Marvel Database
Advertisement





Satannish è uno dei demoni più potenti che la Terra abbia mai conosciuto. Fu creato da Dormammu, che lo collocò come agente sotto copertura all'interno dei Signori degli Inferi.[8]

Satannish vive in una dimensione adiacente a quella della Terra, di cui è il signore. Nonostante non risieda sulla Terra, Satannish ha avuto contatti con i terrestri nel corso dei secoli. Il demone ha promesso poteri sovrumani ai suoi seguaci, in cambio delle loro anime. Alcuni di questi seguaci formarono un culto al demone, noto come Figli di Satannish.

Lo Stregone Supremo della Terra, Dottor Strange, potrebbe invocare Satannish per mezzo dell'incantesimo, ma Strange preferisce non farlo poiché Satannish è troppo potente. Così, la prima occasione in cui Satannish e Strange si incontrarono, fu il risultato degli atti del mago Lord Nekron. Lord Nekron aveva raggiunto un accordo con Satannish, per mezzo del quale il demone avrebbe aumentato i poteri di Nekron durante l'arco di un anno fino a quando alla fine divenne immortale. In cambio, Nekron avrebbe dato la sua anima a Satannish. Tuttavia, Satannish gli disse che se Nekron avesse ottenuto l'anima di un altro mago, in cambio avrebbe potuto conservare i suoi poteri e sarebbe stato immortale. L'ultimo giorno dell'anno, con i suoi poteri al massimo, Nekron affrontò il Dottor Strange. Nekron sperava di dare l'anima di Strange a Satannish invece della sua. I maghi combatterono in una dimensione in cui il tempo poteva essere manipolato in modo diverso da quello della Terra. Dottor Strange ottenne presto un vantaggio nella battaglia e modificò il tempo in modo che le ventiquattro ore dell'ultimo giorno dell'anno di Nekron passassero più rapidamente del normale, facendo scadere il potere di Nekron. Alla fine dell'anno, Satannish chiese l'anima di Nekron, imprigionando il mago nella dimensione del demone.

Qualche tempo dopo, un gruppo dei Figli di Satannish guidato da Asmodeus, che era alleato con il Dr. Charles Benton, un rispettato medico di New York, iniziò a cospirare contro Dottor Strange. Asmodeus controllava misticamente Clea, l'amica del Dottor Strange, e la usò per rubare il Libro dei Vishanti dalla collezione di Strange. I Figli catturarono Strange e li espulsero lui e Clea in un'altra dimensione. Con il Libro dei Vishanti, Asmodeus sapeva dell'esistenza dell'incantesimo del Fuoco e del Ghiaccio, con il quale poteva invocare il demone del fuoco Surtur, e il gigante del ghiaccio Ymir in modo che possano distruggere la Terra. Vedendo che non aveva più bisogno dell'aiuto dei Figli di Satana, Asmodeus esiliò gli altri nella dimensione governata da Tiboro. D'altra parte, Strange e Clea fuggirono dalla dimensione in cui erano stati imprigionati, e Strange affrontò Asmodeus in un combattimento mistico, che fu troppo per il cuore di Asmodeus. Tuttavia, prima di cadere invocò un incantesimo e convocò Surtur e Ymir. Dottor Strange e Dane Whitman, il Cavaliere Nero, salvarono gli altri Figli di Satannish dalla dimensione di Tiboro. Quindi, mentre i Vendicatori combattevano contro Ymir in Wakanda, e un altro gruppo di Vendicatori combatteva con Surtur nell'Artico, Strange scoprì che usando alcuni cristalli poteva accedere al potere dei Figli, da usare contro Surtur e Ymir, sconfiggendo la coppia.

Satannish si unì poco dopo con altri demoni, Mefisto incluso. Il grande rivale di Dottor Strange, Barone Mordo, era d'accordo con entrambi, Mefisto e Satannish, così che gli diedero poteri, e come risultato, entrambi i demoni chiedevano per se stesso l'anima di Mordo, ed entrambi erano disposti a distruggere la Terra nella loro disputa. Sia Satannish che Mefisto furono coinvolti misticamente in una brutale battaglia su Manhattan, nascosta agli abitanti della città. Infine, Dottor Strange inviò un incantesimo per mezzo del quale entrambi i demoni sarebbero stati fusi in un unico essere se non avessero lasciato la Terra. Rifiutando di perdere la propria individualità, entrambi i demoni lasciarono la Terra e si rassegnarono per ottenere l'anima di Mordo.

Satannish, nei panni del demone Cloot, fu invocato da Charlie Ronalds per uccidere Guido Carosella e X-Factor.[9]

Intendendo prima ucciderlo, Cloot alla fine gli diede l'accesso ai suoi regni e alle anime in essi, sostenendo che ce n'erano molti con odio per X-Factor, e che non aveva simpatia per loro, a causa della loro associazione con Hulk.[9]

Quindi trasformò Ronalds nel suo Caronte, come accordo per portare le anime nei regni di Cloot in cambio del potere, e andarsene.

Sentendo che Caronte intendeva uccidere Guido senza avere la sua anima, tornò e mostrò a Charlie la verità sui suoi genitori, sua madre che era una "sgualdrina da caro prezzo" e suo padre il suo "manager", che risiedevano nel regno di Cloot. Quindi assorbì Caronte nella sua dimensione e se n'è andò.[9]

Satannish contattò Jason Roland, che sarebbe stato conosciuto come Hangman.[10] Satannish voleva usare l'Hangman per derubare le anime degli abitanti della Terra usando la televisione. Hangman, per ordine di Satannish, reclutò il Night Shift, che aumentò i suoi poteri in cambio delle loro anime. I Vendicatori della Costa Ovest West Coast sconfissero poi il Night Shift.[11]

In seguito, Satannish, desiderando vendicarsi dei Vendicatori della Costa Ovest, il demone offrì a Roland la possibilità di recuperare la sua anima. Satannish gli offrì quattro alleati, sotto forma di quattro esseri superpotenti animati da quattro delle anime che abitavano il loro regno, erano le anime di Josef Stalin, Lucrezia Borgia, Lizzie Borden e Heinrich Himmler, che insieme a Hangman formarono la Legione Letale. Questa Legione Letale si scontrò con i Vendicatori della Costa Ovest e ne rapì uno, il Mimo, portandola nel suo regno. I Vendicatori si recarono nel regno di Satannish per liberare il Mimo, effettuando un breve arresto involontario nel regno di Mefisto, di cui il demone approfittò per occupare il corpo di Occhio di Falco, e per essere in grado di viaggiare così nel regno di Satannish. Una volta nel regno di Satannish, i Vendicatori della Costa Ovest combatterono contro Hangman e i suoi uomini, e alla fine furono catturati, fu allora che apparve Mefisto, disposto a prendere il controllo delle anime della Legione Letale, iniziò quindi una battaglia tra entrambi i demoni, di cui ne approfittarono i Vendicatori per fuggire.[12]

Le forze mistiche dispiegate da entrambi i demoni minacciarono di raggiungere la Terra, e per finire la battaglia, la Scarlet lanciò un incantesimo che minacciò entrambi i regni, quelli di Mefisto e di Satannish, a fondersi per evitare ciò, così che entrambi i demoni tornarono nel loro regno. Alla fine del conflitto il Mimo, che era stata appena salvata dal regno di Satannish dai Vendicatori, venne uccisa.[12]

Quando Dormammu si mosse per conquistare diversi regni infernali, Satannish incontrò Plutone, Hela, Daimon Hellstrom e Mefisto per pianificare un contrattacco. Hela e Plutone, che comprendono i pantheon divini, rifiutarono l'alleanza degli altri tre governatori infernali. Satannish e Daimon finirono per tradire Mefisto, lodando se stessi/riversandosi in favore di Dormammu, poiché si diceva che fosse stato il creatore di Satannish e il padre di Daimon Hellstrom. Tuttavia, i loro piani di conquista non prosperarono grazie all'intervento di Hellcat. Apparentemente tutte queste rivelazioni sono bugie di demoni.[13]

Satannish fu apparentemente ucciso da Mefisto[14], ma venne rivelato che quando un Signore degli Inferi muore, la sua anima viene mandata di nuovo nel suo regno Inferno personale.[14]

Satannish si unì alla battaglia contro Galactus dopo che questi fu portato nei Regni Mistici dallo stregone Zoloz. Lui affrontò il Divoratore di Mondi dopo aver assorbito il creatore di Satannish, Dormammu, nel suo essere. La lotta sembrava essere a favore di Satannish fino a quando Galactus non iniziò ad assorbire l'essenza del Signore degli Inferi in se stesso. All'ultimo minuto Satannish implorò Galactus di permettergli di vivere in modo da poterlo servire, ma Galactus disse di averlo già aiutato combinando la sua energia con la sua.[15]

Poteri

In quanto demone di seconda classe, Satannish è uno dei più potenti demoni conosciuti, apparentemente secondo solo a Mefisto.[1] Possiede grandi poteri mistici che consentono di aprire portali, di inviare raggi mistici, per creare barriere mistiche e altre abilità multiple. È il più forte nella sua dimensione.



  • Ha affermato di aver inventato il politicamente corretto, usando il nome Geecees per designare i Mutanti.[9]

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 1,5 1,6 1,7 1,8 1,9 Official Handbook of the Marvel Universe Vol 4 #18
  2. Uomo Ragno (Corno) 6
  3. Doctor Strange #174
  4. Corriere della Paura 1
  5. Fantastici Quattro 97
  6. Fantastici Quattro 93
  7. Incredibili Avengers 18
  8. 8,0 8,1 Hellcat #2
  9. 9,0 9,1 9,2 9,3 X-Men Deluxe 5
  10. Tower of Shadows #5
  11. Marvel Extra 11
  12. 12,0 12,1 Marvel Extra 17
  13. Hellcat #1-3
  14. 14,0 14,1 X-Men Deluxe 226
  15. Doctor Strange 59



Ti piace? Facci sapere!

Advertisement