Quando il conflitto tra Capitan America e Iron Man per la super registrazione raggiunse il culmine nella Prigione 42, l'autodistruzione fu attivata da Veranke che distrusse St. Louis e uccise milioni di persone. Ogni parte incolpava l'altra e le due si divisero in nazioni separate; Capitan America fondò il Blue dove i poteri erano liberi di essere usati purché non facessero del male a nessuno. Dopo anni di combattimenti, Miriam Sharpe tentò di negoziare un discorso di pace, ma fu assassinata durante il discorso. Steve capì che l'assassino proveniva dal lato Blue, ma stava mirando a lui e così se ne andò assumendo che Stark avesse chiamato il colpo. Tornando al Blue, prese Peter per vedere il Bellcurve Project, un progetto segreto gestito da Bestia, che cercava di sviluppare un'arma che avrebbe potuto rimuovere le abilità di chiunque. Dopo un test riuscito, sull'Uomo Sabbia, Bestia non aveva abbastanza risorse per eseguire di nuovo il test, e così mandò Peter a prenderne un po'dall'Iron. Dopo il ritorno di Peter e la fine di Bellcurve, Capitan America condusse le sue truppe nell'Iron e iniziò la Battle of the Divide. Questo conflitto continuò per ore con Capitan America che tentò di attirare tutti i grandi battitori per attivare la bomba, quando Iron Man apparse sul campo di battaglia insieme a Logan. Qui Iron Man rivelò la verità sull'infiltrazione degli Skrull. Per affrontarlo, decisero di lanciare Bellcurve nel Divide e di farlo partire per rimuovere le abilità degli Skrull. Tuttavia il detonatore non riuscì a scattare, quindi entrambi gli uomini caddero nel divario. MOrirono nell'esplosione che ne seguì.Marvel Miniserie 80



Scopri e Discuti

Note a piè di pagina



Ti piace? Facci sapere!

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.