantastici Quattro portò Reed e gli altri a cercare di combattere i loro nemici nel sito del World Trade Center. Terrax eresse una barriera impenetrabile intorno all'isola di Manhattan e la sollevò da terra, portandola nello spazio. Lì Terrax mostrò ai suoi nemici che il suo padrone, Galactus, stava arrivando. Terrax quindi rivelò il suo piano: poiché Galactus stava diventando debole, Terrax chiese ai Fantastici Quattro di costringere il suo padrone a liberarlo dal suo legame come araldo. Con questo piano Galactus sarebbe stato distrutto o la Terra sarebbe stata sconfitta, in entrambi i casi sarebbe stata una vittoria per Terrax.[19][note 3]

Senza altra scelta che cercare un'udienza con Galactus, Reed, Ben e Johnny si avventurarono sulla sua nave. Lì trovarono un Galactus indebolito che aveva un disperato bisogno di energia. Poiché era stato liberato dal suo legame per non minacciare mai la Terra durante il suo ultimo incontro con i Fantastici Quattro, Galactus non aveva altra scelta che consumare la Terra. Galactus teletrasportò Manhattan sulla Terra. Credendo di poter sconfiggere Galactus, Terrax cercò quindi di attaccare il suo ex padrone, ma fu privato del suo potere. Galactus iniziò quindi i preparativi per consumare la Terra. Fu poi contrastato dai Fantastici Quattro, Capitan America, Iron Man e Thor dei Vendicatori, così come il Dottor Strange. Nella battaglia che ne seguì Galactus divenne così debole che presto cadde a terra. Riconoscendo che Galactus era una forza necessaria nell'universo, Reed informò i suoi compagni eroi che dovevano lavorare insieme per salvare la vita di Galactus.[20]

Mister Fantastic costruisce un dispositivo per salvare Galactus dal sull'orlo della morte.[21]

Con Galactus sull'orlo della morte, Reed rapidamente ottenne le risorse necessarie per costruire un dispositivo per far rivivere temporaneamente Galactus. Con l'aiuto degli altri, il dispositivo, quando combinato con il potere del martello di Thor, fu in grado di ripristinare Galactus abbastanza da trovare un nuovo mondo su cui banchettare. Avendo immediatamente bisogno di energia e di un nuovo araldo, i Fantastici Quattro rimasero scioccati quando Frankie si offrì di diventare questo araldo. Nonostante le proteste di Johnny, Frankie fu trasformato in un nuovo araldo chiamato Nova e partì per le stelle. Galactus e la nuova Nova partirono quindi per le stelle con Galactus che era ancora una volta in debito con Richards. Sconvolto dall'abbandono di Frankie, Johnny scappò e fu poi trovato da Reed e Sue a casa di Julie Angle, la migliore amica e coinquilina di Frankie. A causa dei danni causati al Baxter Building da Terrax, Reed iniziò immediatamente la ricostruzione con l'aiuto di Tony Stark. Quest'ultimo danno fu l'ultima goccia per il padrone di casa dei Fantastici Quattro, Walter Collins, che minacciò di sfrattare immediatamente i Fantastici Quattro. Alla fine stufo del costante bullismo di Collins, Reed esercitò una clausola nel suo contratto che permise a Reed di acquistare il Baxter Building a titolo definitivo. Dopo aver firmato un consistente assegno al signor Collins, Reed lo mandò via.[21] Sebbene salvare Galactus stesse mantenendo il giusto ordine nell'universo, le azioni di Reed avrebbero avuto gravi ripercussioni in seguito.

Avatar

Teoria di Reed sul perché Ben non può tornare alla forma umana.[22]

Non molto tempo dopo, i poteri di Franklin tornarono fuori controllo trasformando il ragazzo in un adulto simile a un bambino (in seguito chiamato Avatar). Confuso dal suo stato disabilitò Reed, Ben e Johnny. Alla fine Sue riuscì a parlare con il ragazzo e l'adulto Franklin si rese conto che i suoi poteri alla fine avrebbero bruciato il suo corpo a meno che non avesse permesso loro di maturare al momento giusto. Prima di farlo, l'Avatar usò i suoi poteri per cercare di riportare la Cosa alla forma umana, ma riuscì a riportarlo alla sua forma simile a un mattone prima di regredire alla sua età naturale e depotenziarsi. Considerando le circostanze, Reed teorizzò che Ben fosse tornato alla sua forma simile a un mattone a causa delle sue insicurezze sulla sua relazione con Alicia Masters in quel momento. Reed credeva che Ben avesse sempre la capacità di cambiare tra la sua forma umana e quella di Cosa, ma le sue insicurezze gli impedivano di farlo. Poiché Ben credeva che Alicia lo amasse solo come la Cosa, Reed decise di tenere per sé questa teoria invece di dirlo al suo migliore amico.[22][note 4] Questo avrebbe avuto anche gravi ripercussioni per i Fantastici Quattro in seguito.

Quando Diablo riemerse di nuovo e terrorizzò una struttura delle Stark International venne sconfitto da Iron Man. Diablo fu poi consegnato a Reed e al resto dei Fantastici Quattro per un'adeguata incarcerazione.[23] Reed venne poi portato avanti nel tempo circa due anni nel futuro dagli studenti del Professor Sanderson per liberare il loro insegnante che era stato disabilitato dopo essere stato attaccato da vari supercriminali. A loro insaputa, Sanderson era segretamente il criminale Isbisa, che aveva riportato Richards alla sua era prima che potesse aiutare She-Hulk a smascherarlo.[24][note 5] In seguito si è goduto una serata fuori con Sue e Johnny, lasciando Franklin ancora una volta alle cure della Cosa.[25] Poco dopo, quando Ben fu fatto prigioniero nel regno del Microverso di Sub-Atomica, Reed chiamò il nuovo Ant-Man per recarsi in quel regno e salvare il suo vecchio amico.[26]

Liberare il Surfer

I Fantastici Quattro assistono Silver Surfer in un altro tentativo di fuga dalla Terra.[27]

In seguito, Silver Surfer cercò ancora una volta di sfuggire alla barriera posta intorno alla Terra e cercò l'aiuto di Reed Richards in questa ricerca apparentemente infinita. Reed fu in grado di escogitare un dispositivo che avrebbe permesso al Surfer di superare la barriera, ma aveva una sola possibilità, se il Surfer fosse tornato sulla Terra sarebbe stato di nuovo intrappolato. Sebbene il Surfer fosse passato attraverso la barriera, questo faceva tutto parte di un piano più grande di Mefisto il cui schema a lungo termine per usare Shalla-Bal per manipolare il Surfer aveva ingannato il Surfer facendolo tornare di nuovo sulla Terra.[27][note 6] Dopo aver fallito il suo anniversario di matrimonio, Reed in seguito tentò di ottenere un raro cristallo dalla Zona Negativa per curare Ben dalle sue condizioni. Ciò portò a una battaglia contro Annihilus mentre il sovrano della Zona Negativa cercava di attraversare la Terra. Reed fu costretto a sacrificare il cristallo che cercava per rispedire Annihilus nella Zona Negativa.[28]

Liberare Latveria

Il Dottor Destino mostra ai Fantastici Quattro ciò che il Principe Zorba ha fatto alla Latveria in sua assenza.[29]

I Fantastici Quattro furono poi costretti a restituire il corpo del Dottor Destino all'Ambasciata Latveriana, ignari che i suoi Doombot erano in procinto di recuperare la mente del loro padrone. Messo attraverso una serie di trappole e dopo aver combattuto i Doombot, il quartetto scoprì presto che Destino era stato riportato al suo corpo naturale. Vennero anche esposti a un dispositivo ipnotico che li costrinse a lavorare a fianco di Destino che cercava di usare i suoi nemici per aiutarlo a riconquistare il trono Latveriano dal principe Zorba.[30]

Vedendo che la nazione europea era diventata uno stato di polizia in seguito alla cacciata di Destino a causa del collasso sociale ed economico causato dalla sua assenza, i Fantastici Quattro accettarono a malincuore di assistere Destino. Per dipiù quando Zorba si dimostrò ancora più tiranno di quanto Destino fosse mai stato, dopo aver assistito alla madre di un bambino di nome Kristoff Vernard, uccisa per strada per aver violato l'ordine del coprifuoco. Sebbene fossero disposti ad aiutare Destino nell'estromettere Zorba, non potevano impedirgli di uccidere apparentemente il suo avversario e in seguito furono costretti a lasciare Latveria prima che gli effetti del raggio ipnotico svanissero.[29]

Luna

Tornato a New York, Reed esaminò i poteri mutanti di Dazzler e sviluppò un lettore musicale appositamente realizzato per aiutarla a convertire il suono in energia luminosa.[31][note 7] I Fantastici Quattro quindi parteciparono a uno delle esibizioni dal vivo di Dazzler poco dopo.[32]

I Fantastici Quattro furono poi invitati di nuovo ad Attilan per una celebrazione della nuova casa degli Inumani e per la cerimonia del nome della figlia di Crystals. La neonata venne chiamata Luna come la nuova casa degli Inumani. I festeggiamenti furono brevemente rovinati grazie a uno strano proiettore da incubo Kree sepolto nelle profondità dell'Area Blu che fu accidentalmente attivato da Triton.[33]

Certame dei campioni

Reed e i suoi compagni di squadra erano tra i tanti supereroi catturati dal Gran Maestro e Morte come potenziali concorrenti nel cosidetto Certame dei Campioni. Reed non era uno dei combattenti scelti e venne riportato sulla Terra quando il Certame giunse alla sua conclusione.[34]

Amnistia per Hulk

Reed e il resto della sua squadra furono in seguito testimoni quando gli U-Foes trasmisero in televisione la loro cattura di Bruce Banner. Tuttavia, prima che i criminali potessero uccidere Banner, si trasformò in Hulk e sconfisse i suoi nemici.[35] Poiché Banner ora aveva il pieno controllo di Hulk, cercò l'aiuto di Reed per ottenere l'amnistia. Anche se questo portò a una breve battaglia al Baxter Building quando fu scoperta la verità, Reed aiutò Banner a uscire. Poco dopo Reed e i Fantastici Quattro erano presenti a una cerimonia alla Casa Bianca dove Hulk venne ufficialmente graziato per i suoi crimini passati.[35]

Mister Fantastic tiene un discorso alla celebrazione del ritrovato esonero di Hulk.[35]

Tornato a New York, Reed si unì alla comunità dei supereroi per celebrare Hulk.[35][note 8] Reed in seguito mandò la Cosa in Egitto per indagare su strane nuove piramidi apparse sulle sue scansioni satellitari della Terra. Ciò portò a una battaglia tra Ben e la Sfinge, che sfuggì alla sua punizione eterna per mano di Galactus.[36] Quando Ben tornò negli Stati Uniti, Reed era scontento che il Pogo-Plano fece naufragio durante la missione e mandò Ben alla Compagnia Assicuratrice Delmar per presentare un reclamo assicurativo.[37]

Gravi avvertimenti

L'Uomo Ragno si si dondola con le ragnatele con Mister Fantastic.[38]

Quando un gruppo di Skrull venne inseguito dalla Guardia Imperiale Shi'ar noto come Gladiatore, lo attirarono sulla Terra e lo ingannarono nel pensare che i Fantastici Quattro fossero impostori Skrull.[39] Inizialmente il gruppo fu sconfitto, spingendo Reed a tornare nel suo laboratorio per sviluppare un mezzo per sconfiggere il Gladiatore, mentre il resto dei Fantastici Quattro affrontarono al fianco di Capitan America e Uomo Ragno, il Gladiatore e gli Skrull (che da allora si erano travestiti da membri degli X-Men). Rendendosi conto che i poteri del Gladiatore erano di natura psionica e si basavano esclusivamente sulla fede nelle sue capacità, Reed usò un proiettore di pensieri per ingannare il guerriero Shi'ar facendogli credere che Reed fosse invincibile. Ciò fece sì che Gladiatore vacillasse abbastanza a lungo da consentire agli eroi di metterlo KO. Con gli Skrull sconfitti ed esposti, il resuscitato Gladiatore li prese in custodia e lasciò i Fantastici Quattro a ripulire il casino.[38] Quando la Majestrix Shi'ar Lilandra apprese che Richards era responsabile per aver salvato la vita di Galactus, lo contattò personalmente con un avvertimento: se un mondo di vita senziente dovesse perire a causa della decisione di Reed di salvare Galactus, sarebbe stato ritenuto personalmente responsabile.[40]

Lilandra lancia un terribile avvertimento a Mister Fantastic dopo aver salvato la vita di Galactus.[40]

In seguito la Cosa fu catturata dal Campione insieme ad altri esseri super-forti della Terra per partecipare a un incontro di boxe. Reed e gli altri membri dei Fantastici Quattro videro gli sfidanti combattere per il destino della Terra. Anche se anche la Cosa aveva perso la partita, la sua incapacità di arrendersi aveva così impressionato il Campione che decise di risparmiare la Terra. Ben venne quindi ricoverato in ospedale a causa di lesioni subite combattendo sia il Gladiatore che il Campione. Mentre Ben si riprendeva, i Fantastici Quattro e i loro alleati lo difesero quando l'ospedale fu improvvisamente assediato da un esercito di supercriminali che cercavano di uccidere la Cosa mentre era vulnerabile.[41] Una volta che Ben si rimise in piedi, Reed lo avvertì di stare attento a un contratto cinematografico che aveva firmato. Questo si rivelò un saggio consiglio in quanto si trattava di un tentativo di umiliare la Cosa inventato da un produttore cinematografico vendicativo dopo aver rovinato lo show televisivo "Uomo Mostro".[42] Più tardi, dopo aver lasciato Franklin affidato alle cure di Ben, Reed e Sue tornarono a casa per scoprire come la coppia aveva salvato il pianeta K'rith dagli invasori Gh'runjians.[43] Reed finalmente ebbe il tempo di sedersi e analizzare il precedente tentativo di Ben di viaggiare nel passato per cercare di curarsi. Scoprì che la sua teoria originale, che Ben avesse creato una linea temporale divergente, era in realtà sbagliata. Invece, Reed scoprì che Ben aveva effettivamente visitato una dimensione parallela. Questa scoperta spinse Ben a tornare in quella realtà per vedere come erano andate le cose in quel mondo dopo la sua ultima visita.[44]

Matrimonio della Sentinella

Mister Fantastic tiene un discorso al matrimonio della sentinella.[45]

Reed e Sue poi si incontrarono a pranzo con Wasp preoccupati per i suoi recenti problemi coniugali e per la recente incarcerazione del suo ex marito.[46][note 9] Reed fu in seguito il testimone di nozze del suo alleato di lunga data Sentinella che stava sposando la sua fidanzata di lunga data Lindy Lee. Tuttavia i ricordi di Reed di questi eventi furono successivamente cancellati.[45][note 10] Reed e gli altri membri dei Fantastici Quattro furono successivamente chiamati dal governo degli Stati Uniti per condividere informazioni sul trasferimento di Attilan sulla Luna prima che i Vendicatori partissero in missione per vedere se rappresentavano una minaccia per la sicurezza nazionale.[47] Quando la cosa fu poi controllato dal Burattinaio ancora una volta, Reed sviluppò un dispositivo per liberare il suo amico dal controllo del nemico. I Fantastici Quattro furono in grado di raggiungere e liberare Ben con l'aiuto dell'Uomo Ragno.[48]

Esplorazione della Zona Negativa

Reed e il modulo esplorativo della Zona Negativa.[49]

Dopo aver scoperto che il tempo si muove a un ritmo accelerato nella Zona Negativa e che potevano trascorrere mesi esplorando la Zona mentre passavano poche ore sulla Terra, Reed decise di organizzare una spedizione in questo regno inesplorato. Costruendo un nuovo modulo di viaggio e un nuovo sistema di barre per viaggiare nella Zona Negativa, lui e il resto dei Fantastici Quattro se ne andarono, lasciando Franklin alle cure di Alicia. I Fantastici Quattro partirono per la loro esplorazione, ignari che stavano lasciando Alicia e Franklin alla mercé di Annihilus che attraversò il portale verso la Terra.[49] Sul primo pianeta, il gruppo si trovò in una società chiamata Figli di Ootah che sacrificava donne scelte a Ootah un'enorme città dalla quale i Figli erano stati costretti a lasciare secoli prima. Mentre Reed fu disabilitato dalla droga iniettatali dal dardo di una cerbottana, il resto dei Fantastici Quattro lottarono per la loro strada in Ootah, pensando che fosse solo un costrutto senza vita i cui sistemi di sicurezza erano impazziti. Reed si svegliò e cercò di impedire loro di distruggere i banchi di memoria di Ootah, ma era troppo tardi. Spiegò che Ootah era in realtà un organismo vivente che si stava semplicemente difendendo dalla contaminazione ostile.[50]

Coscienza Digitale[51]

Il gruppo quindi incontrò l'enorme nave chiamata Speranza di Kestor, che trasportava gli ultimi dei Kestorani, che stavano cercando di trovare un nuovo mondo ma non furono in grado di individuarne uno per generazioni a causa di un malfunzionamento della nave che li aveva fatti volare senza meta nel vuoto della Zona Negativa. Reed aiutò i Kestorani a trovare quello che sembrava essere un mondo adatto, ma essendosi evoluti preferirono la vita sulla nave. Inoltre, dopo aver scoperto che i milioni di Kestoriani che erano presumibilmente tenuti in animazione sospesa erano morti da tempo e questo era stato tenuto segreto dall'equipaggio, i Fantastici Quattro se ne andarono lasciando i Kestorani per continuare a vivere la loro triste esistenza.[52] Nel mondo primitivo di Mantracora, Reed mandò Johnny e Ben in esplorazione in modo che lui e Sue potessero trascorrere alcuni momenti da soli nella privacy.[53] A loro insaputa all'epoca, Reed aveva messo incinta sua moglie.[54] Tuttavia il loro intermezzo romantico fu interrotto dalla divinità locale, Taranith Gestal. In realtà un alieno intrappolato su questo mondo, Gestal aveva bisogno dell'energia del cervello per alimentare la sua nave e rapì Reed per prosciugare la sua mente poiché aveva un intelletto superiore. Sebbene incontrò la resistenza dei Fantastici Quattro, Taranith ci riuscì, lasciando il corpo di Reed un guscio senza cervello.[53]

Casco del trasmettitore mentale [51]

Mentre la Gestal decollava con la sua nave, la mente di Reed resisteva all'interno del nucleo del computer. Reed requisì la nave, costrinse Taranith a uscire dalla nave e ne prese il controllo. Decidendo che era ora di tornare a casa, Reed istruì Sue su come costruire un casco trasmettitore in modo che la sua mente potesse trasmettere istruzioni al suo corpo finché non avesse trovato una cura per la sua condizione. Tuttavia, quando tornarono al portale della Zona Negativa, lo trovarono distrutto. Senza altra opzione, gli eroi dovettero avventurarsi attraverso l'interfaccia dimensionale della Zona Negativa e potenzialmente affrontare l'annientamento.[51]

Costume invertito.[55]

Dopo aver esaminato il portale distrutto e la zona di annientamento, Reed comprese chi c'era dietro e che in qualche modo Annihilus stava tentando di distruggere la Terra con un campo nullo. Per tornare a casa, Reed incaricò la sua squadra di costruire un analogo dimensionale del Baxter Building. Il gruppo riuscì a tornare sulla Terra, deviando Annihilus nella Zona Negativa. Il processo invertì anche i colori della loro uniforme da nero su blu a bianco su nero. Al ritorno a casa scoprirono che i Vendicatori avevano combattuto Annihilus in loro assenza, ma la battaglia non fu senza vittime. Non solo la Visione è stata resa inerte, ma sia Alicia che Franklin erano stati torturati per ore e richiedevano cure mediche immediate.[55][note 11]

King's Crossing

Reed e Sue portarono di corsa Franklin e Alicia al Mercy General Hospital dove furono affidati alle cure dello zio di Ben Dr. Jacob Grimm. Lì aspettavano di sentire notizie sulle condizioni del figlio.[56] Nel frattempo, all'insaputa dei Fantastici Quattro, Galactus aveva appena consumato il trono degli Skrull causando la morte di miliardi di Skrull. Proprio in quel momento, Reed apprese che Sue era incinta del loro secondo figlio. Con questa notizia e dopo la straziante esperienza di Franklin, Reed decise che, invece di lasciare i Fantastici Quattro, lui e Sue si sarebbero trasferiti in una nuova casa lontano dal Baxter Building in modo che Franklin potesse essere cresciuto in relativa sicurezza e ricevere una parvenza di un normale vita.[54]

La Cosa celebra la notizia che Reed e Sue avranno un altro bambino.[54]

Non molto tempo dopo, parte del passato dei Fantastici Quattro tornò a perseguitarli quando ricevettero una chiamata frenetica dall'amica di Johnny Sharon Selleck che era intrappolata nella città di King's Crossing. Lì Reed scoprì che gli Skrull che aveva trasformato in mucche anni fa venivano usati per la mungitura e il loro DNA invasivo stava trasformando la gente del posto in pseudo-Skrull xenofobi. Reed quindi ideò una cura per annientare l'invasivo DNA Skrull e curare la città.[57]

Mentre Sue fu mandata ad acquistare una casa nella città di Belle Porte, nel Connecticut, Reed si recò al Palazzo dei Vendicatori per vedere cosa poteva fare per riportare la Visione al corretto funzionamento. Fu durante questo lavoro che Reed fu rapito da esseri alieni.[54]

Il processo di Reed Richards

Reed Richards sotto processo.[58]

In assenza di Reed, il Dottor Destino recuperò Tyros -- formalmente Terrax il Domatore -- e ne fece uno strumento di vendetta contro i Fantastici Quattro.[59] Quindi mandò Tyros contro i Fantastici Quattro che stavano ancora vacillando a causa dell'improvvisa scomparsa di Reed.[60] Alla fine, con l'aiuto di Silver Surfer, i Fantastici Quattro sconfissero Tyros, e la battaglia si concluse con Destino e Tyros che furono apparentemente atomizzati nel processo.[61][note 12] I Fantastici Quattro continuarono la loro ricerca di Reed e furono contattati dall'Osservatore che portò il gruppo a una delegazione del Consiglio Galattico che stava cercando di giustiziare Reed per la sua parte nel salvare la vita di Galactus. I Fantastici Quattro convinsero il consiglio a tenere un'udienza per Reed per difendersi. Reed spiegò che Galactus è una parte importante dell'equilibrio dell'universo. Il Consiglio era solo a pochi istanti dal scagionare Richards da qualsiasi errore quando improvvisamente l'udienza venne interrotta dall'imperatrice Lilandra degli Shi'ar che chiese un processo completo contro Reed Richards.[62]

Reed fu quindi processato dove dovette convincere la corte che Galactus era una necessità nell'universo o affrontare l'esecuzione. I Fantastici Quattro cercarono di difendere il loro capo e con l'aiuto dell'Osservatore cercarono di contattare coloro che potevano difendere Reed. Per prima cosa chiamarono il sovrano Asgardiano Odino, che spiegò le origini di Galactus. Poi lo stesso Galactus venne a perorare per conto di Richards. Infine, Galactus convocò Eternità per spiegare alla corte l'importante ruolo di Galactus nell'universo. Sebbene nessuno ricordasse i dettagli di questa spiegazione, fu abbastanza convincente da convincere la giuria e la corte e Richards fu liberato e gli fu permesso di tornare a casa con la sua famiglia.[58] Sulla Terra, la mente di Reed divenne il bersaglio di Everyman un servitore del malvagio psicologo Dottor Faustus. Con l'aiuto dell'Uomo Ragno, Mister Fantastic consegnò Everyman alla giustizia e gli restituì la mente.[63] Scoprendo che il Dr. Faustus aveva catturato i suoi compagni di squadra e suo figlio e li stava torturando mentalmente, Richards e Uomo Ragno si fecero strada nella struttura gestita da Faustus e sconfissero il loro comune nemico.[64] I Fantastici Quattro in seguito frequentarono il Barrington Theatre, dove assistettero allo scontro tra Moon Knight e Bora.[65] Reed in seguito lasciò il suo laboratorio a disposizione di Bruce Banner quando ne chiese l'uso.[66]

Reed Benjamin

Reed Benjamin[67]

Reed e Sue si trasferirono presto nella loro nuova casa a Belle Porte dove presero l'identità di Reed e Sue Benjamin per mantenere l'anonimato mentre vivevano lì. Reed usò i suoi poteri per alterare il suo aspetto. Durante questo periodo la gravidanza di Sue era avanzata. Quindi iniziò a lavorare su un mezzo per ripristinare la mobilità della Visione, ma fu distratto da alcune strane letture di energia che stava rilevando.[67] Reed in seguito rintracciò questa firma energetica che lo portò a Central Park non trovò nulla di anomalo.[68] Poco dopo, quando Dazzler aiutò gli Inumani a catturare Moonstone e Blackout, furono consegnati a Reed che a sua volta li cedette al Progetto PEGASUS.[69] Reed fu poi cercato dalla Gatta Nera che era venuta a chiedergli di concederle abilità sovrumane, tuttavia Reed si rifiutò di farlo per motivi etici.[70] Riprendendo le strane letture di energia da Central Park, Reed tornò a indagare prendendo Ben e Johnny con lui e lasciando Sue indietro a causa della sua fase avanzata di gravidanza. A Sheep's Meadow, trovarono un enorme costrutto e furono costretti a varcare i suoi cancelli. Rendendosi conto troppo tardi che si trattava di una specie di trappola, Reed, Ben e Johnny furono teletrasportati via.[71]

Guerre segrete

Mister Fantastic, la Cosa e la Torcia Umana vengono rapiti dall'Arcano.[71]

Reed e gli altri scoprirono presto di essere stati catturati insieme ai membri dei Vendicatori, degli X-Men, dell'Uomo Ragno, di Hulk, di Magneto,[72] e apparentemente il mercenario Deadpool (o così il mercenario ha in seguito affermato).[73][note 13]

Gli eroi riuniti nelle Guerre Segrete originali.[72]

Questi eroi vennero portati a bordo di un'enorme nave. Su una nave opposta c'era un raduno di criminali che includeva un apparentemente resuscitato Dottor Destino, Ultron, Dottor Octopus, l'Uomo Assorbente, la Squadra di Demolizione, l'Incantatrice, Lizard, Kang il Conquistatore e Molecola. Quindi assistettero a come un'intera galassia veniva spazzata via e un mondo puzzle - in seguito soprannominato Battleworld - fu creato. Furono quindi visitati dall'essere quasi onnipotente che si faceva chiamare Arcano. L'Arcano poi disse a coloro che si erano radunati di uccidere i loro nemici e tutto ciò che desideravano sarebbe diventato loro. Furono quindi trasportati a Battleworld per partecipare a un conflitto che in seguito divenne noto come l'originale Guerre Segrete.[73][note 14]

Dopo la battaglia di apertura, gli eroi costrinsero i criminali a fuggire, prendendo anche prigionieri.[72][73] Reed e gli altri quindi individuarono un enorme complesso abbandonato che venne cooptata come loro base operativa. Lì Reed trovò un legame con Ciclope degli X-Men, dato che anche lui era stato portato via da sua moglie. Quando Magneto tentò di rubare l'equipaggiamento dalla loro base, Reed e gli altri cercarono di fermarlo, ma Magneto fuggì con Wasp come sua prigioniera. Con grande sorpresa di tutti, la Cosa tornò alla sua forma umana durante la battaglia.[72] Con Galactus ora in cima a una montagna, Reed e gli altri scienziati del gruppo furono incaricati di monitorare la sua attività.[72] Presto gli X-Men decisero di lasciare e quando l'Uomo Ragno tentò di avvertire gli altri, il Professor X alterò i suoi ricordi.[72][74] L'allarme di Reed venne poi attenuato da Ciclope. Presto Reed e gli altri dovettero difendere il loro quartier generale mentre i tirapiedi di Destino, inclusi i nuovi potenziati Titania e Volcana, attaccarono e recuperarono i loro alleati catturati.[72] Gli eroi quindi tentarono di fuggire dalla scena ma furono fatti cadere su una montagna da Molecola. Furono salvati solo dalla forza di Hulk ma rimasero intrappolati sotto tonnellate di roccia. In un resoconto, Reed modellò un'arma usando uno degli spara-ragnatele dell'Uomo Ragno, alcune delle frecce di Occhio di Falco e dalle batterie di Iron Man per liberarsi dalla montagna.[72]

Nel racconto di Deadpool, usarono anche uno scudo misterioso che Deadpool aveva localizzato all'interno della loro base appena abbandonata.[74] Gli eroi trovarono presto rifugio in un villaggio alieno dove furono aiutati da una guaritrice di nome Zsaji. Quando Ben tornò improvvisamente ad essere la Cosa, Reed sospettò della sua teoria, ma continuò a tacere sulla verità. Improvvisamente tutte le altre preoccupazioni finirono quando Reed si rese improvvisamente conto che Galactus stava convocando la sua nave per consumare Battleworld.[72] Reed ha tentò di entrare in contatto con Galactus e convincerlo a non consumare il pianeta, ma fu messo da parte. Galactus quindi convocò un robot dalla sua nave per tenere occupati gli eroi, ma lo distrussero. All'improvviso vennero attaccati dalle forze del Dottor Destino, ma Reed e gli altri vennero assistiti dagli X-Men in arrivo che erano fuggiti dopo la fine della battaglia, lasciando indietro il loro compagno di squadra ferito Colosso.[75]

Con Galactus ancora che costruiva il suo dispositivo per consumare Battleworld, Reed e gli altri iniziarono a elaborare strategie per impedirgli di farlo.[75] Con l'arrivo della nuova Donna Ragno, Reed e gli altri appresero anche che l'intera città di Denver, in Colorado, era stata trasportata a Battleworld. Non molto tempo dopo, il corpo apparentemente morto di Wasp fu scaricato dalla Squadra di Demolizione. Quando She-Hulk fuggì per vendicarsi, Reed e gli altri chiesero a Capitan America di seguirla. Con gli X-Men che accettarono di vegliare su Galactus, Capitan America accettò di organizzare una missione di salvataggio.[75]

Mister Fantastic petiziona Galactus.[76]

Reed e gli altri lanciarono un attacco alla Doombase dei criminali,[75][77] e in breve tempo sconfisse tutti i criminali lì presenti, facendoli prigionieri. Dopo che Reed iniziò a curare i loro feriti, lui e gli altri furono avvertiti dal Professor X che Galactus era quasi pronto a consumare il pianeta.[75]

Quando Reed e gli altri lanciarono il loro contrattacco contro Galactus, improvvisamente Reed fu teletrasportato via da Galactus e portato a bordo della sua nave. Lì Reed chiese ancora una volta a Galactus di non consumare il mondo in cui erano intrappolati. Galactus elogiò Richards come un paladino della giustizia e gli offrì un'altra occhiata a sua moglie e Franklin prima di restituirlo agli altri. Gli eroi quindi lanciarono un attacco a Galactus. Alla fine, Galactus dovette abbandonare i suoi tentativi di divorare Battleworld e fu costretto a consumare invece la sua Nave Mondo.[76]

Tuttavia, l'energia venne rubata dal Dottor Destino e filtrata nel suo corpo. Destino quindi usò questo potere per cercare di attaccare direttamente l'Arcano. Cavandosela male, Destino cercò di raggiungere gli eroi e chiedere loro di concedergli la loro forza. Quando gli eroi si rifiutarono, Destino ebbe comunque successo e rubò il potere dell'Arcano.[76][77] L'ormai onnipotente Dottor Destino annunciò che le Guerre Segrete erano finite e quando gli eroi si rifiutarono di accettarlo, partì per rivolgersi ai suoi ex alleati. Mentre i criminali fuggivano da Battleworld facendo levitare Denver nello spazio, gli eroi furono convocati da Destino per incontrarlo in una Torre del Destino appena costruita. Destino quindi diede loro un ultimatum, schierarsi con lui o essere annientati. Quando Reed e gli altri decisero all'unanimità di unirsi contro il loro nemico, Destino li colpì con un singolo scarica di energia.[76] Sebbene gli eroi fossero apparentemente morti, Zsaji sacrificò la sua vita per far rivivere Colosso che a sua volta usò la tecnologia di Doombase per far rivivere Reed Richards. Reed a sua volta usò la tecnologia per far rivivere tutti gli altri.[76]

I Fantastici Quattro tornano da Battleworld con She-Hulk come membro.[71]

Tuttavia, nel resoconto degli eventi di Deadpool, Reed fu in grado di farlo solo ottenendo un campione del fattore di guarigione di Deadpool.[78] Gli eroi qundi organizzarono un ultimo attacco al Dottor Destino, e ebbero successo quando il volto rimanente dell'Arcano fu in grado di rubare il suo potere da Destino e bandirlo. Con la fine delle guerre segrete, Reed iniziò a lavorare su un modo per trovare la strada per tornare a casa per tutti. In tal modo, Reed scoprì che Battleworld era parzialmente plasmato dai loro capricci e che potevano raggiungere i loro obiettivi basandosi interamente sulla forza di volontà.[76] Wasp, sentendosi in colpa per un interludio romantico con Deadpool mentre la condizione della sua pelle era stata temporaneamente curata, inconsciamente vollero che tutti dimenticassero la presenza di Deadpool durante l'intera guerra.[78] Dopo che Reed rimandò indietro gli altri eroi, lui e Johnny rimasero scioccati nell'apprendere che Ben aveva deciso di rimanere indietro, essendo arrivato a credere che Battleworld gli avesse permesso di cambiare avanti e indietro tra la sua forma umana e quella di Cosa. Reed, conoscendo la verità, decise di non correggere Ben nella speranza che risolvesse la sua vita mentre era in anno sabbatico e lui e Johnny accettarono la petizione di Ben per far prendere a She-Hulk il suo posto nella squadra. Presto Reed, Johnny e She-Hulk si teletrasportarono a casa, lasciando Ben solo su Battleworld.[76]

Reed, Johnny e She-Hulk riapparvero a Central Park e si riunirono immediatamente con Sue e una donna che sembrava essere Alicia Masters.[71] All'insaputa di tutti all'epoca, Alicia era stata rapita e sostituito da una spia Skrull di nome Lyja che fu mandata a spiare i Fantastici Quattro.[79] Non molto tempo dopo il loro ritorno, Sue iniziò ad avere le doglie, potenzialmente complicate e mortale, a causa delle energie della Zona Negativa che erano presenti quando il loro bambino era stato concepito.[71]

Aborto spontaneo di Sue

Reed viene a sapere dell'aborto spontaneo di Sue.[80]

Reed portò Sue in ospedale dove ha arruolato Walter Langkowski, Bruce Banner e Michael Morbius per determinare cosa non andava in Sue e aiutare lei e il suo bambino a sopravvivere al parto. Dopo aver esaminato Sue, Langkowski e gli altri stabilirono che l'unico uomo che poteva aiutarli era un esperto nel campo delle radiazioni, il criminale noto come Dottor Octopus.[81]

Reed poi si recò al sanatorio dove era detenuto Octavius e gli chiese di aiutare sua moglie. Otto era compiacente fino a quando non vide un cartellone pubblicitario del Daily Bugle con il suo nemico Uomo Ragno, facendo scattare il Dottor Octopus e evocare mentalmente le sue braccia meccaniche. Reed affrontò il Dottore ma riuscì a convincerlo ad aiutare ancora una volta. Tuttavia, quando Reed arrivò in ospedale, seppe che era in ritardo di trenta minuti e che sua moglie aveva abortito il bambino.[80][note 15]

Dopo essersi assicurato che sua moglie si stesse riprendendo bene in ospedale, Reed tornò al Baxter Building dove trovò Johnny e She-Hulk attaccati dalla maschera del Dottor Destino, che il gruppo aveva raccolto dopo la sua morte apparente. Reed disattivò la maschera, ma rimase a chiedersi se Destino fosse davvero morto.[82]

1985[note 16]

Reed e il resto dei Fantastici Quattro furono in seguito tra i vari eroi della Terra-616 che risposero alla chiamata di Toby Goodman, un ragazzo di Terra-1219 la cui realtà veniva terrorizzata dai criminali della Terra-616 che erano stati portati in quella realtà da Clyde Wyncham Jr. l'unico mutante di quel mondo. Gli eroi batterono i loro nemici e impedirono a Galactus di divorare questo mondo.[83]

Reed riportò anche Wyncham alla sua realtà, imprigionandolo nell'Area 87 dove rimase per anni in uno stato di perenne sogno.[84] Più tardi, Reed accompagnò i Vendicatori e molti altri scienziati dotati di superpoteri nell'esaminare un nuovo Gammscopio. Questo evento fu interrotto da un esercito di duplicati di Hulk creati da Arnim Zola che erano stati inviati per appropriarsi del dispositivo. Reed e i Vendicatori distrussero i duplicati di Hulk e sventarono la trama di Zola.[85]

Matrimonio di Freccia Nera e Medusa

Mister Fantastic ha partecipato al matrimonio di Freccia Nera e Medusa.[86]

Reed e il resto dei Fantastici Quattro furono poi invitati di nuovo ad Attilan sulla Luna per il matrimonio ufficiale di Freccia Nera e Medusa. Le nozze furono interrotte da un conflitto tra i guerrieri Kree e Skrull conosciuti come Bel-Dann e Raksor. I Fantastici Quattro e la Famiglia Reale Inumana convinsero i due a lavorare insieme, e poiché la loro battaglia solitaria aveva lo scopo di risolvere la guerra Kree/Skrull in corso, i due lavorando insieme si tradussero in una tregua tra le due razze, almeno per il momento.[86]

Più tardi, Reed e Sue vennero spinti avanti nel tempo ancora una volta dalle loro controparti della Terra-60166 per partecipare al loro 40° anniversario di matrimonio.[87]

Terminus

Ritornato nella sua era, Reed e She-Hulk indagarono su uno strano raggio alieno che aveva lanciato un messaggio enorme negli Stati Uniti. Seguendo quella che sembrava essere una nave aliena nel deserto vicino alla tribù di Wyatt Wingfoot, la coppia scoprì che il pianeta era appena stato conquistato dall'enorme alieno noto come Terminus.[88] Reed alla fine sconfisse Terminus attaccando un dispositivo che cambiò la velocità dell'alieno per opporsi a quella della Terra, facendo precipitare Terminus in profondità nella superficie terrestre dove sarebbe rimasto intrappolato per mesi, dando a Reed il tempo di scoprire un mezzo per affrontare la sua minaccia in modo più permanente.[89]

Pride

Gli Illuminati si incontrano per discutere del problema con l'alcol di Iron Man.[90]

Con la notizia che Tony Stark era sprofondato nell'alcolismo e la sua compagnia era stata appropriata dal rivale in affari Obadiah Stane, Reed partecipò a un incontro con i suoi colleghi degli Illuminati per discutere di questa sfortunata serie di eventi. Quando Reed, Xavier e il Dottor Strange suggerirono di aiutare Tony, sia Freccia Nera che Sub-Mariner posero il veto all'idea, sottolineando che se Iron Man non poteva vincere sui suoi demoni interiori non era di alcuna utilità a nessuno.[90][note 17]

Quando Stark iniziò a lavorare su una nuova attività chiamata Imperio Techworks, Reed lo cercò e firmò un assegno a sei cifre per aiutare a finanziare le sue prime operazioni.[90] Tuttavia, quando l'attività e le operazioni di Tony si scontrarono con l'organizzazione criminale Pride, attaccarono Tony a casa. Fu allora che Reed e il resto degli Illuminati vennero in suo aiuto.[90] Con l'aiuto di Reed e degli altri, Iron Man riuscì a costringere Pride a ritirarsi.[90]

Simbionte

Più tardi, quando l'Uomo Ragno ebbe problemi con il costume che aveva ottenuto su Battleworld, Reed accettò di esaminarlo e scoprì che era una creatura simbiotica che viveva grazie all'eroe. Con la sua vita a rischio, l'Uomo Ragno chiese a Reed di rimuovere il costume e di contenerlo al Baxter Building.[91] Reed quindi iniziò a esaminare la creatura per determinare se avesse qualche tipo di intelligenza in un tentativo di comunicare con esso.[92] Quando lo Scrigno degli Antichi Inverni fu aperto, fece sì che la Terra entrasse in un inverno planetario e scatenasse gli eserciti di Surtur sulla Terra. Reed era tra i tanti eroi che furono radunati insieme dai Vendicatori per respingere questi invasori a New York.[93][94] Alla fine Surtur fu sconfitto dalla forza combinata di Thor e Odino.[95] Reed quindi continuò il suo esame del simbionte alieno nel suo laboratorio.[96]

Riunione

Giubbotto.[97]

Mentre festeggiava il suo compleanno, Reed si confidò con Sue, dicendole che alcuni dei suoi ricordi erano stati cancellati dopo che la sua mente era rimasta intrappolata all'interno della nave aliena nella Zona Negativa. Dopo aver raccontato il suo primo incontro con Gormuu, Reed decise di visitare la tenuta della famiglia Richards per cercare di recuperare i ricordi perduti della sua infanzia. Lì Reed presentò i Fantastici Quattro ai custodi della tenuta e disse loro che suo padre, Nathaniel, era scomparso qualche tempo prima del volo spaziale che aveva creato i Fantastici Quattro. Venendo a conoscenza di strani "fantasmi" visti uscire dal laboratorio di suo padre, Reed e i suoi compagni di squadra infransero il complesso meccanismo di chiusura. All'interno, scoprirono che Nathaniel Richards aveva creato una piattaforma temporale molto simile a quella creata dal Dottor Destino.[98] Decidendo di ripercorrere le orme di suo padre, Reed e i Fantastici Quattro usarono la piattaforma temporale per finire nell'universo parallelo di Terra-6311, un dominio lacerato dalla guerra in cui l'alta tecnologia e la giustizia di frontiera coesistevano fianco a fianco. Lì appresero che il padre di Reed apparentemente governava su questa terra come il Signore. Non volendo credere che suo padre potesse essere un tale tiranno, Reed e i Fantastici Quattro si diressero quindi alla cittadella del Signore per conoscere la verità.[97]

Padre e figlio si riuniscono.[99]

Lì il gruppo si unì alle donne guerriere conosciute come Eyriennes nel combattere le forze del Signore. Alla fine, il Signore fu ucciso e si rivelò essere nientemeno che la seconda moglie di Nathaniel, Cassandra. Alla fine, i Fantastici Quattro scoprirono che Nathaniel ignorava i modi di sua moglie e non era responsabile della tirannia su questo mondo. Nonostante questo tradimento e affrontando la morte della sua nuova moglie, Nathaniel si riunì felicemente con suo figlio Reed, ma si rifiutò di tornare sulla Terra-616 con loro, avendo così tanto da riparare in questa realtà.[99]

La fuga del simbionte

Posseduto dal simbionte Venom.[100]

Ritornando al Baxter Building, Reed e i Fantastici Quattro videro Namor tenere un discorso televisivo alle Nazioni Unite.[101] Più tardi, Reed fu sorpreso di apprendere che Johnny e "Alicia Masters" avevano iniziato una relazione. Questo lo portò a chiedersi come se la cavasse la Cosa su Battleworld. Mentre Reed continuava a lavorare nel suo laboratorio, alcuni Doombot in seguito liberarono il simbionte alieno dalla sua unità di contenimento.[102][103][note 18] La fuga del simbionte venne rapidamente rilevata da Reed che cercò di contenerlo ma venne invece posseduto dalla creatura. Il resto dei Fantastici Quattro e l'Uomo Ragno cercarono di contenere la creatura, ma alla fine fu sconfitta dai poteri mutanti di Franklin e contenuta di nuovo. Sconosciuto a tutti, una versione futura di Kristoff Vernard si era avventurato in quest'era per raccogliere un campione del simbionte per uso personale. Dopo aver raccolto lo stesso, riprogrammò la sonda del Doombot e la rimandò alla missione prevista.[100][note 19] Reed, Sue e Johnny furono successivamente catturati dai servi di Ahmet Abdol che utilizzarono i loro raggi cosmici nei loro corpi per trasformarsi di nuovo nel Monolito Vivente. Il Monolito fu successivamente sconfitto da She-Hulk, dai Vendicatori e dall'Uomo Ragno e il suo corpo inerte fu gettato nello spazio da Thor. Dopo la sconfitta del Monolito, i membri dei Fantastici Quattro catturati furono rilasciati.[104]

Infestazione a Belle Porte

braccio rotto[105]

Ritirandosi nella loro vita familiare a Belle Porte, Reed e Sue organizzarono una festa di inaugurazione della casa. Tuttavia uno dei loro vicini, il ficcanaso locale Alma Chalmers, scoprì che la famiglia "Benjamin" aveva strani poteri. Invece di riconoscerli come membri dei Fantastici Quattro, pensò che fossero posseduti dal demonio e convocò l'esperto di occulto Elspeth Cromwell per esorcizzarli. Cromwell lanciò un incantesimo per evocare i Cavalieri dell'Ade su Reed e Sue. Le creature mistiche furono in grado di spezzare il braccio di Reed, cosa quasi impossibile dato il suo corpo flessibile. Durante la loro battaglia, Franklin subì una ferita alla testa e il suo sangue fece chiamare sulla scena il demone Mefisto.[105] Le anime di Reed, Sue e Franklin furono quindi trascinate nel regno di Mefisto, dove i due i genitori vennero torturati. Furono salvati grazie a Franklin che scatenò il suo potere e apparentemente distrusse Mefisto nel processo.[106]

Amicizia in frantumi

Reed e Ben litigano.[107]

Reed tornò al Baxter Building poco dopo e aver scoperto che la Cosa era tornato a Battleworld. Scoprendo che Johnny e "Alicia" avevano una relazione, Ben decise che era ora di andare avanti e lasciare i Fantastici Quattro. Reed quindi decise di raccontare finalmente a Ben del blocco mentale che gli aveva impedito di trasformarsi avanti e indietro tra le forme umane e la Cose. Avendo apparentemente perso la sua capacità di trasformarsi a piacimento su Battleworld, la Cosa si scagliò contro Reed e alla fine si precipitò fuori, abbandonando i Fantastici Quattro, apparentemente per sempre.[107][note 20] Reed e Sue in seguito decisero di discutere di quello che era successo a Belle Porte e di come affrontare i poteri di Franklin mentre sembravano iniziassero a tornare.[108]

Il nuovo destino

Con Destino ancora apparentemente morto, i suoi fedeli Doombot presero il suo protetto, il giovane Kristoff Vernard, e avviarono un programma che avrebbe visto la sua mente sovrascritta dai ricordi e dalla personalità del Dottor Destino. Interrompendo il processo a metà, Kristoff - ora pensando a se stesso come il Dottor Destino - decise di ricreare uno dei primi piani del vero Destino contro i Fantastici Quattro.[109] Il piano di Kristoff fu messo a frutto mentre Reed, She-Hulk e Wyatt Wingfoot stavano discutendo della Cosa e se avrebbero dovuto inseguirlo dopo che si era precipitato fuori.[110] Improvvisamente il Baxter Building fu lanciato nell'orbita terrestre dove fu fatto esplodere.[109][note 21] Sopravvissuti grazie ai campi di forza di Sue, i Fantastici Quattro tornarono sulla Terra, schiantandosi contro il castello del Dottor Destino. Pensando che Destino fosse ancora vivo, i Fantastici Quattro furono sorpresi quando She-Hulk fece a pezzi l'armatura di Kristoff rivelando la sua vera identità. Con il loro nemico sconfitto, finalmente Reed e gli altri si resero conto che la loro casa e il loro quartier generale erano spariti.[111]

Guerre segrete II

Mister Fantastic combatte Malice.[112]

Cercando di saperne di più sul desiderio umano, l'Arcano alla fine arrivò sulla Terra in forma umana per sperimentarlo in prima persona.[113] Nel frattempo, i Fantastici Quattro avevano organizzato operazioni temporanee al Palazzo dei Vendicatori. New York City fu presto sotto la morsa dell'odio di massa perpetuato dallo Psycho-Man e dal suo seguace Seminatore di Odio. Inconsapevole di ciò, Reed scoprì che le molecole che manipolavano le emozioni all'interno della letteratura razzista che venivano passate in città erano una delle cause. Prima che potesse indagare ulteriormente, Reed fu avvertito da suo figlio Franklin che aveva fatto un sogno in cui aveva ucciso Sue.[113] Durante le indagini, Reed scoprì che sua moglie era stata trasformata, il suo lato oscuro -- chiamato Malizia -- era stato scatenato. Rendendosi conto che le sue emozioni malvagie erano artificiali, iniziò a rimproverare sua moglie per farla odiare davvero, invertendo l'effetto del Seminatore di Odio su di lei. Libera dal suo controllo, una furiosa Susan Richards cercò vendetta contro coloro che pervertirno le sue emozioni.[112] Mentre inseguiva gli aggressori di Sue, Reed fu avvicinato dall'Arcano che iniziò a fargli domande sulla natura del desiderio. Mentre Reed era distratto, il Seminatore di Odio fu assassinato dal Flagello del Crimine e Psycho-Man fuggì nel Microverso. Quando l'Arcano scomparve improvvisamente per cercare risposte altrove, Reed dovette mettersi da parte per concentrarsi sul desiderio di vendetta di sua moglie.[114]

Reed affronta Malizia.[112]

Tornato al Palazzo dei Vendicatori, e su insistenza di sua moglie, Reed costruì un nuovo Reducta-Nave che usarono per viaggiare nel Microverso e cercare lo Psycho-Man, tuttavia furono catturati nel processo.[115] Mentre Psycho-Man torturava emotivamente Sue ancora di più, Reed riuscì a usare il suo corpo malleabile per liberarsi dalla sua gabbia e attaccare il loro enorme custode. Come si scoprì, l'enorme corpo di Psycho-Man era semplicemente un eso-tuta robotica e il vero Psycho-Man fu facilmente catturato. Tuttavia, anche se Sue e Johnny erano liberi, She-Hulk si era persa da qualche parte in Sub-Atomica.[116] Mentre cercavano il loro compagno di squadra, Psycho-Man tentò di fuggire utilizzando il suo Trasmettitore di Emozioni per provare e annebbiare le loro menti. Tuttavia Sue capì bene questo, rubò il dispositivo e diede allo Psycho-Man un assaggio della sua stessa medicina. Con She-Hulk guarita, sua moglie disse a Reed che la Ragazza Invisibile era ormai "morta" e che d'ora in poi si sarebbe chiamata la Donna Invisibile.[117]

Ulteriori letture

Note di continuità

  1. Golia stava soffrendo da cancro terminale dopo essere stato bombardato da radiazioni da Atom Smasher in Black Goliath Vol 1 3
  2. Attilan era stata spostata dagli Inumani con l'aiuto degli Eterni come illustrato in What If? Vol 1 30.
  3. Le Torri Gemelle originali sono raffigurate come il sito del World Trade Center. Questo dovrebbe essere considerato un topic reference per la scala temporale scorrevole di Terra-616. Le Torri Gemelle sono state distrutte durante un attacco terroristico l'11 settembre 2001. A partire dall'anno 2015 la scala temporale scorrevole è andata avanti fino al punto in cui l'età moderna ha luogo dopo l'anno 2001.
  4. La forma adulta di Franklin non è indicato come Avatar fino a Fantastic Force Vol 1 10
  5. Secondo la scala temporale scorrevole l'ultima apparizione di Reed è stata in Iron Man Vol 1 159 pubblicato nel 1982 mentre il suo spostamento temporale in Sensational She-Hulk Vol 1 30 è stato pubblicato nel 1991. I libri nel 1982 rientrano nell'"Anno Sei" mentre quelli nel 1991 rientrano nell'"Anno Otto". 8 - 6 = 2
  6. Mefisto ha iniziato questo schema in Fantastic Four Vol 1 158.
  7. L'invenzione di Reed è stata raffigurata come un Walkman modificato. La tecnologia utilizzata dovrebbe essere considerata un riferimento topico secondo la scala temporale scorrevole di Terra-616.
  8. L'intelligenza di Hulk si dimostrò di breve durata e alla fine tornò ad essere un selvaggio in Incredible Hulk Vol 1 296
  9. Calabrone aveva colpito sua moglie Wasp in Avengers Vol 1 213, portando alla sua espulsione dai Vendicatori. Janet quindi divorziò da lui nel Avengers Vol 1 214. In seguito fu costretto ad aiutare il suo nemico Testa d'Uovo risultando nel suo arresto in Avengers Vol 1 217. Tuttavia Pym si è scagionato da ogni errore in Avengers Vol 1 230
  10. Come rivelato in Sentry Vol 1, la Sentinella aveva cancellato la memoria di tutti su di lui per impedire al suo io oscuro noto come Vuoto di terrorizzare la Terra.
  11. I Vendicatori affrontarono Annihilus in Avengers Vol 1 233
  12. Come rivelato in seguito in Fantastic Four Vol 1 288, Dottor Destino è sopravvissuto usando la tecnica di scambio mentale degli Ovoidi per scambiare i corpi con Norman McArthur un passante sulla scena. Tyros fu poi resuscitato alcuni anni dopo in New Warriors Vol 1 1
  13. Secondo Deadpool, come visto in Deadpool's Secret Secret Wars Vol 1 4, la Wasp ebbe un senso di colpa dopo aver dormito con Deadpool ed aver scoperto la sua condizione della pelle. Usò le abilità di realizzazione dei desideri di Battleworld per far dimenticare a tutti il coinvolgimento di Deadpool nelle Guerre Segrete. Per motivi di chiarezza, qui verranno identificate entrambe le interpretazioni di eventi rilevanti per la storia di Reed Richards.
  14. Come successivamente rivelato in Fantastic Four Vol 1 288 il Dottor Destino visto qui arriva in realtà dal futuro non troppo lontano ed era stato mandato indietro nel tempo dal futuro Arcano per partecipare alle Guerre Segrete per non causare un paradosso temporale.
  15. Sebbene il secondo figlio, in seguito chiamata Valeria era morta durante l'aborto spontaneo, pochi anni dopo Franklin resuscitò la sua sorellina, come si vede in Fantastic Four Vol 3 49
  16. L'anno 1985 rappresenta l'anno in cui si sono verificati gli eventi di Marvel 1985 Vol 1 su Terra-1219, non l'anno effettivo su Terra-616 .
  17. Tony Stark cedette all'alcolismo in Iron Man Vol 1 167. Stane rilevò la Stark International e la trasformò in Stane International in Iron Man Vol 1 173-Iron Man Vol 1 174. Stane in seguito si suicidò in una battaglia persa contro Stark in Iron Man Vol 1 200. Stark alla fine ripulì le sue azioni e avviò una nuova società chiamata Stark Enterprises in Iron Man Vol 1 217 e riacquistò il controllo sulla sua vecchia società dal rivale in affari Justin Hammer in Iron Man Vol 1 281-Iron Man Vol 1 283.
  18. La connessione Doombot al simbionte che si libera è chiarita in Fantastic Four Vol 1 278
  19. Spider-Man / Fantastic Four Vol 1 2 chiarisce che il Simbionte era stato contenuto fino a quando il Baxter Building venne successivamente distrutto in Fantastic Four Vol 1 278. Come Fall of the Hulks: Alpha Vol 1 1 rivela che la creatura era stata recuperata dall'Intelligencia che era riuscita a rianimarla.
  20. Da Thing Vol 1 11-Thing Vol 1 22 la Cosa ha vissuto su Battleworld godendo della capacità di trasformarsi da umano a Cosa. Tuttavia, il lato oscuro della sua anima si manifestò nella carne, diventando Grimm lo Stregone e cercò di sostituirlo. Ben sacrificò la sua capacità di cambiare avanti e indietro uccidendo Grimm. In seguito tornò sulla Terra, riapparendo in Fantastic Four Vol 1 277 dove apprese della relazione di Johnny e "Alicia".
  21. Kristoff Vernard ha imitato la stessa trama che Dottor destino tentò di nuovo in Fantastici Quattro Vol 1 6

Riferimenti

  1. Star Magazine Oro 4
  2. 2,0 2,1 Fantastici Quattro 8
  3. Fantastici Quattro 9
  4. 4,0 4,1 4,2 4,3 Fantastici Quattro 10
  5. All American Comics 45
  6. Play Special 1
  7. Silver Surfer 6
  8. 8,0 8,1 Capitan America e i Vendicatori 6
  9. All American Comics 27
  10. 10,0 10,1 Marvel Two-In-One #82
  11. Marvel Two-In-One #83
  12. Marvel Two-In-One #84
  13. Marvel Two-In-One #85
  14. Fantastici Quattro 71
  15. For Fans Only 9
  16. Fantastici Quattro 11
  17. 17,0 17,1 Fantastici Quattro 12
  18. Fantastici Quattro 13
  19. 19,0 19,1 Fantastici Quattro 14
  20. Fantastici Quattro 15
  21. 21,0 21,1 Fantastici Quattro 16
  22. 22,0 22,1 Fantastici Quattro 17
  23. Marvel Geeks 12
  24. Sensational She-Hulk #30
  25. Micronauts #40
  26. Marvel Two-In-One #87
  27. 27,0 27,1 Silver Surfer (Play) 1
  28. Marvel Fanfare #2
  29. 29,0 29,1 Fantastici Quattro 19
  30. Fantastici Quattro 18
  31. Dazzler #18
  32. Dazzler #21
  33. Fantastici Quattro 20
  34. For Fans Only 5
  35. 35,0 35,1 35,2 35,3 Hulk: Gli Anni Perduti 2
  36. Marvel Two-In-One #91
  37. Marvel Two-In-One #92
  38. 38,0 38,1 Fantastici Quattro 22
  39. Fantastici Quattro 21
  40. 40,0 40,1 Incredibili X-Men 2
  41. Marvel Two-In-One #96
  42. Marvel Two-In-One #97
  43. Marvel Two-In-One #98
  44. Marvel Two-In-One #100
  45. 45,0 45,1 Wiz 66
  46. Capitan America e i Vendicatori 15
  47. Marvel Omnibus 81
  48. Marvel Classic 5
  49. 49,0 49,1 Fantastici Quattro 23
  50. Fantastici Quattro 24
  51. 51,0 51,1 51,2 Fantastici Quattro 27
  52. Fantastici Quattro 25
  53. 53,0 53,1 Fantastici Quattro 26
  54. 54,0 54,1 54,2 54,3 Fantastici Quattro 29
  55. 55,0 55,1 Fantastici Quattro 28
  56. Marvel Omnibus 38
  57. Star Magazine 2
  58. 58,0 58,1 Fantastici Quattro 34
  59. Fantastici Quattro 30
  60. Fantastici Quattro 31
  61. Fantastici Quattro 32
  62. Fantastici Quattro 33
  63. Amazing Spider-Man 220
  64. Amazing Spider-Man 221
  65. Moon Knight #35
  66. Hulk: Gli Anni Perduti 3
  67. 67,0 67,1 Fantastici Quattro 35
  68. Fantastici Quattro 36
  69. Dazzler #32
  70. Amazing Spider-Man 38
  71. 71,0 71,1 71,2 71,3 71,4 Fantastici Quattro 37
  72. 72,0 72,1 72,2 72,3 72,4 72,5 72,6 72,7 72,8 Speciale Guerre Segrete 1
  73. 73,0 73,1 73,2 Deadpool 56
  74. 74,0 74,1 Deadpool 57
  75. 75,0 75,1 75,2 75,3 75,4 Speciale Guerre Segrete 2
  76. 76,0 76,1 76,2 76,3 76,4 76,5 76,6 Speciale Guerre Segrete 3
  77. 77,0 77,1 Deadpool 58
  78. 78,0 78,1 Deadpool 59
  79. Fantastici Quattro 116
  80. 80,0 80,1 Fantastici Quattro 39
  81. Fantastici Quattro 38
  82. Fantastici Quattro 40
  83. 100% Marvel 77
  84. Fantastici Quattro 304
  85. Marvel Extra 6
  86. 86,0 86,1 Fantastici Quattro 46
  87. Fantastici Quattro 263
  88. Fantastici Quattro 41
  89. Fantastici Quattro 42
  90. 90,0 90,1 90,2 90,3 90,4 Marvel Mega 83
  91. Amazing Spider-Man 49
  92. Amazing Spider-Man 51
  93. Capitan America e i Vendicatori 32
  94. Thor (Play) 1
  95. Thor #353
  96. For Fans Only 7
  97. 97,0 97,1 Fantastici Quattro 44
  98. Fantastici Quattro 43
  99. 99,0 99,1 Fantastici Quattro 45
  100. 100,0 100,1 Fantastici Quattro 278
  101. Namor (Play) 3
  102. Fantastici Quattro 47
  103. Amazing Spider-Man 52
  104. Super Comics 4
  105. 105,0 105,1 Fantastici Quattro 49
  106. Fantastici Quattro 50
  107. 107,0 107,1 Fantastici Quattro 51
  108. Fantastici Quattro 48
  109. 109,0 109,1 Fantastici Quattro 52
  110. Thing #25
  111. Fantastici Quattro 53
  112. 112,0 112,1 112,2 Fantastici Quattro 55
  113. 113,0 113,1 Fantastici Quattro 54
  114. SeFantastici Quattro 55
  115. Fantastici Quattro 56
  116. Fantastici Quattro 57
  117. Fantastici Quattro 58
Advertisement