Marvel Database
Advertisement
Attenzione... SPOILER!

Questa pagina può contenere spoiler sulla trama e/o dettagli finali che potrebbero non essere ancora state pubblicate o trasmesse.

Episode Template Help
"Power Broker"

The Falcon and The Winter Soldier Season 1 3 002.jpg
Galleria
Information-silk.png Titolo Episodio
"Power Broker"
Information-silk.png Regista
Kari Skogland
Information-silk.png Scrittori
Derek Kolstad
Information-silk.png Produttori
Ariella Blejer, Dawn Kamoche

Apparizioni in "Power Broker"

Personaggi Principali:

Personaggi Secondari:

Antagonisti:

    • Dovich (Non nominato)
    • DeeDee (Non nominato)
    • Lennox (Nome rivelato per la prima volta)
    • Gigi (Non nominato)
  • Selby (Unica apparizione; morte)[1]
  • Dr. Wilfred Nagel (Unica apparizione; morte)[1]

Altri Personaggi:

Razze e Specie:

Luoghi:

Oggetti:

Sinossi di "Power Broker"

John Walker.

Captain America e Battlestar si recano in Slovacchia nel tentativo di rintracciare Karli Morgenthau e i suoi Flag-Smashers ma, i criminali hanno già abbandonato il loro vecchio rifugio e si sono recati in Lituania. Coloro che sostengono pacificamente la causa di Karli poi, offrendo alla ragazza e ai suoi alleati un riparo e qualcosa da mangiare in cambio di vaccini e medicinali, si rifiutano categoricamente di collaborare con il nuovo Captain America e gli agenti del Comitato di Rimpatrio Globale, un consiglio internazionale incaricato di aiutare e distribuire le risorse a coloro che erano scomparsi durante il BLIP. Comitato che però, ignora totalmente i problemi e i bisogni di coloro che invece erano "rimasti" e che Karli ha giurato di servire.

Senza ulteriori indizi da parte di Isaiah Bradley, Sam e Bucky si dirigono a Berlino per parlare con qualcuno che conosce molto bene il Siero del Supersoldato, il Barone Helmut Zemo.

Sotto copertura, Bucky, Zemo e Wilson si infiltrano in un locale di Madripoor.

Zemo non è affatto cambiato e nel rivedere Bucky, inizia a recitare la sequenza di parole in codice che dovrebbere riattivare la programmazione del Soldato d'Inverno impressa nel cervello di Bucky. Sfortunatamente per il barone però, le sue parole non hanno più alcun effetto su di lui, quindi si scusa per ciò che è accaduto Vienna e in Siberia dicendo che Bucky era soltanto un "mezzo per raggiungere un fine necessario". Ma Bucky non si trova affatto lì per una visita di cortesia e spiegandogli che qualcuno ha ricreato il Siero del Supersoldato, sospettando che dietro ci sia qualcuno dell'Hydra, hanno urgentemente bisogno di risalire alla fonte. Zemo si dimostra particolarmente interessato alla faccenda e accetta di aiutarli in cambio della libertà.

Bucky si convince a farlo evadere di prigione e grazie al suo aiuto, rintraccia il creatore del nuovo Siero del Supersoldato. Le loro indagini li conducono a Madripoor, un covo di delinquenti e criminali situato nel bel mezzo dell'arcipelago indonesiano dove, sotto copertura, incontrano Selby, la donna più influente della città.

Bucky.

Da lei scoprono che il nuovo siero è stato creato da un certo Wilfred Nagel su richiesta di Power Broker. La loro copertura salta molto rapidamente quando la sorella di Sam lo chiamava al cellulare e Selby ordina ai suoi uomini di ucciderli ma, una figura incappucciata copre loro le spalle e uccidendo Selby, gli permette di scappare. I tre cercano di fuggire da Madripoor ma si ritrovano la strada sbarrata da una serie di criminali. In loro soccorso giunge nuovamente la figura incappucciata, che si rivela essere Sharon Carter.

Sharon Carter ricompare in Madripoor.

Carter svela di essersi rifugiata a Madripoor dopo aver aiutato Steve Rogers a recuperare il suo scudo, violando quindi gli Accordi di Sokovia e venendo a tutti gli effetti dichiarata una "criminale" dal governo americano. Madripoor, infatti, è l'unico paese al mondo a non consentire l'estradizione criminale dall'interno dei suoi confini. Sharon, che non può più sentire i suoi amici né vedere i suoi genitori, accetta di aiutare Sam in cambio della grazia dal governo americano una volta che la missione sarà conclusa.

Grazie ai suoi contatti, Sharon rintraccia il laboratorio segreto del dottor Nagel e il gruppo si dirige al cantiere navale di Madripoor. Mentre Sharon funge da vedetta nel tentativo di tenere a bada i cacciatori di taglie inviati a vendicare la morte di Selby; Sam, Bucky e Zemo si addentrano nel laboratorio.

Lo scienziato che ha studiato e ricreato il siero rivela di essersi servito di campioni di sangue del super-soldato nero, Isaiah Bradley, per riuscire nel suo intento. Campioni che gli erano stati affidati in dotazione dalla CIA. Quando però il dottor Nagel scomparve assieme al restante cinquanta percento della popolazione mondiale durante gli eventi BLIP, la CIA abbandonò il programma, tagliandogli i fondi. Fortunatamente per lui però, Power Broker si dimostrò più che felice di finanziare il suo progetto e le sperimentazioni sul siero continuarono.

Con l'aiuto di Power Broker, Nagel riuscì a ricreare ben venti fiale di Siero del Supersoldato. Questo, prima che Karli Morgenthau, la leader dei Flag-Smashers, si introducesse nel suo laboratorio e gliele rubò tutte quante con l'obiettivo di potenziare sé stessa e tutti i suoi alleati, oltre che salvare la vita di una certa Donya Madani.

Samuel Wilson.

Zemo non esita a uccidere il dottor Nagel per impedirgli di realizzare nuove dosi di siero, dopo di che, il gruppo è costretto a fare i conti con una serie di cacciatori di taglie che fanno esplodere il laboratorio per vendicare la morte di Selby. La squadra riesce a sopravvivere all'attacco e si prepara ad affrontare i cacciatori rimasti.

A missione compiuta, Sharon decide di separarsi dai compagni per tornare a badare ai propri affari, mentre Zemo, Barnes e Wilson si recano in Lettonia alla ricerca di Morgenthau.

Mentre Karli e Dovich elaborano il loro prossimo colpo, il ragazzo suggerisce a Karli di prendersi un po 'di tempo per piangere la scomparsa di Mama Donya. Certo il ruolo di "rivoluzionari" non era mai stato qualcosa che avevano immaginato per se stessi; Dovich aveva intenzione di arruolarsi nell'esercito, mentre Karli voleva diventare una professoressa di storia dell'arte proprio come la sua surrogata, Mama Donya. Tuttavia, quando gli "scomparsi" tornarono in seguito agli effetti dell'annullamento del BLIP, Karli e la sua gente vennero spinti in strada, costretti ad abbracciare la strada della criminalità pur di sopravvivere.

Parlando di Madripoor, Dovich è preoccupato che il Power Broker presto li raggiungerà per vendicarsi del torto subito.

Walker e Hoskins arrivano alla prigione di Berlino soltanto per scoprire che il Barone Zemo è riuscito a fuggire durante una rivolta carceraria poco dopo che Bucky e Sam gli avevano fatto visita. Credendo che i due siano responsabili dell'evasione del super-criminale, Captain America propone di seguire le loro tracce.

"Sono qui per Zemo".

Bucky capisce di essere seguito e con una scusa, si allontana dai compagni per scovare l'identità del suo inseguitore. A fare la sua comparsa è Ayo, una guerriera appartenente al gruppo delle Dorah Milaje del popolo del Wakanda. “Sono qui per Zemo” rivela Ayo a Bucky dopo che questo ha seguito le tracce che la donna ha lasciato, probabilmente intenzionata a catturare Helmut Zemo, con cui adesso Bucky si ritrova a collaborare.

Note

  • Nessuna nota.


Curiosità

  • Quado viene mostrata la lista di nomi di Bucky si puo leggere "Claremont Windsor", possibile riferimento ai creatori di Madripoor Chris Claremont e Barry Windsor-Smith, che hanno inoltre lavorato a numerosi fumetti degli X-Men.
  • Per poco si può vedere il Princess Bar mentre il trio passeggia per Madripoor. Nei fumetti, il Princess Bar era il bar frequentato spesso da Wolverine (di cui è stato anche proprietario) mentre era a Madripoor.
  • Mentre sono in una prigione tedesca, dietro John Walker si può vedere i numero 322, riferimento a Captain America Vol 1 322, una storia dove Capitan America combatte Flag-Smasher, poco prima dell'introduzione di John Walker come il "Super Patriot", Steve Rogers contro la Power Broker e il passaggio del mantello di Capitan America a John Walker.


Vedi Anche

Cast

Personaggio Attore
Sam Wilson / Falcon Anthony Mackie
Bucky Barnes / Soldato d'Inverno Sebastian Stan
Barone Zemo Daniel Brühl
Sharon Carter Emily VanCamp
John Walker Wyatt Russell
Lemar Clé Bennett
Ayo Florence Kasumba
Karli Morgenthau Erin Kellyman
Joaquín Torres Danny Ramirez
Gigi Dani Deetté
DeeDee Indya Bussey
Lennox Renes Rivera
Diego Tyler Dean Flores
Nico Noah Mills
Sarah Wilson Adepero Oduye
Mama Donya Veronica Falcón
Rudy Neal Kodinsky
Base Commander David Bowles
Oeznik Nicholas Pryor
The Bartender Forrest Conoly
Scagnzzi del Brass Monkey Giovanni Rodriguez
Selby Imelda Corcoran
Docent Robert Larriviere
Dottor Wilfred Nagel Olli Haaskivi
Custode Michael Maccaculeu
Bodyguard di Sharon Meaghan Gillenwater

Media Raccomandati

  • Nessuno.


Link e Riferimenti

  • Nessuno.

Collegamenti

  1. 1,0 1,1 1,2 Prima ed unica apparizione nota fino ad oggi oltre i flashback


Advertisement