Marvel Database
Advertisement

Storia

Washington, D.C., formalmente il District of Columbia, è la capitale degli Stati Uniti d'America. Il Distretto non fa parte di nessuno stato degli Stati Uniti ed è invece direttamente supervisionato dal governo federale.

XVIII secolo

Axis Mundi spostato a Washington, D.C.

Il 18 settembre 1793, il Presidente degli Stati Uniti d'America, George Washington, partecipò a una cerimonia per la posa della pietra angolare della capitale la nuova città Washington, D.C. Quando stava posando la pietra guardò nel cielo e notò qualcosa che non aveva mai notato prima, Atlante che sorreggeva i cieli rivelando così che Axis Mundi era ora in America del Nord.[1]

XIX secolo

Nel 1812 d.C., la Guerra del 1812 iniziò tra gli Stati Uniti e la Gran Bretagna, in parte per gli effetti delle restrizioni britanniche sul commercio degli Stati Uniti durante le Guerre Napoleoniche. Fu durante questo periodo che la Casa Bianca fu bruciata.[2][3]

Il Monumento a Washington divenne il collegamento dei mondi moderni con l'Axis Mundi.[4]

XX secolo

Durante questo periodo l'agente del FBI Dale Sturm (alias "Dale del FBI") agiva nella regione assumendo incarichi direttamente dallo stesso J. Edgar Hoover.[5]

Seconda guerra mondiale

Durante la seconda guerra mondiale, Washington DC divenne un obiettivo di spie e sabotatori dei Nazisti e dei giapponesi imperialisti anche prima che gli Stati Uniti entrassero ufficialmente in guerra.

Nel 1940, le spie naziste che operavano a Washington avevano rubato un nuovo "repellente per siluri" sperimentale inventato da Josh e Joel Williams per il governo . La coppia fermò le spie e recuperò la loro invenzione usando il loro robot di gomma Flexo.[6] Washington era anche il luogo in cui pilota e inventore Don Gorman inventò un nuovo motore a reazione che poteva far volare gli aerei a 1600 chilometri all'ora. Anche questo dispositivo venne rubato dalle spie naziste, ma fu recuperato grazie a Gorman e alle autorità. [7] Anche durante questo periodo un'invasione di U-Boat nazisti su Washington venne contrastata dall'originale Marvel Boy.[8] Un altro attacco nazista a Washington fu successivamente fermato dal Sub-Mariner.[9]

Nel 1941, Washington aveva il suo supereroe locale, il Tonante (in seguito il Vendicatore Nero) che era segretamente Jerry Carstairs della Federal Communications Commission. In una delle sue prime avventure usò la sua posizione con la FCC per scoprire spie naziste che utilizzavano trasmissioni musicali per inviare messaggi in codice Morse e interrompere l'operazione come Tonante.[10] Un altro agente nazista, utilizzava una formula di rimpicciolimento per rimpicciolire i corpi degli ufficiali militari assassinati e spedirli al Presidente Roosevelt dalla sua base alla Life-Like Doll Company. La spia venne rintracciata e uccisa dal Terrore. [11]

Nel 1942, l'area di Washington DC fu terrorizzata dal milionario deforme di nome Gore che usava trappole mortali innescate dalla radio per uccidere le sue vittime finché non fu fermato dal Tonante.[12] Anche durante questo periodo, l'ex nazista Von Grubb pilotò il suo "Monster-Sub-Octopus" lungo il fiume Potomac per attaccare la Casa Bianca , ma fu fermato dal Sub-Mariner.[13] L'agente nazista Teschio Rosso tentò di avvelenare la gente di Washington con un gas velenoso nascosto nei volantini dei test sui raid aerei, ma questo piano venne sventato dagli sforzi combinati dei Giovani Alleati, Capitan America e la Torcia Umana.[14] Poco dopo che il Tonante si è reinventato come vendicatore Nero, ha anche assistito l'ufficio di Washington dell'FBI nel catturare la spia nazista Karl Weidner.[15]

1943: Dopo che il Sub-Mariner lottò contro le spie naziste lungo il Potomac,[16] la città venne attaccata da missili lanciati dalle forze naziste usando razzi a lunga distanza lanciati dalla Francia. Questo attacco venne fermato dalla Torcia Umana e da Toro.[17] Anche il sabotatore nazista noto come Doppia-Barba era attivo durante questo periodo, drogando piloti che pilotavano aerei su Washington, ma la sua operazione fu interrotta dall'Angelo.[18] Washington fu minacciata anche quando un altro sabotatore nazista di nome Moonface tentò di far saltare in aria importanti edifici militari e governativi piantando bombe nelle fogne. I suoi tentativi furono complicati dalla Torcia Umana e da Toro, e Moonface morì quando si fulminò accidentalmente con un filo scoperto delle sue stesse bombe.[19]

Nel 1944, con la guerra che puntava a favore delle forze alleate, i nazisti aumentarono la loro presenza nell'area di Washington. L'agente nazista Peter Stromboli tentò di far collassare l'economia americana inondando Washington, DC con denaro contraffatto fino a quando non fu fermato da Capitan America e Bucky.[20] Una spia nazista nota come Cervello si infiltrò nel Senato degli Stati Uniti sotto lo pseudonimo del Senatore Doaks. Come Cervello, sabotò le fabbriche di munizioni americane nella zona finché non fu smascherato dalla Torcia Umana e da Toro. [21] Anche il Patriota fermò Spie naziste fingendosi rifugiati austriaci per aver rubato i piani per un nuovo sottomarino all'esercito.[22] La spia nazista Karl Kraft massacrò i vertici militari americani a Washington mentre fingeva di essere l'inventore John Barnes. Fu assicurato alla giustizia dall'Angelo.[23] Allo stesso modo un complotto nazista per sabotare la Falcon Aircraft Plant di Washington fu sventato dalla Torcia e da Toro.[24] Nel 1945, il Pentagono fu infiltrato dal nazista ipnotizzatore Dr. Von Helstog che tentò di rubare i segreti del governo, ma venne contrastato da Miss America.[25] Sempre durante quell'anno, la Torcia Umana e Toro impedirono alle spie naziste di distruggere una lista di agenti che tentavano di contrabbandarsi nel paese.[26] Oltre a questo il Patriota aveva scoperto spie giapponesi nascoste nelle viscere dell'edificio del Dipartimento della Guerra degli Stati Uniti.[27] Miss America in seguito fermò altre due minacce naziste nell'area di Washington, il primo il Maestro di Scherma che stava uccidendo ufficiali militari nell'area[28] e in seguito impedì ai Ciclopi di assassinare membri in visita della WAAF britannica.[29] Dato che la guerra era agli sgoccioli, J. Edgar Hoover arruolò personalmente la Torcia Umana e Toro per aiutare l'FBI a sradicare le ultime spie naziste di gironzolare nell'area di Washington.[30]

Tuttavia, mentre l'anno si avvicinava al 1946, le minacce alla sicurezza per Washington persistettero negli anni tra la fine della seconda guerra mondiale e prima della guerra fredda che seguì. Spie di altre nazioni iniziarono a tentare di sfruttare i segreti militari che Washington aveva così stretto. Uno di questi uomini era un diplomatico Signor Korte che usò la sua posizione politica per cercare di rubare i segreti del governo. Il suo tentativo di rubare i segreti atomici fu sventato dal Fantasma Biondo e dall'agente OSS Mark Mason.[31] Il signor Korte continuò i suoi tentativi anche nel 1947, ogni volta incontrando continui fallimenti grazie all'intervento del Fantasma Biondo e Mark Mason.[32] Le attività di Korte si interruppero poco dopo, il motivo non è stato ancora rivelato. Nel 1949, Washington fu presa di mira da creature del mondo bidimensionale di Flatula. Gli invasori di questa dimensione rapirono il Presidente Truman direttamente dal roseto della Casa Bianca durante una conferenza stampa. Alla fine fu salvato dalla Torcia Umana e Sun Girl.[33]

Guerra fredda

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, all'ex soldato Kent Blake fu offerto un posto all'interno dei servizi segreti e gestito da Washington[34] fino a quando non fu mandato ad assistere le forze americane nella Guerra di Corea.[35] Durante questo periodo, Blake impedì agli agenti comunisti di operare all'interno dei servizi segreti nel settembre del 1950.[36]

Nel 1951, il supereroe uraniano Marvel Boy apprese che il mafioso Dynamite Carr era stato assunto da spie comuniste per far saltare in aria uno degli uffici di proprietà dell'FBI. Cercando di avvertire tutti i livelli di governo di questa minaccia, Marvel Boy non venne creduto, tuttavia riuscì a convincere le autorità a evacuare l'edificio. Marvel Boy non riuscì a disarmare la bomba in tempo, ma ha assicurò che nessuna vita fosse persa nell'esplosione.[37]

Era Moderna

Sostenuto dall'Esercito guidato dal Generale Ross e la Teen Brigade, Hulk affrontò il Signore dei Metalli appena fuori Washington, sconfiggendolo con un finto lanciarazzi fatto di parti non metalliche.[38]

Magneto si recò a Pechino e in altre capitali per avvertire i leader di non minacciare i mutanti e di disarmare le loro armi nucleari poiché erano una minaccia per la sua specie.[39]

Tony Stark gestiva un piccolo cottage e un garage nella periferia di Washington per passare da Iron Man alla sua identità pubblica.[40]

Mentre gli agenti dell'HYDRA tenevano d'occhio il vecchio ufficio di Nick Fury, trovarono una lettera di Capitan America. Successivamente la scartarono come spazzatura, anche se la lettera fu raccolta dalla strada da un gangster di passaggio.[41]

Quando la notizia di Titanium Man che sfidava Iron Man a combatterlo raggiunse Washington, il senatore Byrd ordinò alla signorina Smith di prendere una lettera chiedendo a Stark di far vincere Iron Man alla sfida.[42] Nel duello contro Titanium Man, il senatore Byrd chiese a Tony Stark di rivelare i segreti dell'armatura di Iron Man al Senato degli Stati Uniti per ragioni di sicurezza nazionale.[43]

Il senatore Byrd alla fine si incontrò con il suo comitato per ordinare la chiusura delle Industrie Stark fino al momento in cui Tony Stark sarebbe apparso davanti a loro per rispondere alle loro domande su Iron Man.[44]

Dopo aver appreso che Anthony Stark aveva alla fine accettato di testimoniare davanti al suo comitato, il senatore Byrd e la stampa aspettavano con impazienza il suo arrivo, mentre Iron Man stava duellando con Titanium Man alla periferia della città.[45]

La battaglia fu seguita dall'intera città, così come Pepper Potts e Happy Hogan, che erano appena arrivati a Washington per sostenere il loro capo, Tony Stark. Mentre Titanium Man tentava di distruggere Iron Man, il Vendicatore Dorato tentava di portare Titanium Man in un'area isolata alla periferia della città per evitare che qualsiasi innocente venisse ferito.[46]

Iron Man alla fine sconfisse il suo nemico con un dispositivo che aveva scheggiato il rivestimento in titanio dell'armatura di Titanium Man, permettendo a Iron Man di infliggere danni al suo nemico, costringendolo a fuggire.[47]

Alla fine, Tony Stark si presentò davanti al Senato degli Stati Uniti per una riunione del comitato per rivelare i segreti di Iron Man per la sicurezza nazionale, tuttavia prima che potesse dire qualcosa a verbale, subì un attacco di cuore e il mondo intero apprese che Tony Stark aveva un piastra toracica che lo teneva in vita. Per proteggere l'identità segreta di Stark, Happy indossò l'armatura di Iron Man e si fece vedere in pubblico mentre Stark era in ospedale.[48]

Tuttavia, nonostante un impatto negativo sulla sua elezione, il senatore Byrd dichiarò chiaramente a Smith che le udienze sarebbero riprese non appena Stark fosse stato abbastanza in forma.[49]

Poiché la stampa riportava che Stark aveva a che fare con membri dell'esercito cinese e russo, il senatore Byrd non lo considerava un traditore, ma non aveva altra scelta che annullare i suoi contratti con il governo fino a quando le accuse non fossero state risolte.[50]

Punti di Interesse

  • Capitol Building
  • George Washington University[51]
  • Lincoln Memorial: Il Lincoln Memorial è un memoriale presidenziale degli Stati Uniti costruito per onorare il sedicesimo presidente degli Stati Uniti, Abraham Lincoln. Si trova sul National Mall di Washington, DC ed è stato inaugurato il 30 maggio 1922. L'architetto era Henry Bacon, lo scultore della statua principale (Abraham Lincoln, 1920) era Daniel Chester French e il pittore dei murales interni era Jules Guerin.
  • Piscina Riflettente del Lincoln Memorial: La Piscina Riflettente del Lincoln Memorial è la più grande delle piscine riflettenti di Washington, DC. Situata direttamente a est del Lincoln Memorial, è una lunga piscina rettangolare visibile in molte fotografie del Monumento a Washington. È fiancheggiata da sentieri e alberi da ombra su entrambi i lati. Riflette sia il Washington Monument che il Lincoln Memorial.
  • National Mall
  • Pentagono
  • Fiume Potomac
  • Smithsonian Institution
  • Healing Hand
  • Valley Road Drive
  • Monumento a Washington: Il Monumento a Washington è un grande obelisco color sabbia vicino all'estremità occidentale del National Mall di Washington, D.C. È stato costruito per commemorare il primo presidente degli Stati Uniti, George Washington. Il monumento, fatto di marmo, granito e arenaria, è sia la struttura in pietra più alta del mondo che l'obelisco più alto del mondo in altezza, 169,294 m.
  • Casa Bianca

Residenti

  • Senatore Harrington Byrd

Realtà alternative

Universo Ultimate (Terra-1610)

Su Terra-1610, si sono svolte diverse avventure a Washington DC. In un'occasione i Vendicatori cercarono di difendere il Vicepresidente da un attacco del Ghost Rider che ironicamente portò il Punitore ad assassinare il Vicepresidente.[52]

Terra-5106

Washington, D.C. è stata radicalmente cambiata a causa dei progressi nei viaggi spaziali e nell'esplorazione avvenuti negli anni '50. Nel 2000 era la sede del consiglio Galassia, una federazione unita di pianeti nel sistema solare terrestre nonché sede della forza di mantenimento di pace Squadrone Spaziale.[53] Washington fu brevemente assediata dal criminale Boz e dal suo esercito di tentacoli fino a quando non furono uccisi dallo Squadrone Spaziale.[54]

Terra-8096

Washington, D.C. è apparso come il luogo principale in cui ha avuto luogo l'invasione degli Skrull.[55]

Terra-31916

Washington, D.C. è mostrata in questo mondo con gli stessi punti di riferimento distintivi della nostra realtà. Il Washington Monument, il Lincoln Memorial, la Casa Bianca e il Capital Building qui sono stati tutti raffigurati mentre venivano consumati da un organismo alieno in rapida crescita.[56]

Universe Cinematico Marvel(Terra-199999)

Tony Stark fu chiamato a Washington per comparire davanti alle udienze del programma di armature di difesa armate per i militari sotto il controllo del Comitato per le forze armate del Senato. Sebbene il Senatore Stern abbia chiesto a Stark di consegnare l'Armatura di Iron Man all'esercito, Stark si rifiutò.[57] Dopo la battaglia di New York, Capitan America si stabilì a Washington, DC

Dopo che il direttore dello SHIELD Nick Fury chiese al Segretario Alexander Pierce del Consiglio di Sicurezza Mondiale di posticipare Project Insight, fu coinvolto in una battaglia campale nelle strade di Washington contro gli agenti dell'Hydra e il Soldato d'Inverno.

Il Consiglio di Sicurezza Mondiale si recò a Washington, DC per lanciare Project Insight, ma venne fermato da Capitan America, Falcon e Maria Hill mentre la Vedova Nera pubblicò online tutte le informazioni segrete dello SHIELD. Successivamente, il Triskelion fu distrutto da uno degli Helicarrier e si tennero udienze al Senato che alla fine etichettarono S.H.I.E.L.D. come organizzazione terroristica.[58]

Dopo che Maria Hill lasciò un'udienza al Senato per lo scioglimento dello S.H.I.E.L.D., fu contattata da Melinda May riguardo alla sua conoscenza del Progetto T.A.H.I.T.I. e chi era il suo leader.[59]

Earth-807128

L'Alloggio del Presidente in New Babylon è la capitale d'America precedentemente nota come Washington, D.C.[60]

Note

Letture raccomandate:

  • Fantastici Quattro (Corno) 4 - La città fu sottoposta al Raggio dell'ostilità di Kurrgo per costringere i Fantastici Quattro a viaggiare sul Pianeta X per assisterlo.
  • Capitan America (Corno) 3
  • Capitan America (Corno) 25 - L'intera città è tenuta sotto un riscatto di 100 milioni di dollari da parte del Conte Nefaria dopo aver eretto una cupola impenetrabile sulla metropoli.

Vedi Anche

Link e Riferimenti

Note a Piè di pagina

  1. Devil & Hulk 154
  2. Iron Man e i Potenti Vendicatori 47
  3. Marvel Tales #156
  4. Incredible Hercules #132
  5. Daring Mystery Comics #3
  6. Mystic Comics #2
  7. Daring Mystery Comics #4
  8. Daring Mystery Comics #6
  9. Human Torch Comics #3
  10. Daring Mystery Comics #7
  11. Mystic Comics #6
  12. Daring Mystery Comics #8
  13. Marvel Mystery Comics #32
  14. Young Allies #4
  15. All Winners Comics #6
  16. All Winners Comics #8
  17. Human Torch Comics #12
  18. Marvel Mystery Comics #45
  19. Marvel Mystery Comics #46
  20. Captain America Comics #35
  21. Human Torch Comics #15
  22. Marvel Mystery Comics #53
  23. Sub-Mariner Comics #13
  24. Captain America Comics #40
  25. Marvel Mystery Comics #61
  26. Captain America Comics #46
  27. Marvel Mystery Comics #64
  28. Marvel Mystery Comics #71
  29. Marvel Mystery Comics #72
  30. All Select Comics #10
  31. All Select Comics #11
  32. Blonde Phantom Comics #12
  33. Human Torch Comics #34
  34. Kent Blake of the Secret Service #1
  35. Kent Blake of the Secret Service #6
  36. Kent Blake of the Secret Service Vol 1
  37. Astonishing #3
  38. Uomo Ragno (Corno) 66
  39. Amazing Spider-Man 35
  40. Incredibile Devil 31
  41. Thor (Corno) 28
  42. Incredibile Devil 54
  43. Incredibile devil 57
  44. Incredibile Devil 62
  45. Incredibile Devil 66
  46. Incredibile Devil 67
  47. Incredibile Devil 68
  48. Incredibile Devil 73
  49. Incredibile Devil 74
  50. Incredibile Devil 97
  51. Hulk & Difensori 27
  52. Ultimate Comics Avengers 6
  53. Space Squadron #1
  54. Space Squadron #5
  55. Avengers: Earth's Mightiest Heroes (Animated Series) Season 2 12
  56. Ultimates 31
  57. Iron Man 2 (film)
  58. Captain America: The Winter Soldier
  59. Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. Stagione 1 11
  60. Wolverine 236
Advertisement