Marvel Database
Advertisement





Il personaggio di Visione è interpretato dall'attore Paul Bettany e viene introdotto nella Fase 2 a partire dal dodicesimo film della saga cinematografica, intitolato "Avengers: Age of Ultron". Da allora il personaggio è apparso nei seguenti titoli: "Captain America: Civil War" e "Avengers: Infinity War".

Il personaggio appare inoltre nella serie televisiva realizzata per il servizio streaming Disney+, intitolata "WandaVision" di cui è protagonista.


Creazione

Con Ultron presente in tutti i sistemi informatici del mondo, Anthony Stark e Bruce Banner tentarono di elaborare i dati raccolti da J.A.R.V.I.S. per trasferirli in un nuovo corpo, sintetico e costituito interamente da vibranio. Animato da un fulmine di Thor, così nacque Visione, il "contenitore" vivente della Gemma della Mente.[1]

Battaglia contro Ultron

Assieme ai gemelli Maximoff e Visione, unitisi alla squadra, gli Avengers si recano nuovamente a Sokovia per affrontare Ultron. Pietro Maximoff però, nel tentativo di salvare Barton da un attacco di Ultron, perde la vita e la sua gemella, disperata, abbandona la sua postazione per affrontare faccia a faccia il nemico. Accecata dalla rabbia, Wanda decide di sacrificare la sua stessa vita pur di riuscire a distrugge Ultron con le sue sole mani. Visione però arriva in tempo per infliggergli il colpo finale e portare la ragazza in salvo. Una volta scongiurata definitivamente la minaccia, i due decidono di unirsi alla più nuova incarnazione dei Vendicatori capitanata da Steve Rogers e Natasha Romanoff.[1]

Wanda Maximoff

Dopo la morte del fratello gemello Pietro, rimasta sola al mondo, sebbene si fosse unita agli Avengers, Wanda trovò conforto nella visione delle sitcom statunitensi che lei e la sua famiglia erano soliti guardare quando lei era più piccola. Durante uno di questi pomeriggi trascorsi in solitudine, Wanda ebbe modo di approfondire la sua conoscenza con Visione e i due divennero inseparabili.[2]

Guerra civile: Vendicatori contro Vendicatori

Wanda, a causa dell'incidente provocato in Nigeria, ancora visibilmente provata e spaventata dalla portata dei propri poteri, decide di ritirarsi dalle scene assieme al compagno Visione, e i due stringono un'insolita relazione.

Determinato a sventare i piani del Barone Zemo, Captain America recluta Scarlet Witch, Hawkeye e Ant-Man per aiutarlo ma il gruppo viene ostacolato dalla squadra di Vendicatori capitanata da Iron Man che tra le sue fila conta Black Widow, Black Panther, Visione, War Machine e il più giovane e inesperto Spider-Man. Tra le due fazioni è guerra aperta.

Durante la battaglia all'aeroporto di Lipsia-Halle, nonostante i sentimenti che prova per Visione, Wanda si schiera con la fazione di Captain America, trovandosi costretta ad affrontarlo. Mentre Steve e Bucky raggiungono la Siberia, i loro compagni vengono arrestati e rinchiusi presso il carcere per superumani denominato "Raft".

Tornati liberi, Wanda e Visione decidono di ritirarsi insieme a vita privata.[3]

Esistenza in pericolo

Qualche anno più tardi Wanda Maximoff e Visione, che hanno abbandonato le scene per condurre una vita più tranquilla ad Edimburgo e dedicarsi alla propria relazione, durante un appuntamento romantico, vengono attaccati dalla coppia di scagnozzi di Thanos formata da Proxima Midnight e Corvus Glaive. Comprendendo che i due sono intenzionati a impossessarsi della Gemma della Mente incastonata nella fronte di Visione, Wanda fa del suo meglio per difendere l'amato in un accesso combattimento da una parte all'altra della città.

Quando la situazione diventa più critica e Wanda rimane da sola a tenere testa ai due, in loro aiuto accorrono Captain America, Black Widow e Falcon. Durante lo scontro con Black Widow, Corvus Glaive rimane mortalmente ferito e i due scagnozzi di Thanos, sono quindi costretti a ritirarsi. Corvus Glaive però non è l'unico ad essere stato mortalmente ferito: Visione rischia la vita e la squadra decide di recarsi su Wakanda per curarlo grazie alle avanzatissime tecnologie.[4]

Morte & "BLIP"

Giunti in Wakanda, Visione viene affidato alle cure dell'esperta principessa Shuri, sorella minore del re T'Challa, col l'obbiettivo di estrargli la Gemma della Mente dalla fronte senza però ucciderlo nel processo. Intanto il resto del Wakanda si prepara ad affrontare le orde di Thanos. Quando capisce che i guerrieri sguinzagliati da Thanos raggiungeranno presto o tardi il laboratorio di Shuri previo intervento, Wanda è costretta ad abbandonare l'amato per scendere in campo e battersi.

Sconfitta Proxima Midnight, una delle figlie e generalesse dell'esercito di Thanos, Wanda scopre con orrore che Visione è stato prelevato da Corvus Glaive e che l'estrazione non ha avuto l'effetto sperato. Il perfido figlio di Thanos tenta di estrargli la gemma dalla fronte ma, Visione riesce ad impalarlo alla sua stessa lancia e ucciderlo. Maximoff e Captain America raggiungono Visione ma, Thanos è già arrivato sulla scena e uno dopo l'altro, sconfigge i supereroi che ostacolano il suo cammino.

Per salvare il destino dell'umanità, Maximoff, su richiesta di Visione stesso, è costretta a distruggere la Gemma incastonata nella fronte del sintezoide, perfettamente consapevole che facendolo, distruggerà anche il suo amato Visione. Seppure con il cuore spezzato, Wanda riesce nel suo scopo ma, Thanos ha un ultimo trucco da giocarsi nel suo arsenale e utilizzando il potere della Gemma del Tempo, riavvolge il tempo intorno al sintezoide. Quando Wanda realizza la cosa, tenta di intervenire ma il titano la scaglia via e ricompone il corpo di Visione, che ritorna in vita per qualche breve istante prima di morire di nuovo a causa dell'estrazione della gemma dalla sua fronte. Con il potere di tutte e sei le gemme al suo servizio, Thanos cancella dall'esistenza metà della popolazione dell'Universo tra cui la stessa Wanda, Bucky, T'Challa, Groot, Falcon, Mantis, Drax, Quill, Strange e Spider-Man che si dissolvono nel nulla.[4]

Lascito, La battaglia finale contro Thanos

Riportata in vita cinque anni più tardi, nel 2023, grazie al sacrificio di Romanoff nel forgiare un nuovo Guanto dell'Infinito, Wanda si unisce alla battaglia finale contro Thanos e il suo esercito, battendosi per vendicare la morte del defunto amato.

Tony Stark compie il sacrificio finale: Thanos è sconfitto per sempre e l'ordine dell'universo ripristinato.[5]

La creazione di Westview e le macchinazioni del direttore Hayward

Nel 2023, in seguito all'annullamento degli effetti del "BLIP", Wanda si recò presso la base operativa della S.W.O.R.D. per recuperare il corpo del defunto amato Visione e concedergli una degna sepoltura. Il direttore Hayward però, che ha fatto smantellare il corpo del sintezoide per poterlo studiare meglio, impedisce a Wanda di sotterrare tre miliardi di dollari di Vibranio soltanto per concedere a Visione la "degna" sepoltura che si merita. Wanda forza quindi il suo ingresso all'interno del laboratorio, soltanto per scoprire in un secondo momento che, sprovvisto di Gemma della Mente, Visione è soltanto un involucro di Vibranio che ella non riesce a "percepire" e se ne va a mani vuote.

Seguendo le indicazioni dell'appalto che Visione aveva ottenuto, Wanda raggiunge la cittadina di Westview, in New Jersey, dove i due avrebbero dovuto trascorrere il resto delle loro vite insieme. Distrutta dal dolore, Maximoff rilascia dal suo petto un'immensa quantità di energia caotica che riplasma la città secondo i canoni classici e i clichè delle sitcom americane che da bambina era solita guardare, "creando" grazie al suo potere, la vita che aveva sempre desiderato vivere al fianco di una versione "fasulla" di Visione e dando origine all'Anomalia Westview.[2]

All'interno dell'anomalia, Wanda sembra scordarsi completamente della sua vita passata. In un'ambientazione in perfetto stile anni '50, Wanda e Visione cercano di condurre una vita il più normale possibile: Maximoff è la classica casalinga che cerca di tenere a bada i suoi poteri telecinetici mentre Visione, che nasconde le componenti robotiche del suo corpo facendosi passare per comune essere umano, lavora come calcolatore presso la Computational Services Inc. Sempre più interferenze dall'esterno però la costringono a fare i conti con il suo passato e la donna inizia a sospettare che sia tutto "finto".[6][7]

La realtà-sitcom che Wanda ha creato sembra evolversi seguendo l'avvicendarsi degli avvenimenti, passando rapidamente dagli anni '70 ai più recenti anni '90, e la gravidanza inaspettata della donna rimescola le carte in gioco. Wanda e Visione diventano quindi genitori dei gemelli Tommy e Billy Maximoff e le diverse epoche continuano a succedersi molto rapidamente.[8][9]

Il direttore Hayward intanto, che ha ricostruito il corpo del defunto Visione rimettendo insieme i vari pezzi, gli restituisce la vita grazie alle radiazioni magnetiche emanate dagli oggetti corrotti dal potere caotico di Wanda, facendone un'arma di distruzione al suo servizio che spedisce all'interno dell'anomalia per annientare la Maximoff.[2]

Il suo corpo e il suo costume sono completamente bianchi, i suoi occhi di ghiaccio. Questa versione di Visione, manca completamente di empatia.

Riprogrammazione e l'incontro con "Visione"

Visione tenta di annientare Wanda ma, i suoi piani vengono ostacolati dal Visione "fasullo", il sintezoide cioè che la strega ha creato attraverso i suoi ricordi per "rimpiazzare" quello defunto. In seguito ad un lungo ed interminabile combattimento ad armi pari, i due Visione comprendono di essere uno parte dell'altro e smettono di lottare.

Il Visione fasullo creato dalle memorie di Wanda trasferisce tutti i suoi ricordi all'interno della sua controparte "bianca" e questo, una volta elaborati tutti i dati raccolti vola via, molto, molto lontano da Westview e dai suoi residenti.[10]

Poteri

Visione è un perfetto ibrido tra materiale organico e inorganico. Il suo intero corpo è un mix tra un simulacro sintetico di tessuto organico e vibranio, tutti potenziati dai poteri cosmici della Pietra della Mente che gli permettono di funzionare come un corpo vivente. La stessa carne che ricopre il suo corpo è realizzata con una tecnologia di generazione di tessuti sintetici. Il tessuto è ulteriormente migliorato dal vibranio. La combinazione di vibranio e di energia cosmica della Gemma della Mente incastonata nella sua fronte, conferisce a Visione un'ampia pletora di poteri. Secondo Tony Stark, il suo creatore, Visione si è evoluto oltre la sua anatomia e ha sviluppato una comprensione delle emozioni che gli ha permesso di disattivare il suo transponder e mantenere una discreta relazione con Scarlet Witch.

  • Forza Sovrumana.
  • Resistenza Sovrumana.
  • Velocità Sovrumana.
  • Agilità Sovrumana.
  • Riflessi Sovrumani.
  • Manipolazione della Densità: un'abilità concessa dalla Pietra della Mente, Visione può aumentare o diminuire la propria densità e peso a piacimento. Aumentando la sua densità, Visione aumenta la sua resistenza e la forza fisica.
    • Intangibilità: il controllo della densità gli consente persino di attraversare la materia solida, sia organica che inorganica. Durante la metafase, Visione può aumentare la sua densità per distruggere l'oggetto che attraversa dall'interno.
  • Volare.
  • Emettere devastanti raggi d'energia: Visione è in grado di attingere energia dalla Gemma della Mente e proiettarla sotto forma di raggi di intensa energia cosmica dalla fronte. Questi raggii sono incredibilmente potenti, abbastanza da danneggiare il corpo di vibranio di Ultron.



Scopri e Discuti

Note a piè di pagina



Ti piace? Facci sapere!

[[Intelligenze Artificiali]

Advertisement