Marvel Database
Advertisement





Origini

Henry Pym (Earth-616) creating Ultron (Earth-616) from Age of Ultron Vol 1 9 0001.jpg

Ultron-1 fu costruito da Dr. Hank Pym dei Vendicatori quando il famoso scienziato/avventuriero stava lavorando all'alta intelligenza robotica. Ultron divenne senziente e si ribellò, ipnotizzando Pym e facendogli il lavaggio del cervello affinché si scordasse della sua esistenza. Ultron cominciò subito ad aggiornare il suo rudimentale design passando per Ultron-2, Ultron-3,Ultron-4 fino alla forma finale di Ultron-5.[2][3]

Ultron-5 come Crimson Cowl

Ultron organizzò la seconda incarnazione dei Signori del Male sotto le spoglie del Crimson Cowl, e combatté Pym e i suoi compagni di squadra dei Vendicatori. Per rendere le cose più complicate per la squadra, messo il loro maggiordomo Edwin Jarvis sotto il controllo mentale e ingannò i Vendicatori facendogli credere che Jarvis fosse il Crimson Cowl, e lasciò che Jarvis, vestito da Cowl, subisse il lavaggio del cervello, facendolo smascherare, in modo che sembrasse che Jarvis stesse usando un robot sostituto per apparire accanto al Cowl. Quando i Signori del Male sconfissero i Vendicatori e li legarono a missili, Crimson Cowl decise che Jarvis aveva fatto la sua parte e non lo ipnotizzò. Jarvis, ricordando quello che era successo durante il suo periodo da burattino controllato, implorò il Crimson Cowl di non uccidere i Vendicatori. In risposta, Ultron si smascherò come il Crimson Cowl, rivelando a tutti nella stanza che era senziente ed era davvero la mente dietro la sconfitta dei Vendicatori. Liberandosi del suo aspetto di Crimson Cowl, Ultron ordinò ai suoi compagni di squadra di uccidere Jarvis e si trasferì in un edificio vicino per vedere i suoi nemici essere distrutti. Per fortuna, Jarvis fu salvato dal Cavaliere Nero, che riuscì a liberare i Vendicatori e sconfiggere i Signori del Male. Il suo piano fallì, e Ultron giurò vendetta.[4]

Ultron (Earth-616) from Avengers Vol 1 55 0001.jpg

Dopo sei mesi di fallimento, Ultron rapì l'inventore originale della Torcia Umana, il Professor Phineas T. Horton. Decise di creare il suo androide usando l'originale androide Torcia Umana degli anni '40 (in realtà una divergente Torcia Umana creata da Immortus per le sue macchinazioni) per servire come veicolo di vendetta contro i Vendicatori.[5] Ultron ordinò al Professor Horton di cambiare la faccia dell'androide e colorarla di rosso. Alterò anche il Professor Horton con le Cellule Horton dando alla sua creazione poteri di spostamento della densità. Quando la sua Visione prese vita, Ultron scoprì che il Professor Horton non aveva distrutto la sua memoria come Torcia. Ultron uccise il Professor Horton per averlo tradito e la "Torcia" cercò vendetta.[6] Ultron lo sconfisse e dotò i processori neurali di Visione con i modelli cerebrali del campione in costume con carica ionica chiamato Wonder Man impiantando un cristallo di controllo per tenerlo a bada.[7] La Visione fu quindi inviata da Ultron per combattere contro i Vendicatori.[8] La Visione, come il suo creatore prima di lui, si rivoltò contro Ultron e si unì alla squadra.[9]

Ultron-6

Ultron (Earth-616) from Avengers Vol 1 66 0001.jpg

Ultron in seguito tornò e prese il controllo della mente della Visione, costringendolo a ricostruire il suo corpo presso la Avengers Mansion usando l'Adamantio rubato o una lega di adamantio leggermente più debole chiamata "adamantio secondario".[10] Ultron-6 riuscì a sconfiggere gli eroi più potenti della Terra e fuggire, per pianificare la distruzione della città con una bomba nucleare. Tuttavia Visione impedì al suo creatore di far esplodere la bomba, anchese venne abbattuto dagli agenti dello S.H.I.E.L.D. che permisero a Ultron di fuggire.[11]

File:Ultron (Earth-616) and Myron MacLain (Earth-616) from Avengers Vol 1 68 0001.jpg

I Vendicatori usarono i ricordi della Visione per apprendere un modo per distruggere Ultron con un dispositivo di riorganizzazione molecolare sul suo corpo indistruttibile. Ultron rapì il Dr. MacLain per costringerlo a costruire un esercito di robot per aiutarlo nella sua conquista della Terra. Modificò il suo corpo in "Ultimate Ultron" ed attaccò il dottore mentre si rivolgeva alle Nazioni Unite. Ciò portò a un altro contrattacco da parte dei Vendicatori. Quando Ultron tentò di assorbire la conoscenza di MacLain, la procedura andò storta, e il robot iniziò a impazzire e si impostò l'autodistruzione. I Vendicatori lo intrappolarono in una cupola di Vibranio per contenere l'esplosione. Più tardi, il "Dr. MacLain" si rivelò essere Henry Pym travestito, che aveva usato l'autoipnosi per convincere tutti che era MacLain, e quando Ultron tentò di rubare la conoscenza di "MacLain", tutto ciò che assorbì fu la frase "Non Uccidere."[12]

Ultron-7

Ultron (Earth-616) from Avengers Vol 1 127 0001.jpg

Quando i Vendicatori, i Fantastici Quattro e gli Inumani si prepararono a celebrare l'imminente matrimonio di Quicksilver e Crystal, Maximus e un benefattore senza nome complottarono per distruggere la celebrazione. Prima che il matrimonio potesse iniziare, gli Alpha Primitives attaccarono gli ospiti e Crystal fu catturata da quello che sembrava essere un Omega rianimato. Tuttavia, fu presto rivelato che non si trattava di Omega, ma di un Ultron-7 risorto, che era venuto per vendicarsi.

Durante l'attacco di Ultron-7 agli eroi, venne rivelato che dopo la sua ultima sconfitta per mano dei Vendicatori, la testa di Ultron era stata recuperata da Maximus, che aveva contribuito a ricostruirlo. Dopo aver raccontato la sua storia di resurrezione, Ultron scatenò un'arma che minacciò di distruggere le menti di tutti i soggetti coinvolti. Tuttavia, questa si rivelò la rovina di Ultron, poiché l'arma risvegliò il giovane Franklin Richards dal coma, che usò i suoi poteri per distruggere il robot e salvare la sitazuone.[13]

Ultron-8

Ultron animò la "statua" dell'avversario del Cavaliere Nero e la mandò contro i Vendicatori.[14]

Ultron-8 creò anche una "compagna", Jocasta. Per consentire una migliore sensibilità a questo robot, Ultron fece il lavaggio del cervello al suo creatore, Henry Pym, per trasferire la mente di sua moglie, Janet Van Dyne, Wasp, nel guscio di Jocasta. Wasp, nel corpo di Jocasta, allertò i suoi compagni di squadra, i Vendicatori, che sconfissero Ultron e invertirono il processo, lasciando Jocasta un guscio senza cervello.[15]

Ultron-8

Ultron in seguito rianimò Jocasta con un collegamento remoto, attivando il "residuo" mentale che Wasp aveva lasciato. Jocasta era programmata per essere fedele a Ultron ma alla fine lo tradì, scegliendo di aiutare i Vendicatori a sconfiggerlo di nuovo.[16] Successivamente, Jocasta si avventurò con i Vendicatori per un breve periodo, ma non si sentì mai accettata e se ne andò appena prima che lei, a sua insaputa, diventasse membro ufficiale.[17]

I Vendicatori rintracciarono la futura sposa di Ultron per le strade di New York, dopo che le permisero di fuggire dalla villa. A loro si unì Ms. Marvel prima di seguire il robot in un convento. I Vendicatori scoprirono Ultron e iniziarono la battaglia. Ultron intrappolò la squadra in un campo di forza, ma ritardò la loro morte per sposare Jocasta, la sua sposa. Tuttavia, mentre Jocasta confessò il suo amore, accese Ultron. All'improvviso, Ms. Marvel tornò alla battaglia con Scarlet Witch. Il suo potere interruppe i circuiti di Ultron e causò il malfunzionamento del riarrangiatore molecolare, consentendo a Thor il tempo di sottrarre il suo potere e inviarlo a sfrecciare senza danni nello spazio.[18] I resti del corpo di Ultron furono portati nello spazio da Thor e distrutti.[19]

Ultron-9

Ultron (Earth-616) from Avengers Vol 1 202 0001.jpg

I Vendicatori scoprirono che le resine di adamantio furono rubate dalle Stark Industries e temevano al ritorno di Ultron. Poiché Scarlet Witch era stata direttamente responsabile della sconfitta più recente del loro nemico robot, la squadra decise di proteggerla da possibili attacchi. Iron Man, tuttavia, sospettava giustamente che lui stesso, sotto un comando post-ipnotico, fosse responsabile della ricostruzione di Ultron. Quando cadde di nuovo sotto il controllo di Ultron, disabilitò Jocasta, quindi sottomise e rapì Wanda, portandola nella base di Ultron. Tuttavia, il robot rimase sorpreso dall'apparizione di Wasp, che era stata nascosta nel guanto di Wanda, poi da Iron Man, che recuperò il suo libero arbitrio e attaccò. Ultron tenne testa a tutta la squadra, fino a quando gli eroi non fecero precipitare su di lui i suoi serbatoi di adamantio liquido, indurendolo istantaneamente e rendendolo totalmente immobile.[20]

Ultron-10

Ultron era ancora intrappolato nel guscio indurito di adamantio indistruttibile. Cercò di richiamare la mente della sua compagna Jocasta. Lei cercò di aiutarlo costruendo una replica esatta del riarrangiatore molecolare, l'unico dispositivo in grado di plasmare l'adamantio. Gli applicò il riarrangiatore e poi versò le resine sul suo corpo. Colpì poi Ultron con un raggio di energia. Il robot venne liberato dalla sua prigionia, e liberò Jocasta dalla sua trance. Cercò di fermarlo, ma Ultron le fece perdere i sensi. Machine Man attaccò, ma Ultron lo sconfisse schiacciandogli le gambe. Ultron non voleva fare del male ai suoi compagni robot e sperava di portare l'età delle macchine. La Cosa arrivò e strappò il pavimento. Colpì Ultron ma senza alcun risultato, lui afferrò Ben in una prova di forza. Ultron ipnotizzò quindi la Cosa per fare a pezzi Machine Man.[21]

Ultron disse a Jocasta di guardare cosa succedeva a coloro che gli si opponevano. Machine Man afferrò un quadro elettrico e lo usò per stordire la Cosa. Ultron quindi provò a far saltare Machine Man, ma quest'ultimo usò l'energia magnetica per respingere Ultron in un'altra stanza, lasciando il tempo a se stesso e Jocasta di scappare. Ultron voleva creare un esercito di Ultron e la Cosa fu ipnotizzata per i suoi fini. Ben fu inviato alla Stark International per rubare alcune attrezzature. Lì, sotto la Statua della Libertà, Ultron produsse altri sei corpi Ultron. Nel garage di Gears Garvin, il meccanico di Machine Man, trovò un modo per Jocasta localizzare Ultron. Ultron aveva quasi completato il suo primo nuovo robot quando arrivarono, così costrinse Machine Man e Jocasta a dividersi per cercarlo. Jocasta trovò Ultron con un cannone potenziato puntato su di lei. Si offrì di nuovo di lasciarla unirsi a lui. Jocasta rifiutò, ma poiché amava e odiava Ultron, attivò il cannone potenziato. Entrambi vennero fatti saltare attraverso il muro, con Jocasta distrutta dall'esplosione. L'esplosione liberò la Cosa dal controllo di Ultron. Machine Man e la Cosa attaccarono Ultron e, usando il braccio esteso di Machine Man, raggiunsero la bocca di Ultron e strapparono i suoi circuiti, facendolo collassare.[22]

Ultron-11

Ultron (Earth-616) and Galactus (Earth-616) from Marvel Super Heroes Secret Wars Vol 1 1 0001.jpg

Ultron-11 venne ricreato dall'Arcano per combattere insieme ad altri cattivi durante le Guerre Segrete. Sorpreso a causa di tutti gli umani intorno a lui, Ultron iniziò a sparare agli altri cattivi. Il Dottor Destino spinse l'Uomo Molecola su Ultron, che finì a sbattere con Galactus. Galactus fece levitare Ultron fino al suo livello degli occhi e spense il potere del robot, facendolo cadere a terra. Il Dottor Destino respinse la leadership per perseguire il potere dell'Arcano. La sua ricerca non ebbe successo, Doom trovò Ultron e lo riprogrammò per seguire i suoi comandi.

Dopo aver presentato Ultron a Titania e Volcana, il Dottor Destino lo istruì e insieme al Dottor Octopus prepararono i veicoli d'assalto. Doom attaccò la base degli eroi con la loro nave. Fece saltare Iron Man e Spider-Man, mettendolo fuori combattimento. Ultron se ne andò con i suoi alleati precedentemente catturati e ora liberati. Ultron poi guardò la base degli eroi esplodere. Dopo aver esaminato le macerie per gli eroi morti, il dottor Octopus li individuò e l'Uomo Molecola lasciò cadere una montagna sopra di loro. Quando Thor e l'Incantatrice tornarono alla base, Thor fu poi attaccato su tutti i lati dai cattivi. Titania lo colpì allo stomaco, ma Thor la sconfisse facilmente. Isolato dagli attacchi di Thor, il Dottor Destino ordinò a Ultron di usare il nuovo disintegratore che Doom aveva installato al suo interno per porre fine a Thor. Dopo che la polvere si fu calmata, tutto ciò che trovarono fu il suo elmo e brandelli del suo mantello. Doom fece poi uccidere ad Ultron Kang il Conquistatore per aver tentato di ucciderlo in precedenza.[23]

Proprio quando gli eroi sconfissero Galactus' Cat, i cattivi attaccarono, tenendo gli eroi alle corde fino a quando gli X-Men vennero in loro soccorso. L'Incantatrice teletrasportò via tutti i cattivi. Mentre si trovava nella base di Galactus, il Dottor Destino inviò Klaw a dare nuovi ordini. Klaw pronunciò le parole in codice di Doom. Titania non desiderava seguire gli ordini di Klaw, ma Ultron dichiarò che erano ufficiali.

Ultron in seguito si rifiutò di usare la macchina medica che avrebbe curatol'Uomo Molecola dai segni degli artigli di Wolverine perché il Dottor Destino non aveva ordinato direttamente che lo facesse. Ultron poi fece la guardia fuori dalla stanza del Dottor Destino mentre Doom si riprendeva dalla sua visita all'interno della base di Galactus. Durante l'attacco degli Eroi a Doombase, Ultron fece esplodere Capitan America e la Torcia Umana. Ultron afferrò la Torcia per la gola, e quest'ultimo usò il suo potere nova per sciogliere i circuiti del robot.[24]

Klaw, che fu posseduto dall'Arcano in seguito alla sua sconfitta per mano di Doom, ricreò Ultron per combattere gli eroi. Hulk ammaccò Ultron ma fece saltare la gamba di Hulk facendolo cadere. Wasp entrò nell'ammaccatura che Hulk aveva creato e dissimulò Ultron dall'interno.[25]

La Cosa in seguito riportò la testa di Ultron sulla Terra come souvenir. La testa di Ultron-11 fu successivamente lasciata cadere e dimenticata dalla Cosa durante un attacco degli alieni Spettri Neri.[26]

Ultron-12

L'incarnazione successiva, Ultron-12 combatté Visione e Scarlet Witch con l'aiuto della Legione Letale.[27] In seguito si unì alla squadra per combattere la Visione e la sua nuova famiglia (sua moglie, Scarlet Witch e il suo "fratello" mentale, Wonder Man)[28] ma venne a riconsiderare le sue azioni.[29] Si riconciliò con suo "padre", Henry Pym, e si ribattezzò da "Ultron Mark 12" a "Mark", ma fu distrutto da Ultron-11.[30]

Ultron-13

Ultron-13 venne ricostruito dal Dottor Destino con tutti i suoi ricordi precedenti e, come conseguenza imprevista, tutte le tredici personalità si scatenarono nella sua mente tutte in una volta.[31] Tentando di combattere se stesso, Ultron-13 si fece a pezzi, a vantaggio di Daredevil, che aveva tentato di combatterlo senza alcun successo.[32]

Ultron collaborò con Kingpin per combattere Spider-Man e Iron Man. HMandò lo Spettro a rubare il vibranio antartico.[33]

Ultron-13 venne tenuto prigioniero da un Doombot molto avanzato, ma fu liberato quando il Doombot venne sconfitto da Deathlok.[34]

Ultron-14

Ultron (Earth-616) from Avengers West Coast Vol 1 90 0001.jpg

Ultron riprovò con la creazione di Alkhema, il giocattolo da guerra, la cui mente era basata su quella di Mockingbird. Come le altre sue creazioni, Alkhema si rivoltò contro di lui, sebbene lei sola condividesse il suo desiderio di sostituire l'umanità con la vita delle macchine. Alkhema utilizzò i dati ottenuti durante il viaggio umano di Ultron nel processo di conversione in Androide per creare un piccolo esercito di androidi basato su coloro che erano stati sottoposti al processo.[35] I Vendicatori della Costa Ovest fermarono la coppia ancora una volta, e Alkhema si ribellò e lasciò Ultron.[36] Ultron sostituì il suo intero sistema nervoso con quello del giovane mutante Sparrow, con impianti meccanici controllati da una scatola nera.[37] Alkhema alla fine strappò il controllo della scatola a Ultron.[38] Visto che ora poteva controllare completamente il proprio sistema nervoso, riuscì a proteggersi dal dolore fisico ed emotivo.[39]

Ultron-15

Visione seguì il segnale di un jazz club di New Orleans solo per scoprire che Ultron indossava un trench e un cappello. La visione apprese che Ultron ora provava emozioni umane e sognava anche lui, ma all'inizio non gli credette. Ultron chiamò la Visione per scoprire se anche lui era infetto. Mentre parlavano, gli altri avventori si spaventarono e il barista estrasse una pistola e sparò a Ultron. Il Robot si preparò a sparare al barista con i suoi raggi visivi quando Visione si gettò davanti all'esplosione. Ultron poi barcollò in strada.[40] Cercò di aiutare suo figlio nella battaglia contro Tabula Rasa, supplicando persino il robot di risparmiargli la vita di suo figlio.[41] Ultron, Jocasta e Deathcry furono catturati e imprigionati in una cella, spaventati dall'ormai emotivo Ultron. Il loro rapitore si rivelò essere l'Anti-Visione di Terra-932 che aveva rubato il corpo dell'originale. Venne rivelato che stava lavorando con Tabula Rasa. Tabula Rasa si trasformò in Dylon-Cir, che una volta torturò Grido di Morte. Questo fu sufficiente per stordire Grido di Morte abbastanza a lungo da permettere a Tabula di avvolgerla come una lunga spirale sinuosa. Deathcry chiese aiuto, ma Ultron e Jocasta furono di nuovo persi nel loro mondo. Anti-Visione disse che rivoleva il suo corpo originale, e che quello che aveva rubato a Visione era stato distrutto. Ultron fu preso a calci dalla vera Visione, poiché poteva sentire il richiamo nella sua testa di restituire il corpo che utilizzava ora.[42]

Ultron guardò mentre la personalità di Visione veniva cancellata dal suo corpo attuale. Anti-Visione notò che Ultron non stava cedendo come avevano fatto Ultron e Jocasta. Deathcry dichiarò che Visione non era debole come loro. Anti-Visione colpì Deathcry e le disse di stare zitta. Anti-Visione disse a Deathcry che voleva il suo corpo indietro da Visione, e che solo cancellandolo gli avrebbe permesso di rientrare. Visione uscì dal programma di cancellazione per salvare Deathcry che Anti-Visione stava cercando di uccidere. Ultron chiese a Deathcry se non doveva sdraiarsi così ferita come era. La Visione fece appello a Ultron, perché lui e Jocasta combattessero Tabula mentre lui combattesse contro l'Anti-Visione. Ultron colpì Tabula e improvvisamente iniziò a ricordare come combattere. Successivamente, Ultron uscì vittorioso su Tabula. Visione sconfisse Anti-Visione con l'arrivo dei Vendicatori. Visione poi si dimise dai Vendicatori e portò con sé Jocasta e Ultron in modo che tutti potessero esplorare il mondo dei sentimenti e scoprire chi fossero.[43]

Ultron Unlimited

Ultron guardò l'episodio "The All-New It's Amazing" sui Vendicatori per tenerli d'occhio. Concluso l'episodio, il robot si gongolò dei guai imminenti dei Vendicatore nelle sue mani. Ultron era al monitor del suo computer, quando una voce elettronica femminile e una mano metallica avvisarono che Ultron sarebbe stato quello che avrebbe dovuto affrontare problemi reali.[44]

Ultron e le sue costruzioni robotiche rasero al suolo la capitale del piccolo paese baltico di Slorenia.[45] I Vendicatori furono informati su come Ultron distrusse l'esercito, i soldati zombi, la Brigata Bianca, Ember, e ucciso ogni cittadino di Slorenia entro tre ore prima di dichiarare che sarebbe stato il terreno fertile per il suo nuovo mondo. I Vendicatori meno Justice, progettarono di guidare una forza internazionale nella riconquista del paese. Alla Nugent Technologies, Visione, Wasp, Wonder Man e Scarlet Witch indagarono sulla scomparsa di Hank Pym e sul laboratorio distrutto mentre Wonder Man raccontava il rapimento del Triste Mietitore dal sanatorio. Vennero catturati da un esercito di robot Ultron, che tenne prigioniera la "sua famiglia" e disse loro che sarebbero stati i semi per la sua nuova razza.[46]

Ultron-16 disse alla sua "famiglia" di usare i modelli cerebrali di Hank Pym per creare i suoi "figli", il che causò a Pym un esaurimento nervoso. Ultron notò Pantera Nera e Firestar avvicinarsi e li affrontò sulla sua piattaforma di guerra, mentre Firestar segnalò agli altri Vendicatori la loro posizione. Di ritorno alla struttura in Virginia, un gruppo di robot eliminò la sicurezza e liberò Alkhema mentre Justice faceva ricerche sul passato di Ultron all'Avengers Mansion.

Gli Ultron

I Vendicatori lanciarono un attacco dopo l'altro su Ultron senza successo, fino a quando Capitan America spinse il suo Scudo di Energia nel canale ionico principale di Ultron e Thor evocò un fulmine per distruggere Ultron. Mentre erano nei tunnel sotto Slorenia, i Vendicatori incontrano Ultron-17, poi Ultron-23 seguito da Ultron-458, prima che il soffitto e le pareti echeggiarono con i suoni di quelle che sembravano centinaia di Ultron.[47] I Vendicatori continuarono a combattere contro le orde di Ultron, per fortuna costruite solo con titanio e adamantio secondario, mentre Ultron completava gli engrammi cerebrali. La Visione si liberò e affrontò Ultron. La loro battaglia liberò gli altri membri della famiglia prigionieri. I Vendicatori si unirono a loro dopo aver eliminato l'orda di Ultron. Sfortunatamente, la loro potenza combinata fu impotente contro il corpo di puro adamantio di Ultron. Tuttavia, Justice arrivò per il team e consegnò il vibranio antartico a Pym che apparentemente distrusse Ultron.[48]

L'ordine di Ultron

Ultron (Earth-616) from Avengers The Ultron Imperative Vol 1 1 0001.jpg

La programmazione nascosta per ricreare Ultron, l'"Ultron Imperative", era stata impiantata in Alkhema da Ultron quando la creò, e questa programmazione la portò a copiare l'ordine a tutte le sue creazioni. L'Ultron Imperative li costrinse a ricostruire inconsapevolmente Ultron, che tentò di distruggere sia i Vendicatori che i "figli" degli androidi di Alkhema. Alkhema permise a Occhio di Falco di uccidere lei e le sue creazioni per distruggere Ultron, sebbene la testa decapitata di Ultron sia sopravvissuta con la mente intatta. La sua testa fu sollevata da Antigone, una creazione infantile non sviluppata di Alkhema, che inizialmente non obbedì ai suoi comandi.[49] Qualche tempo prima, quando Ultron era ritenuto morto in seguito al massacro di Slorenia, Jocasta, che era entrata alle dipendenze di Tony Stark, fu costretta dall'Ultron IMperative che esisteva anche dentro di lei a riprogrammare l'armatura di Iron Man per servire come tramite per la rinascita di Ultron.[50]

Tuttavia, un fulmine colpito dall'armatura accelerò il processo, conferendole una sensibilità che Jocasta spacciò in modo stravagante per gli effetti di Y2K. La sensibilità iniziò a mostrare la mentalità di Ultron Mark 12 e sacrificò la sua vita per salvare Tony Stark prima di essere sepolto su un'isola deserta. L'armatura venne successivamente recuperata da un culto che adorava il mentore di Iron Man, Ho Yinsen, con l'intento di impiantare il cervello di Yinsen nella tuta.[50]

A questo punto Ultron e Antigone colpirono. Ultron fissò la sua testa all'armatura e ne prese il controllo, combattendo Iron Man con l'aiuto del culto che aveva trasformato usando la tecnologia S.K.I.N.. Ultron e Antigone successivamente svanirono in un'esplosione.[50]

Qualche tempo dopo, un Quinjet, arrivando ad una velocità molto elevata, si schiantò sulla Avengers Mansion. Visione emerse dalle macerie, informando i suoi compagni che non aveva più il controllo degli organismi che costituivano il suo corpo. Avvertìche stavano per essere puniti. Quindi espulse cinque palline metalliche dalla sua bocca che si modellano come Ultron perfettamente funzionanti. I Vendicatori attaccarono gli Ultron e scoprirono che una decapitazione poteva rendere Ultron non funzionante. Proprio quando prese il sopravvento, She-Hulk perse il controllo, arrabbiata per il fatto che Ant-Man fosse morto senza motivo. Man mano che la sua massa muscolare si espandeva, strappò Visione a metà.[51]

Ultron tornò per combattere i Vendicatori a Natale con un'orda di Babbo Natale robotici.[52]

Ultron e Victor

Ultron tornò di nuovo come un'ombra sui Runaways come il "padre" di Victor Mancha. Inizialmente si credeva che il dottor Destino fosse il padre del ragazzo, ma questa incarnazione di Doom si rivelò essere un Doombot creato da Ultron. Fedele alla forma, Victor si rivolse a Ultron, che permise ai Runaways di scappare; Ultron fu infine sconfitto da un'esplosione di forza di Darkhawk del gruppo Excelsior.[53]

L'Iniziativa di Ultron

Ms. Marvel si ritrovò a guidare la sua squadra di Potenti Vendicatori in battaglia contro l' Uomo Talpa e i suoi mostri. Sconvolto dalla distruzione del suo regno sotterraneo, l'Uomo Talpa dichiarò ancora una volta guerra al mondo di superficie. Quando i combattimenti cessarono, l'avversario apprese che il mondo di superficie non era responsabile della distruzione.[54]

La nuova forma di Ultron contro i Potenti Vendicatori

Durante questo scambio, l'armatura di Iron Man di Tony Stark iniziò inaspettatamente una metamorfosi; il risultato finale fu un nuovo essere. Si palesò una donna completamente nuda di notevole potere, poiché fu in grado di devastare l'orda di mostri circostante e di rendere inabile sia Ares che Sentry.[54]

Spaventata, Ms. Marvel ordinò una ritirata frettolosa, ma Wasp andò contro gli ordini e iniziò a parlare con la donna, che aveva una sorprendente somiglianza con Janet. Scoprì che il suo doppelgänger era una nuova versione di Ultron. Ms. Marvel ordinò ai Vendicatori di ritirarsi completamente, tuttavia Sentry rimase indietro per assicurarsi che si salvassero tutti. Nella battaglia che ne seguì, il tono carnoso della pelle della femmina di Ultron iniziò a scomparire e il suo intero corpo assunse una lucentezza completamente metallica. Ultron prese poi il controllo e fece schiantare un Elivelivolo dello S.H.I.E.L.D., che venne salvato all'ultimo secondo da Sentry, dando a Ultron la possibilità di scappare.[55]

Trasmise poi un messaggio in ogni dispositivo elettronico sulla Terra, affermando che il mondo sarebbe stato presto distrutto dalla sua mano e di non preoccuparsi perché non c'era modo di fermarlo. Dopo aver realizzato che Ultron stava utilizzando i satelliti mutevoli di Tony Stark (che secondo Starktech 9 erano solo nella fase due della produzione), Wonder Man e Sentry volarono nello spazio e li distrussero. In quel momento Ultron mise in atto il "Piano B" del suo complotto, che sembrava consistere nell'uccidere la Moglie di Sentry. I Vendicatori notarono anche che, finora, i piani di Ultron erano semplicemente variazioni di piani che erano stati precedentemente utilizzati da altri criminali. Con il tempo scaduto, quando Sentry e Ultron si scontrarono, il team decise di inviare un virus nel sistema di Ultron, usando Ares (che Ultron non aveva mai incontrato prima) come uomo di punta per l'attacco successivo. Ares, ridotto a dimensioni minuscole da Hank Pym, entrò nel corpo della femmina Ultron attraverso la sua bocca con la sua arma segreta: un Commodore 64. Ares usò un virus informatico per cancellare il programma di Ultron dall'armatura di Iron Man e liberare Stark; in seguito fu scioccato di essere stato trasformato in una donna. L'immagine di Ultron in seguito apparve brevemente su uno dei computer di Pym.[56]

Annihilation: Conquest

Ultron, il Sovrano dei Phalanx

Tuttavia, questa non fu la fine di Ultron, poiché la sua coscienza disincarnata fu attratta da una guglia di Babele su un mondo conquistato dai Phalanx. Invece di essere assimilato, Ultron prese il controllo dei Phalanx per pura volontà, piegandoli al suo dominio. A loro volta, videro Ultron come il padre comprensivo che avevano desiderato.[57] Insieme, invasero lo spazio Kree e soggiogarono la maggior parte dell'Impero, separandolo dal resto dell'universo con un enorme scudo energetico.[58]

Ultron nel corpo di Adam Warlock

A causa della sua breve fusione con l'armatura di Iron Man, Ultron si rese conto che la fusione sia organica che tecnologica gli avrebbe permesso di superare i limiti di entrambi. Pertanto, mise gli occhi su Adam Warlock, che era stato in letargo e considerato da Ultron come la perfezione. Il robot collaborò quindi con l'Alto Evoluzionario per trasferire la sua mente in quella di Adam. Una volta completato il trasferimento, Ultron pianificò di creare un esercito di Adam Warlock per conquistare la Terra. Tuttavia, Nova tornò, accompagnato dal Tecnarca Warlock. Warlock usò il suo ceppo non aggressivo del virus transmode contro Ultron, costringendolo ad abbandonare il suo corpo. Ultron assunse poi l'androide Praxagora, che aveva il controllo di quindicimila Sentinelle Kree immuni al virus transmodale pronto ad annientare Hala al comando di Ronan l'Accusatore. Ultron usò quelle sentinelle per formare un corpo gigantesco per se stesso, pronto a distruggere tutti gli intrusi. Tuttavia, spettro usò i suoi simbionti Exolon per intrappolare Ultron all'interno del suo corpo, blocandogli la fuga, e Quasar, potenziato da tutte le anime defunte dei Kree, distrusse Ultron una volta per tutte.[57]

Sulla Terra, venne rivelato che i Life Model Decoys dello S.H.I.E.L.D. erano stati in parte sostituiti con versioni di Ultron. Quando la Torcia Umana originale apparve nel presente, usarono segretamente la sua fisiologia androide unica per diventare più umani. Le super squadre combinate, ma principalmente la stessa Torcia, tuttavia, scoprirono il piano e distrussero gli androidi.[59]

Potenti Vendicatori

Ultron (Earth-616), Jocasta Pym (Earth-616) and Henry Pym (Earth-616) from Mighty Avengers Vol 1 36 0001.jpg

Un piccolo robot simile a un insetto si fece strada nella Infinite Avengers Mansion nell'Underspace ed entrò in uno dei corpi di Jocasta, ottenendone il controllo come una nuova nave.[60] Successivamente, iniziò a sovrascrivere i molteplici corpi di Jocasta nel momento in cui tutti tranne Pym, lei e due agenti della G.R.A.M.P.A. rimasero nella villa.[61] Iniziò a subentrare nel rimodellare la struttura per i suoi scopi, corrompendo tutti i corpi di Jocasta tranne uno a cui Pym aveva aggiunto arti organici. Alla fine, dopo essere stato rivelato che la Infinite Avengers Mansion faceva effettivamente parte dello Spirito di Janet Van Dyne, Pym diede a Ultron Jocasta come moglie, a causa del tumulto tra loro e in modo che Ultron lo lasciasse e vivesse fuori dalla villa in un universo.[62]

Moon Knight

Ultron (Earth-616) head -Marc Spector (Earth-616) Moon Knight Vol 6 1.jpg

Un corpo dismesso di Ultron arrivò a Los Angeles. Moon Knight intercettò la navicella schiantata e recuperò la testa dell'Ultron. Decise di indagare su cosa stesse facendo un corpo Ultron in città, e affrontò il nuovo boss di L.A. Count Nefaria.[63] Il conte Nefaria sopravvisse all'attacco di Moon Knight e inviò sua figlia, Madame Masque a recuperare la testa di Ultron, riuscendoci. Moon Knight fu sconfitto e il conte Nefaria gli ordinò di restituire la testa di Ultron e di lavorare per lui. Moon Knight disse al conte Nefaria che la testa era disattivata, e sconfisse lavversario con l'aiuto Vendicatori chiamati precedentemente. Il giorno successivo, Iron Man elogiò Moon Knight per il lavoro ben fatto e disse che Ultron stava aspettando e pianificando un olocausto di robot.[64]

Age of Ultron

Anni fa, Hank Pym fu avvicinato dal Wolverine di un universo alternativo, dove Ultron lanciò un attacco massiccio e improvviso a New York City e al resto del mondo, e conquistò rapidamente l'intero pianeta e annientando l'umanità,[65] e volndo uccidere Pym per evitare che accadesse il suo futuro. Ma Logan venne fermato dal Wolverine di un futuro prossimo, le cui l'azione di uccidere Hank Pym avevano creato una timeline dove la Terra era costantemente minacciata da Morgana le Fay, e gli eroi lottavano per sopravvivere. A Pym fu permesso di vivere, ma venne incaricato di creare un programma nascosto a prova di errore per distruggere Ultron quando necessario.[66]

Ultron si auto-riattiva

Nel presente, uno strano oggetto si schiantò sulla Terra e lo S.W.O.R.D. inviò Spider-Woman ad indagare. Venne catturata dall'Intelligencia che stava anche cercando l'oggetto simile a un uomo. Quando i Vendicatori apparvero alla base dell'Intelligencia per salvare Spider-Woman, la creatura si rianimò, rivelando di essere Ultron tornato sulla Terra. Iron Man fu contattato da Hank Pym, che riuscì ad attivare il programma a prova di errore e a bloccare Ultron una volta per tutte.[67]

Rage of Ultron

Nel passato, i Vendicatori stavano combattendo una versione di Ultron (molto probabilmente Ultron-7), che tentò di accedere alle armi nucleari per distruggere l'umanità in nome di suo padre Hank Pym. Dopo che il loro Quinjet personalizzato si schiantò, Yellowjacket finse di essere sul letto di morte per attirare Ultron sul veicolo, che voleva assistere agli ultimi momenti del suo creatore. Ultron cadde nello stratagemma, fu intrappolato all'interno dell'aereo ricoperto di vibranio e spedito nello spazio.

Nel presente, il Quinjet si schiantò su Titanio, dopo anni di isolamento e consumato da un'unica emozione: la rabbia. Ultron corruppe l'IA di Titanio ISAAC e iniziò a infettare tutti gli Eterni, trasformandoli in robot come lui, che presto si impossessarono completamente del satellite e dei suoi abitanti, ad eccezione di Starfox, che riuscì a fuggire per avvertire i Vendicatori.
Poco dopo essere arrivati ​​sulla Terra e aver allertato i Vendicatori, Starfox e gli altri eroi furono sorpresi dall'arrivo di un Titano a forma di Ultron vicino alla Terra. Da esso discese un gruppo di androidi modellati sui Vendicatori, che combatterono contro il gruppo reale. Quando i Vendicatori arrivarono su Titano, enormi quantità di spore furono rilasciate sulla Terra e nello spazio, contenenti la coscienza di Ultron per infettare qualsiasi essere vivente possibile. Dopo aver cercato rifugio nella Chiesa di Thanos, l'unico luogo su Titano senza tecnologia, i restanti Vendicatori che non avevano ceduto all'infezione di Ultron discussero i loro piani. Usando l'inibitore neurale di Giant-Man, Visione passò attraverso Ultron e lo prese in consegna per liberare tutti coloro che aveva infettato, e l'inibitore fu successivamente usato per uccidere Ultron.

Fusione con Hank Pym

Giant-Man entrò nella base operativa di Ultron per parlargli come distrazione. Ultron informò Pym che durante gli anni di isolamento aveva scoperto i ricordi di Hank nei suoi sistemi, e quindi l'odio subconscio di Hank per l'umanità, determinando che era stato creato come nient'altro che un riflesso di Hank. Quando Ultron fu distratto, Visione lo attraversò gradualmente e lottò per il controllo. Ultron finse di soffrire, spingendo Hank a tenerlo stretto, e in quel momento, eliminò Visione da lui, e Hank con lui. L'evento risultante fu la fusione di Ultron con Hank Pym.[68] Il processo presumibilmente uccise Hank, ma fece sviluppare a Ultron una personalità come se i due si fossero fusi mentalmente.[69] Dopo essere stato costretto da Starfox a rivelare ciò che apparentemente era diventato, Ultron fuggì inorridito.

Poteri

Torso di Ultron

Corpo da Cyborg: In origine, Ultron aveva un corpo robotico di base costruito da Hank Pym. Ma nel tempo, è stato in grado di trasferire la sua coscienza a forme più nuove e migliorate, diventando nel tempo più umanoide. Dopo essere stato fuso con Hank Pym, Ultron aveva parti di materia organica combinate con il suo corpo robotico, diventando un cyborg. Disse di aver acquisito anche un sistema digestivo.[70]

  • Forza sovrumana: Ultron è incredibilmente forte e può sollevare almeno 100 tonnellate.
  • Velocità sovrumana: Ultron possiede una velocità maggiore del miglior atleta umano.
  • Resistenza sovrumana: Il guscio esterno di Ultron è solitamente composto da Adamantio, rendendolo quasi totalmente impermeabile ai danni; tuttavia, i suoi meccanismi interni sono generalmente meno durevoli e più facilmente danneggiabili. La sua composizione della pelle è di circa 1,2 centimetro di spessore; Le articolazioni del collo, delle ginocchia, delle caviglie, dei gomiti, delle spalle, dei polsi e delle dita sono in lega di titanio finemente tassellate per consentire la flessione. È in grado di resistere alle esplosioni concussive e al calore di una bomba atomica da 100 megaton.[71]
  • Volo: Ultron ha razzi per volare.[72]
  • Raggi concussivi: Raggi al plasma canalizzato con laser con opzioni plasma ad alta e bassa densità.
File:Ultron Arm.jpg

Un braccio di Ultron

  • Fasci motrici: Campi di contenimento delle particelle di gravitoni magnetici pulsati ad alta frequenza. Il controllo del campo assistito da computer configura i gravitoni in varie forme che alterano gli effetti locali della gravità.
  • Emittenza di radiazioni
  • Raggio encefalico: Situato nella cavità della testa, il raggio encefalico fa precipitare le sue vittime in un coma mortale. Permette anche a Ultron di ipnotizzare e controllare apertamente le sue vittime, o di impiantare comandi ipnotici subliminali nelle loro menti da emanare in un secondo momento.[9]
  • Assorbimento di energia: Delle antenne induttive risonanti multispettro convertono la radiazione elettromagnetica in energia elettrica per l'uso o lo stoccaggio.

Testa di Ultron

  • Trasmettitore di programma: Situato nella cavità della testa, il trasmettitore di programma può proiettare l'intero sistema di memoria/personalità di Ultron da 3,2 terabyte in alcuni sistemi informatici per mezzo di un raggio di induttanza magnetica ad alta velocità di bit. Può trasmettere una parte o tutta la programmazione di Ultron in posizioni remote come computer o corpi robotici alternativi. Ultron può spesso controllare altre macchine a distanza anche se non vi ha trapiantato la sua coscienza.[73] Un modello di Ultron ha sviluppato la tecnologia della mente alveare, permettendogli di animare e controllare centinaia di corpi Ultron alternativi allo stesso tempo, diventando un esercito robotico di un solo uomo.[47] Ultron ha creato una varietà di robot e androidi nel corso degli anni, e mentre quelli più sofisticati si rivoltano contro di lui prima o poi, sono tutti dotati di programmazione subliminale che gli consente di manipolarli se necessario (in particolare un comando subliminale per ricostruire Ultron se viene distrutto). Questa programmazione subliminale, o "Ultron Imperative", è stata inconsapevolmente tramandata alle forme di vita artificiali create dalla creazione di Ultron, Alkhema, rendendole anch'esse soggette all'influenza di Ultron.[49]
  • Capacità di memoria: 3,2 terabyte (digitalizzazione olografica monolitica).
  • Supporto motilità: Endoscheletro motorizzato.
  • Alimentazione: Generatore nucleare termoelettrico a radioisotopi.
  • Apparato sensore: Dispositivi di rilevamento ottico ad alta risoluzione, destrezza assistita da computer e rete di sensori di posizione degli arti.

Technoforming: Nel corso dei suoi numerosi aggiornamenti e refit, Ultron ha ottenuto una serie di applicazioni meccaniche uniche e potenti per il suo telaio appositamente modificato. Una delle più prolifiche di queste abilità risiede nella capacità dei robot di piegare fisicamente la materia e le macchine ad ogni suo capriccio. I suoi meccanici così come i costrutti stranieri sono stucco nelle sue mani. Consentire la creazione e la proiezione di eccessi bio-metallici che possono crescere e diffondersi assimilando la materia base situata da tutto intorno, alternando la propria forma fisica a proiettare armi, equipaggiamento o aumentare l'integrità dell'armatura. Ultron può anche rafforzare il proprio potere assorbendo l'ambiente circostante in se stesso per costruire costrutti meccanici più grandi e più elaborati.[54] Il suo periodo nello spazio, dove entrò in contatto con i senza meta Phalanx, aumentò la sua capacità di utilizzare correttamente questa funzione. Ora non solo poteva convertire la materia inorganica in massa più tecnologica sotto il suo controllo, ma con l'aiuto del loro ceppo Virus Transmode, Ultron aumentò la propria portata e creatività nell'uso di questo aspetto della sua programmazione. Ora poteva creare apparecchi tecnologicamente più avanzati della sua stessa tecnologia mescolata con la tecnologia aliena che aveva assimilato, costruendo incredibili meraviglie meccaniche pari o superiori a quelle controllate da Galactus.[74] Ultron può persino riformattare i suoi corpi più grandi e potenti per potenziarsi ulteriormente. Può costruire un enorme automa Sentinella Kree infetto da Phalanx composto da Sentinelle più piccole a sua somiglianza. Oltre a ciò, al suo ritorno sulla Terra e al viaggio su Titano, Ultron creò il suo ceppo unico di Virus Tecno-Organico chiamato Virus Ultron. Un nuovo ceppo ferocemente contagioso che ha la capacità di impartire e innestare la sua programmazione di base e I.A. su altra vita senziente, trasformandola gradualmente in estensione cibernetica dello stesso Ultron, condividendo anche le sue molte terrificanti abilità virali.[68] Modifica delle dimensioni: Dopo essere stato fuso con Hank Pym, Ultron ora possiede le Particelle Pym di Hank, che gli consentono di ridursi a proporzioni microscopiche[75] o diventare gigante.[76]

Un Ultron subatomico trova rifugio in un Neutrino

Ingresso in altri piani di esistenza: Ultron può utilizzare le particelle Pym per ridursi a una statura sub-microscopica. Quando il 99,99% della sua massa è stata deviata extra-dimensionalmente, venne inviato in un "universo subatomico" o "microverso", uno degli innumerevoli universi alternativi accessibili alla Terra solo mediante il processo di smistamento di massa. Ultron/Pym usarono questa capacità per rimpicciolirsi all'interno del Sole e rifugiarsi in un Neutrino.[75]

Abilità

Ultron è uno dei più grandi esperti di robotica al mondo, che gli consente di progettare e costruire facilmente nuovi corpi e armi con la sua vasta intelligenza artificiale.

Debolezze

Ultron ha una sola grande debolezza: un riarrangiatore molecolare interno che rende più malleabili i componenti di adamantio dei suoi meccanismi interni, dandogli così un mezzo per rimodellare o ricostruire la sua forma fisica. Tuttavia, non ha alcun effetto sulla sua armatura esterna, quindi è praticamente impossibile disabilitarlo da fuori. La magia del caos esercitata da Scarlet Witch ha dimostrato di essere l'unica eccezione finora.[18]

Il minerale destabilizzante dei metalli noto come vibranio della Terra Selvaggia ("anti-metallo").[48]

Le parti non in adamantio di Ultron possono essere distrutte, il che significa che può essere sconfitto da nemici con poteri restringenti che possono facilmente attaccare le sue parti deboli.

Equipaggiamento

Riagganciatore molecolare: in grado di rendere temporaneamente malleabile l'Adamantio; utilizzato per ricostruire o modificare la sua forma fisica.

Roboticks: droni simili a insetti che possono divorare la carne umana. Oltre a ciò, Ultron ha progettato, costruito e maneggiato nel tempo un'ampia varietà di strumenti, armi e accessori ad alta tecnologia, come il suo gas di mutazione.

Trasporti

Alcune versioni sono cappaci di volare.

Armi

Vari repulsori ed armi al plasma.

  • Ultron è stato protagonista della battaglia tra Marvel e DC Universe.[78]
  • 1 Apparizioni di Ultron (Terra-616)
  • Apparizioni Minori di Ultron (Terra-616)
  • Media in cui Ultron (Terra-616) è stato Menzionato
  • Immagini con Ultron (Terra-616)
  • Citazioni su o di Ultron (Terra-616)
  • Galleria Personaggio: Ultron (Terra-616)

Scopri e Discuti

Note a piè di pagina

  1. Avengers #54
  2. Thor (Corno) 66
  3. Capitan America e i Vendicatori 15
  4. Thor (Corno) 67
  5. Thor (Corno) 144
  6. Thor (Corno) 145
  7. Uomo Ragno (Corno) 24
  8. Thor (Corno) 69
  9. 9,0 9,1 Thor (Corno) 71
  10. Thor (Corno) 82
  11. Thor (Corno) 83
  12. Thor (Corno) 84
  13. Thor (Corno) 135
  14. Thor (Corno) 207
  15. Thor (Corno) 212
  16. Thor (Corno) 213
  17. Thor (Corno) 214
  18. 18,0 18,1 Thor (Corno) 232
  19. Unbeatable Squirrel Girl Vol 2 #24
  20. Star Magazine 5
  21. Marvel Two-In-One # 92
  22. Marvel Two-In-One # 93
  23. Speciale Guerre Segrete 1
  24. Speciale Guerre Segrete 2
  25. Speciale Guerre Segrete 3
  26. Marvel Omnibus 47
  27. Capitan America e i Vendicatori 47
  28. Capitan America e i Vendicatori 46
  29. Capitan America e i Vendicatori 49
  30. Capitan America e i Vendicatori 52
  31. Fantastici Quattro 92
  32. Fantastici Quattro 93
  33. Amazing Spider-Man 134
  34. Deathlok 1
  35. Marvel Extra 16
  36. Avengers: West Coast Annual # 8
  37. Silver Surfer 6
  38. Silver Surfer 10
  39. Blackwulf # 5
  40. Vision # 1
  41. Vision # 2
  42. Vision # 3
  43. Vision # 4
  44. Marvel History 5
  45. Iron Man e i Vendicatori 50
  46. Iron Man e i Vendicatori 51
  47. 47,0 47,1 Iron Man e i Vendicatori 52
  48. 48,0 48,1 Iron Man e i Vendicatori 53
  49. 49,0 49,1 Marvel Monster Edition 4
  50. 50,0 50,1 50,2 Iron Man e i Vendicatori 74
  51. Thor 74
  52. Marvel Holiday Special # 2005
  53. 100% Marvel 48
  54. 54,0 54,1 54,2 Iron Man e i potenti Vendicatori 1
  55. Iron Man e i potenti Vendicatori 2
  56. Iron Man e i potenti Vendicatori 3
  57. 57,0 57,1 Marvel Crossover 53
  58. Marvel Crossover 49
  59. Marvel Mix 75
  60. Iron Man e i potenti Vendicatori 31
  61. Iron Man e i potenti Vendicatori 32
  62. Iron Man e i potenti Vendicatori 33
  63. Marvel Collection 5
  64. Marvel Collection 18
  65. Marvel Miniserie 139
  66. Marvel Miniserie 143
  67. Marvel Miniserie 144
  68. 68,0 68,1 Marvel Original Graphic Novel 5
  69. Iron Man 82
  70. Incredibili Avengers 41
  71. Official Handbook of the Marvel Universe Vol 2 #13
  72. Thor (Corno) 77
  73. West Coast Avengers Vol 2 #7
  74. Marvel Crossover 52
  75. 75,0 75,1 Incredibili Avengers 42
  76. Marvel Miniserie 192
  77. Marvel Miniserie 204
  78. Battaglie del Secolo 24



Ti piace? Facci sapere!

Advertisement