Marvel Database
Advertisement





Lady Sif è una bellissima dea guerriera dei Vanir. Heimdall, suo fratello, era il guardiano del Ponte Arcobaleno di Asgard, che collegava Asgard e Midgard, il regno dei mortali.


Quote1.png Pensateci, gente! Se è un Asgardiano, potrebbe valere lo stesso per noi! Potremmo essere dei, gente! Dei! Allora cominciamo a comportarci come tali! Colpiamo ora per l'onore! Per la gloria! Per Asgard! Quote2.png
-- Sif src 

Quando Sif era bambina, possedeva lunghi capelli dorati. Giocava spesso con il giovane Thor, il figlio di Odino e Loki , fratello adottivo di Thor. Sif e Thor si innamorarono quando erano piuttosto giovani. Quando fu rapita dai Giganti della Tempesta e fatta prigioniera di Hela, Thor offrì la propria vita per assicurarsi il suo rilascio. Hela, impressionata dalla sua nobiltà, li liberò entrambi.[18] In seguito, il geloso Loki tagliò tutti i capelli dorati di Sif mentre dormiva.[19]

Indovinando che Loki avesse qualcosa a che fare con la perdita di capelli di Sif, Thor chiese con rabbia che Loki le ripristinasse le ciocche dorate. Il Loki spaventato contattò due artigiani nani, Brokk e Eitri (che in seguito avrebbe creato il martello di Thor Mjolnir), e chiese loro di creare nuovi capelli per Sif. Loki non era in grado, o non voleva, di pagare ai nani abbastanza oro per creare capelli dorati. I nani decisero che 'al prezzo di nulla' avrebbero creato 'fili di nulla'. I nani crearono magiche ciocche di capelli dall'oscurità della notte. I fili dell'oscurità misero radici nel momento in cui furono messi sulla testa di Sif, e poi cominciaronoo a crescere. Thor scoprì che le nuove trecce nere di Sif la rendevano ancora più attraente, interrompendo il piano di Loki di rovinare la loro relazione.[20]

Per un po', Thor e Sif litigarono. Molti anni dopo, Thor iniziò la sua carriera come supereroe sulla Terra e ebbe una lunga storia d'amore con la mortale Jane Foster. Dopo questo, tuttavia, Odino fece in modo che Thor incontrasse la dea guerriera ormai adulta, Sif. Divennero amici intimi e si innamorarono di nuovo. Promisero di sposarsi un giorno.[21]

Sfortunatamente, i sentimenti di responsabilità di Thor nei confronti della Terra e della sua gente venivano spesso tra i due amanti. In passato, Sif cercò di adattarsi alla vita sulla Terra mondana. Sfortunatamente, Sif preferiva la maestà di Asgard.

Ad un certo punto, l'ex amante mortale di Thor, Jane Foster, stava morendo e Sif unì la sua forza vitale con quella di Foster, facendo rivivere la donna morente. Sif lo fece in parte in modo che potesse provare a capire l'attrazione di Thor per i mortali, in particolare Jane Foster.[22] Poco dopo, Foster fu separata da Sif, quando Foster fu esiliata in un regno simile ad un limbo chiamato Staffa di Rune del Possessore. Sif e Thor alla fine salvarono Jane Foster e la riunirono con il suo amore mortale, Keith Kincaid.[23]

Thor e Sif in seguito vennero in aiuto del campione alieno, Beta Ray Bill, che era il guardiano di una grande flotta spaziale che trasportava in animazione sospesa i membri sopravvissuti della sua razza aliena. Sif, Beta Ray Bill e Thor scacciarono un'orda di demoni di Surtur che stavano attaccando la flotta di Bill. Beta Ray Bill e Sif si ritrovarono attratti l'uno dall'altra mentre infuriava la guerra con Surtur.

In una battaglia finale con Surtur, Thor, Loki e Odino difesero Asgard. Nel frattempo, l'Antico Scrigno degli Inverni era stato aperto sulla Terra. I guerrieri di Asgard, guidati da Sif e Bill, protessero la Terra dai demoni di Surtur e dai rinnegati Elfi Oscuri che lavoravano con Surtur. Surtur e le sue forze furono sconfitte su Asgard e sulla Terra.[24][25]

Prima di tornare ad Asgard, Bill e Sif trascorsero del tempo insieme sulla Terra. Una volta tornati ad Asgard, Sif e Bill sconfissero il Titanium Man, il criminale russo, che guidava un gruppo di veterani di guerra americani scontenti indossando le tute corazzate del Soldato della Carta di Credito.[26]

Durante questo periodo, Thor era caduto sotto un incantesimo che lo aveva fatto innamorare dell'Asgardiana Lorelei. Thor e Sif alla fine si allontanarono ulteriormente a causa di ciò, poiché a causa dell'incantesimo di Lorelei, Thor dovette rispettare tutto ciò che lei chiedeva, e lei gli ordinò di colpire Sif, che non si rese conto che non era lui.[26]

Sif e Bill infine tornarono sulla Terra. Sif alla fine arrivò a perdonare Thor, dopo aver realizzato che Lorelei era responsabile della brutalità di Thor. Sif fu anche colpita dall'eroismo di Thor quando entrò nel regno di Hela per salvare le anime di alcuni mortali rubate dalla dea della morte. Ciò portò Sif anche ad accettare la tutela della Terra e di Asgard da parte di Thor.[27]

Quando il dio egizio della morte, Seth, attaccò Asgard, Sif combatté insieme agli altri coraggiosi guerrieri Asgardiani. Durante la battaglia, Leir, il dio celtico del fulmine, vide Sif e sviluppò un'attrazione per lei.[28]-[29]

In seguito, quando il Gigante di Ghiaccio Ymir attaccò Asgard, Leir arrivò ad Asgard con l'intenzione di chiedere a Sif di sposarlo. Una preoccupata Sif acconsentì, una volta soddisfatte due condizioni. La prima condizione era che Leir l'aiutasse a trovare Thor e lo riportasse ad Asgard. Leir accettò e viaggiarono sulla Terra alla ricerca di Thor. Il sentiero portava dalla Terra alla Galassia Nera, dove finalmente trovarono Thor. Leir li riportò ad Asgard in tempo per assistere alla battaglia finale tra Ymir e Surtur, che annunciava Ragnarok.[30]-[31]

Thor e Odino sono furono in grado di posticipare definitivamente Ragnarok, salvando l'universo. Leir dovette quindi affrontare la seconda condizione di Sif: sconfiggere il campione scelto da Sif in battaglia. Pensando che Sif avrebbe chiesto a Thor di essere il suo campione, Leir rimase sbalordito quando Sif agì come suo campione e sconfisse facilmente l'arrogante Leir.[32]

Da allora, Thor e Sif continuarono la loro intima relazione.

Per un certo periodo, quando Odino riposava nel Sonno di Odino dopo le sue battaglie con gli Dei Oscuri e Mangog, dichiarò Sif reggente di Asgard al suo posto.[33]-[34]

Durante Ragnarok, Sif morì in battaglia contro i nemici di Thor, che possedevano armi forgiate allo stesso modo di Mjolnir.[35]

Rinata

Quando Thor fu rianimato e iniziò a risvegliare gli Asgardiani, l'assenza di Sif fu notevole. Sperando di trovarla, Donald Blake, si separò per breve tempo da Thor, ha cercò Jane Foster a New York per vedere se ospitava di nuovo lo spirito di Sif. Trovando che a Jane mancasse lo spirito di Sif, Donald lasciò l'ospedale dove lavorava, senza rendersi conto che uno dei pazienti lì era in realtà Sif, tenuto in ostaggio nel corpo di un'anziana donna di nome Sig.ra Chambers che soffriva di quello che si pensava fosse essere un cancro terminale in quell'ospedale. Loki rinacque nel corpo femminile che originariamente doveva essere per Sif. Quando Loki scoprì dove si trovava, Loki le diede uno specchio che mostrava a Sif la sua vera forma, ma non fu in grado di far sapere a nessuno chi fosse.[36]

Sif rimase in ospedale all'interno del suo ospite, lottando per sopravvivere. Quando non riuscì a trovare Sif, Thor iniziò a chiedersi cosa sarebbe successo allo spirito di un Asgardiano se il loro ospite fosse morto.[36] Loki in seguito rivelò a Thor che lo spirito di Sif era troppo debole per rispondere alla convocazione originale di Thor degli Asgardiani e quando Loki stava per trasferire la sua anima dalla sua attuale forma femminile alla sua vera forma maschile, il processo avrebbe ucciso l'ospite di Sif, e lui avrebbe dovuto dirle addio.[37]

Dopo aver appreso la verità dalla signora Chambers, Jane Foster chiamò Donald Blake e lo ha informato di aver trovato Sif, con Thor che riuscì con successo a ripristinare Sif pochi istanti prima che la signora Chamber morisse. Con Sif risorta, la signora Chambers morì.[38]

Sif in seguito si unì a Thor in esilio in Oklahoma e prese alloggio nello stesso hotel di Donald Blake sotto il nome Sylvan.[39] Fu vista combattere a fianco degli Asgardiani durante l'Assedio.[40]

Il ritorno del Serpente

Quando Odino intuì che il Serpente era tornato, ordinò frettolosamente a tutti gli Asgardiani di tornare ad Asgard (quella 'vera' piuttosto che alle rovine dopo l'Assedio). Quando Thor lottò contro il Padre Onnipotente, lei poteva solo guardare scioccata mentre il Tonante veniva sconfitto e portato nel regno in catene.[41]

Quando Loki liberò Thor (credendo che Odino stesse andando troppo oltre per distruggere il Serpente), Sif insieme ai Tre Guerrieri, Balder e Hermod si offrì di riportarlo a Midgard per aiutare i Vendicatori, ma non prima che Odino notasse cosa stava succedendo. Tuttavia, Thor riuscì a convincerlo a salvare la Terra, e il Padre di Tutti lo mandò prontamente lì. Ma Odino diede a Thor un avvertimento: il suo limite di tempo era fino al punto in cui Oscura Asgard sarebbe sorta. Con ciò, Odino lo mandò prontamente a Midgard, lanciandogli persino Mjolnir (che il Padre di Tutti aveva precedentemente confiscato).[42]

Il cambiamento di Asgard

Quando Asgard fu ripristinata come Asgardia, Sif guardò Tanarus salvare un lavoratore che stava per morire.[43] Come nel resto dell'universo, tuttavia, aveva dimenticato chi fosse Thor, fino a quando l'incantesimo di Karnilla e Ulik non fu infranto.[44]

Il Potente Thor

Sif faceva parte della lista delle donne sospettate da Odinson di essere la nuova Thor.[45] Era una delle tante donne guerriere (Asgardiane e Vendicatori allo stesso modo) che Odino e Freyja portarono per aiutare Thor nella sua lotta contro Cul Borson, mentre comandava l'Armatura del Distruttore agli ordini di Odino.[46] Lo combatterono fino a quando Odino interruppe la missione di Cul.[47]

Guerra dei Regni

Quando Malekith e il suo Concilio Oscuro attaccarono Midgard, Sif e gli altri Asgardiani cercarono di respingere l'invasione.[48] Lei insieme a Capitan Marvel formò i Vendicatori da Guerra per combattere varie orde di nemici intorno a Midgard.[49]

Il nuovo guardiano del Bifrost

Dopo la morte di suo fratello, Sif prese il suo posto di Guardiana del Bifrost.[1] Quando Thor si unì a Galactus nella sua battaglia contro l'Inverno Nero aiutando l'essere cosmico a consumare un certo numero di pianeti, Sif aiutò Thor nella sua missione.[50] Tuttavia, quando Beta Ray Bill cercò di fermare Thor, pensando che il Dio del Tuono e Galactus stavano distruggendo pianeti senza motivo, Thor distrusse Stormbreaker di Bill e stava per uccidere Bill, fino a quando Sif non intervenne.[51] Thor cercò di ordinare a Sif di farsi da parte, ma lei si rifiutò spingendo l'Araldo del Tuono ad attaccarla con Mjolnir, ma Sif usò il Bifrost per trasportare il martello a Jotunheim. Disse a Thor che stava dimenticando chi era e che aveva paura. Dopodiché lei e Bill andarono ad Asgard.[52]

Poteri

Fisiologia Asgardiana: Sif possiede tutti i vari attributi sovrumani comuni tra gli Asgardiani.

  • Forza sovrumana: Come tutti gli Asgardiani, Sif è sovrumanamente forte e possiede una forza fisica maggiore della media delle donne Asgardiane. Al suo apice, Sif è in grado di sollevare circa 30 tonnellate.
  • Velocità sovrumana: Sif è in grado di correre e muoversi a velocità molto maggiori di quelle del miglior atleta umano.
  • Agilità sovrumana: l'agilità, l'equilibrio e la coordinazione corporea di Sif sono migliorati a livelli oltre i limiti fisici naturali del miglior atleta umano.
  • Riflessi Superumani: I riflessi di Sif sono similmente potenziati e sono superiori a quelli del miglior atleta umano.
  • Resistenza sovrumana: la muscolatura di Sif produce molto meno tossine da fatica durante l'attività fisica rispetto alla muscolatura di un essere umano. Può esercitarsi al massimo delle sue capacità per circa 24 ore prima che la stanchezza inizi a debilitarla.
  • Durabilità sovrumana: il corpo di Sif è molto più resistente ai danni fisici rispetto al corpo di un essere umano. È in grado di resistere a grandi forze d'impatto, esposizione a temperature e pressioni estreme, potenti esplosioni di energia e proiettili di grosso calibro senza subire lesioni.
  • Tessuto Superumanamente Denso: I tessuti corporei di Sif hanno circa 3 volte la densità del tessuto corporeo di un essere umano. Di conseguenza, Sif è in realtà molto più pesante di quanto sembri. Questa maggiore densità dei tessuti contribuisce anche in qualche modo alla sua forza fisica.
  • Longevità sovrumana: Come tutti gli Asgardiani, Sif invecchia a un ritmo molto più lento di quello di un essere umano. Tuttavia, gli Asgardiani non sono completamente immuni all'invecchiamento, come lo sono alcune divinità di altri pantheon.
  • Fattore di guarigione rigenerativa: Nonostante la resistenza del suo corpo, Sif può essere ferita come qualsiasi altro Asgardiano. Tuttavia, il suo metabolismo le consente di rigenerare rapidamente il tessuto corporeo danneggiato con maggiore velocità ed efficienza di quanto un essere umano sia in grado di fare. Lesioni come tagli e perforazione possono guarire completamente in poche ore, mentre le ossa rotte possono guarire in pochi giorni. Tuttavia, non è in grado di rigenerare arti recisi o organi mancanti. L'estensione della sua capacità di guarire sembra avere dei limiti, poiché possiede varie cicatrici di battaglie precedenti.

Teletrasporto istantaneo: Sif ha, per diritto di nascita, il potere di attraversare il tempo e lo spazio, e viaggiare più velocemente della velocità del pensiero perforando i tessuti dell'Infinito e viaggiare verso qualsiasi destinazione lei scelga.[53][11] Sif può anche usare la sua spada incantata per teletrasportarsi in altre dimensioni oltre alla Terra e ad Asgard.[54] [55]

Cronocinesi: Sif è stata in grado di vedere eventi passati che erano accaduti prima, come vedere una battaglia avvenuta tra un Thor ragazzo e un Troll delle Rocce.[56]

Abilità

Sif è un formidabile combattente e ha ricevuto un vasto addestramento nel combattimento a mani nude e nell'arte della spada. Tra le donne Asgardiane, la sua abilità di combattimento è seconda solo a Brunnhilde la Valchiria.

Allspeak: Grazie all'Allspeak gli Asgardiani possono comunicare in tutte le lingue dei Nove Regni, i dialetti della Terra e varie lingue aliene.

Livello forza

Classe 50; Sif è più forte della donna Asgardiana media ed è in grado di sollevare 30 tonnellate.[9]


Armi

Sif brandisce una spada speciale incantata da Odino per consentirle di aprire passaggi tra le dimensioni, principalmente tra Asgard e la Terra, tramite uno speciale schema di movimenti oscillanti. Inoltre, durante Ragnarok ha usato la spada Dragonfang dopo che Valchiria (Brunnhilde) fu uccisa. Dopo la morte di suo fratello, Sif ereditò la spada di suo fratello, Hofund, e ottenne il suo incarico.[1]

  • La popolazione generale della Terra non è a conoscenza di Sif se non come personaggio mitologico.
  • Poco della mitologia norrena è sopravvissuta e ciò che rimane è soggetto a speculazioni da parte degli accademici. Tuttavia, alcune informazioni su Sif sono note. È una dea collegata alla Terra e la moglie di Thor, da cui ha una figlia di nome Thrud. Ha anche un figlio Ullr da un padre sconosciuto e ha due figliastri di nome Magni e Modi. È distintamente e indiscutibilmente bionda nei restanti testi originali.

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina

  1. 1,0 1,1 1,2 Thor 253
  2. Mitico Thor (Corno) 52
  3. Capitan America & Thor 36
  4. Mitico Thor (Corno) 54
  5. Mitico Thor (Corno) 47
  6. Mitico Thor (Corno) 66
  7. Mitico Thor (Corno) 59
  8. Mitico Thor (Corno) 55
  9. 9,0 9,1 9,2 9,3 9,4 Thor & Hercules: Encyclopaedia Mythologica #1
  10. Marvel Universe 15
  11. 11,0 11,1 Mitico Thor (Corno) 42
  12. 12,0 12,1 Marvel Universe 13
  13. Thor: The Legend #1
  14. Thor 207
  15. Official Handbook of the Marvel Universe A-Z #10
  16. Marvel Universe 14
  17. Thor 18
  18. Mitico Thor 7
  19. Thor Annual #11
  20. Thor 226
  21. Mitico Thor 35
  22. Mitico Thor 153
  23. Thor #334-335
  24. Silver Surfer (Play Press) 14
  25. Thor (Play Press) 1-2
  26. 26,0 26,1 Thor (Play Press) 5
  27. Thor (Play Press) 8
  28. Thor (Play Press) 35
  29. Thor (Play Press) 3939]]
  30. Thor (Play Press) 48
  31. Thor (Play Press) 4949]]
  32. Thor (Play Press) 54
  33. Thor 24
  34. Thor 3030]]
  35. Thor 77
  36. 36,0 36,1 Marvel Graphic Novels 14
  37. Thor 129
  38. Thor 130
  39. Thor 133
  40. Marvel Miniserie 109
  41. Marvel Miniserie 119
  42. Marvel Miniserie 121
  43. Thor 160
  44. Thor 160-164
  45. Thor 198-199
  46. Thor 200
  47. Thor 201
  48. Marvel Miniserie 222
  49. Universo Marvel: La Guerra dei Regni - Avengers Strikeforce
  50. Thor 255
  51. Thor 256
  52. Thor 257
  53. Mitico Thor (Corno) 38
  54. Mitico Thor (Corno) 149
  55. Mitico Thor (Corno) 151
  56. Marvel Collection 256
  57. [15]



Ti piace? Facci sapere!

Advertisement