Marvel Database
Advertisement





Quote1.png Non sono perfetto, Belka, Squirrel Girl, e avrò dei problemi. Ci saranno momenti in cui gli altri ti diranno di rinunciare alla speranza, che se mai è esistito, il Kraven che conoscevi è morto. Ma non fanno i conti con la tenacia di un cacciatore. Verrà un giorno in cui sarò al tuo fianco come alleato. Quote2.png
-- Kraven il Cacciatore src 

Infanzia

Sergei Kravinoff (Russo: Сергей Kravinoff) nacque e crebbe a Volgograd, Russia nella prima metà del 20° secolo durante il periodo della rivoluzione russa. Nato in un'aristocrazia giunta alla fine, conosciuto anche come "Kraven il Cacciatore", divenne uno dei più grandi cacciatori del mondo per soddisfare il suo senso di nobiltà perduta.[7]

Africa

Kravinoff scoprì di avere un grande talento dopo aver trovato un impiego in Kenya, Africa. Iniziò la sua carriera usando gli strumenti tipici del cacciatore, ma col tempo sviluppò una preferenza per abbattere gli animali di grandi dimensioni con le sue mani. Dopo aver incontrato uno stregone Voodoo di nome Calypso, Kravinoff prese una pozione di erbe che potenziò i suoi poteri fisici dandogli forza, velocità e sensi come un gatto della giungla. La pozione prolungò anche la sua vita mantenendo la sua salute e vitalità per gli anni a venire.

Avengers 1959

Kraven incontrò Nick Fury mentre si rilassava con la sua allora fidanzata Namora, su una spiaggia privata sulla Costa Smeralda della Florida nel 1959. Fury voleva che la coppia si unisse al suo team di Black Ops con nome in codice Vendicatori. Durante questo incontro venne rivelato che Kraven e il compagno di reclutamento Victor Creed si erano già incontrati in Africa, spingendo Kraven a sparare al mutante nel petto. Creed recuperò rapidamente grazie al suo fattore di cura e Fury disse alla coppia di mettere da parte i problemi tra loro se volevano far parte della sua squadra, cosa che accettarono.[8] Poi i Vendicatori si recarono a Helsingborg, Svezia, dove il Teschio Rosso e il suo nuovo Reich di recente formazione stavano cercando di creare una nuova formula per il Super-Soldato. Il gruppo ottenne l'ingresso nel quartier generale del castello del Teschio dirottando un camion e nascondendosi dietro mentre Silver Sable guidava. Quando le porte del camion furono aperte, gli agenti operativi aprirono il fuoco contro le guardie naziste impreparate. Mentre cercava il Teschio Rosso, il gruppo si imbatté in un Capitan America nazista.[9] A Kraven fu ordinato di continuare a cercare il Teschio mentre molti degli altri membri del gruppo rimasero ad occuparsi del super-soldato. Kraven trovò il Teschio Rosso e gli sparò con il suo fucile da cecchino, ma colpì il soldato in piedi alla destra del Teschio. Il cacciatore non poteva credere di aver mancato un bersaglio come la testa del Teschio Rosso. Per aggravare le cose, sparò poio accidentalmente a Sabretooth mentre si lanciava sul Teschio, portandolo temporaneamente fuori dal combattimento. Dopo che Namora catturò il Teschio, Nick Fury prese la sua valigetta e disse al resto del gruppo li avrebbe incontrati più tardi prima di scomparire per oltre un mese.[10]

I Vendicatori del 1950

Quando riapparse nell'autunno di quell'anno, Fury riunì la squadra insieme al Stork Club di New York City per celebrare un lavoro ben fatto. Durante la cena, Kraven e Sabretooth ripresero la loro rivalità ancora una volta, e Kraven gli sparò in faccia prima di essere rimproverato da Namora. Dopo il pasto, i membri presero ciascuno per la propria strada con Kraven e Namora diretti alla loro casa galleggiante ormeggiata nel 96° Street Boat Basin. Qui la coppia continuò la discussione sul comportamento di Sergei quando la loro barca venne attaccata da un sottomarino con un blasone a forma di teschio. Kraven fu in grado di distruggere il sottomarino facendo esplodere tante casse di munizioni sulla propria barca.[11]

Fury riassemblò presto la sua squadra dopo aver realizzato che molti dei loro membri avevano subito attacchi simili. L'enigmatico Powell McTeague usò quindi le sue abilità magiche per teletrasportare Kraven, Namora, Dominic Fortune e Sabretooth a bordo di una nave nel Sud dei Mari della Cina che era sotto il comando dei superumani nazisti Barone Sangue e Brain Drain.[12] Prima che i Vendicatori fossero in grado di catturarli, tuttavia, i cattivi furono teletrasportati via, lasciando solo un simbolo di teschio infuocato bruciato nel ponte della barca. Mentre erano ancora sulla nave nazista, pilotata dalla magia di McTeague, il gruppo venne in aiuto di Nick Fury e di Blonde Phantom che stavano viaggiando per Madripoor in barca e furono attaccati dall'Ubermadchen.[13] I Vendicatori sconfissero rapidamente le donne e le interrogarono prima di permettere a Sabretooth di ucciderle e continuare la rotta per Madripoor. Qui scoprirono di più sui loro nemici e organizzarono un attacco al loro quartier generale, catturando il loro stratega Innsbruck il Pianificatore.Da lui appresero che il nome dell'organizzazione era ICON e il loro prossimo obiettivo era la nazione scientificamente futuristica del Wakanda.[14] I Vendicatori arrivarono in tempo per fermare l'attacco dell'ICON alla nazione. Durante la lotta che seguì, Kraven combatté Doctorangutan, sottomettendo l'orangutan mettendogli un taser nella sua bocca e attivandolo. Il gruppo venne poi teletrasportato a Washington, D.C. per arrestare il leader dell'ICON, Geoffrey Sydenham. In questa lotta finale, Kraven fu in grado di abbattere il Barone Sangue lanciando un giavellotto di legno con una lama d'argento nel cuore del vampiro. Dopo che l'ICON fu smantellata, i Vendicatori andarono di nuovo ciascuno per la propria strada, con Kraven che voleva unirsi a suo padre a Key West per dedicarsi alla pesca d'altura.[15]

Obiettivo: Uomo Ragno

Ad un certo punto la pesca cominciò ad annoiare il cacciatore, così il suo socio (che in seguito rivelò essere il suo fratellastro) propose a Kraven di cacciare Spider-Man, e così diede a Kraven un nuovo scopo nella vita. Kraven guadagnò potere bevendo elisir di giungla rari ed esotici regalatigli dall'amante voodoo della sacerdotessa Calypso. Questi elisir gli diedero la forza e la velocità di una bestia feroce, ottimi per catturare l'Uomo Ragno. Nonostante sia stato assistito dal Camaleonte, il suo piano fallì e fu esiliato dagli Stati Uniti. Tornò presto, prima accanto al Camaleonte (che era stato catturato da Iron Man).[16]

Come membro dei Sinistri Sei

Incapace di battere l'arrampicamuri da solo, Kraven cercò alleati. All'inizio della sua carriera, lui e altri cinque criminali avversari di Spider-Man si unirono sotto la guida del Dottor Octopus, brillante, rispettato scienziato trasformato in tentacolare terrore. L'incarnazione inaugurale dei Sinistri Sei includeva anche il losco Uomo Sabbia; il maestro dell'illusione Mysterio; il volante Avvoltoio ed Electro. Il piano generale dei cattivi: colpire il tessiragnatele uno ad uno finché uno di loro non sarebbe riuscito a sconfiggerlo. Il risultato: Spidey, 6; cattivi ragazzi 0.[17]

Poco dopo, Kraven fu ingaggiato dal Green Goblin per uccidere Spider-Man. Ma dopo aver letto l'apparente scomparsa del Goblin, iniziò a scoprire i punti deboli di Spider-Man manipolando alcuni suoi compagni per attaccare il tessiragnatele: il colosso noto come Rhino ; il carnivoro a sangue freddo Lizard; l'Avvoltoio originale e suo rivale, Raniero "Blackie" Drago.[18]

Quando rapì il Dr. David Malraux che aveva sviluppato una procedura di risposta psicomotoria con cui Kraven sperava di aumentare le sue risposte neurali, si scontrò e fu sconfitto da Tigra. A differenza di altri cacciatori, in genere disdegnava l'uso di pistole o arco e frecce preferendo abbattere grandi animali pericolosi a mani nude anche se spesso preparava elaborate pozioni per indebolire la preda. Usò anche un siero mistico per aumentare la sua forza a livelli sovrumani, ma anche senza il siero rappresentava una minaccia per Spider-Man. Tuttavia, la continua sottovalutazione di intraprendenza del supereroe di Kraven lo rese una preda frustrante.[19]

L'Ultima Caccia

Con il passare del tempo, la sua esasperazione, unita alla sua incapacità di abbattere il supereroe, distrusse ulteriormente la sanità mentale di Kraven. Tempo fa, affrontò Deadpool, che era posseduto dal simbionte Venom, confondendo il mercenario con Spider-Man. Quando Kraven si rese conto che non era l'arrampicamuri, l'alieno ottenne il controllo del corpo di Deadpool e suggerì al cacciatore di usare una pistola la prossima volta.[20] Spinto da questa idea, ideò un piano con cui sconfisse Spider-Man, e apparentemente e insolitamente gli sparò. Considerando il suo nemico effettivamente morto, Kraven lo seppellì vivo. Dopo, Kraven indossò una copia del costume di Spider-Man e cercò di dimostrare di essere superiore alle attività del suo nemico. Attaccò e catturò brutalmente i criminali, mandando 15 uomini in ospedale e uccidendone uno.Catturò da solo un supercattivo minore, Vermin, di cui Spider-Man aveva bisogno dell'aiuto di Capitan America per sconfiggere. Dopo quel trionfo, Spider-Man fu presto rianimato dal dardo tranquillante con il quale Kraven gli aveva effettivamente sparato ed uscì dalla tomba. Kraven lo salutò e gli spiegò che aveva deciso di sconfiggere il suo nemico. Quindi liberò Vermin e disse a Spider-Man di inseguirlo. Convinto di aver finalmente riguadagnato il suo onore, il malvagio Kraven lasciò un appunto alla polizia per confessare di aver impersonato Spider-Man e di essersi tolto la vita.[21]

Dopo la morte di Kraven, il Camaleonte si rivelò essere Dmitri Smerdyakov, fratellastro, servitore personale di Kraven e vittima dell'abuso di Kraven, e tuttavia, secondo Smerdyakov, i due erano comunque migliori amici.[7] Kraven venne resuscitato e usato come soldato da un misterioso cattivo.[22]

La Sfida

La famiglia di Kraven, guidata da sua moglie Sasha Kravinoff, iniziò a riunire vecchi nemici di Spider-Man nel tentativo di resuscitare il marito. Dopo che Spider-Woman venne sacrificata come parte di un rituale per resuscitare Vladimir come una creatura umanoide simile a un leone, i Kravinoff idearono un trappola per Spider-Man che funzionò, e lo sacrificarono per far risorgere Kraven. Kraven si chiese dove fosse Vladimir, e lo trovò ad attaccare Arachne e Araña, per poi sottometterlo. Quando cercò di attaccare Ana, lo pugnalò al cuore, senza successo. Si scoprì che Kaine aveva preso il posto di Spider-Man quando venne ucciso per resuscitare Kraven. Ciò causò uno squilibrio al cacciatore.

Quando Spider-Man arrivò e sconfisse la maggior parte dei Kravinoff, combatté Kraven ma non riuscì a ucciderlo a causa delle visioni che Arachne vide. Prima che i Kravinoff potessero essere consegnati alle autorità, scapparono con un lampo. Di ritorno nella Terra Selvaggia, Kraven decise di dare la caccia ai membri della sua famiglia per vedere se fossero degni di essere Kravinoff. Sasha venne uccisa da Kraven perché si lamentò di ciò, Vladimir perì nel tentativo di sconfiggere Kraven e Alyosha fuggì. Ana disse a suo padre che avrebbe inseguito Alyosha in cambio di un addestramento ed un piano per ricostruire la famiglia Kravinoff. Mentre si trovava nella Terra Selvaggia, Kraven si imbatté nell'Agente Venom che attaccò, credendo che lo spirito oscuro del ragno sarebbe stato in grado di porre fine alla sua maledizione. Dopo aver appreso che il suo avversario era menomato, Kraven rimase oltraggiato tentò di uccidere Flash completamente per placare il suo onore, ma fu portato via da un pipistrello gigante. [23]

La città dei Sasquatch

Kraven apparve poi a nord-ovest degli Stati Uniti, seguendo Hulk. In realtà riuscì a sottomettere il behemoth abbastanza a lungo da spiegare la sua ragione per attaccarlo. Sergei voleva morire e voleva che Hulk lo portasse a uccidere l'Uomo Ragno. In cambio, avrebbe aiutato Hulk a trovare la nascosta Città dei Sasquatch, pensando che Hulk sapesse cosa stava cercando Banner. A Hulk non interessava la città, ma odiava il fatto che Kraven uccidesse lentamente un Bigfoot, facendo sì che i suoi parenti vicini rispondessero alle sue urla di dolore. I furiosi Sasquatch catturarono Hulk, e Kraven salvò il suo "partner" dalla loro città minacciando di uccidere uno dei pochi cuccioli di Bigfoot rimasti. Hulk rispose lanciandolo lontano dalla città.[24]

Ragno Rosso

Come Ragno Rosso

Poco dopo Kraven, venne rianimato anche Kaine. A seguito di eventi in cui la sua degenerazione venne curata, Kaine iniziò una nuova vita ad Houston con lo pseudonimo di Ragno Rosso. Ma venne seguito da Kraven, che voleva che la sua morte per mano di Kaine rompesse la maledizione che non lo lasciò morire.[25] Kaine venne affrontato da Kraven, che iniziò a torturarlo vestito come Ben Reilly.[4] Con l'aiuto di Ana, Kraven rapì gli amici di Kaine per motivare il Ragno Rosso a combatterlo. Alla fine, Kaine colpì Kraven con un colpo fatale al petto, che gli paralizzò il cuore, ma usando lo stesso attacco, Kaine lo riportò in vita, presumibilmente ancora spezzando la maledizione. Dopo il combattimento, entrambi i Kraven scomparvero.[26]

Decidendo che voleva eredi a sua immagine, Kraven si avvicinò all'Alto Evoluzionario e gli fece creare ottantasette cloni perfetti, progettati per invecchiare fino all'età adulta a un ritmo accelerato. Quando Ana venne a conoscenza del piano di Kraven, rinunciò al nome Kravinoff e abbandonò suo padre. Durante la rapida crescita dei suoi figli, Kraven li allenò e li allevò, provando amore e orgoglio per loro. Quando raggiunsero l'età adulta, Kraven mandò i suoi figli in viaggi di caccia individuali per dimostrarsi degni del suo nome. Durante la loro ricerca, Kraven decise di ricostruire la sua fortuna e reclamare i suoi territori.[27]

Qualche tempo dopo, mentre pattugliava Manhattan, Kraven entrò in conflitto con la supereroina Squirrel Girl dopo aver attaccato uno dei suoi scoiattoli, Tippy-Toe. Poiché Kraven rimase ossessionato dalla caccia a Spider-Man, Doreen suggerì di tentare di abbattere le bestie atlantidee. Dato che la caccia sott'acqua richiedeva attrezzature costose, Kraven cercò di raccogliere fondi cercando l'occupazione di altri, vale a dire un cacciatore di nome Shannon Sugarbaker. Incrociò di nuovo la strada con Squirrel Girl quando rapì Howard il Papero. Shannon si inimicò Kraven dopo essersi rifiutato di attaccare Squirrel Girl quando la giovane eroe si infiltrò nella sua villa per salvare Howard. Kraven unì le forze con Squirrel Girl, Howard e altri individui per sopravvivere ai terreni di caccia di Sugarbaker e infine abbatterlo. Questo episodio spinse Kraven a rivalutare la sua vita, decidendo di diventare un cacciatore di cacciatori.[28]

L'esercito del Male

Non molto tempo dopo, Kraven fu catturato dallo SHIELD e imprigionato all'interno di Pleasant Hill, una città-prigione in cui ai suoi detenuti furono manomessi menti e corpi con un Cubo Cosmico senziente chiamato Kobik per trasformarli in cittadini modello. Kraven visse una vita come guardiano dello zoo fino a quando la rivolta del Barone Zemo lo liberò. Quando la ricerca di Kobik si rivelò inutile, Kraven offrì i suoi servizi a Zemo, reclutando Fixer e Trapster per aiutarlo. Insieme, il trio creò una trappola mascherata da un'ambientazione per una festa di compleanno, progettata pensando all'aspetto e alla personalità infantili di Kobik.[29] Lui e gli altri prigionieri furono infine sconfitti dai Vendicatori, Vendicatori Unity Squad e gli agenti dello SHIELD[30]

All'inizio dell'ascesa al potere dell'Hydra, Kraven si unì in seguito all'Esercito del Male del Barone Zemo.[31] Quando Manhattan fu coperta dalla cupola di Forza Oscura, Kraven il Cacciatore fu visto all'interno mentre si dirigeva verso il Daily Bugle cercando di scoprire l'identità dell'Uomo Ragno. La figlia di Phil Sheldon Jennie Sheldon fuggì per avvertire J. Jonah Jameson. Kraven il Cacciatore la seguì dove si trovava J. Jonah Jameson e presto lo colpì. Usando una pistola lanciarazzi, Jennie lo sparò in cielo attirando l'attenzione della Donna Ragno, che sconfisse Kraven il Cacciatore.[32]

Ad un certo punto, prima o dopo l'acquisizione dell'Hydra, Kraven tornò nella Terra Selvaggia con l'obiettivo di abbattere i bracconieri di dinosauri. Kraven mise gli occhi su un cacciatore in particolare, il famigerato Bracconiere Generale.[33] Dopo che Kraven sconfisse il Bracconiere, un Ultron T-Rex che stava combattendo Squirrel Girl si imbatté in Kraven e lo prese in ostaggio. Kraven tentò di convincere Squirrel Girl a cercare di fermare i piani di Ultron di distruggere la Terra Selvaggia nonostante le minacce del robot di ucciderlo se avesse interferito. Doreen riuscì a salvare Kraven e lui la aiutò a radunare i dinosauri per distrarre Ultron finché non riuscì a inserire una chiavetta USB con un virus che lo spegneva.[34]

Ritorno a New York

Kraven tornò a New York City dopo aver sentito della notizia di Popolo-Dinosauro in agguato nelle fogne.[35] Iniziò a terrorizzare il Popolo-Dinosauro, e attirò l'attenzione del loro protettore, Venom. Dopo aver combattuto Venom,[35] Kraven venne ufficialmente approvato dal sindaco Wilson Fisk e dal commissario Chris Rafferty per dare la caccia al Popolo-Dinosauro con l'aiuto di una squadra SWAT. Per il suo secondo incontro con Venom, Kraven portò Shriek, i cui poteri sonori indebolirono Venom, permettendo a Kraven e alla squadra SWAT di avvicinarsi alla tana del Popolo-Dinosauro e attaccarli.[36] Dopo essersi ripreso con l'aiuto di Tana e dei Moloidi, Venom entrò in uno stato selvaggio e attaccò Kraven. Dopo la sconfitta del cacciatore, Tana convinse la squadra SWAT che la sua gente era innocua e furono lasciati in pace. Kraven il Cacciatore e Shriek vennero quindi arrestati dalla squadra SWAT.[36]

Venom alla mercé del cacciatore

Dopo aver riconquistato la sua libertà, Kraven si recò nella Giungla Amazzonica per difendere la fauna locale dai bracconieri. Dal momento che credeva che Kraven fosse una brava persona nel profondo, Squirrel Girl lo invitò a uscire con la sua identità civile per allontanarlo dalle cattive influenze. Prima di prendere parte a una escape room, Doreen decise di rivelare la sua identità segreta a Kraven come segno di fiducia anche se lui l'aveva già dedotta.[37] l'escape room si trasformò in una serie di enigmi mortali dopo che il suo proprietario si rivelò essere il supercriminale Mojo II, che Kraven, Squirrel Girl e i suoi amici sconfissero alla fine. Sfortunatamente, Kraven fu avvistato dagli agenti di polizia dopo aver lasciato la escape room e resistette all'arresto. Doreen cercò di difendere Kraven, ma la situazione degenerò e anche lei venne arrestata insieme ai suoi amici.[38]

Kraven e Squirrel Girl

Squirrel Girl rimase delusa dopo aver appreso dei precedenti di Kraven, ma lui la convinse che stava cercando di essere una persona migliore. Tuttavia, quando Kraven, Doreen e i suoi amici furono processati, furono tutti trovati innocenti tranne Kraven. Lamentandosi di non essere riuscito a diventare una persona migliore, Kraven cercò di scappare, ma fu intercettato dall'Uomo Ragno.[39] Squirrel Girl e i suoi alleati raggiunsero Kraven e convinsero l'Uomo Ragno a lasciarlo andare per il momento. Doreen offrì a Kraven di diventare il suo partner nella lotta al crimine in modo che potesse ripulire la sua reputazione, ma rifiutò, sostenendo che doveva prima lavorare su se stesso. Prima di separarsi, Kraven si è assicurato che Squirrel Girl gli avrebbe promesso che avrebbe cercato di essere di nuovo eroico. Non molto tempo dopo, Kraven iniziò a dilettarsi nel vigilantismo, catturando criminali e lasciandoli alla polizia sotto il soprannome di "Noncacciabile Sergei".[5] Poco dopo, Kraven venne tirato fuori da un punto nel tempo tra il caso giudiziario e il fiasco "braccato" da Galactus [40] per aiutare Squirrel Girl contro un grande gruppo di suoi nemici. Quando la battaglia finì, Kraven disse a Doreen di "non credere a tutto ciò che leggeva". [41]

La grande caccia

Quando Kraven terminò i preparativi per il ritorno dei suoi figli dalle loro missioni, fu sorpreso di riceverne solo uno. L'Ultimo Figlio di Kraven aveva dato la caccia ai suoi fratelli per dimostrare che solo lui era degno del loro padre. Nonostante il suo shock per la morte dei suoi figli, Kraven era felicissimo del frutto del suo lavoro e riconobbe il sopravvissuto come suo figlio. Kraven condivise con lui il suo malcontento per lo stato della giungla, rasa al suolo da cacciatori e bracconieri, e lo rese parte del suo piano per combatterli.[27]

Reclutando i servizi di Arcade, Kraven sigillò Central Park e lo trasformò in un terreno di caccia, fornendo a un gruppo di ricchi aspiranti cacciatori l'opportunità di dare la caccia ai supercriminali a tema animale che erano stati precedentemente rapiti dai mercenari Taskmaster e Black Ant. Kraven cercò di fare in modo che questi criminali onorassero le anime degli animali di cui avevano adottato l'identità costringendoli a sopravvivere alla caccia.[27] A tal fine, Arcade fornì ai benefattori di Kraven un esercito di Hunterbots, androidi quasi indistruttibili modellati su Kraven e controllati a distanza da un auricolare per realtà virtuale collegato al loro cervello.[1] Kraven fece in modo che i cacciatori non potessero prendere dal visore VR utilizzato per controllare gli Hunterbot e qualsiasi danno fatto alle loro unità si ritraeva sui loro corpi al punto da rischiare la morte, per insegnare loro i veri pericoli della caccia.[42]

Kraven costrinse anche un'ultima persona nel conflitto, l'Uomo Ragno, nel tentativo di indurirlo e spingere l'arrampicamuri a ucciderlo per liberarlo dalla sua maledizione. Mentre infuriava la caccia tra gli Hunterbot e i criminali, Kraven costrinse l'Uomo Ragn in una situazione in cui aveva bisogno di aiutare Curt Connors a liberare il suo alter-ego di Lizard per salvare suo figlio Billy dalle grinfie dell'Ultimo Figlio.[6] In seguito, Kraven affrontò l'Uomo Ragno nel tentativo di costringerlo ad abbandonare i suoi ideali contro l'uccisione, promettendo di spegnere gli Hunterbots, liberare i prigionieri e assicurare la sopravvivenza di Billy se l'Uomo Ragno lo avesse ucciso. L'Uomo Ragno picchiò Kraven e gli fece guardare una ripresa video del Lizard che salvò Billy senza soccombere ai suoi istinti omicidi, risparmiando anche la vita dell'Ultimo Figlio, dimostrando che la compassione mostrò la vera forza del carattere.

Venendo alla conclusione che era il tipo di bestia che stava cercando di uccidere da sempre, Kraven interruppe la Grande Caccia, liberando i suoi prigionieri e lasciando andare l'Uomo Ragno. Abbracciando la nobiltà e gli ideali dell'Uomo Ragno, Kraven indossò il costume di Uomo Ragno e intercettò suo figlio per farlo morire in battaglia contro di lui. Poiché la sua morte è stata deliberata, quindi per mano sua, ed era "diventato" Spider-Man nello spirito, la maledizione ha permesso a Kraven di rimanere morto.[6] Kraven fu sepolto nel suo tenuta, indossando il costume dell'Uomo Ragno. Lasciò a suo figlio un biglietto in cui ha espresso il suo orgoglio per lui, e gli conferì il suo nome e pseudonimo, diventando lui stesso Kraven il Cacciatore.[43]

Poteri

Miglioramento chimico/magico: Dopo che Kraven ingoiò le pozioni di Calypso, la sua fisiologia subì diverse modifiche dotandolo di attributi fisici sovrumani. I poteri che ha acquisito lo hanno messo "in cima alla catena alimentare" perché sono persino maggiori di quelli di Capitan America, che è considerato un apice dell'evoluzione umana. Kraven è migliore, più forte, più veloce e più astuto di qualsiasi umano, unito alle sue capacità, Kraven è davvero un avversario pericoloso e mortale.

  • Forza sovrumana: Kraven è un super-umano ed è in grado di sollevare circa 2 tonnellate. Tuttavia, a causa della sua esperienza di combattimento, la sua forza è sufficiente per combattere con personaggi come Spider-Man.
  • Velocità sovrumana: Kraven è capace di correre e muoversi a velocità superiori persino al miglior atleta umano. Nella sua forza massima, Kraven potrebbe sfrecciare a breve distanza a velocità fino a 60 miglia all'ora.
  • Resistenza sovrumana: La muscolatura di Kraven produce meno tossine da fatica durante l'attività fisica rispetto alla muscolatura di un essere umano normale. Può sforzare se stesso al massimo delle capacità per diverse ore prima che la fatica cominci a danneggiarlo.
  • Durata sovrumana: Sebbene non sia invulnerabile, il corpo di Kraven è un po' più duro e più resistente alle ferite rispetto al corpo di un normale essere umano. Può sopportare grandi impatti e traumi da una forza affilata, come pugni e calci da Spider-Man, senza ferite.
  • Agilità sovrumana: L'agilità, l'equilibrio e la coordinazione corporale di Kraven sono stati migliorati a livelli che sono oltre i limiti naturali del corpo umano. La sua agilità e velocità sono sufficienti per tenere il passo e persino raggiungere Spider-Man.
  • Riflessi sovrumani: I riflessi e il tempo di reazione di Kraven sono stati migliorati a livelli sovrumani.
  • Longevità estesa: Le pozioni della giungla di Kraven hanno drasticamente modificato il suo naturale processo di invecchiamento, causandogli un'invecchiamento molto più lento di un normale umano. Pur avendo 70 anni al momento della sua morte, Kraven ha avuto l'aspetto fisico e la vitalità di un uomo di 30 anni.
  • Sensi potenziati: Anche prima di ingerire il siero, Kraven aveva il picco dei sensi umani ma l'ingestione sembra averli ulteriormente migliorati. Può vedere chiaramente a grandi distanze, ma è ancora influenzato dall'oscurità. Anche il suo senso dell'udito è notevolmente migliorato e ha un udito molto sensibile. L'odore è il suo senso più forte e più allenato. Kraven è in grado di tracciare la preda solo dall'odore e può ricordare diversi profumi e i loro proprietari, proprio come un cane.

Abilità

Combattente esperto: Kraven è un maestro di molte forme di combattimento armato e disarmato e la sua abilità è abbastanza grande da battere Spider-Man in combattimenti uno contro uno. È anche un esperto combattente con i coltelli. Il suo stile di combattimento è molto selvaggio in natura e Kraven ha sviluppato uno stile di combattimento unico combattendo gli animali selvatici e feroci con le sue mani nude. Le sue abilità di combattimento sono spesso sufficienti per sconfiggere Spider-Man in combattimento, un essere con una forza molto maggiore di Kraven.

Specialista di armi: Egli padroneggia l'uso della maggior parte delle armi come spade, asce, bastoni e lance. Tuttavia, grazie alla sua esperienza di caccia, è anche abile con armi a distanza e ha una notevole abilità con i fucili e le frecce.

Miratore esperto: Kraven ha usato tutti i tipi di armi a distanza durante la sua vita e, di conseguenza, possiede una grande precisione e abilità con pistole e armi da lancio e anche colpi di dardo. Raramente manca il bersaglio.

Maestro tattico e stratega: Kraven è una mente tattica brillante e spesso schiera trappole elaborate per sorprendere i suoi nemici. Fa un uso eccellente delle sue abilità di addomesticamento incorporando predatori mortali nei suoi schemi. Le capacità dell'osservatorio di Kraven sono di alto livello e può pazientemente aspettare ore per trovare il momento perfetto per colpire. I suoi complotti gli permisero di superare in astuzia e rapire personaggi come Spider-Man e persino Venom. Recentemente ha usato le sue abilità tattiche per perseguitare il nuovo Scarlet Spider (Kaine) mentre travestito da Ben Reilly.

Cacciatore esperto: Kraven era ed è tuttora uno dei migliori cacciatori della Terra. Possiede incredibili capacità di tracciamento ed è persino in grado di seguire Spider-Man sui tetti, inoltre può raccogliere la scia della sua preda dai minimi dettagli della zona. Ha anche una vasta esperienza di caccia, conoscendo molti metodi di caccia speciali e abitudini specifiche per gli animali. Ha anche sviluppato tecniche per rintracciare e cacciare individui superpoteri come Spider-Man senza preavviso.

Conoscenza medica: Ha molta familiarità con la medicina e con veleni esotici, droghe, piante, tranquillanti e il loro effetto sull'anatomia sia animale che umana. Ha accumulato una grande conoscenza della biologia animale e ha anche una conoscenza moderata dell'anatomia umana.

Maestro domatore di animali: Kraven può domare e addestrare quasi tutti gli animali. Gli animali che ha allenato mostrano la lealtà senza timore di Kraven e seguono i suoi ordini quasi perfettamente. È in grado di addestrare due animali e quindi comandarli all'unisono e con una sincronizzazione impeccabile. A causa di questa abilità la maggior parte della gente pensa che usi una sorta di controllo mentale.

Minore conoscenza dell'occulto: Durante i viaggi di Kraven in tutto il mondo, entrò in contatto con numerose tribù e civiltà. Così ha assistito a molti dei loro rituali e ha delle abilità minori in quella performance. È stato in grado di ricreare il siero di Calypso per sé e la sua famiglia.

Livello forza

Potenziato dalle sue pozioni mistiche, Kraven può sollevare 2 tonnellate.

Equipaggiamento

  • Gilet testa di leone di Kraven, Trappole

Trasporti

  • Kra-Van

Armi

  • Usa varie armi come dardi, lance, asce, reti, fruste, veleni e gas.
  • Errore Lua in Modulo:StandardizedName alla linea 300: attempt to index field 'link' (a nil value). sembra suggerire che la maggior parte delle apparizioni di Kraven tra la fine di Errore Lua in Modulo:StandardizedName alla linea 300: attempt to index field 'link' (a nil value). e l'inizio di Errore Lua in Modulo:StandardizedName alla linea 300: attempt to index field 'link' (a nil value). erano stati tutti i suoi cloni.
  • Kraven è la carta n. 15 di 4522 nella Guida ai Supercriminali di Deadpool.[28]

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina

  1. 1,0 1,1 1,2 Amazing Spider-Man 728
  2. 2,0 2,1 2,2 Amazing Spider-Man 556
  3. 3,0 3,1 Spider-Man: Back in Black Handbook #1
  4. 4,0 4,1 Amazing Spider-Man 609
  5. 5,0 5,1 Unbeatable Squirrel Girl Vol 2 #35
  6. 6,0 6,1 6,2 Amazing Spider-Man 730
  7. 7,0 7,1 Amazing Spider-Man 172
  8. Thor 151
  9. Thor 152
  10. Thor 154
  11. Avengers 2
  12. Avengers 3
  13. Avengers 4
  14. Avengers 5
  15. Avengers 6
  16. Incredibile Devil 42
  17. Uomo Ragno (Corno) 14
  18. Mavel Miniserie 45
  19. Uomo Ragno (Corno 2) 22
  20. Marvel Icon 32
  21. Uomo Ragno Speciale 1
  22. X-Statix ​​Collection 7
  23. Spider-Man Universe 1
  24. Devil & Hulk 76
  25. Amazing Spider-Man 605
  26. Amazing Spider-Man 610
  27. 27,0 27,1 27,2 Amazing Spider-Man 727
  28. 28,0 28,1 Marvel Collection 41
  29. Capitan America 77
  30. Marvel Miniserie 174
  31. Capitan America 90
  32. Marvel Miniserie 190
  33. Unbeatable Squirrel Girl Vol 2 #22-23
  34. Unbeatable Squirrel Girl Vol 2 #24
  35. 35,0 35,1 Venom 12
  36. 36,0 36,1 Venom 13
  37. Unbeatable Squirrel Girl Vol 2 #32
  38. Unbeatable Squirrel Girl Vol 2 #33
  39. Unbeatable Squirrel Girl Vol 2 #34
  40. Unbeatable Squirrel Girl Vol 2 #49
  41. Unbeatable Squirrel Girl Vol 2 #50
  42. Amazing Spider-Man 729
  43. Amazing Spider-Man 731



Ti piace? Facci sapere!

Advertisement